PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] Preparazione CCNA autodidatta


Pagine : 1 2 3 4 [5] 6 7

Pancho Villa
23-10-2014, 18:30
non per essere rompi balle...qui si parla di CCNA,che ne dici di aprire altro topic per Comptia A+ o anche per juniper o fortinet? mi sembra una buona idea no?

Dicevo per completare il curriculum da sistemista junior... non sembra molto riconosciuta però, non italia soprattutto

The_ouroboros
23-10-2014, 18:38
Dicevo per completare il curriculum da sistemista junior... non sembra molto riconosciuta però, non italia soprattutto

cough cough... esperienza... cough cough

Pancho Villa
23-10-2014, 22:26
cough cough... esperienza... cough cough

Ok, non sarà come il lavoro vero, però ho iniziato i lab cisco, preso il simulatore a 90 euri :stordita:

The_ouroboros
24-10-2014, 07:48
Ok, non sarà come il lavoro vero, però ho iniziato i lab cisco, preso il simulatore a 90 euri :stordita:

Io ho Packet Tracer & GNS3 (uscita la versione 1.1 recenteente)

arminius
26-10-2014, 21:13
Salve a tutti.

Pian piano mi sono riuscito a leggere tutte le pagine del thread, e volevo chiedervi delle delucidazioni.

Cercando di farla breve, ho un problema con un router-vpn-e serie di pc e poichè dopo 3 mesi non riesco a venirne a capo mi sono deciso a prendere un po di petto (forse troppo) l'argomento. Volevo perciò cimentarmi nello studio del CCNA e perchè no magari sostenere anche la certificazione (e perchè no magari da utilizzare per un futuro cambio di lavoro). Poichè però vengo da un mondo completamente diverso ho necessità di un buon libro da seguire, inoltre non avendo la possibilità di frequentare un corso sono costretto da fare da autodidatta con tutte le difficoltà del caso.

Vi faccio di seguito alcune domande, sentitevi anche liberi di darmi ulteriori consigli (sono sempre ben accetti):
1) Vorrei svolgere direttamente l'esame CCNA (200-120), pensate che sia troppo ostico da fare tutto insieme?E' fattibile partendo da 0? O devo per forza ripiegare sui due esami separati (100-101 ICND1 e 200-101 ICDN2)?
2) Posso fare direttamente il CCNA o devo svolgere prima degli esami propedeutici che non ho trovato (o meglio non ho capito)?
3) Come libro guida basta la "CCNA Routing and Switching 200-120 Official cert guide" di Odom del 2013? O per alcuni argomenti conviene completarla con altri manuali, e nel caso quali mi consigliereste?
4) Nei vari thread si è nominato un possibile cambiamento negli argomenti della certificazione rispetto al passato. E' già avvenuta tale modifica? Il libro che ho citato porta già queste modifiche?

Per ora credo che possa bastare, ho anche ulteriori domande su emulatori ecc ma ve le porgerò quando sarà il momento e riuscirò a sostenere un discorso con un po più di argomentazioni.

Grazie mille delle risposte.

The_ouroboros
26-10-2014, 21:18
Puoi fare l'unico o i separati, il risultato è il medesimo alla fine.
Per il libro di Odom, se è l'ultimo, allora è già aggiornato all'ultima revisione della ccna. Non hai esami propedeutici e puoi darlo subito. Per quanto riguarda studio da autodidatta... Fatto tutto la mia vita.. È il migliore, forse però il più arduo per costanza ;)


Sent from my iPad Air using Tapatalk

Pancho Villa
26-10-2014, 21:20
Il libro è quello giusto, valuta l'acquisto del simulatore per la riga di comando cisco. Inizi a preparare la prima parte, poi sr vedi che dare tutto insieme è troppo allora splittalo ;)

The_ouroboros
26-10-2014, 21:21
Esiste un simulatore Cisco ufficiale?


Sent from my iPad Air using Tapatalk

Pancho Villa
26-10-2014, 21:32
Esiste un simulatore Cisco ufficiale?


Sent from my iPad Air using Tapatalk
Yep

http://www.ciscopress.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780133432572

Dane
26-10-2014, 21:38
Yep

http://www.ciscopress.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780133432572

quello mi sa di un prodotto di pearson.

Al limite, di ufficiale cisco, esiste virl e compagnia ;-)

The_ouroboros
26-10-2014, 21:38
Vade retro... Gns3 toda la vida


Sent from my iPad Air using Tapatalk

Wolfhwk
26-10-2014, 22:38
Mmmh, io uso GNS3 con IOU/IOL per lo switching con tutte versioni 15.1 /15.3
Tramite qualche lacchezzo me la cavo pure con gli ASA e interfaccia ASDM inclusa.
Se uso solo IOU L2 e L3, posso permettermi le mega topologie ccie senza ammazzare il computer.

Pero', soldi permettendo, i rack rental sono il migliore e il piu' efficiente metodo per certificarsi/studiare/esercitarsi.

Wolfhwk
26-10-2014, 22:52
Vi posto lo screen per rendere meglio l'idea.

http://i59.tinypic.com/2vwfuv5.png

The_ouroboros
28-10-2014, 14:48
http://lostintransit.se/2014/10/28/ccie-sp-version-4-has-been-announced/

Wolfhwk
28-10-2014, 16:53
Describe multicast P2MP TE
• Describe EVPN (EVPN-VPWS and PBB EVPN)
• Describe IEEE 802.1ad (Q-in-Q), IEEE 802.1ah (Mac-in-Mac), and ITU G.8032 (REP)
• Describe broadband forum TR-101, for example, trunk N:1 and trunk 1:1

Da fuq did I just read?

The_ouroboros
28-10-2014, 17:18
Q-in-Q ... Cool


Sent from my iPad Air using Tapatalk

arminius
29-10-2014, 06:39
Grazie 1000 delle risposte.

Provvederò all'acquisto dell'Odom e poi sotto con lo studio.
Grazie del consiglio sui simulatori, vi chiederò sicuramente altre informazioni in futuro.
Comunque ottimo thread anche se le parti tecniche per ora mi sono oscure, speriamo ancora per poco.

Buona giornata

Wolfhwk
29-10-2014, 08:44
La nuova ccnp security sembra interessante, pero':

1. Non rende giustizia a quanto poi si va ad applicare sui firewall reali: acl espanse da centinaia di righe, aperture flussi da impazzire e tutto da linea di comando (asdm in produzione non l'ho mai visto).

2. E' caro... 900 euro per un' altra "papercert". Peggio ancora se non si lavora sui firewall con costanza.

3. Se aggiungo pure questa nelle mie ccxp (possibile in meno di 3-4 mesi, visto che l' ASA lo conosco) mi daranno del "paper tiger" perchè non backuppata da ruoli in security.

4. Diverse parti del corso ccnp sec non si usano quasi mai nel mondo reale: url filtering con regular expressions sull' ASA, ASDM, routing dinamico, diversi capitoli del vecchio SECURE etc

Bah


IPS -> SITCS

SECURE -> SISAS

FIREWALL -> SENSS

VPN -> SIMOS

KuWa
29-10-2014, 14:43
yummy yummy la nuova ccie sp sembra veramente succosa... quasi quasi... l'unica cosa è che devo cambiare lavoro altrimenti è tutto spreco di energie :(

The_ouroboros
29-10-2014, 14:43
yummy yummy la nuova ccie sp sembra veramente succosa... quasi quasi... l'unica cosa è che devo cambiare lavoro altrimenti è tutto spreco di energie :(

beato te che puoi pensarci :D

Wolfhwk
29-10-2014, 14:45
Dicono i vari ccie, che dopo la routing&switching, le altre ccie sono a "walk in the park". Dicono altresì che la ccna è il ccie dei dilettanti.

Wolfhwk
29-10-2014, 14:51
yummy yummy la nuova ccie sp sembra veramente succosa... quasi quasi... l'unica cosa è che devo cambiare lavoro altrimenti è tutto spreco di energie :(

Bah, nel mio caso personale, l'inseguimento della ccie è a livello strettamente accademico e didattico. Un hobby, che ha i suoi costi, come tutti gli altri.

Se stai dietro al lavoro giusto in rapporto alla certificazione, campa cavallo.

The_ouroboros
29-10-2014, 14:54
Dicono i vari ccie, che dopo la routing&switching, le altre ccie sono a "walk in the park". Dicono altresì che la ccna è il ccie dei dilettanti.

stai insinuando qualcosa? :sofico: :sofico: :sofico:

Wolfhwk
29-10-2014, 14:59
stai insinuando qualcosa? :sofico: :sofico: :sofico:

:asd:

In reti tu sei il mio dilettante. :D

A meno che si voglia parlare del diameter e timers del 802.1D e di come ottimizzare le topologie MST. :O

Cmq i CCNP routing switching dopo appena 4-5 mesi di non ripasso, non sanno un cazzo di niente.

Pancho Villa
29-10-2014, 15:48
Dicono i vari ccie, che dopo la routing&switching, le altre ccie sono a "walk in the park". Dicono altresì che la ccna è il ccie dei dilettanti.

network designer e service provider ai vari livelli come ti sono sembrati rispetto a routing e switching?

KuWa
29-10-2014, 16:35
Bah, nel mio caso personale, l'inseguimento della ccie è a livello strettamente accademico e didattico. Un hobby, che ha i suoi costi, come tutti gli altri.

Se stai dietro al lavoro giusto in rapporto alla certificazione, campa cavallo.

il problema è che non lavoro nel backbone e anche se ci lavorassi non utilizzerebbe nessun TE etc etc...

Wolfhwk
29-10-2014, 17:35
network designer e service provider ai vari livelli come ti sono sembrati rispetto a routing e switching?

Allora, il routing switching è stato il piu' divertente e fatto meglio, specialmente con il TSHOOT, un piccolo assaggio del laboratorio ccie.

Il Design invece richiede un vasto background nelle varie tecnologie di rete, specialmente datacenter e voice. E nell' esame ARCH mi è sembrato di tirare veramente a caso.

Il service provider l'ho fatto come un ripasso del routing&switching e in preparazione del ccie r&s (C'è il multicast, il QoS, MPLS VPN etc). A parte l'esame SPEDGE, il resto è easy.

Invece le varie ccna che ho fatto erano giusto per farsi due risate. Nella firma manco ci sono.

Detto questo il mio consiglio per chi si vuole certificare è :

CCNA -> CCNP -> CCIE routing switching

Passato questo percorso fondamentale e impegnativo, perchè per me il networking è essenzialmente routing e switching puro, il resto è "a walk in the park".

Wolfhwk
29-10-2014, 17:42
il problema è che non lavoro nel backbone e anche se ci lavorassi non utilizzerebbe nessun TE etc etc...

Dai tempo al tempo.

Gia' hai passato alla prima il ccie e siete meno di 18-20k in tutto il mondo.
Leggendo il blueprint mi sembra un' impresa sovrumana, e infatti il 90% dei ccie multipli dichiara che il piu' difficile era proprio quello che hai te (R&S).
Per dirti, conosco uno che ci ha messo 4 anni per fare il ccie r&s, 1 anno per il ccie s&p e 6 mesi per il ccde. E non ha problemi a dire che il primo ccie era come scalare l'Everest (detto da uno che aveva piu' di 10 anni nel settore al momento del ccie r&s).

