Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa è un ebook reader da 10 pollici con supporto alla penna. Questo significa che sarà possibile, finalmente, prendere appunti come se lo si facesse su carta. E chiaramente il pannello, la dimensione e il software permettono di leggere qualsiasi tipo di contenuto che sia un epub, un PDF o anche un fumetto. Ma vediamo come funziona e quanto costa nella nostra recensione. 
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione
OnePlus Nord 2 si è migliorato rispetto al suo predecessore solo in alcune aree cruciali: fra le novità più evidenti infatti processore, fotocamera posteriore e ricarica rapida. E' uno dei midrange più vicini in assoluto a un top di gamma per quanto riguarda l'esperienza d'uso, e ha tutto quello che serve anche all'utente più esigente
ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gaming dallo schermo molto particolare
ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gaming dallo schermo molto particolare
L'accoppiata tra CPU Intel Core i9 e GPU NVIDIA GeForce RTX 3070 garantisce prestazioni sempre molto elevate con questo notebook, che ha dalla sua uno chassis robusto e dal peso contenuto viste le dimensioni. Più di tutto però spicca lo schermo da 16 pollici, con una risoluzione elevata e soprattutto un rapporto di 16:10 tra i lati che lo rende unico sul mercato
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-07-2008, 22:32   #1
lor68pdit
Senior Member
 
L'Avatar di lor68pdit
 
Iscritto dal: Oct 2007
Città: Montegrotto Terme - PD
Messaggi: 4805
[THREAD UFFICIALE] IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI
CIVILE E TERZIARIO

Pagina in allestimento.

Ho appena iniziato installazioni di questo genere e sto raccogliendo più materiale possibile. Intanto metto un link al mio Fornitore.

LINK

Penso sarà un thread interessantissimo dati i costi ormai troppo alti per l'energia elettrica.
__________________
Trattative: over 300 in vari forum

Ultima modifica di lor68pdit : 16-07-2008 alle 16:41.
lor68pdit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-07-2008, 22:32   #2
lor68pdit
Senior Member
 
L'Avatar di lor68pdit
 
Iscritto dal: Oct 2007
Città: Montegrotto Terme - PD
Messaggi: 4805
CIVILE

Pagina in allestimento.
__________________
Trattative: over 300 in vari forum

Ultima modifica di lor68pdit : 15-07-2008 alle 22:38.
lor68pdit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-07-2008, 22:33   #3
lor68pdit
Senior Member
 
L'Avatar di lor68pdit
 
Iscritto dal: Oct 2007
Città: Montegrotto Terme - PD
Messaggi: 4805
TERZIARIO

Pagina in allestimento.

Questa è la mia prima esperienza del settore: impianto da 40KW composto da 10 file da 18 pannelli al silicio policristallino da 220W/cad. Utenza trifase.
Posto alcune foto dato che è ancora in fase d'opera.

__________________
Trattative: over 300 in vari forum

Ultima modifica di lor68pdit : 16-07-2008 alle 18:21.
lor68pdit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 07:29   #4
PHCV
Senior Member
 
L'Avatar di PHCV
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Mestre (VE)
Messaggi: 455
mi iscrivo, interessato
__________________
(\_/)
(°_°) FELICEMENTE COGLIONE- da oggi anche INDEGNO DI ESSERE ITALIANO!
(> <) "Questo è un ribaltamento della realtà"
PHCV è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 07:48   #5
W4rfoX
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: Varese
Messaggi: 536
Interessato.. ma l'impianto l'ho gia' preso..
__________________
Amiga 1200/060
W4rfoX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 09:37   #6
limpid-sky
Senior Member
 
L'Avatar di limpid-sky
 
Iscritto dal: Aug 2004
Messaggi: 1702
interessato ma ora mettete il materiale
limpid-sky è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 09:48   #7
drBat
Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Messaggi: 184
Interessato pure io... vorrei sapere se conviene davvero mettere un impianto domestico...
drBat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 10:36   #8
W4rfoX
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: Varese
Messaggi: 536
Quote:
Originariamente inviato da drBat Guarda i messaggi
Interessato pure io... vorrei sapere se conviene davvero mettere un impianto domestico...
In attesa del materiale ufficiale. Secondo i miei calcoli conviene a fronte degli incentivi GSE e del costo dell'energia in aumento costante.
Ve li riporto brevemente. Attualmente il consumo in casa mia si attesta sui 10Kwh al giorno per un importo complessivo delle bollette che va' dai 120 ai 170 euro a bimestre.
L'impianto fotovoltaico ha un costo di circa 6100 euro al Kwp iva esclusa (6700 euro iva inclusa).

