PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] Preparazione CCNA autodidatta


Pagine : 1 2 3 4 5 [6] 7

saurodino
20-03-2015, 20:13
non è che magari sei "Ben Kenobi" il mio mentore a laquila? anno 2006?

Wolfhwk
20-03-2015, 20:21
Mmmh no. Le mie iniziali sono A.S. :D

Adesso riguardo il tuo codice.

EDIT. Tutto ok, a parte R3, che non ha trunk.

saurodino
20-03-2015, 20:48
sw1
vlan 12
name vlan12
exit
vlan 13
name vlan13
exit
int vlan 28
name vlan28
exit
int fa 0/0 verso R1
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 13,12
int fa 0/1 verso R3
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 13
int fa 0/2 verso R2
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 12,18
int fa 0/3 verso R8
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 28
int fa 0/23 verso sw2
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 56
copy runn start

sw2
vlan 56
name vlan56
exit
int fa 0/1 verso R5
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 56
exit
int fa 0/23 verso sw1
switcport
switchport mode trunk
switchport trunk enca dot1q
swichport trunk allowed vlan 56
exit
copy runn start

saurodino
20-03-2015, 20:55
occhio al comando "switchport" che dice alla porta di lavorare a l2 e non a l3.

beh per il r3 puoi usare sia un collegamento access ed allora nel router non abiliti il trunkq e neanche nella relativa porta dello switch

Però a ragion veduta un router che mi fa l'intervlanrouting preferisco collegarlo in trunk già all'inizio, in vista dell'aggiunta di altre vlan e per farlo utilizzare anche agli altri. Se lo faccio prima evito di trasformarlo in trunk dopo, con relativo disservizio....

che ne pensi?

Wolfhwk
20-03-2015, 21:02
Che dal punto di vista della sicurezza non è raccomandabile.
Sopra ti manca (config-if) switchport mode trunk
Il trunking va configurato sempre in modo statico per collegamenti a router. Non negoziabile.
Bravo per il comando switchport, è importante inserirlo, anche se di default è abilitato.
Se c'è qualche argomento che vorresti approfondire, ti proporro' una configurazione da fare.

saurodino
20-03-2015, 21:03
nella conf degli switch,se puoi, il nome della vlan ti aiuta unsacco nel deploy e nel troublesh.
Immagina un campus con una 60ina di vlan.....maledetti....meno male che dove son andato oggi a lavorare, per grandi linee erano scritte.
Inoltre se vuoi lavorare di "fino" per ottimizzare il traffico sui trunk allowi le wlan che ti interessano o pruni come mi avevi detto tu qualche post fa....

Che ne pensi?

saurodino
20-03-2015, 21:08
corretto il switchport mode trunk:muro:

Wolfhwk
20-03-2015, 21:09
Perfetto. Andrebbe sempre fatto, sia il nome che la selezione delle vlan sul trunk. Nell' esercizio non era richiesto, ma è importante evidenziarlo.
Vuoi un esempio di SVI?

Wolfhwk
20-03-2015, 21:10
corretto il switchport mode trunk:muro:

Prima di default c'era abilitato swi mo dynamic desirable e i trunk venivano negoziati in automatico tramite messaggi DTP.

saurodino
20-03-2015, 21:11
esempio o esercizio?
esempio si, esercizio sono un po' cotto:rolleyes:

saurodino
20-03-2015, 21:15
Prima di default c'era abilitato swi mo dynamic desirable e i trunk venivano negoziati in automatico tramite messaggi DTP.

ma sul router c'è il dtp? in efetti il trunk lo configuro a mano sul router, ma non so cosa accadrebbe se gli piazzo su una interfaccia uno switch di fronte con la modalità on oppure desirable

Wolfhwk
20-03-2015, 21:18
Non ha DTP. Funziona solo tra switch in trunk.
Quindi mi correggo da sopra, tra router e switch è sempre "swi mo trunk".

Wolfhwk
20-03-2015, 21:24
Esempio SVI.

http://i57.tinypic.com/11r6a1j.png

SW3 e SW4 hanno un trunk con SW1 a cui sono collegati tutti.
R6 ha un trunk.

SW3
(config) int vlan 100
(config-if) ip add 100.1.1.3 255.255.255.0
(config-if) int f0/21
(config-if) swi tr enc dot
(config-if) swi mo tr
(config-if) no sh
(config-if) exi
(config) vlan 100
(config) exi

SW4
(config) int vlan 100
(config-if) ip add 100.1.1.4 255.255.255.0
(config-if) int f0/23
(config-if) swi tr enc dot
(config-if) swi mo tr
(config-if) no sh
(config-if) exi
(config) vlan 100
(config) exi

SW1
(config) int ra f0/21 , f0/23
(config-if-range) swi tru enc do
(config-if-range) swi mo tr
(config-if-range) no sh

R6
(config) int f0/0.100
(config-subif) enc dot 100
(config-subif) ip add 100.1.1.6 255.255.255.0

R2
(config) int f0/0
(config-if) ip add 100.1.1.2 255.255.255.0
(config-if) no shut

saurodino
20-03-2015, 21:35
per ora ti stai scatenando hihi
però una domanda che mi sorge leggendo il libro e guardando l'esempio:
Perché dare un ip alla svi se lo stesso switch non sta facendo mls quindi cef? solo ai fini della raggiungibilià per diagnosi sulla vlan specifica? dai disegnini mi sembano switch l2, quelli l3 o mls hanno "il sole" al centro...

spiegami questa e poi mollo....vado a nanna

Wolfhwk
20-03-2015, 21:46
La SVI è il default gateway dei dispositivi della vlan. Siamo gia' a layer 3, visto che per lo switch la SVI è connected e dunque nella tabella di routing (ammesso che (config) ip routing sia abilitato) e puo' renderla raggiungibile tramite i protocolli di routing.

Nell' esempio è uno switch generico L3.
Invece la routed port (no switchport) si collega al router (punto punto) e scambia con esso le informazioni di routing.

saurodino
20-03-2015, 21:52
thanks, pensavo fossero l2.

Buona notte a tutti

Wolfhwk
20-03-2015, 21:53
Grazie e buonanotte.

Pancho Villa
21-03-2015, 01:54
Che dal punto di vista della sicurezza non è raccomandabile.
Sopra ti manca (config-if) switchport mode trunk
Il trunking va configurato sempre in modo statico per collegamenti a router. Non negoziabile.
Bravo per il comando switchport, è importante inserirlo, anche se di default è abilitato.
Se c'è qualche argomento che vorresti approfondire, ti proporro' una configurazione da fare.

Dynamic desirable dovrebbe funzionare lo stesso, ma per non rischiare meglio ON

Wolfhwk
21-03-2015, 08:21
Tra router e switch NON funziona.
Tra modulo switch del router e switch funziona.

http://i62.tinypic.com/mbu3vn.png

The_ouroboros
21-03-2015, 13:52
4:51:09.535198 IP (tos 0x0, ttl 64, id 51679, offset 0, flags [none], proto ICMP (1), length 28)
10.0.0.104 > 10.0.0.80: ICMP echo request, id 33295, seq 1, length 8
14:51:09.537177 IP (tos 0x0, ttl 64, id 15512, offset 0, flags [none], proto ICMP (1), length 28)
10.0.0.80 > 10.0.0.104: ICMP echo reply, id 33295, seq 1, length 8


con


lucafrancesca@tardis ~> ping -s 0 nas
PING nas.lab.local (10.0.0.80): 0 data bytes
8 bytes from 10.0.0.80: icmp_seq=0 ttl=64
8 bytes from 10.0.0.80: icmp_seq=1 ttl=64
^C
--- nas.lab.local ping statistics ---
2 packets transmitted, 2 packets received, 0.0% packet loss


Della serie "come scoprire la lunghezza di un header ICMP" ... ok ok ... torno a dormire

Wolfhwk
21-03-2015, 14:11
Ieri sono stato redarguito per come ho configurato un etherchannel layer 3.
Quindi devo fare un post sulla config ottimale di etherchannel L2 e L3.

saurodino
21-03-2015, 19:35
altra storia affascinante che mi ha aprto gli occhi, ed un po' deluso, è il motore del load balancing sull'etherchannel o link aggragation.

Pensavo all'inizio: bene, su un bundle di 4 link trasporteranno i bit di un frame divisi in 4......e dall'altro capo li riassembla...ma quamdo mai.......

Il tutto funziona per frame, o pacchetti o datagrammi. Viene scelto l'ultimo bit per 2 link, gli ultimi 2 bit per 4 link, o tre bit per 8 link del sistema scelto.
Ammettiamo di scegliere il mac src e deSt di un frame e dobbiamo guardare in un bundle con 2 link, si dovrà fare un OR ESCLUSIVO dell'ultimo bit del mac src e del mac dest.
Cio vuol dire che se due host si parlano (i mac saranno sempre uguali) i link scelti saranno sempre uguali....alla faccia del load balacing....vabbè per grandi reti ci sarà la casualità
Allora scelgo gli ip invece dei mac....se i due ip che si parlano sono sempre gli stessi vale la stessa storia....

Per ottenere un buon risultato si possono usare hash anche più elaborati che coinvolgono più parametri insieme come mac+ip+port, insomma guardate prima il traffico e poi scegliete il metodo o fate fare all'automatismo che se capisce che il load balancing scelto è isufficiente scende di livello fino ad ottenere un buon compromesso.

inoltre se avete un bundle di 2 link a 100Mbsec la banda sarà di 400Mbsec(in full duplex) MA la vostra frame verrà consegnata dall'altro lato sempre alla velocità di 100MBsec perché prenderà un solo link del budle ed in un senso.

E continua la traduzione del tomo:mc:

Wolfhwk
21-03-2015, 19:44
Capisco che ccnp switch sia molto superficiale a riguardo. Se vuoi approfondire, cerca CEF polarization e le soluzioni.
C'è molto molto di piu' dietro.

The_ouroboros
21-03-2015, 19:44
Azzo


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

saurodino
21-03-2015, 20:19
Allora la storia non è finita li? Però mi è stata utile, almeno a capire che i meccanismi non sono così semplici.

Meglio stare tranquilli, la roba è tanta e ancora il cap 11 non finisce.

Wolfhwk
21-03-2015, 20:25
Allora la storia non è finita li? Però mi è stata utile, almeno a capire che i meccanismi non sono così semplici.

Meglio stare tranquilli, la roba è tanta e ancora il cap 11 non finisce.

Quello del loadbalancing diciamo che è una scienza a parte :D
Lo XOR pensalo a come una sottrazione tra numeri binari.

The_ouroboros
22-03-2015, 09:00
Sottrazione?


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

Wolfhwk
22-03-2015, 09:01
1 - 1 = 0
1 - 0 = 1
0 - 1 = 1
0 - 0 = 0

XOR

The_ouroboros
22-03-2015, 09:03
Ah ok ... Utile anche per azzerare


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

The_ouroboros
22-03-2015, 09:05
È uguale alla addizione senza riporto anche


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

Dane
22-03-2015, 14:57
Lo XOR pensalo a come una sottrazione tra numeri binari.

Si può fare il parallelo con le wildcard, dato che funzionano con quella logica...

Wolfhwk
24-03-2015, 11:53
CCIE UPDATE FINALE


BOOOOM bocciato anche questa volta al written. 676/1000 e il minimo è 804 (peggio del precedente).
Solito commento, domande che non stanno nè in cielo nè in terra, scritte malissimo (talvolta incomprensibili), argomenti mai visti e assolutamente non presenti nei due volumi ufficiali di preparazione del written,
troppo dettagliato per il tempo disponibile (Quali sono i numeri binari dei valori antani antani etc)e al limite del di che colore era la piscia del tuo vicino alle 05.12 di mattina di 3 anni fa nella notte in cui c'era il plenilunio e il cane del vicino del cugino del vicino dormiva accanto ad un secchio verde...

Io per la cronaca, anni fa, feci il written del CCIEv4 e passai alla prima. Tutto normale ok?
Andai a fare il lab e non passai perchè feci un paio di errori nelle prime sezioni compromettendo il resto. Per mancanza di tempo poi, non ce la feci a tshootare i miei stessi errori (perchè sappiate che i lor signori, le sezioni le mettono incasinate e interdipendenti peggio di una scacchiera).
Fu impossibile rifissare (tutto prenotato), visto che il CCIEv5 era alle porte e dunque mi sono trovato in questo inferno.
Per me finisce qui. Se i miei signori e padroni vorranno degradarmi al supporto, mimportasega, ci sono altri milioni di uffici. Anzi, fammi vedere un paio di annunci.

The_ouroboros
24-03-2015, 11:55
Mi disp!
Cmq oggi ho scoperto https://networkengineering.stackexchange.com/ :D

Wolfhwk
24-03-2015, 14:19
Sì. come no :rolleyes:

Dane
24-03-2015, 14:41
CCIE UPDATE FINALE

Per me finisce qui.


suvvia..... non esageriamo.... ;-)

Wolfhwk
24-03-2015, 15:40
Non ho soldi per cisco. stop.

saurodino
24-03-2015, 16:30
Ma dai non ti scoraggiare, ora sei inca x olato! Solo per provare la ccie ci vogliono gli attributi e non penso proprio che i tuoi responsabili siano più preparati di te. Anzi dovrebbero motivarti per far meglio la prox volta.
Adesso è momento di smaltimento, poi si ritorna alla carica ;)

Wolfhwk
24-03-2015, 16:38
Ho parlato poco fa con i ccie qui a lavoro e hanno tutti detto che il written, 99% delle volte, non ha niente a che fare con gli argomenti di laboratorio.
Uno qui l'ha fallito 4 volte, ma ha passato il lab alla prima :confused:
Aka ennesima fregatura della cisco (ladra come sempre) per lucrare sui dementi come me, che gli stanno dietro e che per loro sfortuna hanno speso una marea di soldi e tempo per un pugno di mosche (era meglio se li spendevo a troie :rolleyes: ).
Ho fatto un assessment test di JNCIE-ENT e non ho trovato nulla di simile...
Qui ovviamente mi hanno subito redarguito e fatto intendere che il supporto è vicino e che di ccnp ne trovano una infinita' a poco prezzo (grazie ai vari dumpers :doh: ).
Se lo avessi saputo prima, mi sarei certificato Juniper e via.

