Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso)

Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Una delle conferenze più importanti dell'anno avvenuta a fine settembre ha svelato i nuovi prodotti ''intelligenti'' di Amazon. L'azienda capitanata da Jeff Bezos ha svelato Echo, Echo Dot ed Echo Dot con display a LED. Li abbiamo provati tutti e vi diciamo cosa cambia rispetto ai precedenti e come funzionano. 
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota
Nanosystems ha aggiornato la sua soluzione per il desktop remoto, che ora offre una miglior qualità video ed è molto più performante che in passato. Migliorata anche la sicurezza, grazie a un nuovo protocollo per la cifratura dei dati
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione
Ci sembrava una mera operazione di marketing, e invece il gimbal di Vivo X51 funziona, e funziona anche molto bene. Il tutto in uno smartphone concreto, senza troppi fronzoli o personalizzazioni super-sature tipiche della produzione cinese. L'azienda si propone in Italia con un flagship interessantissimo. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul device.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-04-2006, 14:51   #1
paxius
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Città: Piacenza
Messaggi: 21
Aprireste voi uni Shop ESSEDI?

Ciao a tutti

Voi aprireste uno shop ESSEDI (o simili) nella vostra città?

mi piacerebbe sapere cosa ne pensa il popolo del forum in merito. che rischi ci sono in soldi e tempo....ecc....

ciao e grazie
paxius è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-04-2006, 16:42   #2
FalconXp
Junior Member
 
L'Avatar di FalconXp
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Pescara
Messaggi: 28
beh penso che all'inizio come tutte le cose dovrai fare un certo investimento in termini economici, e all'inizio non sarà proprio il massimo a livello di retribuzione;qui da me c'è ne uno e devo dire che funziona abbastanza bene, vedo che ci sono molti clienti, però bisogna anche dire che integra servizi paralleli alla vendita di pc e pezzi per computer.Diciamo che come progetto è fattibile se si ha un buon business plan davanti e si ha volontà di rompersi la schiena all'inizio.
FalconXp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-04-2006, 16:45   #3
discepolo
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 1034
che ne pensate di un apple store ?
discepolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-04-2006, 20:25   #4
AlanSY
Senior Member
 
L'Avatar di AlanSY
 
Iscritto dal: Mar 2001
Città: Ca
Messaggi: 308
non voglio dire cazzate ma mi sa che servoino circa 60 mila euro per aprire un franchising della essedì... letto tempo fa! ... insomma mika bruscolini....
__________________
I Miei Viaggi: http://my.flightmemory.com/alansy/it
AlanSY è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-04-2006, 19:32   #5
paxius
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Città: Piacenza
Messaggi: 21
caspita 60000 non sono propio due lire.... grazie mille per i vostri commenti fino qui
paxius è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 01:05   #6
tdi150cv
Senior Member
 
L'Avatar di tdi150cv
 
Iscritto dal: Jul 2004
Città: verona
Messaggi: 1432
be se per una attivita' 60000 euro per voi son tanti meglio che cambiate direttamente idea ...
Ammesso che sia la cifra richiesta che in realta' con molta probabilita' sara' gran parte di una richiesta di fidejussione direi che indipendentemente dall'investimento iniziale , che a mio modo di vedere le cose per una attivita' commerciale e' il minimo , c'è da tener presente che i guadagni sono davvero irrisori ...
diciamo che contando il rischio , le ore di lavoro che di certo non terminano con la chiusura del negozio la sera , ANZI TU COMINCI , e il guadagno che se ti va benissimo al netto ti salta fuori qualche euro in piu' di un buon impiegato non ne vale per nulla la pena.
Bisogna oramai tenere presente che il franchising al giorno d'oggi non funziona piu' ... o meglio funziona per chi ti da il nome in quanto tu rischi guadagnando come un impiegato e lui guadagna senza perdere nulla ... tanto se fallisci e' comunque un problema tuo e non suo. Insomma vedila come se tu devi prostituirti e dare quasi tutto al tuo protettore ...
Se vuoi rischiare ti crei un nome tuo , ma oramai non puoi limitarti a vendere solo assemblati , e ti metti sul mercato ... non e' certamente semplice ma se ti fai seguire da qualcuno disinteressato e capace si puo' riuscire !
tdi150cv è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 09:11   #7
giammy
Senior Member
 