L'impianto progettato e' di circa 4 Kwp per un totale di 26800 euro iva inclusa.
Un impianto di questo tipo con Azimut a 30 gradi e tilt di 21 gradi produce in un anno una media di 4500 Kwh.

Il GSE paga un incentivo di 0.42 euro (dato che l'impianto e' superiore a 3Kwp) per Kwh. Per un totale annuale di 1890 euro annui che decrescono leggermente nell'arco dei 20 anni sino ad arrivare a circa 1700 euro a causa della perdita produttiva dell'impianto.

Posto che l'impianto adottera' il regime di scambio sul posto, vuol dire una un risparmio in bolletta nel primo anno di 800 euro circa.

Posto che l'energia elettrica aumenti di un 5% annuo, dall'undicesimo anno l'impianto si e' ripagato ed inizia a produrre soldi sia tramite incentivo che tramite risparmio su enel. A 30 anni il "guadagno" totale corrisponde a 46.000 euro al netto del costo dell'impianto.

Aggiungiamo che la taglia dell'impianto e' superiore alle reali esigienze per sfruttare l'impianto di climatizzazione in pompa di calore per riscaldare nella mezza stagione e la stima e' di risparmiare 1/3 di bolletta del gas si arriva a ripagare l'impianto in circa 8 anni.
__________________
Amiga 1200/060
W4rfoX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 10:49   #9
Mat-ita
Member
 
L'Avatar di Mat-ita
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 267
affascinto

mi iscrivo !
Mat-ita è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 11:25   #10
Brigante
Senior Member
 
L'Avatar di Brigante
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Lariano (RM)
Messaggi: 1371
Molto interessante. Attualmente non credo si possa parlare di convenienza, i prezzi sono ancora molto alti per questo tipo di impianti. Come qualcuno ha accennato il guadagno comincia ad esserci dopo il decimo anno, ma con la situazione economica ed energetica in Italia e nel mondo non si possono fare previsioni di guadagni certe. L'unica cosa lodevole è che si aiuta ad inquinare meno.
__________________
Careful With That Axe
Brigante è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 11:49   #11
W4rfoX
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: Varese
Messaggi: 536
Mah.. guarda... il prezzo dell'energia di certo non scende e bene che vada segue l'inflazione.
Se conto che la mia auto e' costata 21k euro.. e ora ne vale si e no 7.. Spendere 25 k euro e avere una certa indipendenza energetica e a tendere un risparmio/guadagno penso sia la meno scema delle idee che possono passare per la testa.
__________________
Amiga 1200/060
W4rfoX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 14:36   #12
laico79
Senior Member
 
L'Avatar di laico79
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: altamura
Messaggi: 308
Mi iscrivo anche io, moolto interessato.
__________________
laico79 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 15:21   #13
Mat-ita
Member
 
L'Avatar di Mat-ita
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 267
hum la data dell'allestimento si sa?
Mat-ita è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 15:28   #14
ilratman
Senior Member
 
L'Avatar di ilratman
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 33227
Interessato perchè fra qualche mese mi metterò a progettare gli impianti!
__________________
HOME PC ® by ilratman: P180, 2500k@4.6GHz, 32GB ddr3, hd5850, ssd samung 830. DELL 2709W.
LAVORO: Doppio Xeon E5-2698A v4 e Quadro M5000, Intel ssd pci-e 750 1.2TB, 256GB DDR4, 16TB hd, Dell u2515h
ilratman è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 18:12   #15
lor68pdit
Senior Member
 
L'Avatar di lor68pdit
 
Iscritto dal: Oct 2007
Città: Montegrotto Terme - PD
Messaggi: 4805
Quote:
Originariamente inviato da W4rfoX Guarda i messaggi
Interessato.. ma l'impianto l'ho gia' preso..
Potresti parlarci della tua esperienza dato che hai già l'impianto.
__________________
Trattative: over 300 in vari forum
lor68pdit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 19:54   #16
NvidiaMen
Senior Member
 
L'Avatar di NvidiaMen
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Palmi
Messaggi: 2937
Interessato ed iscritto.
__________________
Office CAD: i7-3930k@3.5GhzVdef# Noctua NH-U12P SE2011# Fatal1tyX79Pro# AMD FirePro W7100-8GB # 32GBG.Skill1866# 256GB SSD840Pro# 1TB HD103UI# BlueViperCS-718B# Pro82+625W# LCD Dell U3011 # LogitechK120+G5 Home: Ryzen4650g# Gigabyte X570 I Aorus ITX# 64GB Corsair 3200 #512GB SSD970M2-Pro# 2x2TB WD# LianLi-PC-V354# TV Samsung KS9000 55# Logitech700+G13+G19+G25
NvidiaMen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 21:18   #17
limpid-sky
Senior Member
 