Pancho Villa
24-03-2015, 17:21
Ho parlato poco fa con i ccie qui a lavoro e hanno tutti detto che il written, 99% delle volte, non ha niente a che fare con gli argomenti di laboratorio.
Uno qui l'ha fallito 4 volte, ma ha passato il lab alla prima :confused:
Aka ennesima fregatura della cisco (ladra come sempre) per lucrare sui dementi come me, che gli stanno dietro e che per loro sfortuna hanno speso una marea di soldi e tempo per un pugno di mosche (era meglio se li spendevo a troie :rolleyes: ).
Ho fatto un assessment test di JNCIE-ENT e non ho trovato nulla di simile...
Qui ovviamente mi hanno subito redarguito e fatto intendere che il supporto è vicino e che di ccnp ne trovano una infinita' a poco prezzo (grazie ai vari dumpers :doh: ).
Se lo avessi saputo prima, mi sarei certificato Juniper e via.

Juniper è meno conosciuta di cisco?

Wolfhwk
24-03-2015, 17:31
No, è il rivale principale di cisco. Per guadagnare maggiori fette di mercato, ha prezzi molto piu' convenienti per tutto (prodotti, certificazioni etc etc).
E se vuoi la mia opinione, la cli è piu' elegante.

KuWa
24-03-2015, 18:30
guarda io ti suggerirei di cambiare lavoro se puoi... minacciarti solo perchè hai fallito non mi sembra da persone ragionevoli. Se gli vai bene ora in progettazione non vedo cosa c'entri una certifica.
Se vuoi ne parliamo in pvt :)
Dico solo che il percorso è lungo e con molte difficoltà, non mollare ora.
Se proprio decidi di mollare io ti suggerisco di espandere le conoscienze a security, load balancer, datacenter e vedrai che te ne potrai andare all'estero facilmente.
p.s. juniper non vale la pena a meno che non ci lavori...

Wolfhwk
24-03-2015, 19:04
Sì, cambiero' lavoro intanto. Io a supporto non ci vado. Piuttosto smetto di occuparmi di reti elettroniche e mi do alle reti da pesca :asd:
Con Juniper ci lavoro sì.
Io personalmente temo (e ho ragione) che il fallimento multiplo del written sia sintomo di una lunga catena di fallimenti di laboratorio. Sono anni e anni che preparo sto ccie. Molti anni di sacrifici. Ma se non va, inutile insistere (gia' spesi troppi soldi e pazienza).
Quindi penso di fermarmi qui. A buon rendere.

KuWa
24-03-2015, 19:27
Sì, cambiero' lavoro intanto. Io a supporto non ci vado. Piuttosto smetto di occuparmi di reti elettroniche e mi do alle reti da pesca :asd:
Con Juniper ci lavoro sì.
Io personalmente temo (e ho ragione) che il fallimento multiplo del written sia sintomo di una lunga catena di fallimenti di laboratorio. Sono anni e anni che preparo sto ccie. Molti anni di sacrifici. Ma se non va, inutile insistere (gia' spesi troppi soldi e pazienza).
Quindi penso di fermarmi qui. A buon rendere.

secondo me se non avevi soldi non dovevi manco provarci... ammettiamo che tu avessi passato il written dovevi avere a disposizione almeno 3 tentativi per fare il laboratorio.
cmq è inutile fare dei doppioni certificandosi juniper... io andrei sui firewall(checkpoint) e bilanciatori F5/netscaler.
comunque non sottovalutare supporto visto che di solito per il design richiedono parecchi anni di esperienza sul campo.

Wolfhwk
24-03-2015, 19:31
Li ho, ma ho altre priorita' che richiedono impegno economico. Di certo non per ingrassare una multinazionale monopolista con test assurdi.
Ho gia' fatto supporto per anni e anni, direi molti piu' di te su cisco. Direi anche basta.

KuWa
24-03-2015, 19:35
Li ho, ma ho altre priorita' che richiedono impegno economico. Di certo non per ingrassare una multinazionale monopolista con test assurdi.
Ho gia' fatto supporto per anni e anni, direi molti piu' di te su cisco. Direi anche basta.

io non ho mai fatto supporto in vita mia se devo essere sincero su una rete:D cmq intendevo supporto sul campo e non di livello 1 e 2 dove hai a che fare con l'utente ma come ultima risorsa.
ti consiglio di andare in una società di consulenza dove ti pagano le certifiche se vuoi perseguire il tuo obiettivo di diventare ccie... farlo con i propri soldi può diventare un salasso.

Wolfhwk
24-03-2015, 19:41
Vantatene. Io ve lo farei fare obbligatoriamente a tutti, voialtri.
Comunque non lo perseguo. Mi spiace solo per tutti i soldi persi con sta puttanata.
Del resto, con o senza ccie, lavoro lo stesso (anche in posti "particolari" chiedete a uroboros se siete curiosi).
Adesso pero' basta parlarne.

KuWa
24-03-2015, 19:47
figurati se la mia azienda mi manda a fare supporto... io lo farei pure volentieri ma voglion fare i soldi con me... quindi architect, technical leader etc etc anche se non ho abbastanza esperienza per questi ruoli (mandandomi allo sbaraglio).

Wolfhwk
24-03-2015, 19:51
Non servono titoli altisonanti. Serve saper fare bene il proprio lavoro. Che sia architect o call center. L'esperienza te la fai/farai.
E comunque sono gia' all' estero (in risposta ad un paio di post sopra).

KuWa
24-03-2015, 19:55
Non servono titoli altisonanti. Serve saper fare bene il proprio lavoro. Che sia architect o call center. L'esperienza te la fai/farai.
E comunque sono gia' all' estero (in risposta ad un paio di post sopra).

l'esperienza uno se la fa ma nelle società di consulenza uno viene venduto al cliente e spesso e volentieri per quello che non è. Ci vuole esperienza per fare il technical leader e fare design... che io non ho (e fosse solo routing e switching ancora ancora ma..).
Beato te se sei all'estero :)

The_ouroboros
24-03-2015, 19:56
l'esperienza uno se la fa ma nelle società di consulenza uno viene venduto al cliente e spesso e volentieri per quello che non è. Ci vuole esperienza per fare il technical leader e fare design... che io non ho (e fosse solo routing e switching ancora ancora ma..).
Beato te se sei all'estero :)

Ci sono passato... non è un bel mondo.
Cmq saluti anche da me (Spagna/Gibilterra)

Wolfhwk
24-03-2015, 19:58
Eh me lo immagino.
Per l'estero è merito esclusivo dei corsi di inglese e degli anni a supporto. Le certificazioni non hanno influito per niente (solo in Italia e per posti di supporto, come alcuni di voi conoscono gia' le mie disavventure).
A te Kuwa ho parlato di banker cat, uno dei tanti, il peggio del peggio.

Wolfhwk
24-03-2015, 19:59
Ci sono passato... non è un bel mondo.
Cmq saluti anche da me (Spagna/Gibilterra)

Basta te co ste manie di protagonismo, please.

KuWa
24-03-2015, 20:07
Eh me lo immagino.
Per l'estero è merito esclusivo dei corsi di inglese e degli anni a supporto. Le certificazioni non hanno influito per niente (solo in Italia e per posti di supporto, come alcuni di voi conoscono gia' le mie disavventure).
A te Kuwa ho parlato di banker cat, uno dei tanti, il peggio del peggio.

ho un collega che mi ha parlato di cose da brivido anche di un'altra banca molto famosa in italia... non capisco perchè nelle banche (che vivono di rete sostanzialmente) succedono le peggio porcate.:eek: :doh: :confused:

Wolfhwk
24-03-2015, 20:08
Ti dicessi poi quanto mi pagavano e con che "malefit", era da tornare veramente a zappare la terra. :mc:

Dane
24-03-2015, 20:35
Ho parlato poco fa con i ccie qui a lavoro.......

.......mi hanno subito redarguito e fatto intendere che il supporto è vicino e che di ccnp ne trovano una infinita' a poco prezzo (grazie ai vari dumpers :doh: ).


Tranquillo.
Ogni 2 anni bevono la purga anche loro.

The_ouroboros
30-03-2015, 10:58
comprato TCP/IP Illustrated, Volume 1: The Protocols, Second Edition ..... :eek: :eek:

Moooolto piu chiaro dei libri Cisco ;)

Wolfhwk
30-03-2015, 10:59
Assolutamente no.

The_ouroboros
30-03-2015, 11:00
Assolutamente no.

Per me si ma io sono uno su 6.5bl di persone :stordita:

Wolfhwk
30-03-2015, 11:02
http://i61.tinypic.com/t99xqd.png

The_ouroboros
30-03-2015, 11:06
http://i61.tinypic.com/t99xqd.png

Fair enough. 1 su 7.5mld

saurodino
30-03-2015, 11:12
Wolf non sparire che tra un po' mi serve una mano sui lab e gns3...

Wolfhwk
30-03-2015, 11:12
Son sempre qua.
Ti suggerisco VIRL. Ti risparmi un sacco di mal di testa.

saurodino
30-03-2015, 11:18
Ammazza manco una richiesta che ha già la soluzione pure alternativa..
Thanks

Wolfhwk
30-03-2015, 11:19
http://virl.cisco.com/about-virl-2/

In basso a destra, sconto da 50 dollari.

saurodino
30-03-2015, 11:26
In tema di money... Gns3 non è gratuito?

Wolfhwk
30-03-2015, 11:27
Sì, ma pagherai in termini di incazzature. Specialmente per far funzionare lo switching L2/L3.

Pancho Villa
15-04-2015, 15:41
Finalmente stamattina ho passato ICND1 con 894/1000, dopo la delusione del CCNA del mese scorso. Tra due settimane la seconda parte

A tutti i nuovi consiglio di darlo separato, 1200 pagine in un colpo solo sono veramente troppe!

The_ouroboros
15-04-2015, 15:42
Grande

reziel1984
15-04-2015, 15:52
ragazzuoli buona sera a tutti....
allora io so che la mia ccna ha una scadenza di 3 anni dopo di chè o la rinnovo o ne prendo un altra,e questo è chiaro....
quello che non mi è chiaro è quanto tempo ho,dopo la scadenza,per poter prendere un altra cert? c'è un limite dopo di che perdo tutto?

The_ouroboros
15-04-2015, 15:54
ragazzuoli buona sera a tutti....
allora io so che la mia ccna ha una scadenza di 3 anni dopo di chè o la rinnovo o ne prendo un altra,e questo è chiaro....
quello che non mi è chiaro è quanto tempo ho,dopo la scadenza,per poter prendere un altra cert? c'è un limite dopo di che perdo tutto?

Non credo sia come gli alimenti che ti dicono best before e se sfori hai qualche gg :stordita:

Wolfhwk
15-04-2015, 15:58
ragazzuoli buona sera a tutti....
allora io so che la mia ccna ha una scadenza di 3 anni dopo di chè o la rinnovo o ne prendo un altra,e questo è chiaro....
quello che non mi è chiaro è quanto tempo ho,dopo la scadenza,per poter prendere un altra cert? c'è un limite dopo di che perdo tutto?

Se scade, perdi la validita' ma non il numero CSCOXXXXXXX
Se scade la ccna e prendi la ccnp, non ti verra' dato il certificato prima di aver ridato la ccna scaduta.
Una volta che prendi la ccna ha durata illimitata, mentre i 3 anni sono la validita' aziendali ai fini di partnership con cisco.

reziel1984
15-04-2015, 16:05
immaginavo che cisco facesse qualche cacata....ma addirittura se prendo la ccnp a ccna scaduta devo rifare la ccna mi sembra eccesivo.....
allora prima di far scadere la ccna r&s mi conviene mettere mano a ccna security,che ne dite?
anche se il mio percorso era orientato prima verso una LPIC e poi come ciliegina una bella VMWARE,che ne pensate?
dall alto della vostra esperienza potete sicuro indirizzarmi bene.....

The_ouroboros
15-04-2015, 16:06
La vmware è ottima dato che ora è pure uscita la track per la v6 (giorni fa)


Sent from my iPad Air using You-know-what

Pancho Villa
15-04-2015, 16:07
Grande
Grazie mitico! Te come stai messo?

The_ouroboros
15-04-2015, 16:08
In fase di cambio lavorativo d abitativo. Questo 2015 voglio proprio dedicarlo al networking (mi sto diligentemente impegnando su libri non Cisco centrici) e poi se metto qualche soldino da parte andrei di Red Hat certs.


Sent from my iPad Air using You-know-what

Wolfhwk
15-04-2015, 16:10
immaginavo che cisco facesse qualche cacata....ma addirittura se prendo la ccnp a ccna scaduta devo rifare la ccna mi sembra eccesivo.....


Dipende, sei sempre ccna anche fra 100 anni. Dipende tutto se la tua azienda le cert le vuole attive o no per la partnership.

saurodino
15-04-2015, 16:13
Dipende, sei sempre ccna anche fra 100 anni. Dipende tutto se la tua azienda le cert le vuole attive o no per la partnership.

