PDA

View Full Version : Avast! 5 - 6


Pagine : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Kohai
07-04-2010, 20:25
Avast!


http://img689.imageshack.us/img689/2275/avast5logo.png (http://img689.imageshack.us/i/avast5logo.png/)


Ciao a tutti!
La mia vuole essere una semplice esposizione (chiamiamola pure guida va' :fagiano: ) delle funzioni del nuovo Avast (acronimo di anti-virus advanced set) nella versione free (ora giunto alla versione 7) che sostituisce di sana pianta la precedente versione, la 4.8. Di mio ci sara' poco e nulla, infatti il 90% delle informazioni qui esposte son prese dall'help di avast stesso e da alcuni siti internet. Spero di riuscirci.
P.s. Nella guida vedrete scritto spesso Avast 5, ma naturalmente e' inclusa anche l'ultima release, la 6 e successive, che per ovvi motivi pratici, non ho potuto variare per ogni paragrafo della guida ^_^

Avast e' completamente rinnovato sia nella veste grafica che nella "messa a punto" delle varie funzioni oltre che, come si dice in gergo, sotto il cofano. Infatti abbiamo controlli che spaziano dai programmi P2P alle mail alla messaggistica istantanea ecc. ecc. con una vasta scelta di impostazioni eseguibili in ogni singolo pannello. Ma cominciamo ad entrare nel dettaglio.

Per scaricare Avast!, potete connettervi al loro sito qui -> http://www.avast.com/it-it/free-antivirus-download.

Sull' installazione non mi soffermero' molto, essa e' semplice, guidata ed automatica (se sceglierete quest'ultima opzione). Unica nota, ad un certo punto vi sara' fatta una domanda se insieme ad Avast desiderate installare anche google chrome; potete decidere se farlo oppure no. In entrambi i casi, spuntate la relativa casellina di scelta e continuate, altrimenti l'installazione non potra' proseguire.
Onestamente cio' accadeva per la versione 5, per la 7 non so se chiede ancora cio'.
Naturalmente, per chi avesse la versione 5 puo' tranquillamente cliccare sul pulsante preposto a scaricare la nuova versione del prodotto oppure, se opta per il download dal sito, all'atto dell'installazione puo' scegliere di sovrascrivere sulla vecchia versione senza problemi.

Avast! antivirus comprende tre nuovi prodotti - Avast! Free antivirus, Avast! Pro antivirus e Avast! Internet Security.
Avast! Free antivirus può essere scaricato ed utilizzato in modo completamente gratuito.
Avast! Pro antivirus e Avast! Internet Security possono essere scaricati ed utilizzati gratuitamente per 30 giorni in prova, ma scaduto il periodo di prova sarà necessario acquistare una chiave di licenza da inserire nel programma. Informazioni dettagliate sui prezzi possono essere trovate sul sito internet.
Supportano nativamente anche la tecnologia a 64 bit (di cui ultimamente va "molto di moda" con gli ultimi sistemi operativi) ed anche l'ultimo sistema operativo, ovvero windows 8.

Registrazione
Avast! Free antivirus può essere scaricato e utilizzato gratuitamente, è però necessario registrare il programma entro 30 giorni, se volete continuare ad usarlo. Questo vi permetterà di ricevere gli aggiornamenti delle definizioni dei virus e quindi di restare protetti contro le ultime minacce.
Il modo più veloce di registrarsi è aprire la tab Manutenzione nel lato sinistro della schermata e cliccare su "Registrazione". Qui vedrete il vostro attuale stato di registrazione, esempio "Non ancora registrato". Per registrarsi, cliccare su "Registra adesso".
Si aprirà quindi una nuova finestra dove dovrete inserire alcuni dettagli, poi potrete cliccare su "Registrati per la licenza gratuita" e la vostra registrazione sarà completa. E' quindi molto piu' semplice rispetto alla precedente versione.

Se state utilizzando Avast su un computer che non è connesso ad internet, potete registrarvi su un altro computer compilando il modulo di registrazione online. Dalla schermata di registrazione, cliccate su "Modulo di registrazione". Dopo aver inserito i vostri dettagli, una email contenente la chiave di licenza verrà inviata all' indirizzo email che avete inserito. Una volta ricevuta la email, seguite le istruzioni per copiare la chiave di licenza, poi aprite la schermata di registrazione di Avast e cliccate su "Inserisci la chiave di licenza". Nella nuova finestra che si aprirà, sinceratevi che la chiave di licenza sia inserita per intero, altrimenti nisba ^_^
Ora potrete continuare ad utilizzare il programma, e continuerete a ricevere gli aggiornamenti per altri 12 mesi.
Sarà necessario ri-registrarsi ogni 12 mesi, ma prima della scadenza verrete avvisati da un messaggio nel riepilogo principale, che vi ricorderà che la registrazione sta per scadere. Tutto quello che dovrete fare è ri-registrarsi e la vostra protezione verrà rinnovata per altri 12 mesi.

Abbonamento
Avast! Pro antivirus e Avast! Internet Security possono essere scaricati e usati gratuitamente per un periodo di prova di 30 giorni. Se decidete di voler continuare ad usare il programma oltre al periodo di prova, dovrete acquistare una licenza che dovrà essere inserita nel programma. Questo vi permetterà di continuare a ricevere aggiornamenti alle vostre definizioni dei virus e di restare protetti contro le ultime minacce.

Le licenze per Avast! Pro antivirus e per Avast! Internet Security possono essere acquistate per 1, 2 o 3 anni e per 3, 5 o 10 computers per uso domestico o commerciale. E' possibile anche acquistare licenze singole di avast! Pro antivirus se avete necessità di proteggere un computer solo.
Le licenze per Avast! Pro antivirus e Avast! Internet Security possono essere acquistate sul sito internet, www.avast.com o tramite i rivenditori addetti.
Dopo aver ricevuto il file di licenza, dovrete cliccare due volte su di esso, e la vostra licenza verrà inserita nel programma automaticamente. Potrete così continuare ad utilizzare avast! antivirus per il periodo della durata della licenza e continuerete a ricevere aggiornamenti automatici sia del programma che delle definizioni dei virus.

In alternativa, salvate il file di licenza sul vostro computer, aprite l'interfaccia di Avast e cliccate sulla tab "Manutenzione". Poi cliccate su "Abbonamento" e su "Inserire il file di licenza". Una nuova finestra si aprirà e, cliccando di nuovo su "Inserire file di licenza", potrete cercare il file di licenza nel vostro computer. Una volta localizzato il file, fate doppio clic su di esso e verrà automaticamente inserito nel programma.
Se avete acquistato una multi-licenza per proteggere più computers, dovrete eseguire la stessa operazione su tutti i computer in cui è installato Avast, inoltrando l' email con la chiave di licenza allegata ad ogni utente, o salvando il file di licenza su un disco condiviso, una chiavetta USB, ecc.

Supporto Tecnico
Questi files di help sono scritti per far capire meglio il programma e come le impostazioni del programma possono essere utilizzate per modificare le varie caratteristiche del programma. Se incontrerete qualche difficoltà nell' utilizzo del programma, le informazioni che potete trovare qui possono aiutarvi a risolvere velocemente il problema.
Se non siete in grado di trovare la risposta d una domanda specifica qui, potreste trovarla nel Centro di supporto di avast!
Nella sezione Knowledgebase, potete trovare risposte ad alcune delle domande più frequenti (FAQs)
In alternativa, potete utilizzare il Forum di Supporto di avast! Potete interagire con altri utenti di avast! che potrebbero avere avuto lo stesso problema e potrebbero avere già scoperto la soluzione. Dovrete registrarvi per utilizzare il forum, ma è una procedure molto semplice e veloce.
Infine, se ancora non siete in grado di risolvere il problema, potete contattare il supporto tecnico aprendo un ticket. Anche in questo caso dovrete registrarvi per fare questo e, quando scriverete, assicuratevi di includere nel messaggio quante più informazioni possibili.
Supporto tecnico. (http://www.avast.com/it-it/community-and-support)
E non dimentichiamoci il nostro forum! :D


Ma cominciamo a vedere nello specifico il software in questione, let's go!

http://download795.avast.com/files/marketing/materials/avast5_all.gif


Dividero' tutto per "capitoli" per cercare di essere piu' chiaro possibile e non mettere tutto nello stesso "calderone" con il rischio di fare un minestrone e non capirci quasi piu' nulla (la guida l'ho fatta io eh?!, non aspettatevi chissa' cosa... :stordita: )

Sinteticamente e velocemente:
- Panoramica e impostazioni base (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538496&postcount=2)
- Scansioni on demand e relative impostazioni e spiegazioni (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538499&postcount=3)
- Protezione in tempo reale e relative spiegazioni ed impostazioni (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538515&postcount=4)
- Box protezione aggiuntiva e considerazioni personali (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538525&postcount=6)
- Aggiornamenti e cestino dei virus (quarantena) (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538518&postcount=5)
- Varie, altre guide, test ed impressioni, faq (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538913&postcount=7)
- Installazione e guida veloce in PDF (http://www.avast.com/it-it/download-documentation)
- Avast Uninstall Utility (http://www.avast.com/it-it/uninstall-utility)
- Avast Online Scanner (http://onlinescan.avast.com/)
- Forum di supporto in italiano di Avast (http://forum.avast.com/index.php?board=26.0)
- Comparazione Antivirus sul sito di Avast (http://www.avast.com/it-it/best-antivirus)


-> Work In Progress <-

Nota:
"Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5" (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

Kohai
07-04-2010, 20:57
Interfaccia utente
http://img401.imageshack.us/img401/7206/77378373.th.png (http://img401.imageshack.us/i/77378373.png/) http://img101.imageshack.us/img101/725/14136441.th.png (http://img101.imageshack.us/i/14136441.png/) Avast 6 http://img69.imageshack.us/img69/7882/immaginerq.th.png (http://img69.imageshack.us/i/immaginerq.png/)



L'interfaccia utente consente di verificare lo stato attuale della vostra protezione, di regolare le impostazioni del programma e di effettuare una scansione manuale. A meno che non si desideri eseguire una qualsiasi di queste azioni, non ci sarà mai bisogno di accedere all'interfaccia utente una volta installato il programma, perchè le protezioni residenti saranno continuamente attive nel vostro computer.

Quando si apre l'interfaccia utente, verrà visualizzato un messaggio nella barra di stato colorata, che indica lo stato attuale della tua protezione. "PROTETTO" significa che tutto è aggiornato e funzionante come dovrebbe essere. "ATTENZIONE" significa che il computer non è pienamente protetto, per esempio, se il programma o le definizioni dei virus non sono aggiornati, o se una o più delle vostre protezioni è attualmente disattivata. "NON PROTETTO" significa che attualmente non siete protetti, molto probabilmente perché tutte le protezioni sono disattivate. Stessa cosa avviena guardando l'iconcina nella tray bar.

Se vedete il messaggio "ATTENZIONE" o "NON PROTETTO", potete nuovamente proteggere il vostro computer cliccando il pulsante "Proteggi Adesso".
Se invece vedete la scritta "ATTENZIONE AUTODISTRUZIONE FRA 10 SECONDI", allontanatevi il piu' possibile dal computer...... SCHERZO!! Perdonate l'OT ma e' per rendere il tutto meno serioso... ^_^

Tornando a noi, cliccando nel menu a tendina sotto al vostro stato della protezione, è possibile vedere i dettagli sul vostro stato:


Protezioni in tempo reale - per essere completamente protetti, lo stato dovrebbe essere "on". Questo significa che tutte le protezioni in tempo reale sono attive. Se qualche protezione non dovessere essere attiva, lo stato delle protezioni in tempo reale sarebbe "off"


Firewall (solo in avast! Internet Security) - come le protezioni in tempo reale, può essere "on" o "off"


Versione delle definizioni dei virus - indica se le definizioni dei virus che state usando per identificare potenzionali minacce sono aggiornate


Versione del programma - indica se state usando la versione del programma più aggiornata


Aggiornamenti automatici delle definizioni - se è impostato su "on" le vostre definizioni dei virus verranno aggiornate automaticamente ogni volta che un nuovo aggiornamento sarà disponibile. Questo vi assicurerà di avere sempre le definizioni dei virus più aggiornate e di essere protetti contro le ultime minacce


Sotto alla barra di stato, potete vedere lo stato MODALITA' SILENZIOSA/GIOCO. Di default questa opzione è disabilitata, ma avast! andrà automaticamente in modalità silenziosa se è in esecuzione una applicazione a schermo-intero. Per abilitare la modalità silenziosa permanetemente, cliccate su Cambia impostazioni e selezionate la casella "Modalità silenziosa/Gioco". Io personalmente, anche se non gioco col computer e non ho applicazioni a schermo intero, preferisco tenere disabilitata la funzione perche' VOGLIO e DEVO sapere cosa sta accadendo nel mio elaboratore immediatamente, non dopo che una eventuale infezione si e' propagata.


BLOCCO DI RETE: questa funzione è presente solo in avast! Internet Security. Il blocco di rete vi permette di disabilitare, temporaneamente, tutte le comunicazioni di rete. Questa funzione può essere utile se state lavorando con dati sensibili e volete essere certi che nessun altro vi potrà avere accesso, o se avete qualche ragione di credere che il vostro computer sia sotto attacco da una sorgente esterna. Attivando il blocco di rete, il vostro computer sarà completamente inaccessibile dal resto della rete.

Lungo il lato sinistro della finestra, si vedrà una serie di schede di navigazione, che può essere utilizzato per accedere ad altre parti del programma, per modificare le impostazioni del programma, eseguire una scansione manuale o aggiornare il programma e le definizioni dei virus.


RIEPILOGO - contiene informazioni sullo stato attuale, l'accesso alle News di avast! per le ultime informazioni, statistiche e informazioni riguardanti la comunità.


SCANSIONE COMPUTER - vi permette di effettuare una scansione manuale, di programmare una scansione all'avvio e di visualizzare i risultati della scansione.
Attenzione: la scansione all'avvio del pc, al momento, e' abilitata per i soli sistemi a 32 bit.
Per chi avesse un S.O. a 64 bit (molto di moda ultimamente ma non pienamente supportato dalla maggior parte dei software a tutt'oggi in circolazione), tale funzionalita' non e' disponibile.


PROTEZIONI IN TEMPO REALE - fornisce l'accesso a tutte le impostazioni delle protezioni.


FIREWALL (solo in avast! Internet Security)- fornisce accesso alle impostazioni del firewall.


ANTI-SPAM E BLOCCHI (solo in avast! Internet Security) - contiene le impostazioni per l' anti-spam e altri filtri.


MANUTENZIONE - per aggiornare il programma o le definizioni dei virus, o per accedere al cestino dei virus.



Impostazioni di base
http://img268.imageshack.us/img268/4489/83806428.th.png (http://img268.imageshack.us/i/83806428.png/) Avast 6 http://img62.imageshack.us/img62/5962/immaginekvu.th.png (http://img62.imageshack.us/i/immaginekvu.png/)

Questa pagina contiene le impostazioni per modificare l' aspetto di avast! e per controllare se altre scansioni speciali sono visualizzate nell'interfaccia utente.


Aspetto
Mostra l'icona di avast! nella barra degli strumenti - l'icona arancione a forma di sfera di avast!, che indica lo stato di avast!, verrà mostrata nella barra degli strumenti (vicino all'orologio). Normalmente indica che avast! è in funzione e che tutte le protezioni in tempo reale sono attive, ma se è di colore grigio, o è contrassegnata da un segnale di allarme, una o più protezioni potrebbero essere disabilitate (gli avvisi di cui parlavo prima).


Animare l'icona durante la scansione - ogni volta che viene effettuata una qualsiasi scansione (es. una email viene inviata/ricevuta, un file sul vostro computer viene aperto, o una pagina web viene scaricata) l'icona a forma di sfera ruoterà per indicare che una scansione è in corso


Utilizzare effetti grafici speciali - questo influirà sugli aspetti grafici di alcune parti dell'interfaccia utente. Qui e' poi a gusto personale se attivare tale funzione oppure no sia rispetto al consumo di risorse che all' effettiva resa visuale.


Disabilitare i suoni di avast! - questa casella è selezionata di default, il che significa che tutti i suoni sono automaticamente spenti. Deselezionando questa casella attiverete i suoni. Se cliccate su "Impostazioni dei suoni" potete modificare le impostazioni dei suoni per vari eventi che generano un output audio, per esempio gli aggiornamenti delle definizioni dei virus, i rilevamenti dei virus, ecc.


Scansioni speciali
Oltre ad analizzare il vostro computer in tempo reale e a permettervi di effettuare scansioni manuali, avast! vi permette anche di eseguire una scansione da Esplora risorse o di lanciare una scansione automaticamente ogni volta che viene attivato il salva schermo.

Personalmente la scansione da salvaschermo non la uso mai perche' le volte che lascio la consolle, di mio lancio qualche scansione o utilizzo altri programmi che non hanno bisogno di interazione umana, quindi son sempre risorse che vengono utilizzate.

Se la casella "Mostra le scansioni speciali nell'interfaccia utente di avast!" è selezionata, queste scansioni verranno aggiunte alla lista delle scansioni predefinite nella pagina Effettua la scansione ora. Questo vi permetterà di accedere alle impostazioni della scansione, dove potrete impostare i vari parametri.


Impostazioni aggiornamenti http://img832.imageshack.us/img832/8179/immagine1ny.th.png (http://img832.imageshack.us/i/immagine1ny.png/)
Si può scegliere se effettuare gli aggiornamnti del programma e delle definizioni dei virus in maniera automatica, oppure manuale, o solo a seguito dell' avviso che ci sono aggiornamenti disponibili.
In questa schermata è anche possibile specificare quale tipo di connessione internet si utilizza - ad esempio se siete connessi ad internet tramite modem (dial-up) o se siete permanetemente connessi a internet. Questo ottimizzerà il modo in cui avast! effettuerà gli aggiornamenti.


Dettagli
In questa schermata potete specificare in che modo vadano eseguiti gli aggiornamenti.


Opzioni di aggiornamento
- Chiedi di riavviare quando necessario - alcuni aggiornamenti richiedono un riavvio del sistema. Se questa casella è selezionata, il riavvio non sarà automatico. Vi verrà chiesto se riavviare il sistema subito o più
tardi.

- Mostra il box di notifica dopo l' aggiornamento automatico - Se questa casella è selezionata verrà brevemente mostrato un piccolo messaggio di notifica sopra all' orologio di sistema, dopo che eà stato effettuato l' aggiornamento automatico.

- Mostra il box di notifica in caso di errore - Se dovesse verificarsi un errore durante un aggiornamento automatico, questo verrà segnalato in un messaggio di notifica sopra all' orologio di sistema.


Intervallo aggiornamenti automatici
Qui potete impostare la frequenza degli aggiornamenti automatici e quanto spesso avast! controlla se c'e' un aggiornamento disponibile. Di default e' impostato a 240 minuti, io invece l'ho messo a 120 (ogni due ore praticamente, sempre vigili!).


Impostazioni proxy
Le impostazioni in questa schermata sono importanti quando avast! ha bisogno di accedere ad internet, per esempio durante gli aggiornamenti.

- Se siete connessi direttamente ad internet (es. non attraverso un proxy), selezionate "Connessione diretta (nessun proxy)". Nota: le connessioni dial-up non utilizzano proxy.

- Se non siete sicuri di usare un server proxy, o non sapete quale server proxy utilizzate, selezionate "Rilevamento automatico" o chiedete al vostro internet provider o all' amministratore di rete.

- Se siete connessi ad internet tramite un server proxy e conoscete le impostazioni del server, selezionate "Specifica server proxy" ed inserite i dettagli del proxy:
Tipo - HTTP o SOCK4
Indirizzo - Inserire l'indirizzo del vostro server proxy
Porta - Inserire la porta utilizzata dal vostro server proxy
Tipo di autenticazione - specificare se il server proxy richiede una autenticazione e, in caso affermativo, specificare il tipo di autenticazione
Username e password - da inserire se è richiesta una autenticazione

Infine, cliccate su "Testare la connessione" per testare se la connessione (sulla base delle impostazioni inserite) funziona.



Popups http://img813.imageshack.us/img813/4614/immagine2ju.th.png (http://img813.imageshack.us/i/immagine2ju.png/)
Qui si puo' decidere ed immettere la durata di ogni finestra popup sullo schermo.
Da notare che son di colore diverso a seconda dell'avviso che apparira' sullo schermo.


Cestino dei virus http://img189.imageshack.us/img189/7273/immagine3fy.th.png (http://img189.imageshack.us/i/immagine3fy.png/)
E' possibile specificare la dimensione massima del cestino dei virus e la quantità di spazio massimo che potrà richiedere sul vostro computer. Potete anche specificare la dimensione massima di ogni file che viene mandato nel cestino dei virus.


Allarmi Virus http://img189.imageshack.us/img189/7273/immagine3fy.th.png (http://img189.imageshack.us/i/immagine3fy.png/)
avast! è in grado di mandare messaggi di allarme ad altri utenti ogni volta che un virus viene rilevato. Questa caratteristica è particolarmente utile per gli amministratori di rete che saranno immediatamente notificati riguardo alle infezioni in qualsiasi computer della loro rete.

Per creare un messaggio di avviso, per prima cosa selezionare in che modo deve essere inviato tra le seguenti opzioni:
Email (SMTP) - Il messaggio verrà inviato come email tramite il protocollo SMTP, ma sarà necessario specificare altre impostazioni.
Email (MAPI) - Il messaggio verrà inviato come email tramite il protocollo MAPI, è necessario specificare anche il nome e la password del profilo MAPI.
Stampanti - Il messaggio verrà inviato alla stampante specificata.
Messaggio di Rete (WinPopup) - Il messaggio verrà inviato come messaggio di rete, è necessario inserire l' indirizzo IP o il nome di rete della persona che riceverà il messaggio.

Impostazioni SMTP
Qui devono essere inseriti i dettagli del server SMTP:
Indirizzo del server - l' indirizzo del server di posta in uscita es. smtp.server.com o 192.168.1.25
Porta - la porta di default è la 25
Indirizzo mittente - l'indirizzo del mittente
Se il server SMTP richiede l'autenticazione quando vi si accede, dovreste selezionare la casella "Se il server SMTP richiede l' autentificazione" e inserire l' username e la password.

Impostazioni MAPI
Qui dovreste inserire il nome e la password MAPI se i messaggi verranno inviati tramite il protocollo MAPI.


Esclusioni http://img560.imageshack.us/img560/5272/immagine1d.th.jpg (http://img560.imageshack.us/i/immagine1d.jpg/)
E' possibile escludere alcuni percorsi, o anche singoli files, dalla scansione. In questo modo non verranno analizzati durante la scansione. Questo può essere utile per le seguenti ragioni:

Per evitare falsi allarmi - se il programma segnala un virus in un file e si è certi che si tratta di un falso allarme, è possibile escludere il file dalle scansioni ulteriori ed evitare ulteriori falsi allarmi. Si invita comunque ad avvisare la alwil di cio'.

Per accelerare il processo - se avete una cartella nel vostro hard disk che contiene solo immagini, potete escluderla dalla scansione. Questo ridurrà il tempo della scansione.

Tenete presente che ogni esclusione specificata qui viene applicata a tutte le scansioni (manuali e programmate) e anche alle protezioni in tempo reale. Se volete escludere files soltanto dalla scansione manuale o programmata, utilizzate la schermata Esclusioni nelle impostazioni della scansione. Per escludere i files dalla protezione real time, utilizzate la schermata Esclusioni dalle impostazioni avanzate della protezione in tempo reale.

Per escludere un percorso o un file, cliccate sulla casella <inserire percorso> e digitate il percorso o il file da escludere, o, in alternativa, cliccate sul pulsante "cerca", selezionate la casella relativa al percorso o al file che volete escludere, e cliccate "OK".

Se volete escludere una cartella, includendo tutte le sue sotto-cartelle, è necessario aggiungere "\*" alla fine del nome della cartella es. C:\Windows\*
Per rimuovere un percorso o un file dalla lista delle esclusioni, cliccate una volta su di esso, e poi cliccate sul pulsante "Elimina".


Password http://img580.imageshack.us/img580/8608/immagine2br.th.jpg (http://img580.imageshack.us/i/immagine2br.jpg/)
In questa schermata potete specificare una password che l'utente dovrà inserire per avviare avast! o per accedere a certe parti del programma.
Per impostare una password, cliccate sulla casella "Proteggi avast! con una password" e inserite la password.
Potete inoltre specificare quali aree saranno protette da password:
Accesso generale al programma - la password verrà richiesta per aprire l'interfaccia utente.
Impostazioni del programma - le impostazioni che sono accessibili cliccando su "Impostazioni" nell'angolo in alto a destra dell'interfaccia utente.
Controllo della protezione - riguarda la possibilità di attivare o disattivare la protezione in tempo reale.
Impostazioni della protezione - le impostazioni riguardanti la protezione in tempo reale.
Controllo della scansione - i controlli usati per avviare, mettere in pausa, ripristinare o interrompere una scansione.
Impostazioni della scansione - le impostazioni che determinano i vari parametri della scansione.
Controllo degli aggiornamenti - i controlli del programma usati per aggiornare il software, il motore della scansione e le definizioni dei virus.
Controllo del cestino dei virus - i controlli usati per lavorare con i files nel cestino dei virus.


Modalità silenziosa/Gioco http://img153.imageshack.us/img153/462/immagine3iu.th.jpg (http://img153.imageshack.us/i/immagine3iu.jpg/)
In vari momenti, mentre il computer è in esecuzione, vari messaggi possono essere visualizzati sullo schermo, ad esempio quando le definizioni dei virus sono state aggiornati, quando una e-mail in arrivo viene analizzata, ecc Questo può causare l' interruzione di applicazioni full-screen (per esempio i giochi) quando il messaggio viene visualizzato.
In questa schermata è possibile specificare che i messaggi non vengano mai visualizzati (modalità silenziosa), o non vengano visualizzati se è in esecuzione una applicazione a schermo intero. Come detto prima, preferisco tenere disabilitata questa funzione per motivi di sicurezza, poi ognuno e' libero di far come preferisce.


Barra di stato http://img577.imageshack.us/img577/5213/immagine4n.th.jpg (http://img577.imageshack.us/i/immagine4n.jpg/)
Questa è la parte colorata della schermata, che mostra il livello corrente della vostra protezione. Se tutte le protezioni in tempo reale sono abilitate e il programma e le definizioni dei virus sono aggiornate, questa parte della schermata apparirà come una barra verde e lo stato verrà visualizzato come "protetto".
Nelle impostazioni barra di stato, è possibile specificare quali componenti sono utilizzati per determinare lo stato di protezione. Se qualche componente non è selezionato, non sarà monitorato. Ciò significa che, se tale componente è successivamente de-attivato, non influenzerà lo stato di protezione visualizzato. Solo le voci che vengono monitorate possono influenzare lo stato di protezione.


Lingua http://img5.imageshack.us/img5/8436/immagine5ei.th.jpg (http://img5.imageshack.us/i/immagine5ei.jpg/)
Le lingue attualmente disponibili saranno visualizzate in questa schermata. Per vedere tutte le lingue disponibili, fare clic sulla freccia. Se la lingua richiesta è mostrata, è possibile fare clic su di essa per selezionarla e quindi fare clic su "OK". La prossima volta che si riavvia il programma, la lingua verrà cambiata. Se la lingua desiderata non viene visualizzata, fare clic su "Installa altre lingue", quindi selezionare la casella accanto alla lingua desiderata. Fare clic su "Avanti" e la nuova lingua sarà installata. Una volta completata l' operazione, fare clic su "Fine". Infine, è necessario selezionare la nuova lingua come descritto sopra.


Manutenzione http://img135.imageshack.us/img135/7200/immagine6z.th.jpg (http://img135.imageshack.us/i/immagine6z.jpg/)
In questa schermata potete specificare per quanto tempo le scansioni devono essere conservate prima che vengano cancellate, e anche la dimensione massima dei log delle scansioni. Questo permette di ottimizzare lo spazio del vostro hard disk, limitando la dimensione dei log ed eliminando log che non sono più necessari.
Se la casella "Abilita il log di debug" è selezionata, verrà creato uno speciale file di log se si dovesse verificare un errore nel funzionamento del programma. Se l' errore persiste, questo log può essere inviato al supporto tecnico di avast e può aiutare ad identificare la causa dell' errore.


Suoni http://img135.imageshack.us/img135/7200/immagine6z.th.jpg (http://img135.imageshack.us/i/immagine6z.jpg/)
In questa schermata potete attivare o disattivare i vari suoni e messaggi vocali generati da avast! in relazione a determinati eventi.
Di default solo i suoni di base sono attivi, comunque selezionando la casella "Attiva la voce fuori campo (se disponibile)" può essere generato un messaggio vocale, per esempio, quando viene rilevato un file potenzialmente dannoso quando le definizioni dei virus sono state aggiornate.


Comunità http://img836.imageshack.us/img836/4888/immagine8s.th.jpg (http://img836.imageshack.us/i/immagine8s.jpg/)
Selezionando la casella su questa pagina, è possibile partecipare alla comunità di avast! e condividere le informazioni di natura tecnica con chi ha bisogno di conoscerle. Questo non riguarda informazioni personali di alcun tipo, si tratta di informazioni strettamente correlate alla sicurezza dei dati, per esempio, quale malware avast! ha rilevato durante la scansione del vostro computer, azioni che sono state bloccate, ecc. Queste informazioni saranno utilizzate da avast! per migliorare la sua capacità di rilevamento e di supporto tecnico, a beneficio di tutta la comunità di avast!. Partecipando alla comunità di avast!, si avrà anche l'accesso a tutte le informazioni e le statistiche sugli ultimi attacchi malware. Una specie di cips. Io l'ho abilitata, vediamo che ne esce fuori... :D Link (http://www.avast.com/privacy-policy-community?utm_source=program&utm_medium=link&utm_content=privacy-policy-community)
P.s. La cosa bella di Avast e' che si puo' scegliere di utilizzarlo in diverse lingue compresa la nostra, spesso tenuta in secondo piano.
Quindi se volete visualizzare le pagine della community o le altre del sito avast (di default in inglese), vi basta cliccare sulla scrittura della lingua visualizzata o la bandiera che vi si aprira' una tabella con diverse lingue dalle quali poter scegliere la propria... figo ^_^


Risoluzione Errori/Problemi http://img687.imageshack.us/img687/1980/immagine9s.th.jpg (http://img687.imageshack.us/i/immagine9s.jpg/)
Cambiare alcune impostazioni in questa pagina può aiutarvi a risolvere certi problemi. In ogni caso queste impostazioni non dovrebbero essere modificate senza una buona ragione. Se siete in dubbio, contattate Alwil Software oppure fate delle delle prove per vedere se cambia qualcosa.

- Abilitare la scansione rootkit all' avvio del sistema - Normalmente avast! effettua una scansione per rootkit ogni volta che il sistema operativo viene riavviato. Deselezionare questa casella se non si vuole che questa scansione venga effettuata.

- Abilita l' accesso raw al disco durante la scansione all' avvio di avast! - Durante la scansione all' avvio, avast! utilizza un metodo speciale per accedere ai dati raw nell' hard disk, per controllare se qualche virus può essere nascosto lì.

- Salta il controllo delle firme digitali dei files infetti - per prevenire avvisi di falsi positivi, avast! controlla le firme digitali dei files. Se un file viene rilevato come sospetto, ma contiene una firma digitale valida di una autorità di fiducia, si tratta probabilmente di un falso positivo. In questo caso il file non verrà segnalato come sospetto. Se questa casella è selezionata, tutti i files sospetti verranno segnalati, inclusi quelli con firme digitali valide.

- Abilita il modulo di auto difesa di avast! - Alcuni virus cercano di disattivare l' antivirus cancellando o modificando files critici. avast! contiene un modulo di autodifesa che previene questo tipo di attacchi bloccando l' operazione. Deselezionate questa casella per disattivare l' autodifesa.

- Carica i servizi di avast! solo dopo aver caricato gli altri servizi di sistema - Il servizio avast! di solito è caricato presto nel processo di boot. A volte questo può causare problemi quando si stanno caricando altri servizi di sistema. Selezionando questa casella i servizi di avast! verranno caricati dopo tutti gli altri.

IMPOSTAZIONI PER IL REINDIRIZZAMENTO
Queste impostazioni vi permettono di specificare quali porte sono usate per la comunicazione via email e via web, se non vengono utilizzate le porte standard. Questo è importante per avere la certezza che le le vostre email e la vostra navigazione web sia monitorata da avast!.