Wolfhwk
02-11-2014, 13:32
Mmmh, ho visto che la configurazione di un trunk L2 su etherchannel puo' essere fatta in due modi e ho un problema che mi fa sclerare.

Config

Int range e0/2-3
channel-p la
channel-g 2 m on

Int po2
sw
sw t e do
sw m t

Fatto questo lo switch implode

Oct 27 08:37:38.974: %EC-5-CANNOT_BUNDLE2: Et0/3 is not compatible with Po2 and will be suspended (trunk mode of Et0/3 is dynamic, Po2 is trunk)

Tutto in suspended.
Cioe' "trunk mode of Et0/3 is dynamic"????? WAT?

--------------

Mentre così funziona.

Int range e0/2-3
channel-p la
channel-g 2 m on
sw
sw t en do
sw m t

Mi sfugge qualcosa?

Claudio77
02-11-2014, 16:31
La configurazione dell'etherchannel è sempre un po' delicata e richiede che le caratteristiche e la configurazione delle porte coinvolte sia identica. Credo anche che certe configurazioni di base, come la modalità di funzionamento base (L2, L3, DTP, ecc) debbano essere configurate in anticipo. Mi è anche capitato di incappare in qualche bug a livello IOS, magari nella propagazione automatica delle configurazioni fatte a livello "interface port-channel" sulle singole interface componenti il channel-group. In certe situazioni, con tutte le configurazioni corrette, l'etherchannel non saliva. Pulendo e riconfigurando da capo, è salito. Probabilmente la sequenza delle operazioni è essenziale. Infine, come best practice, è sempre bene mettere in shutdown le porte durante le configurazioni.

Dal tuo log sembra che con la prima configurazione si crei un conflitto tra la configurazione dell'interface port-channel (switchport mode trunk) e quella delle porte componenti (ancora in default switchport mode auto) che non ereditano il comando switchport mode trunk. Posso ipotizzare che a livello IOS sia fatto un "check di consistenza" prima di completare l'esecuzione di tutti i comandi.

P.S. magari la prossima volta non usare le abbreviazioni delle CLI per facilitare la comprensione per tutti.

Wolfhwk
02-11-2014, 17:36
oook, era un bug di IOL.

Perdona i comandi brevi, è una vecchia reminescenza di quando provai il lab del cciev4. Mamma mia, seccato dalla sezione troubleshoot. La config la feci solo per sport alla fine e successivamente abbandonai il tutto.
I comandi li stringai al minimo possibile e dovetti pure fare gli alias.

KuWa
03-11-2014, 10:31
concordo sul mettere in shut down le porte e pulire la configurazione se qualcosa è presente.
p.s. i comandi abbreviati son veramente illeggibili :D
metti l'output dei comandi show che è molto meglio :P

Wolfhwk
03-11-2014, 10:32
E non solo, sono altamente proni ad errore i comandi abbreviati.

The_ouroboros
06-11-2014, 13:46
5/12/2014..... CCNA prenotata :D :D :D

Dane
06-11-2014, 15:35
5/12/2014..... CCNA prenotata :D :D :D

così vediamo se san nicolò ti porta dolci, o che altro :D

The_ouroboros
06-11-2014, 16:20
così vediamo se san nicolò ti porta dolci, o che altro :D

:oink: :oink:

The_ouroboros
07-11-2014, 07:00
Post carino trovato su reddit

https://www.dropbox.com/s/l5ehedf371esrxz/Screenshot%202014-11-07%2008.00.03.png?dl=0

The_ouroboros
07-11-2014, 15:13
Leggevo...



Voice access ports Not to confuse you, but all that I just said about the fact that an access port can be assigned to only one VLAN is really only sort of true. Nowadays, most switches will allow you to add a second VLAN to an access port on a switch port for your voice traffic, called the voice VLAN. The voice VLAN used to be called the auxiliary VLAN, which allowed it to be overlaid on top of the data VLAN, enabling both types of traffic to travel through the same port. Even though this is technically considered to be a different type of link, it’s still just an access port that can be configured for both data and voice VLANs. This allows you to connect both a phone and a PC device to one switch port but still have each device in a separate VLAN.
[fonte CCNA Routing and Switching Study Guide: Exams 100-101, 200-101, and 200-120]

E' il famoso Q-in-Q?

Claudio77
07-11-2014, 18:30
No, è più simile ad un trunk. Il QinQ è un doppio livello di vlan pensato per portare in una vlan di un service provider le vlan di un customer. I frame hanno due vlan id, uno del service provider ed una del customer

The_ouroboros
07-11-2014, 18:41
Ok. Gracias. ;)


Sent from my iPad Air using Tapatalk

The_ouroboros
08-11-2014, 19:50
snmp get & snmp set - are good for running snmp tools directly on the box.
Show history all - shows all commands that have been entered since reboot.
tclsh - enters the tcl shell
ttcp - built in throughput tester, kinda like an older iperf
configure replace - replaces current config with new one (no merge)
ping (no options) - extended ping, can set QoS etc
traceroute (no options) - extended trace, same as above
show ip traffic - show summary of router traffic
ip route profile & show ip route profile - enables and shows the change in the routing table
debug ip routing - shows the detailed change in the routing table (usually safe)
show protocols - shows all the ip and mask info on the box
transport prefer none - under the lines, stops the router from trying to telnet mistyped commands.
test aaa group - tests user authentication to a radius/tacacas server
sh ip int br | e una - Good on switches to see only interfaces with IPs
sh int status | i not - Good on switches to see only disconnected ports
sh int trunk - Good to verify all trunk ports and which VLANs are passing over each
traffic-export interface XXXXX - There's more to this feature, but it captures traffic on ports and you can pull it later for Wireshark
csim start XXXXX - Hidden command to generate calls
sh ip proto - Good summary of all routing protocols currently running
who - Hidden command, shows users connected to the router/switch, what vty line they're on, etc.
sh line vty - Shows currently active ty ports
systat - Same as who
systat all - Shows all vty lines but also the user and where they're connected from
sh call act vo br - Good summary of active calls
sh voice port sum - Shows FXO/FXS/PRI ports in use
sh isdn status - Check if your PRI is up/established correctly
sh controllers t1 - Good for PRI/T1 interface status/error checking
sh voice dialpeer sum - Summary of patterns/destinations
sh ephone / sh ephone reg - Good with CME and ephones, nice with using | filters
reload in X

The_ouroboros
11-11-2014, 10:07
Corp#ping 192.168.10.2
Type escape sequence to abort.
Sending 5, 100-byte ICMP Echos to 192.168.10.2, timeout is 2 seconds:
!!!!!
Success rate is 100 percent (5/5)


con 192.168.10.2 geograficamente in un altro luogo.
In che condizioni e' possibile?

KuWa
11-11-2014, 11:58
con 192.168.10.2 geograficamente in un altro luogo.
In che condizioni e' possibile?

se sei in VPN

The_ouroboros
11-11-2014, 12:04
se sei in VPN

o in un GRE tunnel :D

Wolfhwk
11-11-2014, 12:55
Banker Cat lo faceva con una MPLS VPN L3 per tutte le filiali del mondo.
E in Italia fisicamente usano DWDM e logicamente MPLS VPN L3.

saurodino
11-11-2014, 17:40
con 192.168.10.2 geograficamente in un altro luogo.
In che condizioni e' possibile?

Oppure Vediamo...
Indirizzo tipo outside local
Occorre mappare io nat outside ...

Pancho Villa
13-11-2014, 15:11
5/12/2014..... CCNA prenotata :D :D :D

Prenotato anch'io, 17 dicembre :sofico:

Ho speso 330 iva inclusa, il bundle con i test di pratica

The_ouroboros
13-11-2014, 15:29
Prenotato anch'io, 17 dicembre :sofico:

Ho speso 330 iva inclusa, il bundle con i test di pratica

180£

Pancho Villa
13-11-2014, 15:34
180£

Solo esame?

The_ouroboros
13-11-2014, 15:43
Solo esame?

Yep.
Autoditatta tutta la vita :D

The_ouroboros
21-11-2014, 18:04
http://www.ccnaskills.com/stp-do-we-really-need-a-listening-state/

The_ouroboros
30-11-2014, 11:15
Ragazzi... MSTP ... Come si troubleshoota?


Sent from my iPad Air using You-know-what

saurodino
30-11-2014, 11:52
http://www.flane.it/seminario-stp/30789
Prova a dare uno sguardo al seminario, anche se di categoria ccnp.
Poche volte ho sentito un docente renderti così semplice un argomento bello tosto. Un'Oretta tutta di un fiato moooolto ben fatta.

The_ouroboros
30-11-2014, 12:32
Gracias


Sent from my iPad Air using You-know-what

The_ouroboros
30-11-2014, 17:32
Molto interessante anche se a volte pochino avanzato grazie mille ancora

saurodino
30-11-2014, 19:11
figurati, buono studio;)

Therinai
02-12-2014, 15:24
io mi iscrivo in vista di futuri aggiornamenti, preparatevi alle domande più umilianti che umano possa formulare :D

The_ouroboros
02-12-2014, 16:59
Non ci sono domande stupide, solo risposte idiote


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

The_ouroboros
04-12-2014, 21:31
E domani si va... raga paura! :eek: :eek: :eek:

Dane
05-12-2014, 10:27
E domani si va... raga paura! :eek: :eek: :eek:

....allora, ti sei svegliato col destro o col sinistro? :)

thehole
06-12-2014, 05:04
scusate ragazzi, nessuno ha materiale su Juniper e F5 ?

Pancho Villa
12-12-2014, 20:45
Prenotato anch'io, 17 dicembre :sofico:

Ho speso 330 iva inclusa, il bundle con i test di pratica
Rimandato al 16 gennaio... Non sono ancora pronto! ;)

Purtroppo devo spendere 35 per scaricare i test di pratica, li avevo già attivati il mese scorso e scadono tra una settimana :(
E domani si va... raga paura! :eek: :eek: :eek:
È andata male??

Wolfhwk
12-12-2014, 20:53
Rimandato al 16 gennaio... Non sono ancora pronto! ;)

Purtroppo devo spendere 35 per scaricare i test di pratica, li avevo già attivati il mese scorso e scadono tra una settimana :(

È andata male??

Quale argomento trovi ostico? Discutiamone.

Mi permetto di rispondere io per lui: sì, è andata male per 1 punto solo.

Pancho Villa
12-12-2014, 22:00
Quale argomento trovi ostico? Discutiamone.

Mi permetto di rispondere io per lui: sì, è andata male per 1 punto solo.
Più altro è un problema di mole di lavoro di memorizzazione, infatti inizialmente pensavo di darlo separato icnd1/2, 1200 pagine e centinaia di acronimi e comandi cli :eek:

La Complessità non mi sembra eccessiva

Wolfhwk
12-12-2014, 22:06
Sì, c'è tanto da sapere.

Per memorizzare i comandi che strategia usi?

Ho saputo che hanno messo pure i FHRP (HSRP, VRRP E GLBP).

Pancho Villa
12-12-2014, 22:09
Sì, c'è tanto da sapere.

Per memorizzare i comandi che strategia usi?