L'Avatar di limpid-sky
 
Iscritto dal: Aug 2004
Messaggi: 1702
Quote:
Originariamente inviato da ilratman Guarda i messaggi
Interessato perchè fra qualche mese mi metterò a progettare gli impianti!
ecco per progettare che cosa bisogna avere come diploma/laurea?
limpid-sky è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-07-2008, 21:33   #18
hakermatik
Member
 
L'Avatar di hakermatik
 
Iscritto dal: May 2003
Messaggi: 271
Quote:
Originariamente inviato da limpid-sky Guarda i messaggi
ecco per progettare che cosa bisogna avere come diploma/laurea?
interessa anche a me questo...
__________________
Sono serissimo .. in coda. (cit. Nabrez)
hakermatik è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-07-2008, 08:19   #19
W4rfoX
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: Varese
Messaggi: 536
Quote:
Originariamente inviato da lor68pdit Guarda i messaggi
Potresti parlarci della tua esperienza dato che hai già l'impianto.
Allora, l'impianto l'ho acquistato ma devono ancora montarlo, quindi se volete posso fare un resoconto passo passo di come si svolgeranno le cose. Per ora posso riportare i calcoli effettuati per arrivare alla decisione di installare il tutto.
Questo vi rendera' quanto meno preparati quando andrete a discutere con il progettista.

Premessa per lor68pdit, non voglio assolutamente rubarti il thread, queste sono le considerazioni che ho fatto prima di prendere la decisione di installare sto benedetto impianto.

1. Calcolare il fabbisogno.
per dimensionare un impianto bisogna prima di tutto calcolare il proprio fabbisogno medio. Un buon impianto generalmente non superera' mai in termini di produzione i vostri consumi (dopo capiremo il perche') prendete quindi le bollette dell'ultimo anno e fate una bella media dei Kwh consumati. Le bollette recenti hanno uno specchietto riepilogativo dove sono riportati i consumi medi.
Se avete un contatore elettronico potete registrarvi al sito enel e con il vostro codice cliente ottenere i consumi.

Nel mio caso risulta un consumo medio di circa 10 Kwh al giorno per un totale annuo di 3600~3700 Kwh.

2. Dimensionare l'impianto

Calcolato il fabbisogno passiamo a vedere quanto dovra' essere grosso l'impianto.

Consiglio di scaricare questo foglio excel che vi permette di fare conti molto precisi:

http://www.portalsole.it/sezione.php?d=96

Prima di tutto dobbiamo capire dove l'impianto andra' installato. L'esposizione migliore e' con i pannelli orientati verso sud (Azimuth) che rappresenta il grado zero di posizione per i nostri calcoli. Rispetto al sud ci si puo' spostare verso Ovest (Azimuth positivo +X gradi) oppure verso est (Azimuth Negativo e quindi -X gradi). La produzione diminuisce mano a mano che ci si avvicina agli estremi per un massimo di circa il 15% (Sud-Ovest o Sud-Est Completi).
Altro parametro importante e' il Tilt, ovvero l'inclinazione del pannello/falda del tetto rispetto all'orizzonte. Il tilt ideale e' di 30 gradi sebbene qualche grado in piu o in meno non influiscono eccessivamente.

Consiglio l'uso del foglio excel perche' un fortunello che vive nel sud italia per ogni kwp (Kilowatt di picco) installato puo' ottenere un massimo teorico di 1700 Kwh per anno. Chi vive nel centro circa 1400 Kwh per anno e chi vive al nord come me 1200 Kwh sempre per ogni Kw installato (i dati probabilmente sono leggermente imprecisi perche' vado a memoria, ma l'ordine di grandezza e' quello).

Armato di bussola e goniometro, misuro il mio tetto ed arrivo a questi dati: Azimuth +30 (quindi Sud-Ovest), Tilt di 21 gradi, provincia di Varese. Con questi dati inseriti un impianto di 3.0 Kwp mi darebbe una produzione di 3552 Kwh all'ora. Quasi tutti i consumi sono insomma coperti dall'impianto fotovoltaico.

3. Che farci con la corrente prodotta e che impianto mettere?

Gli incentivi statali sono erogati dal GSE e dipendono in larga misura dalla dimensione dell'impianto (Kwp) e dal tipo di installazione.
Questa è la guida ufficiale del GSE: http://www.gsel.it/ita/fotovoltaico/...nergia2008.pdf

3.1 Impianti Integrati.

Sono gli impianti che vanno praticamente in sostituzione di una copertura preesistente.