Per favore spiegami meglio questo concetto, magari anche dal punto di vista lavorativo di chi ti deve assumere.

Wolfhwk
15-04-2015, 16:19
Appena ti certifichi nella categoria associate e professional, ti viene assegnato un numero CSCO. Le certificazioni hanno validita' illimitata in stato passivo.
Lo stato attivo (la famosa scadenza dei 3 anni) viene usato dalle aziende per diventare partner Cisco, adempiendo a certi requisiti (numero e tipo di certificati). Divenute partner, hanno tutta una serie di vantaggi e prezzi vantaggiosi nell' acquisto delle macchine.
Nella categoria expert, si rinnova per circa 10 anni ogni 2 anni, con un esame written. Al decimo anno, si diventa CCIE Emeritus e la si puo' lasciar scadere, se ovviamente l'azienda lo consente.
A livello puramente di curriculum, non importa se è attiva o passiva.

Pancho Villa
15-04-2015, 16:22
In fase di cambio lavorativo d abitativo. Questo 2015 voglio proprio dedicarlo al networking (mi sto diligentemente impegnando su libri non Cisco centrici) e poi se metto qualche soldino da parte andrei di Red Hat certs.


Sent from my iPad Air using You-know-what

Ma hai preso la CCNA poi?

The_ouroboros
15-04-2015, 16:25
Provai ma falli per poco poi non ho più avuto modo di ritentare ... Uff troppo lavoro ...


Sent from my iPad Air using You-know-what

Pancho Villa
15-04-2015, 16:53
Provai ma falli per poco poi non ho più avuto modo di ritentare ... Uff troppo lavoro ...


Sent from my iPad Air using You-know-what
Infatti come dicevo conviene dare separatamente le due parti. A te converrebbe riprovare con ICND1 intanto

The_ouroboros
15-04-2015, 19:11
Infatti come dicevo conviene dare separatamente le due parti. A te converrebbe riprovare con ICND1 intanto

yup! That's da way :D

nullmind1
25-04-2015, 18:58
Ciao a tutti, capisco che il packet tracer è più che sufficiente per preparare la certificazione CCNA, ma mettiamo il caso volessi comunque acquistare un lab cosa mi consigliate? Su ebay se ne trovano di già pronti come ad esempio questo http://www.ebay.it/itm/CISCO-Lab-CCNA-CCNP-Router-Switch-2610XM-2950-3550-Strato-3-Switch-/111642743842?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item19fe6d1422

Pancho Villa
25-04-2015, 19:46
Prendi questo


http://www.pearsonitcertification.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780789750884

Il lab francamente mi sembra eccessivo per il ccna

nullmind1
26-04-2015, 23:58
Grazie per il consiglio Pancho, lo acquisterò in questi giorni. Ho aspettato per rispondere perché speravo in qualche parere in più.

Pancho Villa
10-05-2015, 21:09
Mi dite che altre certificazioni sono valide in questo settore?
In settimana darò finalmente ICND2 e avrò sto benedetto CCNA e sto iniziando a guardarmi intorno

Per un sistemista junior quali altri CCNA mi consigliat? Wireless, security sembrano le più richieste

Wolfhwk
10-05-2015, 21:15
voice

Pancho Villa
10-05-2015, 21:17
voice

Grazie, non penso sia così difficile poi
Al di fuori di Cisco che consigli? te hai fatto altro?

Wolfhwk
10-05-2015, 21:19
Io no. Conoscendo cisco molto bene, il resto è questione di comandi e interfacce (juniper, fortinet, checkpoint, netgear etc etc etc).
Personalmente, se potessi tornare indietro, avrei studiato direttamente per il ccie e basta.

Pancho Villa
10-05-2015, 21:20
Io no. Conoscendo cisco molto bene, il resto è questione di comandi e interfacce (juniper, fortinet, checkpoint, netgear etc etc etc).
Personalmente, se potessi tornare indietro, avrei studiato direttamente per il ccie e basta.
Ok, peraltro il voice è in dismissione

http://s9.postimg.org/ufaxmdf7z/screenshot_162.png (http://postimage.org/)

Wolfhwk
10-05-2015, 21:21
Sì vabbeh, cambia il nome, non la tecnologia. Ora è collaboration, solita roba.

Pancho Villa
10-05-2015, 21:23
Sì vabbeh, cambia il nome, non la tecnologia. Ora è collaboration, solita roba.

quindi consiglieresti di puntare direttamente al ccnp r&s?

Wolfhwk
10-05-2015, 21:24
Se hai voglia di studiare sì.
Baloccarsi con le ccna non è una buona idea per un futuro sistemista di rete.

reziel1984
10-05-2015, 21:34
ma a parte cisco.....per essere un sistemista junior e lanciarsi sul mercato, oltre alla CCNA semplice, che ne pensate di qualcosa su linux tipo LPIC e affiancarla anche ad una Vmware o Citrix o Fortinet?
per essere una figura un pò più a 360 gradi insomma.....

che ne pensate? un pò di opinioni da chi ne sà piu di nuoi non fanno mai male

Wolfhwk
10-05-2015, 21:37
sistemista di che?

Io nel settore telecomunicazioni ho fatto solo cisco. Se volevo diventare un sysadmin facevo i vari lpic, red hat certs, mcsa/mcse.
Sono figure diverse. Generico o specialista.
Le figure fuzzy sanno "tutto e niente".

Pancho Villa
10-05-2015, 23:13
Sono tentato dalla CCNA security intanto... 700 pagine è fattibile in un mese... Fatto è che studiare mentre lavori è un altro livello di complessità/fattibilità

Inanto do sto INCD2/CCNA venerdì questo e poi decido sul da farsi, anche perché di voglia di studiare adesso ne ho e un proseguimento ideale sarebbe CCNA security + CCNP RS
Roba che mi ci vogliono 6 mesi a farla... Ma me mette in un altra condizione a quel punto

Wolfhwk
10-05-2015, 23:22
L'unica cattivissima è la CCNP Route (uno dei tre del ccnp). Ci ho messo una marea di tempo e nervi per farla e ho pure passato per un pelo l'esame.
Il tutto lavorando dalle 8.00 alle 20.00 e studiando la sera/notte.
Con il BGP poi è stato un bagno di sangue.

Pancho Villa
10-05-2015, 23:23
L'unica cattivissima è la CCNP Route (uno dei tre del ccnp). Ci ho messo una marea di tempo e nervi per farla e ho pure passato per un pelo l'esame.
Il tutto lavorando dalle 8.00 alle 20.00 e studiando la sera/notte.
Con il BGP poi è stato un bagno di sangue.

Già, lavorando è un bel tour de force...

Wolfhwk
10-05-2015, 23:28
Questione di nervi. Se fai un lavoro particolarmente stressante/stancante è molto molto molto dura. Quindi per il ccnp fatti un progetto, senno' dopo qualche mese mandi affanculo tutto.

Pancho Villa
11-05-2015, 08:18
Questione di nervi. Se fai un lavoro particolarmente stressante/stancante è molto molto molto dura. Quindi per il ccnp fatti un progetto, senno' dopo qualche mese mandi affanculo tutto.
Già, poi penso che con le conoscenze della CCNA fresche sia il momento migliore per affrontare il livello successivo

Pancho Villa
13-05-2015, 22:55
Non va!

Stamattina mi son fermato a 801 su 825 minimo richiesto, su 1000 (ICND2)

Che rabbia, risposte ambigue, poco tempo (ho saltato le ultime due), e cose non riportate nel libro, come che il vmac con HRRP deve rientrare in un range ben preciso lo scopro ora... aggiungiamoci topologie di sredondanti non visti nè nel libro nè nei lab...

Ma sarà per settimana prox! ;)

Ho già il piano di attacco giusto, in una settimana si sistema tutto quello che oggi non era pronto

saurodino
14-05-2015, 06:37
Ma HSRP e Vrrp li sto vedendo adesso sulla ccnp switching, hanno inserito anche il FIRST hop redundancy protocol anche sulla ccna?

Wolfhwk
14-05-2015, 09:46
Non va!

Stamattina mi son fermato a 801 su 825 minimo richiesto, su 1000 (ICND2)

Che rabbia, risposte ambigue, poco tempo (ho saltato le ultime due), e cose non riportate nel libro, come che il vmac con HRRP deve rientrare in un range ben preciso lo scopro ora... aggiungiamoci topologie di sredondanti non visti nè nel libro nè nei lab...

Ma sarà per settimana prox! ;)

Ho già il piano di attacco giusto, in una settimana si sistema tutto quello che oggi non era pronto

Quanto ti capisco...
Ricordati che CiscoPress non è Cisco: è solo un editoria autorizzata da cisco per pubblicare libri di preparazione e/o manualistica. CiscoPress si basa sulle linee guida pubblicate da cisco, che sono sempre generiche e non dicono un cazzo di niente. Quindi tirano a caso praticamente. Poi sappi che gli esami cisco, senza i vari cheater, sono sempre un bagno di sangue. Sempre e sempre peggio saranno.


Ma HSRP e Vrrp li sto vedendo adesso sulla ccnp switching, hanno inserito anche il FIRST hop redundancy protocol anche sulla ccna?

Sì. Ormai lo usano pure per fare il caffè.
FHRP è il nome dato ai vari merdosi protocolli di redundancy hsrp, vrrp e glbp.

Pancho Villa
14-05-2015, 11:13
Ma HSRP e Vrrp li sto vedendo adesso sulla ccnp switching, hanno inserito anche il FIRST hop redundancy protocol anche sulla ccna?

o bella, li mettono sullo switching invece che sul routing?? :D

Wolfhwk
14-05-2015, 12:00
hsrp è switching.

Pancho Villa
14-05-2015, 12:11
hsrp è switching.

azz... hai ragione :doh:

saurodino
14-05-2015, 12:14
o bella, li mettono sullo switching invece che sul routing?? :D

Se darai un occhio al libro switching ti accorgerai di come ampiamente viene usato hsrp e vrrp in un Campus, di come è brutto ma ingegnoso il load balancing fatto a mano. Altra storia il glbp il load balancing fatto dal avg verso gli avf, molto ben ingegnato.

Sono ultimi due capitoli, il caldo aumenta e la voglia diminuisce....

KuWa
14-05-2015, 21:54
andare su linux in realtà non è sbagliato se vuoi fare support network engineer... cmq a tutti consiglio minimo di fare ccnp rs e dopo buttarsi sulla sicurezza/load balancer.

Wolfhwk
14-05-2015, 22:03
Io sono support e vivo anche senza linux.

reziel1984
14-05-2015, 22:03
andare su linux in realtà non è sbagliato se vuoi fare support network engineer... cmq a tutti consiglio minimo di fare ccnp rs e dopo buttarsi sulla sicurezza/load balancer.

support network engineer dici? bhe non mi dispiacerebbe....la mia idea era quella di non focalizzarmi solo su cisco,dopo la ccna secondo me buttarsi su ccnp vale la pena solo se si punta a non restare in italia,e infatti per questo mi sono fermato a ccna e vorrei puntare ad altro :muro:

reziel1984
14-05-2015, 22:04
Io sono support e vivo anche senza linux.

.....le ultime parole famose!!! :D :D :D

Wolfhwk
14-05-2015, 22:04
ccnp è gia' troppo settoriale e specialistico per un sistemista generico.

Wolfhwk
14-05-2015, 22:05
.....le ultime parole famose!!! :D :D :D

Mah, se voglio fare uno script uso tcl o eem. Non è capitato.

reziel1984
14-05-2015, 22:11
ccnp è gia' troppo settoriale e specialistico per un sistemista generico.

bravissimo.....era proprio quello che stavo per scrivere io!!!!
in italia come ben sai non è buono specializzarsi troppo in un settore,a mio parere non servirebbe :mad:

Wolfhwk
14-05-2015, 22:13
Sono d'accordo.
Se vuoi pero', con il ccnp ci sono degli ottimi posti di support call center a turnazione h24 e pagati 2 lire e 1 cazzo. :O

reziel1984
14-05-2015, 22:20
Sono d'accordo.
Se vuoi pero', con il ccnp ci sono degli ottimi posti di support call center a turnazione h24 e pagati 2 lire e 1 cazzo. :O

.....a quindi la solfa è la stessa,anche sugli specializzati,ho capito bene il tuo intervento?
bha,siamo messi molto male.....mooooooooolto male:mc:

Wolfhwk
14-05-2015, 22:23
In Italia sì. Parlo del Nord Italia. In grandi citta'.

Lo ripeto qui. Il ccnp attira interesse, poco, molto poco, pero' attira.
Ma a livello di assunzione, guardano l'esperienza, i progetti su cui uno ha lavorato e le tecnologie utilizzate.

reziel1984
14-05-2015, 22:39
In Italia sì. Parlo del Nord Italia. In grandi citta'.

Lo ripeto qui. Il ccnp attira interesse, poco, molto poco, pero' attira.
Ma a livello di assunzione, guardano l'esperienza, i progetti su cui uno ha lavorato e le tecnologie utilizzate.

si si,questo lo so e credo che lo sanno anche tanti ragazzi che sono alla ricerca di lavoro.....ma per quelli che di esperienza ne hanno poca o 0,secondo me basta fermarsi alla ccna senza arrivare a ccnp e buttarsi a fare un pò di esperienza sul campo, poi magari col tempo si può pensare ad altro.
almeno questa è l'idea che mi sono fatto,ammesso che uno voglia restare in italia,sia chiaro..... se vuoi andare all'estero allora secondo me qualche cert. piu seria potrebbe contare un pò di piu rispetto magari ad un esperienza sul campo,almeno credo.....