Ho saputo che hanno messo pure i FHRP (HSRP, VRRP E GLBP).
Me li sono segnati su un documento word, suddivisi tra exec, enable, global configuration e le varie sub configuration mode

Ancora non è completo, ma posso condividerlo più avanti

Wolfhwk
12-12-2014, 22:16
Io per preparare il ccie v4 riempivo i blocchi note di configurazioni in base a dei laboratori progettati prima.

In questo modo dai un contesto ad ogni comando.

Intanto avrai notato che i comandi che iniziano con (config-if) ip ... sono tutti sulle interfacce?

Tranne rare eccezioni (es. ip dhcp excluded-address)

Pancho Villa
12-12-2014, 22:19
Io per preparare il ccie v4 riempivo i blocchi note di configurazioni in base a dei laboratori progettati prima.

In questo modo dai un contesto ad ogni comando.

Intanto avrai notato che i comandi che iniziano con (config-if) ip ... sono tutti sulle interfacce?

Tranne rare eccezioni (es. ip dhcp excluded-address)
Ma alla fine il modo migliore per memorizxarli e comprenderli è usarli al simulatore ;)

Wolfhwk
12-12-2014, 22:23
Sì ovviamente.

thehole
12-12-2014, 22:44
Wolf hai intenzione di dare la ccie 5 s breve? O attendi la naturale scadenza della 4?

Wolfhwk
12-12-2014, 22:49
Daro' il lab verso maggio 2015 della ccie v5.

Con la ccie v4 mi ando' male il tshoot, il config lo passai tranquillamente.

thehole
12-12-2014, 23:29
Daro' il lab verso maggio 2015 della ccie v5.

Con la ccie v4 mi ando' male il tshoot, il config lo passai tranquillamente.
Azz, e va beh dai. Ti rifarai . Lab mobile a monza o Belgio o Thailandia?
Io spero di dare il written a metà febbraio.
Ue ma la CCDP non l'hai trovata cisco centrica oltre i limiti e molto ridondante rispetto alla CCDA?
Ho visto che ti sei dato alle SP. Hai per caso del materiale? Sarei curioso di dargli un'occhiata. Io dopo la Ccie credo puntero' alla CCNP voice.
Al momento la security sarebbe più uno sfizio tra uso della gui e cisco per ids/ips

Wolfhwk
13-12-2014, 08:23
Il ccie written non lo considerare nemmeno. I due volumi ccie cert guide sono per la written (notare, la sezione sui FHRP è atrocemente breve). Difatti non sono sorpreso che il capitolo ospf è 100 pagine contro le 1000 e passa di handbook e tshoot guide.

CCDP? Niente da commentare. Mi è piaciuto. Un piccolo assaggio del CCDE.

Bruxelles, ma lavoro permettendo. Se ho troppo da fare, il ccie lab slitta piu' in la ( dopo il written hai 18 mesi per darlo, senno' devi rifarlo).

SP era in funzione del ccie (vedi nuovo blueprint e l'expanded di INE). Ho letto circa 12 libri per un totale di 10200 pagine in tutto ( che in verita' erano per il ccie sp, ma a me piace approfondire).

Io dopo il ccie r&s rimango nel ramo routing&switching.

Security ccnp, un' altra papercert. Ho smesso con le certificazioni ccna e ccnp series, essendo troppo facili e poco approfondite (o almeno non quanto ccie).
In futuro ccnp solo se richiesto dalla ditta.

KuWa
13-12-2014, 17:57
secondo me è inutile memorizzare i comandi... l'unica via e digitarli fino a quando non ti entrano in mente.
@wolf ma alla fine hai trovato lavoro quindi? :P

Wolfhwk
13-12-2014, 18:25
secondo me è inutile memorizzare i comandi... l'unica via e digitarli fino a quando non ti entrano in mente.



E' la stessa cosa. Si chiama rote memorization e per il laboratorio deve diventare un automatismo, esattamente come guidare l' automobile.




@wolf ma alla fine hai trovato lavoro quindi? :P

Sì, sono a progettazione in "quelli delle turbine a vapore grandi e grosse". Il che mi lascia molto poco tempo per studiare il ccie r&s ed è un guaio, perchè me lo chiedono.

thehole
13-12-2014, 18:44
La ccie written la prendo, mi interessa approfondire un pò determinati argomenti. Poi voce e sicurezza. (a breve gli upgrade delle checkpoint a r77 e spero vivamente di trovare materiale sugli f5 usati come firewall L7, purtroppo al momento li uso in modo massiccio come bilanciatori e per vpn mobili

thehole
13-12-2014, 18:45
La CCDP è piacevole ma poco applicabile, il mondo non è cisco centrico, specialmente nell'ambito bilanciamento e virtualizzazione

Wolfhwk
13-12-2014, 19:08
ccie written non serve a niente (non è una certificazione e come tale scade prima), se non per prenotare l'esame lab. Il written...un ccnp con steroidi.

Cisco ha oggi circa il 87,6% del mondo in campo routing e switching.
Quindi ha piu' senso routing e switching e service provider in ambito cisco.

Non mi chiedete dove l'ho letto, che non me lo ricordo.

In voce, wireless e sicurezza c'è di meglio e nel caso del wireless Xirrus è qualche anno luce rispetto a cisco.

Wolfhwk
13-12-2014, 19:24
trovare materiale sugli f5 usati come firewall L7, purtroppo al momento li uso in modo massiccio come bilanciatori e per vpn mobili

A proposito di F5. Erano i gioielli sacri di Banker Cat e ne avevano centinaia. Nel Core invece ci hanno lasciato i merdavigliosi Catalyst 6500 series, di cui una coppia divenne motivo di Crisi livello 1 una bella mattina.

Si incatastano come pochi. Vedendo la minaccia di Arista, la Cisco è corsa ai ripari tramite i Nexus, ma questi nel core hanno preferito i merdavigliosi Cat.

Se me lo dicevi prima, ti fornivo tutta la documentazione possibile sugli F5...

KuWa
14-12-2014, 09:56
i 6500 sono una piaga che sarà difficile superare...
p.s. perchè se sei assunto a progetto dovrebbero pretendere qualche certifica da parte tua tipo CCIE?

Wolfhwk
14-12-2014, 10:16
Sono tempo determinato. E mi fanno pressione per il ccie, altrimenti mi mettono a supporto (odio il supporto).

Il come ci sia arrivato a progettazione è una storia a parte. Nel colloquio presso cliente mi diedero 2 ore di tempo per configurare una rete secondo specifiche ( niente di trascendentale, 70% switching e il resto routing tranquillo con eigrp/ospf). Visto che comunque io negli anni ho sempre studiato per il ccie, ho consegnato il tutto entro 1 ora rispetto agli altri candidati.
Mi proposero allora supporto o progettazione. Per supporto gli andavo bene come ccnp mentre per progettazione avrebbero preteso da me il ccie entro un tempo limite. Come ben si intuisce, anche la paga tra le due posizioni è molto molto differente. Quindi ho accettato e adesso devo trovare il modo di non dormire la notte :asd:

Dane
14-12-2014, 11:25
.... Quindi ho accettato e adesso devo trovare il modo di non dormire la notte :asd:

prova con un neonato :sofico:

Come ninna nanna gli ripeti gli argomenti canticchiandoli. Non tutti, perchè è difficile canticchiare EIGRP e simili. Suona male....

Wolfhwk
14-12-2014, 11:29
Bwhahahahaha bellissimo. Eh così funziona di sicuro :asd:

EIGRP suona proprio brutto: è la cisco che fa hurr durr con il protocollo, ultramega supercazzola brematurata routing protocol :asd:

Wolfhwk
14-12-2014, 15:57
Che delusione il nuovo CCIEv5 offical cert guide volume 1...

Sintetico in modo vergognoso, pieno di errori, di comandi obsoleti, di argomenti fuori dal blueprint, con enfasi Wendelliana su argomenti di seconda o terza priorita' (es. Pvst simulation). La sezione IP Services è atroce.
E nello Lan Switching (a parte vtpv3) è piu' aggiornato e approfondito il vecchio ccnp cert guide. Piu' di tre quarti degli show commands di spanning-tree critici mancano e la sezione sui FHRP è meno dettagliata della ccna. Pazzesco.

Non compratelo.

thehole
14-12-2014, 16:51
Ma non dovevano pubblicarlo il 12?comw lo hai già avuto? XD Amazon me lo da ancora non spedito, e da cisco press risultava non disponibile

Wolfhwk
14-12-2014, 17:03
volume 1 eh

il volume 2 su amazon lo danno il 27 dicembre, mentre su ciscopress c'è gia'.

Intanto volume 1 = carta igienica e costa pure un botto

thehole
14-12-2014, 17:09
Uhm ho prenotato i volumi 1 e 2 a 54 euro titoli su Amazon :o

Wolfhwk
14-12-2014, 17:22
Appena ti arrivano, preparati a farti due risate.

KuWa
14-12-2014, 21:37
mah mi pare una cacchiata.. se ti hanno preso è perchè le tue attuali skill vanno piu che bene. L'unico motivo per "costringere" uno a certificarsi è per la patnership cisco.

io mi sto buttando su datacenter putroppo... odio lo switching ma mi hanno spacciato per esperto di datacenter LOL

Wolfhwk
14-12-2014, 21:54
Non so i motivi, ma so solo che lo staff è interamente composto da ccie ( di varie specializzazioni ).

Datacenter?! Non ti invidio.

thehole
15-12-2014, 21:42
perchè questo astio per la parte datacenter?

comunque strano davvero l'obbligo alle certifiche,salvo che per alcuni clienti che pretendono o per partnership varie solitamente nessuno preme più di tanto.

Wolfhwk
15-12-2014, 21:46
Perchè, come nel caso del nostro CCIE del forum, anche a me lo switching annoia.

Per il resto non fatevi domande. Considerando la dimensione dell' azienda, nemmeno io le ho poste a loro. Che sia strano o no, poco importa, basta che paghino bene e non mi mettano a supporto.

Nessuno ancora ha indovinato che azienda è? :O

Mandatemi in pvt il nome. :read:

PS. Da Banker Cat i ruoli curiosamente andavano a certificazioni: Il CCNA era di presidio dalle filiali, il CCNP era al NOC a fare supporto, il CCIE deve essere reperibile per le emergenze e ha l'obbligo di fare orario ufficio 1 settimana ogni mese a rotazione con altri CCIE.

thehole
15-12-2014, 21:53
non è che muoriamo senza il nome dell'azienda :D

reziel1984
15-12-2014, 21:55
non è che muoriamo senza il nome dell'azienda :D

...però sono curioso :D

Wolfhwk
15-12-2014, 21:59
non è che muoriamo senza il nome dell'azienda :D

Mamma mia, non sei neanche un po' curioso? :O

Io come minimo ti avrei tartassato :asd:

L'indizio l'ho dato nei post precedenti.

thehole
15-12-2014, 22:02
Mamma mia, non sei neanche un po' curioso? :O


no ,sinceramente no.
saperlo non porterebbe nessun miglioramento nella mia vita :D

Wolfhwk
15-12-2014, 22:04
Io invece credo di sì, perchè si dia caso che assuma in questo periodo.
Sei proprio di corte vedute, figlio mio :O

thehole
15-12-2014, 22:05
Io invece credo di sì, perchè si dia caso che assuma in questo periodo.
Sei proprio di corte vedute, figlio mio :O

no,sono semplicemente apposto per ora :D

Wolfhwk
15-12-2014, 22:07
Allora basta. A posto.

reziel1984
15-12-2014, 22:13
Io invece credo di sì, perchè si dia caso che assuma in questo periodo.
Sei proprio di corte vedute, figlio mio :O

....ecco appunto!!! avevo immaginato!!! quindi sarebbe? qualche big? o superbig? è dato saperlo o no?:D :D :D

thehole
15-12-2014, 22:17
Allora basta. A posto.

non prendertela :)
se dovessi / volessi valutare altre strade non mancherò di chiederti info ,
ma al momento sono nella piacevole situazione di essere conteso e sto valutando, ci manca solo la terza chance a "complicarmi" le cose :)

Wolfhwk
15-12-2014, 22:19
Io me la prendo? Ma ci mancherebbe, figurati.

