PDA

View Full Version : [Guida] Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ?


Pagine : [1] 2 3 4 5

ilpik
11-06-2004, 21:42
Parte 1

A gentile richiesta, riassumo quanto scritto in alcuni thread sull'argomento, che sembra piuttosto frequente tra i lettori del forum.

N.B. aggiornati i link non + funzionanti il 24/1/2006 :cool: :cool:

1 - L' IMPIANTO TELEFONICO: A CASCATA OD IN PARALLELO ?

Sino all'ultima volta che ho messo su casa, nel non molto lontano '97, la SIP (Società Idroelettrica Piemontese - lo sapevate ? ;) ), poi Telecom, pretendeva che il collegamento interno degli impianti cosiddetti "a spina" fosse realizzato con uno schema "a cascata".
Tale schema di collegamento, basato su un sistema di prese e spine a tre poli studiato appositamente, prevede che le spine siano collegate in sequenza gerarchica, e che sollevando la cornetta di un qualsiasi telefono, si escludano dal circuito tutti quelli successivi nella sequenza.
Al momento di collegare al mio impianto la coppia in arrivo (di proprietà della SIP/Telecom), il tecnico ha sempre verificato la fattura dell'impianto e la rispondenza a questo principio di funzionamento.
Ho letto che oggigiorno Telecom é meno esigente, ma sicuramente la gran maggioranza degli impianti é ancora fatta così.

Una spiegazione di come é fatto il collegamento a cascata lo trovate in questa pagina (http://www.mclink.it/personal/MC4880/ISDN/Nt/domande.html#serie).

Inutile dire che questo sistema di funzionare impedisce il buon utilizzo del collegamento ADSL, il cui pregio maggiore, oltre alla velocità, é di poter funzionare sulla medesima coppia già presente in casa, contemporaneamente alle chiamate e conversazioni.

Se il modem ADSL é collegato ad una presa secondaria, affinché la portante ADSL giunga sempre al modem, indipendentemente dalle chiamate, occorre che l'impianto sia elettricamente "in parallelo", ovvero che il segnale giunga identico a tutte le prese , indipendentemente dall'uso o meno dei telefoni installati. O, se vogliamo esser pignoli, occorre che siano in parallelo tutte le prese tra la principale e quella cui é collegato il modem, quelle a valle sono indifferenti. ;)

Lo schema di collegamento in parallelo lo trovate in quest'altra pagina (http://www.dreamcatcher.it/telefono.htm). :)

Notiamo che col collegamento in parallelo delle spine insorge un problemino di privacy : in tale condizione tutti i telefoni possono parlare ed ascoltare la conversazione contemporaneamente : é bene ricordarselo !!! :D

2 - FILTRI E SPLITTERS

Come tutti sappiamo, la modulazione della portante ADSL genera fruscii e disturbi negli apparecchi telefonici collegati alla medesima linea. :(
Per ovviare, occorre filtrare il segnale che va a telefoni / fax / modem analogici (il buon vecchio 56k ! :) ) / segreteria telefonica / etc. eliminando le alte frequenze superiori a 26 kHz, scegliendo tra due sistemi alternativi quello che meglio si adatta alla nostra situazione.

Una breve spiegazione del principio di lavoro di filtri & splitters la trovate qua. (http://www.mytech.it/mytech/schede/art006010043806.jsp)

Lo splitter (http://www.ambrosa.it/pots/pots-alcatel.htm) é un filtro centralizzato, da installare a monte della prima presa telefonica. Si collega la coppia Telecom in ingresso, e l'uscita filtrata si collega alla prima presa telefonica. :D
L'apparecchio ha generalmente una presa rj-11 cui collegare il cavo, separato, che va al modem ADSL.
Il link indica chiaramente i collegamenti da fare.
Vantaggi: Quasi nessun intervento sull'impianto telefonico casalingo , mantenimento della privacy (un solo telefono alla volta può conversare ;) ), funziona con centralini interni.
Svantaggi: costo di circa 100 €, necessità di posare un cavo separato sino al modem ADSL , e di conseguenza rigidità nell'ubicazione del modem, una volta decisa una posizione non lo posso spostare facilmente secondo convenienza :(

La Soluzione a filtri distribuiti (http://help.virgilio.it/assistenza/dettaglio.jsp?id=5928&padre_id=5926) prevede che ogni apparecchio di telefonia collegato disponga del proprio filtro.
Molti filtri in commercio dispongono dell'uscita rj-11 per collegare il modem (foto allegata)
Vantaggi: costo di circa 10 € cadauno, flessibilità massima nel posizionare il modem, nessun intervento sull'impianto se il filtro é fatto come descritto al successivo punto 3) :sofico:
Svantaggi: se si hanno molte prese il costo é paragonabile allo splitter; il sistema comporta che i telefoni siano in parallelo (vedremo in seguito come) con problemi di privacy e di carico elettrico sulla linea soprattutto in presenza dei vecchi telefoni elettromeccanici (quelli col disco ... :p )

Ovviamente, sulle prese dove non sono collegati apparecchi in fonia (tel / fax / modem 56k / segreterie tel. / etc.) non occorre nessun filtro e neppure su una presa cui sia collegato solo il modem ADSL :p

ilpik
11-06-2004, 21:44
Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ? - (2)

3 - SE SI METTE IL FILTRO, I TELEFONI A VALLE RESTANO MUTI ?

I filtri ADSL tripolari, oltre alla capacità di filtrare, hanno (o dovrebbero avere) la capacità di mettere in parallelo il/ gli apparecchio/i collegato/i su quella presa con la presa successiva. E così via per tutti gli apparecchi telefonici, assicurando un buon funzionamento con qualunque impianto :cool:

Risulta evidente dalle discussioni lette di recente, che sono stati messi in commercio (anche con marchio Telecom :eek: ) filtri che non hanno questa prerogativa, e di fatto interrompono il circuito in cascata, ammutolendo tutti gli apparecchi in fonìa e a banda larga collegati a valle :muro:

Per rimediare, basta aprire il filtro dal lato dei pin maschi (1 vite da svitare) e cercare un ponticello che collega il pin in alto a dx con il pin in basso (guardando i morsetti dei pin maschi)
Se non c'é, come probabile :confused: se avete il problema, basta realizzarlo con 3 cm di filo telefonico da 4/10 (= dia. 0,4 mm ;) ), o qualunque cavetto elettrico equivalente.
Per semplicità, ho fotografato uno dei miei filtri, aperto, dal lato interno dove si vedono i morsetti dei pin maschi.
Il ponticello é chiaramente visibile in azzurro :D

4 - E SE METTO IN PARALLELO L'IMPIANTO ?

Mettere l'impianto in parallelo, come anzidetto o come descritto qui (http://www.dreamcatcher.it/telefono.htm) é una valida soluzione alternativa. Ricordiamo che comunque si tratta di un impianto a filtri distribuiti, con i vantaggi e le limitazioni già dette.

Mettere l'impianto in parallelo, come hanno fatto molti del forum, oppure avere il ponticello sui filtri é elettricamente lo stesso, quando i filtri sono messi nelle prese.
Io personalmente noto che i ponticelli, se non ci sono già, si fanno a tavolino: é 1 pò + comodo che trafficare con i fili dentro le prese inginocchiati per terra ... :p
Inoltre, tolti i filtri, l'impianto resta com'era prima: importante x chi é in affitto, o chi cambia casa ... ;)

ilpik
11-06-2004, 21:52
Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ? - (3)

5 - E SE MI COSTRUISSI I FILTRI DA SOLO ?

In internet ho trovato varie pagine che indicano come auto-costruirsi un filtro, con funzioni di filtro singolo o di splitter.:cool:
Questa qui (http://www.ambrosa.it/pots/filtro_autocostruito.htm) é quella che mi sembra tecnicamente più apprezzabile.
Abbiamo anche trovato quella di Iuslex (http://www.iuslex.it/adsl/faq2.html#costruirefiltro) :)

Personalmente non le ho mai provate; trovo che valga la pena se si vuol seguire la strada dello splitter, xché il vantaggio economico é sensibile; se si opta per i filtri distribuiti, temo che il brodo venga più caro del pollo :sofico:


6 - NELLA PRIMA PRESA I COLLEGAMENTI SONO DIVERSI

Volendo o dovendo controllare se i vostri collegamenti sono in cascata oppure in parallelo (http://www.dreamcatcher.it/telefono.htm), scoprirete molto probabilmente che la presa principale ha i collegamenti differenti dalle altre :eek:

La coppia in entrata infatti non si collega ai morsetti ae e be, ma a due morsetti ausiliari siglati af e bf e consiglio di lasciarla così come sta.

Per chiarezza, ho allegato una foto della presa principale aperta frontalmente: levato un ulteriore coperchietto, la coppia in entrata si vede in basso a sx, quella in uscita verso le successive sta in alto.

Così come in foto, si realizza un collegamento a cascata :cool:

Chi vuole invece realizzare il collegamento in parallelo su questa presa deve collegare la coppia in uscita ad ae - pin in alto a dx ed a be = bu - pin in alto a sx lasciando i collegamenti ad af ed a bf così come sono ;)

ilpik
11-06-2004, 21:52
Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ? - (4)

7 - APPARECCHIATURE SPECIALI

Premesso che non sono un esperto di queste apparecchiature, aggiungo qui qualche considerazione personale in merito, ulteriori contributi informativi sono i benvenuti ! :mano:


Il combinatore telefonico dell'impianto di allarme

Personalmente io non l'ho filtrato, poiché parto dal presupposto che l'allarme lo attiva quando non c'é nessuno in casa, ed in tal caso il modem ADSL é spento :p
La sola portante, non modulata, é sempre presente sulla linea, ma non crea disturbi. Provare per credere ! :D

Il discorso cambia completamente se l'allarme ha anche funzioni tecniche (segnalazione di allagamento / black out / congelatore spento / antincendio / etc. che si possono attivare anche con gli abitanti in casa e l'anti-intrusione spento.
In tal caso la mia esperienza é stata che un filtraggio identico a quello dei telefoni é soddisfacente. :cool:

Identica considerazione vale se il modem ADSL é sempre acceso 24h su 24, se avete in funzione server web / ftp / etc. o programmi p2p.

Per completezza, in una discussione di qualche mese addietro mi era stato detto che un filtraggio del combinatore, che comunque rimane collegato sempre alla linea pur se non attivo, poteva migliorare la velocità dell'ADSL :cool: Personalmente io ho provato col mio apparecchio LOGISTY, e non ho notato variazioni di alcun tipo, ma reputo corretto menzionare il fatto. In ogni caso un filtro non crea alcun problema.


Il centralino telefonico interno

Qui posso solo riportare quanto si legge ovunque: per mantenere le funzionalità di tali apparecchi é necessario filtrare l'ADSL con uno splitter collegato a monte del centralino medesimo.


CONCLUSIONE
Non credo con questi post di aver dissipato ogni dubbio sui collegamenti dei telefoni in presenza dell'ADSL, ma solo riordinato le raccomandazioni e le considerazioni emerse da vari 3D nelle ultime settimane. :)
Ogni contributo che aiuti a migliorare questa mini-guida sarà ben accetto, soprattutto dai lettori :cincin:

gohan
11-06-2004, 23:34
grazie ad ilpik per la guida. :mano:
Appena ho un attimo di tempo la leggo

PS evitiamo di appesantire la discussione con post inutili!

Lucatarik
30-06-2004, 00:17
Io sto cercando di collegare il mio modem con un cavo rj1, sulla pagina che hai linkato c'è scritto che bisogna collegare solamente due fili, uno rosso e uno verde, e ke in italia ci stanno rosso e bianco!!!

mentre io ho nel modem ho i seguenti colori:
verde, rosso, giallo nero

nella prolunga:
blu, bianco e 1 cavo a striscie rosse e bianche!

come vanno collegati??

ilpik
30-06-2004, 08:02
I conduttori del cavetto del modem sono normali: verde e rosso corrispondono alla linea in entrata e dovrebbero essere collegati sui due contatti centrali della rj-11, giallo e nero a quella in uscita, utilizzati nel caso di un collegamento in cascata degli apparecchi.

Ciò detto, per risponderti dovrei sapere:
Si tratta di modem 56k ?
Vuoi collegare modem e telefoni in cascata ?
Che prese hai nelle pareti ?
La prolunga ha colori non usuali, funziona ugualmente ma occorre sapere che spine / prese ha e come sono collegati i tre conduttori alle medesime. ;)

Lucatarik
30-06-2004, 15:00
ho l' adsl, ora ho attaccato solo i fili rosso e verde e non ho problemi, ecco il sistema:

|Filtro ADSL|----- Telefono (con attacco tripolare)
|_| spinotto (ho collegato solo i fili rosso e verde)
||
||
||
||prolunga
||
||
|| Cavo del modem
||
|__88| modem

ilpik
30-06-2004, 16:33
Penso vada bene così :cool:
Il cavetto del modem deve essere un normale cavo rj-11 per ogni uso, con i quattro fili, ma nel modem sono utilizzati solo i due centrali ;)

Lucatarik
01-07-2004, 01:08
infatti non ho più problemi di disconnessione improvvisa ;)
e anche il tel di casa è OK! :D

tetsuya31
05-07-2004, 13:11
OTTIMA GUIDA, però manca un dettaglio non trascurabile....

SI PUO USARE un normale filtro tripolare adsl come filtro centralizzato, facendo gli opportuni collegamenti????
Così si risparmia sui soldi dello splitter...

Se si fa così, quanti telefoni al massimo si possono collegare a valle del filtro tripolare????

Uno splitter economico (HAMLET, 20 euro) cosa ha di piu di un normale filtro tripolare a parte la scatolotta esterna???;)

ilpik
05-07-2004, 21:49
Manca xché non saprei che dire all'ignaro lettore ... :(

Certamente si può usare come dici tu un filtro tripolare da pochi € sulla prima presa in luogo di uno splitter, collegando tramite una spina tripolare sul lato filtrato la linea in uscita verso le altre prese. :)

Quel che non saprei, é quanti telefoni é in grado di reggere il filtro senza danneggiarsi, e penso che sia estremamente variabile da caso a caso. :boh:
Varia xché l'assorbimento di corrente di ogni telefono é molto differente, soprattutto nel momento dello "squillo" che é il più critico dato che é quando sono tutti in parallelo ed alimentati.
Di sicuro i più ostici a questo riguardo sono i vecchi elettromeccanici (quelli col disco forato, ricordate ? :p ). I telefoni moderni col cicalino sono sicuramente molto meno esigenti. :cool:
Io cmq non ho esperienze dirette, e siamo nel campo delle ipotesi :mc:

Gli splitter in vendita dovrebbero reggere invece parecchi telefoni collegati, ma non ho trovato on line alcun dato preciso al riguardo :(

Siccome ho letto che qualche Utente del forum usa questo sistema con soddisfazione, anche con parecchi telefoni, gradirei molto che ci raccontassero qui le loro esperienze in merito :D

gohan
10-07-2004, 11:23
io l'ho provato con 6-7 telefoni ed ha retto senza problemi (non so quanti telefoni abbiate voi in casa, ma direi che la maggioranza ne usa meno), ma non credo che sia un problema per il filtro.

gokan
24-08-2004, 14:34
Salve ragazzi, oggi ho comprato modem (D-LINK 300t e due filtri, uno per il tripolare ed uno per il RJ).
Ho visto che quello tripolare effettivamente mi da la possibilità di usare sia telefono che modem, ma quello RJ come lo devo usare?
Dove lo infilo il cavo adsl? E' giusto?

ilpik
24-08-2004, 15:06
Originariamente inviato da gokan
Dove lo infilo il cavo adsl?
Non volendo risponderti con una battutaccia che mi sorge spontanea (.... :D ) devo dirti che nel filtro RJ-11 della foto il cavo ADSL non lo infili proprio :sofico:

Quel filtro serve per telefoni che non hanno la cara vecchia spina tripolare, ma la spina RJ-11 a parete. :cool:

gokan
24-08-2004, 15:09
lo so, io l'ho a parete, ma dove lo "ficco" il cavo uscente dal modem?

Un buco è per il telefono, il cavo va nella presa RJ, quindi come condivido modem e telefono? Forse questo filtro non sdoppia?

Scusa l'ignoranza:)

nastybit
24-08-2004, 15:11
Strano di solito ci sono i filtri rj11 con 2 uscite telefono e modem adsl!!!

gokan
24-08-2004, 15:13
E quindi a che serve così?
:eek:

Come devo fare?

nastybit
24-08-2004, 15:14
:cry: :cry: Ti conviene comprare un filtro adsl rj11 in negozio e controllarlo che abbia le 2 porte in uscita!

gokan
24-08-2004, 15:15
Se metto uno sdoppiatore alla presa, non risolvo niente?

nastybit
24-08-2004, 15:19
Si puoi risolvere anche così giusto!
i segnali arrivano nella stessa presa e poi lui li sdoppia!
Però è tutto da vedere!!! Perchè di prese c'è ne una sola! è un filtro???
Domandona! Ma bisogna testarlo!

Peach1200
24-08-2004, 18:10
Originariamente inviato da gokan
Se metto uno sdoppiatore alla presa, non risolvo niente?

...non sono assolutamente esperto di queste cose... ma mi sembra una soluzione giusta!
...sdoppi la presa telefonica e poi allo sdoppiatore ci attacchi da una parte il modem e dall'altra il filtro con il telefono... mi sembra che i conti tornino... o no??!

gohan
24-08-2004, 18:34
con uno sdoppiatore si può fare.

gokan
24-08-2004, 19:06
Quindi una soluzione del genere (triplicatore addiritura):D funziona?
Vi saprò dire quando mi avranno attivato l'adsl!!

gohan
24-08-2004, 21:48
se vuoi attaccarci 3 telefoni sì, ma il modem lo devi attaccare prima del filtro!

ilpik
25-08-2004, 02:39
Originariamente inviato da Peach1200
...sdoppi la presa telefonica e poi allo sdoppiatore ci attacchi da una parte il modem e dall'altra il filtro con il telefono...
Facendo così ti funziona di sicuro (se i componenti son fatti bene ... :rolleyes: )
Scusa la precisazione, ma proprio da questo forum ho avuto l'impressione che ci siano in vendita in questo campo un sacco di "sole", soprattutto filtri che filtrano poco o nulla ... :p

gokan
25-08-2004, 06:47
Giusto, lo sdoppiatore va alla sorgente, quindi alla presa, dopodichè in una delle 3 uscite metto il telefono "filtrato" ed in una metto direttamente il modem :)
Proverò.
Grazie

P.S
Non so, io ho comprato in negozio, la mia è stata sbadataggine unita ad un poco di ignoranza in materia..comunque spero di risolvere, altrimenti compro un filtro come si deve..Ciao

tetsuya31
25-08-2004, 20:47
Io ragazzi ho risolto cosi:

in garage dove c'è la scatola dove arriva in entrata il cavo della telecom, ho usato come splitter il filtro rj che fornisce la telecom con alice, colgando ad esso tutto il vecchi impianto di casa gia esistente.

In pratica con un solo filtro adsl alice ho filtrato tutto l'impianto di casa (in tutto sono 7 prese tripolari, 3 libere, 3 occupate da telefoni sirio, 1 da telefono swatch).

E' passato un mese e il filtro sta reggendo benissimo, nonostante il carico di 4 telefoni...

E l'adsl direte voi???

ho tirato un cavo dalla stanza del computer, passando nella stessa canalizzazione dove gia passa il "tradizionale" cavo del telefono, fino alla scatola del garage, e l'ho collegato sull'uscita modem del filtro.
Non si vede nula, solo che ora in una stanza ho una presa tripolare per il traffico "voce"(quella gia c'era) e una nuova presa per il traffico "dati messe affiancate.

In pratica mi sono autocostruito gratis un impianto SPLITTER a "norma" telecom....

Ripeto, funziona tutto bene.
grazie a chi mi ha consigliato per la realizzazione teorica e pratica precedentemente!!!!;)

gokan
26-08-2004, 07:37
Come dice il buon ilpik, su una linea con tante prese, la soluzione dello splitter è la migliore, nel mo caso ho solo 2 prese, quindi i filtri mi sembrano già sufficienti, che dire,aspetto l'attivazione dell'adsl..

P.S
Mi devo fare sistemare anche la linea da in serie a parallela

sangueimpazzito
03-10-2004, 17:37
Quesito rivolto principalmente ad ilpik.
Ti spiego un po'...
A casa ho due prese del telefono, una principale e una secondaria.
Da quanto ho letto qui, il mio impianto è a cascata.
Ho il modem/router ADSL collegato alla presa secondaria.
Questo è il problema che mi si presenta.
1) mettendo a ciascuna presa un filtro, alzando il telefono della presa principale (quella a cui non è attaccato il modem/router) si sente un fastidioso fruscio di sottofondo;
2) mettendo il filtro solo alla presa secondaria (quella a cui è effettivamente attaccato il modem/router) si sentono un leggerissimo fruscio di sottofondo nella telefono collegato alla presa secondaria, mentre non si sente nessun fruscio nel telefono della presa principale. Se però alzo la cornetta del telefono principale (quello senza filtro) la connessione cade.
Tu dici di modificare il filtro aggiungendo il fantomatico ponticello.
Ma devo modificare tutti e due i filtri?
Solo uno? Se solo uno, quale?
Grazie della disponibilità...
;)

ilpik
04-10-2004, 09:52
Originariamente inviato da sangueimpazzito
1) mettendo a ciascuna presa un filtro, alzando il telefono della presa principale (quella a cui non è attaccato il modem/router) si sente un fastidioso fruscio di sottofondo;
Se in questa situazione la connessione non cade, il "fantomatico ponticello" non serve, evidentemente il filtro ha il collegamento interno a posto.
Purtroppo però ... non filtra :( :( o non filtra abbastanza.

Che dirti, prova a scambiare i filtri oppure i telefoni e vedere che succede. :boh:

Se non metti il filtro sulla principale, é normale che usandolo caschi la linea a valle (e di conseguenza nessun rumore ... :p ). Puoi collegare le prese in parallelo, ma senza filtro la principale sarà molto rumorosa :mad:
Ma sei sicuro di aver collegato il telefono principale correttamente ? Che tipo di filtri hai ? Ed il telefono principale ?

Scusa se le risposte tardano, é che al momento lavoro in Cina e "vivo" 6 ore prima di voi, alle vostre 17:00 sono a nanna. :ronf:

sangueimpazzito
04-10-2004, 12:25
Originariamente inviato da ilpik
Se in questa situazione la connessione non cade, il "fantomatico ponticello" non serve, evidentemente il filtro ha il collegamento interno a posto.
Purtroppo però ... non filtra :( :( o non filtra abbastanza.

Che dirti, prova a scambiare i filtri oppure i telefoni e vedere che succede. :boh:

Per quello che ne capisco io, sui filtri non c'è il ponticello di cui parli. :boh:
Ti allego una foto dell'interno filtro ADSL (è della Hamlet).

Originariamente inviato da ilpik
Se non metti il filtro sulla principale, é normale che usandolo caschi la linea a valle (e di conseguenza nessun rumore ... :p ). Puoi collegare le prese in parallelo, ma senza filtro la principale sarà molto rumorosa :mad:
Ma sei sicuro di aver collegato il telefono principale correttamente ? Che tipo di filtri hai ? Ed il telefono principale ?


Cosa intendi per "collegare correttamente il telefono principale"? :asd:
Ho dei filtri tripolari ADSL della Hamlet.
Il telefono principale è il Sirio della Telecom.

Originariamente inviato da ilpik
Scusa se le risposte tardano, é che al momento lavoro in Cina e "vivo" 6 ore prima di voi, alle vostre 17:00 sono a nanna. :ronf:

Vai tranqui per la risposta, non c'è problema... :D
Ultima cosa, ma il filtro col ponticello su quale presa devo metterlo? Su tutte e due?
Grazie della disponibilità.
:ubriachi:

sangueimpazzito
04-10-2004, 12:26
Originariamente inviato da sangueimpazzito
Per quello che ne capisco io, sui filtri non c'è il ponticello di cui parli. :boh:
Ti allego una foto dell'interno filtro ADSL (è della Hamlet).


Eccola:

ilpik
04-10-2004, 12:54
Brevemente:

Il ponticello non sembra esserci, ma da qualche parte uno dei fili rossi dovrebbe essere in contatto con quello verde.
Per verificarlo prova a lasciare il solo filtro senza telefono sulla presa principale: se hai linea sulla seconda presa il contatto c'é da qualche parte (magari sulla basetta del circuito filtrante) :cool:

Il ponticello (od un contatto che faccia la medesima funzione) serve su tutti i filtri escluso l'ultimo della catena (dove non fa danno e non serve a nulla). Nel tuo caso, serve solo sulla presa principale.
Volendo, puoi provare a realizzarlo come da foto all'inizio del 3D, staccando il cavetto nero, ma non penso che ti migliori la filtrazione ...

Per "collegato bene" intendevo sulla spina giusta; sui filtri tripolari non si può ovviamente sbagliare, ma x quello che ne sapevo poteva anche essere un filtro con due uscite rj-11 TEL e ADSL :p

Piuttosto, hai provato con lo scambio dei telefoni e/o dei filtri ?


ATTENZIONE - Ho modificato una parolina, mia svista, scusa ...

sangueimpazzito
04-10-2004, 13:07
Originariamente inviato da ilpik
Brevemente:

Il ponticello non sembra esserci, ma da qualche parte uno dei fili rossi dovrebbe essere in contatto con quello verde.
Per verificarlo prova a lasciare il solo filtro senza telefono sulla presa principale: se hai linea sulla seconda presa il contatto c'é da qualche parte (magari sulla basetta del circuito filtrante) :cool:

Il ponticello (od un contatto che faccia la medesima funzione) serve su tutti i filtri escluso l'ultimo della catena (dove non fa danno e non serve a nulla). Nel tuo caso, serve solo sulla presa principale.
Volendo, puoi provare a realizzarlo come da foto all'inizio del 3D, staccando il cavetto verde, ma non penso che ti migliori la filtrazione ...

Per "collegato bene" intendevo sulla spina giusta; sui filtri tripolari non si può ovviamente sbagliare, ma x quello che ne sapevo poteva anche essere un filtro con due uscite rj-11 TEL e ADSL :p

Piuttosto, hai provato con lo scambio dei telefoni e/o dei filtri ?

