PDA

View Full Version : [Guida] Squilla un telefono, alla risposta cade la connessione ADSL: che fare ?


Pagine : 1 2 [3] 4 5

gitano75
10-01-2007, 15:02
ho seguito il tuo consiglio e mi sono collegato staccando tutti gli apparecchi ed anche i filtri per una mezzora e tutto andava bene. poi ho riattaccato solamente il fax ed alzato la cornetta per vedere se c'era linea e subito ritornando nella stanza del pc mi sono disconnesso!!! ho aperto e fotografato tutte le spine di casa ma superando il limite consentito non posso inviarle ad una qualità decente. tutta via ho notato che in questa

presa 1 dove ho il fax sono presenti quattro fili due rossi ed altri due su un cavo grigio trasparente.

i rossi sono collegati entrambi in AE
i grigi in BE

mentre la presa 2 del cordless ha una peculiarità sopra ha una vecchissima suoneria che il tecnico telecom ha disabilitato tagliando i fili (uno rosso ed uno grigio trasparente) penso sia questa la principale. i cavi all'interno sono così composti

2 rossi
1 bianco
1 grigio trasparente

i rossi in BE e nell'attacco adiacente

il grigio ed il bianco in AE


nell'ultima presa 3 dove attacco il modem

due fili bianco e rosso

rosso AE

bianco be


un gran casino!!!! avvolte mi capita che il modem invia dati ma non li riceve ed inoltre la spia sul monitor dell adsl status lampeggia :mc:


vi prego, nn abbandoantemi!!!!

invio i file delle foto delle prese 1 dove penso ci sia il problema

e della 2

Franz.b
10-01-2007, 15:16
ho seguito il tuo consiglio e mi sono collegato staccando tutti gli apparecchi ed anche i filtri per una mezzora e tutto andava bene. poi ho riattaccato solamente il fax ed alzato la cornetta per vedere se c'era linea e subito ritornando nella stanza del pc mi sono disconnesso!!! ho aperto e fotografato tutte le spine di casa ma superando il limite consentito non posso inviarle ad una qualità decente. tutta via ho notato che in questa

presa 1 dove ho il fax sono presenti quattro fili due rossi ed altri due su un cavo grigio trasparente.

i rossi sono collegati entrambi in AE
i grigi in BE

mentre la presa 2 del cordless ha una peculiarità sopra ha una vecchissima suoneria che il tecnico telecom ha disabilitato tagliando i fili (uno rosso ed uno grigio trasparente) penso sia questa la principale. i cavi all'interno sono così composti

2 rossi
1 bianco
1 grigio trasparente

i rossi in BE e nell'attacco adiacente

il grigio ed il bianco in AE


nell'ultima presa 3 dove attacco il modem

due fili bianco e rosso

rosso AE

bianco be


un gran casino!!!! avvolte mi capita che il modem invia dati ma non li riceve ed inoltre la spia sul monitor dell adsl status lampeggia :mc:


vi prego, nn abbandoantemi!!!!
fai un disegno, uno schema, un qualcosa che ci permetta di capire bene... :eh:

gitano75
10-01-2007, 15:59
provo ad inviare le foto zippate delle prese 1 e 2

ilpik
10-01-2007, 19:07
presa 1 dove ho il fax sono presenti quattro fili due rossi ed altri due su un cavo grigio trasparente.

i rossi sono collegati entrambi in AE
i grigi in BE

mentre la presa 2 del cordless ha una peculiarità sopra ha una vecchissima suoneria che il tecnico telecom ha disabilitato tagliando i fili (uno rosso ed uno grigio trasparente) penso sia questa la principale. i cavi all'interno sono così composti

2 rossi
1 bianco
1 grigio trasparente

i rossi in BE e nell'attacco adiacente

il grigio ed il bianco in AE


nell'ultima presa 3 dove attacco il modem

due fili bianco e rosso

rosso AE

bianco be

Mi pare probabile che il problema sia il tuo impianto.

Per cominciare farei 2 cose:
a) staccare definitivamente il campanello di fine linea (originariamente doveva essere l'ultima presa) eliminando anche spezzoni di filo che fossero rimasti dentro la presa
b) uniformare i collegamenti tra le prese: visto che la 1 e la 3 hanno i rossi in ae ed i bianchi/trasp. in be, scambiali anche sulla 2

Come ultima spiaggia, cerca di capire se é il fax a dare fastidio, e controlla che nella sua spina siano collegati solo due fili.

gitano75
11-01-2007, 14:24
grazie ilpik x il tuo interessamento. allora ho seguito il tuo consiglio ed ho invertito i cavi nella presa 2.
ho sostituito la presa 1 con una presa nuova,
ho cambiato la spina del fax con una a due fili interni ed adesso quando ricevo una chiamata o quando la eseguo non mi disconnette
ho sostituito i filtri adsl
insomma circa 20 euro di investimento!
ho fatto le prove e per un ora circa tutto bene, poi ricevo una chiamata rispondo e l'amara sorpresa spia adsl del modem spenta, indicatore dello stato di connessione bloccato quindi impossibilitato a disconnettermi :doh: e conseguente riavvio.
adesso ho spostato il cordless nella spina 3 dove cioè mi collego ad internet. provo così, vediamo.

gitano75
11-01-2007, 14:51
niente da fare cad anche così... :mad:
vorrei sapere se posso unire i cavi rossi\bianchi presenti nella presa 2 in modo da escluderla definitamente.
altro dettaglio sulla disconnessione ho notato dallo stato di connessione che i dati continua ad inviarli ma non li riceve!!!! :mc:
ke sarà?

ps:l'ultima disconnessione l'ho avuta un attimo prima di ricevere la chiamata. mentre se faccio degli squilli tutto ok.
:muro: :muro: :muro:

Franz.b
11-01-2007, 18:00
niente da fare cad anche così... :mad:
vorrei sapere se posso unire i cavi rossi\bianchi presenti nella presa 2 in modo da escluderla definitamente.
altro dettaglio sulla disconnessione ho notato dallo stato di connessione che i dati continua ad inviarli ma non li riceve!!!! :mc:
ke sarà?

ps:l'ultima disconnessione l'ho avuta un attimo prima di ricevere la chiamata. mentre se faccio degli squilli tutto ok.
:muro: :muro: :muro:
essendo stato possessore di un panasonic omologato a me puzza: se escludi il fax cosa succede? :mbe:

gitano75
12-01-2007, 17:35
non posso escluderlo il caro fax... pero queste disconnessioni sono strane perchè come è possibile che il modem :confused: invia dati ma nn li riceve

ilpik
12-01-2007, 22:41
non posso escluderlo il caro fax... pero queste disconnessioni sono strane perchè come è possibile che il modem :confused: invia dati ma nn li riceve
Penso che semplicemente cerchi di ristabilire la connessione, inviando dati, senza riceverne alcuno, quindi resta bloccato :(
Se il problema viene dal fax, lo vedi rapidamente lasciandolo staccato qualche ora ...

gitano75
13-01-2007, 13:02
ok domenica lo posso staccare e ti saprò dire, grazie a tutti x la pazienza, il vostro interessamento è come un balsamo ;)

gitano75
15-01-2007, 12:12
ieri ho staccato il fax... e dopo un ora si è disconnesso. ho anche letto in giro che il chpiset della mia vecchia scheda madre, via k133 potrebbe creare problemi con l'alimentazione delle porte usb e quindi causare il problema. voi che dite? a questo punto penso di provare ad acquistare un router usrobotics USRobotics Wireless ADSL 2+ Starter Kit (809111 & 805423) 54 per 75euro

USR805476 - 1230044


http://www.mscsas.it/Browse_Item_Details.asp?HSD=1&Item_ID=49940

oppure

NETGEAR54 MBPS WIRELESS ADSL FIREWALL 70 euro

http://www.mscsas.it/Browse_Item_Details.asp?HSD=1&Item_ID=10037

ed in piu dovrei comprare una scheda di rete, Qualche consiglio?

sono pazzo a spendere questi soldi oppure risolvo?

ilpik
15-01-2007, 14:06
Comprarsi un router é comunque una buona idea se si prevede di accedere con più PC contemporaneamente alla rete.
Se realmente il tuo problema é legato all'alimentazione via USB del modem, risolvi anche con un modem con alimentatore proprio; ti consiglio di provare prima, magari chiedendo ad un amico un "prestito d'uso" ;)

gitano75
15-01-2007, 14:35
il mio problema è che nn conosco nessuno che può presatrmi il router :cry:
quindi pensavo di azzardare l'acquisto. vorrei un tuo parere tra i router che ho pensato. cmq oggi chiederò a tutti!!!

ilpik
15-01-2007, 16:02
Per i giudizi sui router SOHO ci sono i vari 3D dedicati, te li leggi e vedi quale fa alle tue esigenze. Io purtroppo conosco solo il mio vecchio Atlantis A02-RA3, di cui x inciso sono assolutamente contento: son due anni che non si stacca !! :cool:
x capire il tuo problema basta anche un modem con alimentazione indipendente ...

Franz.b
15-01-2007, 17:34
ieri ho staccato il fax... e dopo un ora si è disconnesso. ho anche letto in giro che il chpiset della mia vecchia scheda madre, via k133 potrebbe creare problemi con l'alimentazione delle porte usb e quindi causare il problema. voi che dite? a questo punto penso di provare ad acquistare un router usrobotics USRobotics Wireless ...
confermo: avevo ank'io una scheda mamma con quel chipset... me ne ero scordato! :fagiano:
oltre a cambiare modem puoi anche comprare una scheda usb da 10 euri... oppure un hub usb con alimentazione, anke questo non dovrebbe costare follie...

fmuto
15-01-2007, 18:02
ciao ragazzi :) ho attivato tiscali tandem e vorrei sistemare l'impianto telefonico di casa (ho due prese telefoniche e l'impianto è in parallelo) sempe se questo è montato male....allora sono andato a controllare la presa telefonica principale e come prevedevo non ho capito niente....vi spiego...

1- ci sono tre fili che entrano nella presa così collegati:
filo rosso a bu
filo blu all'attacco vicino ad ae
filo bianco volante...

2- poi ci sono altri due fili che entrano nella presa così collegati:
filo rosso a bf
filo bianco ad af

allego un disegnino
http://img390.imageshack.us/img390/8073/presaprincipalert5.th.png (http://img390.imageshack.us/my.php?image=presaprincipalert5.png)

ma il filo blu a che serve??

gitano75
16-01-2007, 12:16
Scusa franz, anke tu!!!!!!!!! :eek: allora è questo il problema!!! l'alimentazione??? tu come hai risolto?quando dici dicomprare una scheda usb da 10 euri... oppure un hub usb con alimentazione, a cosa ti riferisci? scusa l'ignoranza ma non ho idea, si tratterebbe di cambiare le porte ho è un ageggio esterno? finalmente un pò di luce... forse ci siamo!!!!

Franz.b
16-01-2007, 12:44
Scusa franz, anke tu!!!!!!!!! :eek: allora è questo il problema!!! l'alimentazione??? tu come hai risolto?quando dici dicomprare una scheda usb da 10 euri... oppure un hub usb con alimentazione, a cosa ti riferisci? scusa l'ignoranza ma non ho idea, si tratterebbe di cambiare le porte ho è un ageggio esterno? finalmente un pò di luce... forse ci siamo!!!!
io ho risolto cambiando scheda madre... ma l'avrei cambiata comunque, non l'ho cambiata apposta per questo problema. poi avevo una adsl a consumo, quindi anke se mi disconnetteva non mi facevo problemi.
la scheda usb è una scheda che inserisci all'interno del pc, negli slot d'espansione PCI dove si mettono schede audio, tv, di acquisizione ecc., in pratica aggiungi delle porte usb funzionanti! (se non si parla di un portatile ovviamente!)
l'hub è invece un dispositivo esterno che si collega a una porta usb esistente e le moltiplica, ossia al'altro capo del filo ha 2, 3 o 4 porte usb che vengono convogliate in un'unica presa nel pc. diversi di questi dispositivi prevedono l'uso di un alimentatore e quindi potresti risolvere.
vedi quale delle due cose costa meno, ma son spese ridicole.

gitano75
16-01-2007, 14:01
grazie come sempre x la sollecitudine :)

allora ho trovato ciò che mi consigliavi
http://www.ciao.it/Trust_EasyConnect_4_Port_USB2_Powered_Hub_HU_5540_4__597682

Trust EasyConnect 4 Port USB2 Powered Hub HU-5540 15 euro con alimentatore esterno.

ho una curisità, si potrebbe invece comprare una scheda di rete e comprare un cavo usb\ethernet da attaccare il modem?

sai ho un pò paura che attaccando l'hub nella porta usb faccia casini anke con l'alimentatore...

forse ci siamo... sono + ottimista adesso!!! :D

Franz.b
16-01-2007, 14:21
grazie come sempre x la sollecitudine :)

allora ho trovato ciò che mi consigliavi
http://www.ciao.it/Trust_EasyConnect_4_Port_USB2_Powered_Hub_HU_5540_4__597682

Trust EasyConnect 4 Port USB2 Powered Hub HU-5540 15 euro con alimentatore esterno.

ho una curisità, si potrebbe invece comprare una scheda di rete e comprare un cavo usb\ethernet da attaccare il modem?

sai ho un pò paura che attaccando l'hub nella porta usb faccia casini anke con l'alimentatore...

forse ci siamo... sono + ottimista adesso!!! :D
credo che un arnese così possa andare. perchè mai dovrebbe far casini con l'alimentatore???
cmq tieni presente che l'hub, a differenza di una scheda aggiuntiva, sulle 4 porte garantisce una banda passante uguale ad una singola porta usb. cioè, se colleghi sull'hub il modem, l'hard disck esterno, la forocamera ecc, noterai dei rallentamenti, mentre con la scheda aggiuntiva ognuna delle porte aggiunte andrà al massimo consentito. se invece usi l'hub per il modem e poi ci attacchi la stampante, il joisitik o altre periferiche che non richiedono grossi flussi di dati non ci sono problemi.
un cavo usb/ethernet non l'ho mai sentito... ma non per questo non esiste. al limite lo chiamerei comunque "scheda di rete usb".

gitano75
16-01-2007, 16:51
ho comprato il suddetto apparecchio trust, dove gli ho collegato stampante, modem, scanner e sono connesso da una mezzoretta con emule che scarica... vedremo se regge :mbe:

una bella paranoia questa maledetta adsl, spero nel wi-max...

ti faccio sapere...

Franz.b
16-01-2007, 16:55
ho comprato il suddetto apparecchio trust, dove gli ho collegato stampante, modem, scanner e sono connesso da una mezzoretta con emule che scarica... vedremo se regge :mbe:

una bella paranoia questa maledetta adsl, spero nel wi-max...

ti faccio sapere...
che c'entra il wi-max? se poi devi accederci con una periferica che non viene alimentata adeguatamente dall'usb sei punto-a-capo...

gitano75
17-01-2007, 12:21
:doh: niente da fare tre disconnessioni nel arco di tempo dal pom alla sera :mad:
tuttavia mi pare che regga un pelino in più, ma non risolve :muro: :muro:

a questo punto mi arrendo... :incazzed:

ps:il wi-max è l'unica speranza di mandare a quel paese telecom, ed avere un servizio decente a prezzi contenuti...

Franz.b
17-01-2007, 12:25
:doh: niente da fare tre disconnessioni nel arco di tempo dal pom alla sera :mad:
tuttavia mi pare che regga un pelino in più, ma non risolve :muro: :muro:

a questo punto mi arrendo... :incazzed:

ps:il wi-max è l'unica speranza di mandare a quel paese telecom, ed avere un servizio decente a prezzi contenuti...
ci sarebbe da capire se è un problema hardware o di linea... nel primo caso si può tentare con la scheda aggiuntiva usb. :boh:

qbert
17-01-2007, 23:00
Mi aggiungo anche io a coloro con problemi di linee.
Questo non lo avevo ancora visto, difatti sono qui a chiedere lumi a chi sa più di me.
Questa è la mia situazione.
Ho un presa principale, con triplo RJ11, sulla quale è collegato un Fax(Olivetti) un cordless Philips con il filtro adsl e sul terzo ingresso nn c'è niente.
Sulla secondaria, si trova una RJ11 con filtro adsl + Pos.
Ho fatto le foto ad entrambe in modo da supportare al meglio la spiegazione e la possibile vostra soluzione.
Succede questo.
In queste condizioni, funziona tutto, solo che ovviamente quando sollevo il ricevitore del fax oltre ai fruscii tipici, il router si disallinea.
Se stacco il cavo del fax dalla presa per poi riattacarlo, il router si disallinea.
Se attacco il fax con un filtro adsl, il fax è muto.
Se scambio gli apparecchi di posto stessa situazione.
Non ho potuto fare altre prove per il momento causa poco tempo.
Ma spero che le foto possano far saltare subito agli occhi dei più esperti il problema.
Nel caso sarò disponibile ad effettuare tutte le prove che necessitano.
Grazie a tutti.
PRINCIPALE
http://img261.imageshack.us/img261/9485/principaleio2.th.jpg (http://img261.imageshack.us/my.php?image=principaleio2.jpg)
Se non si vedono bene, le sequenza di lettere che si ripetono sulla tripla RJ11 sono le seguenti:
BL RS NE
VE BI MA
SECONDARIA
http://img144.imageshack.us/img144/1248/seondariaei0.th.jpg (http://img144.imageshack.us/my.php?image=seondariaei0.jpg)

qbert
19-01-2007, 14:14
Allora ho trovato una soluzione che mi può andar bene...anche se sinceramente non capisco nell'immediato la logica del funzionamento.
Dai cavi in ingresso ho tolto di mezzo il filo rosso perchè non portava nessun segnale. Ho fatto le prove sulla prima RJ11 con e senza e non cambia, il segnale è sempre presente.
Per il resto ho messo il fax nella seconda presa con un filtro adsl e stessa cosa per il cordless con filtro ma nella terza presa...e tutto funziona come deve :mbe:
Provando a collegare solo il blu e il nero nella prima RJ11 il fax funziona, ma il cordless e/o il router no.
Probabilemente hanno bisogno che i contatti siano spostati su altre posizioni.
Bohh...quando avrò altro tempo e voglia farò altre prove.

serè52
21-01-2007, 23:15
La mia connessione cade al momento della ricezione di una telefonata per ritornare nel giro di pochi secondi e ricadere nel momento in cui la telefonata termina per poi puntualmente ritornare.
La linea telefonica è in parallelo con 3 telefoni e relativi 3 filtri.
La disconnessione avviene solo utilizzando il cordless sulla prima presa.
Se sulla prima presa metto un altro apparecchio telefonico e porto il cordless su un altra presa il problema si risolve.
Quindi il problema sta nella incompatibilità della prima presa con il cordless
Spostare definitivamente il cordless è una soluzione ma non quella ideale per l'utilizzo che se ne fa in casa.
Qualcuno ha qualche idea per la risoluzione del mistero? :muro:

ilpik
22-01-2007, 11:33
La mia connessione cade al momento della ricezione di una telefonata per ritornare nel giro di pochi secondi e ricadere nel momento in cui la telefonata termina per poi puntualmente ritornare.
La linea telefonica è in parallelo con 3 telefoni e relativi 3 filtri.
La disconnessione avviene solo utilizzando il cordless sulla prima presa.
Se sulla prima presa metto un altro apparecchio telefonico e porto il cordless su un altra presa il problema si risolve.
Quindi il problema sta nella incompatibilità della prima presa con il cordless
Spostare definitivamente il cordless è una soluzione ma non quella ideale per l'utilizzo che se ne fa in casa.
Qualcuno ha qualche idea per la risoluzione del mistero? :muro:
Prova ad aprire la presa (solo il coperchio frontale) e verificare il collegamento rispetto alle foto ad inizio 3D. Casomai prova a collegare direttamente tra loro i fili in arrivo ed in uscita verso le altre prese.

Cmq, non sei il primo che ha rogne a causa del cordless ... :p

dazan
28-01-2007, 13:00
anche io ho questo maledetto problema quando rispondo al telefono dopo poco mi cade la linea e si disconnette il pc. in casa le prese che utilizzo sno 2 che mi consigliate di fare?