Volevo solo giocare un po' in questo thread, che vedo abbastanza "arido" e curiosamente senza piu' i post aggiornati del suo autore.

Wolfhwk
15-12-2014, 22:21
....ecco appunto!!! avevo immaginato!!! quindi sarebbe? qualche big? o superbig? è dato saperlo o no?:D :D :D

E' una azienda americana famosa per la produzione di enormi turbine a vapore.

Eddai, ora che lo sai, non perdere tempo e mandagli il CV per il ruolo/ruoli che ti interessano.

Dane
15-12-2014, 22:26
E' una azienda americana famosa per la produzione di enormi turbine a vapore.



azz... pensavo italiana (o pseudo tale)

http://curiosando708090.altervista.org/wp-content/uploads/2011/10/MULINO-BIANCO-LOGO.jpg

Wolfhwk
15-12-2014, 22:31
Poi ti riscrivo il pvt a te ehe heh :D

Con i $nuovisignoriepadroni si viaggia un po' pero'. Ora sono fuori Italia. :stordita:

reziel1984
15-12-2014, 22:31
E' una azienda americana famosa per la produzione di enormi turbine a vapore.

Eddai, ora che lo sai, non perdere tempo e mandagli il CV per il ruolo/ruoli che ti interessano.

AZZZZZZZZZZZZ.......stà assumendo? ma ovviamente oltreoceano,giusto? quindi tu ci scrivi da li? OTTIMO!!!!! è il mio sogno andare a vivere/lavorare li,secondo me non si può aspirare a qualcosa di meglio,o sbaglio?
cmq grazie per la dritta,ma credo cercano qualcuno di serio e non un semplice CCNA con 0 esperienza.
(la MCSA e la LPIC1 saranno inutili vero in questa situazione?:muro: :muro: :muro: )

cmq grazie,mi hai fatto sognare per qualche istante!!!!:D :D :D

Wolfhwk
15-12-2014, 22:33
Macchè te frega, a supporto cercano anche il ccna o giu' di lì.
Vai vai
Sappi pero' che si parla solo inglese.

E leva il nome dell' azienda dal post, please.

Il resto spostiamoci in pvt.

reziel1984
15-12-2014, 22:35
chiedo venia.....:muro: ,sono ancora un pivellino in queste cose!!!!
bha che bello sarebbe,giuro:cry: :cry: :cry:
il problema mio non è l'inglese,ma è entrare in questo fantastico mondo,non sò se sono in grado di affrontare certi colloqui
ok magari in pvt...thx

Wolfhwk
15-12-2014, 22:44
Mandato! C'è anche un' altra cosetta nel pvt.

thehole
15-12-2014, 22:54
Wolf feel free to send me everything you have about F5,CCN* Wireless and SP please :D

Dane
15-12-2014, 22:55
Poi ti riscrivo il pvt a te ehe heh :D


no. Mi scrivi adesso,
così poi ho l'anima in pace e posso studiare anche 2-3 ore.
(Sai che il 23 forse devo andar a fare un po' di click....... :) )

Wolfhwk
15-12-2014, 22:59
Wolf feel free to send me everything you have about F5,CCN* Wireless and SP please :D

Mmmh te sei pericoloso. Un pluricertificato tuttologo con vasta esperienza nel campo :O
F5 non ho nulla. Se stavo da Banker Cat ti avrei mandato tutto.
Wireless ho poco. SP ho di tutto e di piu'. Preparo con calma gdrive.


no. Mi scrivi adesso,
così poi ho l'anima in pace e posso studiare anche 2-3 ore.
(Sai che il 23 forse devo andar a fare un po' di click....... :) )

Signor Sì, signore. :O

KuWa
16-12-2014, 10:52
Datacenter è schifosamente noioso... del resto è switching... cosa che io non voglio fare nella vita.

Wolfhwk
16-12-2014, 12:45
Pensa che in dei posti puoi veramente finire a fare SOLO switching. A costo di essere ripetitivo, da Banker Cat il massimo di routing che potevi vedere (non fare) erano delle misere route statiche sui firewall ASA, CP, Fortinet :asd:
Avevano lasciato il routing quasi totalmente agli ISP.

thehole
16-12-2014, 21:36
Pensa che in dei posti puoi veramente finire a fare SOLO switching. A costo di essere ripetitivo, da Banker Cat il massimo di routing che potevi vedere (non fare) erano delle misere route statiche sui firewall ASA, CP, Fortinet :asd:
Avevano lasciato il routing quasi totalmente agli ISP.

veramente l'unico posto dove ho visto la gente lavorare a compartimenti stagni è vodafone...dove c'è chi fa "show interface" e chi "show log" ... e non si parlano :oink:

il concetto di 'datacenter' è molto relativo..da me network segue dagli AS e relativo routing,al backbone,ai 6500 ,ai nexus ...e si fa sia routing che switching.
e chi fa security fa ,per forza di cose,anche networking.


@wolf : come va l'organizzazione del gdrive? :p

@wolf-parte due : mi stanno offrendo un posto ,integrativo alla mia posizione attuale,di formatore Cisco CCNA,CCNP in un centro esami Pearson.
Solitamente come ci si comporta in questi casi per la retribuzione?Fissa ad ora?Percentuale in base agli iscritti?

saurodino
16-12-2014, 21:53
X Wolf
Hai avuto tempo di stilare le slide per lo switching?
Quelle del routing sono utilissime, se ci fossero pure quelle sarebbe perfetto:D

Wolfhwk
16-12-2014, 22:11
veramente l'unico posto dove ho visto la gente lavorare a compartimenti stagni è vodafone...dove c'è chi fa "show interface" e chi "show log" ... e non si parlano :oink:

il concetto di 'datacenter' è molto relativo..da me network segue dagli AS e relativo routing,al backbone,ai 6500 ,ai nexus ...e si fa sia routing che switching.
e chi fa security fa ,per forza di cose,anche networking.


Questo di cui parlo io è il secondo datacenter piu' grande d'Europa. Se non ricordo male e' secondo solo a Google (in Europa).
E' mastodontico. Un palazzo enorme centrale con vari piani in mezzo ad una vera e propria citta' chiusa, con migliaia di dipendenti. Di cui una decina di NOC dispersi nei palazzi limitrofi solo per gestire la rete (nazionale e globale).



@wolf : come va l'organizzazione del gdrive? :p


Male. Non ho tempo proprio di mettermici. Fra poco devo partire per Shanghai.


@wolf-parte due : mi stanno offrendo un posto ,integrativo alla mia posizione attuale,di formatore Cisco CCNA,CCNP in un centro esami Pearson.
Solitamente come ci si comporta in questi casi per la retribuzione?Fissa ad ora?Percentuale in base agli iscritti?

Va ad ore. Ti chiederanno di fare il certificato per insegnare (CCSI).
Io insegnavo all' universita' e quindi ho skippato sia il CCSI che la Pearson, dunque non so esattamente come funziona. Chiedi e fammi sapere.

X Wolf
Hai avuto tempo di stilare le slide per lo switching?
Quelle del routing sono utilissime, se ci fossero pure quelle sarebbe perfetto:D

Mmmh, sono a corto di tempo. Sento comunque se il mio collega ha fatto qualcosa. Gli ho detto di fare direttamente quelle del CCIE, che cambia poco da CCNP.
La cosa forse piu' interessante è l'integrazione di VTPv3, MST e PVLAN.

The_ouroboros
20-12-2014, 09:07
Sono stato molto impegnato ma volevo dire almeno questo.

Feliz Navidad
Buon natale
Happy Christmas


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

saurodino
20-12-2014, 10:43
Auguri :D

Dane
23-12-2014, 16:41
auguri di buone feste e tanto tempo libero!

Wolfhwk
26-12-2014, 12:17
X Wolf
Hai avuto tempo di stilare le slide per lo switching?
Quelle del routing sono utilissime, se ci fossero pure quelle sarebbe perfetto:D

Purtroppo ha detto il collega che non ha avuto tempo di farle e non crede che le fara' nel prossimo futuro. Hanno iniziato a fare turni micidiali per la migrazione del backbone mpls o del core a crs fracazzo da velletri brematura la supercazzola non lo so, ma comunque niente slide e non ho il coraggio di chiedergli nient' altro viste le pesche da drogato che si è fatto. :asd:

A questo punto sarei tentato di proporre ai due esperti qui di farle loro, che sicuramente ne sanno piu' di me. Parlo di voi due, il ccie e il pluricertificato.

saurodino
26-12-2014, 13:56
intanto ti ringrazio per l'interessamento.
devo darmi una mossa entro novembre 2015 sennò mi scadrà la cert.
Cerco disperatamente documentazione in ita x ccnp rout & switch.
Purtroppo in azienda non ci sono altri percorsi a breve termine e se voglio dovrò fare da solo. La vedo dura tra lavoro & family.

saurodino
26-12-2014, 14:01
ho seguito un corso velocino, la sett scorsa, sugli switch alcaltel serie 6450 acces 6850 distrib e 9700 core. affascinante la possibilità di lavorare sul file system con cartelle working e certified e la possibilità di fare rollback tra una cartella e l'altra.

Wolfhwk
26-12-2014, 14:37
intanto ti ringrazio per l'interessamento.
devo darmi una mossa entro novembre 2015 sennò mi scadrà la cert.
Cerco disperatamente documentazione in ita x ccnp rout & switch.
Purtroppo in azienda non ci sono altri percorsi a breve termine e se voglio dovrò fare da solo. La vedo dura tra lavoro & family.

In ita? La vedo dura. Se hai bisogno posso seguirti io in pvt, tempo permettendo. Che le ccnp route e switch le conosco bene.

Invece alcatel è interessante. Se riesci, prova ad approfondire.

saurodino
26-12-2014, 17:32
okkio che ti prendo in parola, mi sarebbe di grande aiuto.

Per la questione alcatel ti è di grande utilità fare corsi del genere perchè:
Cosolidi e ricordi quello che hai imparato su cisco.
Cominci a fare paragoni e ti rendi conto che si vive anche senza Cisco MA la differenza quando hai un problema si sente.

Sul campo (era un grosso cliente) vedi applicati tutti quei protocolli che magari durante lo studio ti sembrano aridi e slegati ma che messi insieme ti rendono una rete ridondata e resiliente ai guasti(ad esempio vrrp per i switch di core l3 ed slb per il load balancing della server farm).

Come basti non applicare il dhcp snooping e basta uno smanettone che per navigare si porti un rooterino da casa e collegandolo in rete ti metta in crisi gli host della relativa vlan....