Rispondo di fretta perchè devo andare a lezione...

Quando dici:
"Per verificarlo prova a lasciare il solo filtro senza telefono sulla presa principale: se hai linea sulla seconda presa il contatto c'é da qualche parte"
Se io faccio questo è ho linea, vuol dire che il ponticello c'è già, giusto?!?

Ti allego una foto di tutto il filtro.
Dove vedi il cerchio viola c'è il circuitino dove arrivano sia il filo rosso che il filo verde.
Ah, il filo supplementare che vedi in più rispetto alla foto di prima è un ponticello molto grezzo che ho provato a fare.
Quando torno dall'Università vedo se funziona qualcosa.

Grazie di nuovo...
:D

sangueimpazzito
04-10-2004, 13:09
Originariamente inviato da sangueimpazzito
Rispondo di fretta perchè devo andare a lezione...
Ti allego una foto di tutto il filtro.


Ogni volta me la dimentico...
:muro:

ilpik
05-10-2004, 01:35
Originariamente inviato da sangueimpazzito
"Per verificarlo prova a lasciare il solo filtro senza telefono sulla presa principale: se hai linea sulla seconda presa il contatto c'é da qualche parte"
Se io faccio questo è ho linea, vuol dire che il ponticello c'è già, giusto?!?
Giusto :cool:

Occhio che ho modificato un post precedente dove avevo scambiato un colore (meraviglie degli schermi LCD ...)

Fai le prove che ti ho detto e facci sapere :)

sangueimpazzito
05-10-2004, 12:31
Originariamente inviato da ilpik
Giusto :cool:

Occhio che ho modificato un post precedente dove avevo scambiato un colore (meraviglie degli schermi LCD ...)

Fai le prove che ti ho detto e facci sapere :)

Dunque.
Ho fatto questo.
Nella presa principale ho messo il filtro e basta (il filtro non moddato), ho lasciato il telefono staccato.
Nella presa secondaria ho attaccato il telefono senza il fltro.
Risultato?
Alzando la cornetta del telefono attaccato alla presa secondaria non sento nulla.
:boh:

Da quello che ho capito devo fare il "ponticello"...
Ma devo farlo:
1] facendo un ponte tra la lo "spinotto" in basso e quello in alto a destra
2] staccando il cavo nero (non ho capito bene cosa devo staccare :huh: )
?!?

Ho provato il metodo 1] ma una volta attaccato il filtro moddato alla presa telefonica principale, alzando il telefono non si sente nulla (può anche darsi che sia un impedito io a fare il ponticello :asd: ).

Grazie di nuovo per la disponibilità.
;)

ilpik
05-10-2004, 12:52
Originariamente inviato da sangueimpazzito
Dunque.
Ho fatto questo.
Nella presa principale ho messo il filtro e basta (il filtro non moddato), ho lasciato il telefono staccato.
Nella presa secondaria ho attaccato il telefono senza il fltro.
Risultato?
Alzando la cornetta del telefono attaccato alla presa secondaria non sento nulla. :boh:
"Telefono staccato" vuol dire che la spina non é nel filtro, immagino. Meglio a questo punto fare il ponticello.
1] facendo un ponte tra la lo "spinotto" in basso e quello in alto a destra
Fai così, deve essere come nella foto del mio filtro all'inizio del 3D.
Il cavetto nero é meglio staccarlo dallo spinotto in basso ed isolare il contatto. Mi immagino che sia attaccato allo spinotto omologo della presa "femmina" del filtro, ma con il ponticello non serve + a nulla.

Se al primo tentativo non va, prova con attenzione curando che le viti che devono fare contatto lo facciano ed utilizzando un cavetto isolato per evitare altri contatti indesiderati.

sangueimpazzito
05-10-2004, 13:09
Originariamente inviato da ilpik
Fai così, deve essere come nella foto del mio filtro all'inizio del 3D.
Il cavetto nero é meglio staccarlo dallo spinotto in basso ed isolare il contatto. Mi immagino che sia attaccato allo spinotto omologo della presa "femmina" del filtro, ma con il ponticello non serve + a nulla.


Di fili neri ce n'è due...
a] Uno che collega lo spinotto maschio con il relativo spinotto femmina (non so se mi sono spiegato)
b] Uno che collega lo spinotto maschio con la presa ADSL
Immagino di dover togliere il filo a]...
Tutto qui?
Devo toglierlo e basta o devo fare anche il ponticello tra lo spinotto in basso e quello in alto a destra?!?
Grazie mille di nuovo...

ilpik
05-10-2004, 15:09
Toglili tutti e due, il segnale telefonico e quello ADSL entrano dagli spinotti in alto, fili rossi e verdi. ;)
... e ovviamente fai il ponticello :O

sangueimpazzito
05-10-2004, 16:01
Originariamente inviato da ilpik
Toglili tutti e due, il segnale telefonico e quello ADSL entrano dagli spinotti in alto, fili rossi e verdi. ;)
... e ovviamente fai il ponticello :O

Ho tolto il filo che collegava lo spinotto maschio alla relativa femmina e lo ho riutilizzato per fare il ponticello.
L'altro filo nero l'ho lasciato lì dov'era (crea problemi?).
Adesso come adesso sembra funzionare tutto alla grande...
;)

sangueimpazzito
05-10-2004, 16:01
Messaggio inserito per errore.
Scusate.

ilpik
05-10-2004, 16:26
Originariamente inviato da sangueimpazzito
Ho tolto il filo che collegava lo spinotto maschio alla relativa femmina e lo ho riutilizzato per fare il ponticello.
L'altro filo nero l'ho lasciato lì dov'era (crea problemi?).
Adesso come adesso sembra funzionare tutto alla grande...
;)
Benone :cool: ... e il fruscìo nel telefono ?
L'altro filo nero non dovrebbe dar fastidio, non ho idea di cosa possa servire attaccato alla presa ADSL :confused:

sangueimpazzito
05-10-2004, 16:42
Originariamente inviato da ilpik
Benone :cool: ... e il fruscìo nel telefono ?
L'altro filo nero non dovrebbe dar fastidio, non ho idea di cosa possa servire attaccato alla presa ADSL :confused:

Leggerissimo fruscio sul telefono principale, ma tieni presente cje ho un orecchio molto sensibile... :asd:
Cioè non è niente in confronto a prima, proverò a vedere di sistemarlo in seguito, ma anche così è umanamente accettabile.
;)

Glide
09-11-2004, 18:54
Ho attivato oggi l'adsl
Dove attacco il modem ho collegato anche il telefono e funziona bene con il filtro

In casa ho un altro telefono e questo adesso è muto!!
Dipende dall'adsl?

ilpik
09-11-2004, 19:26
Originariamente inviato da Glide
In casa ho un altro telefono e questo adesso è muto!!
Dipende dall'adsl?
Più facile che dipenda dal filtro ... :(
Se il telefono muto é a valle del filtro, é quasi sicuro, leggiti con calma il 3D e troverai dei consigli adatti :cool:

Glide
09-11-2004, 22:19
Originariamente inviato da ilpik
Più facile che dipenda dal filtro ... :(
Se il telefono muto é a valle del filtro, é quasi sicuro, leggiti con calma il 3D e troverai dei consigli adatti :cool:
Il fatto è che il secondo telefono è muto anche quando stacco il telefono dove collego il modem e tolgo anche il filtro...

Glide
09-11-2004, 22:31
Cmq ho aperto il filtro e il ponticello c'è!
Help!!

ilpik
10-11-2004, 07:40
Beh, se il 2° tel é muto anche senza filtro / modem / 1° telefono, l'ADSL non c'entra, forse hai qualche filo staccato. ;)

albaro
30-11-2004, 01:33
La prima presa tel. è nell'appartamento superiore dove abitavo, ho cambiato appartamento e a suo tempo(leggi 25 anni fa) prolungai la linea telefonica che con il passare degli anni è arrivata in cucina, nella cameretta dei figli dove ho già eliminato un modem 56K, e in salotto dove una presa serve 1 telefono-fax-machine + due modem 56K x 2 PC e adesso eliminando un 56K ho attaccato l'USB Modem x l'adsl.
Leggendo l'ottima guida per il fatto che è possibile ascoltare contemporaneamente da tutti i telefoni deduco che ho fatto un impianto parallelo , escluderei il filtro unico a monte della prima presa xchè dovrei fare la linea dedicata x l'adsl quindi dovrei comprare tre filtri semplici x i primi tre telefoni e 1 filtro con 1 uscita x adsl e due filtrate (1 x almeno 1 modem 56K e 1 x il tel+fax-machine).
E' fattibile ?Cosa ho sbagliato?Consigli sulla marca dei filtri e dove comprare?.
Sono solamente due giorni che uso l'adsl e un paio di volte mi è caduta la linea, presumo che qualcuno abbia tentato di telefonare(tanto x non essere OT :D :D )

Eriol the real
08-12-2004, 13:32
dalla guida di iplink:



Lo splitter (http://www.ambrosa.it/pots/pots-alcatel.htm) é un filtro centralizzato, da installare a monte della prima presa telefonica. Si collega la coppia Telecom in ingresso, e l'uscita filtrata si collega alla prima presa telefonica. :D
L'apparecchio ha generalmente una presa rj-11 cui collegare il cavo, separato, che va al modem ADSL.
Il link indica chiaramente i collegamenti da fare.
Vantaggi: Quasi nessun intervento sull'impianto telefonico casalingo , mantenimento della privacy (un solo telefono alla volta può conversare ;) ), funziona con centralini interni.
Svantaggi: costo di circa 100 €, necessità di posare un cavo separato sino al modem ADSL , e di conseguenza rigidità nell'ubicazione del modem, una volta decisa una posizione non lo posso spostare facilmente secondo convenienza :(



ora poichè in giro ci sono splitter economici (per es. hamlet intorno ai 17€), e poichè personalmente (ma credo sia una situazione molto comune), ho diversi apparecchi telefonici in casa per cui diventerebbe costoso comprare alcuni filtri (e in un caso, apparecchio montato a parete, difficile/antiestetico da montare), credo che lo splitter a monte dell'impianto sia una soluzione migliore, però mi chiedo:
1) gli splitter economici (in particolare l'hamlet) hanno la stessa qualità di quelli "ufficiali" telecom/alcatel?
2) non capisco perchè nella guida si legge che montando lo splitter, poi si ottiene il "vantaggio" (de gustibus) della conversazione su un solo apparecchio e quindi maggior privacy, cioè come se l'impianto venisse "convertito" in seriale..... ma se l'impianto è in parallelo non resta tale anche dopo il montaggio dello splitter?
3) il montaggio dello splitter potrebbe pregiudicare l'uso del videotelefono telecom?

REPERGOGIAN
08-12-2004, 18:48
oggi ho scoperto di avere la linea in parallelo

1 presa principale
2 secondarie che partono da questa

fra poco mi attivano l'adsl

volevo avere una conferma
il modem lo connetterei ad una secondaria che nn ha il telefono
ma alle altre prese che hanno il telefono devo applicargli il filtro?

oppure il parallelo permette di nn usare i filtri?


tnx

ilpik
09-12-2004, 00:08
I filtri occorrono ovunque tu abbia attaccato un apparecchio analogico: tel / fax / modem 56k. :cool:

steve_bo
10-12-2004, 00:18
ilpik, visto che da quanto ho capito in questo post, sei un guru di collegamenti adsl, ti sottopongo anche il mio problema:
-abito da pochi mesi in una casa nuova, ieri assieme ad un mio amico abbiamo messo le prese telefoniche nelle due camere, prendendo la connessione da quella principale in sala.
Il collega mento è seriale (prima va nella camera "ufficiale", poi nello studio dove ho il pc). Ebbene, una volta fatto questo, col telefono nella presa principale in sala, la connessione adsl cade subito appena provo a collegarmi. Ora ho tolto il telefono e l'adsl funziona. Nota che ho il filtro solo sulla presa in stanza dove ho il modem adsl
Ti chiedo quindi c'è qualcosa che possa fare per ovviare a questo problema? Nel caso sia obbligato come faccio a rendere la linea parallela (il giro dei cavi non posso certo cambiarlo...)?
Grazie, e scusa se sono stato troppo prolisso...
:cool:

ilpik
10-12-2004, 00:46
Lascia perdere i guru, qui stiamo parlando di banali principi di elettrotecnica e poco piu' ... :D

Il consiglio principale sarebbe di leggere con + attenzione questo 3D, soprattutto all'inizio ;)
Nel tuo post non hai spiegato bene come sono collegati i cavi nelle prese, i collegamenti in serie od in parallelo dipendono sostanzialmente da quello, vedi gli schizzi nei primi post. Poi devo aver gia' scritto qualche decina di volte che se usi i filtri distribuiti, li devi mettere ad ogni apparecchio analogico (telefono/fax/modem 56k).

steve_bo
10-12-2004, 08:52
Originariamente inviato da ilpik
Lascia perdere i guru, qui stiamo parlando di banali principi di elettrotecnica e poco piu' ... :D

Il consiglio principale sarebbe di leggere con + attenzione questo 3D, soprattutto all'inizio ;)
Nel tuo post non hai spiegato bene come sono collegati i cavi nelle prese, i collegamenti in serie od in parallelo dipendono sostanzialmente da quello, vedi gli schizzi nei primi post. Poi devo aver gia' scritto qualche decina di volte che se usi i filtri distribuiti, li devi mettere ad ogni apparecchio analogico (telefono/fax/modem 56k).

hai ragione scusami, ho scritto a notte fonda e non ho letto attentamente tutto il post (i primi link che hai postato però sono inesistenti...).
Ti spiego meglio i collegamenti dei cavi: ho il cavo principale collegato alla presa in sala, poi da lì ne abbiamo collegato uno che va alla prima camera, da questa camera poi va nello studio. In altro modo non si può fare, visto che i tubi sotto i pavimenti sono quelli.
A questo punto approfitto della tua pazienza per un'ultima domanda: se io rimetto la presa tripolare in salotto (dove arriva il cavo telefonico) e collego il telefono da lì tramite filtro adsl (infatti ne ho uno a casa ma ho solo il tripolare, quello rj11 l'ho utilizzato nello studio), dopo dovrebbe funzionare tutto anche se i cavi sono in cascata?
Grazie ancora,
:) :)

steve_bo
10-12-2004, 09:57
ok scusa ancora, ora sono riuscito a leggere i link sul collegamento serie/parallelo. Nonostante una laurea ormai impolverata in Ingegneria Elettronica :muro: sono riuscito solo ora (forse) a venire a capo del problema. In pratica ho tutti i telefoni collegati in parallelo (infatti sono collegati attorcigliati a due a due ai connettori) quindi si è creato un unico lungo cavo per tutte le prese.
A questo punto penso che, mettendo il telefono in salotto collegato ad un filtro adsl, dovrei risolvere il problema...
Grazie ancora, ciao

ilpik
10-12-2004, 10:22
Penso anch'io ;)

Per i collegamenti, a Luglio quando ho scritto la guida funzionavano tutti ... :rolleyes:

Poi ho cominciato a lavorare a Tianjin (P.R. of CHINA) da dove ti sto rispondendo, e non ho + fatto molta manutenzione. :(
Pero' li ho appena riprovati tutti da qui, qlc1 era spostato e l'ho ripristinato, uno l'ho tolto, gli altri li leggo benissimo. :D
Grazie di avermi dato lo spunto a farlo. Auguroni :cincin:

steve_bo
10-12-2004, 10:53
Originariamente inviato da ilpik
Penso anch'io ;)

Per i collegamenti, a Luglio quando ho scritto la guida funzionavano tutti ... :rolleyes:

Poi ho cominciato a lavorare a Tianjin (P.R. of CHINA) da dove ti sto rispondendo, e non ho + fatto molta manutenzione. :(
Pero' li ho appena riprovati tutti da qui, qlc1 era spostato e l'ho ripristinato, uno l'ho tolto, gli altri li leggo benissimo. :D
Grazie di avermi dato lo spunto a farlo. Auguroni :cincin:


;) buon lavoro...

Eriol the real
22-12-2004, 17:55
...in attesa che qualcuno rispondeva al mio post precedente...

ho deciso cmq di prendere uno splitter piuttosto che i filtri (ho troppi telefoni e uno a parete)

ho trovato in giro sol un economico splitter hamlet, non dovrebbe esere una cosa eccezionale... perchè appunto costa solo 17 euro, e cmq qui nel 3d c'è chi ha usato addirittura un semplice filtro coem splitter. Per cui sono rimasto parecchio sorpreso quando "installando" (inserendo i cavi :) ) lo splitter.... ho notato che in pratica non funge per niente! Cioè con o senza splitter i frusci al telefono sono presenti e esattamente uguali.

Ho installato lo splitter solo "a monte" del router per prova, cioè lo plitter ha in pratica:

- 1 ingresso LINE
- 1 uscita PHONE
- 1 uscita DSL

ho collegato la linea a LINE, e il router su DSL e un telefono su PHONE, ovvio che il resto della linea telefonica non è filtrato (apprò ma come materialmente posso poi collegarlo alla linea?) però il telefono su PHONE dovrebbe esserlo..... e invece niente, con o senza splitter... stessi disturbi, sbaglio qualcosa?

Please rispondete.... o fra poco sarò costretto a comprare un mare di filtri :(

ilpik
23-12-2004, 06:14
Originariamente inviato da Eriol the real
ho collegato la linea a LINE, e il router su DSL e un telefono su PHONE, ovvio che il resto della linea telefonica non è filtrato (apprò ma come materialmente posso poi collegarlo alla linea?) però il telefono su PHONE dovrebbe esserlo..... e invece niente, con o senza splitter... stessi disturbi, sbaglio qualcosa?
Non mi sembra che ci siano errori, concordo che l'unico telefono attaccato alla linea phone dovrebbe mostrare meno fruscii degli altri :boh:
Ti conviene rivolgerti al venditore, portarglielo e farti dimostrare che funziona.
Se l'hai comprato on line, ci dovrebbe essere l'assistenza Hamlet, e cmq ti conviene avvalerti del diritto di recesso ... :(
Quando ne avrai uno che funziona, lo colleghi a monte della prima presa (quella dove arriva la linea TELECOM), al PHONE attacchi la medesima e di conseguenza tutte le altre, e posi un cavetto (una coppia) dalla presa DSL al modem del PC. :cool:

AleDJGoku
26-12-2004, 22:07
il mio impanto di è fatto così:


è in parallelo:
Presa Principale+telefono--------->Presa Secondaria+ciabatta con collegato un cordless(1° presa ciabatta) e la prolunga(2° presa ciabatta) che porta alla mia camera dove ho il modem adsl e un telefono...


non è che sareste così gentili da dirmi dove devo mettere i filtri tripolari???




grazie


intanto vi faccio gli Auguri di un Felice Anno Nuovo...


ciao

ilpik
27-12-2004, 00:05
Devi fare in modo che il segnale non filtrato arrivi al modem, e dunque:
Sulla principale per il telefono lì installato
Sulla 1° presa ciabatta x il cordless
In camera tua per il telefono.

Ma la ciabatta ha le prese tripolari oppure le spine rj-11 ?
Ed in camera, che spine hai ?

AleDJGoku
27-12-2004, 08:34
Originariamente inviato da ilpik
Devi fare in modo che il segnale non filtrato arrivi al modem, e dunque:
1)Sulla principale per il telefono lì installato
2)Sulla 1° presa ciabatta x il cordless
3)In camera tua per il telefono.

Ma la ciabatta ha le prese tripolari oppure le spine rj-11 ?
Ed in camera, che spine hai ?


1)messo
2)messo
3)messo e da questo filtro esce il filo da collegare al modem


la ciabatta ha le prese tripolari.
in camera alla prolnga ho attaccato il filtro di libero al quale attacco il cavetto che va al telefono e quello che va al modem

Ho controlllato le tre prese tripolari che ho (2 telecom e 1 di libero) e tutte e tre hanno il ponticello....

il posizionamento dei filtri che mi hai detto io lo usavo già da un mese e putroppo ho lo stesso il problema che quando squilla il telefono cade la connessione...:muro: :muro: :muro:
al punto 3) ho provato anche a togliere il filtro e il telefono lasciando solo il cavetto che va al modem ma ho sempre lo stesso problema....

a questo punto penso che sia un problema del mio impianto di casa....


ciao

ilpik
27-12-2004, 09:51
Certo l'impianto non é il massimo, magari la ciabatta ha dei collegamenti inadatti. Dato che non hai altri apparecchi puoi provare ad eliminarla: alla 2ª presa metti il filtro, il cordless attaccato al tripolare e la prolunga con spina rj-11 all'uscita DSL (che in realtà é un semplice collegamento passante non filtrato ;) )

Altrimenti fa qualche prova eliminando i telefoni ed inserendone uno alla volta per capire dove sta il problema. Magari puoi chiamare casa tramite un cell. così capisci in 10 minuti dove guardare.

AleDJGoku
27-12-2004, 10:10
ho fatto uan prova staccando tutto dalla presa2 e mettendo sulla presa1 filtro, telefono e dal filtro il cavo rj11 che va al modem ma mi da lo stesso il problema.....:cry: :cry: :cry:

ilpik
27-12-2004, 10:17
... quindi il problema é nella presa principale :p

A controprova, se stacchi il telefono principale e lasci tutto il resto come descritto all'inizio, ti dovrebbe funzionare, dico bene ?

La presa principale é un pò diversa, ma se il filtro che usi ha i collegamenti a posto non dovrebbe aver problemi. All'inizio del 3D ci sono le foto dei collegamenti interni anche per quella presa, prova a confrontarli ... :sperem:

AleDJGoku
27-12-2004, 10:44
Originariamente inviato da ilpik
... quindi il problema é nella presa principale :p

A controprova, se stacchi il telefono principale e lasci tutto il resto come descritto all'inizio, ti dovrebbe funzionare, dico bene ?




ho fatto adesso questa prova:
durante la chiamata tutto ok solo che una volta che ho messo giù il telefono in quel momento il collegamento adsl si è bloccato.....mi sa che dovrò chiamare la telecom per fare usire un operatore per vedere se l'impianto è ok....


per i collegamenti: tutti e tre i filtri che uso hanno il ponticello...


ciao e grazie mille per le risposta

ilpik
27-12-2004, 10:54
Magari é un problema dell'apparecchio telefonico, provane un altro sulla stessa presa ...

Per i collegamenti, pensavo a quelli interni alla presa, controlla che siano come nelle foto iniziali, basta togliere il coperchietto (1 vite) e si possono vedere.

AleDJGoku
27-12-2004, 10:56
ok dopo provo a controllarli...
ciao

AleDJGoku
27-12-2004, 15:20
ho controllato e la presa principale mi sambra a posto...
ora che faccio???? :cry: :cry:

ilpik
27-12-2004, 16:45
Prova qualche altro apparecchio telefonico e qualche altro filtro ... :sperem:

Poi accendi un cero alla Consolata :rolleyes:

guidin
29-12-2004, 19:34
ciao ilpik, ho letto con molto interesse questo tread, è molto utile..

ho anch'io un problema con l'adsl.

due anni fa mi arrivò l'adsl a casa. Ho un impianto in parallelo e tre prese tripolari in casa: la principale è quella che sta in camera mia a cui è attaccato il modem. Le altre due sono in due stanze separate e su una vi è un cordless, sull'altra un telefono fisso che di notte stacchiamo.

fino a qualche mese fa tutto funzionava piuttosto bene: a volte capitaava che la linea cadesse.. poi ad ogni chiamata ricevuta o effettuata, sia con il cordless che con il fisso la connessione cadeva.
Mi è stato detto che si trattava di un problema di cordless, ma una volta staccato il problema si presentava lo stesso.
Mi hanno detto che era un problema di filtri: oggi li ho comprati nuovi (da 10 euro) e il problema è sempre presente.
Ho fatto il ponticello a uno dei due filtri come hai indicato tu ma non è cambiato niente..

che può essere?

ps: la connessione cade anche senza fare chiamate, basta staccare la presa a cui è attaccato il cordless...

AleDJGoku
29-12-2004, 19:44
Originariamente inviato da ilpik
Prova qualche altro apparecchio telefonico e qualche altro filtro ... :sperem:

Poi accendi un cero alla Consolata :rolleyes:



niente da fare....grazie di tutto ilpik


FELICE ANNO NUOVO A TUTTI!!!

ilpik
02-01-2005, 22:35
Scusate il ritardo, ma dato il periodo stavo a spasso con moglie e figli :D
Originariamente inviato da guidin
ps: la connessione cade anche senza fare chiamate, basta staccare la presa a cui è attaccato il cordless...
Questo é curioso: intendi che staccando la spina del cordless la connessione cade immediatamente ? :what:
Fa pensare a qualche collegamento mal fatto o presa difettosa che ti mette in corto circuito, magari anche per poco, la linea.
Poi, staccato il cordless e lasciandolo staccato, che succede ? Se riavvii l'ADSL cade ancora ?

Puoi provare a staccare fisicamente i fili di una spina alla volta e vedere quale ti dà il problema ...


x AleDJGoku
Mi spiace che tu non abbia risolto, se non ti funziona nemmeno sulla principale é meglio chiedere l'intervento della Telecom, io non ho piu cartucce ... :(

guidin
03-01-2005, 08:05
staccando la tripolare del cordless la connessione cade! in generale mi basta guardare le lucine del modem per capire.. quando la spia della ricerca rete lampeggia vuol dire che la connessione non c'è più. DOpo 30 secondi cmq ritorna tutto normale e posso riconnettermi,
staccando il cordless non cambia nulla.. anche usando solo il telefono fisso (che non è sulla principale, che è quella a cui è attaccato il modem..in camera mia) e alzando la cornetta la connessione cade.. oggi appena arrivo a casa riprovo!

grazie comunque per i suggerimenti!