Dane
14-05-2015, 22:44
ccnp è gia' troppo settoriale e specialistico per un sistemista generico.

Considerata l'ignoranza che c'è in giro per quanto riguarda multicast, ipv6, sistemi AAA, monitoraggi, io quanto meno raccomanderei di farsi 6 mesi sul programma ccnp, o equivalente.
La certificazione richiede oggettivamente specializzazione un po' più spinta, che come sostieni tu non viene riconosciuta nè economicamente, nè come responsabilità. Del resto però in pochi qua dentro vivono di cisco.

Da quel che vedo in giro, pur essendo pienamente competenti nel proprio ramo, ragionano un po' tutti a compartimenti stagni. Il retista è scettico su tutto, quello *nix spesso snobba (sbagliando) il mondo M$, quello M$ viene ammagliato da quello che nel subconscio è obbligato ad usare.

Secondo me, al contrario, un sistemista generico dovrebbe conoscere a livello medio/alto un po' tutto. Se poi in pratica non saprà fare seduta stante redistribuzioni EIGRP/OSPF chi se ne frega. Di certo non vive di quello. Però saprà a spanne cosa fare, saprà cosa non fare, saprà cosa consultare ed eventualmente da chi farsi dare una mano. Proprio perchè generico deve sapersi arrangiare e non rimanere impantanato in qualcosa che non ha mai visto.
La cosa che di questi tempi non si può permettere è di proporre soluzioni obsolete o sbagliate.

Mai capitato l'IT architect dei miei stivali che non sa cosa usare per clonare un pc? :D

Wolfhwk
14-05-2015, 22:45
Reziel,


Sinceramente non mi sento di consigliarti. Ne ho viste troppe.
Oggi come oggi, nemmeno un ccie trova subito l'impiego desiderato e con assoluta facilita' (a parte le eccezioni che confermano la regola).
Sia lo specialista che la figura polivalente hanno svantaggi e vantaggi.
Il mercato estero poi è estremamente mutevole, come lo è il nostro ramo tecnologico.
Studia quello che ti piace e poi cerca il lavoro idoneo. Questo è il consiglio.

Wolfhwk
14-05-2015, 22:51
Mai capitato l'IT architect dei miei stivali che non sa cosa usare per clonare un pc? :D

AHAHA certo, gli IT Manager. :D

A me comunque il generico non piace. Hai dimenticato la gestione dei database, scienza a sè. Una figura polivalente richiede troppe risorse e troppo tempo, senza comunqe la certezza del guadagno. Quello di cui parli tu è il tipico tecnico (che puo' essere di rete, db, unix etc) che ha lavorato 20 anni e ne ha viste di cotte e di crude. Conoscendone diversi, di cui uno molto bene, posso dirlo con certezza.

reziel1984
14-05-2015, 22:53
Reziel,


Sinceramente non mi sento di consigliarti. Ne ho viste troppe.
Oggi come oggi, nemmeno un ccie trova subito l'impiego desiderato e con assoluta facilita' (a parte le eccezioni che confermano la regola).
Sia lo specialista che la figura polivalente hanno svantaggi e vantaggi.
Il mercato estero poi è estremamente mutevole, come lo è il nostro ramo tecnologico.
Studia quello che ti piace e poi cerca il lavoro idoneo. Questo è il consiglio.

bhe wolf ti ringrazio per il consiglio e l'idea sostanzialmente era quella,il problema principale è che quasi nella stragrande maggiornaza dei casi, si studia si, ma non si riesce mai a trovare quello che realmente piace fare e bisogna come dire "adattarsi".
devo dire che le parole di dane racchiudono in pieno il mio pensiero,veramente lo quoto alla grande,sono d'accordo sul fatto che uno deve saper fare un pò tutto.
attenzione non dico che sia giusto, ma che purtroppo il mercato chiede quasi spesso quello, purtroppo di annunci di programmatori che sanno fare: c++,java,sql,php,c#,css,app android,os,conoscenze ccna,mcsa, pentole, bicchieri, camionista , fruttaiolo, etc etc etc con contratto a tirocinio rimborso spese e 1 ora d'aria al mese :D :D :D ne ho letti a bizzeffe e la situazione nel nostro settore sembra che stia prendendo la stessa brutta piega, spero vivamente di sbagliarmi e che almeno il settore sistemistico non faccia la fine di quello dei programmatori altrimenti il sangue che stò e che stiamo buttando sarà valso a poco.....
corregetemi se dico ca...te ;)

Wolfhwk
14-05-2015, 22:56
Il settore sistemistico è tale quale a quello dei programmatori.
Ve l'ho detto, non seguite troppo il mercato, potreste esserne delusi dopo.
Studiate quello che vi piace e poi valutate (vi dovrete comunque arrangiare sempre, è una costante del nostro settore).

Abbiamo il piu' alto numero di riciclati nell' IT, e gia' questo basta.

Wolfhwk
14-05-2015, 22:58
ma non si riesce mai a trovare quello che realmente piace fare e bisogna come dire "adattarsi".


Perchè semplicemente si nutrono troppe aspettative o ci si illude della reale portata del lavoro. Non esiste un lavoro ideale in informatica (se non quello dei managers :asd: ) per un tecnico. Le passioni poi vanno e vengono.

reziel1984
14-05-2015, 22:59
a...bene wolf....dici che siamo messi male come le scimmiette programmatrici?
bha ti dirò, secondo me non è proprio cosi. guardando i vari annunci di lavoro io credo che per i sistemisti c'è ancora uno spiraglio in più, o forse lo voglio sperare io, non lo so. fatto stà che secondo me è un campo che mi sentirei di consigliare molto di piu rispetto ad altro tipo db o web o scimmiette :D
grazie per i tuoi saggi consigli comunque, sei sempre il number 1 di questo topic:sofico:

reziel1984
14-05-2015, 23:00
Perchè semplicemente si nutrono troppe aspettative o ci si illude della reale portata del lavoro. Non esiste un lavoro ideale in informatica (se non quello dei managers :asd: ) per un tecnico. Le passioni poi vanno e vengono.

un ennesima conferma.....ormai sei il mio guru :O

Wolfhwk
14-05-2015, 23:03
ahahah grazie :D

Senti, il mercato per le scimmiette JAVA è talmente ampio e vasto, che difficilmente saranno a spasso. Diverso è per un sistemista cisco, dei quali molti sono a girarsi i pollici o hanno cambiato specializzazione.
Pure per i db, se hai qualche anno di esperienza, ti cercano a Londra e si parte da 35-40k sterline all' anno sotto permanent. Provare per credere.

Wolfhwk
14-05-2015, 23:05
un ennesima conferma.....ormai sei il mio guru :O

ahahah il discorso è il solito, si sa cosa non ci piace ma non si sa cosa ci piace. :sofico:

Dane
14-05-2015, 23:31
corregetemi se dico ca...te ;)

Infatti stai prendendo una cantonata micidiale.
I sistemisti sono messi molto peggio dei programmatroti.

Sopravviveranno nelle poche aziende che decideranno di tenere uno staff IT interno, perchè non vorranno mettere i dati "sul cloud" (leggasi: aziende potenzialmente concorrenti, immagine, costi, yaga yada, ecc ecc).

Per il resto sono destinati ad essere sopraffatti dal SaaS e varianti più o meno cattive. Leggasi: una volta fatto il loadbalancing/failover tra due adsl non serve altro. Tra non molto lo farà anche il ragazzo del combiuter.
Nel frattempo spinti dal mercato e "contenti di far qualcosa" sono costretti a migrare nel cloud di tutto.

Per carità, c'è chi sostiene che di lavoro nelle aziende ce ne sarà sempre, e che bisognerà sempre aiutarle. Ma non vedo grandi cose, e tutte volte al ridimensionamento del reparto IT. Quindi non pagato perchè in concorrenza col ragazzo del combiuter. Al limite verrà lo specialista, una tantum. Che difficilmente sarai tu :stordita:


Vuoi un parere?
Fatti una panoramica di quel che c'è in giro, vedi un po' cosa ti piace. Fai o punta a quello perchè riuscirai meglio. Poi convinciti del tuo valore aggiunto (leggasi: perchè dovrebbero prendere te piuttosto che pippo, pluto o paperino) e sopratutto impara a venderti.
Fai capire perchè con te il settore informatico dell'azienda può migliorare i processi aziendali, ridurne i costi, aprire nuovi mercati, rispondere prontamente alle necessità, scalare (espandersi/ridursi). Spiega che sei la prima persona che va chiamata prima di introdurre qualcosa, e non dopo che è successo qualche casino megagalattico.

........infine ti auguro di non dover calar le braghe. O meglio: fallo solo quando serve e ne hai vantaggi;-)


x wolf

ho detto IT architect, non manager.

Non ci siamo capiti. Esperienza ventennale non fa per me. Certezza di guadagno non fa (più) per nessun tecnico più o meno qualificato. Tra poco cominceranno a segare anche i manager.
Tra vent'anni spero di avere due mucche, tre capre e quattro galline. Poca spesa, tanta resa. Molta felicità. Zero stress.

Il tipico tecnico è l'attaccafili di turno che per svariati motivi (tutti comprensibili) non ha avuto la briga di andar oltre quello che gli era strettamente necessario. Ha sempre fatto così. Sta facendo così e sempre farà così. Magari ha una clientela più o meno vasta con la quale vive piuttosto bene, ma se non fa uno step evolutivo verrà fagocitato dal settore, o dalla concorrenza. Indiscutibilmente.


L'ultimo anno sto vedendo un'accelerazione a portar fuori servizi che letteralmente mi lascia a bocca aperta.

Wolfhwk
14-05-2015, 23:41
Tra vent anni, Dane, tiriamo su una bella villa nel Chianti con i vigneti e ci si da' alla produzione di vino. :O

Sì confermo l'accelerazione a portare fuori i servizi, in modo esponenziale.

Appunto, mancando la certezza di guadagno, si guarda all' investimento di tempo e denaro per formarsi.
Ci vuole molto di piu' in termini di tempo e denaro a formare un polivalente che un specialista.

IT Architect non ne conosco, ma IP Architect sì ed erano tutti ccie e fortunatamente ne sapevano almeno 20 volte piu' di me (posso confermare il divario tra ccnp e ccie, secondo me anche troppo marcato ed estremo).

Dane
14-05-2015, 23:55
Appunto, mancando la certezza di guadagno, si guarda all' investimento di tempo e denaro per formarsi.
Ci vuole molto di piu' in termini di tempo e denaro a formare un polivalente che un specialista.


In parte è anche per quello che uno specialista rischia di finire parcheggiato per un (bel) po' all'helpdesk. Allo stesso modo, con un evoluzione tecnologica molto rapida rischia di rimanere col cerino in mano (non penso sia il tuo caso).

Il punto non è cosa sono riuscito a "guadagnare" ieri, oggi o domani. Ma il mio percorso mi permetterà di fare qualcosa di interessante tra 10 anni o 20 anni, quando sarò schiacciato tra giovani che vogliono entrare e veri esperti con decenni di consulenza, in un mercato sempre più ridotto e sparagnino?


Sì confermo l'accelerazione a portare fuori i servizi, in modo esponenziale.

se mi confermi che anche dalla tua parte spesso ci sono profili di incomprensione, demenza e incoscenza almeno andrò a dormire tranquillo...

Wolfhwk
15-05-2015, 00:10
In parte è anche per quello che uno specialista rischia di finire parcheggiato per un (bel) po' all'helpdesk. Allo stesso modo, con un evoluzione tecnologica molto rapida rischia di rimanere col cerino in mano (non penso sia il tuo caso).

Mmmh è il mio caso. Io sono parcheggiato in un ruolo peggiore dell' hell desk (cit. Bianchi). Call center inbound a fare ticket su ticket.
E poi io penso che a breve (meno di un decennio) la mia figura verra' resa obsoleta, tramite le SDN e i controllers di Openflow (certi dicono di no, altri sì, io dico sì), se ovviamente decido di non evolvermi nel network programmability (SDN).


Il punto non è cosa sono riuscito a "guadagnare" ieri, oggi o domani. Ma il mio percorso mi permetterà di fare qualcosa di interessante tra 10 anni o 20 anni, quando sarò schiacciato tra giovani che vogliono entrare e veri esperti con decenni di consulenza, in un mercato sempre più ridotto e sparagnino?


Certo. Pero' metti in conto le esigenze primarie ( mangiare, casa, sanita' etc etc) e diventa importante guadagnare qualcosa in piu'.


se mi confermi che anche dalla tua parte spesso ci sono profili di incomprensione, demenza e incoscenza almeno andrò a dormire tranquillo...

Da me trovi solo quelli che si spacciano per espertoni cisco e poi li aspetto al varco con un randello robusto e nodoso (cit. Bianchi) o prendo i popcorn per osservarli mentre corrono in tondo nel panico urlando molto molto forte (altra cit di Bianchi) :asd:

Dane
15-05-2015, 00:36
Mmmh è il mio caso. Io sono parcheggiato in un ruolo peggiore dell' hell desk (cit. Bianchi). Call center inbound a fare ticket su ticket.
E poi io penso che a breve (meno di un decennio) la mia figura verra' resa obsoleta, tramite le SDN e i controllers di Openflow (certi dicono di no, altri sì, io dico sì), se ovviamente decido di non evolvermi nel network programmability (SDN).


Con sdn non penso si andrà a reinventare la ruota (che già gira piuttosto bene). I controller non scalano più di tanto (almeno per il momento). Non saranno gli espertoni cisco urlanti a programmare.....ma tu che dovrai rispecializzarti. Diventando un po' più generico (tié :D ).