Ahhhh tutta la bella storia dello spanning tree e dell'elezione del root bridge e di sua nonna (path cost).....macchè...quando la rete e grande e complessa e gli switch di access sono una 50ina, quelli di distribution una 10ina ed i core 3 al fine di ottimizzare il traffico e prevedere tutti i casi di malfunzionamento e ridondanza fai tutto a mano con il Priority e piloti il tutto a manina:D
Anche qui non dimenticarsi delle accesslist per bloccare le bpdu di un eventuale switch messo da qualche pioniere in cascata che fa scaturire il ricalcolo.
Qui hanno implementato il per vlan spanning tree+ in modo da evere diversi root bridge per gruppi di vlan, sempre eletti a manina.

Ragazzi è importantissimo studiare e capire di cosa si parli, altrettanto mettere le mani su realtà così complesse con topologie altrettanto articolate. In questi ambiti purtroppo non ci si può improvvisare ed a poco serve il copia e incolla, ma questa è un'altra storia:D

Wolfhwk
26-12-2014, 18:34
Vai tranquillo, prendimi pure per parola. :)

The_ouroboros
31-12-2014, 20:45
Feliz 2015!! Happy 2015!! Buon 2015!! Frohe neues jahr!Ευτυχισμένο το νέο έτος! Szczęśliwego nowego roku! 🎉🎉

saurodino
01-01-2015, 00:01
Ragazzi spero che l'anno nuovo possa portare un po di lavoro ed un po di salute a chi ne ha bisogno. Di più non occorre oggi.
Auguri a tutti.

reziel1984
01-01-2015, 17:48
Ragazzi spero che l'anno nuovo possa portare un po di lavoro ed un po di salute a chi ne ha bisogno. Di più non occorre oggi.
Auguri a tutti.

e come non quotarti amico mio!!!

vi auguro a tutti un ottimo 2015 che porti tante belle cose!!!!!:D :D :D

saurodino
11-01-2015, 18:34
come unofficial che ne pensate di questo sito, specialmenete per lo study guide ccnp switching?
chiedo consiglio agli esperti o chi ha già passato gli esami per capire se come documentazione è valida.

http://www.routeralley.com/index.html

grazie;)

Wolfhwk
11-01-2015, 19:40
Mi sembra valido.

Pancho Villa
11-01-2015, 22:28
Rimandato al 16 gennaio... Non sono ancora pronto! ;)

Purtroppo devo spendere 35 per scaricare i test di pratica, li avevo già attivati il mese scorso e scadono tra una settimana :(

È andata male??
Rimandato ulteriormente al 3 febbraio :D

Durante ste vacanze di natale non ho combinato un bel nulla :eek:

Dane
12-01-2015, 21:18
halo retisti!

Ho alcuni problemi con i cablaggi nel mio armadio-laboratorio.
Vediamo se riuscite ad aiutarmi.

Sostanzialmente, dal retro dei server arrivo con cavi utp cat6 da circa 1,5mt ad un patchpanel frontale cat ftp (intestatando i cavi nel patchpanel). Là con patchcord corti 15-30cm vado agli switch che mi servono.
Volevo usare patchcord ancora più corti (5-10cm) ma finisce che prendono troppa torsione e piega.

Mi è arrivata i giorni scorsi una quad port intel cinese (i350-t4). Facendo i test intel (risposta in frequenza del cavo) mi dà che questi sono di qualità insufficiente.
Non escludo di non averli terminati perfettamente, o che prendano troppa piega/torsione. Ma sospetto fortemente che i test "ufficiali" intel facciano cilecca per default quando capiscono che la scheda è una baldracca.... :D

Domande:
- c'è qualcosa che posso fare per testare i cavi in maniera empirica, senza dovermi procurare il fluke? (ovvero: secondo voi basta che mi metto a monitorare le statistiche di schede di rete e switch mentre mi diverto con iperf?
- avete documentazione riguardante la lunghezza minima dei cat6 utp? (ovvero: ho qualche possibilità di far funzionare dei patchcord da 5-10cm, o continuerei a buttar via i plug?)

eukatheude
16-01-2015, 10:24
Ciao, anch'io intendo prepararmi da autodidatta. Conoscete degli enti che ospitino le sessioni di esame a Brescia?
Considerato che ho già una buona praticitità in ipv4 e alcune nozioni di subnetting, quanto tempo pensate che sia necessario per prepararmi?
In caso, e se fattibile, è possibile fare direttamente l'esame CCNP? A livello lavorativo può fare molta differenza come titolo?

The_ouroboros
16-01-2015, 10:52
Ciao, anch'io intendo prepararmi da autodidatta. Conoscete degli enti che ospitino le sessioni di esame a Brescia?
Considerato che ho già una buona praticitità in ipv4 e alcune nozioni di subnetting, quanto tempo pensate che sia necessario per prepararmi?
In caso, e se fattibile, è possibile fare direttamente l'esame CCNP? A livello lavorativo può fare molta differenza come titolo?

CCNA -> CCNP

No way around it

Wolfhwk
16-01-2015, 10:57
Considerato che ho già una buona praticitità in ipv4 e alcune nozioni di subnetting, quanto tempo pensate che sia necessario per prepararmi?


Definisci buona praticita'. Se hai lavorato con i cisco allora non ci vorra' molta preparazione per il ccna.

The_ouroboros
16-01-2015, 10:58
Definisci buona praticita'. Se hai lavorato con i cisco allora non ci vorra' molta preparazione per il ccna.

"Leggere topologie con VLSM e sapere a occhio come funzionano" praticita'?

Wolfhwk
16-01-2015, 10:59
"Leggere topologie con VLSM e sapere a occhio come funzionano" praticita'?

Allora siamo alle basi basi proprio.

The_ouroboros
16-01-2015, 10:59
Allora siamo alle basi basi proprio.

Domandavo per capire :D :D

eukatheude
16-01-2015, 12:21
Faccio tech support per un distributore di router domestici, purtroppo niente a livello "aziendale" nè con i cisco... Diciamo che il 99% delle problematiche sono "non mi si connette l'iphone alla wifi" mentre il restante 1% son smanettoni incazzati perché i router non hanno le funzioni che gli servono (e il poco che c'è funziona male).
Un po' di "sistemismo" ma è una rete con 10 utenti e poche esigenze particolari, tutto windows. Il CCNA lo vorrei fare anche per trovare qualcosa di più stimolante.

Diciamo che ho i fondamenti di networking, conosco come funzionano alcuni protocolli di rete e in generale le basi del protocollo IP. Per ora ho seguito buona parte delle guide di networking su www.firewall.cx , ovviamente ho ancora molto da imparare in materia. VLSM non l'ho mai usato, poi con calma lo provo, ma ho già usato calcolatori di subnet. Mi sono già letto alcune cose sul calcolo delle subnet e come "leggere" le mask, anche lì devo approfondire oltre però.
A livello di ipv6 ho un paio di concetti di base ma a livello pratico non ci ho fatto assolutamente nulla.

Wolfhwk
16-01-2015, 12:36
Allora datti da fare con la ccna. Il ccnp senza le basi del ccna è davvero troppo.
Gli esami li prenoti tramite il portale di pearsonvue e li trovi anche i centri di Brescia.
Visto che hai comunque lavorato su reti, la ccna fara' la differenza nel CV (molti annunci la mettono come prerequisito per la posizione).
Il tempo di preparazione varia in base a molti fattori. Di norma con 3-4 mesi te la cavi.

KuWa
16-01-2015, 12:56
piccolo tip per chi dovesse testare link ad alte capacità senza server/macchine apposite.

collegare il proprio pc al router ed usare hping o altri software che permettono di generare traffico modificando i parametri (tcp o udp, in questo caso ho usato udp) ad un indirizzo fake e fissando il ttl a 255.
creare 2 statiche tra i router della p2p che si rimpallino i pacchetti che hanno destinazione tale indirizzo (o classe fate voi).
N.B.: NON usare nexus come router per effettuare il test, non funziona sto giochetto.

eukatheude
16-01-2015, 13:25
Allora datti da fare con la ccna. Il ccnp senza le basi del ccna è davvero troppo.
Gli esami li prenoti tramite il portale di pearsonvue e li trovi anche i centri di Brescia.
Visto che hai comunque lavorato su reti, la ccna fara' la differenza nel CV (molti annunci la mettono come prerequisito per la posizione).
Il tempo di preparazione varia in base a molti fattori. Di norma con 3-4 mesi te la cavi.

Grazie! Altre info le trovo nell'open post immagino.

Wolfhwk
16-01-2015, 13:28
Le trovi anche a giro per il thread, sparse qua e la.
Se hai dubbi chiedi.

eukatheude
16-01-2015, 13:50
Le trovi anche a giro per il thread, sparse qua e la.
Se hai dubbi chiedi.

Ok, grazie ancora.

Wolfhwk
16-01-2015, 16:04
Dane, ho qualcosa per te :D

http://i59.tinypic.com/169opbl.png

Wolfhwk
18-01-2015, 10:57
Dane, ho anche qui un regalino per te :asd:

Dopo comunque mi piacerebbe rispondere alla tua domanda di prima, in pvt pero'.

http://i59.tinypic.com/akakr8.png

Dane
18-01-2015, 14:23
Dane, ho anche qui un regalino per te :asd:




pensavo fossero cevapcici o pljeskavice..... poi ho visto nuovamente i tuoi pezzi di libro.
Sempre legato al bgp (Before Big Pljeskavica)? :stordita: :D

Wolfhwk
18-01-2015, 14:26
:asd:

No bgp, protocollo 89, OSPFv2 :D

Te appena ti metti a studiare per il ccnp, ti aspetta un EIGRP supercazzola [named] :asd:

PREPARE URANUS! :ciapet:

Dane
18-01-2015, 14:30
azz....
si vede che è domenica e sono ancora rinco.
Non ho fatto caso nè all'indirizzo tanticast, nè al tropocollo del pacchetto....

Wolfhwk
18-01-2015, 14:39
Se hai voglia, ti faccio testare uno scriptino per il db ospfv2. :O

Dane
18-01-2015, 15:19
se hai voglia, ti faccio testare un lattante di 3 mesi. :)


(...e chiudo con le mie risposte ot)

Wolfhwk
18-01-2015, 15:23
Mmmh, diciamo che ho gia' dato io :D

Wolfhwk
22-01-2015, 22:03
Dane, ho trovato la acl sadomaso per eccellenza :asd:

http://i59.tinypic.com/2zpsbxj.png

The_ouroboros
25-01-2015, 19:14
Domanda... come redistribuisco OSPF in EIGRP?

Wolfhwk
25-01-2015, 19:59
router eigrp TEST
address-family ipv4 unicast autonomous-system 1
topology base
redistribute ospf 1 metric 1000000 10 255 1 1500
exit-af-topology
exit-address-family

ok?