AleDJGoku
03-01-2005, 08:42
Originariamente inviato da ilpik

x AleDJGoku
Mi spiace che tu non abbia risolto, se non ti funziona nemmeno sulla principale é meglio chiedere l'intervento della Telecom, io non ho piu cartucce ... :(


dopo il 10 provo a chiamare la telecom per vedere di mettere a posto l'impianto...cmq grazie per il tuo aiuto....


ciao

guidin
06-01-2005, 10:51
ho ricontrollato, pare proprio che qualunque telefono sia in uso chiamate ricevute o effettuate) la connessione cada, anzi: è proprio il modem che perde l'allineamento (si dice così?)

che tipo di problema può essere?
devo chiamare qualcuno per farmi mettere a posto la linea?
ciao

ianaz
28-01-2005, 21:50
anche io avevo questo problema...mi ^hanno detto di mettere un filtro in ogni telefono o fax della casa

giogts
28-01-2005, 22:20
come è spiegato in prima pagina

ci vuole un filtro ogni presa telefonica, e assicuratevi che tutti filtri abbiano il "ponticello" al loro interno

io ho risolto solo in questo modo!:D

ianaz
28-01-2005, 23:13
e anche io :D ciao

Zoronel
01-02-2005, 17:20
Innanzitutto un ciao a tutti!! Da poco mi son trasferito a casa nuova dove mi trovo in queste condizioni. L'impianto telefonico è stato previsto per il montaggio di una centralina che porta la linea telefonica nelle varie stanze. Attualmente non ho ancora la centralina, e l'impianto funziona perchè tutti i doppietti di tutte le stanze sono collegati alla linea madre. Non vi dico che il telefono si sente attulmente una cacca, ma vabbè, per adesso va bene, non andiamo fuori tema. Ho provato a mettere un filtro a monte del malloppo ma il modem in questo modo non si allinea... Oltre come momentaneamente risolvere questo problema volevo chiedere, una volta montata sta benedetta centralina, per evitare i problemi di connessione interrotta, devo montare lo splitter o magari c'è qualche centralina che filtra e non mi fa cadere la linea? Grazie e ciao!

ianaz
01-02-2005, 17:25
...ehm...io non so niente di queste cose...mi dispiace

tetsuya31
01-02-2005, 19:10
Ovvio che se metti il filtro a monte di tutto filtrerà il segnale adsl su tutto l'impianto e quind il modem non si allinierà mai.

Ti restano 2 soluzioni:

1)un filtro con ponticello su ogni presa. (tieni conto 10 euro a filtro)

2)prima della centralina realizzi uno splitter, ovvero metti un filtro a monte di tutto come hai fatto ora, però prima del filtro devi far partire un doppino che porterai nella dove ti serve avere il segnale adsl.
Io ho fatto così: ho filtrato tutto l'impianto mettendo un normale filtro di quelli di alice che mi hanno dato col modem in garage nella scatola dove entra il telefono. Poi a monte del filtro o fatto partire un cavo passando nella stessa canalizzazione del cavo del telefono gia esistente, che va nella mia camera da letto dove ho appunto il pc e dove ho realizzato una presa doppia rj45 (da un lato linea voce e dall'altro linea "dati"....
Non spendere i soldi per lo splitter, considera che io con il filtro di alice ci filtro tutto casa (6 prese e 4 telefoni sirio...) e finora non mi ha dato problemi...ho letto in giro però che se si carica molto l'impianto (5 o piu telefoni, allora si puo bruciare...nel qual caso bisogna mettere al posto del filtro lo splitter che non è alto che un filtro che regge piu carico elettrico

Zoronel
01-02-2005, 20:12
quindi, vedi se ho capito bene....
Io adesso metto il filtro a tutti i telefoni tranne al doppino che sale un camera mia e da la linea telefonica al modem adsl . In questo modo dovrei eliminare i fruscii e nello stesso tempo evitare che mi cada la connessione... Giusto? Se si grazie mille:D ... Se no grazie mille lo stesso:D:D:D

tetsuya31
01-02-2005, 20:18
si, mettilo appunto a MONTE del centralino cosi filtri tutti i telefoni.

poi a monte del filtro messo a monte del centralino, colleghi il doppio che sale in camera tua e li metti il modem adsl.

a quel punto tutte le prese di casa sono filtrate dai fruscii e il modem non perde mai la linea.

ilpik
02-02-2005, 05:05
Originariamente inviato da Zoronel
quindi, vedi se ho capito bene....
Io adesso metto il filtro a tutti i telefoni tranne al doppino che sale un camera mia e da la linea telefonica al modem adsl . In questo modo dovrei eliminare i fruscii e nello stesso tempo evitare che mi cada la connessione... Giusto? Se si grazie mille:D ... Se no grazie mille lo stesso:D:D:D
Così va benissimo. :cool:
Ma ricordati che se vuoi anche usare il telefono od un modem analogico in camera tua, devi filtrarli a loro volta ... ;)

Zoronel
02-02-2005, 17:33
ragazzi grazie mille... siete sempre gentilissimI! a buon rendere ed a presto!

Zoronel
26-02-2005, 22:22
Ragazzi tutto perfetto!! Squilla e non cade + la linea, inoltre il telefono si sente ancha abbastanza meglio? Ho notato solo una cosa, dopo l'operazione non riesco a scaricare a + di 40kb/s quando prima andavo a poco + di 80... Possibile che dipenda dal fatto che l'elettricista mi abbia fatto girare tutta la casa prima di arrivare al cavo telefonico del modem? In parole povere, credo che il doppino (2 cavetti in un unico fuso di rame..... sarà buono come qualità??) sia lungo all'incirca 30 metri... Il modem cmq si allinea e si collega, ma va relativamente lento... Trocco cavo? Aspetto vostre nuove, grazie mille come sempre:)

ilpik
27-02-2005, 09:50
X accertarsi se c'entra il nuovo impianto basta che sposti il PC e colleghi temporaneamente il modem all'uscita ADSL del primo (o unico ? non ho capito bene) filtro, quello sulla spina di arrivo Telecom. :cool:

30 metri di classico doppino in politene neutro e rosso (a filo unico é normale, stai tranquillo) non dovrebbero avere molta influenza, la coppia che entra in casa a volte ne percorre centinaia dalla centralina Telecom. A meno che abbia usato uno scarto od un cavetto con i fili paralleli, non ritorti ...

Penso piuttosto, se accerti che dipende realmente dall'impianto, che la coppia possa subire interferenze dai cavi della corrente: hai controllato che passi in tubi separati ?
Al massimo può stare insieme alla coppia del telefono ;)

Zoronel
27-02-2005, 17:12
forse a una 30 di cm c'è una presa della corrente... potrebbe influire quello? inoltre credo che sia nella stessa canalina del cavo ethernet...... devo verifacarlo.. Il prob è che la casa è immensa e mi vien difficile spostare il computer..... cmq vi farò sapere... grazie mille e ciao.



A meno che abbia usato uno scarto od un cavetto con i fili paralleli, non ritorti ...

scusa cosa vuol dire fili paralleli non ritorti? Scusa la mia ignoranza davverol....

ilpik
28-02-2005, 11:30
La presa a 30 cm direi che non c'entra, il cavo Ethernet é un STP schermato e messo a massa col PC ?
Puoi provare a staccarlo e vedere se influisce sulla velocità.

Spostare il PC é solo 1 prova x chiarire se il tuo problema é legato all'impianto oppure no, poi lo rimetti a posto ...

quote:
--------------------------------------------------------------------------------
A meno che abbia usato uno scarto od un cavetto con i fili paralleli, non ritorti ...
--------------------------------------------------------------------------------
Intendo che il cavo telefonico sia una normalissima coppia, fatta di due fili di rame isolati in politene e ritorti tra di loro. A volte qualche incompetente usa le piattine (due fili paralleli con un isolamento comune) che alle frequenze dell'ADSL non sono il massimo.

Zoronel
28-02-2005, 18:27
grazie mille, sei davvero molto gentile... Allora, il cavo di rete è schermato e dovrebbe essrre anche a massa... il cavo è quasi esclusiamente doppino quello di un unico tondino di rame. Xò per attaccare il cavo del modem a monte del filtro su tutti i telefono questo ha unsato un plug collegato alla piattina ed ha collegato i doppini con i fili dell piattita. Potrebbe dipendere da questo? grazie.

ilpik
01-03-2005, 08:48
No, non credo. ! m di cavetto telefonico con le spinette rj-11 non dovrebbe influire.

L'unica verifica che ti dice se dipende dall'impianto o meno é collegarti a monte del medesimo, dove arriva il cavo Telecom, e provare ...

Zoronel
01-03-2005, 16:04
grazie mille ancora, cmq appena sono a casa per provare ti farò sapere, questo però, essendo studente fuori sede, accadrà tra circa 2 settimane. Ma potrebbe anche essere un prob dello switch? Premetto che con quello switch sono sempre andato alla velocità masisma disponibile. Ciao e grazie ancora.

berny72
01-03-2005, 16:23
salve ho un problema non riesco a far funzionare il filtro
vi spiego sulla presa centrale ho il doppino tripolare mentre sull'altre ho quello rj-11 ho aperto il filtro come spiegato però ho visto che il ponticello c'è già però se metto il filtro nella presa principale mi esclude tutte l'altre prese e il modem non funziona

come posso risolvere

scusate se è un argomento già detto

ilpik
02-03-2005, 00:23
Dura da indovinare con così pochi dettagli.
Se come dici il filtro tripolare corrisponde a quanto detto all'inizio del 3D, forse le connessioni della presa tripolare non sono corrette.
Se avessi un problema simile comincierei con il controllare come é collegata la coppia in arrivo da Telecom e quella che esce verso le altre prese. Mi par di ricordare di aver messo una foto all'inizio.

Elchemperto
18-04-2005, 14:18
salve, è da un po di tepo ke pure se ho messo i filtri alle prese dove ho collegato i telefoni, una volta ke il modem si allinea sento fortissimi frusci nelle telefonate.

escludo sia in problema di fltri perché li ho provati a casa di amici e funzionano bene.

c'è da dire ke ho però "toccato" l'ultima presa della "cascata", puoi dipendere da quello?

ilpik
22-04-2005, 01:17
c'è da dire ke ho però "toccato" l'ultima presa della "cascata", puoi dipendere da quello? :what:

Se spieghi meglio cosa vuoi dire con "toccato" forse possiamo capire ... :D

Elchemperto
22-04-2005, 09:09
ho accorciato il cavo dell'ultima presa della cascata e forse lho ricollegato male alla presa,
ora nn so se questo problema è causato da quell'ultima presa o da tutta la linea.

ho kiamato al 187 e mi hanno detto ke ci sono effettivamente problemi e mi avrebbero sostituito il doppino.
ma è sempre uguale :cry:

con qualsiasi presa uso per collegarmi col modem adsl è sempre uguale :mc:

Luca585
23-04-2005, 18:53
basta un semplice filtro sulle prese in cui colleghi il telefono...

Elchemperto
23-04-2005, 18:57
basta un semplice filtro sulle prese in cui colleghi il telefono...
i filtri già ci sono :mbe:

Luca585
23-04-2005, 21:33
i filtri già ci sono :mbe:
di solito quello è il tipico problema da presa non filtrata... sicuro che siano funzionanti? :mc:

ilpik
25-04-2005, 06:39
ho accorciato il cavo dell'ultima presa della cascata e forse lho ricollegato male alla presa,
ora nn so se questo problema è causato da quell'ultima presa o da tutta la linea.

Per levarti il dubbio basta che stacchi la presa in questione e provi da un'altra ;)

jimmy74
28-04-2005, 07:53
Ho da poco installato il modem adsl telecom italia con i filtri per prese tripolari.
Il problema è che il modem si allinea e mi permette quindi la connessione solo nel caso in cui io , nello stesso momento , impegno la linea telefonica con una qualsiasi chiamata (telefono fisso , mobile , ecc.)
Finchè continuo a telefonare la connessione adsl va a gonfie vele e con una velocità più che soddisfacente ( ma con una rumorisità di fondo abbastanza elevata ).
Nel momento in cui termino la telefonata ( il più delle volte al 187 nella speranza di essere preso in considerazione ) qualche secondo dopo la connessione adsl e l'allineamento del modem vanno a farsi benedire.

ilpik
28-04-2005, 08:42
Nel momento in cui termino la telefonata ( il più delle volte al 187 nella speranza di essere preso in considerazione ) qualche secondo dopo la connessione adsl e l'allineamento del modem vanno a farsi benedire.
Potrebbe essere una connessione sballata nelle prese. Hai controllato con le spiegzioni all'inizio del 3D ?

Babbalucina
07-05-2005, 15:35
Ciao a tutti ragazzi. Sono nuova di questo forum. Ho letto i vostri post inerenti al'argomento connessone, ADSL ecc ecc. Anche a me si scollegava tutto quando alzavo il telefono per rispondere ad una chiamata. Per questo motivo ho messo il filtro in tutte le prese telefoniche, però il problema non si è risolto del tutto. Adesso il pc non si scollega più se alzo i telefoni...ma si scollega appena faccio una telefonata :muro: :muro: :muro: .
La soluzione sarà mica il famoso ponticello?? :rolleyes:
Considerate che non ne capisco nulla di cose elettriche :rolleyes:
Chi mi aiuta pliiis?

mixmax52
08-05-2005, 17:19
:mc:Salve a tutti, mi accodo con una domanda leggermente diversa; possiedo un impianto centralizzato (centralino in soffitta dove arriva il doppino telefonico di telecom) ho installato uno splitter (a proposito credo che la differenza tra splitter e filtro sia che il secondo è composto da soli componenti passivi ed ha una capacità di filtraggio limitata mentre il secondo può e spesso ha anche elementi attivi, transistor integrati ecc. autoalimentati dalla linea telefonica, il tutto per ottenere un filtraggio superiore datosi che i centralini hanno spesso una amplificazione di segnale sull'ingresso e necessitano quindi un segnale di fonia più pulito, per questo spesso impianti senza centralino ed alcuni con, possono fare a meno dello splitter). Il mio problema è che dopo circa 30-40 secondi dal collegamento del modem, appena questo si è allineato correttamente con la rete, io mi ritrovo con un fruscio notevole sul centralino e sui telefoni. Ho provato a mettere un filtro supplementare (funzionante e controllato con generatore di segnale) in serie allo splitter sull'uscita verso l'impianto centralizzato e nulla di fatto, ho provato a mettere un semplice telefono al posto del centralino per vedere se dipendeva da quest'ultimo ma ancora nulla.
Contattando il mio provider mi è stato consigliato e poi l'ho fatto di scollegarmi l'adsl e ricollegarmelo con installazione da parte di Telecom di un loro splitter "controllato" risultato: così è stato ma niente di fatto ed io aspetto che venga un tecnico telecom esperto per risolvere (spero) il mio problema.
Dimenticavo ho provato anche a sostituire il modem ma nulla anche stavolta.
Qualcuno ha una seppur piccola idea mentre aspetto Godot?
Saluti Massimo

REPERGOGIAN
17-05-2005, 18:14
oggi ho scoperto di avere la linea in parallelo

1 presa principale
2 secondarie che partono da questa

fra poco mi attivano l'adsl

volevo avere una conferma
il modem lo connetterei ad una secondaria che nn ha il telefono
ma alle altre prese che hanno il telefono devo applicargli il filtro?

oppure il parallelo permette di nn usare i filtri?


tnx

edit
ho scritto una cagata :rolleyes:

REPERGOGIAN
18-05-2005, 17:29
rieccomi

volevo sapere perchè se collego tutti e 4 i fili del plug ai tre poli
come qui http://img72.echo.cx/img72/2738/ponticello1ic.jpg
i valori di margine di rumore segnati dal modem sono peggiori

mentre con soli tre fili, uno per polo + solito ponticello, la linea ha valori migliori

Robbaz
23-05-2005, 15:03
Ho da poco installato il modem adsl telecom italia con i filtri per prese tripolari.
Il problema è che il modem si allinea e mi permette quindi la connessione solo nel caso in cui io , nello stesso momento , impegno la linea telefonica con una qualsiasi chiamata (telefono fisso , mobile , ecc.)
Finchè continuo a telefonare la connessione adsl va a gonfie vele e con una velocità più che soddisfacente ( ma con una rumorisità di fondo abbastanza elevata ).
Nel momento in cui termino la telefonata ( il più delle volte al 187 nella speranza di essere preso in considerazione ) qualche secondo dopo la connessione adsl e l'allineamento del modem vanno a farsi benedire.

ciao, ho il tuo stesso identico problema!!, anche a me da circa 1 mese da quando mi avevano fatto l'upgrade della portante a 4mega con libero adsl flat, mi si è presentato questo problema assurdo! io ho un modem con chipset conexant access runner adsl che fino a quel momento era andato benissimo,
e poi è uscito questo problema... tu per caso hai risolto?

REPERGOGIAN
24-05-2005, 19:50
rieccomi

volevo sapere perchè se collego tutti e 4 i fili del plug ai tre poli
come qui http://img72.echo.cx/img72/2738/ponticello1ic.jpg
i valori di margine di rumore segnati dal modem sono peggiori

mentre con soli tre fili, uno per polo + solito ponticello, la linea ha valori migliori


ho fatto delle prove
collegati tutti e 4 ed ora i valori vanno bene

Spider-Mans
31-05-2005, 13:05
ciao, ho il tuo stesso identico problema!!, anche a me da circa 1 mese da quando mi avevano fatto l'upgrade della portante a 4mega con libero adsl flat, mi si è presentato questo problema assurdo! io ho un modem con chipset conexant access runner adsl che fino a quel momento era andato benissimo,
e poi è uscito questo problema... tu per caso hai risolto?


ho un problema analogo anche io


praticamente da marzo sto notando che ci sono fasi della giornata (non sempre tutti i giorni pero) dove se alzo il telefono (ne ho tre a casa e TUTTI E TRE FILTRATI con filtri adsl) ripeto se alzo la conetta sento fruscii e rumori e magicamente mi cade la linea adsl e ils egnale di adsl sul modem ethernet

tempo 5 minuti e torna tutto a posto e se alzo la cornetta i rumori e frusci non si sentono piu e il modem continua a funzionanre perfettamente

avevo pensato anche io ai filtri...ma pur cambiandoli nelle posizioni non si risolva INOLTRE NON PENSO CHE SI AUN PROBLEMA DI FILTRI dato che tale incoveniente NON PERDURA ma è solo temporaneo per poi scomparire e ricomparire quando vuole lui :D

che devo fare? sarà problma di linea dellla telekom?

tomahawk
31-05-2005, 14:01
Ma la marca o il modello o i driver dei vari modem incidono sulle eventuali cadute della connessione oppure non hanno alcuna importanza riguardo a questo problema?

OIBAF
13-06-2005, 17:21
ciao, visto che siete tutti + o - esperti in qste cose, potete darmi una mano qui:

Salve a tutti, volevo chiedere una urgente informazione...

ho da 2 mesi l'ADLS, e allo stesso tempo, a casa mia, i miei genitori utilizzano da tempo il FAX(il numero di casa è lo stesso del fax).

Il problema si presenta in varie maniere:

-se il fax su in ufficio è attivato(c'è una specie di aggeggino che è in grado di capire se il segnale in ingresso è un fax o una telefonata) ed è collegato all linea telefonica, il segnale dell'ADSL non arriva in nessuna parte della casa.
-questo mi costringe ogni volta che devo andare in internet, a staccare il connettore(e ogni volta su e giù per le scale qndi ).
-il problema, è che a casa mia, di fax ne arrivano tantissimi ogni giorno, e non mi è qndi possibile escluderlo (P.S.il fax lo utilizza mio papà, che non sa inviare fax da computer).
-anche mettendo tutti i telefoni in parallelo il problema non si risolve, anzi, si peggiora solamente, in quanto i telefon sono disturbati..

Un casino insomma!!!!!!!!!!!!!!!

E non si riesce a trovare una soluzione

Aiutatemi perfavoreeeeeeeeeeeeeee

Il thread nel caso è qsto: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=959458

REPERGOGIAN
13-06-2005, 17:27
:) quello che t posso dire io è che hai la signature un pò irregolare.....
ciao :)

ilpik
14-06-2005, 01:26
ho da 2 mesi l'ADLS, e allo stesso tempo, a casa mia, i miei genitori utilizzano da tempo il FAX(il numero di casa è lo stesso del fax).

Cominciamo dal principio:
Com'é collegata "fisicamente" la linea telefonica ?
Dalla tua descrizione suppongo che arrivi prima al fax, e che il tuo ADSL sia collegato a valle. Questo spiegherebbe la mancanza di portante se "l'aggeggio" che riconosce i fax entranti é collegato.
Secondo: come si attacca il fax all'impianto ? Ha la solita spina tripolare ?
Sappimi dire, poi ragioniamo su quel che si può fare.

OIBAF
14-06-2005, 08:28
Intanto grazie per avermi risposto.... :D

Allora, il discorso è un po' strano, in quanto da quello che ho capito, se i telefoni sono in serie, se ne può usare solo uno alla volta, mentre a casa mia, io posso sentire tutte le chiamate, da tutti i telefoni di casa.
Questo mi farebbe pensare che siano in parallelo tutti quanti....ma il problema sorge quando stacco una presa di ritorno che ho a casa mia(la presa che va ad inserirsi nel tripolare del commutatore) il segnale non vi è + per tutta la casa(il telfono non fa + bip bip :D ) Inoltre, ne dovrei avere un'altra di presa seriale, in quanto, quando alzo la cornetta del telefono mi si disconnette internet(ma a quella si può rimediare togliendoci il telefono :O )
Il resto delle prese mi sembrano in parallelo.
P.S.= per far appunto andare l'adsl(almeno arrivare il segnale intendo) devo staccare la tripolare del commutatore, altrimenti ciccia :O :cry:
Piccolo schema
http://img218.echo.cx/img218/4994/fax4ze.jpg

Il commutatore FAX/TELEFONO invece è questo MIX90 (http://www.eurosystems.it/commutatoriautomatici/mix_p.htm)

Ora, qualche giorno fa, è venuto il tecnico a casa, e mi ha messo tutti i telefoni in parallelo, beh....un casino azz. come qualcuno telefona èparte anche il fax, un bordello....un se capisce + na mazza...adesso ripristinerà tutto come prima e mi vedrò costretto a rifare tutto da capo..... :O

:help: :help: :help:

ilpik
14-06-2005, 10:08
Intanto grazie per avermi risposto.... :D
Prego ... ;)

Fammi capire... dal tuo schizzo mi pare che alla presa principale sia collegata una spina tripolare "passante" che collega il commutatore del fax. Dentro questa ne inserisci un'altra, ma dove vanno i due fili che sembrano tornare dentro la presa principale ???? :confused:
Se staccando quella seconda spina i telefoni non vanno +, ne dovremmo dedurre che i due fili mandano il segnale allle altre prese della casa. Prego indagare e confermare, se possibile. :cool:

Dopodiché mi pare che la ricetta più sicura, anche se scomoda e brutta, sia di inserire un filtro ADSL tripolare col suo bravo ponticello ;) tra la presa principale e la spina del commutatore .
Il cavo al modem ADSL devi collegarlo li, mi immagino che sia scomodo ma non vedo altre possibilità. Il filtro ti é indispensabile anche xché se arriva un fax quando stai navigando la portante ADSL potrebbe renderlo assolutamente illeggibile :eek:
Ti consiglio di provare col PC nei pressi, se va poi studi come fare un impianto definitivo. :D

OIBAF
14-06-2005, 12:18
Prego ... ;)

Fammi capire... dal tuo schizzo mi pare che alla presa principale sia collegata una spina tripolare "passante" che collega il commutatore del fax. Dentro questa ne inserisci un'altra, ma dove vanno i due fili che sembrano tornare dentro la presa principale ???? :confused:
Se staccando quella seconda spina i telefoni non vanno +, ne dovremmo dedurre che i due fili mandano il segnale allle altre prese della casa. Prego indagare e confermare, se possibile. :cool:

Dopodiché mi pare che la ricetta più sicura, anche se scomoda e brutta, sia di inserire un filtro ADSL tripolare col suo bravo ponticello ;) tra la presa principale e la spina del commutatore .
Il cavo al modem ADSL devi collegarlo li, mi immagino che sia scomodo ma non vedo altre possibilità. Il filtro ti é indispensabile anche xché se arriva un fax quando stai navigando la portante ADSL potrebbe renderlo assolutamente illeggibile :eek:
Ti consiglio di provare col PC nei pressi, se va poi studi come fare un impianto definitivo. :D


I due fili che tornano dentro la presa tripolare, sono fatti perchè questa tripolare che ho al muro è una derivata da un'altra tripolare(per comodità abbiampo praticamente bypassato una presa tripolare scomoda)
se stacco quella presa infatti, non ho + segnale per tutta la csa :mbe:
-stavo pensando inoltre ala tua idea...non è male, dovrei poi però passare un cavo telefonico con la sonda fino in camera mia...il problema è che adesso mi sono messo a rimettere il primo telefono in serie ripetto agli altri, ma mi sembra di aver fatto un pochetto di casino :help:

OIBAF
14-06-2005, 13:13
Ecco cosa mi hanno detto quelli del mix90

Egr. Sig. oibaf88 :D
in riferimento alla richiesta di assistenza vi informiamo che per il
collegamento della linea ADSL e' necessario seguire le seguenti indicazioni:
- dalla prima presa dove arriva la linea telefonica collegare il filtro ADSL
- dal filtro ADSL collegare l'uscita ADSL al modem ADSL e l'uscita telefono
all'ingresso linea del mix90
- derivare il resto dell'impianto all'uscita segret del mix90 o ai due fili
laterali della presa line del mix90.

Per ulteriori informazioni contattateci.
Disitnti saluti.

