Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro
Percorrere l'Italia da nord a sud in 11 giorni, usando una Tesla Model 3 Long Range senza mai ricaricare ad un Supercharger? E' possibile, nonostante la diffusione delle soluzioni di ricarica pubbliche non così capillari come vorremmo. Ecco il racconto delle mie vacanze: 4.000km in elettrico
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione
Dopo il clamoroso successo riscontrato su PS4, Ghost of Tsushima approda su PlayStation 5 con la Director's Cut, riedizione che introduce diverse migliorie - non solo tecniche - e un'espansione nuova di zecca. Un pacchetto che farà gola a molti utenti che non hanno ancora vestito i panni di Jin Sakai, ma anche a chi ha già sviscerato, e amato, l'avventura dello Spettro.
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione
Ha diverse peculiarità, Xiaomi 11T Pro, ma fatica a fare breccia in chi lo usa. Potenza da vendere e ricarica fulminea sono due doti molto interessanti, ma la tendenza al surriscaldamento rappresenta un sensibile compromesso per chi vuole un'esperienza d'uso senza sacrifici. Il prezzo di acquisto, specie al day-one, è interessante, ma in seguito il listino diventa troppo elevato per quello che offre lo smartphone. Eppure la stessa Xiaomi offre già proposte più convenienti a un prezzo più accattivante. Ecco la nostra recensione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 29-01-2015, 15:11   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: http://www.fotografidigitali.it/news...nza_55844.html

Un recente studio condotto dalla NPPA ha confrontato 100 scatti prodotti da fotogiornalisti professionisti con professionisti con altrettanti prodotti da dilettanti, ma utilizzati da organi di informazione - il cosiddetto User Generated Content. Il risultato? Il pubblico sembra poter discriminare facilmente, e non apprezza i contenuti amatoriali.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 15:43   #2
genesi86
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1477
Nello studio le foto dei non-pro erano oscene, più o meno a livello di quelle che girano su instagram e facebook, normale che la gente si accorgesse della differenza. Diciamo che il confronto era tra PRO e dilettanti, sarebbe interessante invece un confronto tra FOTOGRAFI PRO (fotografi che vivono di fotografia) e FOTOGRAFI NON-PRO (fotografi che non vivono di fotografia ma che comunque praticano questa forma d'arte).

Sono certo che il risultato sarebbe un bel testa a testa.
__________________
Notebook - Dell XPS 15 (2017)
Ipad 2018
Iphone SE - 5S
genesi86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 17:45   #3
Balthasar85
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 2003
Quote:
Originariamente inviato da genesi86 Guarda i messaggi
[..]
Diciamo che il confronto era tra PRO e dilettanti, sarebbe interessante invece un confronto tra FOTOGRAFI PRO (fotografi che vivono di fotografia) e FOTOGRAFI NON-PRO (fotografi che non vivono di fotografia ma che comunque praticano questa forma d'arte).
[..]
Quindi la discriminante per te dovrebbe esser solo tra "retribuiti o non retribuiti"?
Te la vuoi giocare facile con una profezia autoavverante paragonando Van Gogh a Gian Lorenzo Bernini? Direi che è più corretta la distinzione che è stata fatta tra "dilettanti e professionisti".


CIAWA
__________________
94/100 alla vincita del tostapane!
Testo l'Acer Aspire 5742G con GPU esterne =>QUI<=
Le domande sul "CIAWA" non saranno considerate.

Ultima modifica di Balthasar85 : 29-01-2015 alle 17:50.
Balthasar85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 17:58   #4
genesi86
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1477
Quote:
Originariamente inviato da Balthasar85 Guarda i messaggi
Quindi la discriminante per te è solo tra "retribuiti o non retribuiti"?
Te la vuoi giocare facile con una profezia autoavverante paragonando Van Gogh a Gian Lorenzo Bernini? Direi che è più corretta la distinzione che è stata fatta tra "dilettanti e professionisti".


CIAWA
La profezia autoavverante è che le foto dei PRO, ossia coloro che vivono con l'arte della fotografia, sono reputate migliori di chi non pratica questa forma d'arte... questo è l'Ovvio.

Sarebbe stato molto più utile un confronto con coloro che praticano la fotografia pur campando con altro, per capire se il digitale ha realmente portato una maggiore "democratizzazione", permettendo a tutti, o almeno a coloro che si cimentano seriamente in questa disciplina, di portare a casa risultati che una volta erano ad appannaggio di pochi - numericamente parlando - professionisti.
__________________
Notebook - Dell XPS 15 (2017)
Ipad 2018
Iphone SE - 5S
genesi86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 18:14   #5
Zenida
Senior Member
 
L'Avatar di Zenida
 
Iscritto dal: Dec 2010
Messaggi: 1574
Io credo che l'approccio sia più corretto così, ovvero :
Articoli con foto di professionisti
Articoli con foto amatoriali

Perché voglio dire se le testate scelgono quelle foto vuol dire che almeno un minimo di selezione è stata fatta, quindi il confronto dovrebbe già essere alla "pari". Inoltre è questa la rappresentazione della realtà, non è una sfida tra pro e dilettanti in generale.