L'Avatar di giammy
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Perugia
Messaggi: 380
anni fa (eravamo in pieno boom dell'IT) mi feci fare un progetto per aprire un punto vendita della catena it's logic (assente nella mia città).
le cifre erano più o meno quelle indicate e buona parte se ne andavano per l'arredamento del negozio e per l'acquisto di un pacchetto iniziale di materiale (del quale molti prodotti erano invendibili come ad esempio il software).
veniva imposta la metratura del locale (in base alla popolazione), la sua ubicazione inoltre il guadagno su tutto il venduto via web era del 2% mentre quello sul venduto in negozio era del 7%.
giammy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 09:20   #8
paxius
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Città: Piacenza
Messaggi: 21
Quote:
Originariamente inviato da tdi150cv
be se per una attivita' 60000 euro per voi son tanti meglio che cambiate direttamente idea ...
Ammesso che sia la cifra richiesta che in realta' con molta probabilita' sara' gran parte di una richiesta di fidejussione direi che indipendentemente dall'investimento iniziale , che a mio modo di vedere le cose per una attivita' commerciale e' il minimo , c'è da tener presente che i guadagni sono davvero irrisori ...
diciamo che contando il rischio , le ore di lavoro che di certo non terminano con la chiusura del negozio la sera , ANZI TU COMINCI , e il guadagno che se ti va benissimo al netto ti salta fuori qualche euro in piu' di un buon impiegato non ne vale per nulla la pena.
Bisogna oramai tenere presente che il franchising al giorno d'oggi non funziona piu' ... o meglio funziona per chi ti da il nome in quanto tu rischi guadagnando come un impiegato e lui guadagna senza perdere nulla ... tanto se fallisci e' comunque un problema tuo e non suo. Insomma vedila come se tu devi prostituirti e dare quasi tutto al tuo protettore ...
Se vuoi rischiare ti crei un nome tuo , ma oramai non puoi limitarti a vendere solo assemblati , e ti metti sul mercato ... non e' certamente semplice ma se ti fai seguire da qualcuno disinteressato e capace si puo' riuscire !

interessante il tuo intervento. infatti credo anche io che per iniziare un attività 60000 non sono molti ma sono cmq una cifra che se non la hai...
comunque è un intervento molto estremo il tuo potresti approfondire un po? ti spiace?
paxius è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 16:30   #9
Sehelaquiel
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2003
Messaggi: 538
concordo con Tdi150cv. Cerca di buttarti su un mercato di nicchia con buoni margini di guadagno, ce ne saranno pure negli ambiti dell' IT.. Il problema e' trovarli!

ps. Un Applestore costerebbe uno sproposito.
__________________
ngi e phobosphobosphobos
Sehelaquiel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 17:14   #10
Adric
Senior Member
 
L'Avatar di Adric
 
Iscritto dal: Oct 2001
Città: Lazio Età: 52 ex mod
Messaggi: 9198
A Roma c'erano due negozi Essedi, uno ha chiuso ed ora ne è rimasto uno solo.
Ma anche altre catene hanno chiuso il loro unico punto vendita nella capitale (ComputerStore ecc); io non so se anche nelle vostre città, ma qui c'è una situazione di saturazione nell'hardware; troppi negozi.

Se ne avessi la possibilità io mi aprirei un negozio specializzato in apparecchi satellitari; ce ne sono ancora pochi, perfino in una città come Roma.

Ultima modifica di Adric : 26-04-2006 alle 17:18.
Adric è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 21:17   #11
tdi150cv
Senior Member
 
L'Avatar di tdi150cv
 
Iscritto dal: Jul 2004
Città: verona
Messaggi: 1432
Quote:
Originariamente inviato da paxius
interessante il tuo intervento. infatti credo anche io che per iniziare un attività 60000 non sono molti ma sono cmq una cifra che se non la hai...
comunque è un intervento molto estremo il tuo potresti approfondire un po? ti spiace?
non saprei ... che vuoi sapere di preciso ? Chiedimi che ti dico tutto ...
Partiamo comunque dal problema principale ... i soldi ...
Bene smonto la tesi in question ein quanto se il progetto e' buono i soldi non sono piu' un probmea in quanto qualsiasi banca vi darebbe quanto vi necessita. Ovviamente se c'è anche il minimo dubbio nessuno vi dara' quasi nulla ... ecco perchè in quaesto caso puo' essere un problema ma davanti ad un buon progetto come per esempio una catena di pub di buona fattura e non di fattura del tipo :'apro un cessopub li dove non passa nessuno' , nessuno vi neghera' liquidita' ...
Quello su cui io punterei sarebbe essere il primo della catena non l'anello ... e non e' semplice nemmeno parlarne , ci vuole un buon progetto che non e' semplicemente vendere pezzi per computer ma quello deve essere l'ultimo dei servizi. Ad oggi si richiede manodopera per intervenire sui server , reti , reti industriali , rack e compagnia bella ... poi vuoi metterci anche la vendita dei pc con un grande negozio ? Bene ma esula dall'obbiettivo primario ... LAVORARE IN PRIMIS CON LE AZIENDE ... la gente compra da mediaworld dove trova la roba sottocosto non da essedi' ...
Comunque sia se posso dare un consiglio ... affidatevi a qualcuno di fidato , un buon commercialista che in primis vi aprira' gli occhi con conti alla mano i vari introiti dei franchising ... NULLI !
E se volete veramente rischiare ... rischiate nei PUB ... pochi rischi , introiti elevati (una stella atrois PER ESEMPIO al litro la pagate una miseria 1/10 circa) , lo si apre nelle zone universitarie o da fighetti , aperitivi , buone birre e quasi nessuno fa la fame ... durate 3 anni e poi vendete e vi spostate ... certo bisogna avere voglia di lavorare fino a notte compresi sabati e domeniche ... e non e' da tutti ...
tdi150cv è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 21:33   #12
edivad82
Senior Member
 