Mo però non c'ho capito molto :help:

ilpik
15-06-2005, 01:53
in riferimento alla richiesta di assistenza vi informiamo che per il
collegamento della linea ADSL e' necessario seguire le seguenti indicazioni:
- dalla prima presa dove arriva la linea telefonica collegare il filtro ADSL
- dal filtro ADSL collegare l'uscita ADSL al modem ADSL e l'uscita telefono
all'ingresso linea del mix90
- derivare il resto dell'impianto all'uscita segret del mix90 o ai due fili
laterali della presa line del mix90.
Non vorrei sembrare presuntuoso, ma ti hanno detto esattamente quello che ti avevo suggerito :cool:
In pratica ti ocorre il filtro ADSL a monte dell'aggeggio del fax mix90, e dal filtro devi derivare il cavo per il modem ADSL. Gli altri telefoni invece devi collegarli a valle del mix90, come già erano, per permettere a quest'ultimo di fare il suo dovere ed intercettare i fax. :D
Come già suggerito, portati filtro, cavo, modem e PC nei pressi di quella spina e prova: se funziona hai risolto, salvo trovare il modo di portarti il cavo ADSL dove vuoi tu :(
Per i restanti telefoni in serie riguardati le note all'inizio del 3D, magari ti aiutano ... ;)

Shida
24-06-2005, 11:17
Allora ho un problema molto semplice da spiegare ma non so quanto semplice da risolvere..
Sono alla mia prima adsl e ho comprato i filtri per ogni telefono quando inserisco il filtro adsl sulla presa telefonica principale di casa (nn è quella a cui connetto il pc) mi isola tutti gli altri telefoni di casa.
Se metto i filtri a tutti gli altri telefoni di casa e non a quello principale è tutto ok.
Che devo fare?

ilpik
24-06-2005, 20:02
Probabilmente basta leggere qui (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=4775914&postcount=2) oppure qua (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=4775990&postcount=3).
Altrimenti togli il coperchietto anteriore della presa principale e posta la foto.
E controlla che nel filtro che ci metti ci sia il famigerato ponticello

Shida
26-06-2005, 11:31
Ok ho risolto grazie alla tua guida.
Ho messo il ponticello come hai scritto tu nel filtro della principale e tutto ha funzionato.
Unica cosa ma il lavoro del ponticello lo devo fare su ogni filtro di casa?

ilpik
27-06-2005, 09:54
Vai per prove, alzando le cornette dei telefoni (una alla volta of course :O ) mentre l'ADSL é in funzione. Se qualche telefono ti fa cadere la connessione, é probabile che occorra lavorare anche su quel filtro. ;)

Shida
27-06-2005, 18:37
Ok vabè ho risolto mettendo a tutti i filtri i ponticelli tanto è un lavoro facile e non costa nulla e non ho modo di verificare ancora perchè il segnale dell'adsl non cè ancora.
Il fatto è che i filtri che ho messo sulle ultime due prese (la penultima è dove ho il pc con il modem) che ora sono in parallelo mi generano del rumore di fondo sugli ultimi due telefoni appunto. Se levo i filtri il rumore si abbassa considerevolemente e ho notato che se levo l'alimentatore a uno dei telefoni in questione con il filtro inserito il rumore anche li si abbassa molto quindi penso che i filtri agiscano elletricamente in qualche modo sul telefono.
N.B. non ho ancora l'adsl attivo.

Ciao grazie delle risposte!

fluppacchioso
28-06-2005, 08:51
Ciao ragazzi,
scusate il disturbo... ho un piccolo problema abbastanza inspiegabile
da qualche giorno. Premetto che ha sempre funzionato tutto senza
problemi ma, improvvisamente, si verifica la seguente situazione:

1) Accendo il modem ADSL (un Siemens Gigaset Alice, in realtà un
Dynalink RTA320)
2) Le spie si accendono in sequenza come usuale
3) inizia l'handshaking ADSL, prima un lampeggio lento, poi più veloce,
poi diventa stabile (ok vuol dire che la connessione si stabilisce)
4) il problema è che da qualche giorno l'ultima fase fallisce (la spia si spegne
dopo il lampeggio veloce) e quindi non riesco a collegarmi
5) mi sono accorto che se lascio le *CORNETTA SOLLEVATA* del telefono
(collegato all'altra porta del filtro/splitter ADSL) la fase di connessione ADSL
si completa correttamente e la connessione rimane attiva... Come provo
a *RIABBASSARE LA CORNETTA*, tempo 1-2 secondi e la connessione
ADSL cade!!!!

Secondo voi è un problema di splitter che si è improvvisamente fumato?!?
:-( O cosa?!?

Datemi una mano... grazie davvero!
Simone

Robbaz
28-06-2005, 09:35
ciao Simone, io avevo lo stesso problema e per fortuna sono riuscito a risolverlo.... puoi dirmi se questo problema è iniziato in coincidenza con un aumento di velocità della tua linea adsl?

posso dirti di provare a vedere se di fianco alla presa telefonica principale vedi uno scatolotto marchiato SIP, e di provare a smontare la presa tripolare principale per verificare se all' interno vedi un cilindretto giallo o di un altro colore ; se c'è va assolutamente tolto! ;)

ciao

fluppacchioso
28-06-2005, 09:42
Ciao...
grazie per il tuo interessamento... Purtroppo non ho mai guardato dentro
alla scatola... in realtà al muro ho due prese RJ11 montate in parallelo
(penso che ci abbia pensato il precedente proprietario) ed il filtro ADSL
è di quelli con presa RJ11 e due uscite RJ11 (e non posso quindi usare
quello tripolare...).

Credi che ci sia qualche speranza? Ah... relativamente alla velocità...
in effetti devo verificare, non sono andato a vedere nei parametri della
linea ADSL (quando si collega) se il bitrate è aumentato (in effetti sono
in attesa di una upgrade da 640 a 2 Mbit da un momento all'altro...). Pensi
che possa entrarci qualcosa?!?

Grazie e a presto,
Simone

ilpik
28-06-2005, 10:22
5) mi sono accorto che se lascio le *CORNETTA SOLLEVATA* del telefono
(collegato all'altra porta del filtro/splitter ADSL) la fase di connessione ADSL
si completa correttamente e la connessione rimane attiva... Come provo
a *RIABBASSARE LA CORNETTA*, tempo 1-2 secondi e la connessione
ADSL cade!!!!

Secondo voi è un problema di splitter che si è improvvisamente fumato?!?
:-( O cosa?!?

La tua ipotesi mi sembra giustificata dal fatto che il prob. é apparso da un giono all'altro. :( Il danno potrebbe anche provenire da qualche sovraccarica arrivata dalla linea telefonica ... :rolleyes:
A meno che qualcuno, a tua insaputa abbia scollegato i cavi e li abbia collegati diversamente ... Un controllino non guasta, ma il comportamento mi pare strano per un semplice errore nel collegare entrata e uscite dei cavi rj-11. :what:

Robbaz
28-06-2005, 10:54
Ciao...
grazie per il tuo interessamento... Purtroppo non ho mai guardato dentro
alla scatola... in realtà al muro ho due prese RJ11 montate in parallelo
(penso che ci abbia pensato il precedente proprietario) ed il filtro ADSL
è di quelli con presa RJ11 e due uscite RJ11 (e non posso quindi usare
quello tripolare...).

Credi che ci sia qualche speranza? Ah... relativamente alla velocità...
in effetti devo verificare, non sono andato a vedere nei parametri della
linea ADSL (quando si collega) se il bitrate è aumentato (in effetti sono
in attesa di una upgrade da 640 a 2 Mbit da un momento all'altro...). Pensi
che possa entrarci qualcosa?!?

Grazie e a presto,
Simone

ciao, posso chiederti cosa intendi per "scatola"? :D

per sapere se è un problema del filtro, basta che non lo usi ; colleghi direttamente il modem alla presa rj-11 del muro senza collegare i telefoni (se non hai già fatto questa verifica). nel mio caso l' aumento di velocità è stato determinante per il fatto di avere un problema da un giorno all' altro.

ciao

fluppacchioso
28-06-2005, 11:23
Grazie per i suggerimenti...
in effetti non ho mai provato a collegare il modem direttamente alla presa
a muro... pensando che il filtro fosse necessario... In effetti si tratta solo
di un filtro passa-alto e quindi il modem non dovrebbe risentire del segnale
in bassa del telefono... Che dire, ci provo e vi faccio risapere :-)

Grazie davvero...
Simone

P.S. La scatola è quel vano nel muro coperto da un coperchio rettangolare di
plastica bianca da cui mi escono le famose due prese parallele RJ11 di cui
parlavo prima... :-) Grazie ancora e a presto... S.

Foxlady
04-07-2005, 09:46
Ciao a tutti. Siccome stò in procinto dell’adsl, ho letto questa interessante discussione ed è venuto il momento di illustrarvi il mio semplice caso.
Premetto che ancora non ho l’adsl, ma vorrei già da adesso capire, grazie al vostro aiuto, come effettuare al meglio i collegamenti.

Io ho una sola presa telefonica dove arriva la linea. A quest’ultima ho attaccato una tripolare (quella del cordless) a cui è collegata un’altra tribolare (del telefono fisso).
Ho evitato di installare un’altra presa telefonica ma ho sfruttato una tripolare (quella del cordless) per collegarci il telefono fisso.

Per l’adsl, ho già il modem con i filtri, entrambi con uscita rj-11, per il collegamento del modem.

Quanti ne servono e come li posiziono tenendo conto delle altre prese?

Ciao e grazie in anticipo per l’aiuto.

ilpik
04-07-2005, 13:53
Tutti gli apparecchi analogici devono essere filtrati. ;)
Direi pertanto che ti occorre un unico filtro del tipo "tripolare", da attaccare alla spina nel muro ed a cui attaccare la tua piramide di altre spine. :rolleyes:
Il modem poi l'attacchi alla rj-11 del filtro :D

Foxlady
04-07-2005, 17:50
Tutti gli apparecchi analogici devono essere filtrati. ;)
Direi pertanto che ti occorre un unico filtro del tipo "tripolare", da attaccare alla spina nel muro ed a cui attaccare la tua piramide di altre spine. :rolleyes:
Il modem poi l'attacchi alla rj-11 del filtro :D
grazie mille, sei un grande ;)

Ajeje Brazov
04-07-2005, 22:40
Salve a tutti, ho letto con interesse quasi maniaco l'intero thread. :eek:
Agli inizi di giugno ho attivato Alice 4Mbit e,avendo un impianto di 5 prese con annesso centralino ,avevo deciso di chiamare i tecnici per montare l'oggetto misterioso(per me!),lo splitter, pensando fosse qualcosa di fantascientifico. :muro:
Con mia sorpresa il tecnico, vedendo il centralino esclamò:"Adesso ti dovrei installare lo splitter ma siccome è una str...ata ti metto semplicemente un filtro Rj a monte..." :mbe: :mbe: :mbe: "...così risparmi anche un ottantina di euro..." :eek: :D :D :D :D.
Tutto eccitato ho detto che era perfetto :ave: ma dopo il collaudaggio perfetto e un paio d'ore di navigazione incomincia la saga del disallineamento :rolleyes: Continue disconnessioni(in seguito a telefonate e non) mi fanno perdere la pazienza, senza contare il rumore che si sente nella cornetta del telefono (da baracchino anni 50!) :grrr: , e decido di indagare sull'installazione dello "spliitter-filtro-non-si-sa-che-cosa" :bsod: .
In effetti molti navigatori sembrano avere il mio stesso impianto senza problemi :wtf:.Disperato mi affido al caso e smonto tutto usando un'altro filtro Rj che avevo,inizialmente tutto funzionante ma dopo qualche minuto rivelatosi inefficiente :mad: .Ho voluto fare anche un'altra prova, usare un filtro tripolare unendo la coppia della telecom ai maschi del filtro.Può sembrare una porcata ma è servita allo scopo: ORA TUTTO FUNGE!!!!! :D :D :Dnon si sente fruscio al telefono e non si disallinea!!!

Morale della storia: aprendo i filtri ho notato che sono diversi,NEL FILTRO RJ MANCA UN TRANSISTOR RISPETTO AL TRIPOLARE!!!
E allora mi domando : perchè il tecnico non lo sapeva??? :ncomment:
Vabbè che mi importa,tanto ho risparmiato uguale 80 euro!!!!!!

Ajeje Brazov
06-07-2005, 08:53
:stordita: Ehhhhhm...il transisor in realtà è un condensatore,ha solo 2 piedini anzichè 3... :doh:
Però rimane una qualche differenza tra i 2 filtri!!!!

ilpik
06-07-2005, 19:55
Interessante e propedeutica storia ... ti ringrazio per i prossimi lettori :mano:

Adesso posso solo consigliarti di spendere 2 o 3 degli € risparmiati e comprarti una presa tripolare da applicare a parete, su cui installare il tuo bel filtro tripolare ed avere così un impianto pulito che durerà nel tempo :cool:
Buona navigazione ! :D

Ajeje Brazov
06-07-2005, 21:21
Di euri ne ho rismarmiati più di 80 :D...dimenticavo,ho Alice 37(Euri) :rolleyes: ...vabbè però si va veloce!!! :p
Comunque ho messo il contenuto del filtro tripolare nella scatolette di quello Rj,una mano al saldatore e voilà, tutto entrato nella borchia del centralino! :yeah:

cisky22
22-07-2005, 07:54
Ciao a tutti, ho letto i vostri post ma sinceramente sono un pò confusa....
Vi spiego la mia situazione.
Ho una presa del telefono dove ho collegato telefono normale e cordless.
ieri ho installato una seconda presa del telefono per il collegamento adsl.
ho messo i filtri a tutte e due le prese.
Tutto funziona, l'unica cosa che nella presa dove si trova il telefono (dotata di filtro) si sentono dei fruscii e se mi collego in internet anche dei fischi.
Come posso fare per risolvere il problema?

Grazie a tutti quelli che mi risponderanno.

Cisky

ilpik
25-07-2005, 07:09
I fruscii e fischi sono i rumori che i filtri dovrebbero eliminare :( :(
Quindi per qualche ragione non fanno il loro mestiere. :confused:
Hai le classiche prese a tre poli? Come hai collegato telefono e cordless sulla stessa presa ? Li hai filtrati tutti e due?

La seconda presa, se usata solo per l'ADSL, non ha bisogno di filtri. Cmq questo non dovrebbe causare il problema che dici.

Prova a collegare un solo apparecchio alla volta per capire se uno di essi genera il problema, e verifica con qualche amico od in negozio che i filtri siano funzionali.

cisky22
25-07-2005, 07:49
Si ho le classiche prese a tre poli.
Nella presa con il telefono ed il cordless c'è:
presa a muro, filtro, presa telefono cordless e poi telefono fisso.

I filtri che ho usato nella presa dell'adsl (quella in dotazione della adsl alice free) e nell'altra l'ho comprata in ferramenta.
Mi dici che la seconda presa (quella dell'adsl) non ha bisogno dei filtri??
allora posso provare a togliere il filtro da li e metterlo tra il cordless e il telefono normale.

Provo quando torno a casa, poi ti faccio sapere.

Ciao e grazie
Buona giornata Cisky

lucignolo_one
25-07-2005, 14:50
Salve a tutti...ho letto tutto il thread anche se un po di fretta ma penso che un problema come il mio non sia ancora capitato...vado ad illustrarvelo:
Ho una centralina che smista le chiamate ed in tutti i telefoni ho messo i filtri che mi davano con l'ADSL. La stanza dove ho il modem però è l'unica a non essere servita dalla centralina.Inoltre in serie con il modem ho un telefono messi in questa sequenza:
telefono con presa e tre poli-filtro con uscita a doppino per il modem-presa a muro a tre poli.
Il problema è che quando sono connesso se qualcuno alza la cornetta (esclusivamentenel telefono servito da centralina) si sentono dei fischi assurdi e cade la connessione....sapete darmi una mano su come risolvere il problema??

Se non mi sono spiegato bene chiedete pure!!


thanks

viggo
25-07-2005, 15:20
Io ho il tuo stesso problema cisky 22.Rumori e fruscii quando alzo la cornetta e sono connesso. Probabilmente anke tu hai la linea telefonica a cascata come me. Io ho chiesto al 187 una verifica sulla linea e questa settimana dovrebbero farmela se no hanno detto esce il tecnico fuori. Ho comprato un filtro telecom ed ho visto che il ponticello di cui si parla nel thread c'è l'ha gia. Pero il fruscio si sentiva sempre.Rileggendo questo thread pero ho scoperto che il ponticello sull'ultima presa non serve. Cosi l'ho scollegato e morale...il rumore non si sente più. Chiedo ad ilpik se ho fatto bene secondo lui cosi risparmio l'uscita del tecnico se dovesse uscire.Quindi filtro con ponticello sulla linea principale e filtro senza ponticello sulla seconda, dove ho attaccato cordless e modem. E se ti si dovesse disconnettere spunta un po di opzioni avanzate sulla proprieta di connessione e la linea c'è l'avrai sempre.Ciauz!

ilpik
25-07-2005, 17:02
.... Rileggendo questo thread pero ho scoperto che il ponticello sull'ultima presa non serve. Cosi l'ho scollegato e morale...il rumore non si sente più. Chiedo ad ilpik se ho fatto bene secondo lui cosi risparmio l'uscita del tecnico ...
Se ora tutto ti funziona, che ti posso dire ? Ovviamente hai fatto bene, :yeah: risparmia, risparmia ... ;)

Piuttosto non é la prima volta che sento parlare di fruscii e fischi, anche con i filtri, in presenza di un cordless ... :confused: :mbe:

Magari farò qualche prova, nel frattempo cisky22 può tentare con una configurazione come la tua :sperem:

ilpik
25-07-2005, 17:13
... La stanza dove ho il modem però è l'unica a non essere servita dalla centralina.Inoltre in serie con il modem ho un telefono messi in questa sequenza:
telefono con presa e tre poli-filtro con uscita a doppino per il modem-presa a muro a tre poli.
Il problema è che quando sono connesso se qualcuno alza la cornetta (esclusivamentenel telefono servito da centralina) si sentono dei fischi assurdi e cade la connessione....
Da come descrivi la situazione, la centralina dovrebbe essere collegata alla presa principale, quella dove arriva il doppino TELECOM. Prova a filtrare la centralina, invece dei telefoni in cascata ad essa. Un filtro tripolare Telecom, a quanto leggo su questo forum, dovrebbe essere adeguato. :D
... e lascia il filtro al telefono di fianco al PC, ovviamente ;)

viggo
25-07-2005, 19:38
Ma è normale che quando chiama qualcuno al telefono l'adsl non si disconnette pero perde la linea, cioè il modem ricomincia a lampeggiare per poi stabilizzarsi anche quando la telefonata è ancora in atto?

lucignolo_one
26-07-2005, 09:36
Da come descrivi la situazione, la centralina dovrebbe essere collegata alla presa principale, quella dove arriva il doppino TELECOM. Prova a filtrare la centralina, invece dei telefoni in cascata ad essa. Un filtro tripolare Telecom, a quanto leggo su questo forum, dovrebbe essere adeguato. :D
... e lascia il filtro al telefono di fianco al PC, ovviamente ;)

Volevo aggiungere che il telefono nella stanza del modem (l'unica non servita dalla centralina) non crea nessun problema...ne fischi ne disconnessione!Per adesso è l'unico telefono utilizzabile in casa :stordita:


Tu dici di mettere un filtro tripolare a monte della centralina e basta........ma devo colegare qualcosa a questo filtro o no??

Grazie e scusa se sono domande idiote.... ;)

cisky22
26-07-2005, 10:54
Ieri ho provato a togliere il fitro dalla presa dove ho collegato l'adsl.
Ok, l'adsl funziona anche senza filtro.

Ho provato a mettere due filtri sulla presa dove ho il telefono fisso (avendo provato a togliere il cordless) , ma i fruscii si sentono ancora anche se non sono collegata in internet.
Ho notato che più mi allontano dalla presa/filtro con il telefono meno si sentono i fruscii.

Ora non so cosa fare. Proverò a vedere con i ponticelli come ha detto Viggo.
Se avete altri suggerimenti...

Ciao Cisky

121180
26-07-2005, 11:07
Ho un cordless Aladino,collegato sulla presa ove giunge il cavo della Telecom,poi in cascata ho un telefono e infine il Router wireless;la cosa inquietante è che quando ricevo/faccio una telefonata,mi si scollega il router:ma non solo la linea wireless(cosa magari ovvia),ma proprio il router stesso(non riesco a collegarmi con il pc collegato al router tramite cavo lan)..
Magari è un semplice problema di canali (sono sul 6):con che canale si può risolvere?
Il problema dei fruscii c'è,ed è grosso..
Non è che essendo il primo apparecchio sulla linea,quando riceve la chiamata,mi scollega il router?(ma prima avevo un telefono normale,e ciò non accadeva..)
Potevo prendermi un Brondi,e invece no 'sta bidonata di Aladino... :muro:

lucignolo_one
26-07-2005, 11:36
Ho un cordless Aladino,collegato sulla presa ove giunge il cavo della Telecom,poi in cascata ho un telefono e infine il Router wireless;la cosa inquietante è che quando ricevo/faccio una telefonata,mi si scollega il router:ma non solo la linea wireless(cosa magari ovvia),ma proprio il router stesso(non riesco a collegarmi con il pc collegato al router tramite cavo lan)..
Magari è un semplice problema di canali (sono sul 6):con che canale si può risolvere?
Il problema dei fruscii c'è,ed è grosso..
Non è che essendo il primo apparecchio sulla linea,quando riceve la chiamata,mi scollega il router?(ma prima avevo un telefono normale,e ciò non accadeva..)
Potevo prendermi un Brondi,e invece no 'sta bidonata di Aladino... :muro:
Immagino che tu lo hai sperimentato già da solo però quelli della telecom hanno detto che alcuni cordless causano problemi di disconnessione....nel mio caso il problema è un altro però a te succede proprio questo!
Non so se c'è un modo per sapere a priori se è compatibile con le ADSL.... :boh:

viggo
26-07-2005, 11:48
Che strano guarda caso ho anche io aladino :eek:

121180
26-07-2005, 12:07
Ahia...allora vuoi vedere che.. :eek:
Ma porcaccia... :ncomment:
Prendevo un Brondi che mi costava la metà e non avevo questo problema:ma anche quelli della Telecom,non potevano risolverlo questo problema?!

Foxlady
26-07-2005, 16:52
ca..o, anch'io ho un cordless, speriamo non crei problemi :muro:

ilpik
26-07-2005, 18:21
Volevo aggiungere che il telefono nella stanza del modem (l'unica non servita dalla centralina) non crea nessun problema...ne fischi ne disconnessione!Per adesso è l'unico telefono utilizzabile in casa :stordita:


Tu dici di mettere un filtro tripolare a monte della centralina e basta........ma devo colegare qualcosa a questo filtro o no??

Grazie e scusa se sono domande idiote.... ;)
Sono solo domande di chi sta cercando di capirci qlcs ... ;)

Il filtro a monte della centralina dovrebbe rimuovere le alte frequenze dell'ADSL che evidentemente creano problemi con la centralina, e se fa il suo mestiere (leggi -> ha il ponticello o equivalenti) dovrebbe anche evitare che cada la connessione se qlc1 usa un telefono collegato alla medesima :cool:

lucignolo_one
27-07-2005, 08:31
Sono solo domande di chi sta cercando di capirci qlcs ... ;)

Il filtro a monte della centralina dovrebbe rimuovere le alte frequenze dell'ADSL che evidentemente creano problemi con la centralina, e se fa il suo mestiere (leggi -> ha il ponticello o equivalenti) dovrebbe anche evitare che cada la connessione se qlc1 usa un telefono collegato alla medesima :cool:

Scusa ancora ma ho un dubbio....da questo filtro a monte della centralina dovrei far partire un cavo RJ da connettere al modem e lasciare su ogni presa i rispettivi filtri??


grazie ancora

ricci-o1976
27-07-2005, 08:36
ciao, non ho letto tutto il 3ad, ma x chi ha questo problema, io ho risolto mettendo i filtri che dati dalla telecom (ho alice), che praticamente sdoppiano l'uscita in adsl e telefono, prima di ogni telefono.

bye

Ajeje Brazov
27-07-2005, 16:08
Salve a tutti,come da titolo sembrava tutto risolto ma sulla linea è ritornato un casotto,il fastidioso Fruscio con conseguente malfunzionamento dell'adsl(disallineamento,rumore sull'ordine di 4 dB testato con utility del modem) :muro: : premetto,staccando il doppino esterno dal filtro-splitter e lasciando scollegato il tutto per mezz'ora,al successivo ricollegamento tutto ritorna bene.Ma dopo 2-3 giorni avviene l'inesorabile appuntamento col Fastidioso Fruscio! :muro: :muro:
Nel frattempo trovo al negozio un vero filtro-splitter, il Trust 120 Speedlink.
Il costo, 5 €,unito alla formidabile qualità dei prodotti Trust mi ha incuriosito :sofico:
Ma chissà perchè il tutto non ha risolto granchè :O
Ho addirittura scollegato la centralina per collegare allo splitter solamente 1 telefono direttamente allo splitter e poi, ancora meglio,SOLO 1 TELEFONO AL DOPPINO ESTERNO QUINDI SENZA MODEM ATTACCATO : NIENTE :muro: :muro: :muro: :muro:
Devo per forza far passare quella mezz'ora-3/4 d'ora sennò il fruscio non scompare. :cry:
Incomincio a pensare che la centralina InSip MAXIMA24 sovraccarichi troppo la linea e che quest'ultima ha bisogno di un pò di tempo senza adsl per scaricarsi...(anche se la coppia che mi porta l'adsl al modem è esterna al centralino!!!) :boh:

bullone
01-08-2005, 17:41
scusate se rompo le scatole, non so se era il caso di creare un nuovo thread...

problema con il filtro adsl: ho un modem (alcatel speed touch USB) che è attaccato alla linea telefonica, un solo telefono con il filtro tripolare, ma il modem non si connette (rimane di colore giallo: inattivo). se invece levo il filtro dal telefono, l'adsl funziona regolarmente, ma si disconnette se telefono o riattacco ad una chiamata.

avete qualche suggerimento?

graz

Foxlady
01-08-2005, 17:43
scusate se rompo le scatole, non so se era il caso di creare un nuovo thread...

problema con il filtro adsl: ho un modem (alcatel speed touch USB) che è attaccato alla linea telefonica, un solo telefono con il filtro tripolare, ma il modem non si connette (rimane di colore giallo: inattivo). se invece levo il filtro dal telefono, l'adsl funziona regolarmente, ma si disconnette se telefono o riattacco ad una chiamata.

avete qualche suggerimento?

graz

prova semplicemente a cambiare filtro. Forse quello che hai è danneggiato.

silipaolix
01-08-2005, 19:06
Bella li raga...da ieri mi hanno upgradato a 4Mbit...solo che è subentrato un problema disconnessione che speravo aver risolto ai tempi dei 1280Mbit.

