Colorful cresce sino al secondo posto tra i prduttori di VGA

Colorful cresce sino al secondo posto tra i prduttori di VGA

Il marchio cinese, poco presente fuori dalla Cina, beneficia della forte domanda interna per raggiungere la seconda posizione tra i produttori di schede video asiatici

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
colorfulMSIASUSGigabyteXFXPoint of ViewGainward
 

Sarà la cinese Colorful, stando a quanto indicato dal sito Digitimes a questo indirizzo, il secondo principale produttore mondiale di schede video presente sul mercato nel 2015. Al primo posto continua a restare Palit, azienda che raccoglie differenti brand presenti nel mercato retail e ben noti agli appassionati come Galaxy, Gainward e Point of View.

Colorful sta registrando una forte crescita nel numero di proprie schede vendute sul mercato, grazie principalmente alla domanda di prodotti proveniente dal mercato cinese. Nel corso della prima metà dell'anno Colorful è stata capace di superare tanto MSI come Gigabyte in termini di numero di schede vendute; il sorpasso ai danni di Asustek è previsto per la seconda metà del 2015.

Le stime per l'anno 2015 prevedono un totale di circa 5 milioni di schede video vendute da Colorful, che si affiancano ad un dato stimato simile per Asustek (che a 5 milioni di schede aveva chiuso il 2014). Per Gigabyte il dato 2014 era stato pari a 3,6 milioni di schede, contro i 2,9 milioni di MSI: per entrambe le aziende ci si attende una possibile contrazione tra il 5 e il 10% nel corso del 2015 per via della forte pressione competitiva da parte dei concorrenti.

L'ascesa di Colorful nel mercato delle schede video potrebbe avere quale diretta implicazione anche un aumento della presenza dell'azienda nel settore delle schede madri, mettendo sotto ulteriore pressione tanto Asustek come Gigabyte. E' significativo comunque considerare come Colorful abbia ottenuto questi risultati con vendite di fatto veicolate nel solo mercato cinese, riuscendo a superare e distanziare brand che possono vantare canali di vendita a livello internazionale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220426 Maggio 2015, 09:11 #1
Questo per dire che importanza ha il mercato Cinese in termini numerici...

La Cina supera per numero di abitanti gli Stati Uniti, il Canada, l'Europa e il Giappone messi insieme, se sfondi li diventi primo o trai i primi solo con quel mercato....

Non conosco Colorful e non so quali sono le peculiarità, ma in un anno mi diventa seconda al mondo..cose impensabili da noi.
tony7326 Maggio 2015, 09:36 #2
Mai sentita nominare... Per il resto quoto Pier.
Lithium_2.026 Maggio 2015, 09:54 #3
prduttori
Mparlav26 Maggio 2015, 09:59 #4
Un bel tracollo per PC Partner che riunisce i marchi Zotac e Sapphire, sicuramente molti più noti in Europa di Colorful.
Enderedge26 Maggio 2015, 10:37 #5
Se si considera che Cina ed India (Cindia) hanno circa 1 miliardo e 700 milioni di abitanti, mentre Stati Uniti, Sud America, Canada, Europa e Giappone hanno circa 1 miliardo e 650 milioni di abitanti.
Ovvero che due nazioni hanno gli stessi abitanti di quasi tutto il resto del mondo (l'Africa con i suoi 900 milioni di abitanti non fa testo dal punto di vista dei consumi sono ancora indietro) è facile intuire dove il mercato fa i "numeri" anche e soprattutto pensando alle difficoltà (e quindi ai costi aggiuntivi) che ogni società incontra a "nazionalizzare" i prodotti per i singoli paesi componenti il "blocco" occidentale ...
euscar26 Maggio 2015, 10:40 #6
Ma il numero di schede prodotte si riferisce alla produzione annuale oppure al totale da quando esiste l'azienda?
Enderedge26 Maggio 2015, 10:51 #7
parla di venduto nell'anno ...
Pier220426 Maggio 2015, 11:10 #8
Originariamente inviato da: Enderedge
Se si considera che Cina ed India (Cindia) hanno circa 1 miliardo e 700 milioni di abitanti, mentre Stati Uniti, Sud America, Canada, Europa e Giappone hanno circa 1 miliardo e 650 milioni di abitanti.
Ovvero che due nazioni hanno gli stessi abitanti di quasi tutto il resto del mondo (l'Africa con i suoi 900 milioni di abitanti non fa testo dal punto di vista dei consumi sono ancora indietro) è facile intuire dove il mercato fa i "numeri" anche e soprattutto pensando alle difficoltà (e quindi ai costi aggiuntivi) che ogni società incontra a "nazionalizzare" i prodotti per i singoli paesi componenti il "blocco" occidentale ...


Cina 1.401.586.000 di abitanti http://it.wikipedia.org/wiki/Cina

India 1.266.084.834 di abitanti http://it.wikipedia.org/wiki/India

Totale 2.667.670.000 circa... non un miliardo e 700 milioni..
koni26 Maggio 2015, 12:59 #9
i cinesi comprano cinese sia per mentalità che per condizioni politiche cosi da mantenere sicuro l'attuale sistema di potere
Grey 726 Maggio 2015, 13:07 #10
Ricordo la mia prima colorful.... Era una ati serie 9800. Non credevo che questa marca sarebbe cresciuta cosi tanto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^