L'Avatar di edivad82
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Gavirate (Varese)
Messaggi: 7156
Quote:
Originariamente inviato da discepolo
che ne pensate di un apple store ?
che semplicemente non puoi... gli apple store sono gestiti direttamente da apple...
al massimo puoi essere rivenditore autorizzato e simili...
__________________
·.·´¯`·)»Davide«(·´¯`·.·
edivad82:~#/etc/init.d/brain restart - edivad82:~# cd /pub && more beer
edivad82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 22:37   #13
rey.mysterio83
Senior Member
 
L'Avatar di rey.mysterio83
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Vicenza
Messaggi: 4116
anche io volevo aprire un negozio di pc, ma poi quando stavo x farlo ho scoperto molte cose:

1) i negozi di pc non vanno più come prima
2) la gente compra solo nei centri commerciali
3) verrebbe solo qualche affezzionato o cmq gente esperta, ma non avresti un grande giro
4) troppa concorrenza
5) oramai vanno le vendite online
6) rischio di magazzino ( se non vendi tutto ti rimane tutto sul e sono soldi buttati via)

parlando ivece da commercialista eccoti i dati dei ragazzi che hanno aperto un negozio di pc negli ultimi 3 anni:

su 1.000 ragazzi il 65% ha chiuso a causa dell'enorme spesa iniziale
il 16% ha ottenuto buoni risultati (ma sono tutti situati in piccoli paesini senza centri commerciali)
il 20% ha un rapporto 1:1 spese-guadagno (in pratica ricavo nullo)

vedi un pò te...
le cose che possono farti fare soldi sono, creazione di reti e programmazione... il resto oramai è un rischio... bisogna calcolare troppe cose...
rey.mysterio83 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-04-2006, 22:49   #14
franklar
Senior Member
 
L'Avatar di franklar
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Prov. Bari
Messaggi: 1757
Quote:
Originariamente inviato da Adric
Se ne avessi la possibilità io mi aprirei un negozio specializzato in apparecchi satellitari; ce ne sono ancora pochi, perfino in una città come Roma.

Il satellite è un settore mezzo morto, soprattutto perchè Sky ti installa parabola e decoder ( nà ciofeca cmq. ), e a pochi interessa avere di più: ad esempio di recente mi è capitato di chiedere a proposito di un impianto SAT motorizzato, in un negozio che vende tra le altre cose materiale satellitare, mi han detto che potevano fornirmi i pezzi, ma che ero il primo cliente a richiederli

Cmq. praticamente tutto il commercio di decoder e arnesi vari legati al SAT avviene su internet, visto che il risparmi è enorme: il decoder che ho adesso ( Dreambox 7000s ) lo pagai 325€ s.s. incluse on-line, mentre in un negozio di Bari, l'unico che lo aveva, mi chiesero 450€
__________________
- Генерaл aрмии зла
franklar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-04-2006, 12:38   #15
polostation
Senior Member
 
L'Avatar di polostation
 
Iscritto dal: Oct 2001
Città: TREVISO
Messaggi: 1264
Io PERSONALMENTE non aprirei un essedi shop per il semplice motivo che mi farebbe andare via di testa. Premetto che è bello (e doveroso in qualsiasi lavoro che si fa) aggiornarsi continuamente ma il reparto PC è prorpio l'apice! Giorno per giorno escono nuovi prodotti, nuovi software, il cliente ti arriva li e devi essere preparato a tutto, devi essere in grado di risolvere qualsiasi problema in tempo zero altrimenti cambia (ci sono molti riparatori di pc).

Lo dico per esperienza propria, perchè nel periodo che è durato qualche anno in cui giravo parecchio i negozio dei pc ed ero informato sempre e comunque sull'ultima novità facevo sclerare i commessi che spesso ne sapevano meno di me. Io la loro fine non la faccio!