Il mio impianto di casa è composto da 3 prese tripolari e una finale RJ11 che ho posto in parallelo (l'impianto or. era in cascata...); ho filtrato la presa al piano terra, quella al primo piano, MA NON le ultime due del secondo piano, perché se lo faccio, entrambi le prese diventano mute. (la successione di queste ultime due è: tripolare con eventuale filtro e a valle di questa, sempre in parallelo l'RJ11 a cui attacco direttamente il router ADSL.

Il mio problema quindi è di attenuazioni...già l'impianto in parallelo aumenta il carico verso la coppia in entrata dell'impianto, in più con tre filtri collegati si aggiunge un'attenuazione che mi porta il segnale ad un livello di potenza inferiore alla soglia minima necessaria alle apparecchiature per funzionare.

La soluzione potrebbe essere lo Splitter, ma al di la del costo esorbitante, mi obbligherebbe a dover spostare il PC al piano terra e la cosa non mi piacerebbe affatto! Nella migliore delle ipotesi, sempre considerando lo splitter, dovrei tirare la linea dedicata ADSL per due piani di casa (insomma in poche parole, il cavetto "ADSL" che esce dallo splitter lo dovrei far arrivare fino in mansarda...cioè devo aprire mezzo impianto...SBATTIMENTO! :cry:

Sennò, vedendo i progetti di filtro nella pagina principale del thread, ho pensato: ma usare solo filtri passa-basso, anziché passa-basso + passa-alto non diminuirebbe l'attenuazione complessiva introdotta dai microfiltri?
Pensare a questa soluzione comporterebbe modificare ogni microfiltro...ossia vien fuori una cazzata!

Boh non sò più che fare...

Inizialmente speravo esistessero amplificatori segnale di linea da porre a monte dell'impianto...io vado li con il mio cacciavite e mi regolo il guadagno che mi amplifica il segnale fino a quando anche le ultime prese filtrate funzionano...purtroppo tale circuito, per tanto cazzata che sia (semplice amplificatore...non serve un grande mago per produrlo!) non si trova in vendita!

ILLUMINATE Saluti Silipaolix :(

pippopamp
01-08-2005, 20:43
Ciao ragazzi, ho collegato i fili in modo che il collegamento sia in parallelo, tuttavia quando telefono alcune volte cade la linea, altre volte invece parlo tranquillamente mentre sono connesso. Sapete aiutarmi a diagnosticare il problema?

silipaolix
02-08-2005, 10:45
Ciao ragazzi, ho collegato i fili in modo che il collegamento sia in parallelo, tuttavia quando telefono alcune volte cade la linea, altre volte invece parlo tranquillamente mentre sono connesso. Sapete aiutarmi a diagnosticare il problema?

Hai filtrato tutte le prese alle quali hai un telefono? io fino a poco tempo fa riuscivo ad andare tranquillamente anche con una presa non filtrata...da quando mi hanno upgradato a 4Mbit se dalla presa filtrata telefono, o ricevo una telefonata, la connessione cade...

DarkSiDE
09-08-2005, 16:19
Bella li raga...da ieri mi hanno upgradato a 4Mbit...solo che è subentrato un problema disconnessione che speravo aver risolto ai tempi dei 1280Mbit.

Il mio impianto di casa è composto da 3 prese tripolari e una finale RJ11 che ho posto in parallelo (l'impianto or. era in cascata...); ho filtrato la presa al piano terra, quella al primo piano, MA NON le ultime due del secondo piano, perché se lo faccio, entrambi le prese diventano mute. (la successione di queste ultime due è: tripolare con eventuale filtro e a valle di questa, sempre in parallelo l'RJ11 a cui attacco direttamente il router ADSL.

Il mio problema quindi è di attenuazioni...già l'impianto in parallelo aumenta il carico verso la coppia in entrata dell'impianto, in più con tre filtri collegati si aggiunge un'attenuazione che mi porta il segnale ad un livello di potenza inferiore alla soglia minima necessaria alle apparecchiature per funzionare.

La soluzione potrebbe essere lo Splitter, ma al di la del costo esorbitante, mi obbligherebbe a dover spostare il PC al piano terra e la cosa non mi piacerebbe affatto! Nella migliore delle ipotesi, sempre considerando lo splitter, dovrei tirare la linea dedicata ADSL per due piani di casa (insomma in poche parole, il cavetto "ADSL" che esce dallo splitter lo dovrei far arrivare fino in mansarda...cioè devo aprire mezzo impianto...SBATTIMENTO! :cry:

Sennò, vedendo i progetti di filtro nella pagina principale del thread, ho pensato: ma usare solo filtri passa-basso, anziché passa-basso + passa-alto non diminuirebbe l'attenuazione complessiva introdotta dai microfiltri?
Pensare a questa soluzione comporterebbe modificare ogni microfiltro...ossia vien fuori una cazzata!

Boh non sò più che fare...

Inizialmente speravo esistessero amplificatori segnale di linea da porre a monte dell'impianto...io vado li con il mio cacciavite e mi regolo il guadagno che mi amplifica il segnale fino a quando anche le ultime prese filtrate funzionano...purtroppo tale circuito, per tanto cazzata che sia (semplice amplificatore...non serve un grande mago per produrlo!) non si trova in vendita!

ILLUMINATE Saluti Silipaolix :(

Mi succede la stessa cosa, impianto in parallelo ma da qualche giorno quando alzano il telefono cade la linea, non posso verificare se hola 4 mb o meno perchè il mio modem/router non la supporta

purtroppo non ti posso essere di grande aiuto per quanto riguarda il lato
prettamente tecnico/teorico, cmq lo splitter che vende la telecom costa 100€ ma di concorrenza si possono trovare anche a 20/30€ basta fare una ricerca su interner, ciao :)

TartaZ
11-08-2005, 09:51
Posso esporre il mio problema?^
Dopo l'upgrade a 4 mega di alice non funziona piu niente,continue disconnessioni.Ecco i risultati del router...
relative capacity occupation: 96%
noise margin downstream: 7.5 db
output power upstream: 12.0 dbm
attenuation downstream: 50.5 db
Ho gia' letto in altri post che fanno schifo come dati,infatti continua a cadermi la linea.Prima di mangiarmi vivo altri centralini della telecom volevo capire se il problema e' dentro casa mia...Il mio "impianto" e' molto semplice,cavo adsl della telecom(due fili bianco e rosso) che finisce in un armadio,da qui c'e' un unico cavo che lo porta all'unica presa (tripolare)dove attacco direttamente il router adsl senza nessun filtro.

Ho letto decine di post in due giorni quindi potrei avere in testa un bel minestrone e aver commesso grossi errori....cmq da quello che ho capito ilfiltro nel mio caso non serve,dato che c'e' attaccato solo il router alla presa,ho provato ad attaccare un telefono in modo da sentire se il segnale era disturbato ma la linea sembra perfetta...forse e' il router vecchiotto che e' un po sfigato?zyxel 645..
stasera mi faccio prestare un modem di un amico cosi' mi tolgo questo dubbio...
ho pensato di collegare il router direttamente al cavo della telecom in modo da capire se il problema e' legato al doppino tirato attraverso le canalette nel muro...

secondo voi cosa mi conviene fare?Ho sbagliato qualcosa che non mi fa funzionare questa maledettissima adsl?


la cosa strana e' che la linea e' piu stabile di giorno,ora ad esempio sono connesso da quasi due ore,la sera e' un disastro,10 minuti e' il record di connessione continua degli ultimi 20 giorni....questo mi fa pensare che il problema sia da attribuire alla telcom..che al mio "impianto" o router

lucignolo_one
12-08-2005, 15:14
Io non ho ancora risolto.....vi faccio vedere questi due disegni che chiariscono la situazione attuale e il possibile rimedio alle continue cadute di connessione.

http://img360.imageshack.us/img360/2408/sitatt1wo.th.jpg (http://img360.imageshack.us/my.php?image=sitatt1wo.jpg)


Possibile soluzione del problema utilizzando un filtro a monte della centralina

http://img360.imageshack.us/img360/8108/pr9uo.th.jpg (http://img360.imageshack.us/my.php?image=pr9uo.jpg)


sapete dirmi se è la soluzione definitiva?

silipaolix
12-08-2005, 23:15
Io non ho ancora risolto.....vi faccio vedere questi due disegni che chiariscono la situazione attuale e il possibile rimedio alle continue cadute di connessione.

http://img360.imageshack.us/img360/2408/sitatt1wo.th.jpg (http://img360.imageshack.us/my.php?image=sitatt1wo.jpg)


Possibile soluzione del problema utilizzando un filtro a monte della centralina

http://img360.imageshack.us/img360/8108/pr9uo.th.jpg (http://img360.imageshack.us/my.php?image=pr9uo.jpg)


sapete dirmi se è la soluzione definitiva?
Ciao! Allora, la prima immagine è relativa alla situazione ordinaria, necessaria affinchè l'ADSL funzioni correttamente cioè IMPIANTO CASALINGO REALIZZATO IN PARALLELO per consentire alla portante ADSL di giungere al modem anche in caso di telefonata in corso E FILTRI su ogni presa ove sia collegato un apparecchio telefonico (non modem)

La seconda immagine invece presenta una situazione differente, ovvero, all'inizio dell'impianto di casa viene posto uno splitter (attivo, immagino) il quale filtra il segnale ADSL dalla banda fonica, tantopiù che non sono necessari microfiltri in giro per la casa. Però si ha l'incoveniente di dover tirare una linea apposita entro casa per l'ADSL!

Alla fine si rivela più pratica la prima soluzione, sia per una questione di costi (100€ se by Telecom, 35-50€ dalla concorrenza) che per questione di flessibilità dell'impianto.

Comincio a credere che siano problemi dell'ISP...contattiamo...

lucignolo_one
13-08-2005, 11:32
Aspè...non ci siamo capiti.....quei due disegni li ho fatti io.Il primo rappresenta la situazione attuale in casa mia con il problema delle cadute di connessione ogni volta che si alza la cornetta (questo non succede solo nella stanza del modem non "filtrata" dalla centralina).Questo problema non è stato risolto con i soli filtri.

Il secondo disegno vuole essere una possibile soluzione al mio problema.......in sostanza vi chiedo se quel rimedio può risolvere i problemi.

thanks


p.s:le immagini apritele e salvatele perche imageshak le rimpicciolisce e non si vede un tubo ;)

fusionman
16-08-2005, 20:30
Ho attualmente anche io il problema del disallineamento su telefonata.
Credo che al 99% dipenda dalla telecom e non dall'hardware in casa mia.

Quando si attacca il modem alla presa e si allinea vuol dire che la linea è perfettamente presente ed il modem è predisposto a spedire e ricevere dati.

Ho preso il modem e l'ho attaccato alla linea telefonica (senza collegare computer e telefoni sui filtri).
Ho provato con 2 prese diverse e con 2 filtri diversi.
A questo punto provo a fare una telefonata e, anche se dall'altro capo non si ha risposta, dopo aver interrotto la chiamata il modem si disconnette e riconnette dopo qualche secondo.
Stesso discorso quando ricevo una telefonata da altri verso di me.

La prova ha quindi escluso computer, router e telefoni.

Ora a menoche non sia il modem ad essersi rotto è sicuramente grazie all'infrastruttura telecom che si verificano i problemi sia a me che ad altri.
Comincio a sospettare che il tutto dipenda da questi maledetti 4mbit (che poi sono 4 solo in download)

Chiamate il 187 (sto gia cominciando a piangere)...sicuramente non dipende da voi. :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

giovamix
17-08-2005, 10:10
Ciao a tutti e complimenti per la discussione perchè è molto utile... cmq il mio problema è il seguente: A monte di tutta la rete il tecnico Telecom ha montato lo splitter ( quello con i filtri attivi ) e facendo delle prove ho visto che se stacco splitter e tutto e faccio un collegamento diretto al modem adsl ho un margine di rumore di 19 dB. Se collego solo lo splitter, prendo il segnale adsl dallo splitter, e non collego i fili a valle dello splitter ( cioè non c'è nessun telefono o altro collegato dopo lo splitter ) il margine di riduce a 14 dB. Quindi suppongo che lo splitter si frega 5 dB, oppure è danneggiato ( in caso cosa potrei fare visto che già l' ho da 1 anno? ). A voi risulta? Spero di avere qualche notizia, ciao e grazie

silipaolix
17-08-2005, 12:37
Ciao! Allora, adesso non so di preciso se lo splitter della Telecom sia di qualità o meno (mi auguro di si...) cmq essendo un apparecchio attivo, escludo la possibilità che possa attenuare: non pretendo che amplifichi il che potrebbe rivelarsi utile (x il mio caso ad esempio :D ) ma per lo meno che il segnale esca con un livello in dB uguale a quello entrante nel patacco (lo scatolino insomma! ;) ).

Poi, mi sembra che tu abbia confuso il margine con il rumore: detto come hai scritto tu, sarebbe una cosa positiva. Senza splitter rumore a 19dB; con splitter, rumore a 14dB = RIDUZIONE DEL RUMORE DI 5dB! Quindi segnale più pulito! Questa è solo una bella cosa! :)
SE invece ti riferivi al livello del segnale, allora si che lo splitter attenua e ciò, oltre che essere anomalo, è controproducente! Byez...

silipaolix
17-08-2005, 12:47
Ho attualmente anche io il problema del disallineamento su telefonata.
Credo che al 99% dipenda dalla telecom e non dall'hardware in casa mia.

Quando si attacca il modem alla presa e si allinea vuol dire che la linea è perfettamente presente ed il modem è predisposto a spedire e ricevere dati.

Ho preso il modem e l'ho attaccato alla linea telefonica (senza collegare computer e telefoni sui filtri).
Ho provato con 2 prese diverse e con 2 filtri diversi.
A questo punto provo a fare una telefonata e, anche se dall'altro capo non si ha risposta, dopo aver interrotto la chiamata il modem si disconnette e riconnette dopo qualche secondo.
Stesso discorso quando ricevo una telefonata da altri verso di me.

La prova ha quindi escluso computer, router e telefoni.

Ora a menoche non sia il modem ad essersi rotto è sicuramente grazie all'infrastruttura telecom che si verificano i problemi sia a me che ad altri.
Comincio a sospettare che il tutto dipenda da questi maledetti 4mbit (che poi sono 4 solo in download)

Chiamate il 187 (sto gia cominciando a piangere)...sicuramente non dipende da voi. :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

Dall'avvento dei 4Mbit non ho mai avuto particolari problemi, se non che fin che sn stato a 1280 riuscivo a navigare senza problemi con la presa precedente al modem NON filtrata (con telefono attaccato!)...da quando mi hanno upgradato ai 4Mbit ogni chiamata eseguita/inoltrata con tale telefono provocava lo sgancio del modem ADSL fino a quando tale chiamata fosse terminata.
Proprio ieri, un amico mi ha procurato un filtro della Telecom e riesco a filtrare anche la presa che mi era rimasta scoperta (ricordo che con il set di filtri che ho acquistato io, se filtravo la presa in questione, la stessa più quella seguente del modem diventavano mute ovvero il segnale non si propagava o era troppo debole...)

QUINDI POSSO AFFERMARE CHE I FILTRI TELECOM CHE DOVREBBERO ESSERE DI FATTURA "ALCATEL" (VOCI NON CONFERMATE!) SONO DI QUALITA'! INOLTRE DA UNA RAPIDA ANALISI INTERNA, CONVERTONO DIRETTAMENTE UN IMPIANTO TELEFONICO TRADIZIONALE (IN CASCATA, COME TELECOM LO CONSEGNA ALL'UTENTE...) IN PARALLELO, COME L'ADSL RICHIEDE! (TRAMITE UN PONTE ELETTRICO ALL'INTERNO DEL FILTRO STESSO!).

Spero che il mio problema possa considerarsi risolto. A questo punto, però vorrei cambiare anche i filtri rimanenti con quelli Telecom che tra l'altro, oltre che attenuare meno, sembra separino meglio la fonia dall'ADSL...ascoltando il telefono filtrato con il filtro nuovo, mi accorgo che i fruscii sono perfettamente assenti! MOOOOOOOOOOOOOLTO BENE!


Saluti Silipaolix ;)

AUGURI X CHI DEVE RISOLVERE ANCORA PROBLEMI IN MERITO...IO RIMANGO A DISPOSIZIONE!

giovamix
17-08-2005, 13:10
Poi, mi sembra che tu abbia confuso il margine con il rumore: detto come hai scritto tu, sarebbe una cosa positiva. Senza splitter rumore a 19dB; con splitter, rumore a 14dB = RIDUZIONE DEL RUMORE DI 5dB! Quindi segnale più pulito! Questa è solo una bella cosa! :)
SE invece ti riferivi al livello del segnale, allora si che lo splitter attenua e ciò, oltre che essere anomalo, è controproducente! Byez...

Non so forse mi sono spiegato male, cmq il margine segnale rumore di cui parlavo e quello che rileva il modem adsl. Per intenderci quello che per non avere problemi deve essere maggiore di 6 dB, quindi quando ne ho 19dB il segnale che arriva al modem è migliore di quando ne ho 14 dB. Io penso sempre che sia lo splitter che introduce rumore... voi?

fusionman
17-08-2005, 14:49
Dall'avvento dei 4Mbit non ho mai avuto particolari problemi, se non che fin che sn stato a 1280 riuscivo a navigare senza problemi con la presa precedente al modem NON filtrata (con telefono attaccato!)...da quando mi hanno upgradato ai 4Mbit ogni chiamata eseguita/inoltrata con tale telefono provocava lo sgancio del modem ADSL fino a quando tale chiamata fosse terminata.
Proprio ieri, un amico mi ha procurato un filtro della Telecom e riesco a filtrare anche la presa che mi era rimasta scoperta (ricordo che con il set di filtri che ho acquistato io, se filtravo la presa in questione, la stessa più quella seguente del modem diventavano mute ovvero il segnale non si propagava o era troppo debole...)

QUINDI POSSO AFFERMARE CHE I FILTRI TELECOM CHE DOVREBBERO ESSERE DI FATTURA "ALCATEL" (VOCI NON CONFERMATE!) SONO DI QUALITA'! INOLTRE DA UNA RAPIDA ANALISI INTERNA, CONVERTONO DIRETTAMENTE UN IMPIANTO TELEFONICO TRADIZIONALE (IN CASCATA, COME TELECOM LO CONSEGNA ALL'UTENTE...) IN PARALLELO, COME L'ADSL RICHIEDE! (TRAMITE UN PONTE ELETTRICO ALL'INTERNO DEL FILTRO STESSO!).

Spero che il mio problema possa considerarsi risolto. A questo punto, però vorrei cambiare anche i filtri rimanenti con quelli Telecom che tra l'altro, oltre che attenuare meno, sembra separino meglio la fonia dall'ADSL...ascoltando il telefono filtrato con il filtro nuovo, mi accorgo che i fruscii sono perfettamente assenti! MOOOOOOOOOOOOOLTO BENE!


Saluti Silipaolix ;)

AUGURI X CHI DEVE RISOLVERE ANCORA PROBLEMI IN MERITO...IO RIMANGO A DISPOSIZIONE!
In parole povere i miei filtri non sarebbero di qualità?
Mi sembra un po strano...anche perchè lo sgancio di linea avviene gia senza rispondere al telefono (se qualcuno mi chiama).
In pratica la linea cade anche se faccio uno squillo dal mio cell al telefono di casa.

Magari proverò con altri filtri...
bye

silipaolix
17-08-2005, 18:13
Nono, non intendevo dire riguardo i tuoi filtri...dico solo che io ho notato una pulizia del segnale lato fonia nettamente superiore ed inoltre ho notato che attenuano molto meno, visto che con quelli che avevo in casa, quando si tratta di mettere il terzo, modem ed ultima presa restano muti...

Però mi sembra alquanto improbabile che sia un problema di provider perchè se lo sgancio avviene già quando una chiamata è in arrivo, sembrerebbe quasi che il modulato (quindi portante lato fonia + segnale di notifica e poi vocale...) della fonia vada ad interferire con la portante ADSL...se il problema fosse questo, allora potrebbe essere che i tuoi filtri non separano abbastanza nettamente le due bande...

CHICCA DELL'ULTIMO SECONDO CHE POTREBBE DARE UNA SPIEGAZIONE LOGICA!

L'upgrade a 4Mbit ha ingrossato l'occupazione in banda del segnale dati...se i tuoi filtri non tagliano sufficientemente bene le due bande, rischi che il rumore del segnale fonico si intrometta nella banda dati (che ricordiamo parte dai 26KHz in su...)e desincronizzi modem e linea provocando lo sgancio.

Può essere una spiegazione...tu che filtri utilizzi? Se hai già i Telecom, allora tutto quello che ho detto, temo che cada perchè come ti ho già detto, secondo me sono buoni...

Io in casa ho poi altri due filtri: sono brutti, tripolari, più piccoli di quelli telecom come scafandro plastico e non abbracciano bene la presa...sulla presa RJ non filtrata c'è scritto "ADSL" in blu. Per intenderci (spero) sono come quelli che ti da Libero ADSL.

Fammi sapere...ciaociao!

silipaolix
17-08-2005, 18:18
Non so forse mi sono spiegato male, cmq il margine segnale rumore di cui parlavo e quello che rileva il modem adsl. Per intenderci quello che per non avere problemi deve essere maggiore di 6 dB, quindi quando ne ho 19dB il segnale che arriva al modem è migliore di quando ne ho 14 dB. Io penso sempre che sia lo splitter che introduce rumore... voi?

più precisamente RAPPORTO SEGNALE-RUMORE: si esprime in dB e più alto è, più il segnale è pulito. In questo caso il tuo ragionamento fila liscio...però ripeto mi sembra strano che uno splitter introduca rumore quando dovrebbe toglierlo :p poi sai com'è...

Rimane comunque strano che con lo splitter inserito si abbia un calo di ben 5dB sia esso S/N ratio o un semplice livello di tensione o potenza...BAH! :rolleyes: :confused:

Mi posti la finestra dove leggi i dati? Thanks... Silipaolix ;)

fusionman
17-08-2005, 19:07
Nono, non intendevo dire riguardo i tuoi filtri...dico solo che io ho notato una pulizia del segnale lato fonia nettamente superiore ed inoltre ho notato che attenuano molto meno, visto che con quelli che avevo in casa, quando si tratta di mettere il terzo, modem ed ultima presa restano muti...

Però mi sembra alquanto improbabile che sia un problema di provider perchè se lo sgancio avviene già quando una chiamata è in arrivo, sembrerebbe quasi che il modulato (quindi portante lato fonia + segnale di notifica e poi vocale...) della fonia vada ad interferire con la portante ADSL...se il problema fosse questo, allora potrebbe essere che i tuoi filtri non separano abbastanza nettamente le due bande...

CHICCA DELL'ULTIMO SECONDO CHE POTREBBE DARE UNA SPIEGAZIONE LOGICA!

L'upgrade a 4Mbit ha ingrossato l'occupazione in banda del segnale dati...se i tuoi filtri non tagliano sufficientemente bene le due bande, rischi che il rumore del segnale fonico si intrometta nella banda dati (che ricordiamo parte dai 26KHz in su...)e desincronizzi modem e linea provocando lo sgancio.

Può essere una spiegazione...tu che filtri utilizzi? Se hai già i Telecom, allora tutto quello che ho detto, temo che cada perchè come ti ho già detto, secondo me sono buoni...

Io in casa ho poi altri due filtri: sono brutti, tripolari, più piccoli di quelli telecom come scafandro plastico e non abbracciano bene la presa...sulla presa RJ non filtrata c'è scritto "ADSL" in blu. Per intenderci (spero) sono come quelli che ti da Libero ADSL.

Fammi sapere...ciaociao!
Grazie, mi hai aperto gli occhi e mi sono fatto un giro per casa a controllare i filtri (dopo che mi è venuto in mente che telecom te ne da 2 e io ho 3 prese).
Surprise! Il terzo telefono (un cordless) stava senza filtro e l'hanno messo poco tempo fa.
Tolgo il cordless dalla presa et voilà, problema risolto!
Dunque credo che anche ad altri lo stesso problema dipenda da una o più prese senza filtro o, come dici tu, un filtro scadente.

Grazie silipaolix ;) mi è servito il tuo intervento!

fusionman
17-08-2005, 19:10
ah dimenticavo. Il cordless si sentiva benissimo senza filtro...e questo non fa altro che complicare le cose visto che uno può pensare che il filtro ci sta su tutte le prese.

giovamix
18-08-2005, 09:35
Rimane comunque strano che con lo splitter inserito si abbia un calo di ben 5dB sia esso S/N ratio o un semplice livello di tensione o potenza...BAH! :rolleyes: :confused:

Mi posti la finestra dove leggi i dati? Thanks... Silipaolix ;)
Di seguito c'è la finestra dei dati, il modem è un Aethra starmodem usb. Cmq deve essere per forza lo splitter, perchè senza quello il rapporto S/N sta a 20 dB inserendo solo lo splitter e niente a valle scende a 15dB. Non c'è qualcuno che ha lo stesso splitter e può fare questa prova? In caso fosse lo splitter c'è un modo per farmelo cambiare? Cmq in ogni caso anche quando sta a 14-15 dB già va bene perchè non si disconnette, è solo che lo splitter non fa in pieno il suo dovere...

Draka_M
18-08-2005, 23:39
Ciao a tutti,
ho letto le varie discussioni e mi sono fatto un'idea di quello che dovevo fare per risolvere i miei problemi di linea, tuttavia ne rimangono alcuni che nn mi lasciano alternativa se nn chiedere aiuto a voi...

La mia linea ( in serie ) è costituita da una presa principale al piano terra, a cui è collegato un telefono Sirio della Telecom, e da una presa al piano di sopra, a cui ho collegato la adsl e un cordless.. inoltre ci sono altre due prese sempre al primo piano, ma nn le ho considerate dato che inutilizzate (nessun apparecchio ad esse collegate)..