Gli incentivi sono i piu alti possibili e si parla di

0.49 € per impianti fino a 2.99 Kwp.
0.46 € per impianti da 3Kwp a 20Kwp
0.44 € per impianti superiori a 20Kwp.


3.2 Impianti Parzialmente Integrati.

Sono gli impianti che vanno installati sopra una copertura preesistente senza rimozione della stessa. Il 90% di noi probabilmente installera' un impianto di questo tipo.

Incentivi:

0.44 € per impianti fino a 2.99 Kwp.
0.42 € per impianti da 3Kwp a 20Kwp
0.40 € per impianti superiori a 20Kwp.


3.3 Impianti non integrati.

Sono tutti gli impianti a terra e/o con inseguitori solari.
Un impianto ad inseguimento biassiale può produrre circa il 15% in più con lo scotto di una maggiore complessità e di problemi in caso di zone ventose (metterlo in pianura padana magari è una buona idea, in gallura dubito proprio)

0.40 € per impianti fino a 2.99 Kwp.
0.38 € per impianti da 3Kwp a 20Kwp
0.36 € per impianti superiori a 20Kwp.


Per informazioni piu dettagliate:

http://www.gsel.it/ita/fotovoltaico/..._SCHEDENEW.pdf

Perfetto, posto che l'impianto sarà di tipo parzialmente integrato il GSE pagherà 0.44 € per un impianto <3Kwp per i prossimi 20 anni per ogni Kwh prodotto. In termini di soldoni vuol dire che dal primo anno in poi il GSE paga (con cadenza bimestrale se l'importo è superiore ai 250 €) su un impianto di questo tipo circa 1500 € all'anno (Attenzione che l'impianto paga una perdita dell 1% annuo circa per poi stabilizzarsi). Al CCR di ispra c'è in funzione un impianto da 100 Kwp da circa 28 anni che produce l'80% dell'energia prodotta al primo anno.

Ok il GSE mi paga l'energia prodotta... ma io che me ne faccio?

Posto che non potete consumarla direttamente (non è costante e soprattutto non sarebbe in grado di fornire energia sufficiente durante i picchi di consumo) bisogna farci qualcosa... Questo qualcosa equivale a sfuttare enel come accumulatore: in pratica si vende la produzione ad Enel che ce la ridà quando noi la richiediamo. Enel ci farà pagare in bolletta solo la quota di energia consumata in più rispetto alla produzione.
Non conviene produrre di più perchè sebbene il GSE paga TUTTA la produzione,enel sconta solo il consumato. Tutta l'energia in eccesso viene cumulata come bonus per i tre anni successivi. Se non lo consumate entro tre anni, enel se la pappa e tanti saluti... Dato che penso che a nessuno di noi piace fare beneficienza a ENEL, meglio non produrre di più.

Edit. Da gennaio 2009 questo limite non esiste piu e l'energia prodotta in eccesso viene conservata da ENEL per il futuro.

Questa e' un ottima notizia: e' possibile ora sovradimensionare leggermente l'impianto in modo da compensare negli anni a venire la perdita di produzione dei moduli.

3. Mi sono convinto, che devo fare?

Prima di tutto si và da qualche installatore a farsi fare un bel preventivo. Lui ovviamente vi farà le stesse domande che vi siete già posti voi da soli e quindi sarete preparati. Il preventivo deve comprendere assolutamente i costi di progetto dato che è necessario per ottenere gli incentivi. Il costo al Kwp può variare dai 6000 ai 7000 iva esclusa a seconda del fornitore, dei materiali usati etc etc. L'iva per questi impianti è del 10%.
Se potete scegliete pannelli di silicio monocristallino, sono generalmente più stabili. In alternativa il policristallino và benissimo lo stesso. L'amorfo meglio non prenderlo, anche se probabilmente nessuno ve lo proporrà. Altro parametro da tenere in considerazione è la tolleranza, semplificando il discorso pannelli con tolleranza del +-10% o maggiore non sono di buona qualità. I pannelli della solon indicata da lor68 ad esempio hanno tolleranza del +-3% e sono decisamente buoni.

Burocraticamente funziona così:
il progetto lo mandate all'enel che deve approvare la connessione dell'impianto alla rete elettrica. Una volta che enel approva (nel mio caso hanno fatto un sopralluogo), iniziate con l'installazione dell'impianto.
Terminata l'installazione, si chiede l'allacciamento ad enel (attaccherà un altro contatore) e solo dopo si chiedono gli incentivi al GSE.