Per quanto riguarda il web, avast! normalmente si aspetta che tutte le comunicazioni passino attraverso la porta 80, e tutto il resto viene ignorato. Se utilizzate un server proxy e volete analizzare il vostro computer, dovete inserire la porta che viene utilizzata per connettersi al server proxy. Dovete inserire solo le porte per il traffico HTTP, non per ICQ, DC++, ecc. Per la posta, le porte di default sono le porte standard per i quattro principali protocolli email. Se utilizzate delle porte differenti dovete inserirle qui. Numeri multipli di porte devono essere separati da virgola.

Indirizzi ignorati - qui potete inserire indirizzi o porte che volete escludere dalla scansione.

Ignora comunicazione locale - se questa casella è selezionata, avast! non analizzera la comunicazione tra le applicazioni che sono eseguite nel vostro computer. Deselezionanto questa casella, questo traffico verrà analizzato, e potrebbe rallentare il vostro computer.

-> Work in progress <-

Nota:
"Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5" (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

Kohai
07-04-2010, 20:58
Scansione computer
http://img515.imageshack.us/img515/9022/40628807.th.png (http://img515.imageshack.us/i/40628807.png/) http://img213.imageshack.us/img213/191/60770453.th.png (http://img213.imageshack.us/i/60770453.png/) http://img59.imageshack.us/img59/663/36510743.th.png (http://img59.imageshack.us/i/36510743.png/)


avast! antivirus 5.0 presenta varie scansioni predefinite installate di default.

Scansione veloce - di default verrà effettuata solo una scansione veloce del volume di sistema del vostro computer (di solito il drive C:\). Di default solo i files con estensioni "a rischio" verranno analizzati, es. i files le cui estensioni sono "exe", "com", "bat" ecc. Sono testate solo le parti iniziali e finali dei files dove si trovano di solito le infezioni.


Scansione completa del sistema - verrà effettuata una scansione più dettagliata di tutti i dischi fissi del vostro computer e, di default, tutti i files verranno analizzati a seconda del loro contenuto, in altre parole, avast! guarderà dentro ad ogni file per determinare di che tipo di file si tratta e se deve essere analizzato. Tutto il file viene analizzato, non solo le parti iniziali e finali dove si trovano di solito le infezioni.


Scansione di media rimovibili - verrà effettuata la scansione di ogni media rimovibile nel momento in cui verrà inserito nel vostro computer. Verrà analizzato il drive per rilevare eventuali programmi di "auto-run" che potrebbero provare ad autoeseguirsi quando la periferica viene inserita.


Seleziona la cartella da analizzare - questa opzione vi permette di analizzare solo una cartella specifica, o varie cartelle.

Per avviare una delle scansioni predefinite immediatamente, è sufficiente cliccare su "Avvia".
In alternativa, potete programmare le scansioni in modo che vengano eseguite su base regolare, o solo una volta in futuro - vedere la pagina "Programmazione" nella sezione "Impostazioni della scansione".
Le altre schermate delle "Impostazioni" possono essere utilizzate per altre personalizzazioni delle scansioni. Cliccando su "Crea una scansione personalizzata" potete creare una nuova scansione con tutte le impostazioni richieste.

Per tutto, vale la regola che se si lascia tutto di default, in caso di infezione o presunta tale, si viene avvisati alla fine della scansione e tutti i file messi nel cestino, dal quale poi si deve prendere in prima persona una decisione. Altrimenti per ogni tipo di scansione, possiamo decidere il da farsi da dentro le apposite schermate.
Ma bando alle ciance e vediamo in dettaglio di cosa parlo.

Se clicchiamo su "scansione computer" appariranno tre scelte nel menu' a tendina: effettua la scansione ora, scansione all'avvio e log della scansione. Come detto sopra, per tutti i tipi di scansione ci sono delle impostazioni comuni a tutte ed altre specifiche attivabili per ogni singola schermata.

Per le impostazioni generali avremo:

SENSIBILITA'
In questa schermata potete modificare la sensibilità di base, che determina quanto approfonditamente vengono analizzati i files. Potete anche modificare la sensibilità euristica.

Oltre alla procedura di scansione standard, avast! utilizza anche l' analisi euristica per identificare potenzionali, anche se ancora sconosciuti, malware. Questa procedura cerca determinate caratteristiche che potrebbero essere un segnale di una potenziale infezione. Cliccando sulle barre arancioni, potete modificare il livello di sensibilità euristica in Bassa, Normale o Elevata, o potete disattivarla completamente. Incrementando la sensibilità, aumentano le possibilità di rilevare virus, ma anche falsi positivi.
Se notate che un vasto numero di files puliti sono rilevati da avast! come sospetti (falsi positivi), è possibile che la sensibilità euristica sia troppo elevata. Riducendo la sensibilità euristica, riceverete meno segnalazioni di files sospetti. Questa procedura però riduce le chance che un virus venga rilevato.

Se la casella "utilizza l'emulazione del codice" è selezionata e avast! rileva del codice sospetto in un file, cercherà di eseguire il codice in un ambiente virtuale per determinarne il comportamento. Se un comportamento potenzionalmente maligno viene rilevato, verrà segnalato come virus. Eseguire il codice in questo ambiente virtuale significa che se il codice è maligno non potrà recare danni al vostro computer.

Potete modificare la sensibilità di base della scansione selezionando o deselezionando le seguenti caselle:

- Effettua i test sui files interi (può essere molto lento per i files di dimensioni elevate) - Selezionando questa casella, i file verranno analizzati completamente, non solo le parti di un file che normalmente sono intaccate dai virus. La maggior parte dei virus sono di solito rilevati nella parte iniziale di un file o alla fine. Questa opzione permetterà una scansione più approfondita, ma rallenterà la scansione.

- Ignora l'obiettivo dei virus - se questa casella è selezionata, tutti i files saranno testati contro tutte le attuali definizioni dei virus. Se questa casella non è selezionata, i files saranno testati solo contro quei virus che attaccano quel particolare tipo di file, per esempio, il programma non cercherà di rilevare virus che di solito attaccano files con estensione .exe in un file con estensione .com

Selezionando la casella "Effettuare la scansione per programmi potenzialmente non voluti (PUPs)", potete effettuare la scansione per programmi che potreste aver scaricato senza saperlo, di solito programmi utilizzati per fare pubblicità o per raccogliere informazioni relative al vostro pc.


ARCHIVI FILE O PACKERS
In questa pagina, è possibile specificare quali tipi di archivi di file sono controllati durante la scansione. Determinati tipi di file sono scansionati per impostazione predefinita, ma è anche possibile specificare altri tipi che dovrebbero essere sottoposti a scansione selezionando l'apposita casella.
Cliccando una volta su uno qualsiasi dei tipi di file di default nella lista, è possibile visualizzare una descrizione di quel particolare tipo di file in fondo alla pagina.
Se si desidera sottoporre a scansione tutti i tipi di archivi di files, selezionare la casella "Tutti i packers", tuttavia, questo può aumentare significativamente il tempo di scansione.


AZIONI
In questa schermata, è possibile specificare l'azione che deve essere preso automaticamente ogni volta che un virus, un programma potenzialmente indesiderati (PUP), o un file sospetto è rilevato.
L'azione di default è "Nessuna azione" e se questo è lasciato invariato, tutti i file sospetti verranno segnalati alla fine della scansione e si avrà l'opportunità di trattarli individualmente - ad esempio per eliminarli, i nel cestino dei virus, o di non fare nulla
In alternativa, è possibile selezionare l'azione che avast! tenterà di effettuare automaticamente - Ripara, Sposta nel cestino, o Elimina
Se una azione è selezionata, è possibile specificare un'azione alternativa da prendere, se la prima azione fallisce.


Opzioni
Se necessario, eseguire le operazioni selezionate al prossimo riavvio di sistema. Se questa casella è selezionata e l' azione non può essere completata, avast! tenterà di effettuare nuovamente l' azione la prossima volta che il sistema verrà riavviato. Questo può succedere, per esempio, nel caso in cui un file sia in uso e non possa essere cancellato o spostato.

Infine ci sono opzioni aggiuntive per trattare con gli archivi infetti.
Di default, se in un archivio viene rilevato un file infetto, avast! tenterà di rimuoverlo.
Potete specificare che se il file infetto non può essere rimosso, avast! deve rimuovere l'archivio nel quale il file infetto è situato.
In alternativa potete specificare che ogni volta che un file infetto viene rilevato all' interno di un archivio, l' intero archivio venga sempre eliminato.

Per quanto riguarda le azioni, consiglio di lasciare tutto di default. Perche'? Ora ve lo spiego: inizialmente avevo scelto come azioni "ripara" e "sposta nel cestino". Il problema e' sorto quando durante una scansione avast mi ha rilevato lo script di mIRC come un file infetto. Falso positivo naturalmente. Pero' cercando di ripristinare il file dal cestino, il tutto e' diventato difficile perche' il collegamento al file era stato troncato e l'eseguibile (mirc.exe) svanito. Per riportare il tutto alla normalita' una mezza sudataccia....nulla di che, ma son cose che potrebbero dar fastidio.

Consiglio quindi (personalmente parlando) di lasciare tutto "come mamma l'ha fatto" oppure di selezionare la casellina di "sposta nel cestino" come azione automatica. Una volta che i file potenzialmente infetti a questo punto saranno messi nel cestino (quarantena), si potra' decidere per ognuno di essi la "sorte" ^_^. A ragion veduta non scelgo elimina come azione automatica perche' se si tratta di un falso positivo si rischia di compromettere il funzionamento del computer o di un componente di esso oppure ancora di un software installato. Non scelgo nemmeno di non far nulla per ovvi motivi.
Naturalmente si devono fare queste scelte per ogni categoria di rilevazione e nello specifico per i virus, i PUP ed i file sospetti. Da notare che se si sceglie la funzione ripara, avast stesso ci avverte con una piccola nota a lato che tale funzione potrebbe non essere possibile e ci invita a scegliere un'altra azione. Poi naturalmente, ognuno e' libero di scegliere le opzioni che preferisce, come anche il livello di sensibilita' e tutto il resto.

Come vedete, le possibilita' di impostazioni sono varie, diversificate ed impostabili per ogni schermata. Forse anche troppo oserei dire....

PERFORMANCE
Qui è possibile regolare la priorità della scansione, quando le risorse di sistema sono necessarie anche ad altre applicazioni. Facendo clic sulle barre arancioni, è possibile regolare il livello di priorità a bassa, media o elevata. Maggiore è la priorità, meno tempo la scansione impiegherà se altre applicazioni sono in esecuzione allo stesso tempo.

Consiglio di decidere man mano in base alle diverse tipologie di scansione. Io ad esempio avrei messo "alta" per la scansione da tasto destro mentre "normale" o "bassa" per altri tipi. Come sopra, ognuno puo' decidere in modo autonomo o lasciare tutto di default. Avast infatti e' progettato per avere un buon bilanciamento fra risorse occupate e prestazioni.

Memoria cache persistente:
In questa schermata potete configurare le impostazioni della memoria cache persistente. avast! può immagazzinare informazioni rigurdanti i files che sono verificati come puliti (es. contengono una firma digitale valida) e questa informazione può essere usata per rendere più veloci le future scansioni. Queste informazioni sono immagazzinate nella "memoria cache persistente".

- Accelera la scansione utilizzando la memoria cache persistente. Se questa casella è selezionata, avast! controllerà la memoria cache persistente per informazioni riguardanti i files che sono già stati verificati come puliti e questi files non saranno analizzati nuovamente.

- Immagazzina i dati dei files scansionati nella memoria cache persistente. Se questa casella è selezionata, le informazioni riguardanti ogni nuovo file verificato come pulito da avast! durante la scansione, verranno aggiunte alla memoria cache persistente. Questo rallenterà la scansione attuale, ma renderà più rapide le scansioni future, se la casella precedente è contrassegnata.
Ne ho gia' parlato mi pare (o forse dopo ^_^), io NON flaggo nessuna casellina per far in modo che i file vengano controllati ad ogni scansione. Discorso inverso per la memoria cache temporanea: questa viene azzerata ad ogni nuova sessione del pc o al sopraggiungere di un aggiornamento delle firme virali, quindi si riavra' tutto come prima ed i files riscansionati.


FILE DI REPORT
In questa pagina potete creare un report contenente i risultati di tutte le scansioni. Potete specificare se creare il report in un file di testo o in formato XML
Se volete creare un nuovo report dopo ogni scansione, e non volete tenere traccia di ricultati delle precedenti scansioni, selezionate "sovrascrivi". Un nuovo report sarà creato dopo ogni scansione e sostituirà ogni precedente report.
Se volete conservare i precedenti risultati della scasione, selezionare "Aggiungi" e i risultati della nuova scansione verranno aggiunti alla fine del precedente report.

Alla fine potrete specificare cosa riportare:
Voci infette - files che contengono potenziali virus o altre infezioni malware.
Errori gravi - succede quando il programma trova qualcosa di non aspettato e di solito richiede ulteriori analisi.
Errori lievi - questi sono errori meno gravi e di solito si riferiscono a files che non possono essere analizzati, per esempio, perchè aperti o utilizzati al momento della scansione.
Voci OK - i files che sono stati analizzati e non è stato rilevato niente di sospetto. Se tutti i dischi locali sono analizzati, contrassegnare questa casella potrebbe produrre un report molto lungo. Si consiglia quindi di selezionare questa casella solo se siete intenzionati a effettuare una scansione limitata.
Voci saltate - questi files non sono stati analizzati. Questo succede per esempio quando si limita la scansione a file con determinate estensioni, oppure se qualche file è stato escluso dalla scansione.

I report sono di solito si trovano:
In Windows 2000/XP - C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\ALWIL Software\Avast5\report
In Windows Vista o Windows 7 - C:\ProgramData\ALWIL Software\Avast5\report
Per visualizzare un report dopo aver eseguito una scansione manuale, cliccate su "Mostra File di Report" che puo' essere trovato nella schermata "Effettuare la scansione ora" quando la scansione è completata.
Per visualizzare un report creato da una delle protezioni in tempo reale, andate nella schermata principale della protezione e cliccate sulla barra "Protezione traffico". Cliccate quindi su "Mostra File di Report" in fondo alla schermata.


ESCLUSIONI
Potete inserire o modificare qualsiasi percorso che non deve essere analizzato. In ogni caso le esclusioni specificate qui non verranno applicate su altre scansioni manuali o programmate, o alle protezioni in tempo reale.
Per escludere i files dalla scansione di tutte le parti di avast!, inclusa la scansione manuale e programmata, è necessario specificare i files o le aree da escludere nelle impostazioni generali del programma.
Per escludere un percorso o un file, cliccate nel campo dove è scritto <inserire il percorso> e inserite il percorso o il file da escludere, oppure, in alternativa, cliccate sul pulsante "Cerca", selezionate la casella relativa al percorso o al file da escludere, e cliccate "OK".
Se volete escludere una cartella, includendo anche le sottocartelle, è necessario aggiungere "\*" dopo il nome della cartella. Es.: C:\Windows\*.
Per rimuovere un percorso o un file dalla lista di esclusione, cliccateci sopra una volta, per selezionarlo, e poi cliccate sul pulsante "elimina".


PROGRAMMAZIONE EVENTI
In questa pagina potete programmare una scansione di modo che sia effettuata una volta sola, automaticamente a un' ora o una data prestabilita, o regolarmente ogni giorno, settimana, o mese.
Sono presenti varie opzioni per ritardare o mettere in pausa la scansione se il computer è alimentato a batterie, per attivare il sistema prima che cominci la scansione (se era in modalità sleep) o per spegnere il sistema una volta completata la scansione.

Prima ho sottolineato le scansioni di default in avast perche' per mostrarle tutte, bisogna flaggare la casellina che mostro con una freccia rossa nel riquadro in basso
http://img62.imageshack.us/img62/166/immagineru.th.png (http://img62.imageshack.us/i/immagineru.png/)

Nello specifico, avremo allora:

SCANSIONE VELOCE: cliccando su "ulteriori dettagli" (come per gli altri tipi di scansione) avremo una breve spiegazione di che tipo di scansione si tratti e cosa fa nello specifico, se e' stata oppure no programmata e se attivare o meno l'analisi dei PUP ecc. ecc. come sopra evidenziato.


SCANSIONE COMPLETA DEL SISTEMA


SCANSIONE DI MEDIA RIMOVIBILI


SELEZIONA LA CASELLA DA ANALIZZARE
Qui oltre alle opzioni spiegate prima, abbiamo in piu' due pannelli: UNO quello della sensibilita', del livello dell'euristica e se effettuare o no il controllo dei PUP e UN ALTRO relativo a quali e quanti archivi avast debba decomprimere in fase di scansione. Ambedue i pannelli li ho spiegati poco sopra.


SCANSIONE DA ESPLORA RISORSE - come sopra appena scritto.


SCANSIONE SALVA SCHERMO - come sopra appena spiegato.


CREARE UNA SCANSIONE PERSONALIZZATA

Se alcune impostazioni vi sembreranno poco chiare, continuate quindi tranquillamente a leggere la guida poiche' saranno spiegate successivamente in quanto comuni con il controllo in tempo reale di avast.

Dal menu' a cascata troviamo poi:
scansione all'avvio con la quale possiamo decidere se far partire una scansione di avast gia' al boot del computer riuscendo a scavalcare anche i driver del file system. In questo modo possono essere rilevati anche i rootkit piu' nascosti. Basta premere il pulsante in basso "Programma Adesso". E' possibile programmare una scansione affinchè venga eseguita automaticamente quando il sistema viene riavviato. Questa funzione è utile se sospettate che un virus possa essersi installato nel vostro computer.

Nelle "Impostazioni", oltre alla scansione del boot sector, potete anche specificare altre aree da analizzare automaticamente quando il sistema viene riavviato.

Potete modificare la sensibilità euristica cliccando sulla barra arancione per cambiare la sensibilità in Bassa, Normale o Elevata, o disattivarla completamente. L' analisi euristica include vari test basati sul contenuto o sul comportamento tipico dei virus e il livello di sensibilità determinerà quanti test dovranno essere falliti da un file perchè esso venga considerato infetto. Più alta è la sensibilità, più alto è la sufficienza richiesta, quindi ci sono maggiori possibilità che un file fallisca il test euristico e venga segnalato come potenziale virus.

Di default il programma analizza automaticamente programmi potenzialmente non voluti e anche dentro ai file compressi, ma ambedue queste caratteristiche possono essere disabilitate deselezionando la casella relativa.

Infine, cliccate su "Programma adesso" e la scansione partirà automaticamente non appena il sistema verrà riavviato
Io personalmente non l'ho ancora fatto e non so se lo faro' mai.... troppa sicurezza o troppa insicurezza la mia, dipende dai punti di vista.
Schermate relative http://img249.imageshack.us/img249/7190/14500065.th.png (http://img249.imageshack.us/i/14500065.png/)



Log della scansione, non credo abbisogni di spiegazioni.
Praticamente in questa sezione potete trovare una lista di tutte le scansioni che sono state eseguite e dei risultati delle scansioni. Selezionate una scansione dalla lista e cliccate su "Visualizza risultati" per vedere ulteriori informazioni riguardo a cosa è stato rilevato e dove.

Nella colonna dei risultati, potete vedere quali azioni sono state effettuate.

Se non è stata effettuata nessuna azione, cliccate sulla icona "v" nella colonna "Azioni da effettuare" per vedere la lista delle opzioni - Ripara, Sposta nel Cestino, Elimina, Non fare niente. L'azione consigliata è "Sposta nel Cestino".

Per applicare la stessa azione a tutti i files, selezionate l' azione richiesta dalla lista in fondo alla schermata. Potete cambiare l' azione per ogni file specifico selezionando l' azione richiesta dalla liste in quella particolare riga.

Una volta specificata l' azione, cliccare su "Applica".

L' azione effettuata verrà mostrata nella colonna "risultato".

Se non volete fare niente a questo punto, selezionate "Non fare niente" e chiudete la schermata http://img21.imageshack.us/img21/6550/59629314.th.png (http://img21.imageshack.us/i/59629314.png/)


Elaborazione Dei Risultati Di Una Scansione
Se un virus o altro malware viene rilevato, vedrete il messaggio "Minaccia rilevata" nella metà inferiore della finestra di scansione. Qui potete trovare altre informazioni di riepilogo sulla scansione come il numero di file testati, il numero di file infetti, ecc Cliccate su "Mostra i Risultati" per visualizzare le informazioni sul virus e dove è stato rilevato.

Nella schermata "Risultati della scansione" è possibile specificare quali ulteriori azioni intraprendere se nessuna azione è stata intrapresa automaticamente in base alle impostazioni della scansione - vedere la sezione "impostazioni dettagliate della scansione".

Cliccare sul menu a tendina nella colonna "Azioni da eseguire" per fare apparire la lista delle opzioni - Ripara, Sposta nel Cestino, Elimina, Non fare niente. L'azione consigliata è "Sposta nel cestino"

Per applicare la stessa azione a tutti i file, selezionare l'azione richiesta dalla lista nella parte inferiore dello schermo. È possibile modificare l'azione per qualsiasi tipo di file selezionando l'azione richiesta dalla lista in quella particolare riga.

Dopo avere specificato le azioni da intraprendere per ogni file, fare clic su "Applica" per realizzare le azioni selezionate.

L'azione eseguita verrà mostrata nella colonna "risultato".

Se non volete fare niente a questo punto, selezionate "Non fare niente" e chiudete la schermata. Potete ritornare in futuro su questa schermata cliccando "Log della scansione" e selezionando la particolare scansione cliccandoci sopra una volta, per poi cliccare su "Visualizza risultati".


Casi particolari:

A volte la colonna "risultati" indica che un file non può essere verificato. Ad esempio, un file protetto da password, oppure un file di archivio danneggiato, o può dimostrare che qualcosa di sospetto è stato rilevato in un file di memoria. Questo non significa necessariamente che il file è infetto.

file di archivio protetto da password - Alcuni programmi utilizzano archivi protetti da password per memorizzare i propri dati (la password è criptata nel programma), in modo che tale file possa essere segnalato anche se non è stata impostata la password. avast! ti dice che non era in grado di estrarre il contenuto dell'archivio.

file di archivio è danneggiato - un file può essere danneggiato, per esempio se la connessione ad internet è stata chiusa durante il download, o può essere un particolare tipo di archivio che avast! non può aprire. Questo significa che il contenuto potrebbe non essere sottoposto a scansione.

rilevazioni Memoria - Se i risultati della scansione mostrano una rivelazione in "Processo di X, Y blocco di memoria, blocco dimensione Z" significa che una delle firme dei virus non è stata trovata in un file sul disco, ma piuttosto nella memoria. Ciò potrebbe suggerire che ci sia qualcosa di sospetto nella memoria del sistema per cui si consiglia di eseguire una scansione al boot per verificare il sistema prima che il virus si possa attivare. Tuttavia, rilevamenti in memoria possono anche essere causati da programmi in esecuzione per la sicurezza. avast! potrebbe semplicemente rilevare le firme dei virus utilizzati dal programma. In tal caso, nulla sarebbe rilevato sul disco o durante lo scan al boot.



Attenzione - Aggiornamenti
Me ne sono accorto da pochi giorni e solo ora riesco a scrivere di un piccolo cambiamento in questa schermata.
Praticamente prima di uno degli ultimi aggiornamenti di avast, quando si cliccava sulle impostazioni di scansione on demand, la tabella che appariva mostrava all'inizio le azioni che avast poteva/doveva compiere quando scovava una potenziale minaccia.
Ora invece e' leggermente diversa. Come potrete vedere nella figura allegata

http://img6.imageshack.us/img6/4160/immagineut.th.png (http://img6.imageshack.us/i/immagineut.png/)

in verde ho evidenziato le nuove voci che fanno parte di tale schermata.

Praticamente d'ora innanzi per
- il tipo di controllo
- la sensibilita'
- gli archivi dei files da porre sotto scansione
nei vari tipi di scansione, avast non permettera' piu' di poter variare le impostazioni di default. Noterete infatti che le rispettive schermate sono di color grigio e non possono essere variate.
Se volete cambiar qualcosa, dovrete creare una scansione personale con tutto cio' che vi aggrada o vi serve semplicemente scendendo giu' nella schermata e cliccando su "crea scansione personalizzata". Per il resto e' tutto immutato.


Nota:
"Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5" (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

Kohai
07-04-2010, 20:59
Mettetevi comodi che qui il discorso e' un po lunghetto.


Protezioni in tempo reale
Le protezioni in tempo reale sono la parte più importante del programma, in quanto lavorano continuamente per prevenire che il vostro computer venga infettato. Monitorano tutte le attività del vostro computer, controllando i programmi e i files in tempo reale - ad esempio nel momento in cui un programma viene avviato o quando un file viene aperto o chiuso.
Normalmente le protezioni in tempo reale cominciano a lavorare automaticamente quando il vostro computer è avviato. La presenza dell'icona arancione di avast! nella barra delle applicazioni indica che le protezioni in tempo reale sono attive. Qualsiasi protezione può essere disattivata in qualsiasi momento, ma non è una procedura consigliata, in quanto potrebbe ridurre il livello della vostra protezione. Se una delle protezioni è disattivata, riceverete un messaggio di avviso ogni volta che aprirete l' interfaccia utente.

Avast! antivirus 5.0 contiene le seguenti protezioni in tempo reale:

Protezione File System - controlla ogni programma nel momento in cui viene avviato e gli altri files quando vengono aperti o chiusi. Se qualcosa di sospetto viene rilevato, la protezione File system eviterà che il programma si avvii o che il file venga aperto.


Protezione Mail - controlla la posta in entrata e in uscita e blocca ogni messaggio contenente un possibile virus.


Protezione Web - protegge il vostro computer da virus mentre utilizzate internet (navigazione web, download di files, ecc.). Rileverà e bloccherà minacce conosciute e potenziali provenienti dal web, es. siti web hackerati infetti da script maligni. Se viene rilevato un virus durante il download di un file da internet, il download verrà interrotto per evitare che l' infezione raggiunga il vostro computer.


Protezione P2P - controlla i files scaricati utilizzando i programmi peer-to-peer (condivisione files) più comuni.


Protezione IM - controlla i files scaricati da programmi di messaggistica istantanea o di chat.


Protezione di Rete - analizza tutte le attività di rete e blocca ogni minaccia che viene rilevata nella rete. Blocca anche l'accesso a siti maligni sulla base del database di avast! di URL infetti.


Protezione Script/Scudo Script - ora anche per la versione free, rileva scripts maligni ed evita che vengano avviati. La Protezione Script rileverà non solo gli script maligni provenienti dal web (minacce remote) ma anche gli script provenienti da altre fonti, come le pagine web salvate su disco o nella cache del browser (minacce locali).


Protezione comportamento - analizza tutte le attività del computer e rileva e blocca ogni attività insolita che potrebbe indicare la presenza di un malware.

Impostazioni della Protezione in Tempo Reale
Le impostazioni delle protezioni in tempo reale possono essere cambiate in ogni momento aprendo l' interfaccia utente, cliccando su "protezioni in tempo reale" e selezionando la protezione appropriata. Qui vedrete le "Impostazioni Principali".
Nel grafico alla fine di ogni schermata, potete vedere la recente attività della protezione - la quantità di dati in entrata e in uscita che è stata analizzata dalla protezione. Per avere più dettagli, cliccate su "Mostra la storia del traffico". Nella schermata delle Statistiche potete visualizzare i dati per ognuna delle protezioni in tempo reale nel periodo selezionato. Per cambiare la scala di qualsiasi parte del grafico, cliccate sulla linea verticale e trascinatela verso destra. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccate su "Mostra tutto" e la schermata precedente verrà ripristinata.

Cliccando su "Impostazioni Avanzate" avrete accesso a impostazioni più dettagliate.
Per disattivare completamente una particolare protezione, cliccare su "Interrompi" e dal menu a tendina selezionare per quanto tempo volete che la protezione rimanga disattivata.
Per riavviare una protezione che è stata interrotta, è sufficiente cliccare su "Avvia".
Per interrompere tutte le protezioni allo stesso tempo, cliccare col pulsante destro del mouse sull' icona arancione di avast! nella barra delle applicazioni, poi cliccare su "controllo protezioni di avast!" e selezionare per quanto tempo dovranno restare disattivate.

Impostazioni della protezione File System
http://img101.imageshack.us/img101/3126/55194929.th.png (http://img101.imageshack.us/i/55194929.png/) http://img210.imageshack.us/img210/2561/99012792.th.png (http://img210.imageshack.us/i/99012792.png/)

Impostazioni principali
- Scansione di documenti durante l'apertura - selezionare questa casella se si desidera che tutti i documenti vengano sottoposti a scansione nel momento in cui si aprono.

Aggiunta post stesura guida
Il capoverso evidenziato in blu e' per evidenziare che anche avast possiede la capacita' di limitare l'autorun nel caso venga inserita una chiavetta o altro dispositivo esterno.
Infatti dal relativo pannello di controllo si evince quanto:
http://img812.imageshack.us/img812/7286/immagine2hg.th.png (http://img812.imageshack.us/i/immagine2hg.png/)

Cio' vuol dire che (alla pari di altri antivirus), anche avast applica una scansione preventiva sui dispositivi che vengono collegati al computer prima dell'autorun (ove non disabilitato preventivamente da dentro windows, ma questo e' un altro discorso ^_^)

- Scansione dei file durante la scrittura - se questa casella è selezionata, tutti i file saranno esaminati nel momento in cui vengono creati o modificati e scritti sul disco rigido.

Premendo poi il pulsante a fianco "impostazioni avanzate" avremo:
Scansione durante l'esecuzione
Qui potete specificare i tipi di files che devono essere analizzati nel momento in cui sono eseguiti. E' consigliato che tutte le caselle siano contrassegnate.
Selezionando la casella "Analizza i programmi durante l' esecuzione" e "analizza gli scripts durante l' esecuzione" tutti i programmi e gli script verranno analizzati al momento della loro esecuzione per assicurarsi che siano puliti e non causino alcun danno al vostro computer.
Se la casella "Analizza le librerie durante il caricamento" è selezionata, tutti i file DLL verranno analizzati quando sono caricati. Questo potrebbe rendere più lento l' avvio di alcune applicazioni, ma aumenterà notevolmente la sicurezza del vostro sistema.


Scansione durante l'apertura
Se la casella "Effettuare la scansione di documenti durante l' apertura" è selezionata, i documenti Microsoft Office e altri files OLE saranno controllati al momento dell' apertura. Per determinare quali documenti controllare, avast! analizzerà il loro contenuto, non solo l' estensione del file.
È inoltre possibile specificare i file che dovranno essere analizzati in basa alla loro estensione.
Per eseguire la scansione di file con determinate estensioni, seleziona la casella corrispondente e digitare l'estensione nella casella. È possibile utilizzare il carattere jolly "?" ad esempio, se si desidera che tutti i file .htm e .html vengano analizzati quando vengono aperti, è possibile inserire entrambe le estensioni, o semplicemente utilizzare il carattere jolly "ht?". Si noti tuttavia che ciò comporterebbe che tutti i file con le estensioni che iniziano con "ht" verrebbero analizzati - ad esempio i file con estensione. htt.

In alternativa, potete specificare che tutti i files vengano analizzati, questa operazione potrebbe rallentare notevolmente il vostro sistema durante la scansione.

Scansione durante la scrittura
Qui possono essere specificati i tipi di files che saranno analizzati nel momento in cui sono salvati. Potete specificare che tutti i files vengano analizzati, o solo quelli con particolari estensioni:
- Analizza i files con estensioni di default - solo quei files le cui estensioni cono considerate potenzialmente pericolose (es. ".exe") saranno analizzati.

- Analizza i files con estensioni personalizzate - qui potete specificare quali files devono essere analizzati a seconda della loro estensione. Potete utilizzare il carattere jolly "?"; per esempio, se volete che tutti i files .htm e .html potete inserire entrambe le estensioni, oppure utilizzare il carattere jolly "ht?". In questo modo però tutti i files le cui estensioni cominciano con "ht" verranno analizzati, es. files con estensione .htt


Scansione quando si allega
Qui è possibile specificare se i supporti rimovibili devono essere sottoposti a scansione quando sono collegati al computer per rilevare potenziali "auto-run", programmi che possono tentare di lanciarsi quando il dispositivo è collegato.
È inoltre possibile specificare che i settori di avvio dei floppy disk devono essere sottoposti a scansione per rilevare eventuali virus del settore di boot.