Non verrà resa obsoleta la tua figura. Come in ogni altro campo aumenterà lo step tecnico tra chi lo userà (modello punta e clikka ignorante) e chi ci lavorerà su.

Wolfhwk
15-05-2015, 09:09
Vedremo negli anni cosa succedera'. Ora come ora non abbiamo la palla di cristallo.
Non scalano, ma scaleranno vedrai. Per forza, se la legge di Moore è ancora valida.

KuWa
15-05-2015, 21:33
sei un po' troppo negativo wolf...

Wolfhwk
15-05-2015, 21:34
Eh lo so. Lo saresti anche tu al mio posto.
Speriamo col tempo diventi positivo.

reziel1984
16-05-2015, 11:15
non ho tutta l'esperiena che ha wolf.....ma purtroppo la penso come lui e veramente la vedo nera per noi italiani in italia:mad:

speriamo bene......

saurodino
16-05-2015, 11:58
Ragazzi non prendete solo in considerazione quanto si possa essere preparati e di buona volontà. Mettete in conto pure che vi può capitare un capo a cui magari state poco simpatici ed è la fine. :cry: io ne cambio circa uno ogni due anni....ogni volta devi dimostrare e dimostrare, iniziare da capo....lasciamo stare.

Wolfhwk
16-05-2015, 13:45
Dovrei pubblicare uno scorcio di mail, con i nomi segretati, di un utente del forum e di questo thread che ha lavorato con me 2 settimane ( era il mio sostituto e io l'ho voluto come tale ) e dove delinea esattamente per filo e per segno la mia figura ibrida di tutto e niente, complice anche, come detto sopra, del caporalato piccolo borghese italiano. Ma si rischia di andare troppo OT.
Chi è interessato, mi mandi un pvt.

saurodino
16-05-2015, 14:02
Pvt anche a me please

reziel1984
16-05-2015, 14:20
pm anche a me.....sono curioso. grazie wolf

Wolfhwk
16-05-2015, 15:24
Per voi ragazzi devo segretare anche l'utente del forum ovviamente.
A breve pvt con mail integrale. Buona lettura.

KuWa
17-05-2015, 16:21
curioso anche io wolf, vorrei capire che ti è successo per vederla cosi nera...

saurodino
17-05-2015, 17:31
Ma da quanto tempo lavoravi in azienda ?
Secondo me hanno peso il tuo conoscente solo per fare un piacere a te. Già avevano altro in mente...imho

reziel1984
17-05-2015, 18:51
letta adesso la mail.....
secondo me sono solo tutti degli str...zi,cercavano qualcuno da sfruttare e spremere come un limone,e adesso tutto il discorso di wolf mi è chiaro.
mamma mia siam messi male :mad:

Wolfhwk
17-05-2015, 19:05
Ma da quanto tempo lavoravi in azienda ?
Secondo me hanno peso il tuo conoscente solo per fare un piacere a te. Già avevano altro in mente...imho

Hanno preso il mio conoscente, bravo ragazzo valido e produttivo, per fare un piacere a me. L' intenzione vera del caporale era invece sbarazzarsi della mia e sua figura, redistribuendo il ruolo sugli altri dipendenti e aumentando loro lo stipendio di pochi spiccioli (qualche decina di euro al mese). Così da ottenere un risparmio certo sovraccaricando gli altri, anche con straordinari e reperibilita' non pagate.
Ci lavoravo da 7 anni.

Wolfhwk
18-05-2015, 16:39
curioso anche io wolf, vorrei capire che ti è successo per vederla cosi nera...

Dimenticavo. Ora ti mando il pvt.

The_ouroboros
18-05-2015, 16:45
Posso aggiungermi anche io?

saurodino
18-05-2015, 18:21
X wolf

Trovare gente preparata e di fiducia oggi è un terno al lotto e loro che fanno? Di tutto principio non avrebbero dovuto farti andare via, magari mediando tra le tue e le loro esigenze.
Trovano un altro potenziale buon sostituto e se lo perdono.
Se davvero metteranno in piedi ciò che hai detto alla lunga penso che sarà una mossa che non paga.

Wolfhwk
18-05-2015, 18:34
Il piano l'ha gia' attuato, ed è passato piu' di 1 anno.
Non ha assunto nessun altro, e io lo so, perchè sono in contatto con gli ex colleghi.

Il buon sostituto glie l'ho fornito io, ma volevano la botte piena e la moglie ubriaca. Il mio profilo di generico è un po' particolare: ho studiato per fare il programmatore (C++ e HTML/PHP/ASP), sono finito a riparare computer e mi sono specializzato in reti.

Se vi dicessi quanto prendevo di stipendio e con quali richieste e obblighi...sentite, la signora delle pulizie della mia vicina prende di piu'.

Dane
18-05-2015, 19:39
...sentite, la signora delle pulizie della mia vicina prende di piu'.

riflette tutto l'andazzo....
già visti contratti di assistenza informatica economicamente meno importanti di quelli delle pulizie :ciapet:

Wolfhwk
18-05-2015, 20:02
Siamo l'unico paese dove i tennici pigliano così poco, tranne forse Mozambico o lo Zaire.

Dane
18-05-2015, 20:29
al netto del rischio "osso del collo" probabilmente è così :)

Pancho Villa
25-05-2015, 11:28
Alla fine ce l'ho fatta, ICND2 passato con 854/1000, pensavo meglio :stordita:

CCNA finalmente archiviata ora guardiamo avanti ;)

KuWa
25-05-2015, 12:45
Alla fine ce l'ho fatta, ICND2 passato con 854/1000, pensavo meglio :stordita:

CCNA finalmente archiviata ora guardiamo avanti ;)

congratulazioni!!!!!
purtroppo la realtà delle piccole e medie imprese è questa, sfruttare il cliente e "semi-truffarlo" ed in piu cercare di pagare il meno possibile i dipendenti.

saurodino
25-05-2015, 13:33
Auguri

Pancho Villa
25-05-2015, 16:35
congratulazioni!!!!!
purtroppo la realtà delle piccole e medie imprese è questa, sfruttare il cliente e "semi-truffarlo" ed in piu cercare di pagare il meno possibile i dipendenti.

Auguri
Grazie, purtroppo il mondo del lavoro è duro per tutti, ma non mi aspetto chissà cosa con questa ccna :rolleyes:

Addirittura sarei per puntare subito al ccnp, quantomeno da domani mi metto sotto sul route e contemporaneamente inizierò a mandare curriculum, poi chi vivrà vedrà

The_ouroboros
25-05-2015, 16:39
Piccolo consiglio che mi sento di dare. Più che cv io nel mondo ICT consiglio LinkedIn e saranno gli altri a cercare voi

Pancho Villa
25-05-2015, 17:09
Piccolo consiglio che mi sento di dare. Più che cv io nel mondo ICT consiglio LinkedIn e saranno gli altri a cercare voi
Si anche quello è d'obbligo ormai

Dane
25-05-2015, 18:10
Grazie, purtroppo il mondo del lavoro è duro per tutti, ma non mi aspetto chissà cosa con questa ccna :rolleyes:



congrats!
per la certifica e per il pragatismo ;-)

preparati 2-3 varianti del cv: devi arrivare almeno al primo colloquio, ma non devi nemmeno farti scartare perchè "sei troppo qualificato"

The_ouroboros
25-05-2015, 19:39
congrats!
per la certifica e per il pragatismo ;-)

preparati 2-3 varianti del cv: devi arrivare almeno al primo colloquio, ma non devi nemmeno farti scartare perchè "sei troppo qualificato"

Io mi sento idiota... ho sempre una sola versione, 3 pagine in PDF, che aggiorno e mando quando richiesto.
Per il resto punto a LinkedIn.

Dane
25-05-2015, 19:49
Io mi sento idiota... ho sempre una sola versione, 3 pagine in PDF, che aggiorno e mando quando richiesto.
Per il resto punto a LinkedIn.

tantissimo dipende da quanto puoi/vuoi spostarti....

The_ouroboros
25-05-2015, 19:50
Fatto un anno in Spagna e da venerdì sono in Irlanda

Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

The_ouroboros
03-07-2015, 14:04
http://www.ebay.com/itm/IP-Address-22-Routable-IP-Block-Four-Class-C-For-Sale-or-Rent-/181769443467

Economico :D

The_ouroboros
03-07-2015, 14:49
Android devs/Google specifically and actively do not want DHCPv6 implemented; everyone should use SLAAC. They MIGHT deign to allow DHCPv6-PD, but that'd be about it.

Voi come siete messi a ipv6 consumer?
Qui in Eire e' IPv6 first se no tunnela.

KuWa
03-07-2015, 15:58
Android devs/Google specifically and actively do not want DHCPv6 implemented; everyone should use SLAAC. They MIGHT deign to allow DHCPv6-PD, but that'd be about it.

Voi come siete messi a ipv6 consumer?
Qui in Eire e' IPv6 first se no tunnela.

ho dimenticato quasi tutto... dopo 2 anni se non ci lavori dimentichi... però l'ipv6 è una figata, consiglio i video di keith barker!!!!

The_ouroboros
03-07-2015, 16:00
ho dimenticato quasi tutto... dopo 2 anni se non ci lavori dimentichi... però l'ipv6 è una figata, consiglio i video di keith barker!!!!

Io lo sto riprendendo or ora :)
Moolto figo indeed.


C ya mates

Pancho Villa
04-07-2015, 00:06
Io lo sto riprendendo or ora :)
Moolto figo indeed.


C ya mates
Segui il mio consiglio ICND1 prima, 600 pagine possono bastare... ;)

The_ouroboros
04-07-2015, 08:00
Segui il mio consiglio ICND1 prima, 600 pagine possono bastare... ;)
In effetti

Sent from my A0001 using Tapatalk

thehole
05-07-2015, 14:26
Bah... La ccna è facile,imho è inutile spendere il doppio. Meglio fare un unico esame

Pancho Villa
05-07-2015, 14:42
Bah... La ccna è facile,imho è inutile spendere il doppio. Meglio fare un unico esame
Guarda che costa uguale ed è tutto tranne che facile!!
1200 pagine tutte in una volta sono una mazzata tremenda, infatti il ccnp si divide in tre prove e devi preparare 600 pagine per ciascuna

thehole
05-07-2015, 16:23
Come vuoi tu. La ccna è facile, punto
La ccnp sono tre esami, di cui due dal peso specifico nettamente superiore alla ccna intera.
2 esami sono il doppio di un esame... Se te li paghi spendi il doppio...

Dane
05-07-2015, 16:46
ccna in uno o due esami cambia poco: l'importante è andare consapevoli di essere a quel livello.

Riguardo al costo degli esami.....io mi ricordo di che la somma del costo icnd1+2 era superiore all'esame completo, ma non era il doppio. Diciamo a metà strada.

Pancho Villa
05-07-2015, 18:06
Come vuoi tu. La ccna è facile, punto
La ccnp sono tre esami, di cui due dal peso specifico nettamente superiore alla ccna intera.
2 esami sono il doppio di un esame... Se te li paghi spendi il doppio...

ccna in uno o due esami cambia poco: l'importante è andare consapevoli di essere a quel livello.

Riguardo al costo degli esami.....io mi ricordo di che la somma del costo icnd1+2 era superiore all'esame completo, ma non era il doppio. Diciamo a metà strada.
Ho speso 330 per la ccna e 163 per i singoli icnd... esattamente la metà

La cosa strana è che non mi è stata addebitata l Iva sugli icnd... parlo del bundle con gli esami di pratica

Dane
05-07-2015, 22:13
Un'esame l'avevo fatto in Croazia, l'altro in Slovenia. All'epoca non avevo testing center Pearson Vue vicini....

I prezzi erano gli stessi sia da una parte che dall'altra, a parità di esame.

thehole
14-07-2015, 06:25
Si sa nulla sulle pubblicazioni dei nuovi libri della ccnp security? Sono già usciti tutti?

Wolfhwk
31-07-2015, 16:47
:rolleyes:

Wolfhwk
31-07-2015, 16:48
Guarda che costa uguale ed è tutto tranne che facile!!


ccna difficile (fail x2)
ccnp facile (no fail)

Pancho Villa
24-08-2015, 16:36
Non si trova niente di più economico per far pratica sul CCNP?

https://learningnetworkstore.cisco.com/cisco-learning-labs/for-ccnp-route-v2-0-50-hour-180-day-cll-ccnpr-v2-0-50h180d-020161


COn questi son 300 dollari per i 3 esami...

thehole
26-08-2015, 16:53
Non si trova niente di più economico per far pratica sul CCNP?

https://learningnetworkstore.cisco.com/cisco-learning-labs/for-ccnp-route-v2-0-50-hour-180-day-cll-ccnpr-v2-0-50h180d-020161


COn questi son 300 dollari per i 3 esami...
Gns3 e le mille topology che trovi in giro

Pancho Villa
09-10-2015, 15:34
Lista comandi CLI

https://dl.dropboxusercontent.com/u/64221622/Commands%20list.pdf

Kenchan
07-02-2016, 20:56
Un saluto a tutti i frequentatori del Thread, avrei una domanda per chi ci è gia passato (prego di tenere conto che parto probabilmente se non da zero quasi :D )
Considerando che frequenterò a brevissimo anche un corso tenuto da docenti abilitati cisco accademy, volevo acquistare un libro per lo studio individuale a casa e quindi ecco la domanda: il libro CCNA Routing and Switching: Exams 100-101, 200-101, and 200-120 di Todd Lammle, lo consigliereste per prepararsi alle cert. ICDN1 e ICDN2? (penso in futuro di darle separatamente), ho letto recensioni positive e ho selezionato questo fra i tanti perchè mi pare il più ragionevole sul rapporto qualità/prezzo, potete confermare/smentire?
Vi ringrazio del tempo dedicato.