Vengo al punto : ho applicato il ponticello ,come spiegato nel thread, a due filtri della Hamlet, e applicati alle due prese in questione.. adesso il telefono di sotto e adsl di sopra funzionano in parallelo, purtroppo però ho riscontrato un aumento del rumore di fondo ( sentito a orecchio) e cosa più fastidiosa, quando avvicino la cornetta del sirio nell'alloggio della sua base, emette un sibilo fastidiosissimo... è un fenomeno di cui nn so darmi spiegazione :confused:
il bello è che se tolgo uno dei due filtri, il sibilo scompare.. ho provato di tutto: a mettere il ponticello solo nel filtro della prima presa, ho anche provato a mettere in parallelo la linea, facendo le opportune connessioni del doppino all'interno delle prese, ma il disturbo e il sibilo rimangono (naturalmente ora le prese le ho ripristinate a come erano prima)...

mi scuso se mi sono dilungato un po', ma nn so più dove sbattere la testa.. :muro: spero in un qualche vostro consiglio, pleaze, e di riuscire a mettere a posto questa dannata linea!

tante grazie in anticipo

silipaolix
19-08-2005, 09:45
Grazie, mi hai aperto gli occhi e mi sono fatto un giro per casa a controllare i filtri (dopo che mi è venuto in mente che telecom te ne da 2 e io ho 3 prese).
Surprise! Il terzo telefono (un cordless) stava senza filtro e l'hanno messo poco tempo fa.
Tolgo il cordless dalla presa et voilà, problema risolto!
Dunque credo che anche ad altri lo stesso problema dipenda da una o più prese senza filtro o, come dici tu, un filtro scadente.

Grazie silipaolix ;) mi è servito il tuo intervento!

Siamo quì apposta... :cool: ciao ciao!

silipaolix
19-08-2005, 10:34
Di seguito c'è la finestra dei dati, il modem è un Aethra starmodem usb. Cmq deve essere per forza lo splitter, perchè senza quello il rapporto S/N sta a 20 dB inserendo solo lo splitter e niente a valle scende a 15dB. Non c'è qualcuno che ha lo stesso splitter e può fare questa prova? In caso fosse lo splitter c'è un modo per farmelo cambiare? Cmq in ogni caso anche quando sta a 14-15 dB già va bene perchè non si disconnette, è solo che lo splitter non fa in pieno il suo dovere...

Piccola lezione di telecomunicazioni (mi maturato a giugno...)...

-Riguardo al rapporto S/N...dove lo leggi? Questo rapporto rappresenta il livello di pulizia del segnale e sappiamo che più il segnale è pulito da rumore, meno possibilità di errori ci sono. Infatti la finestra riporta i dati del CRC (Controllo di Ridondanza Ciclico = diffuso sistema di controllo errori molto usato in elettronica) e FEC (Forward Error Correction = altro sistema di correzione errori, ma rispetto al CRC è diretto in quanto corregge gli errori grazie ad opportuni bit di ridondanza assiemati al segnale utile)(CRC e FEC NON c'entrano con il S/N!).ORA i tuoi valori di CRC e FEC sono a 0 e ciò va benissimo vuol dire che al tuo modem partono/arrivano segnali sufficientemente puliti e sostenuti (in termini di ampiezza) quindi, o non si verificano errori (ottimo) o se si verificano, il modem riesce a correggerli perfettamente (ottimo).

Ora quello che lui chiama "MARGINE" NON è riferito al rumore o al rapporto S/N, bensì al LIVELLO del segnale: un segnale elettrico viene espresso in tensione [V], corrente [A] e da quì in potenza [mW o W].
In telecomunicazioni è molto usuale misurare i segnali in dB in quanto è più facile ragionare in dB rispetto alle unità di misura specifiche sopra riportate.
Ad esempio i dB possono essere riferiti sia ad una tensione [V] che ad una potenza [mW - W]; basta saperlo prima.
Nella tua finestra quei dB possono quindi essere riferiti sia alla potenza del segnale che alla tensione (ampiezza).

Più precisamente il "MARGINE" equivale a dire quanti dB hai in più rispetto ad un livello (sempre espresso in dB) CRITICO (ogni modem ha il suo, poi le specifiche internazionali e compagnia bella dettano i range di progetto...)sotto il quale il modem non riconosce più il segnale.
Quindi se ho capito giusto dalla tua finestra, con 15 dB di margine va bene perchè sei sopra al livello critico di ben 15 dB! Ok? :)

Riguardo l'attenuazione, è sicuramente riferita al livello massimo di segnale che il modem accetta in ingresso. Sei sotto di 31dB...quindi morale della favola il tuo segnale va bene così, sei occhio e croce nel bel mezzo del range d'accettazione del tuo modem.


Quindi se non hai problemi di disconnessione io lascerei tutto così anche se ti rimane l'amaro in bocca per l'attenuazione introdotta dallo splitter.
Forse ti converrebbe ricontattare il tecnico e parlargliene: dopotutto, lo splitter non dovrebbe attenuare perchè essendo un dispositivo attivo, lavora sicuramente con degli amplificatori interni (al 100%). Questo non vorrebbe dire niente perchè gli amplificatori vengono usati anche come buffer e in questo caso vengono configurati in modo tale da avere guadagno (amplificazione) uguale a 1 quindi tutto quello che entra esce così com'è. In questo caso, l'attenuazione introdotta dalle celle del filtro non viene sopperita dall'amplificatore che avendo guadagno unitario ti spara fuori il segnale comunque attenuato: certo che sarebbe proprio un filtro di M !
Cioè stanno li a fare un filtro attivo perchè si, separa meglio di un filtro passivo e poi puoi recuperare ciò che le celle filtranti attenuano e non lo fai?!? MA SIETE FUORI COME DEI CANCELLI! :ciapet: (riferito ai progettisti dello splitter ;) ). Almeno metteteci un bel potenziometro in modo che si possa regolare l'amplificazione a piacere (secondo le esigienze).
A cosa diavolo serve spendere per un cancaro da 100€ (adesso non so cosa tu gli abbia dato ma so che molti costano così) che lavora uguale ai microfiltri!
BAH! Che gente ignorante che c'è al mondo! :tapiro: TIE'! :D

Beh insomma vedi tu...se il modem va bene...lasci così...se invece la cosa ti disturba allora fai intervenire il tecnico...ocio che rischi di lasciargli giù altri soldi per una ca**ata del genere.

La pappardella di prima comunque era per chiarirti le idee sui dati della tua finestra. èt capì? Bona...Salùt! Silipaolix ;)

giovamix
20-08-2005, 09:12
Beh insomma vedi tu...se il modem va bene...lasci così...se invece la cosa ti disturba allora fai intervenire il tecnico...ocio che rischi di lasciargli giù altri soldi per una ca**ata del genere.

La pappardella di prima comunque era per chiarirti le idee sui dati della tua finestra. èt capì? Bona...Salùt! Silipaolix ;)

Ok, grazie per i chiarimenti... si cmq per ora va bene così, questi dati mi permettono di non avere continue disconnessioni quindi non tocco niente. Appena posso vi posto la foto dello splitter... ciao e grazie

stefy69
30-08-2005, 09:47
ciao ragazzi mi sono appena iscritto , e mi complimento con x il forum....
ho questo problema , sto aspettando a giorni l'adsl ( quindi al momento nn ce l'ho e sono senza modem/router ) intanto mi sono preparato l'impianto,
ho messo un filtro tripolare in taverna al primo arrivo telecom poi da li ho separato il telefono con tutte le sue prese dall'adsl x il modem ( come del resto spiegato nei treahd precedenti ) l'impianto delle prese telefoniche è in parallelo......e sono 7, e fin qui tutto ok !!!direte voi, nn tanto, con il filtro collegato si sente una specie di fruscio/ronzio nei telefoni , specialmente se metto il vivavoce o se si sente un messaggio in segreteria se lo levo (il filtro) torna ok , come vi dicevo nn ho il modem , x cui nn ci capisco più è normale questo ??? che solo il filtro a monte da solo disturbi la linea ???
ok scusatemi se sono satato lungo ,
ciao

silipaolix
30-08-2005, 09:50
ciao ragazzi mi sono appena iscritto , e mi complimento con x il forum....
ho questo problema , sto aspettando a giorni l'adsl ( quindi al momento nn ce l'ho e sono senza modem/router ) intanto mi sono preparato l'impianto,
ho messo un filtro tripolare in taverna al primo arrivo telecom poi da li ho separato il telefono con tutte le sue prese dall'adsl x il modem ( come del resto spiegato nei treahd precedenti ) l'impianto delle prese telefoniche è in parallelo......e sono 7, e fin qui tutto ok !!!direte voi, nn tanto, con il filtro collegato si sente una specie di fruscio/ronzio nei telefoni , specialmente se metto il vivavoce o se si sente un messaggio in segreteria se lo levo (il filtro) torna ok , come vi dicevo nn ho il modem , x cui nn ci capisco più è normale questo ??? che solo il filtro a monte da solo disturbi la linea ???
ok scusatemi se sono satato lungo ,
ciao

In poche parole hai lo splitter a monte dell'impianto? Se si, non ti servono altri filtri...

Comunque i fruscii dovresti sentirli senza i filtri...con l'impianto filtrato in teoria non dovresti sentirli, o al massimo molto attenati...se li senti, probabilmente hai dei filtri/splitter che non separano abbastanza...

stefy69
30-08-2005, 11:00
....grazie x la risposta , che avessi messo un filtro scadente me lo sono chiesto anch'io ( è un tripolare da 4 € ), quello che nn capisco che ora come ora che nn ho ne il modem ne l'adsl attiva ,filtro "buono o scadente" nn dovrei sentire nessun fruscio ......o mi sbaglio !!!
cosa mi consigliate cmq di mettere un qualcosa di più costoso splitter ecc....
ciao

silipaolix
30-08-2005, 13:09
....grazie x la risposta , che avessi messo un filtro scadente me lo sono chiesto anch'io ( è un tripolare da 4 € ), quello che nn capisco che ora come ora che nn ho ne il modem ne l'adsl attiva ,filtro "buono o scadente" nn dovrei sentire nessun fruscio ......o mi sbaglio !!!
cosa mi consigliate cmq di mettere un qualcosa di più costoso splitter ecc....
ciao

Curiosa questa cosa...cmq hai solo un filtro in casa? Perchè l'ADSL funzioni a dovere occorre:

-impianto telefonico collegato in parallelo (hai già convertito l'impianto, ma potevi risparmiartelo perchè in genere, i filtri seri, convertono direttamente il circuito telefonico a cui sono collegati tramite un ponte interno... :D cmq va bene così)

-TUTTE LE PRESE A CUI E' COLLEGATO UN TELFONO O QUANT'ALTRO VANNO FILTRATE! Quelle a cui non è collegato nulla le puoi lasciare vuote...
In commercio si trovano molti tipi di filtri. Per esperienza, ti posso dire che i migliori che ho provato sono i Telecom (produzione Alcatel avevo sentito, belli fuori e di qualità dentro), poi ci sono quelli più piccoli, che non seguono il disegno della presa, quelli con la scritta "ADSL"blu...quelli fanno abbastanza schifo.




Lo splitter invece è un elemento ATTIVO (quindi vuole alimentato) che va posto a monte dell'impianto. Quest'ultimo può essere lasciato in cascata, in quanto la portante ADSL viene filtrata direttamente prima che possa giungere agli apparecchi telefonici. Il problema è che normalmente lo splitter è murato nella cassetta della terminazione d'impianto e per connettere il modem/router all'apposita presa (solo li puoi attingere la portante ADSL) devi tirare una linea apposita solo per l'ADSL (hai meno libertà di movimento del PC).

Dal punto di vista elettrico/elettronico la soluzione dello splitter è la migliore, però occorre uno studio preventivo della situazione.
Con i microfiltri invece le cose sono moooooooolto più semplici, certo che con 7 prese...non è una cosa molto bella...

Fai una chiamata al tuo ISP e chiedi un parere all'assistenza tecnica (mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhhhhhhh NE SANNO MOLTO LORO...SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII :p :tapiro: Non tutti, sia chiaro, i professionisti ci sono anche nei call center, ma li conti sulla punta delle dita!)

stefy69
30-08-2005, 13:57
......infatti il mio è proprio quello con la scritta blu !!!! :mad:
cmq grazie adesso provo a vedere.
ciao

stefy69
30-08-2005, 15:08
........dimenticato, dove posso trovare un buon splitter di che marca e anche in rete su che sito.
ciao

silipaolix
30-08-2005, 18:09
......infatti il mio è proprio quello con la scritta blu !!!! :mad:
cmq grazie adesso provo a vedere.
ciao
Neh che non segue il disegno della presa?!? si, sono quelli mediocri che purtroppo si trovano più facilmente di quelli buoni...

Quelli della telecom li trovi nei punti vendita 187...

Riguardo gli splitter, non sono aggiornato...penso che sempre quelli che monta Telecom vadano bene (tu chiedi sempre il migliore tra quelli disponibili).

Comunque lo splitter te lo vengono ad installare i tecnici...non penso lo debba/possa fare tu...Ciao Ciao

guidin
02-09-2005, 09:29
ciao,
ho sempre il problema della disconnessione...
ho notato un altra cosa però: se il pc è acceso, indipendentemente dalla connessione internet, le conversazioni telefoniche sono estremamente disturbate. Se, durante una conversazione, chiudo il pc la conversazione non è più disturbata. Avevo già cambiato i filtri, ma senza successo...in casa ho due telefoni, un fisso e un cordless. dovrebbero essere in parallelo in quanto se alzo uno dei due mentre qualcuno parla si sente quello che dice. Potrebbe essere un problema solo del cordless? è marchiato telecom.

idee?

ps: l'impianto è in parallelo, la principale è quella a cui è attaccato il pc (non filtrato), un cordless filtrato in corridoio e un fisso in un altra camera filtrato anch'esso. Si sconnette quando si riattacca la cornetta, non quando arriva la chiamata. ho già provato la soluzione del ponticello ma non ha dato frutti: c'è da dire che sono ben lontano dal saper mettere le mani nei circuiti....

DnA[TF]
03-09-2005, 18:19
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=986067 :help:

silipaolix
03-09-2005, 18:49
ciao,
ho sempre il problema della disconnessione...
ho notato un altra cosa però: se il pc è acceso, indipendentemente dalla connessione internet, le conversazioni telefoniche sono estremamente disturbate. Se, durante una conversazione, chiudo il pc la conversazione non è più disturbata. Avevo già cambiato i filtri, ma senza successo...in casa ho due telefoni, un fisso e un cordless. dovrebbero essere in parallelo in quanto se alzo uno dei due mentre qualcuno parla si sente quello che dice. Potrebbe essere un problema solo del cordless? è marchiato telecom.

idee?

ps: l'impianto è in parallelo, la principale è quella a cui è attaccato il pc (non filtrato), un cordless filtrato in corridoio e un fisso in un altra camera filtrato anch'esso. Si sconnette quando si riattacca la cornetta, non quando arriva la chiamata. ho già provato la soluzione del ponticello ma non ha dato frutti: c'è da dire che sono ben lontano dal saper mettere le mani nei circuiti....

Il ponticello non ti serve ad una mazza...SE l'impianto è in parallelo sei già a posto...il ponticello ti converte un impianto in cascata in un impianto parallelo, tutto qua.

MOOOOOOOOOOOLTO STRANO...addirittura quando metti giù ti sgancia la linea... :mbe: :confused:

Anche per te il discorso dei filtri...vedi la risposta che ho appena dato all'altro...se avete i filtri con la scritta blu, possono essere quelli, però non garantisco.

Dovreste poterli provare.

Tu pensa, li avevo anch'io quelli blu...appena filtro la presa precedente a quella del modem, modem e cordless diventavano muti...mi hanno procurato un Telecom va da DIO! Però nelle altre prese ho su ancora i BLU! MAH, MISTERI! CIAO!

pturci
04-09-2005, 21:54
Salve, ho un problemone.
HO 7 telefoni in casa la linea adsl mi cade ogni telefonata in arrivo o essettuata avevo una linea in serie mi sono messo e lo fatta parallela portando nelle varie prese il filo rosso da sotto a sopra a destra vicino all'altro.
Ora la linea è in parallelo perchè da un telefono si comunica con gli altri.Ho messo anche i filtri a tutti i telefoni ma niente la linea cade quando arriva una telefonata o telefono.
Il Fatto strano è che ho provato a staccare tuti telefoni di casa lasciando solo il modem e un telefono ma la linea cade uguale come effettuo o ricevo una chiamata.
Cosa potrei provare?

silipaolix
05-09-2005, 09:04
Salve, ho un problemone.
HO 7 telefoni in casa la linea adsl mi cade ogni telefonata in arrivo o essettuata avevo una linea in serie mi sono messo e lo fatta parallela portando nelle varie prese il filo rosso da sotto a sopra a destra vicino all'altro.
Ora la linea è in parallelo perchè da un telefono si comunica con gli altri.Ho messo anche i filtri a tutti i telefoni ma niente la linea cade quando arriva una telefonata o telefono.
Il Fatto strano è che ho provato a staccare tuti telefoni di casa lasciando solo il modem e un telefono ma la linea cade uguale come effettuo o ricevo una chiamata.
Cosa potrei provare?
Anche per te il solito discorso...filtro con scritta BLU o ROSSA? Se hai filtri di qualità scadente rischi che la banda vocale vada ad interferire con quella dati.
Con 7 telefoni, forse la cosa migliore da fare era mettere uno splitter, meno attenuazioni e balle varie...però ti costa 100€ più mano d'opera...ed in più devi tirare una linea apposita per l'ADSL (non filtrata) nel posto dove hai il modem. In compenso tutto l'impianto è già filtrato dallo splitter, quindi niente microfiltri smarzi! Intanto controlla quelli

pturci
05-09-2005, 12:59
vedi che ho detto che ho staccato tutti i telefoni dalle prese e relativi filtri.
Ho lasciato due prese una col modem e un telefono con filtro telecom.
Come arriva o faccio una telefonata cade.Se stacco tutte le prese i filtri non centrano o sbaglio?
Il modem è un Speed Tach Eternet la linea è una flat di Libero ma funziona benissimo se nessuno telefona :muro:

silipaolix
05-09-2005, 14:12
vedi che ho detto che ho staccato tutti i telefoni dalle prese e relativi filtri.
Ho lasciato due prese una col modem e un telefono con filtro telecom.
Come arriva o faccio una telefonata cade.Se stacco tutte le prese i filtri non centrano o sbaglio?
Il modem è un Speed Tach Eternet la linea è una flat di Libero ma funziona benissimo se nessuno telefona :muro:
Si, Libero Flat funziona benissimo anche a me...però non ho il problema dello sgancio.
Hai la possibilità di provare con un altro modem?

pturci
05-09-2005, 22:10
Ho provato con un ruter pirelli inserito nella prima presa..niente disconnessione all'arrivo di una telefonata porc vacc non so più che pesci prendere. Qualcuno mi ha suggerito di vedere il rumore o qualcosa del genere ma non so cosa sia e come si rileva.
Cmq se non arrivano telefonate tutto sembra funzionare :muro: :muro:

guidin
06-09-2005, 08:33
dove li trovo i filtri con la scritta rossa? io non li trovo da nessuna parte......
qui a genova tutti i negozi di elettronica hanno filtri blu..

silipaolix
06-09-2005, 09:46
Ho provato con un ruter pirelli inserito nella prima presa..niente disconnessione all'arrivo di una telefonata porc vacc non so più che pesci prendere. Qualcuno mi ha suggerito di vedere il rumore o qualcosa del genere ma non so cosa sia e come si rileva.
Cmq se non arrivano telefonate tutto sembra funzionare :muro: :muro:
Scusa èh, ma se dici che con il Pirelli non ti sganci all'arrivo di una telefonata, allora sembra proprio che sia il modem ad avere problemi (sarà molto schizzinoso)...od ho capito male?

pturci
06-09-2005, 10:33
mi sono espresso male volevo dire "niente! disconnessione all'arrivo di una telefonata" nel senso che si disconnette uguale. Scusa l'italiano.
Insomma si disconnette anche con il pirelli quando arriva una telefonata :muro: :muro:

silipaolix
06-09-2005, 14:30
mi sono espresso male volevo dire "niente! disconnessione all'arrivo di una telefonata" nel senso che si disconnette uguale. Scusa l'italiano.
Insomma si disconnette anche con il pirelli quando arriva una telefonata :muro: :muro:
Ok, allora il modem è a posto e il problema rimane nella linea...prova altri filtri

guidin
07-09-2005, 09:25
dove li trovo i filtri con la scritta rossa? io non li trovo da nessuna parte......
qui a genova tutti i negozi di elettronica hanno filtri blu..

riuppo.. non so dove trovarli sti filtri con la scritta rossa!
marca e modello ce l'avreste da darmi?
al limite li prendo su internet!!!!

silipaolix
07-09-2005, 10:19
riuppo.. non so dove trovarli sti filtri con la scritta rossa!
marca e modello ce l'avreste da darmi?
al limite li prendo su internet!!!!
Vai nei punti vendita 187...

Marca e modello proprio non lo so...cmq sulla parte anteriore del filtro, dove sporgono i contatti della presa tripolare c'è scritto "TELECOM ITALIA" o roba del genere...cmq ti allego alcune foto per riconoscerli...ciao ciao!


P.S. Ti ho trovato questo! TIM Punto 187 - Gentilotti 16100 Genova (GE) - Via Marco Sala, 20/R Tel. 010 3299640

Spero ti possa essere utile! salùt ;)

guidin
08-09-2005, 14:36
oh grazie silipaolix!
sei gentilissimo!
vi terrò informati, appena posso ci vado..

guidin
09-09-2005, 08:48
giusto per tenervi informati..
ieri sono andato in un centro 187 dove ho comprato i filtri con la scritta rossa.
Arrivato a casa li ho montati: ho messo il filo del telefono nel filtro, nella porta marcata con la scritta "MOdem". Ovviamente non funzionava: alzavo la cornetta e c'era un fruscio terribile, appena il fruscio finiva (il filtro faceva il suo dovere, ergo) il modem perdeva la connessione. Rassegnato ho pensato che non ci fosse nulla da fare. Ho letto però su internet che il filtro va posto fra presa del telefono e presa a muro, allora mi sono procurato la presa tripolare a cui attaccare il filo del telefono e tutto andava.. tra l'altro si sente molto meglio il telefono a pc acceso!

quindi il mio era un problema di filtri di bassa qualità......ieri sera non ho avuto li benchè minimo problema!

silipaolix
09-09-2005, 10:00
giusto per tenervi informati..
ieri sono andato in un centro 187 dove ho comprato i filtri con la scritta rossa.
Arrivato a casa li ho montati: ho messo il filo del telefono nel filtro, nella porta marcata con la scritta "MOdem". Ovviamente non funzionava: alzavo la cornetta e c'era un fruscio terribile, appena il fruscio finiva (il filtro faceva il suo dovere, ergo) il modem perdeva la connessione. Rassegnato ho pensato che non ci fosse nulla da fare. Ho letto però su internet che il filtro va posto fra presa del telefono e presa a muro, allora mi sono procurato la presa tripolare a cui attaccare il filo del telefono e tutto andava.. tra l'altro si sente molto meglio il telefono a pc acceso!

quindi il mio era un problema di filtri di bassa qualità......ieri sera non ho avuto li benchè minimo problema!

EHM...scusa...ma tu sei andato avanti fino ad ora ad attaccare il telefono nella presa "MODEM"?!? :confused: :what:
Ripetiamo appunto per l'ennesima volta che nella plug RJ 11 DI OGNI FILTRO, contrassegnata dalla scritta "MODEM" o "ADSL" (appunto perchè su questa plug arriva la portante adsl, non è filtrata, è un BYPASS del filtro!) VA CONNESSO SOLO IL MODEM/ROUTER

TUTTI GLI APPARECCHI FONICI quali (telefoni, allarmi con combinatore telefonico, fax, decoder DTT e quant'altro) VANNO CONNESSI ALLA PRESA TRIPOLARE DEL FILTRO (non era un urlo...era per mettere in evidenza! ;) )

Per forza adesso ti funziona...ma prima, con i filtri vecchi avevi il telefono connesso nella plug del filtro?
Comunque...visto, quando dicevamo che i filtri erano scandenti...mi fa piacere che hai risolto.CIAO! ;)

silipaolix
09-09-2005, 10:03
I telefoni muniti di cavo a plug vanno filtrati con un filtro a doppia plug...NON CON UN TRIPOLARE.NELLA PLUG DEL TRIPOLARE SI CONNETTE SOLO IL MODEM

Il filtro in merito è quello al centro

silipaolix
09-09-2005, 10:06
Al fine di evitare di trasformare anche questo thread in una discussione chilometrica, propongo agli amministratori di istituire una "GUIDA AL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELL'ADSL" con informazioni sul funzionamento, normative d'installazione, commenti sui filtri e quant'altro.

guidin
09-09-2005, 16:22
no, io avevo 2 filtri della libero con due prese: uno adsl e uno telefono. Ai due telefoni di casa avevo messo i filtri, e i fili nella presa telefono.

ho cambiato i fitlri una volta, e avevo messo i filtri tra la presa del telefono e la presa a muro correttamente. Ma non andava: ciò mi aveva fatto pensare che i filtri non fossero il problema.

ieri arrivo a casa con i filtri nuovi, collego la presa del telefono alla presa con scritto "modem" (errare umanum est) e non funziona una cippola.
mi rendo conto dell'errore, cambio tutto, e va.
mi sono sbagliato ieri sera! solo che non ricordavo un passaggio dell'equazione!!!!!!!!

grazie cmq silipaolix.. alla fine era un problema di filtri.

ciao

silipaolix
10-09-2005, 08:50
no, io avevo 2 filtri della libero con due prese: uno adsl e uno telefono. Ai due telefoni di casa avevo messo i filtri, e i fili nella presa telefono.

ho cambiato i fitlri una volta, e avevo messo i filtri tra la presa del telefono e la presa a muro correttamente. Ma non andava: ciò mi aveva fatto pensare che i filtri non fossero il problema.

ieri arrivo a casa con i filtri nuovi, collego la presa del telefono alla presa con scritto "modem" (errare umanum est) e non funziona una cippola.
mi rendo conto dell'errore, cambio tutto, e va.
mi sono sbagliato ieri sera! solo che non ricordavo un passaggio dell'equazione!!!!!!!!

grazie cmq silipaolix.. alla fine era un problema di filtri.

ciao
Molto bene...penso che con questa esperienza possiamo proprio dire che i filtri Hamlet FANNO PROPRIO :Puke: :Puke: :Puke: !!!!

Ciao! ;)

AnonimoVeneziano
11-09-2005, 12:18
Piccola lezione di telecomunicazioni (mi maturato a giugno...)...