The_ouroboros
25-01-2015, 20:02
Grazie maestro


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

Wolfhwk
25-01-2015, 20:12
aha :D

saurodino
25-01-2015, 21:35
Mi è arrivata la sett scorsa la notizia che da febbraio la nuova ccnp route e switch sarà la serie 300

Joseph Joestar
28-01-2015, 11:06
Salve a tutti, è la prima volta che posto in questo topic. Fra poco inizierà un corso di certificazione CCNA all'università della mia città e sono intenzionato a iscrivermi. Avevo già dato un'occhiata in giro prima di natale e molti posti dove
rilasciavano questa certificazione erano lontani da casa costringendomi a spostamenti "non convenienti". Quando ho visto che l'uni ne organizzava uno non ci visto più. L'unica nota dolente è che il programma di circa 150 ore è ripartito in 5 ore settimanali, quindi il corso si allunga molto (10 mesi compreso 1 mese di pausa estiva). So che si può affrontare anche da autodidatta, ma a casa non ho un lab dove esercitarmi, così ho deciso di investire in un corso.
Vado con la prima domanda:D : il corso mette a disposizione il materiale di studio online+un software di esercitazione, però vorrei comunque avere un libro cartaceo di riferimento. Questo su amazon va bene? http://www.amazon.it/Cisco-CCNA-Routing-Switching-200-120/dp/1587143879/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1422441009&sr=8-1&keywords=cisco+ccna
Ci sono altri testi di cui potrò aver bisogno?

Pancho Villa
28-01-2015, 11:20
Salve a tutti, è la prima volta che posto in questo topic. Fra poco inizierà un corso di certificazione CCNA all'università della mia città e sono intenzionato a iscrivermi. Avevo già dato un'occhiata in giro prima di natale e molti posti dove
rilasciavano questa certificazione erano lontani da casa costringendomi a spostamenti "non convenienti". Quando ho visto che l'uni ne organizzava uno non ci visto più. L'unica nota dolente è che il programma di circa 150 ore è ripartito in 5 ore settimanali, quindi il corso si allunga molto (10 mesi compreso 1 mese di pausa estiva). So che si può affrontare anche da autodidatta, ma a casa non ho un lab dove esercitarmi, così ho deciso di investire in un corso.
Vado con la prima domanda:D : il corso mette a disposizione il materiale di studio online+un software di esercitazione, però vorrei comunque avere un libro cartaceo di riferimento. Questo su amazon va bene? http://www.amazon.it/Cisco-CCNA-Routing-Switching-200-120/dp/1587143879/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1422441009&sr=8-1&keywords=cisco+ccna
Ci sono altri testi di cui potrò aver bisogno?

Il libro va bene, non è necessario l'hardware per esercitarsi con il CCNA, puoi scaricare il simulatore ufficiale di Cisco oppure altri emulatori gratuiti, altri utenti ti sapranno dare indicazioni


http://www.ciscopress.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780133432572

Joseph Joestar
28-01-2015, 16:38
Grazie per la risposta. Il simulatore ufficiale Cisco è a pagamento? Ho visto che nel libro in vendita su Amazon è inclusa la versione lite del programma. Per avere la full bisogna comprare la licenza completa?

Pancho Villa
28-01-2015, 16:45
Grazie per la risposta. Il simulatore ufficiale Cisco è a pagamento? Ho visto che nel libro in vendita su Amazon è inclusa la versione lite del programma. Per avere la full bisogna comprare la licenza completa?
Beh si paga si, per il resto non saprei

Pancho Villa
28-01-2015, 16:46
Grazie per la risposta. Il simulatore ufficiale Cisco è a pagamento? Ho visto che nel libro in vendita su Amazon è inclusa la versione lite del programma. Per avere la full bisogna comprare la licenza completa?
Beh si paga si, per il resto non saprei

The_ouroboros
31-01-2015, 20:50
Saluti da Fosdem a Bruxelles :)


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

x9drive9in
05-02-2015, 20:47
Frequento il secondo superiore in un ITIS e per quest'anno io e altri compagni dovremmo conseguire la certificazione della CISCO CCNA L1 insieme ad altri studenti di terzo e quarto. Essendo alcuni argomenti trattati nella materia di Sistemi (che noi ancora non facciamo quest'anno) ci hanno suggerito nel frattempo di informarci sugli argomenti per prepararci o approfondire qualcosa che non conosciamo bene (ho un'ottima conoscenza riguardo l'hardware, l'assemblaggio e media riguardo alle reti).
Essendo la mia prima esperienza in questo senso, qualcuno qui può spiegarmi bene in cosa consisterà, quali sono gli argomenti e dove posso trovare eventuali esercitazioni?

Wolfhwk
05-02-2015, 20:54
Leggere il thread e ridimensionare "media conoscenza delle reti".

Pancho Villa
05-02-2015, 21:17
Sono arrivato al capitolo 17 del secondo libro... che fatica!! :help:

Penso il 20 di provarlo...

Wolfhwk
05-02-2015, 21:23
Ma che hanno messo nel ccna che stai studiando le nuove modalita' di configurazione di eigrp e ospfv3?

Pancho Villa
05-02-2015, 21:53
Ma che hanno messo nel ccna che stai studiando le nuove modalita' di configurazione di eigrp e ospfv3?

Eheh proprio domani mattina mi toccano i capitoli su eigrp e ospf per ipv6... ti saprò dire ;)

x9drive9in
06-02-2015, 06:00
Leggere il thread e ridimensionare "media conoscenza delle reti".
Il mio scopo è appunto ridimensionare quella "media conoscenza", per questo chiedevo di quali argomenti si tratta nello specifico. Qualcuno sa dirmeli?

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Wolfhwk
06-02-2015, 10:23
Con una ricerchina di 20 secondi su sgorgle ecco il blueprint completo ccna

https://learningnetwork.cisco.com/docs/DOC-17397

Show details e c'è tutto.

Pancho Villa
06-02-2015, 11:10
Eheh proprio domani mattina mi toccano i capitoli su eigrp e ospf per ipv6... ti saprò dire ;)

Che puttanata sti due capitoli! :D

Pensavo di dovermi scervellare e invece tra IPv6 e IPv4 noin cambia quasi niente! Questi sono i comandi di sotto-configurazione che ho elencato (si riferiscono a entrambi ipv4 e 6)


ROUTER OSPF

auto-cost reference-bandwidth speed [MBIT/s]
(no) passive-interface default
default-information originate [always]
distance X
router-id (value)
maximum-paths number
network (ip-address) (wildcard-mask) area (area-id)

ROUTER EIGRP

(no) autosummary
bandwidth X
delay X
eigrp router-id value
ip hello-interval eigrp asn time
ip hold-time eigrp asn time
maximum-paths number
network ip-address [wildcard-mask]
passive-interface type number
(no) shutdown (IPV6)
variance multiplier

Solo 3 capitoli alla fine del calvario!

Wolfhwk
06-02-2015, 11:40
Insomma niente address-family ipv4/ipv6 etc etc a quanto vedo.

Piu' sopra troverai una ridistribuzione fatta con il named eigrp di IOS 15.
Anche ospfv3 ha le address-families.

Pancho Villa
06-02-2015, 13:04
Insomma niente address-family ipv4/ipv6 etc etc a quanto vedo.

Piu' sopra troverai una ridistribuzione fatta con il named eigrp di IOS 15.
Anche ospfv3 ha le address-families.

:stordita:

Parla come magni! :D

Wolfhwk
06-02-2015, 13:08
ahahhha :D

Allora è andata bene ai ccna. Al prossimo aggiornamento pero' avranno un sorpresone :asd:

The_ouroboros
06-02-2015, 13:25
Cioè ?


Sent from my iPhone 5s using You-know-what

Wolfhwk
06-02-2015, 13:27
Si troveranno roba aliena.

The_ouroboros
06-02-2015, 13:28
Si troveranno roba aliena.

Capusco :D

Dane
06-02-2015, 14:54
Cioè ?


Sent from my iPhone 5s using You-know-what



dice così perchè ancora non ha capito cosa aspetta a lui..... :sofico:

The_ouroboros
06-02-2015, 14:56
dice così perchè ancora non ha capito cosa aspetta a lui..... :sofico:

Sempre aperto a nuove avventure:D

Pancho Villa
06-02-2015, 15:04
dice così perchè ancora non ha capito cosa aspetta a lui..... :sofico:
Col CCIE? :cool:

Wolfhwk
06-02-2015, 15:05
dice così perchè ancora non ha capito cosa aspetta a lui..... :sofico:

Ahahaah :asd: :asd: :asd:

Wolfhwk
06-02-2015, 15:06
Col CCIE? :cool:

Ehehe vediamo se riesco ad avere sto numero entro il 2015. :D

Qui nel link potete vedere quello che aspetta me mauua

http://blog.ine.com/2014/04/17/ines-ccie-rsv5-expanded-blueprint/

Mmh sara' un bagno di sangue, peggio della ccna di un decennio fa.

x9drive9in
07-02-2015, 06:00
Con una ricerchina di 20 secondi su sgorgle ecco il blueprint completo ccna

https://learningnetwork.cisco.com/docs/DOC-17397

Show details e c'è tutto.
Grazie mille, dopo lo guardo!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Wolfhwk
07-02-2015, 11:05
Considera cmq che al ITIS si divide la ccna in 4 moduli. Il primo pagato dalla scuola e i restanti 3 a carico tuo, se non ricordo male.

Non comprendo ancora il motivo per cui ve la insegnino alle superiori, dato che la certificazione scade fra 3 anni ed è prevalentemente orientata verso la tecnologia cisco (parlo dei moduli che trattano i comandi IOS). In un ITIS ci vedo meglio Network+ e le ore di sistemi bastano.

x9drive9in
07-02-2015, 13:56
Considera cmq che al ITIS si divide la ccna in 4 moduli. Il primo pagato dalla scuola e i restanti 3 a carico tuo, se non ricordo male.

Non comprendo ancora il motivo per cui ve la insegnino alle superiori, dato che la certificazione scade fra 3 anni ed è prevalentemente orientata verso la tecnologia cisco (parlo dei moduli che trattano i comandi IOS). In un ITIS ci vedo meglio Network+ e le ore di sistemi bastano.
Infatti avevo letto in giro il discorso dei 3 anni, lunedì se vedo la prof. gli chiedo alcune delucidazioni. Mi avevano parlato di una cifra di circa 3500€ da divideremo tra tutti i ragazzi che devono farla è che sicuramente la scuola ne avrebbe finanziata una parte, e questa sorta di iscrizione durava 3 anni quindi in tempo per fare la L1, un'altra che non mi ricordo e l'altra che ha chiamato Discovery che generalmente fanno in quinto.

Wolfhwk
07-02-2015, 14:44
Ok, pensaci bene comunque. Io personalmente non mi starei a tritare i marroni con le intricazioni di OSPF, le supercazzole di EIGRP o le pandemoniate di spanning-tree alle superiori. Alle superiori ci si fa le basi, e le ore di sistemi bastano e avanzano a quello scopo.
Considera anche che per passare la ccna è un calvario e qui tanti sono testimoni e toglieresti una enormita' di tempo alle altre materie, che poi sono quelle che ti faranno avere il diploma.

x9drive9in
07-02-2015, 19:01
Ok, pensaci bene comunque. Io personalmente non mi starei a tritare i marroni con le intricazioni di OSPF, le supercazzole di EIGRP o le pandemoniate di spanning-tree alle superiori. Alle superiori ci si fa le basi, e le ore di sistemi bastano e avanzano a quello scopo.
Considera anche che per passare la ccna è un calvario e qui tanti sono testimoni e toglieresti una enormita' di tempo alle altre materie, che poi sono quelle che ti faranno avere il diploma.