Quello che trovo sbagliato invece è il campione di intervistati, non so con che approccio l'abbiamo scelto, ma temo che 50 persone non siano statisticamente rilevanti, specie se hanno optato per un approccio non probabilistico per convenienza
Zenida è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 21:10   #6
zyrquel
Senior Member
 
L'Avatar di zyrquel
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 4816
Quote:
Originariamente inviato da Zenida Guarda i messaggi
ma temo che 50 persone
...52 per la precisione

ma 'ste 200 dove si possono vedere??
__________________
-What's that noise?! -My Minions...Minioning.
flickr
zyrquel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 21:39   #7
floc
Senior Member
 
L'Avatar di floc
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 3684
hanno vinto i pro perche' la gente comune di solito non sa nemmeno farti una foto senza tagliarti i piedi. C'e' gente non pagata che produce scatti tecnicamente molto migliori di quelli che si vedono sui giornali, basta un giro sui forum per rendersene conto. Altro discorso e' forse il lato "compositivo" che si acquista con l'esperienza.
floc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-01-2015, 23:29   #8
MiKeLezZ
Senior Member
 
L'Avatar di MiKeLezZ
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 26668
Quote:
Originariamente inviato da genesi86 Guarda i messaggi
Nello studio le foto dei non-pro erano oscene, più o meno a livello di quelle che girano su instagram e facebook, normale che la gente si accorgesse della differenza. Diciamo che il confronto era tra PRO e dilettanti, sarebbe interessante invece un confronto tra FOTOGRAFI PRO (fotografi che vivono di fotografia) e FOTOGRAFI NON-PRO (fotografi che non vivono di fotografia ma che comunque praticano questa forma d'arte).

Sono certo che il risultato sarebbe un bel testa a testa.
Ma che discorso è... ovvio che sia così.

La differenza fra amatoriale e professionista sta semplicemente nel fatto che il secondo lo faccia come lavoro. Ci si aspetta quindi maggior efficienza, una rete di contatti maggiore, strumenti più costosi e una maggior cura del prodotto... ma se un amatore ha le capacità, i soldi e la voglia, può tranquillamente fare foto uguali o migliori!
MiKeLezZ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-01-2015, 00:42   #9
manicomic
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Messaggi: 1871
Concordo con MikeleZZ
In generale non è obbligatorio che un fotografo professionista faccia sempre foto migliori di un fotoamatore.
Il fotografo professionista è colui che vive delle proprie foto.
L'amatore è colui che fotografa per diletto.
Non è la qualità delle foto che distingue le 2 categorie.
Per assurdo dovrebbero essere migliori le foto del fotoamatore in quanto spesso i fotoamatori dietro un loro progetto di foto ci possono fare anche 10.000 prove e perderci giorni di lavoro, il professionista deve rispettare le direttive del committente e far rimanere il lavoro entro costi accettabili.
Poi deve anche pagare le tasse e subire la concorrenza del fotoamatore che fa servizi professionali in modo abusivo, ma questa è un altra storia.
manicomic è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-01-2015, 08:47   #10
Mory
Senior Member
 
L'Avatar di Mory
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Tra Como e Varese
Messaggi: 2706
Certo che se prendono foto pro contro foto bimbominchia....
L'amatore molte volte è meglio del professionista, chiaramente è tutta una questione di tempo e voglia di fare e questo in quasi tutti i mestieri. Se uno ha la passione per una cosa si informa, prova, si impegna per far uscire il lavoro al meglio, mentre il professionista non ha mai tempo per aggiornarsi e deve fare il lavoro in tempi e costi accettabili con risultati di conseguenza inferiori
__________________
https://www.duckintour.it

Powered by Thinkpad L390
Mory è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza...
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie...
Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è pazzesca ma non basta. La recensione Xiaomi 11T Pro, la ricarica da 120W è paz...
Anteprima! Canon EOS R3 dal vivo, la mirrorless che mette a fuoco con lo sguardo Anteprima! Canon EOS R3 dal vivo, la mirrorless ...
Nuova Opel Grandland, primo contatto e test drive: l'ibrido plug-in di Stellantis non delude Nuova Opel Grandland, primo contatto e test driv...
Il taglio delle emissioni del trasporto ...
Lightyear ha raccolto nuovi fondi: arriv...
Operazione 'Nostalgia' per Cosina: ecco ...
Spot, il robot a quattro zampe, è...
iPhone 13 vs. iPhone 12: la batteria cre...
Ford F-150 Lightning, parte la pre-produ...
Ultime ore in orbita per i turisti spazi...
NVIDIA DLAA: non solo DLSS, sta arrivand...
Tamron mostra l'apertura reale lungo l'e...
Tesla chiude il programma referral: addi...
GA104, le GPU fallate della RTX 3070 Ti ...
Google Cloud: sguardo rivolto al gaming
Schermi cinesi su iPhone 13: BOE ha rice...
600 marchi cinesi rimossi per sempre da ...
AMD, driver del chipset vulnerabile: agg...
LibreOffice 7.2.1
Avast! Free Antivirus
AVG Antivirus Free
The GIMP
Dropbox
Windows 10 Manager
Chromium
Advanced SystemCare Ultimate
NTLite
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Trillian
PassMark BurnInTest Windows Edition
Opera Portable
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:31.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1