Esclusioni
Qui si possono inserire o modificare i percorsi che non devono essere analizzati dalla Protezione File System. Si noti tuttavia, che queste esclusioni si applicano solo per la Protezione File System e non ad eventuali altre scansioni.

Alcuni tipi di files sono esclusi di default al momento della lettura o della scrittura. Potete specificare altri tipi di file che devono essere esclusi al momento della lettura (L), scrittura (S) o esecuzione (E), cliccando su "inserire percorso" e inserendo manualmente il percorso, oppure selezionandolo cliccando sul pulsante naviga.
Per escludere i file da tutte le scansioni di avast!, tra cui la scansione manuale e quella programmata, è necessario specificare i file o le zone da escludere nelle impostazioni generali del programma.


Impostazioni avanzate
In questa schermata, è possibile ridurre potenzialmente il tempo di scansione, specificando alcuni tipi di file che non dovrebbero essere sottoposti a scansione.

- Non controllare le DLL di sistema verificate - se questa casella è selezionata, i file delle librerie di sistema non saranno esaminati.

- Utilizza la memoria cache temporanea - se viene utilizzato il caching temporaneo, un file che è stato analizzato, e in cui non è stata rilevata l'infezione, non sarà analizzato nuovamente la prossima volta che si accede. Tuttavia, questo è valido solo fino al prossimo aggiornamento delle definizioni dei virus, perchè il file può contenere un'infezione che non è stata precedentemente individuata, ma che può essere individuata sulla base delle nuove definizioni dei virus. Inoltre, le informazioni che il file è pulito sono memorizzate nella memoria temporanea del computer. Ciò significa che quando il sistema viene riavviato i dati saranno persi, quindi il file sarà analizzato nuovamente la prossima volta che si accede dopo un riavvio del sistema. Questa casella è selezionata come impostazione predefinita, se si desidera che i file vengano sottoposti a scansione ogni volta che si accede ad essi, questa casella deve essere deselezionata. E la cache temporanea e' la sola opzione che condivido ed ho scelto rispetto alla cache persistente.

- Utilizza la memoria cache persistente - se si utilizza la memoria cache persistente e un file viene rilevato come pulito, questa informazione rimarrà nella memoria permanente. Ciò significa che l'informazione non verrà persa dopo il riavvio del sistema e non è influenzata da aggiornamenti delle definizioni dei virus. I files verificati come puliti sono files che non contengono nessuna infezione da virus, per esempio alcuni files di sistema, file firmati da editori attendibili, o altri file inclusi nella lista bianca di avast!. Questa casella è selezionata per impostazione predefinita, se si desidera che tutti i file vengano sottoposti a scansione, indipendentemente dal loro stato, questa casella deve essere deselezionata. Io l'ho deselezionata.


Azioni
In questa schermata, potete specificare le azioni che devono essere intraprese automaticamente ogni volta che viene rilevato un virus, un programma potenzialmente non voluto (PUP), o un file sospetto.

L'azione di default è "Sposta nel cestino". Se questa opzione resta selezionata, ogni file sospetto verrà spostato nel cestino dei virus.
In alternativa potete selezionare un' azione differente, che avast! tenterà di eseguire automaticamente - Ripara, Elimina, Nessuna azione, o Chiedi.
Se avete selezionato "Chiedi", vi verrà chiesto di confermare quale azione effettuare nel momento in cui viene rilevato un virus, un programma potenzialmente non voluto, o un file sospetto.
Potete anche specificare azioni alternate, dalla stessa lista di opzioni, che devono essere eseguite se le azioni preferite non possono essere completate. Di cosa fare o quale sia il miglior comportamento da tenere, l'ho spiegato prima per le scansioni on demand.

Opzioni:
In fondo alla schermata, sotto il titolo "Opzioni", ci sono due caselle:
- Mostra una finestra di notifica quando una azione viene eseguita. Se questa casella è selezionata, un messaggio vi segnalerà quando l' azione è stata eseguita.

- Se necessario, eseguire le operazioni selezionate al prossimo riavvio di sistema. Se questa casella è selezionata e l' azione non può essere completata, avast! tenterà di eseguire nuovamente l' azione la prossima volta che il computer verrà riavviato. Questo può succedere, per esempio, nel caso in cui un file sia in uso e non possa essere cancellato o spostato.

Infine ci sono opzioni aggiuntive per trattare con gli archivi infetti:
Di default, se in un archivio viene rilevato un file infetto, avast! tenterà di rimuoverlo.
Potete specificare che se il file infetto non può essere rimosso, avast! deve rimuovere l'archivio nel quale il file infetto è situato.
In alternativa potete specificare che ogni volta che un file infetto viene rilevato all' interno di un archivio, l' intero archivio venga sempre eliminato.


Packers
In questa pagina, è possibile specificare quali tipi di archivi di file sono controllati durante la scansione. Determinati tipi di file sono scansionati per impostazione predefinita, ma è anche possibile specificare altri tipi che dovrebbero essere sottoposti a scansione selezionando l'apposita casella.
Cliccando una volta su uno qualsiasi dei tipi di file di default nella lista, è possibile visualizzare una descrizione di quel particolare tipo di file in fondo alla pagina.
Se si desidera sottoporre a scansione tutti i tipi di archivi di files, selezionare la casella "Tutti i packers", tuttavia, questo può aumentare significativamente il tempo di scansione.


Sensibilità
In questa schermata potete modificare la sensibilità di base, che determina quanto approfonditamente vengono analizzati i files. Potete anche modificare la sensibilità euristica.
Oltre alla procedura di scansione standard, avast! utilizza anche l' analisi euristica per identificare potenzionali, anche se ancora sconosciuti, malware. Questa procedura cerca determinate caratteristiche che potrebbero essere un segnale di una potenziale infezione. Cliccando sulle barre arancioni, potete modificare il livello di sensibilità euristica in Bassa, Normale o Elevata, o potete disattivarla completamente. Incrementando la sensibilità, aumentano le possibilità di rilevare virus, ma anche falsi positivi.

Se notate che un vasto numero di files puliti sono rilevati da avast! come sospetti (falsi positivi), è possibile che la sensibilità euristica sia troppo elevata. Riducendo la sensibilità euristica, riceverete meno segnalazioni di files sospetti. Questa procedura però riduce le chance che un virus venga rilevato.

Se la casella "utilizza l'emulazione del codice" è selezionata e avast! rileva del codice sospetto in un file, cercherà di eseguire il codice in un ambiente virtuale per determinarne il comportamento. Se un comportamento potenzionalmente maligno viene rilevato, verrà segnalato come virus. Eseguire il codice in questo ambiente virtuale significa che se il codice è maligno non potrà recare danni al vostro computer.

Potete modificare la sensibilità di base della scansione selezionando o deselezionando le seguenti caselle:

- Effettua i test sui files interi (può essere molto lento per i files di dimensioni elevate) - Selezionando questa casella, i file verranno analizzati completamente, non solo le parti di un file che normalmente sono intaccate dai virus. La maggior parte dei virus sono di solito rilevati nella parte iniziale di un file o alla fine. Questa opzione permetterà una scansione più approfondita, ma rallenterà la scansione.

- Ignora l'obiettivo dei virus - se questa casella è selezionata, tutti i files saranno testati contro tutte le attuali definizioni dei virus. Se questa casella non è selezionata, i files saranno testati solo contro quei virus che attaccano quel particolare tipo di file, per esempio, il programma non cercherà di rilevare virus che di solito attaccano files con estensione .exe in un file con estensione .com

Selezionando la casella "Effettuare la scansione per programmi potenzialmente non voluti (PUPs)", potete effettuare la scansione per programmi che potreste aver scaricato senza saperlo, di solito programmi utilizzati per fare pubblicità o per raccogliere informazioni relative al vostro pc.


File di report
In questa pagina potete creare un report contenente i risultati di tutte le scansioni. Potete specificare se creare il report in un file di testo o in formato XML
Se volete creare un nuovo report dopo ogni scansione, e non volete tenere traccia di ricultati delle precedenti scansioni, selezionate "sovrascrivi". Un nuovo report sarà creato dopo ogni scansione e sostituirà ogni precedente report.
Se volete conservare i precedenti risultati della scasione, selezionare "Aggiungere" e i risultati della nuova scansione verranno aggiunti alla fine del precedente report.

Alla fine potrete specificare cosa riportare:
Voci infette - files che contengono potenziali virus o altre infezioni malware.
Errori gravi - succede quando il programma trova qualcosa di non aspettato e di solito richiede ulteriori analisi.
Errori lievi - questi sono errori meno gravi e di solito si riferiscono a files che non possono essere analizzati, per esempio, perchè aperti o utilizzati al momento della scansione.
Voci OK - i files che sono stati analizzati e non è stato rilevato niente di sospetto. Se tutti i dischi locali sono analizzati, contrassegnare questa casella potrebbe produrre un report molto lungo. Si consiglia di selezionare questa casella solo se siete intenzionati a effettuare una scansione limitata.
Voci saltate - questi files non sono stati analizzati. Questo succede per esempio quando si limita la scansione a file con determinate estensioni, oppure se qualche file è stato escluso dalla scansione.

I report sono di solito si trovano:
In Windows 2000/XP - C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\ALWIL Software\Avast5\report
In Windows Vista o Windows 7 - C:\ProgramData\ALWIL Software\Avast5\report

Per visualizzare un report dopo aver eseguito una scansione manuale, cliccate su "Mostra File di Report" che puo' essere trovato nella schermata "Effettuare la scansione ora" quando la scansione è completata.
Per visualizzare un report creato da una delle protezioni in tempo reale, andate nella schermata principale della protezione e cliccate sulla barra "Protezione traffico". Cliccate quindi su "Mostra File di Report" in fondo alla schermata.

Protezione web - Impostazioni Principali
http://img85.imageshack.us/img85/6612/protezioneweb.th.png (http://img85.imageshack.us/i/protezioneweb.png/)

Analizzare il traffico web (HTTP) - questa casella attiva/disattiva la funzione di scansione web (il blocco URL non è intaccato) Questa casella è selezionata di default.


Impostazioni principali
- Abilita la scansione Web - questa casella è selezionata per impostazione predefinita. Deselezionando questa casella, è possibile disattivare la funzione di scansione web senza intaccare il blocco URL, che rimarrà attivo.
- Utilizzare la scansione intelligente del flusso - anche questa è selezionata di default. Quando è selezionata, i file che vengono scaricati sono analizzati in tempo reale, cioè durante il processo di download. I pacchetti di dati vengono analizzati non appena arrivano - e i successivi sono scaricati solo quando i pacchetti precedenti sono stati verificati come puliti. Se questa funzione è disabilitata, deselezionando la casella, l'intero file viene scaricato in una cartella temporanea e poi analizzato.


Scansione Web
In questa pagina potete specificare quali files devono essere analizzati quando sono scaricati da internet. Potete decidere di analizzare tutti i files, o solo quelli con estensioni particolari. Per attivare questa funzione è necessario che la casella "Abilita scansione Web" sia contrassegnata nelle Impostazioni Principali.
Potete anche inserire i tipi di file MIME da analizzare. In ambedue i casi possono essere utilizzati i caratteri jolly.


Esclusioni
In questa pagina è possibile specificare gli URL e il tipo MIME che non dovrebbero essere sottoposti a scansione dalla Protezione Web. Questo può essere utile durante il download di un gran numero di file da una unica fonte fidata.

- URL da escludere - Usare il pulsante "Aggiungi" per inserire gli indirizzi URL che dovrebbero essere ignorati. Se si desidera escludere una sola pagina, è necessario inserire l'indirizzo completo, ad esempio, sarà necessario inserire l'indirizzo completo http://www.yahoo.com/index.html se si vuole escludere la pagina index.html. Tuttavia, se si immette http://www.yahoo.com/ * tutte le pagine a partire da http://yahoo.com saranno scansionate. Se si desidera escludere un determinato tipo di file dalla scansione, ad esempio, i file con estensione ". txt", inserire *. txt.

- Tipi MIME da escludere - Qui è possibile specificare tutti i tipi/sottotipi MIME che non dovrebbero essere sottoposti a scansione.


Azioni
In questa schermata potete specificare l'azione da eseguire automaticamente ogni volta che viene rilevato un virus, un programma potenzionalmente non voluto (PUP) o un file sospetto.
L'azione di default è "Interrompi connessione". La connessione verrà automaticamente terminata appena una di queste potenziali minacce sarà rilevata. In alternativa, se cambiate l'azione in "Chiedi", se venisse rilevata una potenziale minaccia, apparirà un messaggio che chiederà se volete terminare la connessione.
Se la casella in fondo alla pagina è spuntata, vedrete un messaggio che vi avviserà che l' azione specificata è stata eseguita.


Packers
In questa pagina, è possibile specificare quali tipi di archivi di file sono controllati durante la scansione. Determinati tipi di file sono scansionati per impostazione predefinita, ma è anche possibile specificare altri tipi che dovrebbero essere sottoposti a scansione selezionando l'apposita casella.
Cliccando una volta su uno qualsiasi dei tipi di file di default nella lista, è possibile visualizzare una descrizione di quel particolare tipo di file in fondo alla pagina.
Se si desidera sottoporre a scansione tutti i tipi di archivi di files, selezionare la casella "Tutti i packers", tuttavia, questo può aumentare significativamente il tempo di scansione.


Sensibilità
In questa schermata potete modificare la sensibilità di base, che determina quanto approfonditamente vengono analizzati i files. Potete anche modificare la sensibilità euristica.
Oltre alla procedura di scansione standard, avast! utilizza anche l' analisi euristica per identificare potenzionali, anche se ancora sconosciuti, malware. Questa procedura cerca determinate caratteristiche che potrebbero essere un segnale di una potenziale infezione. Cliccando sulle barre arancioni, potete modificare il livello di sensibilità euristica in Bassa, Normale o Elevata, o potete disattivarla completamente. Incrementando la sensibilità, aumentano le possibilità di rilevare virus, ma anche falsi positivi.

Se notate che un vasto numero di files puliti sono rilevati da avast! come sospetti (falsi positivi), è possibile che la sensibilità euristica sia troppo elevata. Riducendo la sensibilità euristica, riceverete meno segnalazioni di files sospetti. Questa procedura però riduce le chance che un virus venga rilevato.
Se la casella "utilizza l'emulazione del codice" è selezionata e avast! rileva del codice sospetto in un file, cercherà di eseguire il codice in un ambiente virtuale per determinarne il comportamento. Se un comportamento potenzionalmente maligno viene rilevato, verrà segnalato come virus. Eseguire il codice in questo ambiente virtuale significa che se il codice è maligno non potrà recare danni al vostro computer.

Potete modificare la sensibilità di base della scansione selezionando o deselezionando le seguenti caselle:
- Effettua i test sui files interi (può essere molto lento per i files di dimensioni elevate) - Selezionando questa casella, i file verranno analizzati completamente, non solo le parti di un file che normalmente sono intaccate dai virus. La maggior parte dei virus sono di solito rilevati nella parte iniziale di un file o alla fine. Questa opzione permetterà una scansione più approfondita, ma rallenterà la scansione.

- Ignora l'obiettivo dei virus - se questa casella è selezionata, tutti i files saranno testati contro tutte le attuali definizioni dei virus. Se questa casella non è selezionata, i files saranno testati solo contro quei virus che attaccano quel particolare tipo di file, per esempio, il programma non cercherà di rilevare virus che di solito attaccano files con estensione .exe in un file con estensione .com

Selezionando la casella "Effettuare la scansione per programmi potenzialmente non voluti (PUPs)", potete effettuare la scansione per programmi che potreste aver scaricato senza saperlo, di solito programmi utilizzati per fare pubblicità o per raccogliere informazioni relative al vostro pc


File di report
In questa pagina potete creare un report contenente i risultati di tutte le scansioni. Potete specificare se creare il report in un file di testo o in formato XML
Se volete creare un nuovo report dopo ogni scansione, e non volete tenere traccia di ricultati delle precedenti scansioni, selezionate "Sovrascrivi". Un nuovo report sarà creato dopo ogni scansione e sostituirà ogni precedente report.
Se volete conservare i precedenti risultati della scasione, selezionare "Aggiungere" e i risultati della nuova scansione verranno aggiunti alla fine del precedente report.

Alla fine potrete specificare cosa riportare:
Voci infette - files files che contengono potenziali virus o altre infezioni malware.
Errori gravi - succede quando il programma trova qualcosa di non aspettato e di solito richiede ulteriori analisi.
Errori lievi - questi sono errori meno gravi e di solito si riferiscono a files che non possono essere analizzati, per esempio, perchè aperti o utilizzati al momento della scansione.
Voci OK - i files che sono stati analizzati e non è stato rilevato niente di sospetto. Se tutti i dischi locali sono analizzati, contrassegnare questa casella potrebbe produrre un report molto lungo. Come prima, si consiglia di selezionare questa casella solo se si e' intenzionati a effettuare una scansione limitata.
Voci saltate - questi files non sono stati analizzati. Questo succede per esempio quando si limita la scansione a file con determinate estensioni, oppure se qualche file è stato escluso dalla scansione.

I report sono di solito si trovano:
In Windows 2000/XP - C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\ALWIL Software\Avast5\report
In Windows Vista o Windows 7 - C:\ProgramData\ALWIL Software\Avast5\report

Per visualizzare un report dopo aver eseguito una scansione manuale, cliccate su "Mostra File di Report" che puo' essere trovato nella schermata "Effettuare la scansione ora" quando la scansione è completata.
Per visualizzare un report creato da una delle protezioni in tempo reale, andate nella schermata principale della protezione e cliccate sulla barra "Protezione traffico". Cliccate quindi su "Mostra File di Report" in fondo alla schermata.

Protezione mail - Impostazioni di base
http://img406.imageshack.us/img406/1131/protezionemail.th.png (http://img406.imageshack.us/i/protezionemail.png/)

Qui è possibile specificare quali tipi di messaggi vengono scansionati, cioè i messaggi che vengono ricevuti (in entrata), i messaggi che vengono inviati (in uscita), o entrambi.
Attenzione: per chi fosse imbranato come me (:stordita: ) e non utilizzasse un client di posta per leggere le e-mail (a titolo di esempio thunderbird o outlook express) ma si appoggiasse al solo server, cioe' leggesse la posta su internet, il controllo delle mail avast non potrebbe effettuarlo perche' difatti non viene scaricato nulla sul computer. Io c'ho impiegato un po per capirlo e devo ringraziare l'utente Althotas per avermi dato un grosso aiuto in cio'.
Naturalmente se qualcosa venisse scaricato sul computer dalla posta via web, ci sono gli altri moduli di avast a coprire il sistema da eventuali minacce.


Impostazioni principali
Qui è possibile specificare quale tipo di messaggi vengono analizzati, cioè messaggi che vengono ricevuti (in entrata), i messaggi che vengono inviati (in uscita), e i messaggi dei newsgroup (NNTP).


Comportamento
Qui è possibile specificare in che modo contrassegnare i messaggi per indicare se sono puliti, infetti o semplicemente sospetti. È inoltre possibile controllare quali altre azioni sono eseguite durante la scansione.
- Inserire una nota nei messaggi puliti
- Inserire una nota nei messaggi infetti
- Nel campo oggetto della posta contenente un virus aggiungi il testo: ***VIRUS***
- Nel campo oggetto della posta sospetta aggiungi il testo: ***SUSPICIOUS***

Solo per MS Outlook
Visualizza schermata iniziale - Se questa casella è selezionata, lo splash screen di avast! sarà visualizzato brevemente ogni volta che MS Outlook viene avviato, a confermare che la protezione posta elettronica è in esecuzione.
Analizza i files mentre vengono allegati - potete specificare che i files vengano analizzati nel momento in cui sono allegati, piuttosto che nel momento in cui vengono inviati.
Analizza i messaggi archiviati durante l' apertura - di default i messaggi che sono stati archiviati non vengono analizzati. Selezionando questa casella, anche i messaggi archiviati verranno analizzati. Potete specificare di analizzare solo i messaggi non letti selezionando la casella "Solo i messaggi non letti".


Mail Euristica
Così come l'analisi euristica standard, la Protezione Mail svolge anche una analisi euristica per individuare potenziali, anche se ancora sconosciuti, malware, come ad esempio i mass-mailing worms. Questo viene fatto tramite la ricerca di alcune caratteristiche che possono essere segno di una potenziale infezione:

- Controlla la sequenza di spazi bianchi nel nome degli allegati - alcuni virus aggiungono un numero di spazi (o altri caratteri bianchi non visualizzabili) alla fine di una estensione del file, seguita da una seconda estensione reale, che sarebbe normalmente riconosciuta come estensione potenzialmente pericolosa. Tuttavia, a causa della lunghezza del nome del file, la persona che riceve l'e-mail potrebbe non vedere la seconda estensione e potrebbe aprire l'allegato, credendo di essere al sicuro. L'analisi euristica scopre il trucco con la ricerca di sequenze di spazi nel nome dell'allegato. Il numero predefinito di spazi bianchi è 20 e se il numero di spazi bianchi supera questo numero, un messaggio di avviso verrà visualizzato.

- Controllo allegati - se questa casella è selezionata, l'analisi dell'allegato verrà effettuata in base al suo nome e all'estensione e, facoltativamente, al suo contenuto.

Se è selezionata l' opzione "solo nome/estensione" un avviso verrà visualizzato, per esempio, se l'allegato ha una estensione file eseguibile (EXE, COM, BAT, ecc.) Tuttavia, non tutti questi file sono pericolosi e questo potrebbe comportare un maggior numero di avvisi di falsi positivi - vale a dire file puliti identificati come potenzialmente sospetti.

Se l'opzione "tipo di contenuto e nome / estensione" è selezionata, il programma verifica che il contenuto corrisponda all' estensione. Ad esempio, verifica se un file con estensione. jpg contiene una foto e non è un file COM rinominato.

- Iframe locale / iframe remoto - Alcuni virus possono sfruttare bug in alcuni programmi di posta elettronica che consentono di avviare il virus semplicemente visualizzando il messaggio nel riquadro di anteprima. avast! controlla se il codice HTML del messaggio contiene un tag che permette di fare questo e se questo tipo di tag viene rilevato un messaggio di avviso viene visualizzato.


SSL Accounts
In questa schermata potete inserire dettagli su come il vostro client di posta comunica con il mail server, incluso, in caso in cui sia richiesta la crittografia, che tipo di crittografia viene usata.
Affinchè la posta venga analizzata dalla Protezione Mail, è necessario che la crittografia sia disattivata nel vostro client di posta.
Se la crittografia è richiesta, le informazioni in questa schermata verranno usate per stabilire una connessione sicura tra la Protezione Mail e il server mail. Questo permetterà che tutta la posta in entrata e in uscita sia scansionata dalla protezione mail. Non è necessario inserire le connessioni non crittografate, infatti Avast 5 configura automaticamente tutto quanto e' necessario per il controllo delle mail.
Non sara' parte integrante della guida, comunque volevo informare che se qualcuno usa un server/client di posta che usa la crittografia e quindi avast non sara' in grado di controllare la posta, si puo' ovviare a questo o disabilitando la crittografia dalle impostazione del client oppure cambiare le porte che si usano per l'invio e l'arrivo della posta elettronica da quelle specifiche a quelle generiche ;)

POSTA IN USCITA
La posta in uscita non crittografata verrà prima analizzata dalla Protezione Mail. Se il tipo di crittografia è specificato in questa pagina, una connessione sicura verrà stabilita e la mail verrà inviata crittografata al mail server (se il tipo di crittografia è stato specificato come "nessuno", la mail verrà inviata senza crittografia). Se non è stato specificato niente in questa pagina per una particolare account mail, la Protezione Mail controllerà se il server mail supporta la crittografia. Se lo fa, una nuova regola verrà creata automaticamente e la mail verrà crittografata e inviata al server mail.

POSTA IN ENTRATA
Quando la connessione sicura viene stabilita tra la Protezione Mail e il server mail, la posta in entrata può essere decrittografata quando viene ricevuta dalla Protezione Mail ed analizzata prima che venga inviata al client di posta.
Se la crittografia non è disattivata nel client di posta, la Protezione Mail non sarà in grado di analizzare il contenuto nè della posta in entrata nè della posta in uscita. Questo significa che anche se la connessione sarà sicura, la posta non potrà venire analizzata da avast e quindi non sarà protetta. In questo caso un messaggio di avviso verrà mostrato (di default) per informare l' utente che un messaggio è stato ricevuto attraverso una connessione SSL non protetta.

Se non volete ricevere questo avviso, deselezionate la casella in fondo alla pagina "Rileva automaticamente e avvisa in caso di connessione SSL non protetta"


Azioni
In questa schermata, potete specificare le azioni che devono essere intraprese automaticamente ogni volta che viene rilevato un virus, un programma potenzialmente non voluto (PUP), o un file sospetto.
L'azione di default è "Sposta nel cestino". Se questa opzione resta selezionata, ogni file sospetto verrà spostato nel cestino dei virus.
In alternativa potete selezionare un' azione differente, che avast! tenterà di eseguire automaticamente - Ripara, Elimina, Nessuna azione, o Chiedi.
Se avete selezionato "Chiedi", vi verrà chiesto di confermare quale azione effettuare nel momento in cui viene rilevato un virus, un programma potenzialmente non voluto, o un file sospetto.
Potete anche specificare azioni alternate, dalla stessa lista di opzioni, che devono essere eseguite se le azioni preferite non possono essere completate.

Opzioni
In fondo alla schermata, sotto il titolo "Opzioni", ci sono due caselle:

- Mostra una finestra di notifica quando una azione viene eseguita. Se questa casella è selezionata, un messaggio vi segnalerà quando l' azione è stata eseguita.

- Se necessario, eseguire le operazioni selezionate al prossimo riavvio di sistema. Se questa casella è selezionata e l' azione non può essere completata, avast! tenterà di eseguire nuovamente l' azione la prossima volta che il computer verrà riavviato. Questo può succedere, per esempio, nel caso in cui un file sia in uso e non possa essere cancellato o spostato.

Infine ci sono opzioni aggiuntive per trattare con gli archivi infetti.
Di default, se in un archivio viene rilevato un file infetto, avast! tenterà di rimuoverlo.

Potete specificare che se il file infetto non può essere rimosso, avast! deve rimuovere l'archivio nel quale il file infetto è situato.

In alternativa potete specificare che ogni volta che un file infetto viene rilevato all' interno di un archivio, l' intero archivio venga sempre eliminato.

Se la casella in fondo alla pagina è spuntata, vedrete un messaggio che vi avviserà che l' azione specificata è stata eseguita.


Packers (Archivi Files)
In questa pagina, è possibile specificare quali tipi di archivi di file sono controllati durante la scansione. Determinati tipi di file sono scansionati per impostazione predefinita, ma è anche possibile specificare altri tipi che dovrebbero essere sottoposti a scansione selezionando l'apposita casella.
Cliccando una volta su uno qualsiasi dei tipi di file di default nella lista, è possibile visualizzare una descrizione di quel particolare tipo di file in fondo alla pagina.
Se si desidera sottoporre a scansione tutti i tipi di archivi di files, selezionare la casella "Tutti i packers", tuttavia, questo può aumentare significativamente il tempo di scansione.

Per non dilungarmi e perche' comunque son poi sempre le stesse cose, non ripetero' il tutto ma faro' un brevissimo accenno.

Sensibilità
Come sopra.


File di report
Come sopra.

Protezione P2P - Impostazioni Protezione P2P
http://img338.imageshack.us/img338/9813/protezionep2p.th.png (http://img338.imageshack.us/i/protezionep2p.png/)

Non ci sono impostazioni di base per questa protezione. Utilizzare le Impostazioni Avanzate per specificare quali programmi P2P devono essere monitorati da avast!.


Programmi
Qui è possibile specificare quali programmi P2P devono essere monitorati.


Azioni
Come sopra.


Packers
Come sopra.


Sensibilità
Come su descritto.


File di report
Sempre come sopra esposto.

Protezione IM - Impostazioni Protezione IM
http://img51.imageshack.us/img51/3075/protezioneim.th.png (http://img51.imageshack.us/i/protezioneim.png/)

Non ci sono impostazioni di base per questa protezione. Utilizzare le impostazioni avanzate per specificare quali programmi IM (messaggistica istantanea) devono essere monitorati da avast!.


Programmi
Qui è possibile specificare quali programmi IM devono essere monitorati.


Azioni
Lo stesso, come sopra esposto.


Packers
Idem a sopra.


Sensibilità
Stessa cosa di prima.


File di report
Come all'inizio.

Protezione di Rete
http://img168.imageshack.us/img168/1309/protezionedirete.th.png (http://img168.imageshack.us/i/protezionedirete.png/)

Non ci sono impostazioni per questa protezione

Protezione Script
http://img62.imageshack.us/img62/9060/immaginegm.th.png (http://img62.imageshack.us/i/immaginegm.png/)

Non ci sono impostazioni per questo tipo di protezione.

Protezione comportamento
http://img189.imageshack.us/img189/1008/protezionecomportamento.th.png (http://img189.imageshack.us/i/protezionecomportamento.png/)

Qui è possibile specificare il tipo di attività monitorata e quali azioni devono essere intraprese se tale attività viene rilevato malevola. L'azione di default è "Auto decisione", che significa che avast! deciderà se sia o non dovrebbe essere consentito sulla base di una serie di criteri. Cliccando sulla freccia del menu a discesa, ci si può assicurare che tale attività sia sempre "ammessa", o sempre "bloccata”, o che venga "Chiesto "quali azioni intraprendere in ogni caso. Se l'azione viene modificata in "Chiedi" verrà visualizzato un messaggio ogni volta che viene rilevata tale attività e bisognerà confermare se o no sia consentito.

Processi trusted

Su questa schermata, sarà possibile definire quali processi (programmi, file ecc) siano attendibili o devono sempre essere autorizzati per essere eseguiti. Alcuni programmi possono comportarsi in modo che avast! ritenga sospetto, ma se sono definiti come "trusted", le loro azioni saranno automaticamente ammesse.

Per aggiungere un processo attendibile, fare clic sul pulsante "Sfoglia" per localizzarlo sul proprio computer, quindi fare clic su "Aggiungi". Per rimuovere un processo attendibile, fare clic su di esso per evidenziarlo, quindi fare clic sul pulsante "Elimina ".

Con l'ultimo aggiornamento del programma, questo pannello ha subito una lieve modifica come potete notare qui
http://img233.imageshack.us/img233/1043/immaginehn.th.png (http://img233.imageshack.us/i/immaginehn.png/)

Prima dell'ultimo aggiornamento infatti, non c'era la possibilita' di variare nulla come impostazioni. Ora invece cliccando su Impostazioni Avanzate appare un pannello dove si possono scegliere le impostazioni principali e i processi di fiducia da non sottoporre ad analisi.

Nel primo caso, cliccandoci sopra, vi sara' una lista precompilata di comportamenti da monitorare con alla fine una casella con la scelta da effettuare fra chiedi, blocca e permettere.
Onestamente non ho capito se la scelta serva ad avast per come comportarsi automaticamente oppure e' la scelta che dobbiamo noi effettuare nel caso avast trovi qualcosa.
Nel dubbio ho impostato il tutto su Chiedi e vediamo che succede :D

Nel secondo pannello invece, l'utente deve immettere manualmente i processi di fiducia che avast non deve monitorare, tutto qui :)


-) work in progress (-


Nota:
"Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5" (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

Kohai
07-04-2010, 20:59
Manutenzione

Qui semplicemente vi si trovano:

AGGIORNAMENTI se si vuole aggiornare il software in modo manuale
http://img390.imageshack.us/img390/4769/40466316.th.png (http://img390.imageshack.us/i/40466316.png/)

REGISTRAZIONE della nostra versione free ed eventualmente immettere il file di licenza per l'upgrade alla versione pro
http://img146.imageshack.us/img146/2559/87492599.th.png (http://img146.imageshack.us/i/87492599.png/)

CESTINO DEI VIRUS dal quale si posso evincere i file messi inquarantena durante la scansione o il controllo in tempo reale. Poco piu' basso una disamina di questa funzione

RIGUARDO AVAST! dove si trovano le versione del programma e delle definizioni dei virus

Cestino dei virus
Il cestino dei virus può essere immaginato come una cartella del vostro hard disk con proprietà speciali, che la rendono un posto sicuro, isolato, per immagazzinare permanentemente files potenzionalmente dannosi. Potete lavorare con i file presenti nel cestino dei virus, con qualche restrizione.
La caratteristica principale del cestino dei virus è il completo isolamento dal resto del sistema operativo. Nessun processo esterno, per esempio un virus, può accedere ai file interni al cestino dei virus, e i files dentro al cestino non possono essere eseguiti.