-Riguardo al rapporto S/N...dove lo leggi? Questo rapporto rappresenta il livello di pulizia del segnale e sappiamo che più il segnale è pulito da rumore, meno possibilità di errori ci sono. Infatti la finestra riporta i dati del CRC (Controllo di Ridondanza Ciclico = diffuso sistema di controllo errori molto usato in elettronica) e FEC (Forward Error Correction = altro sistema di correzione errori, ma rispetto al CRC è diretto in quanto corregge gli errori grazie ad opportuni bit di ridondanza assiemati al segnale utile)(CRC e FEC NON c'entrano con il S/N!).ORA i tuoi valori di CRC e FEC sono a 0 e ciò va benissimo vuol dire che al tuo modem partono/arrivano segnali sufficientemente puliti e sostenuti (in termini di ampiezza) quindi, o non si verificano errori (ottimo) o se si verificano, il modem riesce a correggerli perfettamente (ottimo).

)

Ci credo che non ha errori , guarda il numero di pacchetti inviati e ricevuti :D :sofico:

silipaolix
11-09-2005, 18:53
Ci credo che non ha errori , guarda il numero di pacchetti inviati e ricevuti :D :sofico:
Dovevi andare ancora un pò più indietro a rispondermi... :D

Ah beh che i pacchetti siano arrivati tutti non ci sono dubbi, ma ciò non giustifica che i sistemi di autocorrezione degli errori non abbiano dovuto intervenire! ;) Gli errori non correggibili vengono segnati in genere come pacchetti persi ecc...salùt

frank77
15-09-2005, 15:18
Raga chi mi può aiutare????

premetto che ho 2 prese telefoniche,
ho 2 filtri,
nella presa adsl ho messo il cavo che porta al modem.
ho una tiscali 6 mb
solo che quando mi connetto mi dice che vado ad una velocità di 4 mb
e dopo 1 o 2 ore si disconnette da sola dalla rete ma dalla portante no!!!
solo una volta mi è rimasta connessa per 16 ore!!!
secondo voi cosa puo essere?
ciao Frank!

silipaolix
15-09-2005, 17:01
Raga chi mi può aiutare????

premetto che ho 2 prese telefoniche,
ho 2 filtri,
nella presa adsl ho messo il cavo che porta al modem.
ho una tiscali 6 mb
solo che quando mi connetto mi dice che vado ad una velocità di 4 mb
e dopo 1 o 2 ore si disconnette da sola dalla rete ma dalla portante no!!!
solo una volta mi è rimasta connessa per 16 ore!!!
secondo voi cosa puo essere?
ciao Frank!
Contatta l'assistenza Tiscali...è facile che sia un problema sul lato server...ciao!

Zoltan
19-09-2005, 17:33
Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ? - (2)

4 - E SE METTO IN PARALLELO L'IMPIANTO ?

Mettere l'impianto in parallelo, come descritto qui (http://www.dreamcatcher.it/telefono.htm) é una valida soluzione alternativa. Ricordiamo che comunque si tratta di un impianto a filtri distribuiti, con i vantaggi e le limitazioni già dette.

A casa mia c'è una situazione molto strana, diversa da qualle descritta nella guida collegata al link riportato qui sopra: aprendo la presa tripolare principale vedo che il filo bianco proveniente dall'esterno è collegato ad "ae" mentre il rosso a "be" (il contrario di quanto c'è scritto nella guida).
Ma la cosa ancor più strana è che i fili bianco e rosso del doppino che va alla secondaria sono collegati (nella principale) rispettivamente ad "au" e "bu". Nella secondaria il bianco va ad "ae" ed il rosso a "be".Ciò farebbe pensare ad un collegamento in serie ma, incredibilmente, il primo telefono non oscura il secondo nè tanto meno provoca disconnessioni dell'ADSL!!!!!
Qualcuno sa darmi una spiegazione tecnica di tutto ciò?
Grazie

silipaolix
19-09-2005, 20:22
A casa mia c'è una situazione molto strana, diversa da qualle descritta nella guida collegata al link riportato qui sopra: aprendo la presa tripolare principale vedo che il filo bianco proveniente dall'esterno è collegato ad "ae" mentre il rosso a "be" (il contrario di quanto c'è scritto nella guida).
Ma la cosa ancor più strana è che i fili bianco e rosso del doppino che va alla secondaria sono collegati (nella principale) rispettivamente ad "au" e "bu". Nella secondaria il bianco va ad "ae" ed il rosso a "be".Ciò farebbe pensare ad un collegamento in serie ma, incredibilmente, il primo telefono non oscura il secondo nè tanto meno provoca disconnessioni dell'ADSL!!!!!
Qualcuno sa darmi una spiegazione tecnica di tutto ciò?
Grazie
Da come hai scritto, il tuo collegamento è esattamente quello che esegue il tecnico Telecom nella realizzazione dell'impianto. La tua descrizione rispecchia un lavoro fatto nella maniera corretta. Curioso però il fatto che il telefono a monte non sganci quelli a valle. Ciò farebbe pensare che il telefono che hai sulla presa principale realizza il parallelo grazie ad un'opportuna circuiteria interna (semplicissimo ponte elettrico). Ciò è comunque molto strano...scusa un attimo èh, ma ciò accade con i microfiltri inseriti?
Se si, allora sicuramente è perchè monti dei microfiltri Telecom piuttosto recenti. Il parallelo viene realizzato proprio da essi tramite un ponte elettrico al loro interno...ciò rende assolutamente INUTILE modificare l'impianto telefonico per convertire i collegamenti dallo schema in cascata a quello parallelo. Quindi sei già a posto così e buon per te! :)
Immagino inoltre che l'ADSL funzioni senza problemi di disconnessioni...questo lo devi sicuramente ai microfiltri che come abbiamo già dimostrato, se sono di scarsa qualità possono provocare non pochi problemi al corretto funzionamento della linea sia per quanto riguarda la banda dati (disconnesioni) sia per quanto riguarda la banda fonica (presenza di fruscii di alta frequenza dovuti alla scarsa capacità di separazione dei cancherini) Quindi tieniti stretti i tuoi filtri Telecom Ciao! ;)

Zoltan
19-09-2005, 22:18
[QUOTE=silipaolix]Curioso però il fatto che il telefono a monte non sganci quelli a valle. Ciò farebbe pensare che il telefono che hai sulla presa principale realizza il parallelo grazie ad un'opportuna circuiteria interna (semplicissimo ponte elettrico). Ciò è comunque molto strano...scusa un attimo èh, ma ciò accade con i microfiltri inseriti?

Immagino inoltre che l'ADSL funzioni senza problemi di disconnessioni.../QUOTE]

Innanzitutto grazie della spiegazione esauriente. Purtroppo però il fenomeno che ho descritto si verifica anche senza microfltri (avevo già avuto il dubbio ed ho fatto una prova).
Inoltre non è del tutto vero che non soffro di disconnessioni: infatti Libero mi ha dovuto fare un downgrade della banda da 4Mb a 3 Mb a causa di un problema di assenza randomica di portante. Ora va tutto bene, per modo di dire perchè disto dalla centrale solo 1,5 km con un'attenuazione di 17 dB che non giustificherebbe tela downgrade. Ho inoltre delle interferenze nel telefono (voci e squilli di sottofondo) da quando lo scorso ottobre Telecom ha eseguito dei lavori di ripristino linea che era stata danneggiata da un fulmine.
Credo comunque che queste ultime interferenze siano la causa del malfunzionamnto dell'ADSL e non tanto il mio impianto interno di casa, anche se mi piacerebbe capire perchè due prese collegate in serie funzionino in parallelo (come telefono ho un cordless Siemens omologato Telecom).
Grazie

ilpik
20-09-2005, 05:30
... Credo comunque che queste ultime interferenze siano la causa del malfunzionamnto dell'ADSL e non tanto il mio impianto interno di casa, anche se mi piacerebbe capire perchè due prese collegate in serie funzionino in parallelo (come telefono ho un cordless Siemens omologato Telecom). Grazie
Condivido l'impressione, ed insisterei con la Telecom perché ti elimini le interferenze dalla linea.
Le prese in serie possono essere messe in parallelo, oltre che dai filtri ADSL, anche da un collegamento interno alla spina tripolare del telefono ;)

silipaolix
20-09-2005, 08:30
[QUOTE=silipaolix]Curioso però il fatto che il telefono a monte non sganci quelli a valle. Ciò farebbe pensare che il telefono che hai sulla presa principale realizza il parallelo grazie ad un'opportuna circuiteria interna (semplicissimo ponte elettrico). Ciò è comunque molto strano...scusa un attimo èh, ma ciò accade con i microfiltri inseriti?

Immagino inoltre che l'ADSL funzioni senza problemi di disconnessioni.../QUOTE]

Innanzitutto grazie della spiegazione esauriente. Purtroppo però il fenomeno che ho descritto si verifica anche senza microfltri (avevo già avuto il dubbio ed ho fatto una prova).
Inoltre non è del tutto vero che non soffro di disconnessioni: infatti Libero mi ha dovuto fare un downgrade della banda da 4Mb a 3 Mb a causa di un problema di assenza randomica di portante. Ora va tutto bene, per modo di dire perchè disto dalla centrale solo 1,5 km con un'attenuazione di 17 dB che non giustificherebbe tela downgrade. Ho inoltre delle interferenze nel telefono (voci e squilli di sottofondo) da quando lo scorso ottobre Telecom ha eseguito dei lavori di ripristino linea che era stata danneggiata da un fulmine.
Credo comunque che queste ultime interferenze siano la causa del malfunzionamnto dell'ADSL e non tanto il mio impianto interno di casa, anche se mi piacerebbe capire perchè due prese collegate in serie funzionino in parallelo (come telefono ho un cordless Siemens omologato Telecom).
Grazie
Ricontatta l'assistenza tecnica di Libero, anche dal sito internet spiega ancora una volta loro il problema e quello che è già stato effettuato, quindi il downgrade e la riparazione della linea da parte di Telecom. Essendo cliente Libero, è compito di quest'ultimo aprire un guasto e se caso girarlo a Telecom.
Ricorda di sottolineare il fatto che stai pagando 4Mbit e non è certo una bella cosa che tu possa usufruirne solo di 3.
Ma tu che microfiltri monti? Ti ricordo che affinché l'ADSL funzioni a dovere, occorre che TUTTE le prese alle quali è collegato un telefono siano filtrate.Attenzione poi a come colleghi il telefono al filtro: nel caso dei filtri tripolari, il telefono vuole collegato alla presa tripolare femmina del filtro, NON alla plug contrassegnata dalla scritta "ADSL" o "MODEM", dove appunto va collegato SOLO il modem. Infatti questa plug è un bypass del filtro e su questa presa arriva anche la portante ADSL Se rileggi qualche post indietro, vedrai che sono presenti immagini di filtri e puoi così confrontarle con quelli in tuo possesso. Ti dico che molta gente dopo aver cambiato i filtri ha risolto i problemi delle disconnessioni e dei fruscii nella banda fonica (quindi nel telefono).
Se però hai Libero, penso di potermi rispondere da solo: se sei in possesso di un modem e filtri forniti da Libero, quasi sicuramente avrai dei filtri con la scritta "ADSL" blu/azzurra che sono già stati ripetutamente battezzati come autentici CESSI! Se sei in possesso di quelli, mi dispiace ma la prima cosa da fare è provare dei filtri diversi, magari i Telecom e vedere se almeno i fruscii vengono rimossi. Tra l'altro con l'uso di questi filtri sei sicuro che l'impianto è collegato in parallelo, anche se fisicamente è collegato in serie. Abbiamo già spiegato prima come riescono a realizzare il parallelo. Facci sapere, nel frattempo ricontatta l'assistenza per riaprire il guasto! CIAO! ;)

Zoltan
20-09-2005, 18:25
[QUOTE=Zoltan]
Ricontatta l'assistenza tecnica di Libero, anche dal sito internet spiega ancora una volta loro il problema e quello che è già stato effettuato, quindi il downgrade e la riparazione della linea da parte di Telecom. Essendo cliente Libero, è compito di quest'ultimo aprire un guasto e se caso girarlo a Telecom.
Ricorda di sottolineare il fatto che stai pagando 4Mbit e non è certo una bella cosa che tu possa usufruirne solo di 3.
Ma tu che microfiltri monti?

Ho contattato l'assistenza di Libero ed ho aperto un guasto voce. Quando e se lo risolveranno tenterò di farmi riportare a 4 Mb. Prima di avere Libero avevo Alice 1.2Mb e non ho cambiato i filtri che sono originali Telecom. Il telefono ed il modem sono collegati nei posti giusti ai filtri.
Le interferenze nella linea sono comparse un anno fa dopo i lavori di riparazione di Telecom in seguito ad un guasto provocato da un fulmine.Allora avevo ancora Alice 1.2 Mb e a quella velocità la linea reggeva; siccome uso poco il telefono non mi sono mai lamentato delle interferenze.
Infine avevo escluso i flitri come causa delle disconnessioni perche ho collegato il modem ADSL alla presa principale senza filtro e senza telefono e la portante cadeva ugualmente.
Grazie per l'interessamento, credo di aver capito che non occorre mettere mano al mio impianto telefonico di casa per portarlo in parallelo. Aspetterò l'evoluzione della segnalazione e vedremo...

silipaolix
20-09-2005, 19:56
[QUOTE=silipaolix]

Ho contattato l'assistenza di Libero ed ho aperto un guasto voce. Quando e se lo risolveranno tenterò di farmi riportare a 4 Mb. Prima di avere Libero avevo Alice 1.2Mb e non ho cambiato i filtri che sono originali Telecom. Il telefono ed il modem sono collegati nei posti giusti ai filtri.
Le interferenze nella linea sono comparse un anno fa dopo i lavori di riparazione di Telecom in seguito ad un guasto provocato da un fulmine.Allora avevo ancora Alice 1.2 Mb e a quella velocità la linea reggeva; siccome uso poco il telefono non mi sono mai lamentato delle interferenze.
Infine avevo escluso i flitri come causa delle disconnessioni perche ho collegato il modem ADSL alla presa principale senza filtro e senza telefono e la portante cadeva ugualmente.
Grazie per l'interessamento, credo di aver capito che non occorre mettere mano al mio impianto telefonico di casa per portarlo in parallelo. Aspetterò l'evoluzione della segnalazione e vedremo...
Bene, e se non lo risolvono tu ROMPIGLI le P...... fino a quando non te lo risolvono! :D TU HAI IL DIRITTO DI AVERE CIO' CHE PAGHI FUNZIONANTE! Ciao e Buona Fortuna! Silipaolix ;)

Zoltan
28-09-2005, 18:33
[QUOTE=Zoltan]
Bene, e se non lo risolvono tu ROMPIGLI le P...... fino a quando non te lo risolvono! :D TU HAI IL DIRITTO DI AVERE CIO' CHE PAGHI FUNZIONANTE! Ciao e Buona Fortuna! Silipaolix ;)

Hanno verificato la mia linea telefonica riscontrando un cattivo islamento della stessa. Dopo la riparazione il valore di SNr è cresciuto fino a 23 dB, l'attenuazione a 15,5 dB. Se con questi valori ora ho la portante a 3 Mb, posso sperare di poterla spingere nuovamente fino a 4 Mb. In effetti il valore "Attainable downstream link" indicato dal mio router supera il valore 8000, mentre prima era a circa 3700.

silipaolix
28-09-2005, 21:13
[QUOTE=silipaolix]

Hanno verificato la mia linea telefonica riscontrando un cattivo islamento della stessa. Dopo la riparazione il valore di SNr è cresciuto fino a 23 dB, l'attenuazione a 15,5 dB. Se con questi valori ora ho la portante a 3 Mb, posso sperare di poterla spingere nuovamente fino a 4 Mb. In effetti il valore "Attainable downstream link" indicato dal mio router supera il valore 8000, mentre prima era a circa 3700.
OOOOOOOOOOOOOOOOOOTTIMO! Hai visto che "la fortuna aiuta gli audaci"?!? :D Salùt! Silipaolix ;)

AleSpaz
29-09-2005, 16:27
Chi mi sa dare qulache indicazione su come installare le prese RJ11 a muro? :confused:
Per il momento ho solo i 4 fili che escono dal muro, non so come o in che ordine collegarli! :mc:
Grazie

silipaolix
30-09-2005, 16:05
Chi mi sa dare qulache indicazione su come installare le prese RJ11 a muro? :confused:
Per il momento ho solo i 4 fili che escono dal muro, non so come o in che ordine collegarli! :mc:
Grazie
Ciao! Intanto ti posso dire che dei 4 fili, solo due vengono effettivamente utilizzati. (non pe niente viene denominato "DOPPINO").
Per sapere quali fili vengano effettivamente utilizzati, devi aprire la presa a cui fa capo il tuo cavo.
Per i contatti da utilizzare, se non ricordo male, si utilizzano solo i due contatti centrali della presa, quindi dovrebbe essere piuttosto facile.
BUON LAVORO! Ciao Ciao! ;)

ilpik
04-10-2005, 08:58
Chi mi sa dare qulache indicazione su come installare le prese RJ11 a muro? :confused:
Per il momento ho solo i 4 fili che escono dal muro, non so come o in che ordine collegarli! :mc:
Grazie
Forse per "solo i 4 fili che escono dal muro" intendi la coppia in arrivo dalla spina precedente, e quella in partenza verso la spina che segue ? :wtf:
In tal caso in genere si collegano a due a due (uno per coppia, ovviam. ;) ) ai contatti centrali della RJ-11.

Pippinik
04-10-2005, 15:31
Chi mi sa dare qulache indicazione su come installare le prese RJ11 a muro? :confused:
Per il momento ho solo i 4 fili che escono dal muro, non so come o in che ordine collegarli! :mc:
Grazie

e' molto semplice ti mando un link dove secondo me e' spiegato benissimo
(in fondo alla pagina)
http://spazioinwind.libero.it/lucefacile/telefono.htm

marser
05-10-2005, 11:48
Qualche giorno fa ho fatto dei cambiamenti in casa e ho spostato il computer in un'altra stanza; ho pensato bene di crare un nuovo collegamento per l'adsl prendendo una prolunga con una presa rj11 da un lato e spellando i fili dall'altro li ho collegati ai fili in entrata nella scatola della telecom. Fin qui tutto bene, l'adsl funziona!, il telefono invece no, o più precisamente non funziona il cordless infatti se al suo posto metto il fisso (che tengo di riserva) allora va tutto bene.
Ho un solo tel. e una sola presa telefonica filtrata con un filtro originale telecom che ha sempre funzionato.
Secondo voi devo rinunciare al corless o modificando qualcosa posso riutilizzarlo?
Attualmente ho adsl attiva (ovviamente) e cordless che mi dice "Fuori campo", ma stamani avevo adsl attiva e cordless funzionante. In buona sostanza così come è ora non posso farci affidamento...
Spero possiate e vogliate aiutarmi.
Grazie

Stevegil
10-10-2005, 16:38
Ciao a tutti

Dopo aver letto tutto il papiro :read: non ho trovato nessuna situazione simile alla mia! :cry:
Ora provo a farvi una Breve cronostoria della mia Odissea Alice/ADSL :muro:
tralasciamo la preistoria.....circa 6 mesi fa ho fatto il contratto alice flat
.......che poi come tutti sanno è stato upgradato fino ad Alice 4 Mega :sofico:
premetto che non ho mai avuto una connessione stabile......ma i problemi sono aumentati con l'aumentare della banda.....ossia - problemi con 640 più problemi con il 4 mega......... :(
Da circa 3 mesi i tecnici della Telecom vanno e vengona da casa mia come fossero al Bar :mbe:
queste le loro conclusioni:
mi trovo al limite dei 5 km dalla centrale (ossia il max consentito)
in questi 3 mesi abbiamo iniziato a downgradare il mio collegamento:
da 4 mega a 1.5 (tanto a 4 mega non ci poteva andare)
da 1.5 a 1.2 (perchè anche a 1.5 il segnale rilevato dai tecnici era al limite )
da 1.2 a 640 k perchè mi ero rotto i maroni del protrarsi delle disconnessioni....e perchè uno dei fenomenali tecnici giunti a casa mia aveva affermato........con un 640 non avresti nessun problema) :mc:

Quando si disconnette? : soprattutto durante le ore di punta (la sera e nei week end)

ed ora viene il bello :D ........che mi fa piangere ! :cry:
nel 99% dei casi la connessione si ripristina semplicemente cambiando il cavo che dal modem va al Filtro ADSL :eek:
es. cavo 1 collegato al modem ............quando cade la linea
stacco cavo 1 e attacco cavo 2 ....la line si ripristina immediatamente..........quando ricade (magari dopo 12 ore) ....
stacco cavo 2 e attacco cavo 1......la linea si ripristina immediatamente!
e cosi via.............

N.B. il Modem e collegato ad una presa secondaria
l'impianto è collegato in serie (prima era in parallelo ma faceva peggio)
Tutte le prese sono dotate di Filtro!

p.p.s. a volte ho notato che la connessione si ripristina anche solo facendo una telefonata (per es. al 187 :D )

Grazie in anticipo per l'aiuto! :)

ilpik
11-10-2005, 09:33
...mi trovo al limite dei 5 km dalla centrale (ossia il max consentito) ....

.... N.B. il Modem e collegato ad una presa secondaria
l'impianto è collegato in serie (prima era in parallelo ma faceva peggio) ....
Mmmmm ... :wtf: Sembrerebbe proprio che il collegamento dalla centrale a casa tua, oltre che al limite di lunghezza, sia di pessima qualità. :( Telecom non é in condizione di collegarti con un'altra coppia ? In genere nei cavi ci sono coppie di riserva. Se però vivi in mezzo alla campagna ed hai una coppia singola solo per te, son dolori (nel senso che costa molto e cercheranno di non farlo). In ogni caso credo che tu possa pretendere la sostituzione, in quanto al momento paghi 100 ed ottieni 25, poi nulla, poi 30, poi nulla ancora, etc. etc. :cry:
Alla peggio dovresti poter rescindere il contratto. :mad:

Da quanto scrivi l'impianto di casa (che é il vero soggetto di questo 3D) dovrebbe essere a posto. Per eliminare qualunque dubbio prova a collegarti direttamente alla coppia in arrivo, anche solo temporaneamente.

Il giochino dei due cavi dovrebbe funzionare anche solo staccando il cavo 1 e riattaccandolo. Oppure spegnendo il modem (o router) e riaccendendolo. Vuol dire che un disturbo ha mandato in blocco l'apparecchio e reinizializzandolo tutto riparte ... sino al disturbo successivo :Perfido:
Altra prova da fare é un modem o router diverso, si sa mai ... ;)

Stevegil
11-10-2005, 21:56
Mmmmm ... :wtf: Sembrerebbe proprio che il collegamento dalla centrale a casa tua, oltre che al limite di lunghezza, sia di pessima qualità. :( Telecom non é in condizione di collegarti con un'altra coppia ? In genere nei cavi ci sono coppie di riserva. Se però vivi in mezzo alla campagna ed hai una coppia singola solo per te, son dolori (nel senso che costa molto e cercheranno di non farlo). In ogni caso credo che tu possa pretendere la sostituzione, in quanto al momento paghi 100 ed ottieni 25, poi nulla, poi 30, poi nulla ancora, etc. etc. :cry:
Alla peggio dovresti poter rescindere il contratto. :mad:

Da quanto scrivi l'impianto di casa (che é il vero soggetto di questo 3D) dovrebbe essere a posto. Per eliminare qualunque dubbio prova a collegarti direttamente alla coppia in arrivo, anche solo temporaneamente.

Il giochino dei due cavi dovrebbe funzionare anche solo staccando il cavo 1 e riattaccandolo. Oppure spegnendo il modem (o router) e riaccendendolo. Vuol dire che un disturbo ha mandato in blocco l'apparecchio e reinizializzandolo tutto riparte ... sino al disturbo successivo :Perfido:
Altra prova da fare é un modem o router diverso, si sa mai ... ;)

ti ringrazio!
collegare il modem alla principale è una prova che ho già fatto!......ma non ne ho tratto benefici :confused:
il Modem me lo ha già sostituito il tecnico Telecom...ora ho quello a forma Enterprise per intenderci.... :D
Ti confermo inoltre che il tacca attacca medesimo cavo, e lo spegnimento/accensione del modem.....non portano gli stessi benefici del cambio cavo! :rolleyes:
p.s. per la cronaca.....ora sono 2 giorni che non si disconnette! :stordita:
speriamo bene! ;)

@ndre
15-10-2005, 11:46
ciao a tutti,
ho appena trovato questo thread, e vorrei porvi il mio problema, molto simile a quello di Zoltan.

Ho una connessione con Libero (Tuttoincluso,voce a adsl a 4mbit) e sono in ULL cioè staccato da telecom. ho un router D-Link 504T al quale sono connessi un pc e un notebook con windows xp ed un mac con osx.

premetto che non ne capisco una mazza di telefonia, ma grazie a quanto ho letto in questo thread presumo che il mio impianto sia in parallelo (se alzo la cornetta di un telefono durante la conversazione riesco a sentire).
sull'impianto sono collegati 2 telefoni con relativi filtri, e c'è un ponte che porta la linea al primo piano, su cui c'è un altro telefono con relativo filtro.
il router è collegato alla presa del muro, sempre con relativo filtro. i filtri sono due tripolari e due rj della trust.

fino ad aprile scorso, questa situazione è andata abbastanza bene.
avevo libero a 1,2 mbit nessun problema in particolare. forse un po di fruscio nei telefoni, ma la cosa era ancora sostenibile.

da aprile ho notato che prima con il passaggio a 2mbit, ma soprattutto con quello a 4bit, è iniziato il calvario della mia linea telefonica.
la portante del router era a 4092, ma scaricavo al max a 300KB/s, ma sopratutto in orari particolari perdevo segnale. ho fatto numerose segnalazioni alla wind ma vane, perchè mi hanno abbassato la portante a 2mbit, perchè dicono che il problema possa dipendere dal mio impianto!!!
le disconnessioni sono diventate meno frequenti, per un mesetto ma non si sono risolte.
Attualmente la portante varia in modo molto random dai 1200 ai 1900 Kbps, talvolta mi connetto pure a 390 Kbps in Downstram. ma la cosa più fastidiosa è che spesso il router si disallinea, e noto che anche staccando tutti gli apparecchi telefonici non risolvo il problema.

un'altra cosa. tempo fa avevo chiesto a libero una connessione in ppoE, ed era quello che c'era scritto pure sul contratto. intanto adesso nelle faq di libero dicono di connettersi in pppoA. ad ogni modo vado male in tutti e due i modi, ma noto leggermente più stabilità in ppoA.