Ne terrò conto..grazie delle info!

The_ouroboros
22-02-2015, 10:15
Ospf e i tipi LSA http://youtu.be/7LzrvCvb-Ro


Sent from my iPad Air using You-know-what

levhy
05-03-2015, 11:02
Ciao a tutti, ho iniziato a studiare per la Ccent dal libro di odom Official cert guide, inoltre ho installato il packet tracer ma non l'ho ancora utilizzato, perché credo sia ancora presto. Ho fatto i primi 5 capitoli, quindi la prima parte, e fin qui è abbastanza chiaro, ma volevo avere qualche consiglio su altro materiale su cui prepararmi.
Ad esempio alla fine della prima parte(primi 5 capitoli dove parla dei fondamenti del networking) mi dice di usare il software PCPT(della pearson)che esce dal dvd per fare le test question; io questo sowtware non ce l'ho perché mi hanno prestato solo il libro cartaceo.
C'è qualche altro materiale o software dove fare delle test question che potete consigliarmi?

Insomma vorrei consigli su come preparare al meglio e su quale materiale esercitarmi per questo esame, grazie!

Pancho Villa
05-03-2015, 11:04
Ciao a tutti, ho iniziato a studiare per la Ccent dal libro di odom Official cert guide, inoltre ho installato il packet tracer ma non l'ho ancora utilizzato, perché credo sia ancora presto. Ho fatto i primi 5 capitoli, quindi la prima parte, e fin qui è abbastanza chiaro, ma volevo avere qualche consiglio su altro materiale su cui prepararmi.
Ad esempio alla fine della prima parte(primi 5 capitoli dove parla dei fondamenti del networking) mi dice di usare il software PCPT(della pearson)che esce dal dvd per fare le test question; io questo sowtware non ce l'ho perché mi hanno prestato solo il libro cartaceo.
C'è qualche altro materiale o software dove fare delle test question che potete consigliarmi?

Insomma vorrei consigli su come preparare al meglio e su quale materiale esercitarmi per questo esame, grazie!

Puoi trovare anche delle buone app gratuite su play store e app store per i quiz ;)

Per il resto ti consiglio il simulatore per esercitarti sulla console di comando


http://www.pearsonitcertification.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780133432572

levhy
05-03-2015, 13:10
Puoi trovare anche delle buone app gratuite su play store e app store per i quiz ;)

Per il resto ti consiglio il simulatore per esercitarti sulla console di comando


http://www.pearsonitcertification.com/store/ccna-routing-and-switching-200-120-network-simulator-9780133432572

Grazie per avermi risposto, ma questo simulatore in cosa è diverso da questo della boson http://www.boson.com/network-simulator/ccna-200-120-cisco-network-simulator e dal packet tracer?

Emanuele86
13-03-2015, 10:13
Finalmente ho preso la ccna 1 home and small business affiancata alla it essential (LOL). Quali certificazioni mi consigliate da prendere che siano richieste anche in Europa e negli USA?

Su milano dove si possono prendere?

Wolfhwk
13-03-2015, 13:14
:rolleyes:

http://lmgtfy.com/?q=certificazioni+cisco+piu%27+richieste+USA+europa

saurodino
13-03-2015, 17:35
perché nella 642-813 switching, a capitolo 10 considera nel common sapnning tree il 802.1q come un protocollo stp?...il dot 1 q parla di altro, vlan, dove si trovano all'interno di uno switch, dei trunk e le frame taggate etc....bohhh Sarà che litigo con l'inglese...magari mi avesse detto l'stp con 802.1D avrei capito, ma il dot1q non lo capisco.

suggerimenti?

Wolfhwk
13-03-2015, 17:37
Dot1q funziona solo sui trunk (vlan tag + CoS val 802.1p)
Che c'entra lo spanning-tree?

saurodino
13-03-2015, 17:51
appena nel cap 10 parla del 802.1s ovvero Multiple spannig tree inizia col fare la netta distinzione del stp mono istanza e del pervlanspanningtree. Ma nel mono istanza mi parla del 802.1q. magari se qualcuno lo leggesse mi saprebbe dire dove io interpreto male. Nelle due differenze secondo me dovrebbe parlare del 802.1d e del del pervlan spanningtree (magari plus)

saurodino
13-03-2015, 17:54
forse perché comunque tutte le bpdu in una istanza di stp, nei trunk, si comunicano tramite la vlan nativa che è untagged(vale per lo stp su dot1q soltanto perché su isl la nativa è pure taggata)?

Wolfhwk
13-03-2015, 17:55
Cisco usa lo standard 802.1D nella versione proprietaria PVST.
802.1q non c'entra niente nel contesto.

il CST invece è un comportamento dell' istanza 0 di 802.1s per comunicare con pvst (pvst simulation).

saurodino
13-03-2015, 17:57
Se rinascerò studierò inglese a scuola, il francese magari lo userò per altre cose...

Wolfhwk
13-03-2015, 17:58
forse perché comunque tutte le bpdu in una istanza di stp, nei trunk, si comunicano tramite la vlan nativa che è untagged(vale per lo stp su dot1q soltanto perché su isl la nativa è pure taggata)?

ISL non ha vlan nativa.

Se dai il comando (config) vlan dot1q tag native, vedrai che STP funziona lo stesso (anche se pruni la vlan nativa dal trunk).

saurodino
13-03-2015, 18:07
se ti dovesse capitare il libro tra le mani dagli un occhio al cap 10...sono d'accordo sul fatto che il dot1q parli di altro, ma lui lo scrive....

Wolfhwk
13-03-2015, 18:08
E che vorrebbe dire? Anche nei due volumi CCIE ho trovato una marea di errori.
Quando trovi roba strana sui libri, documentati in rete.

Wolfhwk
13-03-2015, 18:12
Un processo c'è, come scritto prima, che interessa dot1q, ma non vedo come possa essere argomento di ccnp switch.

Se vuoi approfondire cerca PVST Simulation. Forse ti chiarisci le idee.

saurodino
13-03-2015, 18:16
E che vorrebbe dire? Anche nei due volumi CCIE ho trovato una marea di errori.
Quando trovi roba strana sui libri, documentati in rete.

se è così da un lato sto tranquillo, vuol dire che ho capito che magari non era appropriato quello scritto, dall'altro non lo sono perché se non mi fido del libro su argomenti che non conosco come faccio ad avere dubbi e cercare in rete.

grazie;)

Wolfhwk
13-03-2015, 18:19
Magari poi il libro rende implicite parecchie cose e a chi lo legge per la prima volta appare confuso.

Approfondisci con il mio ultimo post e capirai tutto.

Quando non ti torna qualcosa, c'è sempre la fonte primaria di tutti i libri della cisco: Cisco Docs

saurodino
13-03-2015, 18:22
ISL non ha vlan nativa.

Se dai il comando (config) vlan dot1q tag native, vedrai che STP funziona lo stesso (anche se pruni la vlan nativa dal trunk).

ps eventualmente il taggare la nativa andrebbe fatto su tutti gli switch del campus giusto?

Wolfhwk
13-03-2015, 19:40

Wolfhwk
18-03-2015, 18:45
Piccolo memorandum per chi fosse interessato al ccie.

Ho fallito il ccie written 2 settimane fa, con una distanza di almeno 150 punti dal minimo. Ammetto che fanno domande davvero strane e non attinenti affatto al laboratorio. Costo 292 euro ogni tentativo, massimo 4 tentativi annuali.

Se non erro il costo per il lab è di 1600 dollari, che al cambio attuale sono 1515 euro circa senza IVA. Facendo l'esame nelle localita' piu' vicine, Bruxelles (IVA 21%) o mobile lab di Vimercate (IVA 22%) se ne esce con una cifra intimidatoria di ben 1818-1830 euro solo il tentativo al lab. Compreso viaggio e albergo si superano facilmente 2000 euro a tentativo.
Tenendo conto delle statistiche, il 10% passa alla prima. Mediamente richiede 3-4 tentativi a parita' di preparazione ( INE e IPexpert i piu' utilizzati).
Tempo di studio medio calcolato : 5-6 ore al giorno per almeno 9-10 mesi.
Includere qui le spese per gli eventuali rack rental o simulatori, workbooks vari e libri. Io sono a circa 800 euro di spese in materiale di studio.

Insomma, piu' che lo studio e il tempo, sono le mie finanze a risentirne in caso di tentativi multipli (probabili, come da statistica).
Sto seriamente riflettendo se continuare.

The_ouroboros
18-03-2015, 18:54
Azz


Sent from my iPad Air using You-know-what

saurodino
18-03-2015, 19:33
Un aiutino dalla tua azienda? Avendo un certo numero di persone certificate avranno degli sconti sui prezzi di listino degli apparati, converrebbe anche a loro....

Wolfhwk
18-03-2015, 19:48
Purtroppo mi hanno lasciato da solo in questa impresa. Niente finanziamenti o agevolazioni, al massimo mi danno dei giorni liberi per studiare.

saurodino
18-03-2015, 19:58
Ti capisco, io trovo un po' di tempo la sera, un'ora al max. Sempre e comunque dopo la giornata lavorativa ed il pomeriggio con i bimbi. Se non fosse che a Novembre mi scade il tutto lascerei perdere. Da gennaio ad ora sono solo al cap 11 dello switching,alle prese con il FIB....

Dane
18-03-2015, 20:06
Purtroppo mi hanno lasciato da solo in questa impresa. Niente finanziamenti o agevolazioni, al massimo mi danno dei giorni liberi per studiare.

...ma magari non tempo per fare gli esami.... (leggasi 1-2 anni).


x saurodino
penso che tu ne sia già al corrente, ma non puoi più dare il 642-813.....

Wolfhwk
18-03-2015, 20:07
Ma piu' che lo studio e il tempo, mi colpisce la spesa esorbitante per l'esame.
Peraltro hanno posto pure le limitazioni temporali sul laboratorio. Primo tentativo e aspetti 30 giorni, secondo e aspetti 90, terzo altri 90 e dal quarto in poi puoi tentare ogni 6 mesi.
Cioe' ragazzi dai, 1800 euro a tentativo per una percentuale infima di passare. A me pare una ladrata strategica, altro che la difesa del marchio.
Comunque ladra anche la Juniper per JNCIE.
Non vedendone il ritorno in investimento, spendere da 2000 ai 10000 euro in tentativi per soddisfazione personale mi sembra eccessivo. Mi ci compro una macchina :sofico:

Ci riflettero' su.

saurodino
18-03-2015, 20:15
X dane
Una volta tradotto e ripassato il tutto dal 300 cercherò solo le differenze, vabbè questo è quello che penso di fare....intanto traduco...questo brutto CEF

Wolfhwk
18-03-2015, 20:21
Fregatene del CEF. Fai per bene trunking, spanning-tree, vtp , i fhrp e altro non ricordo.