Dane
07-02-2016, 22:33
Un saluto a tutti i frequentatori del Thread, avrei una domanda per chi ci è gia passato (prego di tenere conto che parto probabilmente se non da zero quasi :D )
Considerando che frequenterò a brevissimo anche un corso tenuto da docenti abilitati cisco accademy, volevo acquistare un libro per lo studio individuale a casa e quindi ecco la domanda: il libro CCNA Routing and Switching: Exams 100-101, 200-101, and 200-120 di Todd Lammle, lo consigliereste per prepararsi alle cert. ICDN1 e ICDN2? (penso in futuro di darle separatamente), ho letto recensioni positive e ho selezionato questo fra i tanti perchè mi pare il più ragionevole sul rapporto qualità/prezzo, potete confermare/smentire?
Vi ringrazio del tempo dedicato.

Non ho mai letto, né sfogliato i libri di Lammle, ma l'autore "più popolare" è Odom.

Kirmo
12-02-2016, 06:40
Ciao a Tutti.
Premessa:
- sono un system administrator e non un network administrator;
- un anno fa ho preso la CCNA (200-120), perché ritengo sia fondamentale per un sistemista avere solide conoscenze base della rete e dei relativi protocolli;
- considerate che mediamente metto le mani su apparati Cisco una/due volte max a settimana.

Ho una domanda da porvi.
- Se volessi intraprendere il percorso della CCNP R&S e mantenere la certificazione CCNA, posso dare i tre esami con distanza di un anno uno dall’altro?
Mi spiego meglio: appena prima della scadenza triennale della CCNA, supponiamo dia l’esame 300-101 ROUTE. L’anno successivo il 300-115 SWITCH ed il terzo anno il 300-135 TSHOOT.
E’ ovvio che il suddetto percorso sarebbe compatibile con il tempo a disposizione per lo studio. Sarebbe impensabile per il sottoscritto fare la CCNP in un periodo più breve.
Cisco permette di fare quanto descritto sopra oppure ci sono determinati tempi da rispettare?

Spero di essermi spiegato bene. In ogni caso grazie in anticipo per il Vs tempo.

KuWa
13-02-2016, 22:12
Ciao a Tutti.
Premessa:
- sono un system administrator e non un network administrator;
- un anno fa ho preso la CCNA (200-120), perché ritengo sia fondamentale per un sistemista avere solide conoscenze base della rete e dei relativi protocolli;
- considerate che mediamente metto le mani su apparati Cisco una/due volte max a settimana.

Ho una domanda da porvi.
- Se volessi intraprendere il percorso della CCNP R&S e mantenere la certificazione CCNA, posso dare i tre esami con distanza di un anno uno dall’altro?
Mi spiego meglio: appena prima della scadenza triennale della CCNA, supponiamo dia l’esame 300-101 ROUTE. L’anno successivo il 300-115 SWITCH ed il terzo anno il 300-135 TSHOOT.
E’ ovvio che il suddetto percorso sarebbe compatibile con il tempo a disposizione per lo studio. Sarebbe impensabile per il sottoscritto fare la CCNP in un periodo più breve.
Cisco permette di fare quanto descritto sopra oppure ci sono determinati tempi da rispettare?

Spero di essermi spiegato bene. In ogni caso grazie in anticipo per il Vs tempo.
si puoi farlo ma mi sembra un po' inutile nel tuo caso visto che ci lavori ben poco con cisco

Pancho Villa
14-02-2016, 15:33
Ciao a Tutti.
Premessa:
- sono un system administrator e non un network administrator;
- un anno fa ho preso la CCNA (200-120), perché ritengo sia fondamentale per un sistemista avere solide conoscenze base della rete e dei relativi protocolli;
- considerate che mediamente metto le mani su apparati Cisco una/due volte max a settimana.

Ho una domanda da porvi.
- Se volessi intraprendere il percorso della CCNP R&S e mantenere la certificazione CCNA, posso dare i tre esami con distanza di un anno uno dall’altro?
Mi spiego meglio: appena prima della scadenza triennale della CCNA, supponiamo dia l’esame 300-101 ROUTE. L’anno successivo il 300-115 SWITCH ed il terzo anno il 300-135 TSHOOT.
E’ ovvio che il suddetto percorso sarebbe compatibile con il tempo a disposizione per lo studio. Sarebbe impensabile per il sottoscritto fare la CCNP in un periodo più breve.
Cisco permette di fare quanto descritto sopra oppure ci sono determinati tempi da rispettare?

Spero di essermi spiegato bene. In ogni caso grazie in anticipo per il Vs tempo.

Io darò la CCNP route settimana prossima, nella speranza di passarlo ti dirò se la scadenza sarà stata aggiornata ma non credo, penso che dovrò dare tutti e 3 gli esami per rinnovare la certificazione

The_ouroboros
15-02-2016, 10:10
Ciao a Tutti.
Premessa:
fondamentale per un sistemista avere solide conoscenze base della rete e dei relativi protocolli;


Concordo sulla cosa, da collega, ma ritengo che protocolli e routing siano importanti, il resto direi che non e' cosi pregnante.

Alla fine quando fai troubleshoot o altro tocchi quello che sta dietro all'apparato network (altrimenti non sei SOLO un sistemista).
Quindi se sai bene protocolli e routing puoi aiutare meglio il livello successivo ma non ritengo che non sapere un vendor in particolare sia un deficit.


My 2 cents from Ireland :D

Kirmo
17-02-2016, 09:32
Grazie a tutti per le risposte.
Ho riflettuto su ciò che ha scritto KuWa. Sicuramente lavoro poco con gli apparati Cisco, ma intraprendere il percorso della CCNP in 2/3 anni, non sarebbe super faticoso e mi porterebbe davvero a conoscere in modo approfondito gli argomernti R&S scalfiti con la CCNA.

Quindi pongo un'altra domanda, di cui probabilmente intuisco la risposta: qual'è l'esame della CCNP più difficile da preparare?

Come tabella di marcia mi "autopropongo": 1.SWITCH (penso sia il più abbordabile) > 2.ROUTE (suppongo il più difficile) > 3.TSHOOT (ovviamente per ultimo).

thehole
23-02-2016, 17:40
Il route per i contenuti
Il tshoot se non hai mai lavorato

Pancho Villa
01-03-2016, 12:10
Come non detto, esame CCNP Route andato male, me l'aspettavo ma non così tante domande assurde. Tanto che alle prime due pensavo di aver prenotato l'esame sbagliato :stordita:

Mi viene in mente ipv6 flowset... comando mai visto, non compare in tutto il libro del CCNP Route :rolleyes: :bsod: :muro:

Wolfhwk
25-03-2016, 11:11
Quando diedi il route io, davvero non ci capivo un accidenti di niente. Andavo praticamente solo a memoria.
Solo 1-2 anni dopo l'esame molti argomenti sono diventati cristallini.

Per me, piu' che domande strane, non ti sono chiarissimi gli argomenti.

Prova ad approfondire.

Pancho Villa
25-03-2016, 14:54
Quando diedi il route io, davvero non ci capivo un accidenti di niente. Andavo praticamente solo a memoria.
Solo 1-2 anni dopo l'esame molti argomenti sono diventati cristallini.

Per me, piu' che domande strane, non ti sono chiarissimi gli argomenti.

Prova ad approfondire.

Ma anche io a una prima lettura non ci avevo capito molto, poi grazie a una rilettura e all'esperienza lavorativa ho compreso molto di più. Il problema è che sono uscite domande su argomenti che non esistono nella guida ufficiale, tipo TCP selective acknowledgment, IP sla two timestamps, adjacency table types (null, punt, cache, etc...), il comando "ipv6 flowset", il comando VRF "route-target" e altre domande che invece sono riprese da ICND2 tipo PPPoE e Netflow... bah

Wolfhwk
25-03-2016, 14:58
Anche vrf e rt???

Cmq io ho iniziato a comprendere bgp/mpls/vrf solo quando li ho visti applicati...

Pancho Villa
25-03-2016, 16:58
Anche vrf e rt???

Cmq io ho iniziato a comprendere bgp/mpls/vrf solo quando li ho visti applicati...

Di vrf se ne parla nella guida ufficiale, ma in modo molto superficiale e comunque mai visti quei comandi. Mi son anche lamentato con loro, hanno aperto un caso paventando la possiiblità di un voucher ma poi due settimane niente, questa la risposta

As the result of extensive review of your exam in collaboration with our test developers, testing vendor and technical staff it has been determined that the exam aligns with the published blueprint (shown on the link below). Exam undergoes several technical reviews prior to being published to the public.

:bsod:


Pensa che dopo le prime due domande credevo di aver prenotato l'esame sbagliato... http://s8.postimg.org/mmm1uiuxd/facepalmsmiley1ti3.gif (http://postimage.org/)

Wolfhwk
01-04-2016, 10:45
Incredibile...

Non ti arrendere. Paradossalmente l'esame switch e tshoot sono molto piu' semplici del route. Se riesci a fare bene tutte le Lab Sim, non puoi non passare.

Kenchan
01-04-2016, 23:41
Dopo il mio primo post nella precedente pagina ho appena letto tutte le 73 pagine del thread....ad essere sincero sono un po' spaventato dall'aver intrapreso il percorso Accademy CCNA. Non fraintendiamoci, amo ciò che sto studiando(e continuo!), è stupendo, però vorrei anche che questo possa risultare utile e concreto anche dal punto di vista lavorativo, lavoro da 4 anni(purtroppo in un campo lontano da quello del networking) e non so cosa si prova ad amare il proprio lavoro (perchè faccio qualcosa che con ME ha poco a che fare), con questa esperienza vorrei poterci riuscire.
Da quello che ho potuto apprendere dai vari post mi pare di capire invece che la situazione è questa:
- hai già esperienza comprovata e decidi di certificare in seguito le tue skill
- devi certificarti a livelli più alti come ad es. ccnp r&s etc.
- quindi chi non ha esperienza e finisce di studiare CCNA può tranquillamente riporre sogni e speranze nel cassetto?

Qualcuno mi dica che non è vero :help:

Ringrazio per l'attenzione.

p.s. ringrazio Dane per la risposta al mio quesito nella pagina precedente, in effetti credo che opterò per Odom, devo solo decidere se ICND1+ICND2 (100-101 e 200-101) o prendere direttamente il 200-120, certo capisco che dipende da come vorrò dare l'esame, in questo caso il 200-120 prepara per l'esame cumulativo e non aiuta nel caso volessi dare i due esami separatemente vero?

Pancho Villa
02-04-2016, 08:47
Dopo il mio primo post nella precedente pagina ho appena letto tutte le 73 pagine del thread....ad essere sincero sono un po' spaventato dall'aver intrapreso il percorso Accademy CCNA. Non fraintendiamoci, amo ciò che sto studiando(e continuo!), è stupendo, però vorrei anche che questo possa risultare utile e concreto anche dal punto di vista lavorativo, lavoro da 4 anni(purtroppo in un campo lontano da quello del networking) e non so cosa si prova ad amare il proprio lavoro (perchè faccio qualcosa che con ME ha poco a che fare), con questa esperienza vorrei poterci riuscire.
Da quello che ho potuto apprendere dai vari post mi pare di capire invece che la situazione è questa:
- hai già esperienza comprovata e decidi di certificare in seguito le tue skill
- devi certificarti a livelli più alti come ad es. ccnp r&s etc.
- quindi chi non ha esperienza e finisce di studiare CCNA può tranquillamente riporre sogni e speranze nel cassetto?

Qualcuno mi dica che non è vero :help:

Ringrazio per l'attenzione.

p.s. ringrazio Dane per la risposta al mio quesito nella pagina precedente, in effetti credo che opterò per Odom, devo solo decidere se ICND1+ICND2 (100-101 e 200-101) o prendere direttamente il 200-120, certo capisco che dipende da come vorrò dare l'esame, in questo caso il 200-120 prepara per l'esame cumulativo e non aiuta nel caso volessi dare i due esami separatemente vero?

Son due libri, uno per ICND1 e l'altro per ICND2

Kenchan
02-04-2016, 09:04
Son due libri, uno per ICND1 e l'altro per ICND2

Ah bene, avevo ipotizzato (erroneamente) fosse un solo libro e che preparasse all'esame cumulativo, come non detto. Grazie del feedback, procedo con l'acquisto.

Pancho Villa
02-04-2016, 09:35
Ah bene, avevo ipotizzato (erroneamente) fosse un solo libro e che preparasse all'esame cumulativo, come non detto. Grazie del feedback, procedo con l'acquisto.

valuta anche il cisco network simulator che per la parte pratica è fatto molto bene

Kenchan
02-04-2016, 10:30
valuta anche il cisco network simulator che per la parte pratica è fatto molto bene

Non lo metto in dubbio ma al momento non posso permettermi tale spesa:(
Ci sono comunque dei LAB sul portale cisco netacad a cui sono stato iscritto grazie all'Accademy, dovrò smanettare con quelli e il PT :D
Oggi passerò 5 ore in laboratorio con veri apparati cisco (per la prima volta) e metteremo in pratica il primo dei due moduli della ICND1 praticamente sciocchezze rispetto ad argomenti che ho letto qui da voi :asd:

A proposito ho letto del software GNS3, è parecchio differente rispetto al PT messo a disposizione da Cisco? intendo sempre in ottica del percorso CCNA, conviene che inizi ad adoperarlo?