Il cestino dei virus è affettivamente un'area di "quarantena" che può essere utilizzata per vari propositi:
- Immagazzinare virus: - se avast! rileva un virus e decidete di non cancellarlo, potrete scegliere di spostarlo nel cestino dei virus. Se il virus è nel cestino, potete essere certi che non verrà avviato.

- Immagazzinare files sospetti - il cestino è utile per immagazzinare files sospetti per ulteriori analisi.

- Immagazzinare copie di altri files che devono essere tenuti separati dal resto del sistema.


Lavorare con il cestino dei virus
I files presenti nel cestino dei virus possono essere di due tipi:
files infetti o sospetti - files spostati nel cestino da avast! secondo le impostazioni della scansione o le istruzioni dell' utente
files utente - files trasferiti nel cestino dall'utente

Se selezionate un file cliccandoci sopra, potete vedere le opzioni disponibili cliccando col pulsante destro del mouse. Questa operazione aprirà un menu con le seguenti opzioni:
Elimina - cancella il file definitivamente (non sarà spostato nel cestino di windows)
Ripristina - questa operazione sposterà il file dal cestino dei virus alla sua posizione originaria.
Estrai - sposta il file nella cartella selezionata
Effettua la scansione - effettuerà nuovamente la scansione del file.
Invia al laboratorio virus - questa opzione vi permette di inviare un file al laboratorio virus di avast!, per esempio nel caso in cui crediate che il file sia stato erroneamente identificato come infetto. Si e' pregati di aggiungere quante più informazioni possibile, tra cui il nome del file/programma, il numero della versione e il motivo per cui ritenete che il file o il programma non sarebbe dovuto essere rilevato.
Proprietà - potete vedere ulteriori informazioni sul file e potete anche aggiungere un commento.
Aggiungi - vi permette di navigare nel vostro sistema e selezionare altri files da aggiungere al cestino.
Aggiorna tutti i files -aggiorna la lista di tutti i files nel cestino, per esempio nel caso in cui un nuovo file sia stato spostato nel cestino, ma la lista visibile dei files del cestino non sia stata ancora aggiornata.
Nota - i files nel cestino dei virus non possono essere eseguiti. Se cliccate due volte su un file, magari per sbaglio, il file non verrà eseguito. Verranno invece visualizzate le proprietà. Questa è una semplice caratteristica che permette di evitare che files infetti vengano accidentalmente eseguiti.

-) Work in progress (-

Nota:
"Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5" (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

Kohai
07-04-2010, 21:00
Post aggiunto per la nuova release. Qui si descrivera' il box:

Protezione Aggiuntiva


Iniziamo con la AutoSandbox http://img543.imageshack.us/img543/4839/immaginead.th.png (http://img543.imageshack.us/i/immaginead.png/)


avast! AutoSandbox è una funzionalità di protezione speciale che consente alle applicazioni potenzialmente sospette di essere automaticamente eseguite in un ambiente completamente isolato, senza rischio per il computer o uno qualsiasi degli altri file.

Per impostazione predefinita, se un'applicazione è avviata e avast! individua qualcosa di sospetto, vi chiederà se si desidera eseguire l'applicazione in Sandbox. Se si risponde "Apri in una sandbox", l'applicazione sarà poi avviata all'interno della Sandbox dove non possa provocare danni al sistema.

Questo consente di controllare tutte le applicazioni sospette, pur rimanendo completamente protetti da qualsiasi atti dolosi che un'applicazione infetta potrebbe tentare di eseguire.

Il browser o altra applicazione si aprirà in una finestra speciale con un bordo rosso, che indica che essa viene eseguita all'interno della sandbox.

In alternativa, nelle impostazioni AutoSandbox, AutoSandbox può essere configurato per eseguire le applicazioni sospette automaticamente nella Sandbox. Può anche essere disattivato completamente, oppure è possibile escludere tutti i file che non dovrebbero mai essere eseguiti nella Sandbox.

Le impostazioni AutoSandbox si possono trovare anche nelle impostazioni avanzate per il File System Shield.



WebRep http://img651.imageshack.us/img651/272/immagine2ci.th.png (http://img651.imageshack.us/i/immagine2ci.png/)

avast! WebRep è installato facoltativamente durante l'installazione di avast! antivirus. In alternativa, può essere installato successivamente con l'apertura dell'interfaccia avast!, quindi in "Ulteriori Protezioni", selezionare WebRep e quindi fare clic su "Install". Qui potete anche controllare se il browser Internet è supportato, prima di provare a installarlo.

Il WebRep si basa sulle informazioni ricevute dalla comunità di utenti che scambiano le opinioni sul contenuto e sulla sicurezza dei siti web visitati, per contribuire a migliorare l'esperienza di navigazione di tutti gli utenti. Si puo' contribuire direttamente dando un voto e lasciando dei commenti sul contenuto e la sicurezza dei siti web che si visitano.

Quando si visita un sito web, potrete vedere una sequenza di tre barre (rosso, giallo o verde) che indicano come il sito è stato valutato, o quando si esegue una ricerca utilizzando uno dei motori di ricerca, si potra' vedere lo stesso colore codificato accanto a ciascuno dei risultati elencati.

Il colore dell'indicatore indica se il sito è valutato come "buono" (verde), "medio" (giallo), o "cattivo" (rosso). Il numero di barre che vengono evidenziate indicano la forza del rating. Uno, due, o tre bar evidenziate rappresentano un numero ristretto, limitato, di grandi dimensioni o di voti.

Cliccando sull'indicatore colorato si aprirà una finestra dove è possibile vedere ulteriori informazioni su come il sito è stato valutato e dove è possibile anche inviare il proprio voto.

Sul lato sinistro, si può vedere il punteggio globale. Al di sotto del rating, è possibile vedere piccole icone che rappresentano le categorie a cui il sito appartiene.

Sul lato destro, si può inviare il proprio voto. Qui si può notare una barra unica, divisa in cinque segmenti colorati che è possibile utilizzare per assegnare un punteggio più dettagliato al dominio. Sotto questa barra si possono ancora trovare le icone di categoria. Cliccare su una o più icone per assegnare il dominio per le relative categorie e infine clicca su "vota" per inviare il tuo voto.

Al momento mentre scrivo, sul mio computer il webrep non funziona, quindi mi sento di consigliare a continuare il wot per firefox o lo stesso opera o iternet explorer, anche perche' questa e' un'estensione moooolto collaudata e sicura.
Quella di avast e' giovane, ma dato il numero considerevole di utenti (130 milioni) piu' il laboratorio di analisi dei virus, penso che di concerto e col tempo dara' i suoi frutti. E se non ho preso un abbaglio, credo che i due plugins possano coesistere e se uno e' malato come me, li vorra' tenere insieme per mettere a confronto i "rating" di ambedue, anche se alla fine ne bastera' uno solo ;)

Blocco Siti http://img818.imageshack.us/img818/1053/immagine3z.th.png (http://img818.imageshack.us/i/immagine3z.png/)

In questa pagina potete inserire gli URL di ogni sito che volete bloccare, di modo che non venga visualizzato nel vostro browser. Questa caratteristica può essere utilizzata per bloccare l' accesso a siti sui quali non volete che i bambini o altri utenti abbiano accesso, es. siti con contenuto per adulti.



Conclusioni
Concludendo questa piccola guida alla versione free di Avast 5 da emerito neofita, posso dire che questo prodotto offre una vasta scelta di personalizzazioni che all'inizio possono anche confondere ma se analizzate una alla volta e poi effettuando un quadro di insieme, producono un senso di sicurezza globale. In effetti dir cio' potrebbe essere fuorviante in quanto mancano a tutt'oggi mentre scrivo (6 aprile 2010) delle prove e dei test "massicci" e seri, ma dalle prime impressioni e da prove d'esame effettuate da privati e non, il software in questione si propone bene ed anche con un buon margine di miglioramento.

Come ogni software che si rispetti, avast antivirus non e' immune dall'essere oggetto di pareri favorevoli e contrari, ma c'e' da dire che comunque e' stato ed e' uno dei primi software con il quale un utente si avvicina al mondo degli antivirus (io ad esempio son stato uno di quelli) e proprio in questi giorni si sta festeggiando quota 100 milioni di utilizzatori. E poi diciamocela tutta, se non fosse a buoni livelli come prodotto, non credo che sarebbe oggetto di diatribe fra quale e' il miglior antivirus in circolazione.

Al momento non mi viene in mente null'altro se non una minima differenza di scelta d'azione fra le scansioni on demand e il real time. In quest'ultima infatti vi e' in piu' la voce "chiedi" per poter permettere all' utilizzatore di decidere cosa vuole fare in caso di avviso.

Particolare attenzione e' da porre se si alza al massimo l'euristica del programma perche' potrebbe fornire qualche falso positivo in piu' ed anche alla scansione ed al controllo in real time dei PUP; infatti e' stato quest ultimo a rilevarmi come infetto e pericoloso lo script di mIRC. Leggendo poi nel forum ufficiale di avast, ho scoperto che ultimamente la funzione PUP rilevava come pericoloso qualsiasi script, non solo quello di mIRC.

Ultima cosa (forse): consiglierei di leggere la guida in questo modo: guida a destra e interfaccia di avast! a sinistra, oppure l'una sotto l'altra ecc. ecc. insomma come meglio credete. Il perche' lo riassumo in due motivi:

1) la guida e' moooooolto piu' scritta che raffigurata con immagini, quindi leggendola ci si potrebbe spaesare (succede tutt'ora a me, ed anzi dovro' darmi una buona lettura per cancellare castronerie scritte sicuramente);

2) ho cercato di essere il piu' lineare possibile, nel senso ho cercato di dare prima una visione d'insieme, poi man mano snocciolare le varie schermate ed eventualmente all'interno di queste, spiegare le altre opzioni. Avere avast aperto da visualizzare immediatamente puo' aiutare a capire dove io stessi parando con cio' che ho scritto, oppure all'inverso, aprendo un pannello del software, andare a cercare direttamente tramite la guida il significato di qualche opzione.

Cosa posso dire in piu'.... ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia nelle mie capacita' di stilare una guida e chiedo scusa per le eventuali cavolate che avro' scritto... Un forum e' costituito da persone, quindi se qualcuno ha qualcosa da dire, obiettare o consigliare, e' come sempre ben accetto, in fondo io non sono mica una gran cima ^_^.
Se mi dovesse venire in mente qualcosaltro la apporro' nel proseguio del topic.

P.s.
Naturalmente la guida sara' oggetto di modifiche appena scopro qualche errore di battitura, di sintassi, di esplicazione oppure ancora di errore nella descrizione di qualche schermata o delle opzioni in essa incluse.
Volendo potete partecipare anche voi segnalandomi qualcosa che andrebbe variato oppure e' un errore.
Sempre se non prima mia moglie mi chieda il divorzio ("sei sempre davanti quel computer!") o mio figlio cancelli tutto incautamente....

Ciaooooooo ^_^

-> Work in progress <-

Kohai
07-04-2010, 21:37
La sicurezza non e' mai troppa :read:

Ed infatti il post mi e' servito, oltre che valevole come regola generale ^_^

A) Linko i consumi di memoria e ram gentilmente postati dal nostro utente marcoesse.
Appena mi e' possibile scatto una foto dei consumi sul mio computer: -> link (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31588370&postcount=59)


B) Aggiungo i valori di consumi di ram e occupazione memoria del mio computer (dati relativi ad oltre un anno fa):

Avast 5 in condizioni normali:
http://img534.imageshack.us/img534/9109/avasty.th.png (http://img534.imageshack.us/i/avasty.png/)


Avast 5 durante un aggiornamento
http://img9.imageshack.us/img9/21/avastaggiornamento.th.png (http://img9.imageshack.us/i/avastaggiornamento.png/)

Stamattina (ore 11:00) il consumo di memoria si aggira su 22.424 Kb.
Non riesco a spiegarmi questi consumi altalenanti...

Consumi durante una scansione completa
http://img19.imageshack.us/img19/3984/immaginexv.th.png (http://img19.imageshack.us/i/immaginexv.png/)

Settaggi di sicurezza posti al massimo.
Priorita' di scansione "normale".
Tempo trascorso 5 minuti.
File testati 35328.
Cartelle testate 2214.
Quantita' dei dati testati 77.93 GB

I consumi di memoria e ram non sono fissi ma variabili. L'immagine messa sopra e' a puro titolo esemplificativo.

Per chi non si fidasse:
http://img10.imageshack.us/img10/7585/immaginezr.th.png (http://img10.imageshack.us/i/immaginezr.png/)

C) Eliminare banner pubblicitario
Un grazie a marcoesse. Link (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31720968&postcount=88)
- Per chi usasse un programma come hostsman, puo' far tutto da dentro questo stesso software. Aprire hostsman -> file -> open hosts -> add -> program.avast.com nella descrizione -> add nuovamente per confermare e poi cliccare su "save".
Nota: dopo un aggiornamento delle liste di hostsman, la riga immessa e' stata cancellata. Non so se si tratta di errore o routine, comunque ho rimesso il tutto e vediamo che succede al prossimo aggiornamento.
Confermo: ad ogni nuovo aggiornamento di hostsman, la stringa immessa da me viene cancellata. Mannaggia...
- Oggi il nostro amico Romagnolo mi ha segnalato un nuovo modo per bloccare il banner pubblicitario. Qui (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=32631505&postcount=248) il link al suo post ;)

D) Per maggior sicurezza
Consiglio di includere dall'apposita schermata il controllo dei file in *.TXT* togliendo i baffetti dalle caselline. Molti virus infatti vengono "travestiti" in tale formato per diffondere virus.
qui (http://www.attivissimo.net/security/clsid/security_clsid.htm) se ne parla (per citare un sito ed un autore molto serio).

E) Scaricamento manuale vps
- Per chi volesse/dovesse scaricare manualmente gli aggiornamenti VPS di Avast5, link:
http://www.avast.com/it-it/download-update
- Oppure anche, con link diretto gentilmente segnalato dal mod. Chill-Out, qui ->
http://files.avast.com/iavs5x/vpsupd.exe

F) Impostazioni outlook 2010 dentro Avast 5
Link: http://www.geekissimo.com/2010/05/03/outlook-2010-avast-cosa-fare-quando-le-e-mail-non-vengono-controllate/

G) Altre guide e comparative
- Comparativa sul sito Techup: link (http://www.techup.it/articoli/comparativa_antivirus_2010)
- Guida su Megalab: link (http://www.megalab.it/5669/avast-free-antivirus-5-prova-completa-e-test-sul-campo)
- Guida e impressioni su Il Software: link (http://www.ilsoftware.it/forum/viewtopic.php?f=32&t=78133)
- Confronto antivirus su Programmifree: link (http://www.programmifree.com/confronti/confronto-antivirus2010.htm)
- Avast vs avira vs avg su Dottech: link (http://dottech.org/freeware-reviews/14151)
- Comparativa antivirus gratuiti 2010 Malekal's Forum: link (http://forum.malekal.com/comparatif-antivirus-gratuits-2010-t23535.html)
- Faq: link (http://support.avast.com/index.php?_m=knowledgebase&_a=viewarticle&kbarticleid=490#idt_11)
- Avast Antivirus: link (http://avast.helpmax.net/it/benvenuto/)
- Security for Everyone: link (Firewall di Avast
Per chi utilizzasse la versione completa di avast e non riuscisse ad avere una connessione internet, qui (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=34085309&postcount=597) la soluzione trovata dall'utente Roby59 (che ringrazio) dato che io utilizzo la sola versione free e sul resto non sono molto ferrato :stordita:
Thank's :)

I) Faq (dal sito di Avast) -> http://www.avastedition.com/faq.php?grp=0&PHPSESSID=15979dd4f2655457623756d16f53d722

L) Per chi volesse cambiare voce ai pop up e i suoni di avviso, prego cliccate su questo link -> http://www.avast.com/it-it/audio

M) Autosandbox Test Tool link -> http://forum.avast.com/index.php?topic=76650.0

marcoesse
07-04-2010, 21:39
Grande Kohai :yeah:

Complimenti!! ...Ti sei lanciato...

un thread anche per Avast5

buon proseguimento :cincin:

ciao ;)

Kohai
07-04-2010, 21:57
Grande Kohai :yeah:

Complimenti!! ...Ti sei lanciato...

un thread anche per Avast5

buon proseguimento :cincin:

ciao ;)

Grazie grazie... sei stato proprio il primo :)
C'e' ancora molto lavoro da fare... l'iscrizione al forum mi salta in continuazione e devo rifare daccapo tutto il post :mad:
Quasi quasi disabilito qualche funzione di sicurezza per avere piu' tempo a disposizione...
Continuo domani, visto l'orario...

Ciaoooo :)

Romagnolo1973
07-04-2010, 21:59
mitico Kohai !!!
alla fine ti ho convinto a farla ehh :Prrr:
ci voleva proprio

Kohai
07-04-2010, 22:00
mitico Kohai !!!
alla fine ti ho convinto a farla ehh :Prrr:
ci voleva proprio

Grazie, grazie :)

sampei.nihira
08-04-2010, 15:14
Hai mai visto quelle vignette della settimana enigmistica con sotto scritto:

" SENZA PAROLE"

:D :D :D

Chi sono io per aggiungere altro !! :) :D

Se hai bisogno di qualche sito internet malevolo per fare qualche screen e quindi evidenziare per la gioia presumo dei tuoi futuri lettori almeno i pop-up di allarme malwares,molto interessante, torno a ripetere, la protezione web mancante nella free di Avira 10,fammi un fischio in MP.:)

p.s. Avrei una curiosità (casomai un giorno provo io e metto qualche screen) se Avast5 protegge dal phishing come fà Avira10......

Kohai
08-04-2010, 18:14
Hai mai visto quelle vignette della settimana enigmistica con sotto scritto:

" SENZA PAROLE"

:D :D :D

Chi sono io per aggiungere altro !! :) :D

Se hai bisogno di qualche sito internet malevolo per fare qualche screen e quindi evidenziare per la gioia presumo dei tuoi futuri lettori almeno i pop-up di allarme malwares,molto interessante, torno a ripetere, la protezione web mancante nella free di Avira 10,fammi un fischio in MP.:)

p.s. Avrei una curiosità (casomai un giorno provo io e metto qualche screen) se Avast5 protegge dal phishing come fà Avira10......

Ti ringrazio.
Come ho aggiunto poco fa nelle conclusioni, chiuque voglia partecipare, basta che lo scriva, sia che si tratti di immagini che di pensieri...
Se dovesse capitare a me, non perdero' occasione ;)

sampei.nihira
08-04-2010, 20:36
Lo stesso malware meccanismo di blocco dei 2 antivirus free più quotati:

Avira 10:

http://img263.imageshack.us/img263/3315/avastn.th.jpg (http://img263.imageshack.us/i/avastn.jpg/)

Avast 5:

http://img146.imageshack.us/img146/5790/avast1.th.jpg (http://img146.imageshack.us/i/avast1.jpg/)

Ho provato la funzionalità blocco pericolo di phishing, devo dire molto modesta anche in Avira10,sembra assente in Avast5.
Ogni verifica sarà fatta con livello sensibilità "elevato".

Kohai
08-04-2010, 20:56
Lo stesso malware meccanismo di blocco dei 2 antivirus free più quotati:

Avira 10:

http://img263.imageshack.us/img263/3315/avastn.th.jpg (http://img263.imageshack.us/i/avastn.jpg/)

Avast 5:

http://img146.imageshack.us/img146/5790/avast1.th.jpg (http://img146.imageshack.us/i/avast1.jpg/)

Ho provato la funzionalità blocco pericolo di phishing, devo dire molto modesta anche in Avira10,sembra assente in Avast5.
Ogni verifica sarà fatta con livello sensibilità "elevato".

Grazie per l'aiuto e per i sempre interessanti post :)
Ciao! ;)

bender8858
08-04-2010, 21:07
Urka Urka :D
Grazie Kohai :cincin:

Ciao

Kohai
08-04-2010, 21:40
Urka Urka :D
Grazie Kohai :cincin:

Ciao

Grazie a tutti voi.

E' da circa un anno che sono iscritto, ed e' solo merito vostro se ora ho una minima conoscenza in ambito di sicurezza informatica e dei vari software applicativi.

levriero
09-04-2010, 00:26
Grazie a tutti voi.

E' da circa un anno che sono iscritto, ed e' solo merito vostro se ora ho una minima conoscenza in ambito di sicurezza informatica e dei vari software applicativi.

:eek:

Si merita un premio....
Weekend kon la Roby?:ciapet: :oink:

Oramai è un invasato gaigin:doh:

KOMPLIMENTI KOHAI!:cincin:

cloutz
09-04-2010, 08:32
l'ho visto solo ora:D :D
complimenti kohai!!!:)

Franz.b
09-04-2010, 08:48
post di iscrizione obbligatoria :cool:

pazza_inter
09-04-2010, 11:06
grandissimo!

Shark_rb
09-04-2010, 11:10
Ottima guida.Mi chiedevo una cosa:nella sezione "Scansione computer"---"Effettua la scansione ora"---ci sono i vari tipi di scansione e per ognuna di esse,se si clicca su "ulteriori dettagli",ho notato che di default la voce "Analizza PUP" risulta su "Off".E' consigliabile attivarla?Grazie;)

bender8858
09-04-2010, 13:37
.E' consigliabile attivarla?Grazie;)
Sì, poi eventualmente a te l'interpretazione :p

Ciao

arnyreny
09-04-2010, 22:52
:ave: :ave: Grande khoai

semplicemente perfetto...scusa il ritardo ...ma se non postavi nell'altro non me ne sarei accorto;)

iscritto:D

Kohai
09-04-2010, 22:53
:eek:

Si merita un premio....
Weekend kon la Roby?:ciapet: :oink:

Oramai è un invasato gaigin:doh:

KOMPLIMENTI KOHAI!:cincin:

Grazie tante :) purtroppo la roby e' lontana dal mio paesino :( ;)

l'ho visto solo ora:D :D
complimenti kohai!!!:)
Grazie tante anche a te :)
post di iscrizione obbligatoria :cool:
Benvenuto :)
grandissimo!
Son contento ti piaccia :fagiano:

Ottima guida.Mi chiedevo una cosa:nella sezione "Scansione computer"---"Effettua la scansione ora"---ci sono i vari tipi di scansione e per ognuna di esse,se si clicca su "ulteriori dettagli",ho notato che di default la voce "Analizza PUP" risulta su "Off".E' consigliabile attivarla?Grazie;)

Sì, poi eventualmente a te l'interpretazione :p

Ciao

Quoto l'utente bender.

Come ho scritto nella guida, il controllo PUP durante la scansione mi ha rilevato come trojan uno script di mirc (erroneamente).
Sta a noi decidere se attivarlo oppure no, di quanto poi la scansione debba essere invasiva e allo stesso tempo il controllo in real time con l'impostazione dell'euristica.
Il tutto e' settabile attraverso le varie schermate in modo molto analitico.

Il controllo PUP serve specialmente se incautamente o fraudolentemente si tenta di installare nella nostra macchina uno script (appunto) od anche un programma a nostra insaputa. Avast ci avverte tramite pop up, sta a noi poi decidere il da farsi: se il software oggetto dell'avviso lo stiamo effettivamente scaricando, diamo il permesso, altrimenti blocchiamo il tutto ;)

[RenderMAN]
09-04-2010, 23:12
Lo ho appena installato su Os 7 X64.

Al primo riavvio bluscreen (mai successo prima) e così per le altre 5-6 volte.
Poi son partito in modalità provvisoria, riavviato e dopo parecchi minuti mi ha dato finalmente accesso al mio account.

Il primo insormontabile problema è che il plugin di Outlook non funziona, non solo, non mi permette manco di aprire il client mail, anche disattivando la protezione mail, outlook 2007 non parte più.

http://upload.centerzone.it/images/78523053273915950520.png

Help

Kohai
09-04-2010, 23:15
;31565931']Lo ho appena installato su Os 7 X64.

Al primo riavvio bluscreen (mai successo prima) e così per le altre 5-6 volte.
Poi son partito in modalità provvisoria, riavviato e dopo parecchi minuti mi ha dato finalmente accesso al mio account.

Il primo insormontabile problema è che il plugin di Outlook non funziona, non solo, non mi permette manco di aprire il client mail, anche disattivando la protezione mail, outlook 2007 non parte più.

http://upload.centerzone.it/images/78523053273915950520.png

Help
"spegni" avast dai vari controlli e vedi se il problema persiste...
Destro su icona nella systray e scegli disabilita.

Se dici che il problema e' avast, non ti vien segnalato nulla da lui tramite pop up?

Kohai
10-04-2010, 00:00
:ave: :ave: Grande khoai

semplicemente perfetto...scusa il ritardo ...ma se non postavi nell'altro non me ne sarei accorto;)

iscritto:D

Grazie tante anche a te arny.... anche se non credo sia.... "perfetto" :)

Ciaoooo :D

Kohai
10-04-2010, 13:14
Avast installato nel mio laptop.
239 MB di ram, processore intel celeron da soli 1300 Mhz.

Scansione totale con euristica al massimo e controllo PUP:
- tempo impiegato -> 13 minuti e 26 secondi
- file testati -> 60431
- cartelle controllate -> 2897
- quantita' dati testati -> 20.14 GB

Kohai
10-04-2010, 13:15
Effettuato copia/incolla del PVT di shark:

"Ciao Kohai.Premesso che come settaggio dell'antivirus ho lasciato tutto di default tranne gli aggiornamenti(120 minuti),ho messo l'euristica ad elevata e la scansione dei PUP.Detto ciò,in merito alla guida da te esposta molto egregiamente vorrei chiederti dei chiarimenti:

-Nelle impostazioni dei vari tipi di scansione,nella sezione "Azioni" c'è una voce "Applica azioni automaticamente durante la scansione(contrassegnare questa casella per selezionare una azione".Tu quest'ultima l'hai spuntata?Se sì,come?Di default non lo è.

-Per quanto riguarda la scansione all'avvio(siccome vorrei provarla),va settata in qualche modo?Di default porta come aree da sottoporre a scansione "Tutti i dischi locali" però ho notato che c'è la barra per fare eventuali aggiunte.Come ci si deve comportare per avere un risultato ottimale?

-Infine c'è una parte della tua guida relativa alle scansioni in cui parli della "Sensibilità".Ora ti posto la parte a cui faccio riferimento.In relazione a quest'ultima non riesco a ritrovarmi nell'antivirus.Mi spiego meglio:Ciò di cui parli(la schermata) non riesco a trovarlo tra le opzioni.Non riesco a trovare nell'antivirus le "voci" di cui parli.Se gentilmente mi dici qual è il percorso da seguire Ti posto la parte della guida a cui facco riferimento:

"Per le impostazioni generali avremo:
- SENSIBILITA'
In questa schermata potete modificare la sensibilità di base, che determina quanto approfonditamente vengono analizzati i files. Potete anche modificare la sensibilità euristica.
Oltre alla procedura di scansione standard, avast! utilizza anche l' analisi euristica per identificare potenzionali, anche se ancora sconosciuti, malware. Questa procedura cerca determinate caratteristiche che potrebbero essere un segnale di una potenziale infezione. Cliccando sulle barre arancioni, potete modificare il livello di sensibilità euristica in Bassa, Normale o Elevata, o potete disattivarla completamente. Incrementando la sensibilità, aumentano le possibilità di rilevare virus, ma anche falsi positivi.
Se notate che un vasto numero di files puliti sono rilevati da avast! come sospetti (falsi positivi), è possibile che la sensibilità euristica sia troppo elevata. Riducendo la sensibilità euristica, riceverete meno segnalazioni di files sospetti. Questa procedura però riduce le chance che un virus venga rilevato.

Se la casella "utilizza l'emulazione del codice" è selezionata e avast! rileva del codice sospetto in un file, cercherà di eseguire il codice in un ambiente virtuale per determinarne il comportamento. Se un comportamento potenzionalmente maligno viene rilevato, verrà segnalato come virus. Eseguire il codice in questo ambiente virtuale significa che se il codice è maligno non potrà recare danni al vostro computer.
Potete modificare la sensibilità di base della scansione selezionando o deselezionando le seguenti caselle:
- Effettua i test sui files interi (può essere molto lento per i files di dimensioni elevate) - Selezionando questa casella, i file verranno analizzati completamente, non solo le parti di un file che normalmente sono intaccate dai virus. La maggior parte dei virus sono di solito rilevati nella parte iniziale di un file o alla fine. Questa opzione permetterà una scansione più approfondita, ma rallenterà la scansione.
- Ignora l'obiettivo dei virus - se questa casella è selezionata, tutti i files saranno testati contro tutte le attuali definizioni dei virus. Se questa casella non è selezionata, i files saranno testati solo contro quei virus che attaccano quel particolare tipo di file, per esempio, il programma non cercherà di rilevare virus che di solito attaccano files con estensione .exe in un file con estensione .com"

Ti ringrazio anticipatamente per la risposta."

Kohai
10-04-2010, 13:27
Effettuato copia/incolla del PVT di shark:

"Ciao Kohai.Premesso che come settaggio dell'antivirus ho lasciato tutto di default tranne gli aggiornamenti(120 minuti),ho messo l'euristica ad elevata e la scansione dei PUP.Detto ciò,in merito alla guida da te esposta molto egregiamente vorrei chiederti dei chiarimenti:

-Nelle impostazioni dei vari tipi di scansione,nella sezione "Azioni" c'è una voce "Applica azioni automaticamente durante la scansione(contrassegnare questa casella per selezionare una azione".Tu quest'ultima l'hai spuntata?Se sì,come?Di default non lo è.

Come spiegato in guida, ma forse non l'ho sottolienato abbastanza bene (:stordita: dunque ne approfitto), se si lascia tutto di default, avast ci fara' vedere alla fine della scansione i file infetti o presunti tali.

Abilitando la casellina di cui dici, dovrai scegliere per ogni tipo di scansione (virus, PUP e sospetti) in che modo debba agire avast.
Se noti, non c'e' l'opzione "chiedi" di spettanza al controllo in tempo reale.
Che accade: se scegli una qualche azione che non sia quella di default (sposta nel cestino), avast ad ogni rilevamento si comportera' come da te specificato. Naturalmente, se hai scelto (ad esempio) elimina o ripara, avast senza chiederti nulla si comportera' di conseguenza, anche se poi alla fine te lo fara' vedere nel cestino. Pero' purtroppo oramai la "frittata" e' fatta.... :(
Come potrai immaginare (e come e' accaduto a me), se trova un falso positivo e questo riguarda un software lecito installato nel tuo computer, oppure una chiave di registro o altro, se setti avast in automatico, rischierai di perdere file importanti del tuo computer o rischi che qualche programma o qualche funzione della tua macchina o presente, non funzionino piu' a dovere.

Ecco perche' consigliavo di lasciare tutto di default: avast scansione il tutto, ed alla fine nel cestino dei virus ti fara' vedere cosa ha trovato. Tu di conseguenza e facendo le opportune verifiche, potrai decidere in modo adeguato.
Io ho abilitato la casellina, pero' come azione c'ho messo "sposta nel cestino" e "non fare nulla".... spero di non aver sbagliato ma l'ho scelto dopo l'incidente con mIRC (riportato in guida).


-Per quanto riguarda la scansione all'avvio(siccome vorrei provarla),va settata in qualche modo?Di default porta come aree da sottoporre a scansione "Tutti i dischi locali" però ho notato che c'è la barra per fare eventuali aggiunte.Come ci si deve comportare per avere un risultato ottimale?