Non fa per me!
polostation è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-04-2006, 12:39   #16
discepolo
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da polostation
Io PERSONALMENTE non aprirei un essedi shop per il semplice motivo che mi farebbe andare via di testa. Premetto che è bello (e doveroso in qualsiasi lavoro che si fa) aggiornarsi continuamente ma il reparto PC è prorpio l'apice! Giorno per giorno escono nuovi prodotti, nuovi software, il cliente ti arriva li e devi essere preparato a tutto, devi essere in grado di risolvere qualsiasi problema in tempo zero altrimenti cambia (ci sono molti riparatori di pc).

Lo dico per esperienza propria, perchè nel periodo che è durato qualche anno in cui giravo parecchio i negozio dei pc ed ero informato sempre e comunque sull'ultima novità facevo sclerare i commessi che spesso ne sapevano meno di me. Io la loro fine non la faccio!

Non fa per me!

ecco perchè io vedrei di buon occhio una specializzazione, tipo un apple store con l' aggiunta di vendita di giochi per tutte le piattaforme!
discepolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-04-2006, 13:19   #17
giruz
Senior Member
 
L'Avatar di giruz
 
Iscritto dal: May 2001
Città: London, E18, UK
Messaggi: 1382
Quote:
Originariamente inviato da discepolo
ecco perchè io vedrei di buon occhio una specializzazione, tipo un apple store con l' aggiunta di vendita di giochi per tutte le piattaforme!

non per distruggere le tue ambizioni ma...

1) gli apple store non sono in franchising..quindi niente apple store
2) gli apple store vendono solo apple-related products...quindi niente giochi per altre piattaforme (leggi win/xbox!)

bye

g.
giruz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-04-2006, 14:21   #18
discepolo
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da giruz
non per distruggere le tue ambizioni ma...

1) gli apple store non sono in franchising..quindi niente apple store
2) gli apple store vendono solo apple-related products...quindi niente giochi per altre piattaforme (leggi win/xbox!)

bye

g.

ho detto tipo apple store , ma metterei un nome del casso, ma ormai raggiunta la venerabile eta de 28 non che posso fare un gran chè!
discepolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2006, 02:49   #19
giruz
Senior Member
 
L'Avatar di giruz
 
Iscritto dal: May 2001
Città: London, E18, UK
Messaggi: 1382
Quote:
Originariamente inviato da discepolo
ho detto tipo apple store , ma metterei un nome del casso, ma ormai raggiunta la venerabile eta de 28 non che posso fare un gran chè!

scusa...ma tipo un apple store...c'e' solo un apple store...

anyway...

sta menata del franchising...tutti a propagandarla come il santo graal. la soluzione che risolve i problemi...io ci vedo solo un cappio al collo del 90% di quelli che ci investono (privati) e una manna per le aziende che si ritrovano store con investimenti minimi, nessun rischio per il capitale (o cmq minimi) e una serie di imprenditori che hanno un cappio al collo e non possono scappare (perche' dopo aver investito 60.000/100.000 non credo si possa anare molto lontano)...

bye

g.
giruz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2006, 05:49   #20
discepolo
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da giruz
scusa...ma tipo un apple store...c'e' solo un apple store...
design del negozio intendo, è molto fashion!
discepolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa ...
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per l...
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera c...
TCL Ray-Danz: la semplicità vince. Alla prova una delle migliori soundbar del momento TCL Ray-Danz: la semplicità vince. Alla p...
Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU Ryzen 5 4600H Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU ...
Edge basato su Chromium disponibile su L...
Ecco il nuovo iPhone 12 Pro (con MagSafe...
800.000 firewall SonicWall hanno una fal...
Fujifilm X-E4 e una GFX 100 più compatta...
Playstation 5: Apple TV+, Disney+, Netfl...
Adobe Illustrator arriva su Apple iPad: ...
Galaxy A42 5G ufficiale: è lo sma...
Tesla potrebbe estrarre litio per le bat...
Qonto introduce i conti multipli: fino a...
Corsair HS75 XB: le cuffie wireless per ...
Huawei annuncia i nuovi occhiali smart: ...
HUAWEI Petal MAPS: arriva il concorrente...
HUAWEI FreeBuds Studio: ecco le prime cu...
Porsche Design Huawei Watch GT 2: materi...
HUAWEI presenta la nuova serie Mate 40! ...
Opera 71
Mozilla Thunderbird 78
Process Lasso
Google Chrome Portable
IrfanView
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
iTunes 12
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
VirtualBox
Filezilla
Samsung SSD Magician
ICQ
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:13.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v