Non perdere troppo tempo con la teoria (es. cef) che nel ccnp switch le Sim danno piu' punti di tutte le altre domande. Io ricordo che nella lista dei libri soporiferi e anti insonnia ci sono il ccnp switch, il ccnp route di Wendell e il ccdp arch.

saurodino
18-03-2015, 20:29
Aaaaaaaargh cos'è fhrp finora manco l'ho sentito nominare, tutto il resto che hai scritto stanno nei capitoli già visti. Poi mi tocca alla fine un bel giro di gns3 e qui disturberò sicuramente qualcuno....

saurodino
18-03-2015, 20:41
Il libro è un po' un mattone però ieri sera ho imparato che non si da un ip ad una vlan, bensì si da alla SVI alias switch virtual interface. Essa è l'interfaccia virtuale che rappresenta la vlan e per comodità ha lo stesso nome della vlan es:
Switch(config)#interface vlan 10
siamo entrati nell'interfaccia virtuale, non nella vlan e qui daremo l'indirizzo ip ed il no shut.
Sarà una sottigliezza ma non ricordo di averla apprezzata nella ccna

Pancho Villa
18-03-2015, 20:50
Il libro è un po' un mattone però ieri sera ho imparato che non si da un ip ad una vlan, bensì si da alla SVI alias switch virtual interface. Essa è l'interfaccia virtuale che rappresenta la vlan e per comodità ha lo stesso nome della vlan es:
Switch(config)#interface vlan 10
siamo entrati nell'interfaccia virtuale, non nella vlan e qui daremo l'indirizzo ip ed il no shut.
Sarà una sottigliezza ma non ricordo di averla apprezzata nella ccna

Devi dare anche "ip default-gateway x" in global config

Strano nn l'avessi vista, è necessaria per controllare da remoto uno switch con telnet o ssh

saurodino
18-03-2015, 21:02
si però nel capitolo del multi layer switch o mls mi ha colpito quello che ti ho detto prima. il comando che dici tu lo puoi dare anche ad uno switch che lavora prevalentemente a layer2, come hai specificato bene è per poterlo raggiungere da altre reti, sempre che gli si abbia assegnato un ip alla svi sennò non puoi "chiamarlo":)

saurodino
18-03-2015, 21:20
ma cosa più importante....sono cotto e vado a nanna.
domani sarà giornata dura.

:cry: :p

Wolfhwk
19-03-2015, 16:35
CCIE update.

Martedì 24 marzo riprovo il written.
Se lo passo scrivero' come l'ho preparato.

http://i58.tinypic.com/2w7qqs2.jpg

Dane
19-03-2015, 17:10
Se lo passo scrivero' come l'ho preparato.



http://www.baushaus.it/wp-content/uploads/2013/01/doga021.jpg


Good luck!

Wolfhwk
19-03-2015, 17:11
Thanks :)

Wolfhwk
19-03-2015, 17:16
Aaaaaaaargh cos'è fhrp finora manco l'ho sentito nominare, tutto il resto che hai scritto stanno nei capitoli già visti. Poi mi tocca alla fine un bel giro di gns3 e qui disturberò sicuramente qualcuno....

FHRP = first hop redundancy protocol -> HSRP, VRRP, GLBP

saurodino
19-03-2015, 17:41
Grazie wolf, hsrp e vrrp li avevo sentito nominare ma il glbp no.
E cmq in bocca al lupo, la ccie è proprio da titani.
Auguri a tutti i Giuseppe ed i papà.

Wolfhwk
19-03-2015, 17:42
Grazie, gentilissimo. :)

The_ouroboros
20-03-2015, 10:00
Grazie, gentilissimo. :)

Sfondali tutti :stordita:

Wolfhwk
20-03-2015, 14:19
http://i60.tinypic.com/2u5uv48.png


:huh:

saurodino
20-03-2015, 16:44
Sembra un campo minato:mc:

Wolfhwk
20-03-2015, 16:56
Non noti nulla di "strano" nel grafico?

saurodino
20-03-2015, 17:34
tutti indirizzi pubblci, 2 anelli e il router 9 solo soletto
aaaaaaaaaaaaah non c'è manco un host

Wolfhwk
20-03-2015, 17:44
Guarda per esempio R1, ha fa0/0 su entrambe le vlan.

saurodino
20-03-2015, 17:49
siiiii
r1 2 4 8 9 7 6 5 starebbero tutti sullo stesso segmento lan
forse avrebbero donuto specificare ad es. per r1 int F0/0.13

Wolfhwk
20-03-2015, 17:52
Le interfacce rosse sono sullo SW1 e le blu su SW2.

saurodino
20-03-2015, 17:54
ma gli sw mancano apposta nel disegno?

Wolfhwk
20-03-2015, 17:55
Sì, diciamo che il testo lo da' per scontato. Specifica solo il colore a quale sw appartiene. E aggiunge che R1 -> Porta fa0/1 di SW1 etc etc
Se guardi bene nel grafico, ci sono 2 router sulla stessa vlan connessi a switch diversi.

saurodino
20-03-2015, 18:03
r5 ed r6 vanno a due switch diversi, due porte di switch assegnate alla vlan 56 e naturalmente un bel trunk che trasporti la 56 tra i due switch....oppure altre due porte per ciascuno switch sempre access assegnate alla vlan 56 e queste due ultime porte collegate tra loro

Wolfhwk
20-03-2015, 18:06
Bene, allora se ti vuoi divertire ti chiedo questo:

Configura la connettivita' base (ping).

R1 -> R3
R1 -> R2

R5 -> R6

R2 -> R8

Note:

SW1 -> rosso
SW2 -> blu

Wolfhwk
20-03-2015, 18:13
PS. Quando hai fatto, la faccio anche io la config, poi confrontiamo e vediamo se ci sono dubbi. Visto che studi per il ccnp switching, potremmo collaborare, dato che non ci sono grosse differenze tra lo switching ccnp e ccie.

saurodino
20-03-2015, 18:17
ma stai scherzando?? e' troppo visibile che sei avanti anni luce, altro che collaborare. potrei timidamente chiedere più che altro:)
inoltre il routing lo drvo ancora riprendere.

rotte statiche vanno bene?

Wolfhwk
20-03-2015, 18:20
Macchè avanti. Ti dicessi che ho ancora diversi dubbi sullo spanning tree mi rideresti in faccia ah ah :D

Allora, il task lo risolvi senza rotte statiche.
Il ping deve funzionare solo tra R1 -> R3, R1 -> R2 etc
Sono 3 casi diversi che ho scelto apposta per analizzarli.

saurodino
20-03-2015, 18:24
capito, direttamente connesse

saurodino
20-03-2015, 18:40
R1
int fast 0/0
no ip addr
no sh
int fast 0/0.13
encaps dot1q 13
ip add 13.1.1.1 255.255.255.0
no sh
exit
int fast 0/0.12
encaps dot1q 12
ip add 12.1.1.1 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start


R3
int fast 0/0
no ip addr
no sh
int fast 0/0.13
encaps dot1q 13
ip add 13.1.1.3 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start

R2
int fast 0/0
no ip addr
no sh
int fast 0/0.12
encaps dot1q 12
ip add 12.1.1.2 255.255.255.0
no sh
int fast 0/0.28
encaps dot1q 28
ip add 28.1.1.2 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start

R5
int fast 0/1
no ip addr
no sh
int fast 0/1.56
encaps dot1q 56
ip add 56.1.1.5 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start


R6
int fast 0/0
no ip addr
no sh
int fast 0/0.56
encaps dot1q 56
ip add 56.1.1.6 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start

R8
int giga 0/0
no ip addr
no sh
int giga 0/0.28
encaps dot1q 28
ip add 28.1.1.8 255.255.255.0
no sh
exit
copy runn start
:rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

Wolfhwk
20-03-2015, 20:01
Perfetto. Ecco la mia. Guarda se ti torna.
Certo che è intrippante con tutti sti dispositivi.
Ho suddiviso per task. Ho messo sotto HTML tag, scorri con le frecce in giu' per vedere tutto il codice.

Primo task R1 -> R3

R1
(config) int fa0/0
(config-if) no shut
(config-if) int fa0/0.13
(config-if) enca dot 13
(config-if) ip add 13.1.1.1 255.255.255.0
(config-if) end
# wr mem

SW1
(config) int fa0/1
(config-if) swi tru enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) end
# wr mem

R3
(config) int fa0/0
(config-if) ip add 13.1.1.3 255.255.255.0
(config-if) no shut
(config-if) end
# wr mem

SW1

(config) int fa0/3
(config-if) swi mo acc
(config-if) swi acc vl 13
(config-if) no shut
(config-if) end
# wr mem

Secondo task R1 -> R2

R1
(config) int fa0/0
(config) no sh
(config-if) int fa0/0.12
(config-if) enca dot 12
(config-if) ip add 12.1.1.1 255.255.255.0
(config-if) end
# wr mem

SW1
(config) int fa0/1
(config-if) swi tru enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config) exit
(config) vlan 12
(config) exi
#wr mem

R2
(config) int fa0/0
(config-if) no shut
(config-if) int fa0/0.12
(config-if) enca dot 12
(config-if) ip add 12.1.1.2 255.255.255.0
(config-if) end
# copy run star

SW1
(config) int fa0/2
(config-if) swi tru enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) end
# copy run star

Terzo task R5 -> R6

R5
(config) int fa0/1
(config-if) no shut
(config-if) int fa0/0.56
(config-if) enca dot 56
(config-if) ip add 56.1.1.5 255.255.255.0
(config-if) end
# copy run star

SW2
(config) int fa0/5
(config-if) swi tru enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) exit
(config) vlan 56
(config) exit
(config) int ran fa0/18 - 19
(config-if) swi tru enc dot
(config-if) swi mo trun
(config-if) exi
(config) end
# copy run star

R6
(config) int fa0/0
(config-if) no shut
(config-if) int fa0/0.56
(config-if) enca dot 56
(config-if) ip add 56.1.1.6 255.255.255.0
(config-if) end
# copy run star

SW1
(config) int fa0/6
(config-if) swi trun enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) exit
(config) vlan 56
(config) exit
(config) int ran fa0/18 - 19
(config-if) swi tru enc dot
(config-if) swi mo trun
(config-if) exi
(config) end
# copy run star

Quarto task R2 -> R8

R2
(config) int fa0/0
(config-if) no shut
(config-if) int fa0/0.28
(config-if) enca dot 28
(config-if) ip add 28.1.1.2 255.255.255.0
(config-if) end
# copy run star

SW1
(config) int fa0/2
(config-if) swi tru enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) exit
(config) vlan 28
(config) exit
# copy run star

R8
(config) int gi0/0
(config-if) no shut
(config-if) int gi0/0.28
(config-if) enca dot 28
(config-if) ip add 28.1.1.8 255.255.255.0
(config-if) end
# copy run star

SW1
(config) int g0/8
(config-if) swi trun enca dot
(config-if) swi mo tru
(config-if) no shut
(config-if) end
# copy run star

saurodino
20-03-2015, 20:05
oops ho dimenticato gli switch, avevo capito volessi solo i router. tra un po' do un occhio e magari faccio pure io gli switch, anche se una mod la vorrei fare...mah vedo di finire il cap 11 e poi guardo, se puoi dai tu uno sguardo alla mia

saurodino
20-03-2015, 20:08
se puoi, non omettere il copy runn to start, che magari chi è alle prime armie legge non gli sembra importante. Se hai un lab fatto perfetto ed alla fine non salvi hai sbagliato il lab all'esame.

Wolfhwk
20-03-2015, 20:09
Aggiungo subito. Pardon.


Edit. Aggiunti i saves