Pancho Villa
02-04-2016, 14:13
Non lo metto in dubbio ma al momento non posso permettermi tale spesa:(
Ci sono comunque dei LAB sul portale cisco netacad a cui sono stato iscritto grazie all'Accademy, dovrò smanettare con quelli e il PT :D
Oggi passerò 5 ore in laboratorio con veri apparati cisco (per la prima volta) e metteremo in pratica il primo dei due moduli della ICND1 praticamente sciocchezze rispetto ad argomenti che ho letto qui da voi :asd:

A proposito ho letto del software GNS3, è parecchio differente rispetto al PT messo a disposizione da Cisco? intendo sempre in ottica del percorso CCNA, conviene che inizi ad adoperarlo?

Ah vabbè se fai lezioni è inutile che ti prendi il simulatore :)

GNS3 non sono mai riuscito a usarlo, troppo complicato :stordita:

Wolfhwk
04-04-2016, 09:52
Da quello che ho potuto apprendere dai vari post mi pare di capire invece che la situazione è questa:
- hai già esperienza comprovata e decidi di certificare in seguito le tue skill
- devi certificarti a livelli più alti come ad es. ccnp r&s etc.
- quindi chi non ha esperienza e finisce di studiare CCNA può tranquillamente riporre sogni e speranze nel cassetto?

Qualcuno mi dica che non è vero :help:



Non è vero. Anzi lo dico adesso piu' che mai.
Non c'è una situazione definita nel settore e tutto è relativo.
L'unica cosa è che con il ccna devi essere aggressivo nel cercare il lavoro nel settore, rompere i maroni di continuo ai recruiter peggio di uno stalker e non arrendersi mai e vedrai che prima o poi fai jackpot, o qui o all' estero.

Kenchan
04-04-2016, 13:57
Non è vero. Anzi lo dico adesso piu' che mai.
Non c'è una situazione definita nel settore e tutto è relativo.
L'unica cosa è che con il ccna devi essere aggressivo nel cercare il lavoro nel settore, rompere i maroni di continuo ai recruiter peggio di uno stalker e non arrendersi mai e vedrai che prima o poi fai jackpot, o qui o all' estero.

Grazie, sembrerà una sciocchezza ma mi hai un po' sollevato, in ogni caso non mollo.
Grazie davvero.

Domani mi arrivano i librazzi di Odom sulla CCNA.
Mi aspettano dei mesi pieni di studio, spero di riuscirci :D

jokerthep
06-04-2016, 12:31
Grazie, sembrerà una sciocchezza ma mi hai un po' sollevato, in ogni caso non mollo.
Grazie davvero.

Domani mi arrivano i librazzi di Odom sulla CCNA.
Mi aspettano dei mesi pieni di studio, spero di riuscirci :D

alla fine hai preso questo: http://www.amazon.it/Cisco-CCNA-Routing-Switching-200-120/dp/1587143879/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1459942256&sr=8-1&keywords=cisco+ccna ?

Kenchan
06-04-2016, 13:37
alla fine hai preso questo: http://www.amazon.it/Cisco-CCNA-Routing-Switching-200-120/dp/1587143879/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1459942256&sr=8-1&keywords=cisco+ccna ?
Esatto arrivati ieri i due librazzi, onestamente credevo fossero meno spessi ahah ;)
http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160406/608c44a3287b456be39091d9b5b86272.jpg

Sent from my SM-G920F using Tapatalk

Pancho Villa
06-04-2016, 20:03
addirittura i libri cartacei hai preso! :sofico:

Sono 1200 pagine di sostanza, più i vari appendici ecc... mica pizza e fichi

thehole
07-04-2016, 08:14
Incredibile...

Non ti arrendere. Paradossalmente l'esame switch e tshoot sono molto piu' semplici del route. Se riesci a fare bene tutte le Lab Sim, non puoi non passare.
Il tshoot per chi ha conoscenza accademica e basta non è così facile, al contrario è una vaccata se si ha esperienza lavorativa. Io lo passai con 1000/1000 il giorno dopo il route... I problemi proposti nei ticket erano veramente grossi e quindi identificabili in fretta

thehole
07-04-2016, 08:15
valuta anche il cisco network simulator che per la parte pratica è fatto molto bene
No.
Gns3 e un po' di scaltrezza...
Oppure packet tracer...

thehole
07-04-2016, 08:17
Esatto arrivati ieri i due librazzi, onestamente credevo fossero meno spessi ahah ;)
http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160406/608c44a3287b456be39091d9b5b86272.jpg

Sent from my SM-G920F using Tapatalk
Tenero xD stasera ti posto una foto della libreria da lavoro xd

Kenchan
07-04-2016, 12:32
Tenero xD stasera ti posto una foto della libreria da lavoro xd
Beh dai io sono agli inizi fammela passare per buona :P ehehe
Però volentieri sarei curioso di vederla la libreria business :D

Sent from my SM-G920F using Tapatalk

Pancho Villa
07-04-2016, 22:28
Il tshoot per chi ha conoscenza accademica e basta non è così facile, al contrario è una vaccata se si ha esperienza lavorativa. Io lo passai con 1000/1000 il giorno dopo il route... I problemi proposti nei ticket erano veramente grossi e quindi identificabili in fretta
È quello che spero :D

thehole
08-04-2016, 05:20
Beh dai io sono agli inizi fammela passare per buona :P ehehe
Però volentieri sarei curioso di vederla la libreria business :D

Sent from my SM-G920F using Tapatalk
Rigorosamente non in ordine xD

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/4546b7be4b9bc809970f1abaee7db8da.jpg

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/f35ab8258a6b252873770320d4a7efe7.jpg

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/e629b0fff045d77c5c7d8f98abb99f40.jpg

thehole
08-04-2016, 05:22
È quello che spero :D
Massì... Esempio... Ipv6 abilitato solo su un router, bgp peer sbagliati, as sbagliato etc... Niente roba su cui indagare a fondo

Kenchan
08-04-2016, 07:31
Rigorosamente non in ordine xD

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/4546b7be4b9bc809970f1abaee7db8da.jpg

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/f35ab8258a6b252873770320d4a7efe7.jpg

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160408/e629b0fff045d77c5c7d8f98abb99f40.jpg
Oddio :eek:
E tu tutta quella roba ce l'hai nella testa?
Complimenti!
A me sembra di avere un cervello con flash storage limitata :asd: imparo cose e dimentico altre, imparo altre...ecc. sono stato lontano dai libri un po' troppo tempo.
Comunque domani primo esame su Introduction to Networks.
Rinnovo i complimenti alla tua libreria, alla fine sono certo che l'impegno e la costanza paghino soprattutto in soddisfazione personale.



Sent from my SM-G920F using Tapatalk

thehole
08-04-2016, 07:44
Io spero più in RAL xD

reziel1984
08-04-2016, 09:11
thehole scusami dato che ho la ccna in scadenza, cosa mi consigli di fare? studiare la wireless o la security o la data center? cosi rinnovo la vecchia e ne prendo una nuova.....che ne pensi?
mi potresti spiegare in sintesi le differenze tra le 3?
grazie mille:D

thehole
08-04-2016, 16:50
Data center. La security è fuffa. Poi dipende da che vuoi fare dopo

Pancho Villa
08-04-2016, 21:33
Data center. La security è fuffa. Poi dipende da che vuoi fare dopo
Quali reputi più formative fuori dal routing e switching?

thehole
08-04-2016, 22:33
Wireless

Wolfhwk
11-04-2016, 13:30
Il tshoot per chi ha conoscenza accademica e basta non è così facile, al contrario è una vaccata se si ha esperienza lavorativa. Io lo passai con 1000/1000 il giorno dopo il route... I problemi proposti nei ticket erano veramente grossi e quindi identificabili in fretta

info ridondante

Pancho Villa
13-05-2016, 15:33
Ragazzi sapete consigliarmi dove trovare delle topology di GNS3 per il CCNP? Mi sono scaduti i 6 mesi del CCNP route learning lab, e di ripagare 100 dollari non ho alcuna voglia :stordita:

Pancho Villa
16-05-2016, 17:06
Ragazzi un aiuto per GNS3 ? :stordita:


Su Gns3 vault trovo solo le startup config, non le topologie. A scaricare le immagini dei router/switch ce l'ho fatta, ma possibile che ogni lab vada ricreata a mano la topologia per poi caricare sempre a mano la start config?? :doh:

Kenchan
19-05-2016, 17:24
Segnalo nuova certificazione CCNA R&S v3.0 così divisa:
100-105 ICND1 + 200-105 ICND2
200-125 CCNA
nuovi esami già disponibili.

Tra le novità:
VTP, Extended VLAN, Switch Stacking, HSRP, Multiarea OSPF, DMVPN, PPPoE, eBGP, SNMPv3, SPAN, Quality of Service, Cloud e Virtualization, Network Programming, IP SLA.

Io sto frequentando l'accademy (con gli argomenti precedenti 200-120 per intenderci) e sabato terminerò la parte relativa alla CCENT, non so se prendere questa nuova notizia bene o male...
Nota positiva è che da quello che ho capito ci offrono un "bridging course" gratuito per i nuovi topics.
:cry:

P.S. i vecchi esami cmq rimangono attivi: CCNA e ICND1 fino al 20/08 e ICND2 fino a 24/09 dell'anno in corso.

Pancho Villa
20-05-2016, 15:11
Segnalo nuova certificazione CCNA R&S v3.0 così divisa:
100-105 ICND1 + 200-105 ICND2
200-125 CCNA
nuovi esami già disponibili.

Tra le novità:
VTP, Extended VLAN, Switch Stacking, HSRP, Multiarea OSPF, DMVPN, PPPoE, eBGP, SNMPv3, SPAN, Quality of Service, Cloud e Virtualization, Network Programming, IP SLA.

Io sto frequentando l'accademy (con gli argomenti precedenti 200-120 per intenderci) e sabato terminerò la parte relativa alla CCENT, non so se prendere questa nuova notizia bene o male...
Nota positiva è che da quello che ho capito ci offrono un "bridging course" gratuito per i nuovi topics.
:cry:

P.S. i vecchi esami cmq rimangono attivi: CCNA e ICND1 fino al 20/08 e ICND2 fino a 24/09 dell'anno in corso.
Quanto dura il corso? Per quante ore settimanali?

Kenchan
20-05-2016, 18:37
Quanto dura il corso? Per quante ore settimanali?

Il corso che sto frequentando dura circa sei mesi con appuntamento un giorno a settimana(il Sabato) dalle 14:30 alle 19:30 (5 ore) praticamente finirò circa a Settembre e pensavo di dare di li a poco l'esame per la CCNA ma visto che la vecchia cert. scade tra agosto e settembre, dovrò integrare con i nuovi topics e poi provare l'esame.

Sinceramente adesso che ho toccato con mano com'è strutturato non lo consiglierei a nessuno(quello che sto facendo io), perchè un giorno a settimana in 5 ore troppi argomenti spiegati tutti insieme non c'è il tempo di fare altro se non ascoltare tutto ciò che ti viene, passatemi il termine, "vomitato" durante la lezione, e per chi certe cose le ascolta per la prima volta non è per nulla semplice, e si hanno 5/6 giorni a casa per studiare tutto perchè il sabato dopo ci sono altri argomenti corposi ecc. praticamente non posso permettermi di perdere neanche un giorno perchè altrimenti mi trovo troppi arretrati e dopo quei 2,3 o 4 giorni di lezione c'è l'esame per l'Accademy Cert. io ho preso il primo sulla prima parte ccent, domani ho la seconda parte ccent.
Il corso menzionava 60h totali (CCENT) in aula e 60h (totali) di studio a casa, ma posso affermare che di studio a casa servono molte più ore, ovviamente relativamente alla mia esperienza e chi come me non gli basta una sola lettura per immagazzinare tutto il necessario e che affronta per la prima volta in assoluto certi argomenti.
Non oso immaginare sabato prossimo che inizio la parte più complessa relativa alla CCNA.
Scusa se sono stato prolisso, magari te volevi sapere 1/4 di quello che ho scritto :D

Pancho Villa
20-05-2016, 22:50
Scusa se sono stato prolisso, magari te volevi sapere 1/4 di quello che ho scritto :D

Ahah no figurati.
Io l'ho preparato da solo e ci ho messo 7 mesi per icnd1+2, ma non ho studiato in modo costante. A mio avviso 4 mesi possono bastare, e francamente è un esame che si prepara bene anche semza frequentare corsi.
Grazie a garanxia giovani poi ho avuto modo di fare uno stage nel campo che è stato molto istruttivo, altrimeni potevo fare il corso... mille volte meglio lo stage in azienda ;)

PS: Ma che cavolata che è il ccnp switch?!? In confronto al route sembra di leggere un libro per ragazzi...

Dane
21-05-2016, 00:57
PS: Ma che cavolata che è il ccnp switch?!? In confronto al route sembra di leggere un libro per ragazzi...

sai com'è..... quando fai fare routing agli switch, di switching "puro" non rimane poi un granchè.....

Kenchan
22-05-2016, 16:56
A seguito superamento esame di ieri ho ricevuto un voucher per ottenere la CCENT da richiedere ed utilizzare entro 3 mesi(da oggi).
Solo che son un po' "confuso", ipotizzando di dover utilizzare il voucher ora e passare l'ICND1(100-101), con la scadenza della ICND2(200-101) il 24/09 potrò, dopo scadenza, dare direttamente la nuova ICND2 200-105 e ottenere così la CCNA oppure servirà prendere ICND1+ICND2 nuove?