Semplicemente puoi lasciare tutti i dischi oppure selezionando il pulsante aggiungi oppure cliccando sulla freccetta posta a margine della barra, scegliere cosa far controllare.
Io non l'ho selezionata perche' comunque avast in avvio effettua una prima scansione veloce per rootkit, poi comunque fa partire gli aggiornamenti e ci son gli altri servizi del sistema operativo.
Quindi per non appesantire l'avvio, non l'ho selezionata anche perche' durante l'arco della giornata e in momenti "morti", posso lanciare le scansioni che piu' mi va.
Naturalmente ognuno e' libero di comportarsi come meglio crede ^_^


-Infine c'è una parte della tua guida relativa alle scansioni in cui parli della "Sensibilità".Ora ti posto la parte a cui faccio riferimento.In relazione a quest'ultima non riesco a ritrovarmi nell'antivirus.Mi spiego meglio:Ciò di cui parli(la schermata) non riesco a trovarlo tra le opzioni.Non riesco a trovare nell'antivirus le "voci" di cui parli.Se gentilmente mi dici qual è il percorso da seguire Ti posto la parte della guida a cui facco riferimento:

"Per le impostazioni generali avremo:
- SENSIBILITA'
In questa schermata potete modificare la sensibilità di base, che determina quanto approfonditamente vengono analizzati i files. Potete anche modificare la sensibilità euristica.
Oltre alla procedura di scansione standard, avast! utilizza anche l' analisi euristica per identificare potenzionali, anche se ancora sconosciuti, malware. Questa procedura cerca determinate caratteristiche che potrebbero essere un segnale di una potenziale infezione. Cliccando sulle barre arancioni, potete modificare il livello di sensibilità euristica in Bassa, Normale o Elevata, o potete disattivarla completamente. Incrementando la sensibilità, aumentano le possibilità di rilevare virus, ma anche falsi positivi.
Se notate che un vasto numero di files puliti sono rilevati da avast! come sospetti (falsi positivi), è possibile che la sensibilità euristica sia troppo elevata. Riducendo la sensibilità euristica, riceverete meno segnalazioni di files sospetti. Questa procedura però riduce le chance che un virus venga rilevato.

Se la casella "utilizza l'emulazione del codice" è selezionata e avast! rileva del codice sospetto in un file, cercherà di eseguire il codice in un ambiente virtuale per determinarne il comportamento. Se un comportamento potenzionalmente maligno viene rilevato, verrà segnalato come virus. Eseguire il codice in questo ambiente virtuale significa che se il codice è maligno non potrà recare danni al vostro computer.
Potete modificare la sensibilità di base della scansione selezionando o deselezionando le seguenti caselle:
- Effettua i test sui files interi (può essere molto lento per i files di dimensioni elevate) - Selezionando questa casella, i file verranno analizzati completamente, non solo le parti di un file che normalmente sono intaccate dai virus. La maggior parte dei virus sono di solito rilevati nella parte iniziale di un file o alla fine. Questa opzione permetterà una scansione più approfondita, ma rallenterà la scansione.
- Ignora l'obiettivo dei virus - se questa casella è selezionata, tutti i files saranno testati contro tutte le attuali definizioni dei virus. Se questa casella non è selezionata, i files saranno testati solo contro quei virus che attaccano quel particolare tipo di file, per esempio, il programma non cercherà di rilevare virus che di solito attaccano files con estensione .exe in un file con estensione .com"

Ti ringrazio anticipatamente per la risposta."
Vai qui:
apri avast -> scansioni -> effettua la scansione ora -> seleziona cartella da analizzare -> piu' dettagli -> impostazioni -> li' troverai tutto.
Era questo cio' che chiedevi?

sampei.nihira
10-04-2010, 14:43
Per utenti non eccessivamente esperti il metodo di blocco malwares di Avast5 è certamente meglio gestibile e comprensibile di quello di Avira10.

Naturalmente parlo delle versioni di entrambi i prodotti free.
Una eventuale diminuzione in performance on demand rispetto ad Avira è certamente compensata dall'utilizzo di più prodotti.

Occorre valutare (per me in parte si certamente considerando anche l'aspetto statistico che è certamente molto demandato all'utente ed alle sue abitudini di uso del pc e navigazione) se eventuali diminuzioni di performance in modalità real time,potrebbero essere in parte compensate dall'utilizzo di un browser protettivo.

Tutto ciò naturalmente per utenti medi,non gli utenti di questa sezione che hanno seconde,terze,decime.....linee di difesa oltre alla principale.

[RenderMAN]
10-04-2010, 17:53
"spegni" avast dai vari controlli e vedi se il problema persiste...
Destro su icona nella systray e scegli disabilita.
Se dici che il problema e' avast, non ti vien segnalato nulla da lui tramite pop up?

Prima della 5 avevo la 4.8 Pro di avast e non avevo nessun problema, tra l'altro la 5 mi dava altre noie (mi disabilitava deamontools ed altri sw) per cui lo ho tolto e rimesso la 4.8.

Adesso il resto funziona ma outlook presenta sempre lo stesso problema, ho persino fatto il ripristino di tutta la suite officema non è servito a nulla.

Se clicco su outlook il sw sembra partire, carica la interfaccia si avvia il plugin di avast (compare la relativa grafica) ed a quel punto compare il messaggio.

Cè il modo di disattivare manualmente (disabilitare il servizio risulta inutile giù provato) quel plugin-mail di avast??

Help

Roby_P
10-04-2010, 18:04
Grande Kohai :D :D :D

Ottimo lavoro!! Era ora ;)

Sono arrivata un pò tardi, ma ho la giustificazione del dottore :asd:

Kohai
10-04-2010, 19:54
;31573254']Prima della 5 avevo la 4.8 Pro di avast e non avevo nessun problema, tra l'altro la 5 mi dava altre noie (mi disabilitava deamontools ed altri sw) per cui lo ho tolto e rimesso la 4.8.

Adesso il resto funziona ma outlook presenta sempre lo stesso problema, ho persino fatto il ripristino di tutta la suite officema non è servito a nulla.

Se clicco su outlook il sw sembra partire, carica la interfaccia si avvia il plugin di avast (compare la relativa grafica) ed a quel punto compare il messaggio.

Cè il modo di disattivare manualmente (disabilitare il servizio risulta inutile giù provato) quel plugin-mail di avast??

Help
Provato a disabilitare il controllo delle mail e vedere che succede? A quanto ho capito il problema ce l'hai solo con outlook.
Hai configurato la schermata relativa alle mail? C'e' una nota riguardante appositamente outlook express...

Grande Kohai :D :D :D

Ottimo lavoro!! Era ora ;)

Sono arrivata un pò tardi, ma ho la giustificazione del dottore :asd:

Grazie tantissime roby :)

Kohai
10-04-2010, 22:24
Un grazie a romagnolo per i consigli dati :)

xcdegasp
10-04-2010, 23:20
bravo kohai, ottima guida :D :p

Romagnolo1973
11-04-2010, 00:06
Un grazie a romagnolo per i consigli dati :)

figurati, dovere !!!

Kohai
11-04-2010, 07:26
bravo kohai, ottima guida :D :p

figurati, dovere !!!

Grazie di nuovo ad entrambi :)

Xaolao
11-04-2010, 09:55
vabbè, ormai i complimenti sono ridondanti...

comunque davvero un lavoro fantastico :cool:

P.S. perché non ingrandisci il link nella tua firma? si legge a malapena ed è un peccato che qualcuno interessato possa non vederlo...:stordita:

Kohai
11-04-2010, 10:37
vabbè, ormai i complimenti sono ridondanti...

comunque davvero un lavoro fantastico :cool:

P.S. perché non ingrandisci il link nella tua firma? si legge a malapena ed è un peccato che qualcuno interessato possa non vederlo...:stordita:

Parte del mio carattere, timido e discreto :)

Nota:
il collegamento ad avast e' quasi "nascosto". Per poter mantenere il colore predefinito (arancione di avast), ho messo un piccolo punto fra il nome ed il numero.
Ho dovuto far cio' perche' altrimenti se mettevo il link sull' intero nome cambiava il colore da arancione a rosso.
Che vuoi farci, troppo precisino e attento alla resa grafica.... :D

Xaolao
11-04-2010, 10:59
[/U]

Parte del mio carattere, timido e discreto :)

Nota:
il collegamento ad avast e' quasi "nascosto". Per poter mantenere il colore predefinito (arancione di avast), ho messo un piccolo punto fra il nome ed il numero.
Ho dovuto far cio' perche' altrimenti se mettevo il link sull' intero nome cambiava il colore da arancione a rosso.
Che vuoi farci, troppo precisino e attento alla resa grafica.... :D

perché dici che non si può? ;)

Kohai
11-04-2010, 11:05
perché dici che non si può? ;)

Si, era per metterlo in evidenza perche' e' quasi difficile da trovare per cliccare ;)

Kohai
11-04-2010, 11:07
Per non fare il copia incolla, prego cliccare sul link se dovesse interessare/servire ;)

Link (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31578027&postcount=4590)

Xaolao
11-04-2010, 11:09
No, era per metterlo in evidenza perche' e' quasi difficile da trovare per cliccare ;)

non ho ben capito, comunque è giusto che tu faccia come meglio credi (e ci mancherebbe :D )...

complimenti ancora

ciao

Shark_rb
11-04-2010, 11:14
Kohai grazie mille per la risposta.Mi sono ritrovato in tutto ;)

Kohai
11-04-2010, 11:39
non ho ben capito, comunque è giusto che tu faccia come meglio credi (e ci mancherebbe :D )...

complimenti ancora

ciao
Grazie :)

Kohai grazie mille per la risposta.Mi sono ritrovato in tutto ;)

Prego :)

Romagnolo1973
11-04-2010, 12:47
[/U]

Parte del mio carattere, timido e discreto :)

Nota:
il collegamento ad avast e' quasi "nascosto". Per poter mantenere il colore predefinito (arancione di avast), ho messo un piccolo punto fra il nome ed il numero.
Ho dovuto far cio' perche' altrimenti se mettevo il link sull' intero nome cambiava il colore da arancione a rosso.
Che vuoi farci, troppo precisino e attento alla resa grafica.... :D

eh però il link in firma non c'è: se uno, mettendo la lente :Prrr: lo riesce a vedere però poi non è un link, non porta alla discussione... prova e capisci cosa intendo, in firma c'è il nome avast.5 ma non il collegamento alla discussione, fallo e non ti preoccupare, quando lo sposteranno in Guide il link non cambia è sempre lo stesso indirizzo quindi puoi già piazzarcelo
Boh non so se mi sono fatto capire è un po' contorto il ragionamento

Xaolao
11-04-2010, 14:24
eh però il link in firma non c'è: se uno, mettendo la lente :Prrr: lo riesce a vedere però poi non è un link, non porta alla discussione... prova e capisci cosa intendo, in firma c'è il nome avast.5 ma non il collegamento alla discussione, fallo e non ti preoccupare, quando lo sposteranno in Guide il link non cambia è sempre lo stesso indirizzo quindi puoi già piazzarcelo
Boh non so se mi sono fatto capire è un po' contorto il ragionamento

c'è, devi riuscire a beccare il pallino nero...:D

quello che intendevo con "non ho capito" era la storia di metterlo così perché se no si deve cambiare il colore alla scritta...:confused:

tipo così: Avast! 5 (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2173386)

Kohai
11-04-2010, 14:51
c'è, devi riuscire a beccare il pallino nero...:D

quello che intendevo con "non ho capito" era la storia di metterlo così perché se no si deve cambiare il colore alla scritta...:confused:

tipo così: Avast! 5 (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2173386)

Esatto. Se uso tutto il nome per metterci il link mi vien cambiato colore da arancione a rosso :confused:

Xaolao
11-04-2010, 15:19
Esatto. Se uso tutto il nome per metterci il link mi vien cambiato colore da arancione a rosso :confused:

davvero stranissimo...:confused:

se ti può servire ti posto il testo formattato...:)

Avast! 5 (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2173386)

Romagnolo1973
11-04-2010, 16:52
Esatto. Se uso tutto il nome per metterci il link mi vien cambiato colore da arancione a rosso :confused:

diventa rosso se ci clicchi sopra, poi resta rosso per via dei cookie che ti ricordano che ci sei già passato, se pulisci i cookie però torna del colore originale, chi non ha mai clicato sulla firma o chi fa pulizia dei cookie continua a vederlo giallo, se ci cliccano diventerà rosso fino a ripulizia, è normalissimo, succede in tutti i link e di qualsiasi colore siano
Quindi metti il link su tutto il nome vahhh che altrimenti serve un cecchino per prenderci sul puntino:Prrr:

Kohai
11-04-2010, 17:54
diventa rosso se ci clicchi sopra, poi resta rosso per via dei cookie che ti ricordano che ci sei già passato, se pulisci i cookie però torna del colore originale, chi non ha mai clicato sulla firma o chi fa pulizia dei cookie continua a vederlo giallo, se ci cliccano diventerà rosso fino a ripulizia, è normalissimo, succede in tutti i link e di qualsiasi colore siano
Quindi metti il link su tutto il nome vahhh che altrimenti serve un cecchino per prenderci sul puntino:Prrr:

:asd: :asd: :asd:

Kohai
11-04-2010, 17:55
davvero stranissimo...:confused:

se ti può servire ti posto il testo formattato...:)

Avast! 5 (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2173386)
Grazie, provo a fare come ha deto il nostro preparatissimo romagnolo ;)
Vediamo come va :)

Kohai
11-04-2010, 18:49
OT
Alla fine ci son riuscito.... c'era da fare qualche prova ;)
Ora tutto ok :D
Chiudo OT

Chill-Out
11-04-2010, 20:10
OT
Alla fine ci son riuscito.... c'era da fare qualche prova ;)
Ora tutto ok :D
Chiudo OT

Non sono stato l'unico a notarlo :fiufiu:

Kohai
11-04-2010, 20:48
Non sono stato l'unico a notarlo :fiufiu:

:rolleyes: :stordita: :fagiano:

sampei.nihira
12-04-2010, 08:37
Kohai sarebbe giusto integrare le pagine di guida con i processi attivi di Avast 5 e pressapoco relativa ram occupata.

Ci saranno molti utenti che faranno un paragone, presumo, con i 4 processi (Avshadow,Avguard,Sched,Avgnt) di Avira 10.;)
Saluti.:)

*****************************************************************************************

http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100412101704_Tdss.JPG (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100412101704_Tdss.JPG)

Ancora un TDSS dalle "caratteristiche non zero-day" visto che è riconosciuto da ben 8/9 antivirus/malwares preso da Avast e ignoto ad Avira 10.
E sono molti della stessa serie......
Il malware viene correttamente riconosciuto perfino da MBA (con le firme non aggiornate da venerdì),ed Hitman Pro.

marcoesse
12-04-2010, 09:50
....sarebbe giusto integrare le pagine di guida con i processi attivi di Avast 5 e pressapoco relativa ram occupata.
Ci saranno molti utenti che faranno un paragone, presumo, con i 4 processi (Avshadow,Avguard,Sched,Avgnt) di Avira 10.;)
Saluti.:)

ciao sampei,
prova fatta su un Win vista 32 bit ;)
dove ho preso i consumi di Avast 5 Free
normal
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100403174145_Avastconsumi2.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100403174145_Avastconsumi2.jpg)

durante update
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100403174154_AvastUpdate2.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100403174154_AvastUpdate2.jpg)

in FUll scan
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100403174202_AvastFullScan2.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100403174202_AvastFullScan2.jpg)

giugno 2010 integrazione post con cunsumi su Win 7 64 bit
mooolto interessanti :yeah:
http://img824.imageshack.us/img824/803/avast64bitemulatoeconsu.jpg
http://img824.imageshack.us/img824/803/avast64bitemulatoeconsu.th.jpg (http://img824.imageshack.us/i/avast64bitemulatoeconsu.jpg/)

arnyreny
12-04-2010, 13:33
Kohai sarebbe giusto integrare le pagine di guida con i processi attivi di Avast 5 e pressapoco relativa ram occupata.

Ci saranno molti utenti che faranno un paragone, presumo, con i 4 processi (Avshadow,Avguard,Sched,Avgnt) di Avira 10.;)
Saluti.:)

*****************************************************************************************

http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100412101704_Tdss.JPG (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100412101704_Tdss.JPG)

Ancora un TDSS dalle "caratteristiche non zero-day" visto che è riconosciuto da ben 8/9 antivirus/malwares preso da Avast e ignoto ad Avira 10.
E sono molti della stessa serie......
Il malware viene correttamente riconosciuto perfino da MBA (con le firme non aggiornate da venerdì),ed Hitman Pro.
e' rilevato da comodo:O

Kohai
12-04-2010, 16:19
Ringrazio sampei per il consiglio e il nostro marco alias secunia-man per l'immagine.
Appena riesco linko il post ;)

sampei.nihira
14-04-2010, 14:35
Prego.
Approffitto per evidenziare che su Megalab.it c'è un test su Avira 10 con confronto generico nelle fasi finali con Avast 5 anche se per me piuttosto lacunoso nei commenti del redattore.
Nota importante che il redattore del test ha dichiarato di essere tornato ad usare Avast 5.

Shark_rb
15-04-2010, 08:20
Nuova versione 5.0.507

wjmat
15-04-2010, 12:54
ottima guida! complimenti

Roby_P
15-04-2010, 17:34
Visto che Kohai è un pò impegnato, posto io il changelog
What's new in Avast! Pro Antivirus 5.0.507:
· scanning and virus chest features now accessible even from Windows Safe Mode
· aswSP.sys: solved a minor stability issue (fixed duplicating of protected handles)
· Pro AV / IS: solved file enumeration problem on FAT32 partitions
· enhanced compatibility with various Winsock LSPs
· various improvements in the avast! sandbox
· improved cleaning of file infecting viruses
· added compatibility with screen readers; avast! should now be reasonably accessible to visually impaired users
· system files imported to the virus chest after upgrade from v4.8 are now removed
· Pro AV / IS: solved a compatibility problem with PerfectDisk 11
· Pro AV / IS: ashCmd.exe switch /@ should work again
· Pro AV / IS: solved a compatibility issue with Acronis True Image
· various fixes in the Outlook antispam add-in
· fixes in ashUpd.exe
· minor improvements in the installer, especially when upgrading from avast v4.8
· avast! Screen saver can be now configured via the screensaver properties dialog
· minor fixes in the GUI
· added Dutch, Portuguese (Portugal), Norwegian, Finnish, Slovenian, Turkish and Vietnamese language packs

Shark_rb
15-04-2010, 21:16
Roby_P di cosa si tratta?

giuare
16-04-2010, 12:24
Sono qui a chiedere aiuto agli esperti:

è la seconda volta che mi capita di riaccendere il pc e trovare il sistema non protetto. In pratica l'icona di avast vicino all'orologio è contrassegnata da una "X" bianca in pallino rosso. Ho cercato di riavviare cliccando su proteggi adesso o riavvia il programma ma niente da fare.
L'ultima volta ho risolto ripristinando il pc in uno stato precedente con la funzione windows "ripristino configurazione di sistema", adesso che è la seconda volta che si manifesta vorrei capire da cosa dipende e come poter risolvere.
Versione attuale 5.0.507.
Grazie
Giuseppe

Edit
ho appena fatto questa prova risolvendo:
sono entrato in pannello di controllo> installazioni e applicazioni> rimuovi avast; a questo punto si apre una finestra nella quale vi è la possibilità di aggiornare il programma.
Ho aggiornato e dopo ho provato a riavviare la protezione con successo.
Non mi sembra una prassi normale, voi che ne dite?

Kohai
16-04-2010, 18:49
ottima guida! complimenti

Grazie tante wjmat :)
Visto che Kohai è un pò impegnato, posto io il changelog

Merci beaucoup anche a te roby :)

Kohai
16-04-2010, 18:50
Roby_P di cosa si tratta?

Sono i cambiamenti e le migliorie apportate alla nuova versione :)

Kohai
16-04-2010, 18:54
Sono qui a chiedere aiuto agli esperti:

è la seconda volta che mi capita di riaccendere il pc e trovare il sistema non protetto. In pratica l'icona di avast vicino all'orologio è contrassegnata da una "X" bianca in pallino rosso. Ho cercato di riavviare cliccando su proteggi adesso o riavvia il programma ma niente da fare.
L'ultima volta ho risolto ripristinando il pc in uno stato precedente con la funzione windows "ripristino configurazione di sistema", adesso che è la seconda volta che si manifesta vorrei capire da cosa dipende e come poter risolvere.
Versione attuale 5.0.507.
Grazie
Giuseppe

Edit
ho appena fatto questa prova risolvendo:
sono entrato in pannello di controllo> installazioni e applicazioni> rimuovi avast; a questo punto si apre una finestra nella quale vi è la possibilità di aggiornare il programma.
Ho aggiornato e dopo ho provato a riavviare la protezione con successo.
Non mi sembra una prassi normale, voi che ne dite?

Normale non e' di sicuro :stordita:
Per caso, avevi qualche servizio non monitorato? Mi spiego: avast 5 effettua diversi controlli (web, mail, p2p ecc.), ma se da dentro la main page disattivi anche un solo monitoraggio, avast avra' l'icona come tu dici.

Purtroppo, anche se uno deliberatamente decide di non far controllare qualcosa all'antivirus perche' non gli serve o per motivi suoi personali, deve "sorbirsi" l'icona in allerta di avast :rolleyes:

giuare
16-04-2010, 19:07
Normale non e' di sicuro :stordita:
Per caso, avevi qualche servizio non monitorato? Mi spiego: avast 5 effettua diversi controlli (web, mail, p2p ecc.), ma se da dentro la main page disattivi anche un solo monitoraggio, avast avra' l'icona come tu dici.

Purtroppo, anche se uno deliberatamente decide di non far controllare qualcosa all'antivirus perche' non gli serve o per motivi suoi personali, deve "sorbirsi" l'icona in allerta di avast :rolleyes:

Non ho disattivato nulla (non volontariamente almeno) è tutto impostato come default dopo la 1^ installazione....

Kohai
16-04-2010, 21:48
Non ho disattivato nulla (non volontariamente almeno) è tutto impostato come default dopo la 1^ installazione....

Adesso come va?

giuare
16-04-2010, 23:36
Adesso come va?

Adesso sta funzionando regolarmente.......

Kohai
16-04-2010, 23:46
Adesso sta funzionando regolarmente.......

Ok perfetto :)

michael1one
17-04-2010, 11:03
volevo provare avast5 ma ho avuto un problema ossia che quando attivo protezione web mi blocca internet più che altro le pagine web di ogni tipo

Kohai
17-04-2010, 15:26
volevo provare avast5 ma ho avuto un problema ossia che quando attivo protezione web mi blocca internet più che altro le pagine web di ogni tipo

Mi sembra strano. Se hai la versione free piu' che bloccare ti avverte con un pop up e al massimo fa cadere la connessione....
Sicuro sia colpa di avast?
Prova a togliere momentaneamente la protezione web e vedi che accade.
Usi altri software tipo firewall o altro?
Prima avevi altri antivirus?

michael1one
17-04-2010, 16:37
Mi sembra strano. Se hai la versione free piu' che bloccare ti avverte con un pop up e al massimo fa cadere la connessione....
Sicuro sia colpa di avast?
Prova a togliere momentaneamente la protezione web e vedi che accade.
Usi altri software tipo firewall o altro?
Prima avevi altri antivirus?

subito dopo aver installato avast che mi ha incominciato a dare questo problema, togliendo la protezione web mi fa andare su internet tranquillamente ma se la attivo nn mi fa più vedere le pagine web, prima usavo avast4.8 e non mi dava problemi e non uso nessun altro software firewall o di altro tipo.

marcoesse
17-04-2010, 17:34
prima usavo avast4.8 e non mi dava problemi e non uso nessun altro software firewall o di altro tipo.
come hai fatto l'upgrade dalla 4.8 alla 5?
hai disinstallato o sovrascritto?
vedi anche> http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=30755432&postcount=582

Kohai
17-04-2010, 19:25
come hai fatto l'upgrade dalla 4.8 alla 5?
hai disinstallato o sovrascritto?
vedi anche> http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=30755432&postcount=582

BRAVO! Marcoesse, la stessa cosa che stavo per chiedere :D ;)

danny92
18-04-2010, 13:34
salve ragazzi da qualche settimana ho installato l'ultima versione di avast internet security però da qualche giorno ogni tanto mi compare questo avviso:

http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/20100418143426_20100418114412_Cattura.JPG

cosa vuole dire?ho fatto una scansione completa ma non mi ha trovato assolutamente nulla!!!

bender8858
18-04-2010, 14:17
salve ragazzi da qualche settimana ho installato l'ultima versione di avast internet security però da qualche giorno ogni tanto mi compare questo avviso:

cosa vuole dire?ho fatto una scansione completa ma non mi ha trovato assolutamente nulla!!!


Scarica Windows Worm Doors Cleaner e disabilita l'interfaccia DCOM

http://www.softpedia.com/get/Security/Firewall/Windows-Worms-Doors-Cleaner.shtml

Ciao

michael1one
18-04-2010, 14:17
come hai fatto l'upgrade dalla 4.8 alla 5?
hai disinstallato o sovrascritto?
vedi anche> http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=30755432&postcount=582

avevo sovrascritto credo XD, cmq ho risolto lo semplicemente reinstallato grazie per la risposte.

Kohai
18-04-2010, 14:21
salve ragazzi da qualche settimana ho installato l'ultima versione di avast internet security però da qualche giorno ogni tanto mi compare questo avviso:

http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/20100418143426_20100418114412_Cattura.JPG

cosa vuole dire?ho fatto una scansione completa ma non mi ha trovato assolutamente nulla!!!

Quell'avviso esiste da quando esiste avast :p
Praticamente ti blocca connessioni dalla rete che effettuano un port scan, un vecchio attacco usato prevalentemente tempo addietro.
Suppongo tu sia sprovvisto di firewall oppure non e' ben settato perche' quel tipo di "attacchi" dovrebbero essere fermati da quest'ultimo.
Comunque (a puro titolo esemplificativo) posso linkarti questa (http://forum.wininizio.it/index.php?showtopic=30526) discussione ed anche questa (http://forum.html.it/forum/showthread/t-1102083.html).

A titolo di precauzione, posso consigliarti di scaricare questo (http://en.kioskea.net/telecharger/download-291-windows-worms-doors-cleaner) tool (il wwdc) utilizzando il server numero 2.
E' leggerissimo e semplicissimo. Una volta scaricato lo avvi e lui in automatico e da solo ti blocca le porte ritenute pericolose da quel tipo di attaco ed altri.

Fammi sapere, ciao ;)

Post scriptum
Oopsss, ciao bender ^_^

Kohai
18-04-2010, 14:24
avevo sovrascritto credo XD, cmq ho risolto lo semplicemente reinstallato grazie per la risposte.

Immaginavo, perfetto allora, ok cosi'.

marcoesse
18-04-2010, 14:38
avevo sovrascritto credo XD, cmq ho risolto lo semplicemente reinstallato grazie per la risposte.
BRAVO! Marcoesse, la stessa cosa che stavo per chiedere :D ;)
ok bene!! :D
Immaginavo, perfetto allora, ok cosi'.

marcoesse
18-04-2010, 14:45
salve ragazzi da qualche settimana ho installato l'ultima versione di avast internet security però da qualche giorno ogni tanto mi compare questo avviso:
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/20100418143426_20100418114412_Cattura.JPG

bellissimo questo pop up
finalmente lo vedo
questa è la famosa "protezione di rete" non presente su nessuna altro AV Free
Grande Avast Free
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31571893&postcount=1715
(ovvio che il mio pensiero è rivolto agli utenti solo AV Free no fierewall no pop up no rotture!)
se ne parlava un po'..... (post 1729...)
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2011681&page=87

Kohai
19-04-2010, 19:54
Oltre che arancioni e rossi, i pop up di avast sono anche blu in caso (penso :stordita: ) si informi di una nuova versione del programma (non le firme).

Mi scuso in anticipo per l'immagine mezza cancellata, questione di privacy :)

http://img52.imageshack.us/img52/7411/immaginefz.th.png (http://img52.imageshack.us/i/immaginefz.png/)

Riquadro in basso a destra.

marcoesse
22-04-2010, 20:38
Rimuovere la finestra pubblicitaria da Avast! 5 Free Antivirus

http://www.megalab.it/5908/rimuovere-la-finestra-pubblicitaria-da-avast-5-free-antivirus

fatto!! su un Win Vista 32 bit :) Great Job!! :D
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100422213522_AvastHost.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100422213522_AvastHost.jpg) http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg)

lanciato update no problem ...poi vedremo i prox giorni ;)
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100422213536_Avast5Nopubb02.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100422213536_Avast5Nopubb02.jpg)

ATTENZIONE!!! su Megalabab ho Notato una precisazione che riporto
citazione:
"A seguito di successive prove è emerso come la procedura descritta in questo articolo comporti l'impossibilità di effettuare la registrazione del programma. La soluzione consiste nel ripristinare temporaneamente il file hosts originale, riavviare il computer, effettuare la registrazione del programma e successivamente riapplicare la modifica. Dopo aver effettuato la registrazione Avast! continuerà a funzionare senza alcun problema."

Kohai
22-04-2010, 20:45
Sei incredibile marco ;)
Oltre che secunia man sei anche colui il quale toglie i banner pubblicitari da ogni dove :D

marcoesse
22-04-2010, 20:59
Sei incredibile marco ;)
Oltre che secunia man sei anche colui il quale toglie i banner pubblicitari da ogni dove :D
(:asd:) :asd:

Kohai
24-04-2010, 10:13
Ragazzi! Stamattina avast 5 mi ha salvato il cxxx bloccando un dropper (http://it.wikipedia.org/wiki/Dropper) scaricato da emule.
Purtroppo il popup non ho fatto in tempo a riportarlo come immagine....
Emule mentre scarica crea un file part.met dove immagazzina i dati prima di "ricomporli". Quel file e' stato eliminato direttamente da avast quindi prima ancora che potesse formarsi come file eseguibile.
Naturalmente come azione avevo messo sposta in cestino e da li l'ho cancellato.

Unica cosa che mi dispiace (ma e' da vedersi perche' non ho effettuato prove) e' che dal cestino non e' possibile classificare un file come falso positivo... quindi bisognerebbe estrarlo da esso, rimetterlo nel sistema operativo e poi aggiungerlo nelle esclusioni....
L'unico punto in cui chiede se classificarlo tale e' direttamente nel pop up di avviso...

Se qualcuno nota un comportamente differente prego lo scriva pure ;)

Shark_rb
24-04-2010, 10:23
Ciao.Per quanto riguarda l'eliminazione della finestra pubblicitaria,al fine di seguire la procedura indicata,come faccio a sapere se sono utente amministratore?

Kohai
24-04-2010, 10:55
Ciao.Per quanto riguarda l'eliminazione della finestra pubblicitaria,al fine di seguire la procedura indicata,come faccio a sapere se sono utente amministratore?

Su windows xp, a meno di non usare un account con diritti limitati, si e' gia' amministratori.
Con l'ultimo sistema operativo di windows invece e' il contrario: alcune funzioni non vanno se non espressamente richiesto e si risponde ad un pop up (penso perche' uso ancora xp).
Ti basta seguire la guida su megalab: se funziona il tutto sei gia' amministratore, altrimenti segui i passi successivi ;)
Io personalmente non lo faccio :)

Bik
24-04-2010, 21:45
Ragazzi! Stamattina avast 5 mi ha salvato il cxxx bloccando un dropper (http://it.wikipedia.org/wiki/Dropper) scaricato da emule.
Purtroppo il popup non ho fatto in tempo a riportarlo come immagine....
Emule mentre scarica crea un file part.met dove immagazzina i dati prima di "ricomporli". Quel file e' stato eliminato direttamente da avast quindi prima ancora che potesse formarsi come file eseguibile.
Naturalmente come azione avevo messo sposta in cestino e da li l'ho cancellato.

Unica cosa che mi dispiace (ma e' da vedersi perche' non ho effettuato prove) e' che dal cestino non e' possibile classificare un file come falso positivo... quindi bisognerebbe estrarlo da esso, rimetterlo nel sistema operativo e poi aggiungerlo nelle esclusioni....
L'unico punto in cui chiede se classificarlo tale e' direttamente nel pop up di avviso...

Se qualcuno nota un comportamente differente prego lo scriva pure ;)

A me è comparso il pop up che chiedeva conferma dell'eliminazione di un trojan e, nel pop up, c'era l'opzione "segnala come falso positivo"
Le impostazione sono settate, riguardo le azioni, > ripara > sposta nel cestino > chiedi.

Kohai
24-04-2010, 21:53
A me è comparso il pop up che chiedeva conferma dell'eliminazione di un trojan e, nel pop up, c'era l'opzione "segnala come falso positivo"
Le impostazione sono settate, riguardo le azioni, > ripara > sposta nel cestino > chiedi.