Io sono al dopo sopralluogo con attesa di Ok per l'allacciamento. Vi farò sapere.

3.Addendum Mi sono convinto, ma stikazzi.. 21.000 euro non li ho!

Dimenticavo una parte importante. Se non avete i soldi, è possibile acquistare l'impianto con un finanziamento bancario. La migliore banca che ho trovato ad oggi (ne ho girate 4) è UBI banca che offre un finanziamento al 6,40% (probabilmente ad oggi è leggermente piu alto, questo era un mese fà) a tasso fisso (evitate assolutamente tassi variabili con i venti che soffiano sulla finanza) contro un 5,90% del tasso variabile.
Le rate le potrete pagare con il risparmio sulla bolletta ENEL e con i pagamenti del GSE piu un qualcosina che è paragonabile alla vostra bolletta attuale con la simpatica differenza che la bolletta con gli anni cresce, la rata del finanziamento no.
Esempio sul mio impianto:

Importo finanziato: 25.000 € a 12 anni. Rata di circa 280 € al mese.
Impianto installato da 3.8 Kwp (poi vi spiegherò perchè ho optato per un impianto maggiore di 3Kwp) produzione stimata di circa 4400 Kwh all'anno. Ovvero 4400*0,42€ = 1848 € all'anno.
Cioè 154 euro al mese. Risparmio sulla bolletta di circa 820 €/anno. Quindi circa 70€ a mese.
Per un totale di 224€ al mese.
Sui consumi previsti dovrei avere bollette da Enel per circa 13 euro al mese, piu la quota per coprire il resto della rata.
Quindi con 280-224+13=69 € al mese di esborso pago impianto e bollette. La cifra tenderà a salire leggermente durante i 12 anni di ammortamento dell'impianto a causa del costo maggiore dell'energia da parte di ENEL e della produzione minore dell'impianto, ma nulla in confronto agli aumenti possibili e probabili della corrente nel prossimo futuro.

Segnalo tra le banche la Banca Popolare di Legnano, che offre prestiti a tasso fisso di durata 10 anni al 5,70% di interessi circa.
__________________
Amiga 1200/060

Ultima modifica di W4rfoX : 27-08-2008 alle 06:45. Motivo: Aggiunte varie.
W4rfoX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-07-2008, 08:20   #20
DarKilleR
Senior Member
 
L'Avatar di DarKilleR
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Paesello fuori Pontedera
Messaggi: 6837
interessato pure io, per ora ho un impianto solare per la produzione di acqua calda....

E pensavo a mettere pure il fotovoltaico...


E a settembre inizierà la costruzione di una turbina eolica autocostruita e la farò vedere pure sul forum..
__________________

"Fatti non foste per viver in default, ma per seguir virtude ed overclock"
i7 2600K@4500 MHz | AsRock Extreme 4 P67 | 8GB DDR3 2133 Mhz CL9 Corsair Vengeance Pro | VTX HD7870 black edition 1240/1640 | Cooler Master Cosmos 1000 liquid cooled | Dual monitor Samsung 226BW + DELL 1908FP
DarKilleR è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per pr...
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato ...
ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gaming dallo schermo molto particolare ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gamin...
Elgato Facecam: una webcam per i gamer Elgato Facecam: una webcam per i gamer
vivo X60 Pro: top di gamma tascabile con super fotocamera Zeiss vivo X60 Pro: top di gamma tascabile con super f...
Veeam cresce del 26% nel secondo trimest...
HUAWEI: un'estate all'insegna della tecn...
Terremoto Filippine, gli smartphone Andr...
Pure Storage: le quadre di calcio sono a...
Steam Deck: i 30 fps saranno il frame ra...
Secondo Barco il luogo di lavoro deve ca...
iPhone 13 potrebbe avere la ricarica pi&...
Ricercatori di Google riducono gli error...
WhatsApp, in distribuzione le foto HD pe...
Vodafone, aumenti fino a 1,99 euro a par...
Radeon RX 6600XT e RX 6600: prezzi molto...
Windows 11, attenti agli installer fake:...
Amazon pronta ad accettare pagamenti in ...
NVIDIA e arm: un matrimonio che forse no...
Il futuro delle schede GeForce di NViDIA...
Chromium
Memtest86 Free
Advanced SystemCare
PeaZip
LibreOffice 7.1.5
Firefox Portable
Firefox 90
Skype
Opera Portable
Opera 77
Google Chrome Portable
VirtualBox
Dropbox
7-Zip
K-Lite Mega Codec Pack
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:42.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v