Quali test posso fare isolare il problema?
questi sono i valori della linea che segnala il router in questo momento:
Connection Status Connected
Upstream Rate (Kbps) 352
Downstream Rate (Kbps) 1536
US Margin 20
DS Margin 13
Modulation MMODE
LOS Errors 6
DS Line Attenuation 43
US Line Attenuation 45
Path Mode Fast Path
magari qualcuno li sa leggere e darmi qualche indicazione! :muro:

silipaolix
15-10-2005, 20:34
ciao a tutti,
ho appena trovato questo thread, e vorrei porvi il mio problema, molto simile a quello di Zoltan.

Ho una connessione con Libero (Tuttoincluso,voce a adsl a 4mbit) e sono in ULL cioè staccato da telecom. ho un router D-Link 504T al quale sono connessi un pc e un notebook con windows xp ed un mac con osx.

premetto che non ne capisco una mazza di telefonia, ma grazie a quanto ho letto in questo thread presumo che il mio impianto sia in parallelo (se alzo la cornetta di un telefono durante la conversazione riesco a sentire).
sull'impianto sono collegati 2 telefoni con relativi filtri, e c'è un ponte che porta la linea al primo piano, su cui c'è un altro telefono con relativo filtro.
il router è collegato alla presa del muro, sempre con relativo filtro. i filtri sono due tripolari e due rj della trust.

fino ad aprile scorso, questa situazione è andata abbastanza bene.
avevo libero a 1,2 mbit nessun problema in particolare. forse un po di fruscio nei telefoni, ma la cosa era ancora sostenibile.

da aprile ho notato che prima con il passaggio a 2mbit, ma soprattutto con quello a 4bit, è iniziato il calvario della mia linea telefonica.
la portante del router era a 4092, ma scaricavo al max a 300KB/s, ma sopratutto in orari particolari perdevo segnale. ho fatto numerose segnalazioni alla wind ma vane, perchè mi hanno abbassato la portante a 2mbit, perchè dicono che il problema possa dipendere dal mio impianto!!!
le disconnessioni sono diventate meno frequenti, per un mesetto ma non si sono risolte.
Attualmente la portante varia in modo molto random dai 1200 ai 1900 Kbps, talvolta mi connetto pure a 390 Kbps in Downstram. ma la cosa più fastidiosa è che spesso il router si disallinea, e noto che anche staccando tutti gli apparecchi telefonici non risolvo il problema.

un'altra cosa. tempo fa avevo chiesto a libero una connessione in ppoE, ed era quello che c'era scritto pure sul contratto. intanto adesso nelle faq di libero dicono di connettersi in pppoA. ad ogni modo vado male in tutti e due i modi, ma noto leggermente più stabilità in ppoA.

Quali test posso fare isolare il problema?
questi sono i valori della linea che segnala il router in questo momento:
Connection Status Connected
Upstream Rate (Kbps) 352
Downstream Rate (Kbps) 1536
US Margin 20
DS Margin 13
Modulation MMODE
LOS Errors 6
DS Line Attenuation 43
US Line Attenuation 45
Path Mode Fast Path
magari qualcuno li sa leggere e darmi qualche indicazione! :muro:
Ciao!Anch'io come te ho Libero, solo che sono ancora agganciato tramite rete di Accesso telecom... :muro:
Cmq vedo che più o meno abbiamo lo stesso modem...il mio è una versione ridotta del tuo...
Cmq hai delle attenuazioni molto alte: 43 e 45 non sono affatto poco! Dovresti collegarti al sito di Libero e scovare i limiti che riportano loro; se sfori è per quello che vai male! Poi il fatto di avere un LOS diverso da zero conferma il fatto che la tua linea perde pacchetti per strada...èèèèèèhhhhhhh si...non sei affatto messo bene.
Tanto per cominciare, io proverei con dei FILTRI DI QUALITA', indi per cui, se hai qualche amico che possiede Alice ADSL fatti prestare i suoi filtri che dovrebbero essere proprio i Telecom. Da mie esperienze ti posso dire che vanno meglio di quelli che consegna Libero ed io ho risolto molti problemi. Inoltre ti danno la certezza (cent par cent) dell'avere l'impianto completamente in parallelo, in quanto realizzano al loro interno un ponte elettrico tale per cui anche un impianto realizzato in serie viene convertito in parallelo, senza mettere mano ai cavi.

Se con i filtri di qualità migliore non migliorano le cose, allora dovresti richiedere l'intervento di un tecnico da parte di Libero per interventi sulla tua linea: magari il tuo impianto di casa non ha nessun problema, piuttosto, le coppie in strada sono ossidate. Ricordo che con il 56K, più di una volta, a furia di temporali, la velocità di connessione che riuscivo a stabilire si sedeva ed ero costretto a far intervenire il tecnico che andasse a sistemare le cose nell'armadietto della mia via...solo dopo riuscivo a collegarmi a 50.666Kbps...
Ciao e buona fortuna...e ricorda...devi rompere le scatole all'ISP se vuoi che il servizio funzioni ;)

@ndre
16-10-2005, 09:48
innanzitutto grazie mille per la risposta :)

per quanto riguarda i filtri, sicuramente influiscono sulla resa, però nel momento in cui sono collegati i telefoni. io ho fatto delle prove anche collegando solamente il router alla linea. e lo stesso non ottengo valori decenti.

di solito accade che mentre sono connesso noto vistosi rallentamenti, controllo la portante e noto valori da 56k! cosi riavvio il router, e questo non riesce ad allinearsi. tutto questo per minuti, ore. allora stacco tutti i telefoni. e niente.
non riesce ad allinearsi. cosi lo resetto, lo spengo. e dopo un po riesce ad allinearsi. ma mantengo lo stesso valori non molto soddisfacenti.
per esempio adesso mi segna

DSL Speed
352 Kbps Upstream,
2496 Kbps Downstream

Connection Status Connected
Upstream Rate (Kbps) 352
Downstream Rate (Kbps) 2496
US Margin 20
DS Margin 11
Modulation MMODE
LOS Errors 0
DS Line Attenuation 43
US Line Attenuation 44
Path Mode Fast Path

controllando sul sito di libero, mi dice che il DS Margin deve essere > 12dB, mentre il DS Line Attenuation deve essere < 42dB

credimi, ho provato piu volte a chiamare la wind, ma sanno solo dirmi di controllare il MIO impianto di casa!

franklyn
16-10-2005, 10:40
mi aggiungo anche io al 3d. per cercare di risolvere il problema.
Anch'io ho l'ADSL di libero con tutto incluso ed il mio problema è che il modem si disallinea max dopo 1 min.
Il modem è un FastRate 100, in casa ci sono 7 prese telefoniche, e anch'io da quanto letto, suppongo
che i collegamenti siano in parallelo poichè se alzo le altre cornette si sente ovunque.
Per il momento ho collegato alla linea solo 3 telefoni con 2 filtri telecom di 4 anni fa e 1 filtro anonimo,
mentre alle altre prese non ho collegato ne telefono ne filtri
Il cavo che arriva al modem non è filtrato ed è lungo circa 20m.
perchè non avevo una presa vicino al pc, e quando mi si collega mi segna una velocità di 3.3mbit,
ma come detto dopo 1 minuto si scollega ed il modem si disallinea.

Che dite ?

silipaolix
16-10-2005, 10:56
DSL Speed
352 Kbps Upstream,
2496 Kbps Downstream

Connection Status Connected
Upstream Rate (Kbps) 352
Downstream Rate (Kbps) 2496
US Margin 20
DS Margin 11
Modulation MMODE
LOS Errors 0
DS Line Attenuation 43
US Line Attenuation 44
Path Mode Fast Path

controllando sul sito di libero, mi dice che il DS Margin deve essere > 12dB, mentre il DS Line Attenuation deve essere < 42dB

credimi, ho provato piu volte a chiamare la wind, ma sanno solo dirmi di controllare il MIO impianto di casa!
Hai visto che sei fuori con i valori...in entrambi i valori, sfori di 1dB che può sembrare nulla, invece...sei proprio sotto soglia, quindi al tuo router non arriva un segnale chiaro e pulito, quindi tutto l'ambaradam digitale non funziona a dovere in quanto gli stati logici binari, non sono ben definiti (0 e 1).

Se wind ti consiglia di far controllare il tuo impianto telefonico, procedi pure, ma visto che l'intervento di un tecnico ti viene a costare ed invece è compito loro GARANTIRE che il servizio funzioni a dovere. [come sempre, non si sta parlando di velocità effettiva, che quella dipende da numerosi fattori dei quali, alle volte, gli ISP non ne hanno colpa...(poi bisognerebbe verificare se effettivamente non è colpa loro...:Perfido: ) Almeno la portante si dovrebbe connettere alla velocità di contratto e non subire disallineamenti].
E' molto facile che sia un problema di cavi, ma è più difficile che si tratti di cavi dell'abitazione, in quanto sono protetti dalle intemperie e quindi dall'usura. Piuttosto perchè non fanno uscire un tecnico a controllare i loro bellissimi armadietti di strada (:bsod: :Puke::Puke::Puke::tapiro: ) che ad ogni acquazzone che viene giù c'è da farci la benedizione alle povere coppie contenute affinché scampino alla sciagura dell'ossidazione...

Purtroppo l'unico rimedio che posso darti è quello di rompergli le scatole a vita: LORO DEVONO GARANTIRE IL SERVIZIO PERCHE TU PAGHI!. Che ne so...minacciali di rivolgerti al giudice di pace o di voler recedere dell'ADSL...ci dev'essere un modo perchè facciano intervenire un pippo di tecnico. Se fai la voce grossa, prima o poi qualcuno ti ascolterà...
BUONA FORTUNA! CIAO CIAO! ;)

silipaolix
16-10-2005, 10:59
mi aggiungo anche io al 3d. per cercare di risolvere il problema.
Anch'io ho l'ADSL di libero con tutto incluso ed il mio problema è che il modem si disallinea max dopo 1 min.
Il modem è un FastRate 100, in casa ci sono 7 prese telefoniche, e anch'io da quanto letto, suppongo
che i collegamenti siano in parallelo poichè se alzo le altre cornette si sente ovunque.
Per il momento ho collegato alla linea solo 3 telefoni con 2 filtri telecom di 4 anni fa e 1 filtro anonimo,
mentre alle altre prese non ho collegato ne telefono ne filtri
Il cavo che arriva al modem non è filtrato ed è lungo circa 20m.
perchè non avevo una presa vicino al pc, e quando mi si collega mi segna una velocità di 3.3mbit,
ma come detto dopo 1 minuto si scollega ed il modem si disallinea.

Che dite ?
Come ho già detto al collega... ;)

franklyn
16-10-2005, 11:01
Come ho già detto al collega... ;)
quindi devo controllare anche io le attenuazioni ?

edit : il modem mi segnala come errore :
disconnessione per troppi errori.

silipaolix
16-10-2005, 13:13
quindi devo controllare anche io le attenuazioni ?

edit : il modem mi segnala come errore :
disconnessione per troppi errori.
Come da copione...

Anche nel tuo caso hai un segnale molto debole e disturbato...

In poche parole, se non riesci a garantire un livello adeguato di potenza in arrivo verso il tuo modem, il segnale digitale può giungere ad esso in modo confuso, ovvero l'apparecchio non riesce a distinguere correttamente gli stati logici del segnale stesso (ovvero lo 0 e l'1 del codice binario a cui fanno capo tutte le trasmissioni digitali come come l'ADSL). Hai sicuramente problemi sulla linea che vanno risolti con l'intervento di un tecnico...salùt! ;)

@ndre
16-10-2005, 14:24
Hai visto che sei fuori con i valori...in entrambi i valori, sfori di 1dB che può sembrare nulla, invece...sei proprio sotto soglia, quindi al tuo router non arriva un segnale chiaro e pulito, quindi tutto l'ambaradam digitale non funziona a dovere in quanto gli stati logici binari, non sono ben definiti (0 e 1).

Se wind ti consiglia di far controllare il tuo impianto telefonico, procedi pure, ma visto che l'intervento di un tecnico ti viene a costare ed invece è compito loro GARANTIRE che il servizio funzioni a dovere. [come sempre, non si sta parlando di velocità effettiva, che quella dipende da numerosi fattori dei quali, alle volte, gli ISP non ne hanno colpa...(poi bisognerebbe verificare se effettivamente non è colpa loro...:Perfido: ) Almeno la portante si dovrebbe connettere alla velocità di contratto e non subire disallineamenti].
E' molto facile che sia un problema di cavi, ma è più difficile che si tratti di cavi dell'abitazione, in quanto sono protetti dalle intemperie e quindi dall'usura. Piuttosto perchè non fanno uscire un tecnico a controllare i loro bellissimi armadietti di strada (:bsod: :Puke::Puke::Puke::tapiro: ) che ad ogni acquazzone che viene giù c'è da farci la benedizione alle povere coppie contenute affinché scampino alla sciagura dell'ossidazione...

Purtroppo l'unico rimedio che posso darti è quello di rompergli le scatole a vita: LORO DEVONO GARANTIRE IL SERVIZIO PERCHE TU PAGHI!. Che ne so...minacciali di rivolgerti al giudice di pace o di voler recedere dell'ADSL...ci dev'essere un modo perchè facciano intervenire un pippo di tecnico. Se fai la voce grossa, prima o poi qualcuno ti ascolterà...
BUONA FORTUNA! CIAO CIAO! ;)

ti ringrazio ancora per l'intervento.
come prima cosa, chiamerò un elettricista per verificare che tutte le prese siano apposto e non ci siano ponticelli vari. poi comprerò i filtri della telecom, che a quanto pare sembra siano i migliori, poi se il tutto non dovesse migliorare, provvederò a tempestare la Wind in tutti i modi.
Comunque dalle discussioni che vedo in giro i problemi sono comuni a molti, è vero che l'offerta di Wind (tuttoincluso, voce+adsl a 4mbit a 39euro al mese) è molto vantaggiosa dal punto di vista economico, ma il modo di fare è del tutto scorretto e poco serio. Perchè non è giusto che debba spendere una marea di soldi in filtri, interventi, e menate varie, solo per dare modo a loro di mettere mano sulle centraline.

P.s. visto che ho intenzione di cambiare le prese nel muro, cosa mi consigli, le tripolari o le semplici con il plug rj? adesso ho quelle schiacciate e lunghe, non so se hai presente!

P.P.s. la portante comunque mi è stata abbassata intenzionalmente dalla Wind per cercare di risolvere il problema delle disconnessioni!

silipaolix
16-10-2005, 17:57
ti ringrazio ancora per l'intervento.
come prima cosa, chiamerò un elettricista per verificare che tutte le prese siano apposto e non ci siano ponticelli vari. poi comprerò i filtri della telecom, che a quanto pare sembra siano i migliori, poi se il tutto non dovesse migliorare, provvederò a tempestare la Wind in tutti i modi.
Comunque dalle discussioni che vedo in giro i problemi sono comuni a molti, è vero che l'offerta di Wind (tuttoincluso, voce+adsl a 4mbit a 39euro al mese) è molto vantaggiosa dal punto di vista economico, ma il modo di fare è del tutto scorretto e poco serio. Perchè non è giusto che debba spendere una marea di soldi in filtri, interventi, e menate varie, solo per dare modo a loro di mettere mano sulle centraline.

P.s. visto che ho intenzione di cambiare le prese nel muro, cosa mi consigli, le tripolari o le semplici con il plug rj? adesso ho quelle schiacciate e lunghe, non so se hai presente!

P.P.s. la portante comunque mi è stata abbassata intenzionalmente dalla Wind per cercare di risolvere il problema delle disconnessioni!
Caro @ndre dici bene se il modo di fare è scorretto e poco serio, ma è proprio li lo sbaglio...se fossi tu a chiamare l'elettricista, ti piegheresti al loro volere...invece dovrebbero essere loro a mandare fuori il tecnico: poi, se il problema è in casa tua, diventa difficile non dover sganciare qualche soldo...però se il problema è in strada...li devono metter mano loro ai fondi, visto che la tanto amata Telecom (che afferma di essere così cara perchè il loro servizio è di qualità... :asd :asd )ci fa andare avanti con linee da anteguerra! Con tutto quello che abbiamo pagato di canone in questi anni...dovremmo avere tutti la fibra fino in casa... :D scherzo...però non sarebbe male

Per le prese io monterei delle tripolari che sono più durature, anche se oggigiorno vanno di moda le plug (sai com'è...l'america...)...il fatto è che le plug, a forza di metti-togli-togli-metti si scassa la clip, così il contatto non è più ottimale!Parlo per esperienza e spero di essermi imbattuto in una delusione simile solo per la scarsa qualità del cavo al quale è capitata una cosa simile, cmq prenderei delle tripolari, poi fai tu. CIAO! ;)

franklyn
16-10-2005, 19:33
mi date un'occhiata ai parametri ?!
http://img397.imageshack.us/img397/9183/rumore8bz.jpg (http://imageshack.us)

franklyn
17-10-2005, 15:27
ragazzi... m controllate un attimo se i parametri sopra sono in linea ?
tra poco vado alla sede call center infostrada e la faccio saltare in aria
:muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

andreadgp
03-11-2005, 21:55
Io ho questo problema. Nel mio impianto telefonico ho quattro apparecchi telefonici in parallelo, nel senso che se un'apparecchio viene usato negli altri si sente la comunicazione. Ho comprato un router Linksys Wag 54 gs e l'ho collegato alla seconda presa telefonica, ma non si connetteva in adsl e la spia dsl lampeggiava ma poi rimaneva perenemente spenta.Ho provato ad usare qui un'altro modem adsl e funzionava! Aprendo la presa che è quella per dire che dava infostrada in cui convive un plug per il telefono ed uno con l'adsl, notavo un ponticello rosso tra il contatto in alto a destra (color giallo) e il polo inferiore. Ho provato a fare ponte tra il polo in alto a sinistra (color marron) e il polo inferiore (sempre quello). Ebbene il modem si è messo a funzionare ma i telefoni a valle hanno smesso di andare. Rimesso tutto come prima, ho scollegato i due telefoni a valle ed il modem andava, poi ho riconnesso il meno a valle ed andava, ho connesso il più a valle ed è caduta la linea. Ho provato a sconnettere il telefono lasciando inserita la spina e tutto ha ripreso ad andare! Devo dedurre sia un difetto dell'apparecchio telefonico (si tratta di un Panasonic cordless tra l'altro abbastanza recente). Inoltre in precedenza con l'altro modem avevo disconnessioni dall'adsl quando ricevevo telefonate, grazie Andrea.

a_galluccio
14-11-2005, 08:20
Ciao a tutti ragazzi,
sono nuovo qui, ma la vostra discussione è veramente interessante. Ho letto con molta attenzione il 3d (o almeno, penso di averlo fatto), ma c'e' il mio caso particolare che per qualche motivo, sembra non rispondere a nessuna delle casistiche riportate.
Provo ad elencarlo nel modo più dettagliato possibile, in modo da non dovervi confondere. Io ho in casa 3 spine tripolari :
1. (la principale con 4 fili) in sala a cui è attaccato un cordless
2. camera da letto (il telef. qui non lo uso mai, anche se è attaccato)
3. Studio

Io ho installato il il modem nello studio (con filtro adsl).
I telefoni, sono sempre stati in cascata, nel senso che quando si chiama dal cordless installato in sala, alzando il telefono dello studio si sentiva la discussione.

Ho installato l'isdn nello studio quindi installando il filtro in dotazione.Va (o meglio ... andava) tutto bene: posso connettermi con l'isdn e (mentre sono collegato) se sollevo l'apparecchio dello studio ok, ma se sollevo quello in sala (attaccato alla linea "principale", si sente un gran fruscio).
L'altro giorno, per qualche motivo, mio padre ha messo mano alla presa telefonica dello studio (e solo s quella).
Da allora, ogni volta che sollevo qualsiasi ricevitore della casa, si sente il segnale di libero, ma la portante adsl cade. Dopo aver letto il 3d e seguito i link, ho aperto la presa nello studio (è stata l'unica ad essere toccata, quindi il problema immagino sia li), ma con mio "stupore", ho visto che i collegamenti erano già fatti correttamente in cascata :cry:
Come secondo consiglio allora, ho provato ad installare un secondo filtro nella linea principale, ma se lo applico, perdo addirittura la linea (suono muto) nello studio (oltre che l'adsl cade).
A questo punto riassumendo:

1. Ho una linea configurata in parallelo.
2. Il modem è collegato ad una presa tripolare mediante filtro. La presa è già stata "configurata" come parallela (segendo uno dei primi post al 3d). Nella presa principale il filtro manca
3.Se sollevo qualsiasi apparecchio di casa, la portante adsl cade.

Come dovrei intervenire sulla presa dello studio (non penso di dover toccare altre prese della casa visto che l'unica presa che è stata toccata da mio padre è quella dello studio) per poter tornale alla "normalità" ??
Ringrazio tutti per qualsiasi suggerimento possiate darmi

Andrea

ilpik
14-11-2005, 22:09
1. Ho una linea configurata in parallelo.
2. Il modem è collegato ad una presa tripolare mediante filtro. La presa è già stata "configurata" come parallela (segendo uno dei primi post al 3d). Nella presa principale il filtro manca
3.Se sollevo qualsiasi apparecchio di casa, la portante adsl cade.
Mi pare occorra ripassare qualcosina:
A) I filtri occorrono in serie a qualunque apparecchio analogico ossia telefoni, segreterie, fax, combinatori dell'allarme, modem 56k ... :p
Al modem ADSL deve giungere il segnale non filtrato : a questo provvede l'uscita modem sui filtri, oppure puoi attaccarlo direttamente alla presa se non hai il telefono. :cool:
Ergo, conviene che provvedi a filtrare ogni presa dotata di telefono, così quando funzionerà tutto non avrai i diabolici fruscii. :cool:
B) Se sollevando la cornetta cade la portante, si vede che qualche collegamento non é in parallelo ma come dicevi prima é in cascata
I filtri, se fatti a dovere, provvedono a risolvere la questione senza smontare nulla :D
Come dovrei intervenire sulla presa dello studio (non penso di dover toccare altre prese della casa visto che l'unica presa che è stata toccata da mio padre è quella dello studio) per poter tornale alla "normalità" ??
Dubito che tutto il problema sia concentrato nella presa dove c'é il filtro ed il modem. :confused: :confused:
Controlla cmq che la linea in arrivo a tale presa sia collegata sui due pin in alto, quello in basso serve per un filo della eventuale linea in uscita verso una presa a valle.
Se poi mettendo un filtro nella principale tutto a valle tace, ho il forte sospetto che i collegamenti in tale presa non siano fatti correttamente :( :banned:
Ti consiglio di verificarli tutti, e magari spiegarci che sequenza hanno le prese e se sono tutte in cascata od in parallelo. :wtf:

silipaolix
15-11-2005, 10:08
Ciao a tutti ragazzi,
sono nuovo qui, ma la vostra discussione è veramente interessante. Ho letto con molta attenzione il 3d (o almeno, penso di averlo fatto), ma c'e' il mio caso particolare che per qualche motivo, sembra non rispondere a nessuna delle casistiche riportate.
Provo ad elencarlo nel modo più dettagliato possibile, in modo da non dovervi confondere. Io ho in casa 3 spine tripolari :
1. (la principale con 4 fili) in sala a cui è attaccato un cordless
2. camera da letto (il telef. qui non lo uso mai, anche se è attaccato)
3. Studio

Io ho installato il il modem nello studio (con filtro adsl).
I telefoni, sono sempre stati in cascata, nel senso che quando si chiama dal cordless installato in sala, alzando il telefono dello studio si sentiva la discussione.

Ho installato l'isdn nello studio quindi installando il filtro in dotazione.Va (o meglio ... andava) tutto bene: posso connettermi con l'isdn e (mentre sono collegato) se sollevo l'apparecchio dello studio ok, ma se sollevo quello in sala (attaccato alla linea "principale", si sente un gran fruscio).
L'altro giorno, per qualche motivo, mio padre ha messo mano alla presa telefonica dello studio (e solo s quella).
Da allora, ogni volta che sollevo qualsiasi ricevitore della casa, si sente il segnale di libero, ma la portante adsl cade. Dopo aver letto il 3d e seguito i link, ho aperto la presa nello studio (è stata l'unica ad essere toccata, quindi il problema immagino sia li), ma con mio "stupore", ho visto che i collegamenti erano già fatti correttamente in cascata :cry:
Come secondo consiglio allora, ho provato ad installare un secondo filtro nella linea principale, ma se lo applico, perdo addirittura la linea (suono muto) nello studio (oltre che l'adsl cade).
A questo punto riassumendo:

1. Ho una linea configurata in parallelo.
2. Il modem è collegato ad una presa tripolare mediante filtro. La presa è già stata "configurata" come parallela (segendo uno dei primi post al 3d). Nella presa principale il filtro manca
3.Se sollevo qualsiasi apparecchio di casa, la portante adsl cade.

Come dovrei intervenire sulla presa dello studio (non penso di dover toccare altre prese della casa visto che l'unica presa che è stata toccata da mio padre è quella dello studio) per poter tornale alla "normalità" ??
Ringrazio tutti per qualsiasi suggerimento possiate darmi

Andrea
Ma hai anche l'ISDN nello studio?!? :confused: CHE BAITO!

Ad ogni modo:

-Se montando più di un filtro perdi la linea (vai sotto il livello di soglia) vuol dire che monti filtri di qualità scadente ovvero che attenuano molto e magari filtrano anche da cippa (lo dico per esperienza) quindi ti consiglio di rileggerti quanto è già stato detto approposito dei filtri di qualità più alta e guardarti anche le relative foto. Saluti Silipaolix ;)

P.S. Ovviamente NON puoi pretendere che l'ADSL funzioni se tutti i telefoni non vengono filtrati... Quindi il risolvimento del problema filtri è di primaria importanza!