Franz.b
28-01-2007, 13:22
anche io ho questo maledetto problema quando rispondo al telefono dopo poco mi cade la linea e si disconnette il pc. in casa le prese che utilizzo sno 2 che mi consigliate di fare?
leggerti qualche pagina del thread? :read: (tipo le prime 4 e le ultime 4)
smontare le spine e dirci come sono fatte? :doh:
dirci se hai i filtri o no e su quali prese? :sbonk:

dazan
28-01-2007, 13:51
ok domani o dopo lo faccio poi vi do tutte le info grazie!

dazan
30-01-2007, 13:16
allora nella presa principale sono collegati cosi

bu rosso
au bianco
bf rosso
af bianco

in quella secondaria dove collego il cordless cos'

ae bianco
be rosso
au bianco
bu rosso

questa poi dovrebbe mandare la linea in un altra camera però li nn è collegato niente

ilpik
30-01-2007, 13:32
allora nella presa principale sono collegati cosi

bu rosso
au bianco
bf rosso
af bianco

in quella secondaria dove collego il cordless cos'

ae bianco
be rosso
au bianco
bu rosso

questa poi dovrebbe mandare la linea in un altra camera però li nn è collegato niente
Sembra un normalissimo impianto in serie.
Rileggiti meglio i primi 3 post del 3D ... ;)

dazan
30-01-2007, 17:04
ok c'è qualche modifica da fare per non far cadere la linea o no?

dazan
31-01-2007, 17:12
oggi ho provato a mette il ponticello sul filtro ma la linea cade ancora che modifica devo fare? c'è qualcuno che mi sa guidare prima che faccia qualche cavolata?
grazie!

ilpik
01-02-2007, 10:14
oggi ho provato a mette il ponticello sul filtro ma la linea cade ancora che modifica devo fare? c'è qualcuno che mi sa guidare prima che faccia qualche cavolata?
grazie!
Dove é attaccato il modem ADSL ?
Hai controllato che tutti i filtri abbiano il ponticello o qlcs di equivalente ?

dazan
01-02-2007, 10:16
ci sono 2 filtri il router è attaccato al filtro della presa principale poi alla stessa è collegato il tel/fax

ilpik
01-02-2007, 10:19
ci sono 2 filtri il router è attaccato al filtro della presa principale poi alla stessa è collegato il tel/fax
Se i filtri sono a posto, sollevando la cornetta di entrambi, il tel/fax ed il cordless , dovresti sentire la stessa telefonata (od il tono di linea).

dazan
01-02-2007, 10:44
si esatto

sukko
02-02-2007, 22:46
scusate la domanda, io ho visto tutto il 3d e avrei un problemino.

ho tolto la presa tripolare a muro per mettere presa rj, e ho scollegato i due fili che erano in posizione come da foto, ae be?.....insomma, nelle due viti a lato dei tre poli...non so se mi spiego...AF E BF!

ho provato a collegare i 2 fili come descritto, ma sia posizionando rosso sx e bianco a dx e viceversa, il telefono non funziona.

il telefono era in parallelo, cioe' se alzavo cornetta altrove tutti e due parlavano.....

non so cosa possa aver sbagliato.

scusate ancora la "volgarizzazione" e grazie per eventuale risposta.

A

ilpik
04-02-2007, 20:48
si esatto
A questo punto credo che sia una rogna legata ad uno dei due apparecchi ... :( Se provi con uno alla volta magari capisci qual'é ;)

dazan
04-02-2007, 20:55
domani provo allora grazie del consiglio

ilpik
04-02-2007, 20:58
scusate la domanda, io ho visto tutto il 3d e avrei un problemino.

ho tolto la presa tripolare a muro per mettere presa rj, e ho scollegato i due fili che erano in posizione come da foto, ae be?.....insomma, nelle due viti a lato dei tre poli...non so se mi spiego...AF E BF!

ho provato a collegare i 2 fili come descritto, ma sia posizionando rosso sx e bianco a dx e viceversa, il telefono non funziona.

il telefono era in parallelo, cioe' se alzavo cornetta altrove tutti e due parlavano.....
Capito mica tanto bene il problema, perché non mi é chiaro cosa hai collegato dove, ma ricapitolo quel poco che so:
Con le rj-11 a muro devi collegare i fili in arrivo ed in uscita insieme, rosso con rosso e bianco con bianco, ai due contatti centrali della presa.
Ovviamente così facendo metti i telefoni in parallelo, e quando alzi le cornette tutti parlano e ascoltano.
Probabilmente c'é uno standard per fare un collegamento in cascata anche con le rj-11, ma non lo conosco, e comunque se hai il modem ADSL a valle non andrebbe assolutamente bene.

dazan
06-02-2007, 17:39
ho visto lo schema nelle prime pagine ma ci sono viti dove si collegano 2 fili anziche 1 vedi be ae?

ilpik
06-02-2007, 20:07
ho visto lo schema nelle prime pagine ma ci sono viti dove si collegano 2 fili anziche 1 vedi be ae?
Evidentemente, se si collegano le prese in parallelo, il filo rosso entrante e quello uscente vanno collegati sullo stesso contatto ae, anziché in ae ed au.
Se si vuol esser pignoli poi, si vede facilmente che i punti be e bu sono in realtà sullo stesso contatto. :D

dazan
07-02-2007, 09:58
quindi se io sposto i 2 fili che ho su bf e af su be ed ae metto l'impianto in parallelo esatto?

dazan
07-02-2007, 13:52
li ho collegati cosi mi dite se sono giusti?

easterndodo
08-02-2007, 15:12
Scusate, forse non dovevo postare qui, ma l'argomento mi sembrava attinente...

Io ho un problemino con la connessione ADSL di casa mia... leggendo i vari post credo che il mio impianto (2 prese) sia fatto in serie.

Collegando il router Adsl (un Netgear DG842GT) alla presa secondaria (su cui, filtrato, è collegato un telefono cordless) non ci sono problemi e sia ADSL che telefono funzionano meravigliosamente (anche sollevando il telefono collegato alla presa principale)

Mentre sulla presa principale, dove ho intenzione di collegare definitivamente il router, se collego solo lui (collegato alla presa con un filtro alla porta ADSL) la portante è rilevata, mi connetto e funziona tutto perfettamente. Se all'altra entrata del filtro attacco la presa di un telefono cordless la portante cade. Dico: non se attacco il telefono e faccio una chiamata... semplicemente appena attacco la spina la lucina del link adsl sul router si spegne. Può essere un problema del filtro?

Forse ho dimenticato qualche informazione, eventualmente scrivetemi se vi serve sapere qualcos'altro.

Tommaso, Udine.

ilpik
08-02-2007, 21:01
li ho collegati cosi mi dite se sono giusti?
Così sono perfettamente in parallelo !!! :D

ilpik
08-02-2007, 21:05
... leggendo i vari post credo che il mio impianto (2 prese) sia fatto in serie.

Collegando il router Adsl (un Netgear DG842GT) alla presa secondaria (su cui, filtrato, è collegato un telefono cordless) non ci sono problemi e sia ADSL che telefono funzionano meravigliosamente (anche sollevando il telefono collegato alla presa principale)

Mentre sulla presa principale, dove ho intenzione di collegare definitivamente il router, se collego solo lui (collegato alla presa con un filtro alla porta ADSL) la portante è rilevata, mi connetto e funziona tutto perfettamente. Se all'altra entrata del filtro attacco la presa di un telefono cordless la portante cade. Dico: non se attacco il telefono e faccio una chiamata... semplicemente appena attacco la spina la lucina del link adsl sul router si spegne. Può essere un problema del filtro?
E se invece del cordless attacchi su quel filtro un telefono normale ?

dazan
08-02-2007, 21:06
possibile che pure cosi mi si disconnette??

che può essere??

ilpik
08-02-2007, 21:11
possibile che pure cosi mi si disconnette??

che può essere??
Forse uno degli apparecchi provoca disturbi, o ha dei collegamenti particolari nella spina.
Hai provato ad escluderne uno alla volta ?

dazan
09-02-2007, 01:11
mi è venuto il dubbio che sia il fax inserito nel portatile di mio padre.. che magari fa interferenza con l'altro fax... domani mattina provo a scollegare uno dei 2 a vedere..

easterndodo
09-02-2007, 08:38
Riguardo il post sul fatto che collegando il cordless mi cadeva la portante, ho risolto il problema cambiando filtro... Ora funziona tutto perfettamente.

Invece di un filtro tripolare, ho collegato a quella presa un adattatore da tripolare a RJ11, poi un filtro RJ11 con le due uscite "modem" e "phone", e ora funziona tutto.

Grazie, ciao.

dazan
09-02-2007, 10:42
a quanto pare è il cordless sulla seconda presa.. c'è un modo per risolvere il problema e continuare a utilizzarlo?

Franz.b
09-02-2007, 10:51
a quanto pare è il cordless sulla seconda presa.. c'è un modo per risolvere il problema e continuare a utilizzarlo?
avevo un cordless panasonic che mi faceva impazzire. avevo risolto facendomi dei cavi con le prese rj45 ma collecandoci solo 2 fili, mi pare i centrali, comunque soltanto quelli che portano il segnale "utile".

dazan
09-02-2007, 11:23
in casa ce l'ho un cavo del telefono con solo 2 fili che era di un vecchio telefono.. proverò quello..

Franz.b
09-02-2007, 14:18
in casa ce l'ho un cavo del telefono con solo 2 fili che era di un vecchio telefono.. proverò quello..
sennò sacrifica un vecchio cavo, lo tagli a mentà e colleghi a caso 2 fili finchè funzia... e ne fai uno con la configurazione che trovi.

dazan
09-02-2007, 14:31
rettifico cade anche scollegando il cordeless e lasciando il telefono principale

alerod
04-03-2007, 20:53
Raga capisco probabilmente questo problema gia sara stato trattato ma io sono quasi arrivato alla disperazione :muro: ora cerco di spiegarvi:
Ho una adsl 5 mega di libero ho un modem d-link 200 ,posso dirvi ke i miei telefoni sono in paralleli e filtrati ,appena installo il modem la connessione mi cade ogni 5 minuti poi smanettando sulle impostazione del modem e modificando un parametro di nome txpwratten dal valore 0db a 6db la connessione non mi cade piu ogni 5 minuti anzi sembra essere risolto ed invece se alzo la cornetta del telefono mi cade la connessione lo stesso vale anke se riattacco la cornetta dopo una conversazione. Ho provato anke ad attaccare la linea adsl su una solo presa telefonica e disabilitando tutte le altre (quindi avevo adsl e un sono telefono con il filtro ovviamente) ma niente il problema ce sempre ,ho cambiato anke i filtri utilizzandone altri ma nulla.
Voi ke mi consigliate?cosa posso fare? ve ne prego aiutatemi non ce la faccio a vivere con questo problema
Scusate il disturbo spero ke qualkuno mi venga in soccorso(e inutile dirvi ke l'assistenza libero fa skifo )
:help: :help: :help: :help: :help: :help: :help:

Paky
04-03-2007, 21:04
l'unico caso che mi è capitato analogo al tuo (ovviamente escludendo errori di connessione ) riguardava quei maledetti condensatori nella presa centrale

levati è tornato tutto regolare

alerod
04-03-2007, 22:34
Ti ringrazio innanzitutto per avermi risposto , scusa la mia ignoranza ma dove devo andare a controllare i condesatori nella presa centrale?hai un immagine di esempio?
Grazie ancora

alerod
09-03-2007, 12:47
UP qualkuno puo aiutarmi??

ilpik
09-03-2007, 14:28
Ti ringrazio innanzitutto per avermi risposto , scusa la mia ignoranza ma dove devo andare a controllare i condesatori nella presa centrale?hai un immagine di esempio?
Grazie ancora
Ovviamente, nella presa principale :D :D
Ossia, la smonti dalla parete e dietro dovresti trovare un cilindretto esternamente metallico diametro 4 o 5 mm e lungo una decina, bloccato da una linguetta metallica, e con un contatto fuoriuscente da una estremità.

Non so se sia il colpevole, io l'ho ancora su da anni senza problemi, cmq puoi provare a toglierlo, non si sa mai.

FireFox®
10-03-2007, 01:49
Parte 1

...la SIP (Società Idroelettrica Piemontese - lo sapevate ? ;) ), poi Telecom...



Scusate l'OT, ma girovagando per il forum ho letto una cosa (fra l'altro su un post di 3 anni fa) e... una precisazione mi sembrava doverosa:

La Società Idroelettrica Piemontese era appunto la società che produceva energia idro-elettrica in Piemonte, poi confluita, negli anni '60, ai tempi della nazionalizzazione delle società elettriche d'Italia, nell'ENEL.

Non centra nulla con la SIP a cui ilpik faceva riferimento, quella è un'altra SIP, nata molto dopo, quella che poi negli anni '90 ha assunto il nome Telecom.

Lo sapevate che in quell'occasione Telecom spese qualcosa come 450.000.000 (si 450 milioni!) delle vecchie Lire solo per sostituire tutti gli adesivi sulle auto aziendali da SIP a Telecom? :eek:
Poi per risparmiare ha chiuso tutti gli sportelli è ci ha regalato quella schifezza abominevole dei Call Center!

ilpik
10-03-2007, 09:32
La Società Idroelettrica Piemontese era appunto la società che produceva energia idro-elettrica in Piemonte, poi confluita, negli anni '60, ai tempi della nazionalizzazione delle società elettriche d'Italia, nell'ENEL.

Non centra nulla con la SIP a cui ilpik faceva riferimento, quella è un'altra SIP, nata molto dopo, quella che poi negli anni '90 ha assunto il nome Telecom.
Precisazione per precisazione, devo confermare che l'origine dell'acronimo SIP é quello che avevo detto e che la Società Idroelettrica Piemontese ha gestito anche la rete telefonica sin dal 1925, in Piemonte e Lombardia, tramite la controllata STIPEL.

Per sapere come la sigla sia arrivata attraverso alterne vicende al gestore monopolista della telefonìa, basta digitare SIP in Wikipedia, oppure leggere qui (http://italiaaltelefono.alice.it/alfabeto/esse.html#6)

franklyn
10-03-2007, 09:39
da che può dipendere un cortocircuito telefonico ?

Praticamente se attacco il modem mi funziona un solo telefono... se attacco pure l'altro tel mi va in corto circuito la linea...
se stacco il tel invece va tutt'ok.

grazie

ilpik
10-03-2007, 09:45
da che può dipendere un cortocircuito telefonico ?

Praticamente se attacco il modem mi funziona un solo telefono... se attacco pure l'altro tel mi va in corto circuito la linea...
se stacco il tel invece va tutt'ok.

grazie
Detto così, senza dettagli, é come guardare nella mitica sfera piena di nebbia ...
Magari da come son fatte le spine e prese, se qualcuna non rispetta lo standard.
Guardati gli schemi ad inizio forum e controlla come son collegati i fili nelle tue prese. Poi controlla i filtri ADSL.

Meico
19-03-2007, 10:21
Ragazzi ho un problema...

Mi sono trasferito da poco a casa della mia ragazza e fortunatamente da nemmeno 2 mesi la telecom ha allacciato questo paesino con una linea adsl.
Questa casa è dotata di impianto di allarme che viene attivato durante la notte e quando a casa non c'è nessuno quindi leggendo la prima pagina della guida avevo optato x la soluzione dei filtri su ogni telefono (4 in tutta la casa).
Questa soluzione crea ancora qualke fruscio x alcuni secondi durante una telefonata e la linea adsl risulta un pokino lenta (scarico a 80/90). Vorrei eliminare x prima cosa il fruscio che è la cosa piu fastidiosa e in seguito se possibile anke la velocità.

Vi ringrazio x le eventuali risposte.


Ah un altra domanda. In un futuro ormai prossimo potrebbe crearsi la possibilità di una rete LAN in casa (questa è disposta su due piani) e volevo chiedervi la soluzione piu conveniente e efficacie. Apparte il Wireless quale altra soluzione si potrebbe adottare? Ho sentito parlare di quegli apparecchi collegati alla presa elettrica e consentono di creare una rete tramite appunto la linea elettrica senza sfasciare prese ect etc. Com'è questa tecnologia?

ilpik
19-03-2007, 13:00
Questa soluzione crea ancora qualke fruscio x alcuni secondi durante una telefonata e la linea adsl risulta un pokino lenta (scarico a 80/90). Vorrei eliminare x prima cosa il fruscio che è la cosa piu fastidiosa e in seguito se possibile anke la velocità.
Per quanto ne so io, il residuo fruscìo dipende dalla "pendenza" della curva del filtro, ed in buona sostanza dalla sua qualità. Inoltre (ma sono osservazioni assolutamente empiriche) va da telefono a telefono. Con gli oggetti prodotti da SIP / Telecom non ho avuto mai grandi problemi, con qualche apparecchio da 15 € e filtri economici si.

Per la velocità, prima di tutto stacca tutti i telefoni e filtri e vedi se cambia, spesso dipende + dal provider e dal sito ... ;)

Per quanto riguarda la LAN sei un poco OT, ci sono fior di 3D in merito, é meglio che si continui là. Ma se vuoi sentir la mia, dovendo preparare qualcosa di durevole il buon cavo Cat.5e (o se vuoi Cat.6) é ad oggi assolutamente ineguagliato in prestazioni, e raccomandabile almeno per le connessioni fondamentali con trasmissione di grossi files.

Meico
19-03-2007, 13:13
Per quanto ne so io, il residuo fruscìo dipende dalla "pendenza" della curva del filtro, ed in buona sostanza dalla sua qualità. Inoltre (ma sono osservazioni assolutamente empiriche) va da telefono a telefono. Con gli oggetti prodotti da SIP / Telecom non ho avuto mai grandi problemi, con qualche apparecchio da 15 € e filtri economici si.

Per la velocità, prima di tutto stacca tutti i telefoni e filtri e vedi se cambia, spesso dipende + dal provider e dal sito ... ;)

Per quanto riguarda la LAN sei un poco OT, ci sono fior di 3D in merito, é meglio che si continui là. Ma se vuoi sentir la mia, dovendo preparare qualcosa di durevole il buon cavo Cat.5e (o se vuoi Cat.6) é ad oggi assolutamente ineguagliato in prestazioni, e raccomandabile almeno per le connessioni fondamentali con trasmissione di grossi files.

Si infatti i filtri credo siano di scarsa qualità, pagati 3,50 euro. Proverò a cambiarli... quindi dici ke anke possedendo un teleallarme posso tranquillamente non istallare lo splitter...

Si hai ragione x l'OT: cmq la LAN sarebbe solo x condividere internet tra un piano e l'altro.

Grazie x la risposta ;)

ilpik
19-03-2007, 15:29
... quindi dici ke anke possedendo un teleallarme posso tranquillamente non istallare lo splitter...
Ad inizio 3D ho detto questo, ma solo se non hai PC sempre accesi (server, muli e muletti ;) etc.)
Se parte la telefonata di allarme con l'ADSL in marcia la chiamata potrebbe essere disturbata. Sul mio allarme basta un altro filtro, ma non saprei se vale per tutti, meglio provare.

Meico
19-03-2007, 17:18
Ad inizio 3D ho detto questo, ma solo se non hai PC sempre accesi (server, muli e muletti ;) etc.)
Se parte la telefonata di allarme con l'ADSL in marcia la chiamata potrebbe essere disturbata. Sul mio allarme basta un altro filtro, ma non saprei se vale per tutti, meglio provare.

Certo che se parte la telefonata di allarme durante la notte mentre stiamo dormendo sono caxxi :D meglio che non accada xkè ciò vuol dire che qualkuno è venuto a trovarci :help:

koaz
27-03-2007, 09:45
Ciao Ragazzi, per cercare di arginare la velocità indecente di alice dalle mie parti, consigliato da un tecnico telecom, ho acquistato uno splitter, messo i tre telefoni di casa in serie, tirato un cavo dedicato per il modem.

Riassunto dell installazione:
1) Modem tutto ok funziona bene.
2) Telefono 1 e 2 perfetti il primo esclude il secondo.

3)Il terzo telefono è il problema... io non ho fatto altro che collegarlo in serie ma questo rimane muto, ho già controllato i cavi del tel, della cornetta,della presa, ho pure usato telefoni diversi.

il doppino che arriva al terzo telefono parte dal secondo con il cavo rosso uscente che arriva al rosso entrante e il bianco uscente che arriva al terzo contatto entrante giallo, nei due telefoni prima tutto ok con questa logica su quest ultimo telefono muto....


Dove Sbaglio?

Ciao Paolo

ilpik
27-03-2007, 23:15
Dove Sbaglio?

Ciao Paolo
Probabilmente é la spina del 2° telefono che non ha i collegamenti giusti: non tutti i telefoni gestiscono il collegamento serie, alcuni, soprattutto tra i supereconomici, hanno il terzo contatto scollegato.
Prova a staccarla: se il 3° risorge, hai trovato il colpevole.
Ma questo con l'ADSL non c'entra nulla :ot: , e avrebbe dovuto esser così anche prima.

logan84
28-03-2007, 00:40
ciao a tutti.ho un grande problema,circa un mesetto fa non riuscivo a collegarmi a internet e al live della mia xbox 360.dopo ever seguito un o dei vostri consigli,ho acquistato un router us robotic,per la precisione 9107 ,il problema è che se sto collegando in live,non ci sono problemi,invece se lascio collegato il pc,con emule in download,dopo 5/6 ore mi si disconnette.se spengo e riaccendo il router,va avanti ancora senza problemi per altrettante ore.cosa faccio?ho gia verificato che nella linea non ci siano disturbi,questo dal menu del router.puo essere il router guasto?ho letto che anche altra gente ha avuto il mio stesso problema.riuscite ad aiutarmi?grazie.ciao

ilpik
29-03-2007, 08:01
ciao a tutti.ho un grande problema,circa un mesetto fa non riuscivo a collegarmi a internet e al live della mia xbox 360.dopo ever seguito un o dei vostri consigli,ho acquistato un router us robotic,per la precisione 9107 ,il problema è che se sto collegando in live,non ci sono problemi,invece se lascio collegato il pc,con emule in download,dopo 5/6 ore mi si disconnette.se spengo e riaccendo il router,va avanti ancora senza problemi per altrettante ore.cosa faccio?ho gia verificato che nella linea non ci siano disturbi,questo dal menu del router.puo essere il router guasto?ho letto che anche altra gente ha avuto il mio stesso problema.riuscite ad aiutarmi?grazie.ciao
Non ha probabilmente nulla a che fare con i problemi di spine e cavi telefonici di cui trattiamo qui.
Più facile che siano scherzi del provider (che non gradisce i "muli") o del router; ci sono 3D appositi per entrambi con utenti moooolto più informati.
Auguri :)

carminepo
06-04-2007, 17:54
io ho questo problema,quando mi connetto a internet con l'adsl nei telefoni si sentono dei fruscii,prima cadeva la linea ma mettendo a tutti gli apparecchi i filtri non cade,ma sento dei fruscii e quando riaggancio il tel,fa un fischi,come se fosse amplificato,come risolvere?

ilpik
12-04-2007, 21:39
Filtri di qualità mediocre ... :banned:

gio_gio
17-04-2007, 14:07
io ho questo problema,quando mi connetto a internet con l'adsl nei telefoni si sentono dei fruscii,prima cadeva la linea ma mettendo a tutti gli apparecchi i filtri non cade,ma sento dei fruscii e quando riaggancio il tel,fa un fischi,come se fosse amplificato,come risolvere?

Ho anche io un problema simile..

Filtri di qualità mediocre ... :banned:

Vado anche io per questa teoria!!

Ma come faccio a capire se il filtro è di qualità o no?

ilpik
17-04-2007, 14:57
Difficile capirlo da fuori, a parte l'indicazione del prezzo, che comunque non garantisce .... :confused:
A suo tempo comprai un tot di filtri in un negozio Telecom: c'erano ancora le Lire e costavano circa il doppio di quelli che trovavi on-line, ma fecero e fanno tuttora il loro mestiere egregiamente.:D

Salvo poi leggere su questo 3d, ormai qualche anno fa, di qlc1 che era incappato in filtri Telecom altrettanto fasulli quanto quelli "no-brand".:muro:

Cmq, provarne 1 un pò + costoso, comprato in negozio (così se non va glielo puoi riportare ;) ), non é un investimento insostenibile.

gio_gio
17-04-2007, 19:32
Difficile capirlo da fuori, a parte l'indicazione del prezzo, che comunque non garantisce .... :confused:
A suo tempo comprai un tot di filtri in un negozio Telecom: c'erano ancora le Lire e costavano circa il doppio di quelli che trovavi on-line, ma fecero e fanno tuttora il loro mestiere egregiamente.:D

Salvo poi leggere su questo 3d, ormai qualche anno fa, di qlc1 che era incappato in filtri Telecom altrettanto fasulli quanto quelli "no-brand".:muro:

Cmq, provarne 1 un pò + costoso, comprato in negozio (così se non va glielo puoi riportare ;) ), non é un investimento insostenibile.

si.. ho letto che deve avere il certificato che inizi con IT\...

Mr NiKo Hyde
20-04-2007, 11:59
nn sono molto pratico in queste cose per questo nn cho capito un granchè:D
spero che con il vostro aiuto riesca a superare questo problema che ormai da due anni mi perseguita

allora... quello che vi posso dire è che
1) inizialmente avevo una sola presa del telefono e da li collegavo il filtro e, sia il tel che il modem...

2) l'anno scorso passo ad una adsl flat e decido di creare una nuova presa in camera mia

3) tramite il consiglio di un negoziante collego un cavo del telefono (quello a due) ai 2 poli superiori della presa tripla e lo porto in camera mia creando una nuova presa tramite doppino

4) da li collego il modem

sia prima che dopo mi si disconnette ogni volta che mi chiamano :cry: :muro: :muro: ho controllato il filtro e ha il ponticello :doh:

come posso fare per risolvere?

ilpik
20-04-2007, 13:06
sia prima che dopo mi si disconnette ogni volta che mi chiamano :cry: :muro: :muro: ho controllato il filtro e ha il ponticello :doh:
Vuoi dire che anche prima, quando avevi una sola presa, ti si disconnetteva :confused: :confused:
Il filtro, ovviamente, é collegato sulla presa originale dove c'é il telefono, vero?
Se metti un altro telefono sulla seconda presa, riesci a telefonare contemporaneamente ?

Mr NiKo Hyde
20-04-2007, 13:36
Vuoi dire che anche prima, quando avevi una sola presa, ti si disconnetteva :confused: :confused:
Il filtro, ovviamente, é collegato sulla presa originale dove c'é il telefono, vero?
Se metti un altro telefono sulla seconda presa, riesci a telefonare contemporaneamente ?

si disconnetteva anche quando avevo solo la presa centrale
si il filtro è solo sulla presa centrale
cosa intendi con chiamare contemporaneamente? se durante una chiamata si sente su entrambi i telefoni?

gio_gio
20-04-2007, 14:00
cosa intendi con chiamare contemporaneamente? se durante una chiamata si sente su entrambi i telefoni?

esatto, se hai un sistema in cascata o in parallelo..

Mr NiKo Hyde
20-04-2007, 14:51
esatto, se hai un sistema in cascata o in parallelo..

si.. si sente su entrambi i telefoni allora

idee su come risolvere il problema?:help: :help:

bigrasta69
25-04-2007, 17:35
Ciao
il mio elettricista mi ha deto di non sapere come collegare un filtro splitter! :doh: qualcuno mi sa spiegare i collegamenti da fare che così glieli giro?
grazie in anticipo

gio_gio
25-04-2007, 19:01
Ciao
il mio elettricista mi ha deto di non sapere come collegare un filtro splitter! :doh: qualcuno mi sa spiegare i collegamenti da fare che così glieli giro?
grazie in anticipo

leggi il primo post!!

ilpik
25-04-2007, 21:15
si.. si sente su entrambi i telefoni allora
Allora per quanto riguarda la continuità della linea il filtro sta facendo il suo onesto mestiere :) :)
D'altro canto, se succedeva anche con una sola presa, é chiaro che il tuo problema va piuttosto cercato in disturbi del telefono che usi (magari un cordless ?) rispetto al modem. Oppure qualche problema in centrale che interrompe la linea per un istante alla risposta: in tal caso dovresti vedere il modem riallinearsi subito dopo, anche con la chiamata in corso.

ilpik
25-04-2007, 21:21
Ciao
il mio elettricista mi ha deto di non sapere come collegare un filtro splitter! :doh: qualcuno mi sa spiegare i collegamenti da fare che così glieli giro?
grazie in anticipo
Cambia immediatamente elettricista :rolleyes:
Se gli giri le informazioni sui collegamenti, per forza di cose schematiche ed indirizzate a chi sa cosa sta facendo, che trovi all'inizio del 3D, rischi che , se qlcs non funziona, ti dica che é colpa tua ! :mad: :mad:

Mr NiKo Hyde
26-04-2007, 16:27
Allora per quanto riguarda la continuità della linea il filtro sta facendo il suo onesto mestiere :) :)
D'altro canto, se succedeva anche con una sola presa, é chiaro che il tuo problema va piuttosto cercato in disturbi del telefono che usi (magari un cordless ?) rispetto al modem. Oppure qualche problema in centrale che interrompe la linea per un istante alla risposta: in tal caso dovresti vedere il modem riallinearsi subito dopo, anche con la chiamata in corso.

uso un telefono fisso tradizionale (quello della telecom per intenderci)... ogni volta che parte o si interrompe la chiamata devo riavviare il modem altrimenti nn si connette

domenico2916
22-06-2007, 23:21
Ciao a tutti, premesso che ho letto tutto il 3d e piu o meno ho trovato dei casi simili al mio, anche se non del tutto uguali, volevo solo avere qualche conferma:

in casa ho 2 prese telefoniche, la principale è vuota (ne telefoni ne modem), mentre sulla secondaria ho attaccato un filtro adsl a cui ho collegato il modem ed il telefono. Se il modem è spento,non si sente alcun fruscio, mentre se mi collego il telefono inizia a fare un fruscio insopportabile, ma nonostante questo non ci sono disconnessioni sulla linea.

Mi pare di aver capito che il filtro che utilizzo è di scarsa qualità (forma triangolare, scritta ADSL in blu), chiedo conferma di questo, in caso il problema fosse il filtro, quale tipo di filtro mi consigliate di montare?

Inoltre come mai nonostante il fruscio, ma non ci sono disconnessioni?

Grazie per l'attenzione

ilpik
24-06-2007, 09:38
Condivido la diagnosi di qualità inadeguata del filtro, in relazione alle esigenze del telefono: se quest'ultimo é ultraeconomico, facilmente ha anche una gamma di frequenze limitata ed i fruscii si notano poco.

Ormai molti anni fa comprai dei filtri adeguati in un negozio Telecom, non ho esperienze recenti quindi invito chi ne abbia comprati da poco con soddisfazione a raccontarcelo, con qualche dettaglio.

La disconnessione c'entra poco con i fruscii, é piuttosto legata alla chiusura o meno dei circuiti in serie di più telefoni a seconda di come sono cablate le prese, i filtri ed i telefoni.

domenico2916
24-06-2007, 12:38
come pensavo, proverò con un altro filtro ;)

Pr3D4ToR
28-06-2007, 03:35
Salve a tutti, innanzitutto complimenti per la guida in prima pagina...veramente ben fatta :cool:
espongo quindi il mio problema.....
Mi hanno attivato una linea telefonica appna ieri, ma su un vecchio impianto presente in casa, quindi suppongo si tratti di "cascata".
Ho difatti la presa principale (dove entra la linea) nella mia stanza, ed altre 2 a valle.
Succede che quando collego il mio router netgear dg834gt alla presa principale (devo necessariamente utilizzare questa pr ovvi motivi), i telefoni a valle(uno normale, l'altro fax) diventano muti...
Ho provato ad inserire un filtro su una delle prese secondarie, ma il problema persiste.
Ho provato quindi ad aprire il filtro, ed effettivamente nn è presente il ponticello...Può essere questa la causa?

Ho notato dalla foto che alto a dx, con cui è stato fatto il ponte, ha più di un collegamento(contando anche il ponticello sono 3) per altro uno con il filo rosso, mentre nel mio caso il polo destro ha collegato il solo filo bianco, e invece quello sinistro il solo filo rosso (nella foto in guida invece nel polo a sinistra è presente il filo bianco e verde)...
...devo quindi preoccuparmi di fare i collegamenti in qualche modo particolare?

spero di essermi spiegato.Inserisco cmq una foto del mio filtro per maggiore chiarezza
http://img201.imageshack.us/img201/7475/filtroqw3.jpg

grazie dell'aiuto...

domenico2916
28-06-2007, 11:29
utilizzo lo stesso filtro :(

Pr3D4ToR
28-06-2007, 14:30
Succede che quando collego il mio router netgear dg834gt alla presa principale (devo necessariamente utilizzare questa pr ovvi motivi), i telefoni a valle(uno normale, l'altro fax) diventano muti...
Ho provato ad inserire un filtro su una delle prese secondarie, ma il problema persiste.
Ho provato quindi ad aprire il filtro, ed effettivamente nn è presente il ponticello...Può essere questa la causa?

http://img201.imageshack.us/img201/7475/filtroqw3.jpg

grazie dell'aiuto...

utilizzo lo stesso filtro :(

Ho provato varie volte a fare e rifare il ponticello.(anche a collegarlo con l'altro polo in alto), ma niente, nn ne vuole sapere di funzionare.
i telefonio continuano ad esser muti.
Cosa devo fare? non è proprio possibile fare nulla con questo tipo di filtro?
che lo producono a fare?

Franz.b
28-06-2007, 14:51
Ho provato varie volte a fare e rifare il ponticello.(anche a collegarlo con l'altro polo in alto), ma niente, nn ne vuole sapere di funzionare.
i telefonio continuano ad esser muti.
Cosa devo fare? non è proprio possibile fare nulla con questo tipo di filtro?
che lo producono a fare?

il filtro lo producono per filtrare... e viene progettato per restare chiuso e per funzionare su impianti anke monopresa, come tipicamente sono quelli casalinghi. se ha l'impianto in parallelo non deve succedere quello che descrivi nemmeno senza filtro. il filtro toglie il fruscio del segnale adsl.
prova a mettere le mani nelle prese a muro e vedi se riesci a risolvere da lì, se cerchi nel thread dovresti trovare qualcuno che ha risolto il tuo stesso problema.
assicurati che l'impianto sia in parallelo, ossia se metti 3 telefoni sulle 3 prese nessuno esclude gli altri.

fatto questo, se il problema persiste prova a usare su tutti gli apparecchi collegati dei cavi sui quali colleghi solo i due fili centrali delle prese rj-45, a me è successo che un cordless panasonic si accapparrava la linea pur con l'impianto in parallelo. con i cavi a 2 fili ho risolto. anke molti fax hanno lo stesso difetto (in teoria per evitare disturbi durante la ricezione dei dati), prova a collegare un telefono qualsiasi (meglio se di tipo vecchio e semplice) al posto del fax o almeno a scollegarlo, anche se non credo sia questo perchè il fax non è sulla presa principale ed anzi, resta muto a quanto ho capito. ma tenta ugualmente.
metti un cavo a 2 fili anke sul router.

Pr3D4ToR
29-06-2007, 12:09
Alla fine sono riuscito a risolvere aprendo le prese di casa e passando la linea a seriale. Ovviamente consultando per bene la guida in prima pagina...Grazie 1000!!!
I filtri li ho lasciati così come sono e li sto usando nelle due prese con i telefoni.

Micene.1
10-07-2007, 09:41
ragazzi un'opinione su quello che mi sta succedendo alla linea :

libero adsl 4mbit ha funzionato da sempre senza prob - filo telefonico principale che a monte esce dalla prima presa va ad uno splitter e riesce solo telefonico (ho in pratica l'adsl solo nella presa dello splitter) per poi andare, sempre solo telefonico, a tutta la casa

ora :

si sente il fruscio dell'adsl in tutte le prese (prima chiaramente nn si sentiva) e poi - cade la cannessione quando alzo un qualsiasi telefono o ricevo una chiamata - cade la connessione spesso ... è lo splitter vero? possibile che si è rotto? allentati fili? secondo voi?

ilpik
11-07-2007, 09:20
ragazzi un'opinione su quello che mi sta succedendo alla linea :

libero adsl 4mbit ha funzionato da sempre senza prob - filo telefonico principale che a monte esce dalla prima presa va ad uno splitter e riesce solo telefonico (ho in pratica l'adsl solo nella presa dello splitter) per poi andare, sempre solo telefonico, a tutta la casa

ora :

si sente il fruscio dell'adsl in tutte le prese (prima chiaramente nn si sentiva) e poi - cade la cannessione quando alzo un qualsiasi telefono o ricevo una chiamata - cade la connessione spesso ... è lo splitter vero? possibile che si è rotto? allentati fili? secondo voi?
Mi sembra molto probabile (anche l'elettronica si guasta, magari una scarica arrivata a causa di un temporale). Sembra che le frequenze dell'ADSL arrivino a tutti i telefoni.

rambo46
13-07-2007, 01:27
anche a me libero adsl ultimamente mi da problemi,da l'ultimo temporale ogni volta che alzo la cornetta si disconnette.ho installato tutto in modo corretto sia i filtri che il modem, ha sempre funzionato bene e adesso accade tutto cio!sara un problema di linea?:mc:

ilpik
13-07-2007, 06:47
anche a me libero adsl ultimamente mi da problemi,da l'ultimo temporale ....
Il problema é ovviamente qui :(
Prima di tutto controlla i filtri, magari provane uno nuovo, e metti il modem (o router) sulla prima presa, giusto per essere sicuro che l'impianto di casa non é stato danneggiato.
Se il comportamento é lo stesso, probabilmente c'é qualche problema causato dal temporale nella centralina Telecom.

Micene.1
14-07-2007, 19:23
anche a me libero adsl ultimamente mi da problemi,da l'ultimo temporale ogni volta che alzo la cornetta si disconnette.ho installato tutto in modo corretto sia i filtri che il modem, ha sempre funzionato bene e adesso accade tutto cio!sara un problema di linea?:mc:

nn mi dire che sei di napoli che inizio a preoccuparmi...cmq nn mi sembra che i prob siano nati quando ci sono stati temporali sono giorni che nn piove da me...mah domani vedo un po...intanto mi sono fatto mandare i tecnici a casa (che sarebbero dovuti venire al max venerdi)...dopo smanetto un po io

luki
15-07-2007, 10:13
Ho un problema e non ho avuto tempo di leggermi tutto il thread:

Io ho alice 4 mega che funziona bene. Ho 2 filtri su due prese (una in sala e una in camera mia). Ogni tanto mi capita che il modem riceve la portante e si collega all'adsl, però quando apro i browser non riesco a navigare.
Allora per risolvere devo togliere il filtro e invertirlo con quello nell'altra stanza.
Mi sarà già successo un 2-3 volte. Ma nn ha logica stacosa... Da cosa potrebbe dipendere? I filtri sono sempre gli stessi che ho da 3 anni, e non vedo cosa cambi ogni volta ad invertire i filtri... fors ela polvere che si acucmula all'interno? :confused:

ilpik
16-07-2007, 08:36
Effettivamente collegare le difficoltà di navigazione, in presenza di portante, con la circuiteria elettrica di casa tua non pare plausibile. :confused: :confused:
Pare più un problema di collegamento al server DNS.
Scollegando i filtri interrompi sicuramente il collegamento al provider, e forzi il sistema a ripristinarlo ex novo.
Staccare il cavo del modem (o spegnerlo), attendere un paio di minuti e ricollegarlo dovrebbe sortire il medesimo effetto.
Cmq mi pare un problema di Alice ....

luki
16-07-2007, 12:22
Effettivamente collegare le difficoltà di navigazione, in presenza di portante, con la circuiteria elettrica di casa tua non pare plausibile. :confused: :confused:
Pare più un problema di collegamento al server DNS.
Scollegando i filtri interrompi sicuramente il collegamento al provider, e forzi il sistema a ripristinarlo ex novo.
Staccare il cavo del modem (o spegnerlo), attendere un paio di minuti e ricollegarlo dovrebbe sortire il medesimo effetto.
Cmq mi pare un problema di Alice ....

Lo escludo. finche nono sostituisco proprio il filtro la navigazione non va. Stacco il modem. Sei ricolleg ama continuo a non navigare.

Micene.1
16-07-2007, 22:28
ragazzi un'opinione su quello che mi sta succedendo alla linea :

libero adsl 4mbit ha funzionato da sempre senza prob - filo telefonico principale che a monte esce dalla prima presa va ad uno splitter e riesce solo telefonico (ho in pratica l'adsl solo nella presa dello splitter) per poi andare, sempre solo telefonico, a tutta la casa

ora :

si sente il fruscio dell'adsl in tutte le prese (prima chiaramente nn si sentiva) e poi - cade la cannessione quando alzo un qualsiasi telefono o ricevo una chiamata - cade la connessione spesso ... è lo splitter vero? possibile che si è rotto? allentati fili? secondo voi?

allora se ne andato da qualche ora il tecnico libero...mi ha sostituito lo splitter ma purtroppo il problema permane uguale : fruscio e appena alzo la cornetta (anche per nn ricevere le chiamate) salta la connessione, rumore della portante bassissimo sui 4-14db in un anno e mezzo mai sotto i 25db - tuttavia l'up e il down sono i soliti 4mega e 380k pieni mah mistero

domani levo il router e metto un altro modem usb per scrupolo chissa potrebbe essere pure questo

purtoppo sta prendendo piede il l'ipotesi di problema alla centrale...vedremo nei prox giorni l'evolversi dela situazione

mitropank
04-08-2007, 14:38
allora se ne andato da qualche ora il tecnico libero...mi ha sostituito lo splitter ma purtroppo il problema permane uguale : fruscio e appena alzo la cornetta (anche per nn ricevere le chiamate) salta la connessione, rumore della portante bassissimo sui 4-14db in un anno e mezzo mai sotto i 25db - tuttavia l'up e il down sono i soliti 4mega e 380k pieni mah mistero

domani levo il router e metto un altro modem usb per scrupolo chissa potrebbe essere pure questo

purtoppo sta prendendo piede il l'ipotesi di problema alla centrale...vedremo nei prox giorni l'evolversi dela situazione

novità? ho problemi simili ai tuoi e sono di Napoli.... :muro:

ilpik
05-08-2007, 20:59
allora se ne andato da qualche ora il tecnico libero...mi ha sostituito lo splitter ma purtroppo il problema permane uguale : fruscio e appena alzo la cornetta (anche per nn ricevere le chiamate) salta la connessione, rumore della portante bassissimo sui 4-14db in un anno e mezzo mai sotto i 25db - tuttavia l'up e il down sono i soliti 4mega e 380k pieni mah mistero

domani levo il router e metto un altro modem usb per scrupolo chissa potrebbe essere pure questo

purtoppo sta prendendo piede il l'ipotesi di problema alla centrale...vedremo nei prox giorni l'evolversi dela situazione
I problemi che denunci sono in genere legati a problemi di circuiteria interna e filtraggio, sarò ignorante ma non capisco cosa possa causarli dalla centrale, e soprattutto inviarti i fruscii oltre lo splitter, che si suppone sia lì per bloccarli, da qualunque parte provengano ... :confused: :confused:

Sei sicuro di non aver fatto alcuna modifica ai cavi od alle prese ?
Per scrupolo, solo per capire, proverei ad installare un buon filtro su una presa del telefono, e magari attaccarci anche il router anche se lì grazie allo splitter il segnale ADSL non ci dovrebbe essere ... :mc:

veltosaar
20-08-2007, 23:14
Ciao.. io ho un Netgear DG834GT.. con alice 20 mega..

I valori di attenuazione sono molto alti mentre il rumore è buono.

Sono distante 800 mt in linea d'aria dalla centrale. Eppure, non raggiungo mai più di 6000 in download.. (test con sunrise speedometer.. http://www.sunrise.ch/it/privatkunden/iminternetsurfen/adsl/adsl_speedometer.htm)

Ovvio che per aluni di voi, il fatto che mi lamento è da pazzi, ma pagando per una 20 Mbit, oggi ho chiamato il tecnico telecom.

Questo è venuto a casa, e ha visto che ho un teleallarme.. e mi ha detto di mettere uno splitter.

Ora, io ad ogni presa ho un filtro.. ho rarissime cadute dell'adsl.

Non so se mettere o no lo splitter.

Se voi mi dite che è vero ciò che dice il tecnico.. cioè che mettendo uno splitter i valori di attenuazione scendono, lo metto.. altrimenti, credo serva a poco. No?

ilpik
21-08-2007, 19:21
Ciao.. io ho un Netgear DG834GT.. con alice 20 mega..

I valori di attenuazione sono molto alti mentre il rumore è buono.

Sono distante 800 mt in linea d'aria dalla centrale. Eppure, non raggiungo mai più di 6000 in download.. (test con sunrise speedometer.. http://www.sunrise.ch/it/privatkunden/iminternetsurfen/adsl/adsl_speedometer.htm)

Ovvio che per aluni di voi, il fatto che mi lamento è da pazzi, ma pagando per una 20 Mbit, oggi ho chiamato il tecnico telecom.

Questo è venuto a casa, e ha visto che ho un teleallarme.. e mi ha detto di mettere uno splitter.

Ora, io ad ogni presa ho un filtro.. ho rarissime cadute dell'adsl.

Non so se mettere o no lo splitter.

Se voi mi dite che è vero ciò che dice il tecnico.. cioè che mettendo uno splitter i valori di attenuazione scendono, lo metto.. altrimenti, credo serva a poco. No?
Beh, intanto puoi provare, filtrando il teleallarme o scollegandolo momentaneamente dalla linea, a vedere cosa cambia ... :mc:

veltosaar
21-08-2007, 19:25
Ok proverò.. ma dimmi, perchè se fosse possibile filtrarlo, in telecom consigliano lo splitter?

Considera che il teleallarme compone dei numeri quando scatta quindi è come una specie di centralino.

ilpik
21-08-2007, 19:38
Ok proverò.. ma dimmi, perchè se fosse possibile filtrarlo, in telecom consigliano lo splitter?

Considera che il teleallarme compone dei numeri quando scatta quindi è come una specie di centralino.
Prima di tutto perché lo splitter lo vendono, caro e salato ... ;)
So bene come funziona il teleallarme, il mio ho provato a staccarlo e siccome non ho visto cambiamenti l'ho lasciato sempre collegato, considerando che quando compone i numeri si suppone che il router sia spento perché non ci sono in casa ... :p
Se invece vuoi lasciare un PC acceso collegato ad un P2P, é meglio filtrarlo oppure applicare uno splitter. Se l'uno o l'altro, ho già scritto ad inizio 3D cosa ne penso.

GI4NF
21-08-2007, 19:47
Anke a me cade la linea quando squilla il telefeno e cosa strana anche quando finisce la chiamata. Io ho un Router NETGEAR DG834GIT collegato al PC via ethernet, poi il router passa da un filtro ADSL della telecom e a uno splitters (penso che si chiami cosi) e poi lungo un filo di 20 metri e poi alla presa del telefono. Penso che il problema venga dalla mia "configurazione" della cavetteria. Come dovrei metterla vi invio delle foto per spiegare meglio la mia impostazione...
http://img339.imageshack.us/img339/1122/hwco0.jpg (http://imageshack.us)

http://img75.imageshack.us/img75/7261/hw2ht3.jpg (http://imageshack.us)

ilpik
21-08-2007, 20:04
Purtroppo non leggo le didascalie delle foto (troppo sgranate) ma mi pare che tu abbia un pò troppe scatolette ... :confused:
La seconda foto dovrebbe essere una semplice spina di derivazione della linea, devi controllare che, anche senza né telefoni né router collegati, i telefoni a valle di quella presa siano funzionanti. E, a proposito, non hai telefoni attaccati a quella presa ?
Quello che tieni in mano sulla prima foto sembra un normale filtro rj-11. Dovrebbe avere da un lato un'entrata, da collegare alla presa, e dall'altro un'uscita ADSL non filtrata cui collegare il router, ed un uscita TEL filtrata per attaccarci un apparecchio telefonico.
La terza scatoletta non capisco cosa sia ... :confused:

GI4NF
21-08-2007, 23:03
Purtroppo non leggo le didascalie delle foto (troppo sgranate) ma mi pare che tu abbia un pò troppe scatolette ... :confused:
La seconda foto dovrebbe essere una semplice spina di derivazione della linea, devi controllare che, anche senza né telefoni né router collegati, i telefoni a valle di quella presa siano funzionanti. E, a proposito, non hai telefoni attaccati a quella presa ?
Quello che tieni in mano sulla prima foto sembra un normale filtro rj-11. Dovrebbe avere da un lato un'entrata, da collegare alla presa, e dall'altro un'uscita ADSL non filtrata cui collegare il router, ed un uscita TEL filtrata per attaccarci un apparecchio telefonico.
La terza scatoletta non capisco cosa sia ... :confused:

Questa è la mia situazione

http://img213.imageshack.us/img213/3530/immaginejr5.png (http://imageshack.us)
http://img213.imageshack.us/img213/3530/immaginejr5.f44211db3a.jpg (http://g.imageshack.us/g.php?h=213&i=immaginejr5.png)

Mi sembra abbastanaza chiara?
Nella prima immagine, quello che tengo in mano è un normale filtro adsl telecom, è il secondo che nn capisco bene cosa sia! Nella seconda è la mia presa telefonica, con filtro adsl e presa del telefono...

Franz.b
21-08-2007, 23:23
Questa è la mia situazione

http://img213.imageshack.us/img213/3530/immaginejr5.png (http://imageshack.us)
http://img213.imageshack.us/img213/3530/immaginejr5.f44211db3a.jpg (http://g.imageshack.us/g.php?h=213&i=immaginejr5.png)

Mi sembra abbastanaza chiara?
Nella prima immagine, quello che tengo in mano è un normale filtro adsl telecom, è il secondo che nn capisco bene cosa sia! Nella seconda è la mia presa telefonica, con filtro adsl e presa del telefono...

ma sei sicuro che ti funzioni imageshack?
io le tue immagini le vedo così e non linkano a un bel niente...
http://img213.imageshack.us/img213/3306/nuovaimmagine1uj7.th.jpg (http://img213.imageshack.us/my.php?image=nuovaimmagine1uj7.jpg)

ilpik
22-08-2007, 10:24
Questa è la mia situazione
Mi sembra abbastanaza chiara?
Nella prima immagine, quello che tengo in mano è un normale filtro adsl telecom, è il secondo che nn capisco bene cosa sia! Nella seconda è la mia presa telefonica, con filtro adsl e presa del telefono...
Confermo che le immagini non si caricano ma, a quanto leggo, servono poco.
Se sulla presa nella Stanza 2 (leggo bene ?) hai già un filtro ADSL, dalla relativa uscita puoi mandare il cavetto rj-11 direttamente al router :cool:
Gli altri aggeggi possono solo dar fastidio.
A meno che tu non abbia un telefono vicino al PC, nel qual caso il secondo filtro si giustifica. ;)

GI4NF
22-08-2007, 12:28
Confermo che le immagini non si caricano ma, a quanto leggo, servono poco.
Se sulla presa nella Stanza 2 (leggo bene ?) hai già un filtro ADSL, dalla relativa uscita puoi mandare il cavetto rj-11 direttamente al router :cool:
Gli altri aggeggi possono solo dar fastidio.
A meno che tu non abbia un telefono vicino al PC, nel qual caso il secondo filtro si giustifica. ;)

Quindi tu dici di collegare direttamente il lungo cavo di 20 mentri che passa tra le due stanze direttamente al router e cavare sia il filtro adsl (che nella prima foto tengo in mano) sia la scatoletta bianca!? Provo!

GI4NF
22-08-2007, 12:44
Quindi tu dici di collegare direttamente il lungo cavo di 20 mentri che passa tra le due stanze direttamente al router e cavare sia il filtro adsl (che nella prima foto tengo in mano) sia la scatoletta bianca!? Provo!

Niente da fare...si scollega lo stesso...

Franz.b
22-08-2007, 14:57
Quindi tu dici di collegare direttamente il lungo cavo di 20 mentri che passa tra le due stanze direttamente al router e cavare sia il filtro adsl (che nella prima foto tengo in mano) sia la scatoletta bianca!? Provo!

20m di filo son tanti...
sicuro che sia di qualità?
hai provato con un filo più corto spostando momentaneamente il pc e/o il router? non ci sono matasse di filo che avanza? meglio sarebbe se fosse in linea o meglio ancora tagliarlo alla lunghezza giusta. prova anche a cambiare un po' il percorso per vedere se c'è qualche interferenza che raccoglie per strada... (questo se il problema si risolve andando vicino alla presa).

GI4NF
22-08-2007, 17:56
20m di filo son tanti...
sicuro che sia di qualità?
hai provato con un filo più corto spostando momentaneamente il pc e/o il router? non ci sono matasse di filo che avanza? meglio sarebbe se fosse in linea o meglio ancora tagliarlo alla lunghezza giusta. prova anche a cambiare un po' il percorso per vedere se c'è qualche interferenza che raccoglie per strada... (questo se il problema si risolve andando vicino alla presa).

Anhe secondo me è il filo che è molto dispersivo. Forse mi conviene mettere il Router vicino al telefono e comprare una chiavetta Wi-Fi al PC. Però dopo andrò con la stessa velocità!?

Franz.b
22-08-2007, 18:23
Anhe secondo me è il filo che è molto dispersivo. Forse mi conviene mettere il Router vicino al telefono e comprare una chiavetta Wi-Fi al PC. Però dopo andrò con la stessa velocità!?

non credo sia percepibile la differenza di velocità, ammesso che ci sia...
cmq proverei ad escludere quel cavo avvicinando il pc per vedere se così funzia, prima di comprare chiavette e avere poi lo stesso problema...

poi un'altra cosa: i filtri servono solo ai telefoni, inutile metterlo prima del router. devi mettere un filtro prima di ogn telefono e basta. se la linea che va ai telefoni è una sola allora puoi mettere lì il filtro, che in pratica taglia le alte frequenze dell'adsl, e serve solo a rendere possibile parlarsi.

GI4NF
23-08-2007, 11:26
non credo sia percepibile la differenza di velocità, ammesso che ci sia...
cmq proverei ad escludere quel cavo avvicinando il pc per vedere se così funzia, prima di comprare chiavette e avere poi lo stesso problema...

poi un'altra cosa: i filtri servono solo ai telefoni, inutile metterlo prima del router. devi mettere un filtro prima di ogn telefono e basta. se la linea che va ai telefoni è una sola allora puoi mettere lì il filtro, che in pratica taglia le alte frequenze dell'adsl, e serve solo a rendere possibile parlarsi.

Ah ok...ho cavato il filtro in piu, la linea sembra andare un po meglio...però cade lo stesso la linea...

Franz.b
23-08-2007, 11:31
Ah ok...ho cavato il filtro in piu, la linea sembra andare un po meglio...però cade lo stesso la linea...

io perderei una mezzora e sposterei il pc vicino alla presa per vedere se è colpa del cavo.
oppure fatti prestare un portatile... ma in questo caso verifica anche che ci sia lo stesso problema in presenza del cavo... sia mai un problema software... :cool:

GI4NF
23-08-2007, 15:20
io perderei una mezzora e sposterei il pc vicino alla presa per vedere se è colpa del cavo.
oppure fatti prestare un portatile... ma in questo caso verifica anche che ci sia lo stesso problema in presenza del cavo... sia mai un problema software... :cool:

Anke con il portatile stesso problema...cade la linea...adesso provo con un filo corto da 1,5M se da lo stesso problema...
Grazie dell'attenzione...:)

ilpik
23-08-2007, 22:32
Anke con il portatile stesso problema...cade la linea...adesso provo con un filo corto da 1,5M se da lo stesso problema...
Grazie dell'attenzione...:)
In questa discussione non si é accennato agli apparecchi telefonici: mi immagino ce ne sia solo uno, collegato all'unico filtro ADSL rimasto che é nella presa in Stanza 2. Dico bene ?

Che tipo di apparecchio é ?
Inoltre, controlla che il filtro abbia un collegamento diretto della linea (2 cavetti) dai pin in entrata alla presa rj-11 dell'uscita ADSL, che come ti han già detto non é assolutamente filtrata (la filtratura serve ai telefoni)

veltosaar
24-08-2007, 10:34
Considera poi che se hai uno splitter non ti servono filtri. Io Pik non ho problemi di caduta di linea.. ma di attenuazione linea troppo alta. E il tecnico telecom dice che è colpa del teleallarme. Ergo.. mi ha detto che montando lo splitter questo problema verrebbe meno.. che il valore di attenuazione scenderebbe e che la velocità aumenterebbe..

A me hanno chiesto 89 euro tutto compreso per montare lo splitter. E mi hanno detto che poi posso togliere tutti i filtri dai telefoni.

GI4NF
24-08-2007, 12:27
In questa discussione non si é accennato agli apparecchi telefonici: mi immagino ce ne sia solo uno, collegato all'unico filtro ADSL rimasto che é nella presa in Stanza 2. Dico bene ?

Che tipo di apparecchio é ?
Inoltre, controlla che il filtro abbia un collegamento diretto della linea (2 cavetti) dai pin in entrata alla presa rj-11 dell'uscita ADSL, che come ti han già detto non é assolutamente filtrata (la filtratura serve ai telefoni)

Sono due apparecchi Cordless della Brondi, uno in sala e uno in camera, ma necessita di presa telefonica solo quello in sala. Ho attaccato in seguenza il telefono e poi il filtro con il modem. Prima io li avevo invertiti, ma il tecnico telecom mi aveva detto di metterli cosi...

http://img165.imageshack.us/img165/3494/foto747bi2.th.jpg (http://img165.imageshack.us/my.php?image=foto747bi2.jpg)

Paky
24-08-2007, 12:37
di al tecnico di fumare meno , in quel modo il filtro è come se non ci fosse

il filtro taglia la banda adsl verso la presa frontale tripolare , ed è li che va collegato il telefono

GI4NF
24-08-2007, 19:20
di al tecnico di fumare meno , in quel modo il filtro è come se non ci fosse

il filtro taglia la banda adsl verso la presa frontale tripolare , ed è li che va collegato il telefono

Ok mò chiamo telecom e mi faccio sentire...

GI4NF
24-08-2007, 19:39
di al tecnico di fumare meno , in quel modo il filtro è come se non ci fosse

il filtro taglia la banda adsl verso la presa frontale tripolare , ed è li che va collegato il telefono

Non si infila la presa del telefono dietro al filtro ADSL! Ho provato ad usare anche quello telecom ma niente da fare. Prima usavo il filtro ADSL compreso nella scatola del router! Quindi ho rimesso tutto come prima...:(
E' stano la presa del telefono non si infila dientro al filtro ma direttamente alla presa si!

ilpik
25-08-2007, 17:27
Non si infila la presa del telefono dietro al filtro ADSL! Ho provato ad usare anche quello telecom ma niente da fare. Prima usavo il filtro ADSL compreso nella scatola del router! Quindi ho rimesso tutto come prima...:(
E' stano la presa del telefono non si infila dientro al filtro ma direttamente alla presa si!
Stai parlando della buona vecchia presa "tripolare" ? :confused:
Mi sembra assolutamente improbabile che un filtro sia fatto così male da non accettarla :eek: :eek: Prova a girarla sinché trovi la posizione giusta.

Cmq, x chiarezza, riassumiamo la sequenza assolutamente necessaria:

Presa a parete --> filtro ADSL --> Spina del telefono nell'uscita TEL
-------------------------------> Cavetto rj-11 nell'uscita ADSL --> router o modem

Mi chiedo come fai a mettrere il filtro dopo la spina del tel come dici che ha suggerito il tecnico ???? :wtf:

Paky
25-08-2007, 18:08
Non si infila la presa del telefono dietro al filtro ADSL!

posso confermare che ci sono alcuni filtri tripolari che fanno pietà , hanno fori leggermente stretti o lamelle molto dure

in entrambi i casi ci vuole un po' di forza , poi entra ,vai tranquillo

GI4NF
25-08-2007, 23:58
posso confermare che ci sono alcuni filtri tripolari che fanno pietà , hanno fori leggermente stretti o lamelle molto dure

in entrambi i casi ci vuole un po' di forza , poi entra ,vai tranquillo

Ora ci dò con il martello...:muro:

GI4NF
26-08-2007, 11:45
Ora ci dò con il martello...:muro:

Siiiiiiiiiiiiii!!!! Ora funziona a perfezione! Vorrei ringraziare tutti per il grosso aiuto! Alla fine era quel filtro posizionato nella posto sbagliato!
Grazie ancora! :mano:

Paky
26-08-2007, 12:14
contento che tu abbia risolto :)

woopie
26-08-2007, 13:43
Ciao a tutti,
ritengo di avere un problemino un po' diverso dagli altri.
Ho due prese tripolari collegate in parallelo, cioè i fili della linea sono collegati ai due fori superiori bianco-bianco e rosso-rosso.

PRIMA PRESA SECONDA PRESA
Linea telecom| -----bianco---pin alto dx-----bianco----pin alto dx
| -----rosso----pin alto sx-----rosso------pin alto sx.

Collegamenti prima presa: spina tripolare con i due pin superiori collegati a modem ADSL

Collegamenti seconda presa: filtro ADSL e telefono Sirio.

Problema: se collego alla prima presa il modem il telefono è muto, se scollego il modem il telefono funziona correttamente.

Non sono riuscito a capire come risolvere il problema anche perchè nel tread mi sembra che il problema principale sia quello che cade la linea ADSl, mentre nel mio caso c'è semplice incompatibilità "di carattere".

Preciso che la prima presa è ovviamente quella a monte, la seconda a valle.

Grazie a chi vorrà aiutarmi.
Marcello

ilpik
26-08-2007, 23:19
Ciao a tutti,
ritengo di avere un problemino un po' diverso dagli altri.
Ho due prese tripolari collegate in parallelo, cioè i fili della linea sono collegati ai due fori superiori bianco-bianco e rosso-rosso.

PRIMA PRESA SECONDA PRESA
Linea telecom| -----bianco---pin alto dx-----bianco----pin alto dx
| -----rosso----pin alto sx-----rosso------pin alto sx.

Collegamenti prima presa: spina tripolare con i due pin superiori collegati a modem ADSL

Collegamenti seconda presa: filtro ADSL e telefono Sirio.

Problema: se collego alla prima presa il modem il telefono è muto, se scollego il modem il telefono funziona correttamente.
Lo schemino non é completo: nella prima presa dovresti trovare due bianchi (arrivo telecom ed uscita verso la seconda presa) collegati in alto dx ed analogamente due rossi collegati in alto a sx. Controlla bene, perché ci descrivi un comportamento tipico da "prese in serie" Sicuro che non ci sono altri cavetti collegati al pin in basso ?

markus_81
28-08-2007, 23:44
Vi presento il mio problema: ho un impianto fatto un pò alla cazzo di cane, se csi può dire :D , ogni presa che ho in casa ha un suo comportmento... il problema di fondo sta sempre nel fatto che il router perde continuamente la portante il più delle volte indipendemente dall'arrivo di una telefonata, evidentemente se la linea esterna arriva alla presa al piano terra mentre il pc con il router sta al secondo, c'è qualcosa nel tragitto interno che fa perdere molto segnale ( ho valori di attenuazione che passano da 10 se metto il router nella prima presa, a 27 che ho dove dovrebbe stare normalemnte il router cosi come il margine rumore passa da 17-18 a 8-9 ) in più c'è che se metto il router in alcune prese ( ad esempio la prima presa ma da lo stesso probelma anche su altre) mi blocca tutti i telefoni di casa, restano muti...come se ci fosse un telefono lasciato alzato che però chiaramente nn c'è:D
lo stesso impainto non saprei dire se è a cascata o in parallelo, dal telefono che ho collegato insieme sullo stesso filtro dove prende la linea adsl il router, riesco a sentire tutte le conversazioni fatte sugli altri telefoni di casa ( che sono 4) mentre gli altri telefoni funzionano a cascata, uno esclude gli altri in sequenza
:mbe: :stordita:


voi che dite???? che devo fare???:help:

medicina
29-08-2007, 10:43
Ovviamente, sulle prese dove non sono collegati apparecchi in fonia (tel / fax / modem 56k / segreterie tel. / etc.) non occorre nessun filtro e neppure su una presa cui sia collegato solo il modem ADSL

Quindi se applicando solo un filtro alla presa principale il rumore ADSL, che viene introdotto in una terza presa, si sente piuttosto attenuato ma è presente, e allo stesso tempo non ho collegato nessun apparecchio a una seconda presa disponibile, ne devo dedurre che il filtro non è funzionante adeguatamente/correttamente? E non che abbia semplicemente bisogno di un secondo filtro?

Scusatemi, potete farmi capire questa cosa? Capitato anche a voi?

ilpik
29-08-2007, 16:12
voi che dite???? che devo fare???:help:
Soluzione 1) Aprire le prese una ad una e mettere l'impianto in parallelo, posto che ora é evidentemente un misto. In alternativa mettere il ponticello interno ai filtri (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=4775914&postcount=2), che fa lo stesso effetto.
Dopo (solo dopo) capire se c'é un tratto particolare che introduce l'attenuazione, passando il router da una presa all'altra. Eventualmente cambiare il cavo del tratto incriminato. Ricorda che con l'impianto in serie il segnale ADSL passa dentro ogni apparecchio telefonico a monte del router :( Con l'impianto in parallelo no, va da ogni presa alla successiva.

Soluzione 2) Mettere un filtro sulla prima presa, collegare un cavo nuovo dall'uscita ADSL sino al router e collegare il cavetto che va alle altre prese all'uscita filtrata. Così mantieni la privacy nelle telefonate ... ;)

ilpik
29-08-2007, 16:28
Quindi se applicando solo un filtro alla presa principale il rumore ADSL, che viene introdotto in una terza presa, si sente piuttosto attenuato ma è presente, e allo stesso tempo non ho collegato nessun apparecchio a una seconda presa disponibile, ne devo dedurre che il filtro non è funzionante adeguatamente/correttamente? E non che abbia semplicemente bisogno di un secondo filtro?
Veramente non ho capito bene il tuo problema, ma riassumo i concetti fondamentali:
a) i filtri servono a ridurre il fruscio che senti negli apparecchi telefonici quando il router é acceso, ovvero quando la portante ADSL e modulata (prova a spegnerlo e non sentirai più fruscii anche senza filtri)
b) ogni filtro ha una uscita filtrata TEL e quindi nell'apparecchio collegato a tale uscita (solo a quella) non si dovrebbe sentire il fruscio, od averlo molto attenuato.
c) l'efficacia filtrante di un filtro non é influenzata dai filtri collegati alle altre prese: in un impianto a filtri distribuiti la portante ADSL deve giungere possibilmente integra ad ogni presa, ed il filtro locale provvede a non lasciarla arrivare al tel / fax / modem 56k / segreterie tel. / etc. collegato.

medicina
29-08-2007, 17:10
c) l'efficacia filtrante di un filtro non é influenzata dai filtri collegati alle altre prese: in un impianto a filtri distribuiti la portante ADSL deve giungere possibilmente integra ad ogni presa

Ecco, grazie. Che è poi il comportamento che mi aspettavo.

Quindi mi trovo con due prese da coprire e con solo un filtro, semi-utile, che non fa il suo compito a pieno. Me la posso prendere con la ditta produttrice del modem? :) Mi tocca cercare un filtro migliore oppure uno semplicemente che sia funzionante?

ilpik
29-08-2007, 18:14
Ecco, grazie. Che è poi il comportamento che mi aspettavo.

Quindi mi trovo con due prese da coprire e con solo un filtro, semi-utile, che non fa il suo compito a pieno. Me la posso prendere con la ditta produttrice del modem? :) Mi tocca cercare un filtro migliore oppure uno semplicemente che sia funzionante?
Dato il valore modesto dei filtri (7 / 8 € l'uno), discutere col fornitore del router rischia di essere più costoso e snervante che entrare in un negozio telecom e comprare quanti ne servono (uno per ogni apparecchio in fonia).

pierlg
29-09-2007, 09:12
Ho 4 prese telefoniche in casa collegate nel seguente modo:
Al cavo telecom (filo bianco e rosso) ho collegato al filo rosso tutti i fili rossi ed al cavo bianco tutti i fili bianchi dei 4 cavi telefonici che vanno alle rispettive prese, munite tutte di filtro.
Problema: il collegamento ADSL cade in continuazione.
Ho provato a collegarmi direttamente al cavo telecom escludendo tutti i collegamenti interni e funziona correttamente.
Pertanto penso che il problema sia nell'impianto interno.
Non so come risolverlo.
Ho tre prese tipo plug dove ho collegato il filo bianco al morsetto L1 o C2 e quello rosso a L2 o C3 a seconda del modello.
Mentre ho anche una classica presa telefonica dove ho collegato il cavo bianco a BE e quello rosso a AE.
Grazie per l'aiuto. Non so come fare.
Saluti
Pierluigi

ilpik
29-09-2007, 10:41
Ho 4 prese telefoniche in casa collegate nel seguente modo:
Al cavo telecom (filo bianco e rosso) ho collegato al filo rosso tutti i fili rossi ed al cavo bianco tutti i fili bianchi dei 4 cavi telefonici che vanno alle rispettive prese, munite tutte di filtro.
Problema: il collegamento ADSL cade in continuazione.
Ho provato a collegarmi direttamente al cavo telecom escludendo tutti i collegamenti interni e funziona correttamente.
Pertanto penso che il problema sia nell'impianto interno
Condivido i tuoi sospetti, ma non ho capito dove hai normalmente collegato il modem. Potrebbe trattarsi anche di un problema di quella presa o del relativo filtro.

Comunque mi par di capire che hai realizzato una specie di "stella" dal punto di vista geografico, nel senso che in un solo punto hai riunito e collegato tutte le coppie delle varie prese alla coppia in arrivo. Hai quindi un sistema in parallelo.

Se é così, stabilito che senza telefoni l'ADSL funziona bene, é agevole collegare una presa alla volta e relativo telefono, per individuare la fonte del problema. Se ne trovi uno staccalo e collega anche gli altri, per essere sicuro che sia l'unico responsabile.

Se lo trovi, devi capire se si tratta dell'impianto, della presa o del telefono, collegando e magari scambiando l'apparecchio con uno che non dia problemi su un'altra presa.

markus_81
02-10-2007, 20:55
grazie alla guida sono riuscito a mettere i parallelo tutte le prese di casa...adesso ho 16 di attenuazione e 18 di margine rumore, prima stavo sui 27 di attenuazione e 9-10 di margine rumore

un buon miglioramento :D

pierlg
03-10-2007, 13:08
grazie alla guida sono riuscito a mettere i parallelo tutte le prese di casa...adesso ho 16 di attenuazione e 18 di margine rumore, prima stavo sui 27 di attenuazione e 9-10 di margine rumore

un buon miglioramento :D

Ho letto il tuo messaggio! Io ho dei problemi all'impianto telefonico interno: l'adsl mi cade in continuazione e il telefono è disturbato. Come fai a misurare il parametri del rumore da te indicato? (ciò mi permetterebbe di individuare la linea che ha dei problemi e disturba le altre. Ho collegato 3 apparecchi telefonici in modalità stella all'ingresso del cavo telecom).
Grazie e ciao

juninho85
06-10-2007, 12:45
sta cosa del telefono che squilla e cade la connessione capita pure a me ma non ci ho capito nulla :yeah::sofico:


praticamente sulla stessa presa ho collegati,nell'ordine:
1)cordless 1
2)cordless 2
3)filtro adsl
4)telefono fisso.


la connessione cade soltanto se chiamo/ricevo una telefonata dal cordless 2

come attenuazione linea ho 10 in downstream e 10,5 in upstream
scome SNR 33 in down e 15 in up....per una 2 mega mi sembrano dati ottimo no?

Pido17
07-10-2007, 18:51
Anche io mi sto picchiando con la linea perchè quando telefono cade ...

volevo sapere:
i filtri vanno messi su ogni presa tripolare anche su quelle che non uso?
per capirci... se ho un telefono fisso attaccato alla presa ma non lo uso mai per telefonare nè per segreteria etc.. devo filtrarlo??:help:

poi.. come faccio a sapere qual è il telefono principale a cui arriva la linea telecom? (perdonate l'ignoranza)

inoltre volevo sapere se è normale che mettendo il filtro ai miei telefoni sento peggio... :(

ilpik
07-10-2007, 20:27
sta cosa del telefono che squilla e cade la connessione capita pure a me ma non ci ho capito nulla :yeah::sofico:


praticamente sulla stessa presa ho collegati,nell'ordine:
1)cordless 1
2)cordless 2
3)filtro adsl
4)telefono fisso.


la connessione cade soltanto se chiamo/ricevo una telefonata dal cordless 2

come attenuazione linea ho 10 in downstream e 10,5 in upstream
scome SNR 33 in down e 15 in up....per una 2 mega mi sembrano dati ottimo no?
Prova così:
1)filtro adsl
2)cordless 1
3)cordless 2
4)telefono fisso.
;)

juninho85
07-10-2007, 20:30
Prova così:
1)filtro adsl
2)cordless 1
3)cordless 2
4)telefono fisso.
;)

funge :eek::ave:

ilpik
07-10-2007, 20:46
Anche io mi sto picchiando con la linea perchè quando telefono cade ...

volevo sapere:
i filtri vanno messi su ogni presa tripolare anche su quelle che non uso?
per capirci... se ho un telefono fisso attaccato alla presa ma non lo uso mai per telefonare nè per segreteria etc.. devo filtrarlo??:help:

poi.. come faccio a sapere qual è il telefono principale a cui arriva la linea telecom? (perdonate l'ignoranza)

inoltre volevo sapere se è normale che mettendo il filtro ai miei telefoni sento peggio... :(
Puoi non filtrare l'apparecchio che non usi mai ma, se non hai le prese in parallelo, sollevando casualmente la cornetta farai cadere il collegamento, oltre ad avere il segnale ADSL che transita dentro l'apparecchio peggiorando sicuramente il rumore di linea.
Per quel che costa, lo filtrerei con un buon filtro.

Se hai le prese in serie, come di norma, la presa principale é quella col telefono che ammutolisce tutti gli altri sollevando la cornetta. Una volta Telecom installava personalmente la prima presa, che a differenza delle altre aveva un'etichetta molto visibile con un codice alfanumerico.
Altrimenti devi capire da dove ti entra in casa la coppia telefonica.

Spesso un minimo fruscìo permane, con la connessione in funzione, ma se coi filtri senti nettamente peggio vuol dire che sono di cattiva qualità. :tapiro:

ilpik
07-10-2007, 21:02
funge :eek::ave:
Bene ! :winner:
[OT MODE]
E soprattutto complimenti per le tue guide sulla sicurezza !!!
[\OT MODE]

juninho85
07-10-2007, 21:33
grazie :)

Pido17
08-10-2007, 18:41
Per quel che costa, lo filtrerei con un buon filtro.

Un buon filtro può essere preso nei punti 187?
Grazie mille!

loscassapalle
27-10-2007, 09:04
ciao a tutti...
il mio problema è più semplice credo, ma non ho trovato risposta nei primi posto...
io ho una presa sola tripolare, sopra c'è un filtro cui è collegato da una parte il router e dall'altra due telefoni con uno sdoppiatore (in parallelo molto probabilmente)...
eppure cade la linea adsl quando si risponde al telefono...

soluzioni??:D

grazie in anticipo

ilpik
27-10-2007, 11:41
ciao a tutti...
il mio problema è più semplice credo, ma non ho trovato risposta nei primi posto...
io ho una presa sola tripolare, sopra c'è un filtro cui è collegato da una parte il router e dall'altra due telefoni con uno sdoppiatore (in parallelo molto probabilmente)...
eppure cade la linea adsl quando si risponde al telefono...

soluzioni??:D

grazie in anticipo
Controlla all'interno del filtro che il collegamento dell'uscita ADSL non filtrata sia diretto ai pin in ingresso, e che l'uscita telefonica + circuito filtrante siano in parallelo ad essa.

loscassapalle
28-10-2007, 11:10
ok...quando ho tempo provo...tnx...

cmq è un filrto della mia ex telecom...

Mat75
13-11-2007, 09:08
Ciao a tutti. Ho letto i primi post, e credo di aver trovato il motivo per cui non riesco a telefonare contemporaneamente alla connessione adsl, solo che non riesco a venirne a capo. Premetto che capisco pochissimo di impianti, adsl ecc.
Ho un modem collegato con filtro rj a due uscite a cui è collegato anche un telefono che funziona bene e in contemporanea all'adsl, nelle altre stanze ho altri 2 telefoni, che non posso utilizzare con il pc acceso per via dei fortissimi fruscii e, quando sono collegata ad internet, mi fa cadere la connessione. Ho provato ad inserire i filtri tripolari alle altre prese, tutto bene fino alla prima telefonata effettuata con uno di questi apparecchi: finita la telefonata tutto rimane in silenzio, tutti i telefoni, anche quello sempre funzionante collegato al filtro insieme al modem, rimangono muti. Disinseriti i filtri i telefoni ricominciano a funzionare...
Chiamata al 187 tecnico, sostituisca i filtri saranno guasti...fatto. Stesso problema. Ho letto nel secondo post che potrebbe essere un problema di filtri che interrompono il circuito in cascata:confused: ho controllato, ed effettivamente tutti i filtri che ho comprato, di marche diverse, non hanno il terzo cavetto collegato...io non sono in grado di far nulla, i negozianti prima non mi prendono sul serio poi dicono che non possono certo smontare i filtri e controllare....quindi qualcuno saprebbe dirmi quale marca di filtri comprare che abbiano i requisiti giusti? Tanto per non comprare di nuovo un filtro inutile...
Grazie.

ilpik
14-11-2007, 18:17
Io li comprai, vari anni fa, da mamma Telecom. :sofico:

Ma possibile che tu, dopo aver così attentamente analizzato la situazione ed aperto i filtri per controllare, non sia capace di spelare per 1 cm le estremità di un pezzo di filo elettrico, svitare due vitine e riavvitarle con le suddette estremità di sotto :eek: :confused:

Piuttosto mi stupisce che, dopo le chiamate con i telefoni con filtri tarocchi, la linea non ritorni a tutta la catena ma occorra staccarli e riattaccarli. Cmq il ponticello, come hai già capito, dovrebbe ovviare. :cool:
Alla peggio trova un amico che provveda :D

Mat75
15-11-2007, 15:45
Grazie, proverò a fare qualcosa io...vediamo un pò...

Ciao.

martyrose
22-11-2007, 10:53
allora partiamo dall'inizio Alice ADSL, avevo un modem fornito da telecom, staccato e messo il router/modem netgear DG834GIT V3
con il modem alice nessun problema, ora con il netgear quando uso il telefono mi cade la linea adsl... può essere un problema di linea considerando che prima andavaa tutto bene o c'è qualche configurazione particolare ?:muro:

ilpik
22-11-2007, 16:52
allora partiamo dall'inizio Alice ADSL, avevo un modem fornito da telecom, staccato e messo il router/modem netgear DG834GIT V3
con il modem alice nessun problema, ora con il netgear quando uso il telefono mi cade la linea adsl...
:eek: :what: Detta così, é molto strano ! :wtf:
Non credo che ci siano impostazioni particolari dell'apparecchio, occorre solo assicurare la continuità del circuito e quindi del segnale in arrivo.
Non hai mica cambiato presa o tipo di collegamento, sostituendo il router ? Usi lo stesso cavetto dalla presa al router ?
Hai mica aggiunto qualche altro telefono ?
Puoi rimettere il modem di Alice e verificare che con quello non hai problemi ?

martyrose
22-11-2007, 19:29
ho solo staccato il modem di alice e installato il router modem... senza cambiare prese o aggiungere telefoni...quindi è strano che il nuovo crei problemi...

ilpik
22-11-2007, 22:54
ho solo staccato il modem di alice e installato il router modem... senza cambiare prese o aggiungere telefoni...quindi è strano che il nuovo crei problemi...
:confused: :confused: :confused:
Raccontaci un pò come sono i collegamenti ... (filtri / tipo di prese, telefoni, etc)

martyrose
23-11-2007, 08:43
allora non sono a casa, ma ci provo, ho un solo telefono, cordless brondi attaccato ad una presa a muro con il filtro telecom con cavetto (RJ11?) in un'altra stanza il router modem attaccato a muro con altro filtro telecom.
I filtri mi sono stati forniti con il modem alice :help:

ilpik
23-11-2007, 09:30
allora non sono a casa, ma ci provo, ho un solo telefono, cordless brondi attaccato ad una presa a muro con il filtro telecom con cavetto (RJ11?) in un'altra stanza il router modem attaccato a muro con altro filtro telecom.
I filtri mi sono stati forniti con il modem alice :help:
I filtri servono solo dove ci sono telefoni, sul solo router non serve proprio.
Cmq questo non dovrebbe influire sul tuo problema.
Le prese a muro sono tipo rj-11 o le classiche a tripolari ?

martyrose
23-11-2007, 10:05
ok, stacco il filtro dal router, le prese a muro sono rj11:muro:

ilpik
23-11-2007, 13:25
ok, stacco il filtro dal router, le prese a muro sono rj11:muro:
Ancor + strano, in genere sono cablate in parallelo e non ci sono problemi di caduta per mancanza di segnale.
Dopo la caduta della linea, torna rapidamente o devi aspettare di aver rimesso giu il telefono ?
Puoi provare con un telefono normale al posto del cordless ?

alfeton
25-11-2007, 13:15
ho preso uno splitter HR, ha dei clips a pressione per il doppino e una porta rj11 per l'adsl... il modello è SAP001

però... non c'è stampigliato da nessuna parte la polarità...

Io pensavo di fare così: ingresso rosso sul clip sinistro --> uscita rossa clip sinistro, ingresso bianco clip destro --> uscita bianca clip destro...

Cioe spero ci sia almeno una corrispondenza, se proprio la polarità non conta...

Poi pero' non ho trovato da nessuna parte il pinout del cavo rj11... cioè che vadano collegati i due pin centrali fin li ci arrivo, poi pero' non si capisce se sto rosso e bianco corrisponde in pratica a + e -...

:help:

alfeton
25-11-2007, 13:17
dimenticavo... il motivo della richiesta è che pur avendo un'impianto parallelo, a rj11, da me, caso evidentemente non isolato, se alzo un ricevitore gli altri si ammutoliscono, e non dovrebbe essere cosi...

mi immagino con l'adsl che succederà...:doh:

quindi tante volte mi domando se non è un problema di collegamento erroneamente fatto in controfase..

ilpik
25-11-2007, 14:19
quindi tante volte mi domando se non è un problema di collegamento erroneamente fatto in controfase..
Non credo, anche gli rj-11, con quattro contatti, permettono il collegamento in serie dei telefoni, solo che non é molto frequente.
Il collegamento telefonico non é in corrente continua, quindi le polarità + e - non esistono: il collegamento che pensi di fare va bene.
Bisogna comunque farlo sulla prima presa della serie, in modo che i telefoni a valle non interrompano l'ADSL.

novemilaotto
25-11-2007, 14:49
ragazzi chiedo aiuto a voi x una situazione molto ma molto strana
ho tiscali 6 mb ma i dati di attenuazione e di rumore non son mai stati eclatanti
ultimamente rilevavo disconnessioni e abbassamento di portante,senza alcun motivo apparente
chiamando tiscali mi han detto che avrebbero abbassato la portante a 640 x far controlli,ma x non attendere tempi biblici mi son documentato un pò in giro x riuscir a venirne a capo
tra qualche giorno rifarò l'impianto di casa
ho la linea che dalla presa principale viene portata in 3 stanze,in tutte e 3 le stanze non c'è telefono,solo nella presa principale è attaccato un fax con annesso filtro dato in dotazione col modem di tiscali,nella mia stanza c'è l'attacco rj al quale attacco una normale piattina che arriva al modem
a mio avviso è tutto sbagliato l'impianto che mi han fatto
ora il mio problema è questo ma alquanto strano

oggi ho provato a far diverse prove:
1) ho provato ad eliminare il filtro di tiscali dalla presa principale lasciando il tel/fax attaccato direttamente alla presa principale
risultato:

http://img444.imageshack.us/img444/498/solotelsenzafiltrosh4.th.jpg (http://img444.imageshack.us/my.php?image=solotelsenzafiltrosh4.jpg)

provo a chiamare,la linea adsl è tranquilla,ma come si commuta il fax perdo la connessione ed ottengo questi dati allucinanti
http://img250.imageshack.us/img250/8014/immagineju0.th.jpg (http://img250.imageshack.us/my.php?image=immagineju0.jpg)

troppo rumore la linea è parecchio disturbata (non so se sia normale col fax)

appurato questo provo nuovamente il filtro splitter di tiscali,appena lo collego squilla x un secondo come se avessi riattaccato la linea ed ottengo questi risultati:
http://img141.imageshack.us/img141/6519/daticonfiltrotiscalidi3.th.jpg (http://img141.imageshack.us/my.php?image=daticonfiltrotiscalidi3.jpg)

il rumore si abbassa
se chiamo idem la linea adsl non la perdo e stavolta nemmeno quando entra il fax,infatti una volta che si commuta in fax non avverto fastidiosi fruscii

situazione strana ma non ho ancora terminato

mi decido ad aprir la scatola della linea principale ed ho questo scenario
http://img250.imageshack.us/img250/5164/dsc00104lc7.th.jpg (http://img250.imageshack.us/my.php?image=dsc00104lc7.jpg)

http://img256.imageshack.us/img256/5838/dsc00106li9.th.jpg (http://img256.imageshack.us/my.php?image=dsc00106li9.jpg)

i fili son collegati ad af e bf
son mischiati

questi i dati con la medesima situazione ma a 6mb
http://img111.imageshack.us/my.php?image=immaginelo7.jpg

questo è lo splitter di tiscali
http://img144.imageshack.us/my.php?image=dsc07800ha3.jpg

questa la presa telefonica principale
http://img90.imageshack.us/my.php?image=dsc07799ia4.jpg

che consiglio mi date?

in più aggiungo:
tolgo filtro di tiscali sostituendolo con uno normale per prese rj-11 di telecom
http://i7.ebayimg.com/01/i/08/f5/57/13_1_b.JPG questo x intenderci
attaccato alla presa principale come da foto ed ottengo questo altri valori:

http://img104.imageshack.us/img104/8823/situazioneconfiltroteleyz5.th.jpg (http://img104.imageshack.us/my.php?image=situazioneconfiltroteleyz5.jpg)

help me

ilpik
25-11-2007, 20:38
x novemilaotto
Non mi pare particolarmente strano.
I collegamenti alla presa principale fanno capire che hai le altre prese in parallelo, cosa comune se sono del tipo rj-11.
Che il fax inserisca disturbi é piuttosto comune e senza filtro avrai sempre problemi.

Me ne intendo poco, ma mi pare che con il filtro telecom ti avvicini di più ai dati "senza filtro" che sono il massimo che puoi ottenere con l'impianto esistente.

Per escludere difetti fisici all'impianto casalingo, collegati col modem alla principale, e vedi se hai valori molto diversi.

alfeton
25-11-2007, 23:34
Forse non sarà d’obbligo rispettare la polarità, ma a questo punto per chi ha problemi, potrebbe tentare provando a rispettare in tutto l’impianto le corrispondenze tra contatti e colore dei cavi in ingresso…
come dire.. tentar non nuoce…;)

mi sono un po' documentato e ho visto che in pratica lo standard di fatto in Italia sia rosso-bianco con questi pin:

Bianco (+) > L1 (pin 4 rj11) > be (tripolare)
Rosso (-) > L2 (pin 3 rj11) > ae (tripolare)

per la polarità, a casa mia è invertita (impianti fatti un po’ a cavolo), cioè misuro -37V con il puntale positivo sul bianco. A parte il valore in tensione che mi auguro non sia dovuto ad un’attenuazione paurosa, pero’ se leggete in giro, anche su S. Wiki, pare che a tutti gli effetti L1 sia + e L2 sia il -…

novemilaotto
26-11-2007, 00:07
x novemilaotto
Non mi pare particolarmente strano.
I collegamenti alla presa principale fanno capire che hai le altre prese in parallelo, cosa comune se sono del tipo rj-11.
Che il fax inserisca disturbi é piuttosto comune e senza filtro avrai sempre problemi.

Me ne intendo poco, ma mi pare che con il filtro telecom ti avvicini di più ai dati "senza filtro" che sono il massimo che puoi ottenere con l'impianto esistente.

Per escludere difetti fisici all'impianto casalingo, collegati col modem alla principale, e vedi se hai valori molto diversi.


è una prova che gia ho fatto
l'attenuazione resta quella,la centrale quei km dista
ma ottenevo risultati ben piu bassi con la 6mb
ora tiscali ha abbassato appunto x controllo
spero mi risolvano la questione prima possibile x valutar un upgrade
quindi non c'è nulla di errato nella disposizione dei fili?
cmq si x ogni camera c'è un attacco rj-11 ho paura che anche quello faccia disperdere il segnale creando rumore( in nessuna camera è collegato un telefono se non sulla presa principale)
in ogni attacco rj11 c'è questa situazione
http://img512.imageshack.us/img512/8167/dsc00098iy0.th.jpg (http://img512.imageshack.us/my.php?image=dsc00098iy0.jpg)

http://img512.imageshack.us/img512/6097/dsc00099ei7.th.jpg (http://img512.imageshack.us/my.php?image=dsc00099ei7.jpg)

c'è qualcosa di errato?mi date qualche consiglio ? all interno delle prese rj devon esser collegati anche i fili rossi e bianchi?

alfeton
26-11-2007, 09:37
boh dalla foto non si capisce tanto ma comunque se vuoi sbatterti un po' puoi ricollegare... e già che ci sei metti i colori "regolamentari"...
In linea di massima il blu era il collegamente per il terzo polo della vecchia presa telecoma...
a parte che era una funzione un po' inutile a mio parere, ma comunque ora come ora la eliminerei del tutto...

per avere gli rj11 in parallelo è sufficiente avere L1 e L2 collegati, avrai per una qualsiasi presa intermedia due rossi collegati sullo stesso morsetto e due bianchi sull'altro, totale 4 cavetti (2 coppie), una "entra" e una esce e va alla presa successiva...

ilpik
26-11-2007, 10:58
è una prova che gia ho fatto
l'attenuazione resta quella,la centrale quei km dista
ma ottenevo risultati ben piu bassi con la 6mb
ora tiscali ha abbassato appunto x controllo
Se hai già provato col modem sulla principale, qualunque cosa tu faccia sull'impianto interno, che é a valle e senza telefoni collegati, dovrebbe essere ininfluente. Se proprio vuoi, stacchi il blu ed il bianco corrispondente (tira fuori un pò della coppia dal tubo x capire qual'é) e riprovi, ma non mi aspetterei un cambio drastico della situazione.
Dalle foto l'impianto non pare tanto mal fatto anche se non segue i colori regolamentari.

Mi sembra molto probabile che i tuoi problemi siano legati alla centrale e/o al cavo telecom che viene in casa tua, puoi solo far intervenire il fornitore del servizio.

novemilaotto
26-11-2007, 13:38
intanto vi ringrazio x le risposte
la mia intenzione era questa,come si può notare un cavo x la presa rj11 entra,un altro esce e va in altra stanza
stavo pensando di passarne uno e soltanto uno che arriva dalla presa principale direttamente alla mia camera,in questo modo escluderei le altre stanze dove cmq non si usa il telefono e magari creerei meno disturbi di linea
è una cosa ininfluente o una pensata furba?:D

martyrose
26-11-2007, 14:04
Ancor + strano, in genere sono cablate in parallelo e non ci sono problemi di caduta per mancanza di segnale.
Dopo la caduta della linea, torna rapidamente o devi aspettare di aver rimesso giu il telefono ?
Puoi provare con un telefono normale al posto del cordless ?

scusa ma non sono stato vicino al pc

devo fare alcune prove per vedere se la linea ADSL riesco a farla tornare o se devo mettere giù, e devo provare a recuperare un telefono con il filo...

ilpik
27-11-2007, 05:22
... e magari creerei meno disturbi di linea
è una cosa ininfluente o una pensata furba?:D
Appunto: ... magari ...
Se avessi altri telefoni per casa forse potrebbe giovare.
Nella tua situazione, se non fai una prova "volante", non puoi sapere se serve a qlcs. ;)

novemilaotto
27-11-2007, 15:23
aggiornamento
giovedì inoltrata segnalazione oggi mi ha chiamato il tecnico telecom e lo ho ricevuto
il mio impianto è fatto in parallelo con un filo che entra l'altro che esce
ha controllato con i suoi strumenti siemens staccando il cavo del modem,direttamente sulla principale i dati miglioravano di poco

in centrale tutto è ok e anche sulla linea principale.
Mi ha consigliato di riprovar a far l'impianto con un unico cavo che arriva nella camera dove c'è il modem;tutto ciò secondo voi gioverà?
Nelle altre camere non ho telefoni installati ma solo il plug rj-11.

Dite che conviene pagarmi l'elettricista x provare?:confused:
La mia idea di upgrade sta andando a farsi benedire,e anche a sto punto l'acquisto di un modem "ferrari",tanto, se il problema non si potrà risolvere, sempre 6mb resterò:cry:

Luft
27-11-2007, 15:44
Buongiorno a tutti
Vorrei chiedere se qualcuno puo’ sciogliere un mio dubbio:
posso spostare la presa principale telefonica ubicata in una stanza diversa del mio appartamento senza avere problematiche di collegamento (in pratica utilizzando una prolunga con il doppino telefonico) ?
Grazie a tutti quelli che mi risponderanno.

ilpik
27-11-2007, 16:01
...
ha controllato con i suoi strumenti siemens staccando il cavo del modem,direttamente sulla principale i dati miglioravano di poco
...
Dite che conviene pagarmi l'elettricista x provare?:confused:
Direi proprio di no x quanto già supposto e da te stesso e dal tecnico verificato.

ilpik
27-11-2007, 16:04
Buongiorno a tutti
Vorrei chiedere se qualcuno puo’ sciogliere un mio dubbio:
posso spostare la presa principale telefonica ubicata in una stanza diversa del mio appartamento senza avere problematiche di collegamento (in pratica utilizzando una prolunga con il doppino telefonico) ?
Grazie a tutti quelli che mi risponderanno.
A parte la scocciatura della prolunga in mezzo ai piedi, se la medesima é fatta con doppino telefonico non vedo problemi tecnici.
Hai altre prese a valle ?

Luft
28-11-2007, 09:25
A parte la scocciatura della prolunga in mezzo ai piedi, se la medesima é fatta con doppino telefonico non vedo problemi tecnici.
Hai altre prese a valle ?

Ti ringrazio per la risposta.
In pratica il quesito l'ho posto in quanto vorrei aderire alla promozione di Telecom Alice Adsl 7Mega.
In breve l'impianto telefonico è costituito da 3 prese telefoniche di cui una principale tripolare situata nel salotto e due a valle rj (una in camera da letto e una nello studio dove ho il computer). Collegato all'impianto telefonico è presente un combinatore telefonico antifurto.
La mia problematica si è presentata in quanto avendo la presa principale nel salotto (e non nello studio dove c'è il PC) dovrei installare il filtro centralizzato (splitter) e il modem nel salotto attivando il collegamento wi-fi per il Pc (non vorrei comprare la scheda wi-fi da inserire nel Pc!).
A mio avviso la soluzione tecnica piu' pulita è quella di prolungare il collegamento elettrico della presa principale del salotto a quella dello studio cosi' da avere tutto l'hardware (splitter e modem) nello studio avendo cura di controllare i collegamenti per far si' che le prese a valle (salotto, camera da letto) siano collegate correttamente.
Mi consigli il collegamento in serie o parallelo per le prese tel.a valle?
P.S.: Sarei orientato a non richiedere a Telecom l'intervento per l'installazione del filtro passivo centralizzato (splitter) in quanto 100 Euro mi sembrano eccessivi. Avrei optato per l'acquisto dello splitter fatto direttamente dal sottoscritto (costo circa 10-15 Euro) da mediaworld.
A Tuo avviso cosa ne pensi? Potrei avere dei problemi tecnici non utilizzando lo splitter fornito da Telecom?
Grazie
Ciao
:help:

ilpik
28-11-2007, 10:11
x Luft
Capisco che quasi 700 post sono ormai troppi da leggere, ma gran parte delle risposte che cerchi stanno nei primi 20 o 30 :read:

Riassumo brevemente x quanto ho capito:

Molti hanno usato con successo il classico filtro tripolare fornito da telecom con funzione di splitter, se hai due o tre telefoni a valle posso assicurarti che va bene.
Se installi il solo splitter che acquisti, oppure il filtro tripolare con la medesima funzione, sulla presa principale, poi porti un doppino telefonico dall'uscita ADSL al modem: equivale, come lavoro, alla prolunga che vuoi fare e non modifichi nulla dei telefoni, resta assolutamente ininfluente che le prese siano in serie od in parallelo.
Puoi anche semplicemente lasciare le cose come stanno portando l'ADSL sul doppino telefonico esistente sino allo studio, installando i filtri su tutte le prese. Sulla tripolare devi avere un filtro che metta in parallelo il circuito (leggiti il post #2), mentre le rj-11 sono generalmente già cablate in questo modo.
Se l'impianto non é fatto coi piedi non credo che causi problemi ai 7 Mb di Alice : statisticamente é più comune averli dal cavo telecom che arriva in casa.
Per quanto attiene a Combinatori e necessità di uno Splitter, la mia opinione la trovi nel post #4

martyrose
28-11-2007, 16:53
scusa ma non sono stato vicino al pc

devo fare alcune prove per vedere se la linea ADSL riesco a farla tornare o se devo mettere giù, e devo provare a recuperare un telefono con il filo...

non so se tecnicamente ha senso ma adesso funziona::D
ho spostato il router su un'altra presa (no filtro) e messo il cordless dove era il router (+filtro).:mbe:
Il telefono non stacca più la linea e la linea non è disturbata (prima succedeva anche questo).
Classica soluzione empirica, provo a spostare tutto e vediamo come va...
cmq grazie per l'appoggio, almeno sapere che non aveva senso e che non era un qualcosa nelle impostazioni mi ha evitato di smanettare :muro: la configurazione per ore!!:doh:

novemilaotto
03-12-2007, 22:51
ragazzi domani mi vien il tecnico x rifar l'impianto a casa
che mi consigliate di fargli fare?
linea principale del telefono nel salone,adsl e solo adsl nella mia camera
nient'altro
farmi passar la linea adsl (cavi bianco e blu) dalla principale alla mia camera o cosa?help me

Franz.b
04-12-2007, 08:18
ragazzi domani mi vien il tecnico x rifar l'impianto a casa
che mi consigliate di fargli fare?
linea principale del telefono nel salone,adsl e solo adsl nella mia camera
nient'altro
farmi passar la linea adsl (cavi bianco e blu) dalla principale alla mia camera o cosa?help me

non credo si possa separare il segnale adsl da quello voce... :boh:

ilpik
04-12-2007, 08:37
linea principale del telefono nel salone,adsl e solo adsl nella mia camera

Ricordiamoci che l'ADSL é una particolare modulazione del segnale telefonico.
Se metti uno splitter, od un filtro con tale funzione, sulla presa principale dove arriva la coppia Telecom, ti può convenire avere un doppino, che per forza di cose avrà il segnale non filtrato telefonico + ADSL, diretto al punto dove vuoi installare il modem.
Così i telefoni delle altre stanze non dovrebbero influenzare l'ADSL, se mai l'hanno fatto.
Ma dai tuoi interventi precedenti non mi pare che ci siano sensibili margini di miglioramento. Cmq tentare non nuoce.
Auguri ! ;)

novemilaotto
04-12-2007, 13:20
l'elettricista è un amico
magari sul serio tentar non nuoce,ma alla fine constato se il problema è realmente sulla linea di casa o ci son problemi direttamente in centrale
è gia il secondo reclamo che faccio al mio isp voglio vedere un pò che si risolve:mad:

Romariolele
05-12-2007, 17:31
Ciao,
ho alice 7 mega distanza da centrale elevata attenuazione 63 margine su portante da 2 mega (stabile) 9,3 insomma linea schifosa ma vado...

Due problemi:



1. [/B] Quando arriva chiamata in ingresso margine cade (non si disconnette però) a 4 0 5 punti quando rispondo ritorna normale. Non è un problema di filtri perchè ho collegato il router diretto al doppino che viene dalla strada (abitazione singola) e chiamandomi (quindi senza telefoni colllegati e filtri) da il problema.


2. Quando si aziona il cancello automatico (elettrico) il margine sale di 2 punti (che per la mia linea sono vitali). Se tolgo corrente al cancello sale di 2 punti e rimane così fino a quando non si riaziona il cancello. Questo accade sempre in modo sistematico.


Per me è importante risolvere entrambi i problemi ma il secondo punto ha la priorità perchè mi rende (a cacello con corrente ma in stand by) il margine ballerino con le conseguenze che tutti sappiamo.

Per favore aiuto

ilpik
05-12-2007, 18:10
2. Quando si aziona il cancello automatico (elettrico) il margine sale di 2 punti (che per la mia linea sono vitali). Se tolgo corrente al cancello sale di 2 punti e rimane così fino a quando non si riaziona il cancello. Questo accade sempre in modo sistematico.
Che il cancello automatico, così come qualunque altro telecomando casalingo, dia disturbi ad un collegamento Wi-Fi non mi stupisce, che influenzi la linea telefonica mi lascia perplesso !
In ogni caso, sia per il problema 1 che per il 2, non credo che si possa far qlcs lavorando sull'impianto interno.
Credo che si tratti di una pessima linea esterna, che oltretutto passa troppo vicina alla centralina radio del cancello. Magari puoi spostare quest'ultima ...

Romariolele
05-12-2007, 18:56
Che il cancello automatico, così come qualunque altro telecomando casalingo, dia disturbi ad un collegamento Wi-Fi non mi stupisce, che influenzi la linea telefonica mi lascia perplesso !
In ogni caso, sia per il problema 1 che per il 2, non credo che si possa far qlcs lavorando sull'impianto interno.
Credo che si tratti di una pessima linea esterna, che oltretutto passa troppo vicina alla centralina radio del cancello. Magari puoi spostare quest'ultima ...

ti assicuro che è così... e in effetti la centralina è vicino al pozzetto dove transita il doppino esterno. penso crei un campo elettromagnetico. Spostarla misembra complesso, altre soluzioni?

ilpik
05-12-2007, 19:04
.. e in effetti la centralina è vicino al pozzetto dove transita il doppino esterno. penso crei un campo elettromagnetico. Spostarla misembra complesso, altre soluzioni?
Chiedere a Telecom di passare il doppino da un'altra parte mi pare + complesso ... ed anche sostituire pozzetto e tubi dei cavi nei pressi con analoghi in lega di alluminio:sofico:

Romariolele
05-12-2007, 19:30
Chiedere a Telecom di passare il doppino da un'altra parte mi pare + complesso ... ed anche sostituire pozzetto e tubi dei cavi nei pressi con analoghi in lega di alluminio:sofico:

e se provo a coprire la centralina con alluminio o altro... dico una stupidata?

ilpik
06-12-2007, 10:52
e se provo a coprire la centralina con alluminio o altro... dico una stupidata?
I campi elettromagnetici che disturbano la connessione potrebbero provenire dalla centralina e relativa antenna.
Se é così, chiudendoli entro uno schermo conduttore collegato a terra probabilmente risolveresti il problema dei disturbi :D ma ...
... il telecomando non funzionerebbe più :Prrr:

blizzard001
08-12-2007, 11:08
Salve a tutti.

Leggere tutti i post precedenti è difficile ed ammetto che mi sono un po smarrito.
Prima di tutto il mio problema

da poco ho ricevuto la grazia da telecom che ha attivato l'adsl dalle mie parti, ma forse a causa della vetusta dell'impianto la connessione cade sempre sia che la telefonata sia in arrivo , sia in partenza. A complicare le cose ci si mette un fastidosio fruscio di fondo che tende ad aumentare di volume quando il router tenta di riconnettersi alla rete.

Da quel che ho potuto capire la mia linea è ibrida, o meglio ,la presa principale è collegata serialmente alle altre (secondarie) queste sono collegate fra loro parallelamente.

Il Router è montato su una presa secondaria , questa è del tipo rj . Su questa ho montato il filtro con la doppia presa (adsl/tel) al quale ho connesso il routr ed un cordless.
L'altro telefono è invece collegato ad una presa tripolare con annesso una sorta di dispositivo che credo nel '80 avesse la funzione di emettitore del suono della telefonata (non ci si crede ma non mi ero mai posto il prob di capire come diavolo fosse realizzata la mia linea del telefono).
Per collegare questo alla prese ho modificato la presa telefonica tripolare (fronte e retro) che ho trovato nella confezione del cordless telecom ricevuto.
In pratica secondo le guide all'inizio topic ho scambiato un cavo interno creando il "ponticello" che manca in tutte le prese.
Ho altre 2 prese secondarie con un telefono di comodo su una sola di queste due, collegato alla presa senza filtro.

Adesso prima che chiami il tecnico , che come presumo mi fara rifare tutto l'impianto , come potrei risolvere questi problemi?

Grazie in anticipo per l'aiuto

Buenavista
08-12-2007, 21:37
ciao a tutti, come è possibile che ogni volta che mi chiamano a casa e rispondo cade la connessione... è 1 situazione terribile (se serve- ho 1 modem dsl 200 della d-link), cmq ora mi cade anke se nn squilla il telefono, navigo e mi cade in continuazione, ciao e grazie a tutti

bididead
09-12-2007, 13:42
ciao, il mio problema di fruscii sulla linea telefonica dovuta all'adsl e' data dal fatto che il contatto fisico tra presa tel. tripolare e filtro adsl non e' stabile, nel senso che se provo a muovere leggermente il filtro adsl il contatto con la presa si "sistema" e scompaiono i fruscii, ma per un nulla tale contatto si sposta e genera rumore......domandina: come posso collegare direttamente il telefono al filtro adsl eliminando la presa? uno schema sarebbe l'ideale, grazie

Buenavista
09-12-2007, 17:53
ciao a tutti, come è possibile che ogni volta che mi chiamano a casa e rispondo cade la connessione... è 1 situazione terribile (se serve- ho 1 modem dsl 200 della d-link), cmq ora mi cade anke se nn squilla il telefono, navigo e mi cade in continuazione, ciao e grazie a tutti


vi prego non ne posso +

ilpik
10-12-2007, 10:37
... forse a causa della vetusta dell'impianto la connessione cade sempre sia che la telefonata sia in arrivo , sia in partenza. A complicare le cose ci si mette un fastidosio fruscio di fondo che tende ad aumentare di volume quando il router tenta di riconnettersi alla rete. ...
Forse i ponticelli che dici di aver fatto non sono corretti. Per controllarlo, basta che verifichi se tutti i telefoni possono conversare contemporaneamente con un chiamante; se viceversa un telefono ammutolisce gli altri é ovvio che farà anche cadere l'ADSL a valle.
Per i fruscii, evidentemente non hai letto con attenzione :read: i primi post: i filtri occorrono su tutti gli apparecchi in fonia (a meno che non usi uno splitter od un filtro collegato per tale funzione)

ilpik
10-12-2007, 10:42
ciao a tutti, come è possibile che ogni volta che mi chiamano a casa e rispondo cade la connessione... è 1 situazione terribile (se serve- ho 1 modem dsl 200 della d-link), cmq ora mi cade anke se nn squilla il telefono, navigo e mi cade in continuazione, ciao e grazie a tutti
Leggiti i primi post per le cadute al sollevare la cornetta. :read:
Ma se ti cade la linea anche senza telefonate, il problema é altrove, verosimilmente in centrale o nel cavo che ti arriva in casa. Chiama il fornitore.

ilpik
10-12-2007, 10:49
ciao, il mio problema di fruscii sulla linea telefonica dovuta all'adsl e' data dal fatto che il contatto fisico tra presa tel. tripolare e filtro adsl non e' stabile, nel senso che se provo a muovere leggermente il filtro adsl il contatto con la presa si "sistema" e scompaiono i fruscii, ma per un nulla tale contatto si sposta e genera rumore......domandina: come posso collegare direttamente il telefono al filtro adsl eliminando la presa? uno schema sarebbe l'ideale, grazie
a) In genere il contatto tra spina Telecom 3p. e relativa presa é molto sicuro, a meno che ci sia dello sporco. Più probabile che si siano allentati i cavetti all'interno della spina, aprila e controlla.
b) Potrebbe essere un filtro molto vecchio, ovvero (se nuovo) fatto da cani. Anche qui si può aprirlo per controllare che i fili interni siano saldamente collegati. Se invece la spina entra "lasca" i contatti a molla sono rovinati: puoi provare a rimetterli in sesto, ma é meglio cambiare il filtro.

Romariolele
10-12-2007, 11:14
I campi elettromagnetici che disturbano la connessione potrebbero provenire dalla centralina e relativa antenna.
Se é così, chiudendoli entro uno schermo conduttore collegato a terra probabilmente risolveresti il problema dei disturbi :D ma ...
... il telecomando non funzionerebbe più :Prrr:

Sostituendo il doppino che viene da fuori per un certo tratto (diciamo fino al primo pozzetto in strada) con un cavo ftp/stp schermato, si risolverebbe il problema? In teoria?

Buenavista
12-12-2007, 15:21
Leggiti i primi post per le cadute al sollevare la cornetta. :read:
Ma se ti cade la linea anche senza telefonate, il problema é altrove, verosimilmente in centrale o nel cavo che ti arriva in casa. Chiama il fornitore.

kiamero' tele 2 di mierd................................. maledetti

ilpik
12-12-2007, 20:44
Sostituendo il doppino che viene da fuori per un certo tratto (diciamo fino al primo pozzetto in strada) con un cavo ftp/stp schermato, si risolverebbe il problema? In teoria?
Ammesso che la fonte dei disturbi sia la centralina del cancello (verosimile se spegnendola essi scompaiono ...) sostituire il doppino standard, nel raggio di qualche metro da essa con un cavo telefonico schermato, reperibile dai rivenditori di materiale elettrico, con lo schermo collegato a terra potrebbe migliorare di parecchio la situazione.
Eviterei di usare cavo ftp/stp per la bassa sezione del conduttore.

ic3b3rg
17-12-2007, 15:32
Ciao visto che siete molto informati riguardo ad impianti telefonici vi voglio chiedere gentilmente un'informazione. Prima però vi faccio un resoconto della situazione della linea:
Praticamente io ho un collegamento ADSL Alice 7 mega da circa un mese, e dopo aver seguito tutte le vostre indicazioni(tolto condensatori e prese in parallelo) aggancio portante massima 6.2 anche se poi varia a seconda dell'orario fino a 4.3.
I valori di SNr in Down variano anche al secondo passando da 15.5 a 5.5 fino ad arrivare a volte(raramente) anche a 2 con caduta della portante.
Come attenuazione dopo aver tolto i condensatori è migliorata di 7/8 fino a scendere a 27.5 Down 17.5 UP
Il problema dell SNR però secondo me è del modem (Fastrate 100) che non riesce a reggere molto bene quindi nn mi preoccupo + di tanto perchè verrà cambiato.
Ora giungo al vero problema:
Venerdì scorso a mio zio hanno allacciato una nuova linea telecom(era stato senza telefono fisso per qualche anno dopo aver rescisso con telecom, quindi i cavi erano sempre li ma non collegati alla morsettiera) e sia la mia linea che la sua vengono dalla stessa cassetta di derivazione telecom(siamo solo noi 2), e da allora io navigo malissimo, precisamente quasi mai riesco ad aggianciare la portante sopra i 900Kbps, provato un altro modem la situazione non cambia, ora volevo sapere se questa è semplicemente una coincidenza e quindi i problemi sono in centrale oppure è proprio colpa dell'allaccio:muro: . Ricordo che la cassetta di derivazione è stata installata nel lontano '86. GRazie anticipatamente!!!

Mamma mia quanto ho scritto :eek:

ilpik
17-12-2007, 16:01
Venerdì scorso a mio zio hanno allacciato una nuova linea telecom(era stato senza telefono fisso per qualche anno dopo aver rescisso con telecom, quindi i cavi erano sempre li ma non collegati alla morsettiera) e sia la mia linea che la sua vengono dalla stessa cassetta di derivazione telecom(siamo solo noi 2), e da allora io navigo malissimo, precisamente quasi mai riesco ad aggianciare la portante sopra i 900Kbps, provato un altro modem la situazione non cambia, ora volevo sapere se questa è semplicemente una coincidenza e quindi i problemi sono in centrale oppure è proprio colpa dell'allaccio:muro: . Ricordo che la cassetta di derivazione è stata installata nel lontano '86.
Credo poco alle coincidenze :rolleyes:
Se ho ben afferrato vivete in una bifamiliare, ed é probabile che vi sia un solo cavo con più coppie che vi collega alla centralina Telecom, quindi potrebbero esserci delle interferenze dovute a detto cavo ormai anzianotto.
Cmq, se vuoi controllare, basta che stacchi per 10 minuti la coppia che arriva nella prima presa di tuo zio (avvertendolo prima, of course ;) ) lasciando i fili scollegati come prima ...
... dopodiché chiama mamma Telecom e rompi adeguatamentei cxxxxxxi :incazzed:

ic3b3rg
17-12-2007, 16:28
Grazie anche io, però avevo pensato di staccare il suo doppino :sofico: dalla cassetta di derivazione, che è a circa 2.5 metri di altezza, perchè i nostri due cavi fanno circa 4-5 metri insieme e poi si dividono, in modo da eliminare qualsiasi dubbio. Secondo te posso farlo o qlk tecnico telecom può dire qualcosa? Semmai lo faccio zitto zitto :D
La cassetta è uguale a questa qui (http://www.ilmondodelletelecomunicazioni.it/telefonia_file/telefonia.htm)

ilpik
18-12-2007, 20:28
Grazie anche io, però avevo pensato di staccare il suo doppino :sofico: dalla cassetta di derivazione, che è a circa 2.5 metri di altezza, perchè i nostri due cavi fanno circa 4-5 metri insieme e poi si dividono, in modo da eliminare qualsiasi dubbio. Secondo te posso farlo o qlk tecnico telecom può dire qualcosa? Semmai lo faccio zitto zitto :D
La cassetta è uguale a questa qui (http://www.ilmondodelletelecomunicazioni.it/telefonia_file/telefonia.htm)
"Di regola" solo il proprietario della rete (Telecom sino alla prima presa) può metter le mani sulla medesima ....
Perciò consigliavo di farlo alla presa, che é in genere sottomano e non ha piombini per sicurezza e controllo da manomissioni. Inoltre una coppia aperta non può portare alcuna corrente, anche se é in tensione, e quindi non genera campi elettromagnetici.

D'altra parte, all'utente della linea devi dirlo, no ? ;)

Johnny Bravo
20-12-2007, 21:31
Ho trovato questo post quasi per caso. Ho letto un po' di commenti, ma ho alcuni quesiti. Ho un cavo telefonico che arriva alla mia abitazione. Poi, con 1 sistema volante (tengo a precisare che è stato fatto dal tecnico telecom, non da me... Con volante intendo dire che ad un certo punto il cavo è stato buttato sopra le tegole) mi arriva alla mansarda. Ho 1 presa unica. Ho 1 telefono tutto mio in mansarda. Non ho collegato nessun telefono, salvo saltuari momenti in cui mi serve. E'da un periodo che ho un'attenuazione a 1000. Aggiungo che, nel momento in cui la temperatura si abbassa, credo per colpa del cavo sopra le tegole... con escursioni spaventose, ho peggioramenti assurdi. Vorrei farmi rifare l'impianto, quindi con il cavo ben coperto, che passa sotto il "porticato" sotto il tetto. Aggiungo che il cavo che mi arriva (quello nei pressi di casa) è quello misero, cioè quello con il filo bianco e rosso. Credo che anche la presa tripolare non sia delle migliori. Voi cosa mi consigliate di fare? Vorrei mettere 1 presa tra le due stanze della mia mansarda (cioè tra il divisorio) ma vorrei mettere non una presa, ma un "bello" splitter che esce "dal cavo telefonico che entra nel muro"; così poi da attaccare direttamente il router... o anche il cavo telefonico. Vorrei far cambiare anche il cavo fuori. Ho sentito dire che conviene fare un po'tutto da sé. Che splitter compro? Il solito hamlet... o c'è di meglio? C'è una guida a proposito? Una passo passo, magari con foto. Come mi comporto con il cavo fuori? Se telefono ora, i tecnici mi arrivano tra 1 anno. Non ci sarebbe un cavo più prestante? Credo sia tutta colpa dell'impianto cagoso della mia abitazione. Non ho problemi di caduta, ma aggancio da schifo. Cerco un aiuto, davvero. Vorrei migliorare la situazione nella mia abitazione. :)

ilpik
21-12-2007, 18:26
Ho trovato questo post quasi per caso. Ho letto un po' di commenti, ma ho alcuni quesiti. Ho un cavo telefonico che arriva alla mia abitazione. Poi, con 1 sistema volante (tengo a precisare che è stato fatto dal tecnico telecom, non da me... Con volante intendo dire che ad un certo punto il cavo è stato buttato sopra le tegole) mi arriva alla mansarda.
Mi sembra vagamente :ot: ma siccome é Natale ti rispondo sinteticamente.

La coppia bianco-rosso con guainetta color caffelatte ("Cavetto abbonato") si usa solo per interni, e va comunque fissata stabilmente.
Esiste un cavetto bianco-rosso con guaina più spessa, color grigio chiaro ("Drop wire") usato per allacciamenti all'esterno, anche su pali. Va comunque fissato e non < buttato sopra le tegole > :rolleyes: a scanso invecchiamenti precoci e danni causati dalla neve.
Un impianto accettabile dovrebbe arrivare in casa in tubo sotterraneo o per via aerea col suddetto cavetto per esterni, quindi entrare e girare per casa in appositi tubi in PVC.

L'impianto sino alla presa tripolare é di proprietà Telecom (od altro fornitore telefonico) e quindi "di regola" non si può manometterlo; consiglio una pesante protesta col fornitore. :incazzed:

Con un solo telefono un buon filtro tripolare é + che sufficiente, all'inizio del 3D qualcuno (mi pare Gohan) ha spiegato che lo usa come splitter anche con parecchi apparecchi a valle. :sofico:

avanaura
23-12-2007, 11:42
Salve a tutti! Ho visto che siete molto preparati in materia, vorrei che qualcuno mi aiutasse a risolvere un problema che la Telecom non ha mai risolto, semplicemente perche non è mai venuta a casa mia.

Ho una linea adsl alice, navigo più lentamente di quanto dovrei (confrontato con chi ha la mia stessa connessione) e all'arrivo di una chiamata la connessione cade, lo stesso avviene se la chiamata viene effettuata. La cosa particolare è che se mi riconnetto nel mentre una persona in casa è al telefono, avviene sempre che mi disconnetto dopo pochi secondi, ma alla seconda riconnessione, sempre con quella persona al telefono, la connessione va ed è una bomba.

Ho 2 telefoni a casa (in parallelo), ma all'ingresso, quindi a monte degli altri 2, ho una presa chiusa con i due fili (il rosso e il bianco) e un terzo filo blu allacciato al terzo morsetto. Ho provato a collegare la spina a questa presa ma la connessione non va, stacco il filo blu e la connessione va ma si stacca il 2° telefono, in quest'ultimo caso la connessione è leggermente migliore.

Segnalo che di fianco a questa presa c'è una scatolina gialla (è un blocco unico) con la scritta SIP. L'ho aperta e ci sono diversi fili oltre che un'ulteriore scatolina all'interno, sarà questo il problema?.

Qualcuno c'ha capito qualcosa?

micky1234
27-12-2007, 10:06
Ciao a tutti e buone feste innanzitutto, ho riscontrato anch'io dei problemi con ADSL, SNR basso 8.6 in downstream e 15.7 in upstream. Attenuazione linea 38.5-25.5. Ho continue disconnessioni con ADSL e alcune volte disturbi sulla linea telefonica. Premetto che ho infostrada 4MB e filtri in tutte le prese.
Ho notato però che durante una telefonata SNR sale improvvisamente a 17-29per poi ricadere a 8.6-15.7 quando è finita la telefonata.
Sulla presa principale è montata quella scatoletta rettangolare NTUL che da quanto ho capito dovrei eliminare. Solo che i fili li devo tagliare perchè vanno dirttamente dentro a questa scatoletta che non si apre se non sforzandola e rompendola.
Si può eliminare questa scatoletta senza chiamare il tecnico Telecom o se uno fa il fai da te dopo si va incontro a dei problemi burocratici?
Grazie di tutto Michy

Hunter12345
29-12-2007, 14:58
Anche io soffro del problema delle disconnessioni dopo lo squillo (e molte volte anche senza quello) e ancora non sono riusito a risolvere (non ho cmq ancora chiamato il centro assistenza).
Cerco di riassumere brevemente:

Ho tre telefoni, di cui un vecchio telefono collegato alla presa principale dove entra la linea, un video telefono su un altro piano, un cordless al piano superiore e infine in mansarda il router... sono tutti i telefoni compreso il router filtrati (il primo e secondo con rj e il cordess e il router con tripolare).

Purtroppo non riesco a stabilire un rapporto di causa-effetto...ho fatto diversi esperimenti chiamandomi dal cell o sostituendo i filtri ma non riesco a capire cosa c'è che non va peri l semplice fatto che non lo fa sempre, è una cosa che stranamente va più a giorni.

l'impianto dovrebbe essere in parallelo.

soluzioni?

grazie in anticipo

micky1234
29-12-2007, 22:42
Ciao a tutti e buone feste innanzitutto, ho riscontrato anch'io dei problemi con ADSL, SNR basso 8.6 in downstream e 15.7 in upstream. Attenuazione linea 38.5-25.5. Ho continue disconnessioni con ADSL e alcune volte disturbi sulla linea telefonica. Premetto che ho infostrada 4MB e filtri in tutte le prese.
Ho notato però che durante una telefonata SNR sale improvvisamente a 17-29per poi ricadere a 8.6-15.7 quando è finita la telefonata.
Sulla presa principale è montata quella scatoletta rettangolare NTUL che da quanto ho capito dovrei eliminare. Solo che i fili li devo tagliare perchè vanno dirttamente dentro a questa scatoletta che non si apre se non sforzandola e rompendola.
Si può eliminare questa scatoletta senza chiamare il tecnico Telecom o se uno fa il fai da te dopo si va incontro a dei problemi burocratici?
Grazie di tutto Michy


Ho risolto tutto togliendo quella scatoletta.
Grazie a tutti comunque.
Ciao Micky

ilpik
30-12-2007, 17:52
x Hunter12345

Difficile fare diagnosi se non trovi un fenomeno di sicura ripetibilità.
Proverei comunque a staccare tutti i telefoni, mettere il router senza filtri (a lui non servono) sulla principale e controllare che non si tratti di un problema esterno.

F3D3RiCO
02-01-2008, 19:34
Dunque, anzitutto buone fatte feste e buone feste residue!

Vi illustro rapidamente il mio dilemma:
ho una casa (quella fatta di mattoni, con il tetto ed i mobili dentro:p ) con 3 prese telefoniche: su una c'è la tripolare alla quale aggancio telefono e router e sulle altre due ci sono delle prese nere (e rispettivi apparecchi telefonici) con una sorta di innesto piatto verticale, credo siano molto vecchie. Inutile dirvi che qualunque telefonata in ingresso o uscita dai due apparecchi attaccati a queste strane prese determina l'inesorabile caduta della connessione... a questo punto devo sistemare il problema dopo migliaia di imprecazioni, come prima cosa dovrò accertarmi della messa in parallelo dell'impianto però qui sorge il mio problema:

per motivi di spazio non posso mettere due tripolari e relativi filtri al posto delle strane prese nere, per cui un amico mi ha procurato due rj11 da piazzare al muro per poi inserire quel filtro a scatola con lo spezzone di cavo che spunta fuori con il connettore rj11 maschio e che termina con le due femmine rj11 una per il telefono e una per la adsl. Il fatto è che da ste rj11 che mi ha procurato escono 4 fili (rosso, bianco, verde, nero) ognuno con il proprio fastom. Ora... qual'è il modo corretto di collegare i due fili che escono dal muro a questa presa per essere sicuro di non incrociare i fili e ritrovarmi nella stessa situazione di prese in serie? Devo Necessariamente cambiare pure la tripolare dove ho il modem con una rj11? oppure esiste un sistema ti tenere una tripolare e due rj11 in parallelo?

Spero di essermi spiegato... non sono un grande esperto nel trafficare con sti maledetti fili, seppure mi sia chiara la faccenda serie parallelo non avrei troppe difficoltà a farlo con le tripolari, ma co ste rj nn so come muovermi.

ilpik
03-01-2008, 14:46
Ora... qual'è il modo corretto di collegare i due fili che escono dal muro a questa presa per essere sicuro di non incrociare i fili e ritrovarmi nella stessa situazione di prese in serie? Devo Necessariamente cambiare pure la tripolare dove ho il modem con una rj11? oppure esiste un sistema ti tenere una tripolare e due rj11 in parallelo?
Collega i due fili della coppia che passa da una camera all'altra ai due contatti centrali della rj-11, destra o sinistra trattandosi di c.a. non importa.
I telefoni risulteranno in parallelo.

F3D3RiCO
03-01-2008, 18:13
Grazie per la celere risposta, ma devo seccarti ancora una volta :p
Per pin centrali cosa si intende!? Io se guardo davanti la rj vedo il normale connettore, mentre dietro ho due sequenze di buchi dai quali escono i fili con i fastom (3 sopra e 3 sotto, dal primo della fila superiore non esce nulla e stessa cosa dall'ultimo della fila inferiore). A questo punto per centrali cosa considero?

ilpik
03-01-2008, 20:56
Grazie per la celere risposta, ma devo seccarti ancora una volta :p
Per pin centrali cosa si intende!? Io se guardo davanti la rj vedo il normale connettore, mentre dietro ho due sequenze di buchi dai quali escono i fili con i fastom (3 sopra e 3 sotto, dal primo della fila superiore non esce nulla e stessa cosa dall'ultimo della fila inferiore). A questo punto per centrali cosa considero?
Nella presa rj-11 dovresti vedere, frontalmente, quattro contatti paralleli, di cui devi collegare il secondo ed il terzo.
Se invece é una rj-12 vedi sei contatti, e devi collegare il terzo ed il quarto.
Quali contatti posteriori corrispondano non saprei dirtelo da qui, se non é chiaro dal foglietto normalmente allegato al "frutto" presa, prova con un tester.

F3D3RiCO
04-01-2008, 17:08
Fatto Grazie!
Alla fine, smanettando un po con il tester sono riuscito a svelare l'arcano. Trovati i contatti giusti è stato relativamente semplice e veloce, forse ho speso più tempo a richiudere tutte le "cassette" (passatemi il termine) e ripulire. Uno dei due filtri non andava per niente poi sono sceso un attimo a comprarne uno serio e tutto è andato a posto, solo dopo mi sono accorto aprendo quello malfunzionante che dentro i componenti erano mezzi bruciacchiati, probabilmente era vecchio.

Grazie 1000 ancora per l'aiuto! Come sempre, siete grandi!! (in questo caso ilpik ;) )

asus_dream
18-01-2008, 09:23
Ciao a tutti!

vi pongo il mio quesito e mi scuso se la domanda sia gia stata posta (56Kbps maledetti! :muro: )

Allora: devono attivarmi l'ADSL e la scatola dove arriva il doppino telecom si trova in una stanza diversa dal mio ufficio. Visto le numerose prese tripolari presenti (circa 6):

1- ho deciso di acquistare uno splitter (mi consigliate una marca per favore??? si trovano on-line??)

2- dalla scatola all'ufficio passa un cavo con 6 piccoli fili utilizzato, quando avevo l'ISDN, dal modem. Ora inutilizzato! (i singoli fili credo siano di un diametro più piccolo del normale doppino che gira per casa del telefono!). Quindi: posso utilizzare questo cavo ISDN da collegare dallo splitter al modem in ufficio? Conta il diametro?

Grazie in anticipo....sto' forum è utilissimo!!! :D

Slashsnake
19-01-2008, 09:55
Ciao ragazzi ho bisogno di aiuto e sto diventando matto...
ogni squillo di telefono è un incubo per me..
Vi espongo il problema..

-1 sola presa telefonica. cordless brondi e router sitecom (con wireless).

il passaggio è questo.

Presa del telefono tripolare-> filtro tripolare -> cordless
(doppino non filtrato) -> Router.
Ogni volta che alzo o abbasso il telefono la connessione..
SALTA.:muro: :muro:
Avete delle idee?..ciao!
Ah!..Uso Alice se può servire Grazie 1000

ste726
19-01-2008, 13:33
Grandissima guida , complimenti !! Ho risolto un problema che mi grattuggiava i nervi da mesi .... grazie.:ave:

ilpik
19-01-2008, 21:21
Allora: devono attivarmi l'ADSL e la scatola dove arriva il doppino telecom si trova in una stanza diversa dal mio ufficio. Visto le numerose prese tripolari presenti (circa 6):

1- ho deciso di acquistare uno splitter (mi consigliate una marca per favore??? si trovano on-line??)

2- dalla scatola all'ufficio passa un cavo con 6 piccoli fili utilizzato, quando avevo l'ISDN, dal modem. Ora inutilizzato! (i singoli fili credo siano di un diametro più piccolo del normale doppino che gira per casa del telefono!). Quindi: posso utilizzare questo cavo ISDN da collegare dallo splitter al modem in ufficio? Conta il diametro?
1 - Cerca negli store on line ed evita marche sconosciute ;) . Chiedi anche nei negozi Telecom per eventuali prezzi. Se leggi le prime decine di post qualc1 (mi pare Gohan) ha spiegato che un normale filtro tripolare può farcela, usato come splitter, con parecchi telefoni a valle. :cool:
" - Bisognerebbe capire "quanto" più piccolo: se, come penso dato che usavi l'ISDN, é un cavo a coppie con conduttori da 4/10 (diametro 0,4 mm misurato sul rame nudo) basta ed avanza :D , se son cavetti più piccoli non saprei.

ilpik
19-01-2008, 21:24
Ciao ragazzi ho bisogno di aiuto e sto diventando matto...
....
Avete delle idee?..ciao!
In primis leggere i primi post di questo 3D e commentare la situazione rispetto a quanto spiegato (ponticello nel filtro ...). :read:
In seconda battuta, molti han denunciato questo comportamento dovuto ai cordless. Prova con un telefono normale per verificare.

ilpik
19-01-2008, 21:30
Grandissima guida , complimenti !! Ho risolto un problema che mi grattuggiava i nervi da mesi .... grazie.:ave:
Grazie a te, un complimento ogni tanto scalda il cuore ! :cincin:

asus_dream
20-01-2008, 11:39
1 - Cerca negli store on line ed evita marche sconosciute ;) . Chiedi anche nei negozi Telecom per eventuali prezzi. Se leggi le prime decine di post qualc1 (mi pare Gohan) ha spiegato che un normale filtro tripolare può farcela, usato come splitter, con parecchi telefoni a valle. :cool:
" - Bisognerebbe capire "quanto" più piccolo: se, come penso dato che usavi l'ISDN, é un cavo a coppie con conduttori da 4/10 (diametro 0,4 mm misurato sul rame nudo) basta ed avanza :D , se son cavetti più piccoli non saprei.

Se può essere d'aiuto nel cavo c'è scritto: UTP 4x2x24 ansi/tia/eia iec 332 CAT. 5 specificano qualcosa ste sigle?

Thanks :D

Nemesis83
20-01-2008, 18:46
Ciao!
Io è da ieri che ho questo problema. Squilla il telefono, cade la connessione adsl e cade pure la chiamata.
Ho provato:
- a togliere e scambiare i filtri;
- a togliere il modem;
- a togliere prima l'uno, poi l'altro apparecchio telefonico.

Nulla.

Da che può dipendere?? Devo chiamare il 187?
Speravo in un eventuale upgrade della banda adsl, ma da quello che so, non dovrebbe riguardare modifiche alla banda voce, o sbaglio?

ilpik
21-01-2008, 19:23
Se può essere d'aiuto nel cavo c'è scritto: UTP 4x2x24 ansi/tia/eia iec 332 CAT. 5 specificano qualcosa ste sigle?

Thanks :D
Mi sembra chiaro che é un cavo per LAN di Cat.5
Per portare solo l'ADSL dovrebbe andare benone, ma cerca di usare una coppia e non due conduttori a caso.

Hailking
25-01-2008, 11:55
Fino a ieri la mia portante alice 20 mega non superava i 10 mega:( . Oggi ho aperto la presa (tripolare) e ho staccato i fili che portavano ad altre 2 prese che non usavo. Eliminando i collegamenti a queste altre 2 prese che erano in casa, la mia portante aggancia a 14 mega:sofico: . Ho notato che il doppino entra in AF e BF che sono le entrate dove sono attaccati i fusibili che si trovano incorporati nella presa dietro 2 grosse viti. E se eliminassi i fusibili e facessi un attacco diretto? Cos'altro posso controllare x aumentare la portante?:help:
Distanza dalla centrale 700 metri
DS SNR 12
US SNR 11
DS Line Attenuation 22
US Line Attenuation 9 :cool:

Big_Tony
26-01-2008, 14:27
scusate la domanda magari stupida e ripetitiva, ma se collego il modem ad una presa secondaria il collegamento a internet è + lento rispetto a se lo collego alla presa principale??

oitp656
26-01-2008, 15:51
Ragazzi sto impazzendo...
- attivato LIBERO TUTTO INCLUSO ADSL 2+
- impianto in parallelo con 3 prese in parallelo
- messo filtri pirelli/Telecom su ogni presa
-ho un netgear dg834gt

Problemi:

- se si usa il telefono con internet collegato salta poco dopo
- si sentono rumori di sottofondi (attenuati dai filtri ma sempre perfettamente udibili)
- spesso il router segnala la i verde ma non c'è connessione e nessun sito si visualizza (non riesco neanche ad entrare nelle impostazioni router).

Che consigliate? Cambiare router e prendere un modem anche non WIFI (che al momento non mi serve? Cambiare i filtri?

ilpik
26-01-2008, 16:21
scusate la domanda magari stupida e ripetitiva, ma se collego il modem ad una presa secondaria il collegamento a internet è + lento rispetto a se lo collego alla presa principale??
Se l'impianto é fatto decentemente direi di no. :) :)

ilpik
26-01-2008, 16:30
- se si usa il telefono con internet collegato salta poco dopo
Forse le prese non sono in parallelo, o magari hai un telefono (... cordless ?) che genera comunque disturbi all'aggancio / sgancio

- si sentono rumori di sottofondi (attenuati dai filtri ma sempre perfettamente udibili)
I filtri lavorano ma non sono perfetti. Pochi lo sono ... :(
Ad inizio 3D c'é un link per autocostruirseli. :cool:

- spesso il router segnala la i verde ma non c'è connessione e nessun sito si visualizza (non riesco neanche ad entrare nelle impostazioni router).
Capita anche a me, il router (5 anni :( ) va in blocco e non c'é altro che resettarlo o spegnerlo. L'impianto domestico non c'entra, più probabile che siano disturbi dalla rete.

oitp656
26-01-2008, 17:24
La cosa strana è che con FASTWEB (fibra ottica) non avevo alcun problema anche con router wifi collegato all'HAG. Nessun rumore, sempre connesso.
L'impianto sono sicuro sia in parallelo e non in serie perchè dai vari telefoni si sente in contemporanea la conversazione telefonica.
Dite che non c'è niente da fare? Eppure non credo che l'ADSL di INFOSTRADA sia problematico per tutti, nell'altra casa ho lo stesso router, la stessa linea, lo stesso cordless e funziona tutto perfettamente...:muro:

aledevasto
26-01-2008, 20:10
Discussione molto interessanto, mi iscrivo ;)

ilpik
28-01-2008, 09:10
La cosa strana è che con FASTWEB (fibra ottica) non avevo alcun problema anche con router wifi collegato all'HAG. Nessun rumore, sempre connesso.
L'impianto sono sicuro sia in parallelo e non in serie perchè dai vari telefoni si sente in contemporanea la conversazione telefonica.
Dite che non c'è niente da fare? Eppure non credo che l'ADSL di INFOSTRADA sia problematico per tutti, nell'altra casa ho lo stesso router, la stessa linea, lo stesso cordless e funziona tutto perfettamente...:muro:
La connessione con fibra di Fastweb non ha nulla a che fare con l'ADSL su linea in rame ! La filtratura e separazione dei segnali sarà fatta dall'HAG, penso, e non dai filtri che sicuramente non c'erano.

Per "altra casa" intendi un appartamento di fianco, o parli di un'altra città ?
Le linee ed il servizio, generalmente forniti da mamma Telecom, sono spesso molto differenti anche solo da zona a zona, a seconda di come e quando hanno realizzato la rete di distribuzione. Quindi che funzioni bene altrove può indicare che lì devi far intervenire il provider del servizio.

Visto che hai un impianto gemello che funziona perfettamente, per toglierti ogni dubbio puoi scambiare tutti gli apparecchi (router, filtri e telefoni), magari uno alla volta, e vedere come e dove si ripresenta il problema.

oitp656
28-01-2008, 15:51
Hai perfettamente ragione. Si tratta di appartamenti della stessa zona, anche se distanti 2 km. Probabilmente le centrali sono diverse. Ora faccio la prova che mi hai segnalato e vediamo che succede...
Vi tengo aggiornati, grazie intanto per il prezioso aiuto :help:

jardel
30-01-2008, 13:31
ragazzi grazie al cielo non sono l'unico ad avere questo problema...

appena mi chiamano già quando il telefono sta squillando la connessione scende e sono offline...
poi finita la chiamata devo aspettare un po' 60-90sec. e sono online di nuovo...men e accorgo dalla velocitàdi donwload/upload di alcuni programmi...scendono repentinamente quando mi chiama qualcuno

il mio impianto è in parallelo si sentono tutte le conversazioni di tutti.
ho tutti i filtri a tutte le prese. ho un telefono fisso su una presa- 2 cordless su un'altra presa e 1 cordless su un'altra (quella dove mi collego wifi)
il router è collegato non alla presa principale ma ad una presa senza telefoni.

mi sapete dire dove è il problema di fondo??...è un problema mio o è un problema della telecom??...giusto per capire cosa devo dire a quello del 187 che verrà...

che posso fare??

psk
30-01-2008, 13:40
ragazzi grazie al cielo non sono l'unico ad avere questo problema...

appena mi chiamano già quando il cordless sta squillando la connessione scende e sono offline...poi finita la chiamata devo aspettare un po' e sono online di nuovo...

il mio impianto è in parallelo si sentono tutte le conversazioni di tutti.
ho tutti i filtri a tutte le prese. ho un telefono fisso su una presa- 2 cordless su un'altra presa e 1 cordless su un'altra (quella dove mi collego wifi)
il router è collegato non alla presa principale ma ad una presa senza telefoni.

che posso fare??

quoto, ho lo stesso problema..mi è arrivata da poco ladsl di alice, e con il loro filtro rj11 "plus"(dove ho tel+adsl) mi cade la connessione (emule nn scarica,msn si scollega,pg web nn visualizzate..) qualke sec dopo che alzo la cornetta. Tutti i tel sono collegati in parallelo.:help:

oitp656
30-01-2008, 15:56
dietro segnalazione del CC NETGEAR ho scaricato l'ultimo firmware su entrambi i router ma continuo ad avere il vs problema di disconnessione se chiamo o mi chiamano. Anche voi sentite distintamente i rumori del router quando telefonate? Pur avendo i filtri (ne ho provati di tutte le marche e tipi) non si eliminano completamente i disturbi, A questo punto credo ci siano ben poche cose che posso fare come tentativi.

- cambiare i fili in casa di rame e collocare il router alla presa principale
- chiedere il cambio dei fili in rame da casa mia fino alla centrale

E cmq con il router spento ci sono meno interferenze ma non sono del tutto assenti. Come se la linea fosse un po' disturbata, si sente un leggero gracchiare, anche in assenza di dialoghi tra i due interlocutori.

djste
01-02-2008, 16:22
salve ho letto la guida alla prima pagina ma mi sorge un dubbio.. c'è scritto che tutte le prese tra la principale e il modem devono essere collegate in parallelo quelle a valle non contano... lo schema di casa mia è il seguente...

linea
||
||
||
||
||
____Modem ADSL
||
||
||
||
||
________|Telefono(1)________Telefono (3)
________|Telefono (2)

tutti i telefono sono collegati in serie sulla stessa presa...

cambia qualcosa se il collegamento dalla presa adsl agli altri telefoni è fatto seriale?? dico questo perchè nonostante nn ci siano prese tra modem e linea appena mi squilla il telefono mi si stacca la connessione e se sconnetto tutti i telefoni e lascio collegato solo il modem ,lo stesso si allinea con la portante massima...