Il problema e' che quando appare il popup, come facciamo a sapere con certezza se si tratta di falso positivo?
Io sposto tutto nel cestino, faccio ricerche e poi decido il da farsi.
Naturalmente se ci viene indicato un file o programma che stiamo usando noi in quel momento o che abbiamo appena scaricato la risposta sara' ovvia, ma navigando in internet oppure stando tranquilli davanti il computer ci appare un pop up simile, sara' difficile su due piedi prendere una decisione....

Nella guida ho consigliato di mettere direttamente tutto nel cestino perche' se si trattasse di falso positivo o di un file legittimo, se avast lo modifica (riparare) sara' (credo) piu' difficile da recuperare.

A me nel caso di power script (che ho dovuto mettere fra le esclusioni di scansione) aveva fatto sparire l'exe con il collegamento al programma...

E' possibile anche che abbia sbagliato io in qualcosa :stordita: comunque.... :rolleyes: :D

Kohai
24-04-2010, 21:57
Per chi leggesse il file di report e nota la scritta: scansione interrotta alle ore xx:xx del giorno xx.xx.xx non gli dia retta :rolleyes:
Probabilmente e' un errore di traduzione: ho fatto la scansione completa due volte per sincerarmi che non avveniva nessuna interruzione di terzi o involontariamente premendo un qualsiasi pulsante della tastiera :D

Shark_rb
25-04-2010, 11:22
Su windows xp, a meno di non usare un account con diritti limitati, si e' gia' amministratori.
Con l'ultimo sistema operativo di windows invece e' il contrario: alcune funzioni non vanno se non espressamente richiesto e si risponde ad un pop up (penso perche' uso ancora xp).
Ti basta seguire la guida su megalab: se funziona il tutto sei gia' amministratore, altrimenti segui i passi successivi ;)
Io personalmente non lo faccio :)

Sì,utilizzo windows xp.Posso chiederti perchè non lo fai?Può causare dei problemi?;)

Kohai
25-04-2010, 11:29
Sì,utilizzo windows xp.Posso chiederti perchè non lo fai?Può causare dei problemi?;)

No, non dovrebbe anche perche' credo siano gia' in molti a farlo :D
Sai che ti dico? Ci provo e ti faccio sapere ;)
Se utilizzi xp non ci son problemi allora :)

Kohai
25-04-2010, 11:35
Quando appare il pop up di avviso di aggiornamento delle firme e vi soffermate su quella che sembra una freccetta o una clips, guardate che esce scritto...
http://img41.imageshack.us/img41/3826/immaginell.th.png (http://img41.imageshack.us/i/immaginell.png/)

Come anche, se andate nel pannello delle statistiche, potete disabilitare i baffetti sulle voci in rosso o giallo per avere un solo tipo di visualizzazione ;)

marcoesse
25-04-2010, 11:49
Sì,utilizzo windows xp.Posso chiederti perchè non lo fai?Può causare dei problemi?;)
No, non dovrebbe anche perche' credo siano gia' in molti a farlo :D
Sai che ti dico? Ci provo e ti faccio sapere ;)
Se utilizzi xp non ci son problemi allora :)
ciao,
se può servire come info/conferma da quando l'ho fatto
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg)
nessun problema ed era pure un vista 32 bit ;)

certo nemmeno così bianca mi piace troppo "potendo" ci metterei un immagine :cool:
tipo skin Kis2010 http://img6.imageshack.us/img6/3046/afrogre.th.jpg (http://img6.imageshack.us/i/afrogre.jpg/)
..ma non si può:stordita:

Kohai
25-04-2010, 11:53
ciao,
se può servire come info/conferma da quando l'ho fatto
http://www.pctunerup.com/up/results/_201004/th_20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg (http://www.pctunerup.com/up/image.php?src=_201004/20100422213531_Avast5Nopubb01.jpg)
nessun problema ed era pure un vista 32 bit ;)

certo nemmeno così bianca mi piace troppo "potendo" ci metterei un immagine :cool:
tipo skin Kis2010 http://img6.imageshack.us/img6/3046/afrogre.th.jpg (http://img6.imageshack.us/i/afrogre.jpg/)
..ma non si può:stordita:
Sei incorreggibile :D :rolleyes:
Comunque appena effettuato il riavvio e funziona alla grande :mano: :yeah:

P.s.
Premi "mostra dettagli" cosi' almeno la pagina sara' meno "vuota" ^_^

Horo
25-04-2010, 17:38
salve,ieri ho scaricato la versione di avast! free antivirus...lo installo ed è tutto ok solo che mi accorgo che c'è la scritta che mi rimangono 30 giorni per registrarlo come mai? devo pagare?...scusate questa nn è la versione base che in teoria nn si dovrebbbe pagare....
in alternativa ad avast se è a pagamente mica conoscete un altro antivirus free (GRATIS) che nn richieda la registrazione

bender8858
25-04-2010, 18:04
Nella versione free la registrazione è gratuita.
Leggi la guida in prima pagina ;)

Ciao

marcoesse
25-04-2010, 18:08
salve,ieri ho scaricato la versione di avast! free antivirus...lo installo ed è tutto ok solo che mi accorgo che c'è la scritta che mi rimangono 30 giorni per registrarlo come mai? devo pagare?...scusate questa nn è la versione base che in teoria nn si dovrebbbe pagare....
in alternativa ad avast se è a pagamente mica conoscete un altro antivirus free (GRATIS) che nn richieda la registrazione
ciao,
se hai scaricato questo> http://www.avast.com/it-it/free-antivirus-download
è free
Avast da sempre chiede la registrazione anche per la versione Free
adesso con la v.5 è più semplice la puoi fare direttamente da Avast (gui)
vedi post 5> http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538518&postcount=5

altrimenti la puoi sempre fare anche sul sito (alla vecchia :) ) come si faceva prima
http://www.avast.com/it-it/registration-free-antivirus.php
se la fai sul sito ti arriva un codice e lo inserirai dopodiché lo rinnoverai anno per anno
dal sito
"* avast! Free Antivirus funziona per 30 giorni dopo l' installazione nella modalità di prova (o 60 giorni per avast Home 4.8)
* Dopo questo periodo dovrai registrarti per avere la chiave di licenza gratuita e per restare protetto
* La tua chiave di licenza gratuita ti verrà inviata tramite email entro 24 ore dalla registrazione
* Se non hai ricevuto la licenza entro 24 ore, controlla la cartella SPAM della tua posta
* E' necessario inserire la chiave di licenza nel programma per continuare ad utilizzarlo dopo il periodo di prova "

Franz.b
25-04-2010, 19:06
due domandine:
1- avete mai avuto problemi tra avast! e pctoolsSpywareDoctor? a me SD si è piantato durante un aggiornamento e al riavvio avast non funzionava più, ho dovuto reinstallarlo!
2- non uso client e-mail, ma solo webmail, quindi vorrei disabilitare il servizio protezione mail, solo che così l'icona ha sempre un punto esclamativo e il pop-up dice che la protezione non è completa... estremamente fastidioso... Per ora ho configurato il servizio protezione mail disabilitando la scansione in entrata e in uscita, ma vorrei spegnerlo del tutto.

thanks

Kohai
25-04-2010, 19:13
due domandine:
1- avete mai avuto problemi tra avast! e pctoolsSpywareDoctor? a me SD si è piantato durante un aggiornamento e al riavvio avast non funzionava più, ho dovuto reinstallarlo!
2- non uso client e-mail, ma solo webmail, quindi vorrei disabilitare il servizio protezione mail, solo che così l'icona ha sempre un punto esclamativo e il pop-up dice che la protezione non è completa... estremamente fastidioso... Per ora ho configurato il servizio protezione mail disabilitando la scansione in entrata e in uscita, ma vorrei spegnerlo del tutto.

thanks

Con spyware doctor non saprei proprio dirti :stordita:
Per la seconda richiesta purtroppo ti confermo che e' cosi', cioe' se si disabilita un controllo che non serve, il punto esclamativo e' perennemente presente :(

xcdegasp
26-04-2010, 09:59
thread spostato in sezione "Guida all'uso" e linkato nel thread importanti.
il precedente thread di avast è stato chiuso :)

Kohai
26-04-2010, 18:14
thread spostato in sezione "Guida all'uso" e linkato nel thread importanti.
il precedente thread di avast è stato chiuso :)

Grazie tantissime mod... e' la seconda volta oggi che ti ringrazio :) ;)

cabernet
27-04-2010, 17:35
buonasera,
devo consegnare un portatile (w7 64bit) ad una persona e gli vorrei mettere un antivirus free.
io utilizzo avira free da tanti anni e vorrei installargli avast (cosi lo prova un po, e magari in futuro potrei cambiare anche io).
Cerca un antivirus leggero e che consumi poche risorse di memoria.
Gli metto avast?me lo consigliate? è un utente abb esperto.

Kohai
27-04-2010, 17:39
buonasera,
devo consegnare un portatile (w7 64bit) ad una persona e gli vorrei mettere un antivirus free.
io utilizzo avira free da tanti anni e vorrei installargli avast (cosi lo prova un po, e magari in futuro potrei cambiare anche io).
Cerca un antivirus leggero e che consumi poche risorse di memoria.
Gli metto avast?me lo consigliate? è un utente abb esperto.

Nei primi post ho anche inserito i consumi di ram e memoria durante le fasi di "stallo" dell'antivirus e durante una scansione... cosa potrei dire... provare, per credere :D

Al massimo puoi anche chiedere qui -> http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2011681

Ciaooo ^_^

cabernet
27-04-2010, 17:50
Nei primi post ho anche inserito i consumi di ram e memoria durante le fasi di "stallo" dell'antivirus e durante una scansione... cosa potrei dire... provare, per credere :D

Al massimo puoi anche chiedere qui -> http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2011681

Ciaooo ^_^

grazie..ho visto..39 mega..non male..
avira mi occupa 28 mega (configurato da me)
ma penso che avast abbia qualche funzione in piu come il controllo in tempo reale dei siti web.

Chill-Out
27-04-2010, 17:55
buonasera,
devo consegnare un portatile (w7 64bit) ad una persona e gli vorrei mettere un antivirus free.
io utilizzo avira free da tanti anni e vorrei installargli avast (cosi lo prova un po, e magari in futuro potrei cambiare anche io).
Cerca un antivirus leggero e che consumi poche risorse di memoria.
Gli metto avast?me lo consigliate? è un utente abb esperto.

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31774931&postcount=1875

Nei primi post ho anche inserito i consumi di ram e memoria durante le fasi di "stallo" dell'antivirus e durante una scansione... cosa potrei dire... provare, per credere :D

Al massimo puoi anche chiedere qui -> http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2011681

Ciaooo ^_^

Il crossposting è vietato da Regolamento, prestate attenzione.

Kohai
27-04-2010, 18:05
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31774931&postcount=1875



Il crossposting è vietato da Regolamento, prestate attenzione.

Intendevo per farsi un'idea articolata e complessiva della situazione :)

Kohai
27-04-2010, 18:07
grazie..ho visto..39 mega..non male..
avira mi occupa 28 mega (configurato da me)
ma penso che avast abbia qualche funzione in piu come il controllo in tempo reale dei siti web.

I consumi che vedi non sono fissi, ma altalenanti... comunque ognuno ha diritto ha scegliere in base alle proprie esigenze e in base allo proprie esperienze, non posso quindi consigliarti se e' meglio un prodotto al posto di un altro...

Saluti :)

Chill-Out
27-04-2010, 18:14
Intendevo per farsi un'idea articolata e complessiva della situazione :)

Hai inteso male.

Kohai
27-04-2010, 18:16
Hai inteso male.

Allora chiedo scusa :stordita:

cabernet
06-05-2010, 13:08
buongiorno,
sono passato da circa 2 settimane ad avast 5 , con grande soddisfazione, venendo da avira free 9.
Però ho notato dei rallentamenti usando opera browser nell'apertura delle pagine.
Credo sia dovuto alla funzione di "protezione WEB in tempo reale".
Mi confermate tale cosa?
E' davvero necessario per essere sicuri da attacchi sul web?
:)

sampei.nihira
06-05-2010, 17:19
buongiorno,
sono passato da circa 2 settimane ad avast 5 , con grande soddisfazione, venendo da avira free 9.
Però ho notato dei rallentamenti usando opera browser nell'apertura delle pagine.
Credo sia dovuto alla funzione di "protezione WEB in tempo reale".
Mi confermate tale cosa?
E' davvero necessario per essere sicuri da attacchi sul web?
:)

Qualsiasi antivirus che userai con tale protezione non potrà essere come l'esempio che hai fatto,quindi identico ad uno senza.
Quindi la risposta è sì in parte potresti notare quel difetto che è tanto più evidente quanto meno potente è il pc che usi.
In merito all'ultima domanda non ti posso dare una risposta univoca,anche se la maggioranza degli utenti di questo forum probabilmente non la ritiene indispensabile,io come al solito ritengo che tale protezione sia maggiormente utile quanto minore è la capacità dell'utente in tema sicurezza.
In pratica c'è una proporzionalità inversa.
Se quindi non vuoi modificare i settaggi dell'antivirus, potresti provare ad usare un browser più veloce hai provato ad esempio Chrome 5 dev ?

Kohai
06-05-2010, 20:10
Io personalmente, essendo maniaco di sicurezza (forse troppo :stordita: ) avendo OA free che non ha la protezione web ed utilizzando ora avast 5 con tale protezione, mi sento come in una botte di ferro come si suol dire ;)

Per il resto, ottimo e giusto cio' che evidenziava il nostro sampei :)

Shark_rb
07-05-2010, 10:00
Nuova versione 5.0.545

Kohai
07-05-2010, 22:45
· Solved a bug related to submission of false positives
· Improvements in the Behavior Shield (realtime antirootkit part)
· Sandbox: many functional, stability and performance improvements
· Firewall: VPN compatibility fixes (should now work even in Public zone etc)
· Firewall: solved an issue related to hang and/or crash of the afwServ.exe process
· Finally works with major screen readers (avast is now blind-friendly)
· Compatibility improvements in the Web Shield
· Various fixes in the Outlook antispam add-in
· Improved detection of droppers
· Setup program of the Pro AV now also accepts v4.x license keys
· Right-to-left support
· Added Croatian and Arabic language packs

marcoesse
20-05-2010, 09:50
ciao,
volevo segnalare su Megalab un interessante articolo
per attivare due "nuove" scansioni (default nascoste)
in Avast 5 ;)
http://www.megalab.it/6036/configurare-la-scansione-salvaschermo-di-avast-5-antivirus

Kohai
22-05-2010, 12:04
ciao,
volevo segnalare su Megalab un interessante articolo
per attivare due "nuove" scansioni (default nascoste)
in Avast 5 ;)
http://www.megalab.it/6036/configurare-la-scansione-salvaschermo-di-avast-5-antivirus

Senza volerlo quella spunta l'avevo messa da tempo immemore, non immaginavo fosse una funzione "nascosta" :stordita:

miciotta62
24-05-2010, 16:37
raga non ho la connessione internet... ho ltima versione
aggiornata di avast 5 .

ho provato dal sito avast a scaricare il database di 31mb
ma messo sul pc mi dava errore e non lo estraeva!

come mai ? non si puo' piu aggiornare stand-alone senza
internet ?

aiutooo:confused:

Kohai
24-05-2010, 17:05
raga non ho la connessione internet... ho ltima versione
aggiornata di avast 5 .

ho provato dal sito avast a scaricare il database di 31mb
ma messo sul pc mi dava errore e non lo estraeva!

come mai ? non si puo' piu aggiornare stand-alone senza
internet ?

aiutooo:confused:

Senza connessione ad internet non puoi fare nulla...
Quel link serve a chi, per diversi motivi, non riesce ad aggiornare automaticamente Avast5, ma per farlo si abbisogna comunque di una connessione attiva alla rete.

miciotta62
25-05-2010, 08:59
l'ho presa da qui:

http://www.avast.com/it-it/download-update

giusto ?

ma possibile che non si possa piu con avst 5 ? sicuro ?

ma con la 4.8 si poteva ! come mai ora no ? grazieee

Kohai
25-05-2010, 17:40
l'ho presa da qui:

http://www.avast.com/it-it/download-update

giusto ?

ma possibile che non si possa piu con avst 5 ? sicuro ?

ma con la 4.8 si poteva ! come mai ora no ? grazieee

In effetti leggendo bene la spiegazione sopra, si dovrebbe riuscire a scaricare manualmente anche per chi non avesse una connessione internet...

Se clicchi su download non accade nulla miciotta?

Chill-Out
25-05-2010, 17:47
Per l'aggiornamento in locale è sufficiente scaricare questo file, rilasciato giornalmente.

http://files.avast.com/iavs5x/vpsupd.exe

Kohai
25-05-2010, 17:59
Per l'aggiornamento in locale è sufficiente scaricare questo file, rilasciato giornalmente.

http://files.avast.com/iavs5x/vpsupd.exe

Scusami chill, ma non e' lo stesso che si puo' scaricare da qui -> http://www.avast.com/it-it/download-update e che ho messo al punto "E" del post numero 7?

Chill-Out
25-05-2010, 18:02
Scusami chill, ma non e' lo stesso che si puo' scaricare da qui -> http://www.avast.com/it-it/download-update e che ho messo al punto "E" del post numero 7?

Si, ho messo il link diretto.

Kohai
25-05-2010, 18:04
Si, ho messo il link diretto.

Ti ringrazio, aggiungo in prima pagina allora :)

Chill-Out
25-05-2010, 18:10
Ti ringrazio, aggiungo in prima pagina allora :)

L'ho messo solo per praticità, puoi lasciare il tutto invariato.

Kohai
25-05-2010, 18:11
L'ho messo solo per praticità, puoi lasciare il tutto invariato.

Gia' fatto :D Abbondiamo, abbondiamo :)

buonasalve
25-05-2010, 21:34
ho appena visto :D:D

non ho letto la guida perchè si è presa l'intera prima pagina :eek: ma sembra fatta con grandissima cura e bisogna che ti faccia tantissimi complimenti :sofico:

bravo kohai, bravo ;)

miciotta62
26-05-2010, 09:09
ecco errore :

http://it.tinypic.com/r/am9yck/6

possibile non si possa aggiornare senza internet ???:rolleyes:

Kohai
27-05-2010, 19:45
ho appena visto :D:D

non ho letto la guida perchè si è presa l'intera prima pagina :eek: ma sembra fatta con grandissima cura e bisogna che ti faccia tantissimi complimenti :sofico:

bravo kohai, bravo ;)

Grazie tantissime buonasalve :)

Kohai
27-05-2010, 19:50
ecco errore :

http://it.tinypic.com/r/am9yck/6

possibile non si possa aggiornare senza internet ???:rolleyes:

Non saprei dirti mi spiace :boh:

Una curiosita': ma la connessione ad internet ce l'hai temporaneamente sospesa oppure sei proprio in questo stato?
Perche' se fosse la seconda opzione, non vedo a cosa ti serva un antivirus...

Kohai
27-05-2010, 19:55
Ragazzi ebbene si, mi vergogno a dirlo, ma non riesco a far fare la scansione delle mail in real time ad Avast 5.

Le ho provate e le sto provando tutte, ma nulla :( avast non scansiona nessuna mail che spedisco/ricevo... :cry:

Nelle opzioni avanzate ho messo quante piu' porte possibili e varianti ai server dei provider, ma avast non vuole saperne di scansionare.

Se avete qualche idea saro' felicissimo di apprendere e potrete avere "l'onore" di essere messi in prima pagina nella guida ;) ... Vabbe' scherzo, pero' non esagero a scrivere che se qualcuno ha trovato la soluzione saro' felicissimo di poter capire come fare... :)

Un salutone, ciao! (:muro: )

Giovannino60
29-05-2010, 14:10
Con Avast 5, ho lanciato una scansione del solo disco esterno, dopo qualche minuto mi segnala un virus, chiedo come si fa a vedere solo che virus è per neutralizzarlo subito e dover aspettare circa 2 ore fino alla fine della scansione?
C'è scritto solo interrompi, pausa.
Grazie

Kohai
30-05-2010, 13:02
Con Avast 5, ho lanciato una scansione del solo disco esterno, dopo qualche minuto mi segnala un virus, chiedo come si fa a vedere solo che virus è per neutralizzarlo subito e dover aspettare circa 2 ore fino alla fine della scansione?
C'è scritto solo interrompi, pausa.
Grazie

Penso ti convenga attendere la fine della scansione per vedere se avast trova dell'altro, poi a scansione terminata verra' meso tutto nel cestino dei virus.
A quel punto prima di eliminare qualcosa penso ti converra' far controllare il o i file presunti infetti su virustotal (http://www.virustotal.com/it/) e/o chiedere qui da noi ;)

marcoesse
01-06-2010, 00:13
test degli AV free e Pay su Megalab
http://www.megalab.it/5902/26/megatest-antivirus-2010---20-programmi-a-confronto

Avast Free ottiene punteggio 8,5 (Ottimo :) )

grande! Avast 5 Free ;)

arnyreny
01-06-2010, 00:21
test degli AV free e Pay su Megalab
http://www.megalab.it/5902/26/megatest-antivirus-2010---20-programmi-a-confronto

Avast Free ottiene punteggio 8,5 (Ottimo :) )

grande! Avast 5 Free ;)

...non mi fido....
avast 8,5
kaspersky 8

non regge il confronto:D

marcoesse
01-06-2010, 00:27
...non mi fido....
avast 8,5
kaspersky 8
non regge il confronto:D
\OT era solo kav mi avuto kav nella mia vita
citazione:
"NOTA BENE: Molti produttori offrivano l'antivirus in pacchetti completi per la sicurezza: noi analizzeremo SOLO le capacità dell'antivirus, tralasciando le componenti Firewall, Antispyware, Parental Control ecc." OT/

arnyreny
01-06-2010, 01:19
\OT era solo kav mi avuto kav nella mia vita
citazione:
"NOTA BENE: Molti produttori offrivano l'antivirus in pacchetti completi per la sicurezza: noi analizzeremo SOLO le capacità dell'antivirus, tralasciando le componenti Firewall, Antispyware, Parental Control ecc." OT/

si infatti mi riferivo al solo antivirus....non credo minimamente che avast si possa paragonare a kaspersky ...pur essendo un ottimo antivirus
credo che questo sia un dato oggettivo

anche il fatto che abbiano messo essential che reputo un ottimo antivirus...a pari merito con norton 2010...
mi fa pensare ad un test troppo bonaccione:O

capricciosa
01-06-2010, 06:10
Ciao io ho un problema con avast 5.... ogni volta che uso ''ripristino e configurazione di sistema'' per ripoarare ad un danno, avast non si avvia più .... sono costretta a formattare per rimettere tuttto a posto... ho provato anche a disinstallarlo, ma nulla, non si riesce. A qualc'uno è successa la stessa cosa?

Kohai
01-06-2010, 15:26
...non mi fido....
avast 8,5
kaspersky 8

non regge il confronto:D

Veramente nella classifica di quelli a pagamento, avast becca 9 e non 8,5 :asd:

Giovannino60
01-06-2010, 15:29
Quando compare questo messaggio i brawser Internet explorer e mozzilla, non funzionana più e devo riavviare, credo che sia un virus ma avast 5, non me lo toglie. Cosa posso fare? Grazie

http://www.iouppo.com/life/pic1/b269b30c452d89dcc42dd00763ba30ef.jpg (http://www.iouppo.com)

arnyreny
01-06-2010, 15:29
Veramente nella classifica di quelli a pagamento, avast becca 9 e non 8,5 :asd:

:D :O ;)

Giovannino60
01-06-2010, 15:34
Ogni tanto avst 5, fa uscure un messaggio Exploit bloccato, attacco in rete, come si a non vederlo più, ho messo anche la spunta, ma non succede nulla, come si fa comfermarla nopn c'è un ok.
Grazie

storm65
01-06-2010, 18:34
...non mi fido....
avast 8,5
kaspersky 8

non regge il confronto:D Concordo Arnyreny lrggete questa che è di 6mesi fà http://www.techup.it/articoli/comparativa_antivirus_2010 è poi mancano F-secure F prot Dr web e poi la metodologia, quindi risultati diversi

Kohai
01-06-2010, 23:13
Concordo Arnyreny lrggete questa che è di 6mesi fà http://www.techup.it/articoli/comparativa_antivirus_2010 è poi mancano F-secure F prot Dr web e poi la metodologia, quindi risultati diversi

Senza togliere niente a nessuno, ma come dici tu, la comparativa e' di 6 mesi fa e la metodologia potrebbe esser diversa, ergo, il bicchiere puo' essere mezzo pieno o mezzo vuoto a seconda di chi osserva.

Kohai
01-06-2010, 23:17
Ciao io ho un problema con avast 5.... ogni volta che uso ''ripristino e configurazione di sistema'' per ripoarare ad un danno, avast non si avvia più .... sono costretta a formattare per rimettere tuttto a posto... ho provato anche a disinstallarlo, ma nulla, non si riesce. A qualc'uno è successa la stessa cosa?

La prima cosa che posso consigliarti, e' proprio quella di disattivare il ripristino di sisterma perche' al suo interno potrebbero annidarsi virus non debellati precedentemente e quindi, ogni volta che lo usi, non fai altro che rimetterli al loro posto.

Seconda cosa, non riesci a disinstallare avast dopo un ripristino o in generale?
Personalmente parlando, non ho mai sentito un problema simile.
Provato con il tool messo a dispozione di avast stesso?
Oppure utilizzando revo uninstaller in modalita' profonda?

Tienici informati di cosa accade e cosa intendi fare ;)

Kohai
01-06-2010, 23:26
Ogni tanto avst 5, fa uscure un messaggio Exploit bloccato, attacco in rete, come si a non vederlo più, ho messo anche la spunta, ma non succede nulla, come si fa comfermarla nopn c'è un ok.
Grazie

Leggi dal post numero 80 in poi di questa guida ;)

Kohai
01-06-2010, 23:27
Quando compare questo messaggio i brawser Internet explorer e mozzilla, non funzionana più e devo riavviare, credo che sia un virus ma avast 5, non me lo toglie. Cosa posso fare? Grazie

http://www.iouppo.com/life/pic1/b269b30c452d89dcc42dd00763ba30ef.jpg (http://www.iouppo.com)

Non riesco a vedere le immagini.
Potresti uppare su imageshack gentilmente? :)

capricciosa
02-06-2010, 06:13
Per Kohai---grazie per aver risposto....
Dunque: non riesco a disinstallare avast, dopo aver fatto il ripristino ad un momento precedente.... e per rimettere tutto a posto devo formattare (meno male che ho delle copie di sistema)... Quanto al virus, possibile che rimane anche dopo la formattazione? Son già parecchie volte che provo con il ripristino e la storia è sempre uguale..... Ciao

arnyreny
02-06-2010, 09:13
Per Kohai---grazie per aver risposto....
Dunque: non riesco a disinstallare avast, dopo aver fatto il ripristino ad un momento precedente.... e per rimettere tutto a posto devo formattare (meno male che ho delle copie di sistema)... Quanto al virus, possibile che rimane anche dopo la formattazione? Son già parecchie volte che provo con il ripristino e la storia è sempre uguale..... Ciao

se il virus e' nella copia di ripristino...allora si...oppure controlla le chiavi usb o gli altri dischi...
installa malwarebytes e asquared e fai una scansione di tutte le periferiche

Giovannino60
02-06-2010, 09:15
Quell'avviso esiste da quando esiste avast :p
Praticamente ti blocca connessioni dalla rete che effettuano un port scan, un vecchio attacco usato prevalentemente tempo addietro.
Suppongo tu sia sprovvisto di firewall oppure non e' ben settato perche' quel tipo di "attacchi" dovrebbero essere fermati da quest'ultimo.
Comunque (a puro titolo esemplificativo) posso linkarti questa (http://forum.wininizio.it/index.php?showtopic=30526) discussione ed anche questa (http://forum.html.it/forum/showthread/t-1102083.html).

A titolo di precauzione, posso consigliarti di scaricare questo (http://en.kioskea.net/telecharger/download-291-windows-worms-doors-cleaner) tool (il wwdc) utilizzando il server numero 2.
E' leggerissimo e semplicissimo. Una volta scaricato lo avvi e lui in automatico e da solo ti blocca le porte ritenute pericolose da quel tipo di attaco ed altri.

Fammi sapere, ciao ;)

Post scriptum
Oopsss, ciao bender ^_^

Ho attivato il firewall di windows xp. Ma wwdc è solo in inglese?

Jo77
02-06-2010, 11:16
edit.

Kohai
02-06-2010, 11:32
Ho attivato il firewall di windows xp. Ma wwdc è solo in inglese?

OT

Il firewall di windows xp e' un firewall a meta' perche' controlla il traffico in entrata ma non quello in uscita; un consiglio e' quello di installarne uno all'altezza del suo nome anche semplice...

WWDC e' semplicissimo da usare: basta che lo installi, lo avii e lui fa tutto da solo.

Chiudo OT

Giovannino60
02-06-2010, 18:45
OT

Il firewall di windows xp e' un firewall a meta' perche' controlla il traffico in entrata ma non quello in uscita; un consiglio e' quello di installarne uno all'altezza del suo nome anche semplice...

WWDC e' semplicissimo da usare: basta che lo installi, lo avii e lui fa tutto da solo.

Chiudo OT

Avevo installato armor free, però mi provocava problemi, mi interrompeva la rete tra i miei due computer e comunque dovevo dare l'accettazione a tutti siti internet che andavo a visitare altrimento non entravo, poi l'ho disinstallato con molte difficoltà.
Invece questo che mi consigli?

arnyreny
02-06-2010, 19:10
Avevo installato armor free, però mi provocava problemi, mi interrompeva la rete tra i miei due computer e comunque dovevo dare l'accettazione a tutti siti internet che andavo a visitare altrimento non entravo, poi l'ho disinstallato con molte difficoltà.
Invece questo che mi consigli?
ot
in alternativa puoi provare anche questo

http://www.pctools.com/it/firewall/download/

in firma c'e' la guida.
fine ot

Kohai
02-06-2010, 19:22
Notando la scarsa preparazione dell'utente Giovannino60, e non avendogli io precedentemente suggerito OA, gli consiglierei di installare un firewall nudo e crudo, base quindi, senza controllo hips e possibilmente in italiano anche se quest'ultima opzione e' quasi irrilevante per un prodotto come poco sopra menzionato.

Chiudo definitivamente con gli OT

Kohai
02-06-2010, 21:55
Ragazzi ebbene si, mi vergogno a dirlo, ma non riesco a far fare la scansione delle mail in real time ad Avast 5.

Le ho provate e le sto provando tutte, ma nulla :( avast non scansiona nessuna mail che spedisco/ricevo... :cry:

Nelle opzioni avanzate ho messo quante piu' porte possibili e varianti ai server dei provider, ma avast non vuole saperne di scansionare.