Pancho Villa
01-08-2016, 11:15
E anche il CCNP switch è andato male... :bsod:

Sto seriamente pensando di lasciarlo perdere, mi secca di averci buttato già 700 euro tra la prenotazione degli esami (a marzo avevo provato il route ed era andato male pure quello) e il materiale, ma gli esami sono veramente impossibili senza cheating, stupidamente non ho portato un secondo telefono da lasciare

un esempio, chiedeva qual è il minimo numero di binding per il database del dhcp snooping... e dove c'è scritto nel libro??

thehole
01-08-2016, 11:19
gli ultimi esami sono fatti per essere passati
con CORSO + Libro + esperienza.

Nel primo esame della CCNA Datacenter sul libro mancano un sacco di cose...che sono sul secondo libro :muro:

p.s.
ti sei scaricato appendici e correzioni da ciscopress ... ?o scaricato i materiali dal sito cisco..?
Se googli un pò ...sui forum cisco vedrai quando i libri coprono e quando no...

Wolfhwk
01-08-2016, 13:18
Secondo me hai risolto male le simlab in entrambi gli esami...
Quelle implicitamente stabiliscono il pass o il fail dell' esame.

Pancho Villa
01-08-2016, 14:07
Secondo me hai risolto male le simlab in entrambi gli esami...
Quelle implicitamente stabiliscono il pass o il fail dell' esame.

Sul route no, avevo fatto tutto bene dei simlab

Su questo sì, il primo bene, la seconda avevo fatto tutto meno che l'etherchannel che non ne voleva sapere di partire per non si sa quale motivo.

Channel-group 1 mode active da una parte Channel-group 1 mode passive dall'altra, niente, ho anche provato ad aggiungere channel-protocol lacp, niente da fare, show etherchannel summary continuava a dare l'interfaccia down. Non si poteva settare in on senza negoziazione

Il terzo verso la fine era l'autenticazione con AAA e dot1x e lì già ero incaxxato nero e non mi ricordavo, anche perché sul learning lab (pagato la bellezza di 100$) non c'è nemmeno uno straccio di esercizio di configurazione del AAA! :incazzed:
Tanto i comandi finché non li usi non li memorizzi!

Poi come al solito domande ambigue e risposte ancora più ambigue, su una chiedeva come dimezzare la frequenza degli update del CDP, dato che è 60 secondi di default uno penserebbe di impostare 120 secondi per dimezzare la frequenza... ma nelle risposte c'era solo 60/30 o 90 secondi. Senza contare che il comando per modificare il timer non c'è nel libro, è cdp timer secondi o cdp holdtime secondi?? Va messo in global config o in interface-subconfig?? :confused:

Per non parlare dei multicast address di CDP e LLDP, da nessuna parte nella cert guide ne parla :muro:

Un'altra chiedeva quanda banda max bidirezionale counter-rotating (??) ci può essere tra switch in stack :confused:
Facendo la ricerca testuale nel libro counter-rotating appare solo una volta in un capitolo sullo spanning-tree, che non ha niente a che vedere con gli switch virtuali

Poi se cadono tutte le connessioni tra due switch in VSS cosa succede? Si disattivano tutti e due? Solo uno dei due? Cominciano a operare indipendentemente? Boohhhhh :confused:
Il libro ovviamente non dice niente su questo scenario

Già citato quella sul numero di bindings minimo per il dhcp snooping database, anche questa non pervenuta sulla guida

Cosa tiene in memoria uno switch subordinato in stack riguardo le VLAN ? Il database delle VLAN? Lo stato dello spanning-tree? :stordita:

Cosa succede ai mac address sticky appresi da uno switch dopo il riavvio? Vengono cancellati oppure rimangono? E che ne so, se non me lo dicono posso solo tirare a indovinare :confused:



Quando su 40 domande ne metti anche solo 5 a cazzo che uno non può sapere perché non sono nel programma, e devi fare almeno il 70% per passare ecco che fallisci l'esame (il 790/1000 secondo la loro astrusa valutazione dovrebbe corrispondere al 70%)



Mi hanno veramente scocciato, me sa che con questo chiudo definitivamente con Cisco, e se per prendere un caxxo di pezzo di carta devo buttare migliaia di euro, stressarmi e incazzarmi ne fo a meno! Tanto i concetti li ho imparati e compresi, e che mi serve nel lavoro conoscere ogni comando a memoria quando c'è l'help oppure conoscere il multicast address di ogni servizio?? Ma va là...

Wolfhwk
01-08-2016, 14:42
Allora, lo ripeto qui, CiscoPress non è Cisco. Non è Cisco che fa i libri per i suoi esami. E' solo una casa editrice che ha vinto l'appalto e in base al blueprint pubblico, scrive i llibri official o non official.
Gli esami sono costruiti in base ai corsi ufficiali tenuti da Cisco (non da terzi), che ovviamente costano un botto, ma generalmente è l'azienda a pagare (sigh).

Quindi CiscoPress non è Cisco. I libri sono solo linee guida e non rispecchiano MAI interamente l'esame che poi si va a fare.

Secondo me il 99% dei ccnp ha studiato sul libro/corsi/sito cisco e poi si è fatto aiutare dai vari testking/pass4sure etc. Solo per una mera questione economica, sia chiaro. Che un route puo' richiedere 2 o 3 tentativi e quindi una spesa ingente e ingiustificata. Peraltro un esame 228 euri YAIKS!!!!
E sono 3 del r&s....

Pancho Villa
01-08-2016, 14:54
Allora, lo ripeto qui, CiscoPress non è Cisco. Non è Cisco che fa i libri per i suoi esami. E' solo una casa editrice che ha vinto l'appalto e in base al blueprint pubblico, scrive i llibri official o non official.
Gli esami sono costruiti in base ai corsi ufficiali tenuti da Cisco (non da terzi), che ovviamente costano un botto, ma generalmente è l'azienda a pagare (sigh).

Quindi CiscoPress non è Cisco. I libri sono solo linee guida e non rispecchiano MAI interamente l'esame che poi si va a fare.

Secondo me il 99% dei ccnp ha studiato sul libro/corsi/sito cisco e poi si è fatto aiutare dai vari testking/pass4sure etc. Solo per una mera questione economica, sia chiaro. Che un route puo' richiedere 2 o 3 tentativi e quindi una spesa ingente e ingiustificata. Peraltro un esame 228 euri YAIKS!!!!
E sono 3 del r&s....

Si chiama OFFICIAL Cert guide... non UNOFFICIAL, cribbio! Ora ho provato a scrivere a Cisco Cert Force facendo la voce grossa, l'altra volta non mi hanno cacato, non che mi aspetti nulla ora, ma sono curioso di vedere come risponderanno a questo giro :rolleyes:

PS: Dei learning labs che mi dici?

Wolfhwk
01-08-2016, 15:04
Official trolloni.
Devono vendere e pertanto scrivono di tutto.
In verita' coprono a grandi linee il blue print e dunque sono i piu' fedeli ad esso.
Per i learning labs non so che dirti. Io sono dell' idea che ti fai molto velocemente la cert spendendo il meno possibile (quando si parla di soldi non c'è argomento che regga) e poi inizi a lavorare e ti vedi come funzionano le reti nel mondo reale...
Ti dico solo che con quello che hai studiato su Cisco, puoi lavorare con tutti i vendor e a tutti i livelli.

Pancho Villa
01-08-2016, 15:56
Official trolloni.
Devono vendere e pertanto scrivono di tutto.
In verita' coprono a grandi linee il blue print e dunque sono i piu' fedeli ad esso.
Per i learning labs non so che dirti. Io sono dell' idea che ti fai molto velocemente la cert spendendo il meno possibile (quando si parla di soldi non c'è argomento che regga) e poi inizi a lavorare e ti vedi come funzionano le reti nel mondo reale...
Ti dico solo che con quello che hai studiato su Cisco, puoi lavorare con tutti i vendor e a tutti i livelli.
Per fortuna ho avuto modo di fare uno stage di 6 mesi lo scorso inverno, e ho potuto lavorare su apparecchiature di varie marche oltre a Cisco (hp, fortinet, motorola e altre), sicuramente molto istruttivo ma l'approfondimento/ripasso sul routing e switching è stato fondamentale, peccato per le modalità di esame assurde.

E se loro non sono in grado di fornire gli strumenti per passare l'esame è inutile continuare a perderci tempo e soldi, meglio metterci una croce sopra e lavorare

Pancho Villa
01-08-2016, 16:15
Tu su cosa l'hai studiato il ccnp?

Wolfhwk
01-08-2016, 16:16
Lo scopo è lavorare.
Fatti piu' furbo per gli esami. Tanto le cose le sai.

Wolfhwk
01-08-2016, 16:18
Tu su cosa l'hai studiato il ccnp?

Sui vari foundation, official e il sito cisco.
Pero' sono comunque passato a pelo. Il route 5 punti per bocciare, lo switch una quindicina e il tshoot oltre i 970 punti.
Sul route probabilmente ho anche sbagliato una LabSim e forse ho tralasciato la AAA sullo swtich o fatta parziale.

Pancho Villa
01-08-2016, 16:30
Lo scopo è lavorare.
Fatti piu' furbo per gli esami. Tanto le cose le sai.

Ma infatti, però mi serviva di approfondire e ripassare, e almeno mi rimane come consolazione

Sui vari foundation, official e il sito cisco.
Pero' sono comunque passato a pelo. Il route 5 punti per bocciare, lo switch una quindicina e il tshoot oltre i 970 punti.
Sul route probabilmente ho anche sbagliato una LabSim e forse ho tralasciato la AAA sullo swtich o fatta parziale.

Foundation sarebbe? Con cheating li hai passati?

Wolfhwk
01-08-2016, 16:32
Sono libri meno orientati sulla certificazione e piu' sugli argomenti in se.
Li usi a supporto della official.

Wolfhwk
01-08-2016, 16:36
Se avessi usato il cheating li avrei passati con un' oscillazione di punti tra 980 e 1000 e sicuramente avrei passato meno tempo sui libri.

reziel1984
01-08-2016, 18:26
ragazzi mi appresto a preparare la ccna wireless, ma mi serve esclusivamente x non far scadere la r&s......mi illuminate su questi cheating? di che si tratta? dato che é una cosa puramente "sulla carta", magari con qualche aiuto perderei meno tempo e non rischierei di essere bocciato e perdere a filippo e al paniere!!!! :)

thehole
01-08-2016, 18:50
La wireless è veramente interessante, falla bene, aggiungerebbe molto!
A settembre invece inizio i corsi CCnP wireless col widesign.. Speriamo che l'istruttore non sia soporifero

Pancho Villa
01-08-2016, 21:15
ragazzi mi appresto a preparare la ccna wireless, ma mi serve esclusivamente x non far scadere la r&s......mi illuminate su questi cheating? di che si tratta? dato che é una cosa puramente "sulla carta", magari con qualche aiuto perderei meno tempo e non rischierei di essere bocciato e perdere a filippo e al paniere!!!! :)
Ti porti il telefono in sede d'esame eheh
To cheat = barare

Hai anche il ccnp r&s?

thehole
01-08-2016, 21:16
Uh dove ho fatto io l'esame non potevo nemmeno tenere felpa o giacca..

Pancho Villa
01-08-2016, 22:00
Uh dove ho fatto io l'esame non potevo nemmeno tenere felpa o giacca..
Infatti dipende dai centri, c'è chi è più preciso e chi più tollerante

Dane
01-08-2016, 22:16
Se avessi usato il cheating li avrei passati con un' oscillazione di punti tra 980 e 1000 e sicuramente avrei passato meno tempo sui libri.

e non saresti solo "multi" CCxP
e probabilmente ne sapresti un po' di meno. :-)


Infatti dipende dai centri, c'è chi è più preciso e chi più tollerante

e chi non gliene frega niente
e chi tiene il testcenter solo per certificare i propri dipendenti per non dover sborsare soldi per trasferte e giornate non produttive (ci sono anche casi simili) :D


PURTROPPO

reziel1984
01-08-2016, 23:10
Ti porti il telefono in sede d'esame eheh
To cheat = barare

Hai anche il ccnp r&s?

certo so che vuol dire cheat, ma il cellulare a cosa ti serve? qualcuno che ti suggerisce? e come fai nel poco tempo che hai a disposizione? secondo me c'é qualche altro cheat :D ...... nessuno sa nulla?

e cmq NO, non ho la ccnp r&s ma solo ccna e per non perderla vorrei upgradare a ccna wireless, ma il tempo per studiare adesso é poco e allo stesso tempo la società x cui lavoro pretende i ccna validi......che palle

Pancho Villa
01-08-2016, 23:23
certo so che vuol dire cheat, ma il cellulare a cosa ti serve? qualcuno che ti suggerisce? e come fai nel poco tempo che hai a disposizione? secondo me c'é qualche altro cheat :D ...... nessuno sa nulla?

e cmq NO, non ho la ccnp r&s ma solo ccna e per non perderla vorrei upgradare a ccna wireless, ma il tempo per studiare adesso é poco e allo stesso tempo la società x cui lavoro pretende i ccna validi......che palle
qualcosina riesci a fare con il telefono, e sennò che pretendi di aprire la guida in pdf sul PC su cui fai l'esame?? :D

e non saresti solo "multi" CCxP
e probabilmente ne sapresti un po' di meno. :-)


Non è il punto di barare per compensare una preparazione insufficiente, bensì per compensare l'assurdità degli esami dove ti chiedono cose che non sono presenti nelle guide ufficiali, vedi sopra... :rolleyes: