Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Schede audio, altoparlanti, software e codec audio

Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Percorrere l'Italia da nord a sud in 11 giorni, usando una Tesla Model 3 Long Range senza mai ricaricare ad un Supercharger? E' possibile, nonostante la diffusione delle soluzioni di ricarica pubbliche non così capillari come vorremmo. Ecco il racconto delle mie vacanze: 4.000km in elettrico
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione
Dopo il clamoroso successo riscontrato su PS4, Ghost of Tsushima approda su PlayStation 5 con la Director's Cut, riedizione che introduce diverse migliorie - non solo tecniche - e un'espansione nuova di zecca. Un pacchetto che farà gola a molti utenti che non hanno ancora vestito i panni di Jin Sakai, ma anche a chi ha già sviscerato, e amato, l'avventura dello Spettro.
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione
Ha diverse peculiarità, Xiaomi 11T Pro, ma fatica a fare breccia in chi lo usa. Potenza da vendere e ricarica fulminea sono due doti molto interessanti, ma la tendenza al surriscaldamento rappresenta un sensibile compromesso per chi vuole un'esperienza d'uso senza sacrifici. Il prezzo di acquisto, specie al day-one, è interessante, ma in seguito il listino diventa troppo elevato per quello che offre lo smartphone. Eppure la stessa Xiaomi offre già proposte più convenienti a un prezzo più accattivante. Ecco la nostra recensione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-07-2006, 11:58   #1
Fabio70rm
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Città: Roma
Messaggi: 1713
[Recensione] RME Fireface 800

Vorrei presentare anche io una recensione di una scheda audio, la RME Fireface 800.

E' una scheda audio che, come dice il nome, è esterna e collegabile tramite controller Firewire, sia 400 che 800.

Le motivazioni che mi hanno spinto a scegliere questa scheda sono di natura squisitamente professionale, dato che lavoro in ambito di hd recording, pre e post produzione audio video e da musicista utilizzando live i vst tramite portatile, oltre che a scopo didattico. Mi serviva quindi una scheda audio che avesse preamplificatori microfonici di buon livello, con alimentazione phantom, entrate ed uscite bilanciate, in grado di supportare in/out digitali da macchine professionali come i betacam.

Inoltre mi serviva una scheda audio esterna, dato che dovevo utilizzarla sia con i portatili che con i desktop. La scelta alla fine è andata verso il top delle schede professionali, riducendo il campo alle sole Digidesign ed RME. Per rapporto qualità/prezzo mi sono infine deciso a prendere la Fireface 800, consigliato da un tecnico della Titanus che l'ha utilizzata nella post produzione dell'audio del film "Le chiavi di casa".

La scheda presenta tre interfacce firewire, due compatibili firewire 800 (Ieee 1934b) e una 400. Nonostante sia testata per entrambi e perfettamente funzionante, è con il protocollo FW800 che la scheda da il meglio di se. Il primo problema è stato procurarsi un controller PCI FW800 per la mia configurazione desktop. In commercio attualmente ne esistono due, uno della Lacie e uno della Hamlet. Per ragioni di reperibilità ho optato per il secondo, che mi ha dato qualche problema nell'istallazione nel desktop, dato che il SP2 di XP ha fatto per un po' a cazzotti con il controller Texas Instruments, ostinandosi a riconoscerlo come un controller 400. Alla fine dopo tre tentativi si è rassegnato e l'ha tranquillamente riconosciuto come FW800. La configurazione della scheda è di una facilità enorme. Una volta connessa nel FW Xp ha subito individuato l'hardware e chiesto i relativi driver, già pronti sul desktop in apposita cartella; questi driver sono costantemente aggiornati, pur funzionando molto bene in tutte le loro versioni, con upgrade che avviene in regola quasi ogni mese e mezzo. In questo RME si è sempre contraddistinta, aggiornando regolarmente anche i driver dei prodotti non più in produzione. E' stato anche reso disponibile dal produttore per due volte da quando ho preso la scheda una utility di aggiornamento firmware, volta a migliorare l'hardware per rendere maggiormente compatibile ai nuovi formati professionali.

Le caratteristiche tecniche della scheda sono le seguenti:


Input AD: 8 x 1/4" TRS, 4 x XLR Mic, 1/4" TRS Line, all servo-balanced. 1 x 1/4" TS unbalanced
Output DA: 8 x 1/4" TRS, servo-balanced, DC-coupled signal path. 1 x 1/4" TRS unbalanced
Input Digital: 2 x ADAT optical or SPDIF optical, SPDIF coaxial (AES/EBU compatible)
Output Digital: 2 x ADAT optical or SPDIF optical, SPDIF coaxial (AES/EBU compatible)
MIDI: 1 x MIDI I/O via 5-pin DIN jacks, for 16 channels low jitter hi-speed MIDI

Dynamic range AD: 109 dB RMS unweighted, 112 dBA
THD AD: < -110 dB (< 0.00032 %)
THD+N AD: < -104 dB (< 0.00063 %)
Crosstalk AD: > 110 dB

Dynamic range DA: 116 dB RMS unweighted, 119 dBA (unmuted)
THD DA: < -103 dB (< 0.0007 %)
THD+N DA: < -100 dB (< 0.001 %)
Crosstalk DA: > 110 dB

Input/Output level for 0 dBFS @ Hi Gain: +19 dBu
Input/Output level for 0 dBFS @ +4 dBu: +13 dBu
Input/Output level for 0 dBFS @ -10 dBV: +2 dBV
Sample rate internally: 32, 44.1, 48, 64, 88.2 kHz, 96 kHz, 128, 176.4, 192 kHz
Sample rate externally: 28 kHz - 200 kHz

Frequency response AD/DA, -0.1 dB: 5 Hz - 21,5 kHz (sf 48 kHz)
Frequency response AD/DA, -0.5 dB: < 5 Hz - 43.5 kHz (sf 96 kHz)
Frequency response AD/DA, -1 dB: < 5 Hz - 70 kHz (sf 192 kHz)

Impressionante la distorsione armonica THD, minore dello 0,0007, quando un eccellente valore è considerato lo 0,0032, e la differenza nel crosstalk, ossia quando si panpotta destro e sinistro, maggiore dei 110 db. 112 db di rapporto segnale rumore credo rappresentino uno dei valori più alti che abbia mai visto, per renderci conto un pianissimo di un piccolo strumento quale il flauto sta sui 20 db mentre il pieno orchestrale di una massa di circa 130 strumenti sta sui 110 db. Più che sufficiente quindi per hd recording di elevata qualità.

Le frequenze di campionamento supportate internamente sono dai 32 Khz ai 192 Khz, rendendola in grado di costruire addirittura SACD. Da software o hardware esterno inoltre il limite si allarga dai 28 ai 200 kHz.

Una piccola chicca della scheda: è possibile attaccarne più di una in cascata o in parallelo, facendole lavorare in sincrono tra loro.



La foto frontale mostra da sinistra a destra: un in Jack Line in, 4 in cannon pre micro con alimentazione Phantom, un display a led con indicazione degli in/out attivi, la presa cuffie. Tutte le entrate hanno un dispositivo anticlipping, ossia hanno oltre al led di segnale presente all'ingresso un led rosso che si accende in caso di saturazione del segnale d'ingresso, che viene automaticamente limitato (funzione molto utile per evitare di registrare distorsioni)



La foto sul retro mostra da sinistra a destra: connessione di corrente, porte midi in e midi out, una porta FW400, due porte FW 800, porta Word Clock OUT, per uscita audio pro per Betacam, due adat IN/OUT, 2 Spdif, porta Word Clock IN, 8 out Jack, 8 in Jack, e una porta opzionale su cui inserire una scheda Timecode, per potersi interfacciare con betacam direttamente sul Pin 9 poli della Sony.

Lo chassis è in metallo schermato, e certificata per essere esente da disturbi radiomagnetici, debbo dire che in casa, utilizzata vicino al router wireless o con vicino cellulari, non ha risentito minimamente di nulla. Testandola anche in una situazione live con impianto elettrico "ronzante" non ha riportato il minimo rumore, tranne tracce di 50 Hz prese dall'HD, in seguito opportunamente schermato tramite gruppo statico. La scheda inoltre ha due manicotti laterali per poter essere impilata in un porta rack.

Il pannello di controllo della Fireface ha due iconcine, una che controlla i settaggi e una totalmix che controlla gli in/out



Sul primo pannello si ha (da destra a sinistra e dall'alto in basso) la configurazione della latenza, l'opzione di ingresso delle porte 1/7/8 che possono essere settate su front, rear o entrambi, l'abilitazione della banda passante (analog, analog+spdif, analog+spdif+adat1, all channels), la differenziazione della porta spdif in, se adat o coassiale, l'indirizzamento dell'OUT spdif, l'eventuale blocco della frequenza spdif, le specifiche del livello d'ingresso e d'uscita (basso segnale, +4 ossia broadcast per audio pro e -10 per audio musicale), l'abilitazione dei pre phantom, il controllo dei livelli di interfaccia (strumentale, autolimitante o emulazione speaker) e tutta una serie di opzioni di sync con sorgenti esterne (betacam, Timecode clock etc.) Infine la possibilità di salvare il proprio settaggio su una memoria flash richiamabile.