Se avete qualche idea saro' felicissimo di apprendere e potrete avere "l'onore" di essere messi in prima pagina nella guida ;) ... Vabbe' scherzo, pero' non esagero a scrivere che se qualcuno ha trovato la soluzione saro' felicissimo di poter capire come fare... :)

Un salutone, ciao! (:muro: )

Up? :stordita: :cry:

buonasalve
02-06-2010, 22:06
caspiterina che bei risultati :D

http://www.megalab.it/5902/13/megatest-antivirus-2010---20-programmi-a-confronto

un gran bel confronto direi :read: quasi quasi me lo pappo pure io al posto di antivir premium

capricciosa
03-06-2010, 05:41
se il virus e' nella copia di ripristino...allora si...oppure controlla le chiavi usb o gli altri dischi...
installa malwarebytes e asquared e fai una scansione di tutte le periferiche


Ho fatto le scansioni come consigliato e ho trovato solo questo:

a-squared free v. 4.5.0.27
(C) 2003-2010 Emsi Software GmbH - www.emsisoft.com

ID Object
0 c:\users\lilly\appdata\roaming\microsoft\internet explorer\quick launch\emule.lnk Trace.File.Emule 5.0!A2

arnyreny
03-06-2010, 09:03
Ho fatto le scansioni come consigliato e ho trovato solo questo:

a-squared free v. 4.5.0.27
(C) 2003-2010 Emsi Software GmbH - www.emsisoft.com

ID Object
0 c:\users\lilly\appdata\roaming\microsoft\internet explorer\quick launch\emule.lnk Trace.File.Emule 5.0!A2

e' un falso positivo...ma come fai a dire che il pc e' infetto anche dopo il ripristino...?
qui siamo ot ...conviene aprire una nuova discussione e spiegare bene il problema...ciao
;)

Kohai
03-06-2010, 16:27
caspiterina che bei risultati :D

http://www.megalab.it/5902/13/megatest-antivirus-2010---20-programmi-a-confronto

un gran bel confronto direi :read: quasi quasi me lo pappo pure io al posto di antivir premium

Saresti il benvenuto nel club :D

buonasalve
03-06-2010, 20:44
Saresti il benvenuto nel club :D

se non riesco ad "uppare" più le promo di avira sarai il mio cicerone :read: ;)

Kohai
03-06-2010, 21:09
se non riesco ad "uppare" più le promo di avira sarai il mio cicerone :read: ;)

Con piacere ;)

Giovannino60
05-06-2010, 12:52
Non riesco a vedere le immagini.
Potresti uppare su imageshack gentilmente? :)

Invio nuovamente l'immagine più nitida, attendo un votro parere grazie.

http://www.iouppo.com/life/pic1/64f143a65feceb4ecb00daa64334ab9f.jpg (http://www.iouppo.com)

Kohai
05-06-2010, 14:25
Invio nuovamente l'immagine più nitida, attendo un votro parere grazie.

http://www.iouppo.com/life/pic1/64f143a65feceb4ecb00daa64334ab9f.jpg (http://www.iouppo.com)

Grazie per aver messo un'immagine piu' chiara.
La colpa non e' di avast ma di qualche problema nel tuo pc.

Ti consiglio (per fugare ogni dubbio su possibili malware) di postare qui -> http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=937676

Comincia con il log di hijack this dopo lettura delle regole di sezione poi eventualmente ti sara' detto come comportarti e cosa fare.

Ciao! ;)

storm65
08-06-2010, 17:38
Saresti il benvenuto nel club :D Ragà dovete provare la internet security ha un'efficacia che fà spavento ed è leggerissima, è sicuramente migliore di tante suite tanto acclamate, provatela

bunzello
08-06-2010, 18:29
preferisco avira più semplice

Draven94
08-06-2010, 18:42
Ragà dovete provare la internet security ha un'efficacia che fà spavento ed è leggerissima, è sicuramente migliore di tante suite tanto acclamate, provatela
Ad essere leggera è leggera ma in quanto al firewall, beh meglio altri prodotti
(parlo così perchè l'ho provata quella suite, come tante altre e a mio modo di vedere quella migliore resta il KIS)

arnyreny
08-06-2010, 19:45
Invio nuovamente l'immagine più nitida, attendo un votro parere grazie.

http://www.iouppo.com/life/pic1/64f143a65feceb4ecb00daa64334ab9f.jpg (http://www.iouppo.com)

aggiorna xp;)

marcoesse
08-06-2010, 19:45
...e a mio modo di vedere quella migliore resta il KIS)
\OT
eri già con la 2011 vero? (KIS)
http://www.kaspersky.com/it/compare
OT/

arnyreny
08-06-2010, 20:14
Ad essere leggera è leggera ma in quanto al firewall, beh meglio altri prodotti
(parlo così perchè l'ho provata quella suite, come tante altre e a mio modo di vedere quella migliore resta il KIS)

se la gioca pure l'ottimio cis 4;)

storm65
08-06-2010, 23:18
Ad essere leggera è leggera ma in quanto al firewall, beh meglio altri prodotti
(parlo così perchè l'ho provata quella suite, come tante altre e a mio modo di vedere quella migliore resta il KIS) Quoto Kaspersky come suite è la migliore in assoluto questo e risaputo, difatti io ho detto migliore di tanti altri. Il firewall di AVAST si basa sull'euristica x la rete nn ha es: moduli HIPS ma quello che fa lo fa bene mentre già di suo l'antivirus ha una difesa proattiva formidabile

Chill-Out
09-06-2010, 08:14
Siete OT, vi invito pertanto a rientrare in tema, grazie.

miciotta62
09-06-2010, 09:41
quindi impossibile aggiornarlo come il vecchio 4.8 stand-alone scaricando dal sito il file del database ? a me da' sempre errore con avast 5 !!!:mad:

Chill-Out
09-06-2010, 10:12
quindi impossibile aggiornarlo come il vecchio 4.8 stand-alone scaricando dal sito il file del database ? a me da' sempre errore con avast 5 !!!:mad:

Post 7 - Punto E della presente Guida.

miciotta62
09-06-2010, 10:22
e dove trovo questa guida ? mi passi il link diretto ? grazieee

Chill-Out
09-06-2010, 10:28
e dove trovo questa guida ? mi passi il link diretto ? grazieee

Esattamente dove stai scrivendo, basta guardare nella prima pagina, comunque questo è il Post 7 http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=31538913&postcount=7

miciotta62
09-06-2010, 10:42
e' quello che ho fatto !

ma esce una schermata di errore e NON si aggiorna !

qualche idea ????

Chill-Out
09-06-2010, 11:30
e' quello che ho fatto !

ma esce una schermata di errore e NON si aggiorna !

qualche idea ????

Riporta per esteso l'errore, meglio se alleghi lo Screenshot delle stesso allegandolo come anteprima http://www.imageshack.us/

miciotta62
10-06-2010, 16:17
avevo gia postato qui lo screen..qualche pagina indietro!

nel log .txt di avast non c'e traccia del errore!!!

Chill-Out
10-06-2010, 20:03
avevo gia postato qui lo screen..qualche pagina indietro!

nel log .txt di avast non c'e traccia del errore!!!

Se cortesemente mi indichi il post.

arnyreny
10-06-2010, 20:14
Se cortesemente mi indichi il post.
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=32098230&postcount=135

Chill-Out
10-06-2010, 20:26
avevo gia postato qui lo screen..qualche pagina indietro!

nel log .txt di avast non c'e traccia del errore!!!

Se cortesemente mi indichi il post.

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=32098230&postcount=135

Devi semplicemente aggiornare alla nuova release, sei ferma alla 5.0.545

PS: grazie anry

Kohai
10-06-2010, 21:22
Devi semplicemente aggiornare alla nuova release, sei ferma alla 5.0.545

PS: grazie anry

Anche io ho questa versione, e se cerco di aggiornare mi dice che e' gia' aggiornata... :what:
Ce ne e' una nuova? :confused:

Giovannino60
11-06-2010, 07:07
Se questo messaggio voglio che non sia visualizzato dove devo agire?
In un precedente post mi avete detto che questo messaggio usciva poichè blocca un attacco in rete, ma questo messaggio mi esce anche quando non sono in rete.
Grazie

TwoFingerz
11-06-2010, 10:56
Ciao a tutti, ho installato pochi giorni fa avast 5.0 ma se prima tutto funzionava correttamente, ora mi appare la classica icona rossa con la X sopra all'icona arancione di avast in basso a destra dello schermo. se vado sulla Main page del programma mi dice che sistema NON PROTETTO e che il prgramma e' stato fermato:muro: . insomma non riesco a farlo funzionare! chi mi puo aiutare? grazie

Kohai
12-06-2010, 12:01
Se questo messaggio voglio che non sia visualizzato dove devo agire?
In un precedente post mi avete detto che questo messaggio usciva poichè blocca un attacco in rete, ma questo messaggio mi esce anche quando non sono in rete.
Grazie

Disabilita la protezione web in tempo reale e vedi se ti appare ancora.

Kohai
12-06-2010, 12:03
Ciao a tutti, ho installato pochi giorni fa avast 5.0 ma se prima tutto funzionava correttamente, ora mi appare la classica icona rossa con la X sopra all'icona arancione di avast in basso a destra dello schermo. se vado sulla Main page del programma mi dice che sistema NON PROTETTO e che il prgramma e' stato fermato:muro: . insomma non riesco a farlo funzionare! chi mi puo aiutare? grazie

Avevi un precedente antivirus? Lo hai disinstallato per bene?
Nella main page di avast hai tutte le protezioni attive e funzionanti?
Se prima avevi avast 4.8, per passare a questa nuova versione hai sovrascritto oppure installato ex novo?

Giovannino60
12-06-2010, 12:42
Disabilita la protezione web in tempo reale e vedi se ti appare ancora.

Ma questa impostazione da meno sicurezza?

TwoFingerz
12-06-2010, 14:13
Avevi un precedente antivirus? Lo hai disinstallato per bene?
Nella main page di avast hai tutte le protezioni attive e funzionanti?
Se prima avevi avast 4.8, per passare a questa nuova versione hai sovrascritto oppure installato ex novo?

si avevo avast 4.8 (icona blu) l ho disinstillato e successivamente installato il 5.0. nella main ora mi dice sistema NON PROTETTO, e piu sotto "Il programma e' stato fermato".. non riesco ad attivarlo

Kohai
13-06-2010, 09:55
Ma questa impostazione da meno sicurezza?

Infatti, ma e' quello che hai chiesto...

Kohai
13-06-2010, 09:58
si avevo avast 4.8 (icona blu) l ho disinstillato e successivamente installato il 5.0. nella main ora mi dice sistema NON PROTETTO, e piu sotto "Il programma e' stato fermato".. non riesco ad attivarlo

Disinstalla avast 5, eventualmente con revouninstaller in modalita' profonda, riavvia il computer, fa prima una pulizia con ccleaner e successivamente prova a reinstallarlo dal sito ufficiale.

Dimmi come va.

P.s.
Hai qualche programma di sicurezza tipo un firewall in real time?

Giovannino60
13-06-2010, 16:18
Infatti, ma e' quello che hai chiesto...

Mi sono spegato male. Chiedo pur mantendendo la protezione come si fa a togliere l'uscita improvvisa dell'avviso. Grazie.

Kohai
13-06-2010, 17:54
Mi sono spegato male. Chiedo pur mantendendo la protezione come si fa a togliere l'uscita improvvisa dell'avviso. Grazie.

Ahh... allora: nella main page di avast clicca su "impostazioni", il pulsante in alto a destra dove c'e' disegnata la chiave, poi clicca su modalita' silenziosa/gioco e spunta i baffetti che preferisci ;)

Comunque ricorda che eliminare i pop up di avviso e' pericoloso perche' non saresti avvisato in tempo reale di una eventuale minaccia.

Comunque de gustibus....

Ciao! :)

Giovannino60
13-06-2010, 18:14
Ahh... allora: nella main page di avast clicca su "impostazioni", il pulsante in alto a destra dove c'e' diseganta la chiave, poi clicca su modalita' silenziosa/gioco e spunta i baffetti che preferisci ;)

Comunque ricorda che eliminare i pop up di avviso e' pericoloso perche' non saresti avvisato in tempo reale di una eventuale minaccia.

Comunque de gustibus....

Ciao! :)

Questo è vero, ma a questo note un profano cosa può fare, cioè una volta che ho visto che avast ha fermato un attacco e leggo una sigla cosa posso fare? Mi dai delle eventuali indicazioni?
Che differenza, principale, c'è tra avast professional e quello free?
Grazie

Kohai
13-06-2010, 21:32
Questo è vero, ma a questo note un profano cosa può fare, cioè una volta che ho visto che avast ha fermato un attacco e leggo una sigla cosa posso fare? Mi dai delle eventuali indicazioni?
Che differenza, principale, c'è tra avast professional e quello free?
Grazie

Le differenze fra i vari avast antivirus puoi vederle qui (http://www.avast.com/it-it/free-antivirus-download#tab3)

Quando avast blocca una eventuale minaccia, la ritroverai nel cestino.
Prima di cancellare qualsiasi cosa, fai controllare il file qui (http://www.virustotal.com/it/) (ad esempio ma ci sono altri siti identici) oppure chiedi qui da noi ;)

Althotas
14-06-2010, 06:34
si avevo avast 4.8 (icona blu) l ho disinstillato e successivamente installato il 5.0. nella main ora mi dice sistema NON PROTETTO, e piu sotto "Il programma e' stato fermato".. non riesco ad attivarlo
E' successa la stessa cosa anche a me, ieri sera.

Ero tornato a casa e ho trovato il pc spento (lo lascio acceso 24h su 24), sicuramente causa black-out dovuto a forte temporale sopraggiunto mentre ero fuori. Riaccendo e noto la stessa cosa che avevi visto tu. Non ne voleva sapere di riavviarsi in alcun modo. Controllando qua e là scopro che non era più in grado di darmi le informazioni sulla definizione dei virus in essere.

Morale: disinstallato completamente avast, riavviato pc e reinstallato completamente. Adesso ha ripreso a funzionare ottimamente, come sempre. Ritengo che il black-out avesse causato la corruzione di qualche file, tra cui quello della definizione dei virus. Questo tipo di problemi può avvenire anche causa qualche settore dell'HD danneggiato.

Koldy
21-06-2010, 11:28
Salve, ho avast 5 installato su windows xp, sin dal momento della sua uscita ufficiale, ed ho sempre avuto questo piccolo inconveniente cioè all'avvio il sistema impiega un bel pò di tempo prima di caricare la scheda di rete e quindi potermi connettere, ho pure usato l'opzione (di caricare i servizi di avast solo dopo aver caricato i servizi di sistema), ho anche provato a disinstallarlo e reinstallarlo più volte ma il problema rimane sempre lo stesso, addirittura ho provato a connettermi senza che il sistema abbia ancora caricato la scheda di rete, e con mio stupore ho notato che se anche il servizio della scheda non era ancora attivo sulla try il browser riusciva lo stesso a ad aprire la pagina web e navigare, però il pallino di avast mostrava il segno con il punto esclamativo (cioè che il pc non è completamente protetto) però una volta caricato il servizio tutto normale. Sapete come è possibile ad ovviare a questo inconveniente? anche perchè rimuovendo avast il pc carica tutti i servizi all'avvio in tempi molto veloci. All'inzio avevo pensato che fosse un problema di comodo firewall ma disinstallando quest'ultimo, e tenendo solo avast con il firewall di windows xp il problema non cambia.
N.B. Su windows seven 32 bit non ho questo inconveniente.
Per il resto posso confermare che è un ottimo antivirus molto reattivo in real time ed anche veloce in scansione. Qualcuno ha notato questo rallentamento nel caricare i driver della scheda di rete (soprattutto la mia che è una Marvell). Grazie

koldy

Kohai
21-06-2010, 17:52
Avast carica molti servizi di protezione in real time.
E' probabile (e' un mio pensiero pero') che il tuo computer fatichi perche' carica troppi servizi di windows o semplicemente non e' molto "potente"...

Per quanto riguarda schede di rete, non son pratico per niente :stordita:

Confermi o refuti?

Koldy
21-06-2010, 20:46
Avast carica molti servizi di protezione in real time.
E' probabile (e' un mio pensiero pero') che il tuo computer fatichi perche' carica troppi servizi di windows o semplicemente non e' molto "potente"...

Per quanto riguarda schede di rete, non son pratico per niente :stordita:

Confermi o refuti?

Sicuramente non è un pc di ultima generazione però è un dualcore a 2850 Mhz

esattamente un athlon x2 4400@2850

per quanto riguarda i servizi ho soltanto 10 programmi all'avvio i più importanti

driver scheda video, audio antivirus firewall e qualche altro che serve al funzionamento di alcune periferiche, se intendi altri servizi di sistema quelli non li ho mai toccati.
Prima di avst avevo antivir il quale l'ho sostituito perchè avast in reltime è molto più reattivo, ed ha il controllo delle pagine web opzione che puoi trovare solo su antivirus a pagamento.
Cmq su seven non ho questo ritardo di caricamento della scheda di rete.
Sicuramente dovrò fare fare un bel format sarà qualche problema di sistema.
Cmq grz

Koldy

Kohai
21-06-2010, 21:22
Sicuramente non è un pc di ultima generazione però è un dualcore a 2850 Mhz

esattamente un athlon x2 4400@2850

per quanto riguarda i servizi ho soltanto 10 programmi all'avvio i più importanti

driver scheda video, audio antivirus firewall e qualche altro che serve al funzionamento di alcune periferiche, se intendi altri servizi di sistema quelli non li ho mai toccati.
Prima di avst avevo antivir il quale l'ho sostituito perchè avast in reltime è molto più reattivo, ed ha il controllo delle pagine web opzione che puoi trovare solo su antivirus a pagamento.
Cmq su seven non ho questo ritardo di caricamento della scheda di rete.
Sicuramente dovrò fare fare un bel format sarà qualche problema di sistema.
Cmq grz

Koldy

Prego, tienici informati :)

Giovannino60
23-06-2010, 17:36
Ho installato avast free antivirus sto aggiornando con internet avviato, ma è fermo passo 1/2 da mezz'ora, installazione in corso attendere.
Cosa devo fare.

Kohai
23-06-2010, 21:25
Ho installato avast free antivirus sto aggiornando con internet avviato, ma è fermo passo 1/2 da mezz'ora, installazione in corso attendere.
Cosa devo fare.

Chiudo e rifallo daccapo, vedi come va.
Comunque mezz'ora e' troppo, specialmente se hai una adsl.
In genere in un paio di minuti fa il tutto...
Fammi sapere...

miciotta62
25-06-2010, 10:42
nessuno che sa come mai scaricato aggiormanto come facevo con la vecchia 4.8 con avast 5 ...non si aggiorna stand-alone e mi da errore ?????

Chill-Out
25-06-2010, 11:00
nessuno che sa come mai scaricato aggiormanto come facevo con la vecchia 4.8 con avast 5 ...non si aggiorna stand-alone e mi da errore ?????

Disinstalla e reinstalla, al momento sembra l'unica soluzione.

Kohai
25-06-2010, 22:15
Ragazzi ebbene si, mi vergogno a dirlo, ma non riesco a far fare la scansione delle mail in real time ad Avast 5.

Le ho provate e le sto provando tutte, ma nulla :( avast non scansiona nessuna mail che spedisco/ricevo... :cry:

Nelle opzioni avanzate ho messo quante piu' porte possibili e varianti ai server dei provider, ma avast non vuole saperne di scansionare.

Se avete qualche idea saro' felicissimo di apprendere e potrete avere "l'onore" di essere messi in prima pagina nella guida ;) ... Vabbe' scherzo, pero' non esagero a scrivere che se qualcuno ha trovato la soluzione saro' felicissimo di poter capire come fare... :)

Un salutone, ciao! (:muro: )

:nono:

http://forum.avast.com/index.php?topic=56319.0

http://forum.avast.com/index.php?topic=57031.msg481048#msg481048

Althotas
26-06-2010, 09:42
:nono:

http://forum.avast.com/index.php?topic=56319.0

http://forum.avast.com/index.php?topic=57031.msg481048#msg481048
Ho dato una letta di corsa alla disc del primo link che hai indicato. Non escludo che in qualche caso qualche problema possa essere dovuto a qualche bug di Avast (non dispongo di tutti i tipi di mailbox indicate in quella disc, per poter fare dei test), ma non escludo nemmeno che in altri casi la colpa sia dovuta ad una errata configurazione dell'utente, di qualche opzione.

Tu con che tipo di casella di Posta riscontri i problemi di scan in real-time? Io, forse, potrei darti una mano se si trattasse di una casella su GMAIL, la quale richiede (di default) una connessione protetta SSL quando viene utilizzato un client di Posta (tipo Outlook Express).

Kohai
27-06-2010, 16:26
Ho dato una letta di corsa alla disc del primo link che hai indicato. Non escludo che in qualche caso qualche problema possa essere dovuto a qualche bug di Avast (non dispongo di tutti i tipi di mailbox indicate in quella disc, per poter fare dei test), ma non escludo nemmeno che in altri casi la colpa sia dovuta ad una errata configurazione dell'utente, di qualche opzione.

Tu con che tipo di casella di Posta riscontri i problemi di scan in real-time? Io, forse, potrei darti una mano se si trattasse di una casella su GMAIL, la quale richiede (di default) una connessione protetta SSL quando viene utilizzato un client di Posta (tipo Outlook Express).

Ti ringrazio del pensiero.
Uso msn.com (ero agli albori, ora il tutto trasformato in hotmail.it ma l'indirizzo non l'ho variato) e la posta elettronica di alice, il mio provider.
Se dovesse servire in pvt posso mandarti gli indirizzi completi.

Le ho provate di tutte, tutte le porte e con le stesse porte immettere la protezione ssl e toglierla, ma nulla di fatto, avast non vuole saperne di controllare le e-mail....

E la cosa mi scoccia perche' su ambedue le caselle ricevo posta indesiderata e pishing che devo manualmente ogni volta cancellare io :(

Althotas
27-06-2010, 23:44
Una casella su hotmail l'avevo configurata qualche anno fa ad una mia amica (dentro Outlook Express), ma sinceramente non ricordo più in che modo. Mi pare, però, che non fosse in POP3.

Mi pare invece strano che tu abbia problemi con quella di Alice, la quale dovrebbe essere abbastanza standard come configurazione. Ne avevo configurata 1 anche di quelle (dentro Windows Mail di Vista) 2 anni fa, al papà sempre di quella mia amica :D. Combinazione sono stato da lui un paio di settimane fa.. ad averlo saputo prima facevo un controllo e mi copiavo i settings dell'account. Comunque devo tornarci per montargli un HD... penso entro 1 o 2 settimane, quindi poi ti farò sapere :)

2 domande:

1. Che client usi di posta? Ti andrebbe bene la configurazione per Outlook Express (o Windows Mail, che dovrebbe essere più o meno identico)?

2. Il fatto che avast non ti controlli in real-time la posta di quelle caselle, ti capita solo con la versione 5 o ti capitava anche con la precedente 4.8?

Tieni comunque presente che sono riuscito a configurare correttamente l'account della mia casella su GMAIL, in abbinamento ad Avast 5. Sono bastate 2 piccole modifiche, le cui indicazioni avevo trovato in 1 minuto nell'help di avast. Senza quelle modifiche ed utilizzando la configurazione standard di quell'account come indicato sul sito di GMAIL, ricevevo il messaggio che Avast non era in grado di controllare una casella protetta con SSL (però gli accessi alla mailbox funzionavano perfettamente, solo che Avast non interveniva). Non che la cosa mi avesse creato problemi, visto che comunque la casella GMAIL ha un buon sistema antivirus e antispam. L'ho sistemata l'altro ieri, dopo aver letto di corsa quella disc che avevi indicato, più che altro incuriosito da quello che diceva quel tizio (che non ci riusciva in nessun modo). Posso quindi confermare che con casella Gmail.com, nessun problema se tutto viene configurato correttamente :)

Ah.. dimenticavo... che metodo usi per verificare che Avast ti controlli o meno quelle caselle? Io, comunque, parlo sempre della versione free di Avast.

Althotas
28-06-2010, 06:34
Nel mentre, ho dato un'occhiata sul sito di Alice ai parametri di configurazione da utilizzarsi per gli accounts di Posta delle caselle Alice Mail, visto che comunque avevo usato quelli per configurare la mailbox del mio amico.

Questo è il link principale dal quale partire:

http://aiuto.alice.it/informazioni/alicemail/parametri_config.html

in alto a destra, alla voce "Argomenti correlati", si può poi selezionare il proprio client di posta, per accedere ad una guida dedicata. Per esempio, qua c'è quella per il client Windows Mail, fornito con Win Vista:

http://aiuto.alice.it/informazioni/clientemail/winmail.html,cnt=1903&rel=2008.html

Come si può notare, la configurazione di Alice mail in POP3 è molto standard, e non è richiesta alcuna opzione particolare tipo "autenticazione password di protezione" o "autenticazione del server". Non viene inoltre richiesta una connessione protetta SSL, e non vi sono riferimenti particolari alle porte in uscita (SMTP) ed in arrivo (POP3), quindi vanno bene quelle standard (25 e 110).

Direi quindi che, fermo restando l'uso della configurazione "standard" sopraindicata, non vedo quali problemi potrebbe avere Avast nel fare il solito scan in real time delle email in arrivo :).

Io ho 2 caselle tipo quelle di alice mail, ma su un dominio proprietario che gestisco io, e siccome sono molto vecchie su di esse non vi è alcun servizio di antivirus o antispam nativo, fornito dal server del provider (infatti tempo fa, per prova, avevo configurato la mia casella GMAIL per raccogliere la posta di quelle 2 caselle, visto che in quel modo ci pensa lei a farmi quei controlli e filtrarmi le email). Accedendo direttamente a quelle 2 caselle con Outlook Express, occasionalmente ho ricevuto qualche allarme di Avast 5 free, che mi informava di aver identificato un allegato infetto in una mail in arrivo, e che lo aveva rimosso. Direi quindi che, a parte l'animazione dell'iconcina di Avast posta nella task bar quando scansiona le mail in arrivo, il suo lavoro lo fa correttamente visti gli avvisi che ogni tanto ricevo :).

Forse non ho capito bene qual'è il tuo vero problema, o mi sfugge qualcos'altro?

Kohai
28-06-2010, 17:18
@ Althotas

Ti ringrazio ancora per l'interessamento.
Per essere piu' chiaro, posto 2 immagini dello stato di avast 5 cosi' e' piu' semplice da capire senza star a scrivere troppo che poi ci si perde.

In questa immagine ->
http://img717.imageshack.us/img717/8689/immagineoh.th.png (http://img717.imageshack.us/i/immagineoh.png/)

puoi vedere tutte le prove che ho fatto nel tentativo di far scansionare le mail ad avast, mentre in questa altra immagine ->
http://img30.imageshack.us/img30/2756/immagine2xb.th.png (http://img30.imageshack.us/i/immagine2xb.png/)


puoi notare in basso (segnato con la freccetta e con un'orrenda ellisse blu) come avast non abbia scansionato alcuna mail.

Proprio oggi me ne sono arrivate 2: una di pishing (o presumo tale visto che il mittente non lo conosco ed e' scritto tutto in inglese, quindi cestinata ancor prima di leggerla) ed una della mia banca.

Avast non vuole saperne di scansionare.

Ti informo altresi' che avast 5 l'ho installato ex novo dopo aver disinstallato avira e che i settaggi della posta di alice li avevo gia' letti tempo addietro nella speranza di trovare risposte illuminanti.

Due son le cose: o c'e' un bug in avast o devo reinstallarlo daccapo, oppure non riesco a settare bene i parametri ma mi sembra strano con tutto il minestrone che c'ho messo nei settaggi.

Ultima cosa: su un forum inglese del 2007, avevo letto che bisognava entrare manualmente nel file .ini di avast (allora 4.7 e 4.8) per correggere un errore riguardante proprio la scansione delle e-mail... ma riferendosi ad una precedente versione di avast non ho approfondito piu' di tanto la questione.

Grazie ancora, ci si becca dopo ;)

P.s.
Non creo un nuovo indirizzo di posta elettronica (tipo gmail) poiche' sono anni che utilizzo queste 2 caselle e i miei (pochi) contatti mi scrivono tramite quelle.
E poi la soddisfazione di capire il motivo...

Althotas
28-06-2010, 21:17
Ho guardato le tue 2 immagini, e di seguito qualche considerazione:

1. Parlando dell'account Alice mail (gli altri presenti nel tuo elenco non li conosco), noto qualcosa che non mi quadra: ci sono complessivamente 3 voci anzichè 2. Sono indicati 2 server in uscita SMTP, uno dei quali è settato con protezione SSL e porta 587. Non credo che quest'ultimo debba essere presente.

2. Guardando l'altra immagine ("PROTEZIONE MAIL"), nelle ultime righe in basso, come da te evidenziato, alla voce "email scansionate/infette" viene riportato 0 in entrambe le situazioni. Ciò dovrebbe indicare che su nessuno degli accounts presenti Avast esegue il controllo in real-time della posta in arrivo ed in uscita.


Detto quanto sopra, la cosa più strana è quella indicata al punto 2. Ho verificato le stesse informazioni sul mio, e trovo indicato il numero di email scansionate durante la sessione in corso (oltre 200 - 1 infetta bloccata in arrivo da Avast). Tornando a te, mi sembra strano che tu abbia sbagliato qualcosa nella configurazione di tutti gli account (o nell'account o dentro le opzioni di Avast). Passi forse quello di Alice (vedi punto 1), ma anche gli altri mi pare un po' difficile, anche se al peggio non c'è mai fine :D

Notavo invece in cima alla finestra di Avast il logo "RETURNIL - ON". Non conosco quel software, ma non vorrei che fosse lui la causa del mancato scan in real time delle email di Avast. O magari anche qualche software particolare, tipo Sanboxie, se lo hai installato.

Io, se fossi al posto tuo, vista la situazione un po' particolare, cercherei di riportare al meglio il sistema in una situazione iniziale di "default", procedendo in questo modo:

1. disinstallerei tutti i programmi "accessori", tipo quel Returnil (e altri, se presenti - inclusi altri antivirus o similari).

2. disinstallerei completamente anche avast, avendo poi cura di verificare se per caso è rimasta qualche sua cartella, che eventualmente eliminerei poi a mano. Non vi deve restare traccia dell'installazione precedente.

3. eliminerei la configurazione di tutti gli accounts nel client di posta.

A quel punto il sistema dovrebbe essere abbastanza pulito, e si può procedere alla reinstallazione/configurazione, seguendo in modo preciso il seguente ordine:

1. Configura l'account della casella di alice mail dentro il tuo client di posta (che non mi hai detto qual'è). Solo quell'account e non gli altri, così da poter fare controlli più precisi e senza perdere tempo. La configurazione di quell'account deve essere standard, quindi niente SSL o altre opzioni particolari. Segui la procedura guidata e basta, e poi magari dai un'occhiata alle proprietà dell'account dentro il tuo client di posta. Le porte usate devono essere quelle standard (25 e 110), e niente SSL.

2. fai una rapida verifica che l'account di alice mail funzioni correttamente, sia in ricezione che in invio. Se tutto è a posto, passa al punto di seguito.

3. Reinstalla Avast, e non toccare opzioni particolari. Siccome l'account di alice mail è standard, non è necessario fare modifiche dentro Avast. Queste ultime andrebbero fatte solo nel caso l'account di posta fosse del tipo SSL, ma non è il tuo caso.

4. Verifica che Avast esegua correttamente la scansione delle email in arrivo e uscita sulla mailbox di Alice mail.


Se a quel punto tutto funzionasse correttamente, sarebbe già un ottimo risultato :). Direi quindi che potresti seguire quelle indicazioni e farmi sapere l'esito. Ti raccomando, per il momento, di non reinstallare altri software particolari, tipo quel Returnil. Lo si potrà fare in seguito... inizialmente è importante eseguire correttamente le configurazioni di base e cercare di raggiungere il funzionamento del sistema, altrimenti è più difficile venirne fuori e capire chi era la causa del mancato funzionamento. Fai solo quanto sopra e poi fammi sapere :). Per adesso lascia perdere anche la configurazione delle altre mailbox (la farai in seguito), e se hai qualche firewall software o hardware occhio che non ti blocchi qualche porta (per adesso 25 e 110) usata dal client di posta.

Kohai
28-06-2010, 21:30
Ti ringrazio e rispondo brevemente.
Returnil e' un software di virtualizzazione e lo uso per quando devo fare delle prove sul mio pc come testare dei nuovi software ed altro, quindi non va assolutamente in conflitto con avast anche perche' il controllo delle mail non lo effettua sia con returni attivato che disattivato.

Sandbox mi serve per "recintare" il browser, ed anche qui, non c'entra nulla con avast perche' come per il primo, le mail non vengono scansionate in alcun modo.

I diversi parametri che vedi li ho messi per vedere se in qualche modo riuscivo a beccare la configurazione giusta per far effettuare il controllo, ed oltre a questo, prima di entrare in msn (hotmail), mi vien chiesto se voglio effettuare una connessione sicura oppure no.
Provate entrambe ma nulla :( Le provo le effettuo spedendomi mail da alice a msn e viceversa.

Disinstallare tutti i software e' chiedermi troppo, ti bastil eggere in firma la mia configurazione di sicurezza per capire il perche' :D

Al massimo posso disinstallare e reinstallare avast, ma mi scoccerebbe poi rimettere in ordine tutti i vari prametri da me variati.

Una domanda: quando hai installato avast penso che in automatico abbia preso le configurazioni dei tuoi client si posta giusto? Oppure hai variato qualcosa manualmente?

Un saluto, ciao!:)

Althotas
28-06-2010, 21:49
Una domanda: quando hai installato avast penso che in automatico abbia preso le configurazioni dei tuoi client si posta giusto? Oppure hai variato qualcosa manualmente?