La seconda voce del primo pannello mostra una interessante opzione, quella di "accordare" la scheda secondo le varie frequenze di campionamento, in modo da poter addirittura scegliere frequenze tipo 95,800. Una vera chicca. La terza voce mostra i credits, la versione del driver e i link della RME dove reperire i driver



Il pannello totalmix si apre invece con il mixer di tutti gli in e out della scheda, visualizzando opachi e non attivi quelli inutilizzati. A lato si possono scegliere opzioni di mute e solo del master, impostazioni di salvataggio e richiamo preset, selezione di unità nel caso di più Fireface collegate a catena, e le opzioni di invio al monitor delle cuffie (possiamo inviargli ogni tipo di configurazione out nel caso di uscite diverse tra loro).




Il matrix è una comodissima interfaccia che ci permette di abbinare in e out a matrice: prendere ad esempio l'in 7 e mandarlo all'out 3.



Menù opzioni del totalmix.



Regolazioni del livello d'ingresso



Impostazioni delle preferenze della scheda

Insomma un bel gioiellino.

Il costo: di listino quando l'ho acquistata (luglio 2005) stava sui 1400 € + iva, ora ho visto che si trova sui 1300 € iva inclusa.
Fabio70rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2006, 12:06   #2
Fabio70rm
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Città: Roma
Messaggi: 1713
Dimenticavo il link alla scheda:

RME Fireface 800
Fabio70rm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-07-2006, 23:00   #3
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Grazie ancora.
Link in rilievo
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2007, 12:05   #4
soundland
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Messaggi: 1
ciao recensione moolto bella complimenti.

Frequento questo forum come lettore e vi seguo spesso.

Ho una domanda da fare sulla scheda

Causa l'assenza del controllo del volume dell'output, ho letto sul manuale che si puossono remotare le uscite via midi.

Il fatto è che non è ben chiamo come si faccia.

Potete aiutarmi?

Grazie mille!

Luca
soundland è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-03-2008, 17:18   #5
luckyartist
Junior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 11
Motu 896HD o RME800..??

ciao a tutti,
dovrei acquistare una interfaccia audio e sono combattuto tra l'acquisto di una MOTU 896 HD oppure una RME FIREFACE 800. Considerato che opero con un pc usando cubase e con un mixer Tascam DM 24, voi cosa mi consigliate? pro e contro delle due schede? Qualcuno è in grado di farmi una comparazione per cortesia?
Grazie Frank
luckyartist è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-03-2008, 17:19   #6
luckyartist
Junior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 11
Motu 896HD o RME fireface800...??

ciao a tutti,
dovrei acquistare una interfaccia audio e sono combattuto tra l'acquisto di una MOTU 896 HD oppure una RME FIREFACE 800. Considerato che opero con un pc usando cubase e con un mixer Tascam DM 24, voi cosa mi consigliate? pro e contro delle due schede? Qualcuno è in grado di farmi una comparazione per cortesia?
Grazie Frank
luckyartist è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza...
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie...
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è paz...
Anteprima! Canon EOS R3 dal vivo, la mirrorless che mette a fuoco con lo sguardo Anteprima! Canon EOS R3 dal vivo, la mirrorless ...
Nuova Opel Grandland, primo contatto e test drive: l'ibrido plug-in di Stellantis non delude Nuova Opel Grandland, primo contatto e test driv...
Bianco che più bianco non si pu&o...
Harley-Davidson produrrà davvero ...
Tesla annuncia la Giga Fest: tutti invit...
La missione Inspiration4 si è con...
Il taglio delle emissioni del trasporto ...
Lightyear ha raccolto nuovi fondi: arriv...
Operazione 'Nostalgia' per Cosina: ecco ...
Spot, il robot a quattro zampe, è...
iPhone 13 vs. iPhone 12: la batteria cre...
Ford F-150 Lightning, parte la pre-produ...
Ultime ore in orbita per i turisti spazi...
NVIDIA DLAA: non solo DLSS, sta arrivand...
Tamron mostra l'apertura reale lungo l'e...
Tesla chiude il programma referral: addi...
GA104, le GPU fallate della RTX 3070 Ti ...
Chromium
LibreOffice 7.2.1
Avast! Free Antivirus
AVG Antivirus Free
The GIMP
Dropbox
Windows 10 Manager
Advanced SystemCare Ultimate
NTLite
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Trillian
PassMark BurnInTest Windows Edition
Opera Portable
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:36.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v