Un saluto, ciao!:)

Si, ha preso in automatico tutto. E siccome l'account di GMAIL era configurato per operare con protezione SSL, avast mi avvertì che su quell'account non era in grado di eseguire le scansioni. In realtà quel messaggio non è molto corretto: siccome nell'help è indicato cosa fare il quel caso, sarebbe stato meglio dire qualcos'altro all'utente, rimandandolo anche all'help specifico per info più dettagliate. Come ti dicevo, l'altro ieri sono poi andato a vedere e ho configurato avast in modo tale che mi facesse lo scan anche sulla casella GMAIL, la quale adesso è configurata senza la protezione SSL ma funziona perfettamente :)

Riguardo al resto, se proprio non vuoi eseguire tutte le procedure che ti avevo indicato, fai almeno quelle che riguardano gli account dentro il tuo client di posta (che ancora non mi hai detto qual'è) e avast. Con esperimenti vari raramente si risolve, più facilmente si incasina maggiormente. Per quello ti ho consigliato di procedere in quel modo. Chissà in che stato sono quelle configurazioni :)

Shark_rb
29-06-2010, 09:40
Nuova versione Avast 5.0.594 ;)

marcoesse
29-06-2010, 11:24
ciao,
su un notebook nuovo di un "amica" (che non è per nulla pratica di Pc)
e fu' la (mia) prima volta di Win7 64 bit (pensavo peggio :D )
per l'AV Free nessun dubbio Avast forever
tutto Ok notebook veloce molto reattivo
(non certo come prima che c'era pre-installato McAfee Total Security ed era molto lento)
+ o - ho trovato tutto quello che mi serviva (Win7)
per i consumi veramente bassi
@Kohai integrato "mio" post dei consumi che hai linkato in prima pagina (grazie)
_giugno 2010 integrazione post con cunsumi su Win 7 64 bit
mooolto interessanti :yeah:
http://img824.imageshack.us/img824/803/avast64bitemulatoeconsu.jpg
http://img824.imageshack.us/img824/803/avast64bitemulatoeconsu.th.jpg (http://img824.imageshack.us/i/avast64bitemulatoeconsu.jpg/)

sempre @Kohai per il discorso pubblicitario ho visto su Megalab
http://www.megalab.it/5908/rimuovere-la-finestra-pubblicitaria-da-avast-5-free-antivirus
una precisazione che credo vada fatta da Te' anche in prima pagina
mentre nel "mio" post che hai linkato in prima pagina (grazie) ho già modificato ;)
io non ho avuto problemi perché prima l'ho registrato e poi ho subito tolto la pubblicità

un ultima domanda per i 64 bittiani:D
perché nel TM vedo avast con il numeretto *32 in parte a destra
mentre nei programmi Avast lo vedo nei 64? chi ha ragione?
_grazie
http://img824.imageshack.us/img824/803/avast64bitemulatoeconsu.th.jpg (http://img824.imageshack.us/i/avast64bitemulatoeconsu.jpg/) http://img96.imageshack.us/img96/4268/avast64bitprogrammi.th.jpg (http://img96.imageshack.us/i/avast64bitprogrammi.jpg/)http://img199.imageshack.us/img199/2646/seven64bit.th.jpg (http://img199.imageshack.us/i/seven64bit.jpg/)

Kohai
29-06-2010, 21:16
Si, ha preso in automatico tutto. E siccome l'account di GMAIL era configurato per operare con protezione SSL, avast mi avvertì che su quell'account non era in grado di eseguire le scansioni. In realtà quel messaggio non è molto corretto: siccome nell'help è indicato cosa fare il quel caso, sarebbe stato meglio dire qualcos'altro all'utente, rimandandolo anche all'help specifico per info più dettagliate. Come ti dicevo, l'altro ieri sono poi andato a vedere e ho configurato avast in modo tale che mi facesse lo scan anche sulla casella GMAIL, la quale adesso è configurata senza la protezione SSL ma funziona perfettamente :)

Riguardo al resto, se proprio non vuoi eseguire tutte le procedure che ti avevo indicato, fai almeno quelle che riguardano gli account dentro il tuo client di posta (che ancora non mi hai detto qual'è) e avast. Con esperimenti vari raramente si risolve, più facilmente si incasina maggiormente. Per quello ti ho consigliato di procedere in quel modo. Chissà in che stato sono quelle configurazioni :)

Se con l'ultimo aggiornamento del programma non si risolve nulla, provero' a disinstallare e reinstallare avast appena avro' moooolto tempo a disposizione :)
I miei client di posta (non son molto pratico di queste cose e spero di non sbagliare) sono:
- msn.com
- alice.it
Ti riferisci a questi? :stordita: Altrimenti in pvt ti scrivo per intero i miei indirizzi di posta elettronica ;)

La cosa strana e' che in automatico avast non mi ha preso i vari parametri :mad: :cry:

Kohai
29-06-2010, 21:17
@ marco

Se hai aggiornato i tuoi post, in automatico si sono aggiornati quelli da te postati precedentemente.
Grazie a te :)

Kohai
29-06-2010, 21:23
Nuova versione Avast 5.0.594 ;)

Change log:


- improved interaction with Windows System Restore; namely, avast now auto-repairs itself when it detects a corrupted VPS due to a System Restore (or other reasons)
- aswSP.sys: solved a minor stability issue
- solved a problem related to inserting of the license files
- added the activation code feature
- solved a problem when avast was progressively slowing down (especially in conjunction with the screensaver)
- performance improvements in the Behavior Shield
- avast Screen saver now accessible even in 64-bit Windows Vista
- stability improvement in aswTdi.sys (solved a compatibility problem with AVG)
- IS firewall: solved a potential BSOD condition
- various improvements in the avast! sandbox module
- minor fixes in the GUI
- added Catalan and Belarusian language packs

Kohai
29-06-2010, 21:45
Appena effettuate le prove: nulla da fare, nemmeno con la nuova versione di avast le mail vengono scansionate.

Credo che appena avro' tempo lo disinstallo e lo reinstallo... vediamo che succede :(

Althotas
29-06-2010, 21:57
Se con l'ultimo aggiornamento del programma non si risolve nulla, provero' a disinstallare e reinstallare avast appena avro' moooolto tempo a disposizione :)
I miei client di posta (non son molto pratico di queste cose e spero di non sbagliare) sono:
- msn.com
- alice.it
Ti riferisci a questi? :stordita: Altrimenti in pvt ti scrivo per intero i miei indirizzi di posta elettronica ;)

La cosa strana e' che in automatico avast non mi ha preso i vari parametri :mad: :cry:
Se non farai esattamente tutto quello che ti avevo indicato (ero stato molto preciso!) non credo risolverai. Secondo me, tu hai come minimo problemi anche nella configurazione degli account, nel tuo client di posta.

Per "client di posta" si intende un qualunque programma che serve per gestire la posta elettronica, tipo le varie versioni di Microsoft Outlook (inclusa la Express, fornita assieme ad alcune vecchie versioni di windows), oppure Windows Mail, etc. Chiaro adesso? :)

Se invece per gestire la posta ti limiti ad andare sui siti web delle rispettive caselle, e non usi alcun client, allora Avast (come del resto gli altri antivirus) non sarà in grado di fare alcun scan in real time sulle email, perchè in quel caso (via web) la posta non viene scaricata sul tuo pc ma resta sul server, e tu la consulti direttamente là. Capito come funziona?

Kohai
29-06-2010, 22:50
Se non farai esattamente tutto quello che ti avevo indicato (ero stato molto preciso!) non credo risolverai. Secondo me, tu hai come minimo problemi anche nella configurazione degli account, nel tuo client di posta.

Per "client di posta" si intende un qualunque programma che serve per gestire la posta elettronica, tipo le varie versioni di Microsoft Outlook (inclusa la Express, fornita assieme ad alcune vecchie versioni di windows), oppure Windows Mail, etc. Chiaro adesso? :)

Se invece per gestire la posta ti limiti ad andare sui siti web delle rispettive caselle, e non usi alcun client, allora Avast (come del resto gli altri antivirus) non sarà in grado di fare alcun scan in real time sulle email, perchè in quel caso (via web) la posta non viene scaricata sul tuo pc ma resta sul server, e tu la consulti direttamente là. Capito come funziona?

Aahhhh.... :doh: ma porca miseria... ora ho capito... scusa la mia profonda ignoranza :(

Allora: per controllare la posta elettronica non uso outlook express et similia, bensi' vado direttamente nelle pagine web che mi interessano, e precisamente
qui -> https://login.live.com/login.srf?wa=wsignin1.0&rpsnv=10&rver=5.5.4177.0&wp=MBI&wreply=http:%2F%2Fmail.live.com%2Fdefault.aspx&lc=1040&id=64855&mkt=it-IT&bk=73794819
e qui -> http://mail.alice.it/

Quindi da come dici te, avast non controllera' mai la mia posta perche' effettivamente la leggo sul web e non la scarico prima nel mio computer giusto?

Chiedo scusa ai mod se eventualmente la discussione e' OT ma mi serve per capire meglio i meccanismi della posta elettronica in generale e conseguentemente il comportamento del modulo relativo di avast.

Althotas
29-06-2010, 23:51
Quindi da come dici te, avast non controllera' mai la mia posta perche' effettivamente la leggo sul web e non la scarico prima nel mio computer giusto?
Giusto.

Per tua fortuna mi era venuto il sospetto che tu gestissi la posta in quel modo, e ho aggiunto quella spiegazione :)

Oltre a quanto già detto, controllando la posta tramite siti web devi tenere presente alcune cose: per esempio, siccome la posta non viene mai scaricata sul pc locale, essa resta sulla casella occupando spazio. Siccome la dimensione delle caselle di posta solitamente non è illimitata, occhio che prima o poi non ti si riempia del tutto. Dovresti inoltre verificare se quando elimini qualche email, queste finiscono nel cestino (che non è altro che una cartella dentro la casella di posta) come di solito avviene, e se poi viene fatta una eliminazione definitiva dal cestino in modo automatico, per esempio dopo un tot di giorni. Se non venisse fatta, devi farlo tu ogni tanto, per liberare spazio nella casella (le email cestinate occupano sempre lo stesso spazio dentro la casella).

Altra cosa: gestendo la posta in quel modo, gli unici filtri antivirus e antispam che intervengono sulle email sono quelli eventualmente previsti dal provider che ti ha fornito la casella. Se ti sarà chiaro il concetto che la casella di posta sta su un server xxxx da qualche parte sul pianeta, e che in quel modo la controlli andando direttamente dentro la casella sul server, tutto il resto dovrebbe risultarti più chiaro :). Ti ricordo infine che è praticamente impossibile non ricevere qualche email di spam ogni tanto, a prescindere dagli strumenti che vengono usati.

Non so come funzioni windows live e tutti i suoi annessi e connessi, ma tieni presente che, quando è consentito dal servizio/caselle, solitamente è preferibile usare un client (anche semplice) di posta per gestire le mailbox. In quel modo, la posta viene scaricata sul tuo pc locale, la casella si svuota completamente ad ogni scarico (quindi vi è maggiore sicurezza sulle informazioni, perchè le email a quel punto risiedono solo sul tuo pc), la puoi rileggere anche stando off-line (non connesso ad internet) e puoi usare le varie funzionalità previste nei vari client di posta per riordinare i messaggi, fare ricerche veloci, etc etc.

Gli accessi alle mailbox tramite appositi siti web erano nati tanti anni fa, principalmente per consentire un controllo alla posta quando si è lontani da casa/ufficio e non si ha a portata di mano il proprio pc. La casella di Alice la puoi gestire senza problemi usando un client di posta. Basta configurare quell'account dentro il client (ne puoi configurare tanti). Le altre di msn non so... bisognerebbe controllare sul loro sito cosa dicono in merito. Io non uso mai i servizi online.

Infine, visto quanto sopra, quando hai tempo ti converrebbe comunque disinstallare completamente avast (seguendo le indicazioni che ti avevo dato), fare un riavvio del pc e poi reinstallarlo. Ciò va fatto prima di, eventualmente, cominciare ad usare un client di posta per la gestione di qualche mailbox. In questo modo avast sarà in una situazione "ottimale", ripulito da tutti i casini che potresti aver fatto tu aggiungendo cose a destra e a manca per la (impossibile) gestione di quelle mailbox. Una volta reinstallato, non devi andare a toccare niente. Se un giorno userai un client di posta, avast si accorgerà della cosa da solo (se il controllo della posta è abilitato). Non ho provato le varie casistiche, ma ritengo che l'ordine migliore da usarsi affinchè tutto venga eseguito perfettamente in automatico, sia il seguente: quando deciderai di cominciare ad usare un client di posta dovrai: 1. disinstallare avast. 2. configurare gli account dentro il client di posta delle caselle che ti interessa gestire in quel modo. 3. testare che gli account/client funzionino corrrettamente sia in invio che in ricezione. 4 reinstallare avast. A quel punto, se qualche account fosse stato configurato (perchè obbligatorio) nel client di posta con accesso tramite protezione SSL, sarà necessario apportare un paio di piccole modifiche prima dentro avast e poi dentro l'account del client di posta, come ti avevo accennato i giorni scorsi all'inizio di questo discorso riferendomi alla casella di GMAIL. Ma quello non è il tuo caso se la casella è quella di alice mail (quelle di windows live non le conosco) :)

lordphoenix
30-06-2010, 16:15
non è propriamente corretto dire che le webmail non vengono scansionate da avast... diciamo che invece di usare il provider "posta elettronica" usa il provider "protezione web" (scusate ma uso ancora la 4.8, non la 5 ma penso che il funzionamento dei vari moduli sia pressocchè rimasto invariato). vedere la posta tramite casella webmail, quindi su un browser, è come navigare in internet, quindi avast controlla lo stesso se ci sono files infetti o se stai aprendo files infetti (ovviamente se non è disabilitata la protezione in tempo reale).

spero di non aver detto baggianate!

Kohai
30-06-2010, 16:29
Giusto.

Per tua fortuna mi era venuto il sospetto che tu gestissi la posta in quel modo, e ho aggiunto quella spiegazione :)

E' stato illuminante :)

Oltre a quanto già detto, controllando la posta tramite siti web devi tenere presente alcune cose: per esempio, siccome la posta non viene mai scaricata sul pc locale, essa resta sulla casella occupando spazio. Siccome la dimensione delle caselle di posta solitamente non è illimitata, occhio che prima o poi non ti si riempia del tutto. Dovresti inoltre verificare se quando elimini qualche email, queste finiscono nel cestino (che non è altro che una cartella dentro la casella di posta) come di solito avviene, e se poi viene fatta una eliminazione definitiva dal cestino in modo automatico, per esempio dopo un tot di giorni. Se non venisse fatta, devi farlo tu ogni tanto, per liberare spazio nella casella (le email cestinate occupano sempre lo stesso spazio dentro la casella).

Da questo punto di vista non ho problemi. Gia' di mio cancello qualsiasi cosa letta per non occupare spazio, e non essendo iscritto a nessun social network ed avendo pochissimi contatti per non dire nessuno, le mail che mi arrivano sono poche, ma fra quelle ce ne e' sempre qualcuna sgradita :mad:

Altra cosa: gestendo la posta in quel modo, gli unici filtri antivirus e antispam che intervengono sulle email sono quelli eventualmente previsti dal provider che ti ha fornito la casella. Se ti sarà chiaro il concetto che la casella di posta sta su un server xxxx da qualche parte sul pianeta, e che in quel modo la controlli andando direttamente dentro la casella sul server, tutto il resto dovrebbe risultarti più chiaro :). Ti ricordo infine che è praticamente impossibile non ricevere qualche email di spam ogni tanto, a prescindere dagli strumenti che vengono usati.

come specificato sopra ;)

Non so come funzioni windows live e tutti i suoi annessi e connessi, ma tieni presente che, quando è consentito dal servizio/caselle, solitamente è preferibile usare un client (anche semplice) di posta per gestire le mailbox. In quel modo, la posta viene scaricata sul tuo pc locale, la casella si svuota completamente ad ogni scarico (quindi vi è maggiore sicurezza sulle informazioni, perchè le email a quel punto risiedono solo sul tuo pc), la puoi rileggere anche stando off-line (non connesso ad internet) e puoi usare le varie funzionalità previste nei vari client di posta per riordinare i messaggi, fare ricerche veloci, etc etc.

Gli accessi alle mailbox tramite appositi siti web erano nati tanti anni fa, principalmente per consentire un controllo alla posta quando si è lontani da casa/ufficio e non si ha a portata di mano il proprio pc. La casella di Alice la puoi gestire senza problemi usando un client di posta. Basta configurare quell'account dentro il client (ne puoi configurare tanti). Le altre di msn non so... bisognerebbe controllare sul loro sito cosa dicono in merito. Io non uso mai i servizi online.

non essendo molto pratico non mi sono mai posto il problema e come ho detto in un altro post, usare adesso un client o cambiare indirizzo mail mi sarebbe controproducente...
Ora che ho "risolto il problema" non sto piu' li' a rimurginarmi il cervello sul perche' :D

Infine, visto quanto sopra, quando hai tempo ti converrebbe comunque disinstallare completamente avast (seguendo le indicazioni che ti avevo dato), fare un riavvio del pc e poi reinstallarlo. Ciò va fatto prima di, eventualmente, cominciare ad usare un client di posta per la gestione di qualche mailbox. In questo modo avast sarà in una situazione "ottimale", ripulito da tutti i casini che potresti aver fatto tu aggiungendo cose a destra e a manca per la (impossibile) gestione di quelle mailbox. Una volta reinstallato, non devi andare a toccare niente. Se un giorno userai un client di posta, avast si accorgerà della cosa da solo (se il controllo della posta è abilitato). Non ho provato le varie casistiche, ma ritengo che l'ordine migliore da usarsi affinchè tutto venga eseguito perfettamente in automatico, sia il seguente: quando deciderai di cominciare ad usare un client di posta dovrai: 1. disinstallare avast. 2. configurare gli account dentro il client di posta delle caselle che ti interessa gestire in quel modo. 3. testare che gli account/client funzionino corrrettamente sia in invio che in ricezione. 4 reinstallare avast. A quel punto, se qualche account fosse stato configurato (perchè obbligatorio) nel client di posta con accesso tramite protezione SSL, sarà necessario apportare un paio di piccole modifiche prima dentro avast e poi dentro l'account del client di posta, come ti avevo accennato i giorni scorsi all'inizio di questo discorso riferendomi alla casella di GMAIL. Ma quello non è il tuo caso se la casella è quella di alice mail (quelle di windows live non le conosco) :)
Ti ringrazio di tutto quanto, son stato fortunato ad incontrare un utente preparato come te :)
Al massimo vedro' se c'e' qualche add ons di firefox che mi faccia scaricare la posta su browser direttamente cosi' forse avast utilizzera' questo modulo dormiente (nel mio caso) :fagiano:
non è propriamente corretto dire che le webmail non vengono scansionate da avast... diciamo che invece di usare il provider "posta elettronica" usa il provider "protezione web" (scusate ma uso ancora la 4.8, non la 5 ma penso che il funzionamento dei vari moduli sia pressocchè rimasto invariato). vedere la posta tramite casella webmail, quindi su un browser, è come navigare in internet, quindi avast controlla lo stesso se ci sono files infetti o se stai aprendo files infetti (ovviamente se non è disabilitata la protezione in tempo reale).

spero di non aver detto baggianate!

Non credo proprio, cioe' voglio dire che al 99% hai ragione.
Infatti credo, penso e "spero" :stordita: che se scaricassi qualcosa dalla posta elettronica, il file sarebbe controllato da avast con il modulo del controllo web in tempo reale o della protezione di rete ;)

Kohai
30-06-2010, 22:31
:winner: :yeah:

Ebbene si, dopo tanti sbattimenti, anche il mio avast controlla la posta :D

Era colpa mia perche' ignorante in materia. Ho installato thunderbird e la posta mi vien scansionata con ambedue gli account di posta.

Un sentito ringraziamento ad Althotas per l'aiuto fornitomi, le varie spiegazioni, la pazienza di informarmi di tutto e non ultimo lo spunto che mi ha permesso di capire il perche' le mail non venissero lette.

Thanks' :ave:

P.s.
In pvt dovro' disturbarti un attimino per spiegarmi un paio di cosucce, ma ora e' tardi e devo andare a letto, domani sveglia presto...

Ciaooo :)

Althotas
30-06-2010, 22:49
:winner: :yeah:

Ebbene si, dopo tanti sbattimenti, anche il mio avast controlla la posta :D

hehehe.. quanto entusiasmo :D

Che versione di Windows usi?

Se volete divertirvi a verificare il comportamento del modulo di protezione Web (quando gestite la posta tramite sito web) e quello del modulo di protezione Mail (gestione della posta con client), potreste cercare nel web un "finto virus" (dovrebbero essercene ancora in giro) per fare i test, e poi spedirvi una email ad altro vostro indirizzo con allegato il file del finto virus. Mi ero ripromesso di farlo io, ma potete provare direttamente voi :)

Gandhi82
01-07-2010, 08:03
salve
sul portatile ho messo avast 5 free,questa mattina all'accensione ci sono voluti 3-4 minuti prima che partisse,cioè era come fosse disabilitato,poi,appunto,passati quei minuti e tornato tutto on
è normale vi chiedo?

Nicodemo Timoteo Taddeo
01-07-2010, 11:54
Se volete divertirvi a verificare il comportamento del modulo di protezione Web (quando gestite la posta tramite sito web) e quello del modulo di protezione Mail (gestione della posta con client), potreste cercare nel web un "finto virus" (dovrebbero essercene ancora in giro)


Per queste cose esiste da quasi sempre l'EICAR test


http://www.eicar.org/anti_virus_test_file.htm



Saluti.

Kohai
01-07-2010, 18:13
hehehe.. quanto entusiasmo :D

Che versione di Windows usi?


Ebbe' guarda che era frustrrante aver fatto la guida e non capire perche' non mi venissero scansionate le mail :(
salve
sul portatile ho messo avast 5 free,questa mattina all'accensione ci sono voluti 3-4 minuti prima che partisse,cioè era come fosse disabilitato,poi,appunto,passati quei minuti e tornato tutto on
è normale vi chiedo?
Utilizzalo per un po di tempo e vedi se continua a succederti questo.
Ma molto probabilmente e' colpa del portatile scarsino in risorse e quindi ti si allungano i tempi di avvio.
Durante questo lasso di tempo sull'icona di avast appare un punto esclamativo?

bender8858
01-07-2010, 19:28
:ot:

@Althotas

Ma tu sei Satoh?

Ciao

eagle23
02-07-2010, 00:28
Ciao ragazzi (nuova iscritta al 100% :D )

Ho scoperto questa discussione cercando informazioni riguardo a un problema che ho avuto oggi con avast.
Ho un portatile con sistema operativo windows vista. Ho installato avast home edition versione 4.8.1368 (un pò vecchiotta lo so), ma con le definizioni sempre aggiornate.. Finora non ho avuto problemi...

Stamattina avast si è aggiornato le definizioni..tutto normale [01/07/2010 13.13.11 1277982791 SYSTEM 1904 The virus database (VPS 100701-0) was automatically updated. ]
Da oggi nel pomeriggio comincia a darmi qualche strano avviso sulla provenienza di alcune immagini del mio space... [01.07.2010 16:46:39 Network Shield: blocked access to malicious site public.bay.livefilestore.com/y1pWo_vqkVw5uMXae4HNkEQb6BBc2Gju2SYd_D9W6nSg9dJ-AzdE-MA6dL-IhrCx-8l5wPkJMTSHUGEfn3fF_KgUA [ C:\Program Files\Mozilla Firefox\firefox.exe ( 2304 ) ] ]

Nel pomeriggio lo rifà con un altro sito..mi insospettisco. Provando a entrare sugli stessi siti dal pc fisso avast non mi alcuna segnalazione. Provo a riaggiornare le definizioni e il programma, ma nonostante mi dice che sono aggiornate dice che deve scaricare qualcosa (suppongo il programma...nell'altro pc ho già aggiornato la versione) ma rimane a 0% piantato per un bel pò... gli dico annulla. Da allora non riaggiorna le definizioni. Ho provato a installare direttamente scaricandola dal sito la nuova versione e niente, mi dice che non la può installare perchè sta scaricando l'aggiornamento (ma se io ho riavviato, spento e addirittura ripristinato il sistema?!) [01/07/2010 19.53.20 1278006800 dcirri 1428 Function setifaceUpdatePackages() has failed. Return code is 0x2000000A, dwRes is 2000000A. ]

Qualcosa mi puzza... :( l'ho mandato nel pallone io con quell'annulla oppure ho preso qualcosa?

Che faccio? Consigli?

Grazie a tutti..

Althotas
02-07-2010, 00:43
Uhmmm....

penso ti convenga disinstallare completamente avast. Parti da pc appena avviato, accertati che non vi sia connessione attiva ad internet, lascialo fermo così per qualche minuto e poi disinstalla il programma. Facendo in quel modo dovresti farcela. Una volta disinstallato, riavvia il pc e poi controlla con esplora risorse che non sia rimasta traccia (eventualmente rimuovi a mano qualche cartella di avasst, se ancora presente).

Poi scarica l'ultima versione e salvala nel tuo HD, quindi rifai l'installazione.

In bocca al lupo :)

ps. quando leggi un avviso di avast devi cercare di capire che cosa ti sta dicendo, ed intervenire di conseguenza. Se non ti fosse chiaro il messaggio (di solito sono chiari, basta leggerli con attenzione.. magari più di 1 volta :D), fatti aiutare da qualcuno. Tentare operazioni a caso difficilmente aiuta.

miciotta62
02-07-2010, 13:43
diventato affidabile e valido come i commerciali avast 5 ?

Kohai
03-07-2010, 16:27
Uhmmm....

penso ti convenga disinstallare completamente avast. Parti da pc appena avviato, accertati che non vi sia connessione attiva ad internet, lascialo fermo così per qualche minuto e poi disinstalla il programma. Facendo in quel modo dovresti farcela. Una volta disinstallato, riavvia il pc e poi controlla con esplora risorse che non sia rimasta traccia (eventualmente rimuovi a mano qualche cartella di avasst, se ancora presente).

Poi scarica l'ultima versione e salvala nel tuo HD, quindi rifai l'installazione.

In bocca al lupo :)

ps. quando leggi un avviso di avast devi cercare di capire che cosa ti sta dicendo, ed intervenire di conseguenza. Se non ti fosse chiaro il messaggio (di solito sono chiari, basta leggerli con attenzione.. magari più di 1 volta :D), fatti aiutare da qualcuno. Tentare operazioni a caso difficilmente aiuta.
Perfetto, quoto al 100% ;) Tienici informati :)
diventato affidabile e valido come i commerciali avast 5 ?

In che senso? :stordita: Il motore di avast e' identico sia nella versione free che pro, in queste ultime aumentano solo le features installate, cosa che puoi vedere leggendo la guida con il link riportante al sito ufficiale.

L'unico dubbio era ed e' quello che come accadde per avast 4.8, la software house desse maggior importanza alle versioni paid fornendole di un maggior numero di firme virali a discapito della rilevazione ed eliminazione di quella free.....

eagle23
03-07-2010, 16:37
Uhmmm....

penso ti convenga disinstallare completamente avast. Parti da pc appena avviato, accertati che non vi sia connessione attiva ad internet, lascialo fermo così per qualche minuto e poi disinstalla il programma. Facendo in quel modo dovresti farcela. Una volta disinstallato, riavvia il pc e poi controlla con esplora risorse che non sia rimasta traccia (eventualmente rimuovi a mano qualche cartella di avasst, se ancora presente).

Poi scarica l'ultima versione e salvala nel tuo HD, quindi rifai l'installazione.

In bocca al lupo :)

ps. quando leggi un avviso di avast devi cercare di capire che cosa ti sta dicendo, ed intervenire di conseguenza. Se non ti fosse chiaro il messaggio (di solito sono chiari, basta leggerli con attenzione.. magari più di 1 volta :D), fatti aiutare da qualcuno. Tentare operazioni a caso difficilmente aiuta.

Oggi, appena accesso ha preso senza problemi l'installazione del 5. Una volta installato più nessun problema :)
Grazie mille

Kohai
03-07-2010, 17:23
Oggi, appena accesso ha preso senza problemi l'installazione del 5. Una volta installato più nessun problema :)
Grazie mille

Un piccolo consiglio; da quanto ho letto sembra che versione 5 sia stata sovrascritta alla precedente, ti conviene disinstallare tutto per bene e installare la nuova versione bella pulita pulita ed ex novo ;)

Questo per evitare possibili problemi in futuro :)

eagle23
03-07-2010, 17:28
Un piccolo consiglio; da quanto ho letto sembra che versione 5 sia stata sovrascritta alla precedente, ti conviene disinstallare tutto per bene e installare la nuova versione bella pulita pulita ed ex novo ;)

Questo per evitare possibili problemi in futuro :)

Ok, seguirò il tuo consiglio..l'ho fatto un pò per la fretta di risolvere il problemino un pò perchè così teneva tutte le impostazioni e la registrazione (devo ritrovare il codice nei meandri delle mail.. :D )
Già che ci sono leggo per bene questa discussione per cercare di impostarlo al meglio! ;)

Kohai
03-07-2010, 17:33
Ok, seguirò il tuo consiglio..l'ho fatto un pò per la fretta di risolvere il problemino un pò perchè così teneva tutte le impostazioni e la registrazione (devo ritrovare il codice nei meandri delle mail.. :D )
Già che ci sono leggo per bene questa discussione per cercare di impostarlo al meglio! ;)

Allora disinstalla tutto con revouninstaller in modalita' profonda (o giu' di li perche' non ricordo bene la parola esatta :stordita: ), riavvia, pulisci con ccleaner e reinstalla il tutto.

Nel mentre sei senza antivirus e ti servira' la connessione internet, ti consiglio di scaricarti prima l'installer sul computer, cosi' tranquillamente puoi disinstallare avast e senza connetterti installarlo per bene daccapo.

Facci sapere, se hai dubbi chiedi pure, saluti e buon fine settimana :)

Kohai
12-07-2010, 21:50
Attenzione.

Aggiornato il post delle scansioni on demand per evidenziare alcuni piccoli cambiamenti avvenuti con le ultime release di Avast ;)

Franz.b
16-07-2010, 19:34
:help:
Avast! mi sta facendo impazzire!
è da ieri sera che mi tiene il processore all'80%! non rieco a lavorare, non riesco a vedermi un divx!
ma cosa sta facendo?
è che se non faccio nulla e chiudo tutte le applicazioni anche avast si calma... ma non sarebbe più ovvio il contrario? ossia che si metta a fare i suoi controlli mentre c'è lo screen-saver per esempio...? :wtf:

Romagnolo1973
17-07-2010, 10:29
come "seccare" la pubblicità di Avast Free
Qui il link (http://www.megalab.it/6249/bloccare-le-connessioni-indesiderate-verso-internet-di-avast-5-free)
Valido per chi usa il FW Winzozz (Spero pochi)
Se già stato evidenziato mi scuso ma non usandolo non frequento tanto questo ottimo 3d dell'amico Kohai

Kohai
17-07-2010, 11:53
come "seccare" la pubblicità di Avast Free
Qui il link (http://www.megalab.it/6249/bloccare-le-connessioni-indesiderate-verso-internet-di-avast-5-free)
Valido per chi usa il FW Winzozz (Spero pochi)
Se già stato evidenziato mi scuso ma non usandolo non frequento tanto questo ottimo 3d dell'amico Kohai

Ogni consiglio, parere, altro e' ben accetto :) specie da utenti come te ;)
Linko in prima pagina, thank's !

Kohai
17-07-2010, 12:04
:help:
Avast! mi sta facendo impazzire!
è da ieri sera che mi tiene il processore all'80%! non rieco a lavorare, non riesco a vedermi un divx!
ma cosa sta facendo?
è che se non faccio nulla e chiudo tutte le applicazioni anche avast si calma... ma non sarebbe più ovvio il contrario? ossia che si metta a fare i suoi controlli mentre c'è lo screen-saver per esempio...? :wtf:

Hai scritto da ieri sera, quindi suppongo che hai modificato, cambiato, aggiunto, disinstallato o fatta altra operazione non di routine...
Non credo che avast (come qualsiasi altro software) dall'oggi al domani impazzisca....
Pensaci un po... hai fatto qualche operazione particolare ieri sera?

P.s.
Hai sumatra PDF?