PDA

View Full Version : Modem libero (net neutrality) - Scelta libera modem


Pagine : [1] 2

Bovirus
02-08-2018, 07:54
- Scopo di questo thread

Scopo di questo thread è esclusivamente di discutere in merito alle normative/leggi in merito alla scelta libera del modem per le connessioni internet ADSL/FTTC/FTTH.

Questo thread NON si occupa dei comportamenti da tenere in merito ai contratti in essere con gli operatori.
Per questo scopo (richieste in merito all'operatore) le richieste vanno postate nel thread dedicato (FTTC o FTTH) dell'operatore specifico.


- Stato situazione libero

Di seguito l'elenco dei provider e se hanno aderito al modem libero.

Stato al 01.12.2018

Fastweb - Modem operatore in comodato (costo 0)
TIM - Modem operatore pagato a rate
Tiscali - Modem operatore in comodato (costo 0)
Vodafone - Modem operatore pagato a rate
Wind/Tre - Modem operatore pagato a rate


- 07.11.2018 - Fastweb/Vodafone - Ricorso contro delibera AGCOM

Fastweb e Vodafone fanno ricorso contro delibera AGCOM (https://www.dday.it/redazione/28557/modem-libero-gli-operatori-fanno-ricorso-al-tar-per-vodafone-il-modem-e-un-pezzo-della-sua-rete-a-casa-degli-utenti)

Fastweb e Vodafone hanno fatto ricorso contro la delibera AGCOM n. 348/18/CONS, in quanto ritengono (a loro modo di vedere) che il modem è fondamentale per l'infrastruttura.
La sentenza riguardo a questo questo ricorso probabilmente non arriverà prima del 2019 e per il momento sembra quindi che gli operatori Fastweb/Vodafone dovranno ottemperare agli obblighi della delibera AGCOM.

- 16.11.2018 - TIM - TAR del Lazio rigetta ricorso TIM contro delibera AGCOM

TIM - TAR del Lazio rigetta ricorso TIM contro delibera AGCOM (https://www.dday.it/redazione/28681/modem-libero-il-tar-respinge-il-ricorso-di-tim-il-31-dicembre-entra-in-vigore)

Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso di TIM contro la delibera AGCOM n. 348/18/CONS per il modem libero.
Quindi dal 31 dicembre diventano operativi le nuove indicazioni della delibera AGCOM.

- 20.11.2018 - TIM - Dal 01/12/2018 inizia la fase del modem libero

A causa della bocciatura da parte del TAR del Lazio (vedi sopra) della richiesta TIM di sospensione della delibera AGCOM, TIM ha cominciato da subito i passi per l'era del modem libero.

TIM - Inizia era modem libero - Cosa cambia rispetto a prima (by dday.it) (https://www.dday.it/redazione/28719/tim-il-1-dicembre-inizia-lera-del-modem-libero-cosa-cambia-rispetto-a-prima)

- 30.11.2018 - Fastweb e Vodafone aderiscono al modem libero

Fastweb e Vodafone hanno comunicato che dal 30.11.2018 aderiscono al modem libero e forniranno i parametri per connettersi alla loro rete con modem di proprietà del cliente.


- Altre info

Modem libero - Info (Hardware Upgrade) (https://pro.hwupgrade.it/news/tlc-mobile/il-modem-libero-diventa-la-regola-arriva-la-delibera-agcom_77352.html)

Modem libero - Info (Mondo Mobile Web) (https://www.mondomobileweb.it/118650-agcom-approva-il-regolamento-sulla-libera-scelta-del-modem-da-parte-dei-consumatori/)

Modem libero - Info (dday.it) (https://www.dday.it/redazione/27552/modem-libero-pagare-modem)

Modem libero - Pagina Facebook (https://www.facebook.com/modemlibero/)

- Info sui provider

Fastweb - Fastweb si adegua al modem libero dal 30/11/2018 - Info by dday.it (https://www.dday.it/redazione/28825/modem-libero-fastweb)

Vodafone si adegua al modem libero - Info by mondomobileweb.it (https://www.mondomobileweb.it/131789-anche-vodafone-si-adegua-alla-delibera-agcom-sul-modem-libero-dal-1-dicembre-2018/)


- Pagine supporto per impostazioni modem

- AVM (FritzBOX!)

AVM _ Scelta libera del modem - Configurazione prodotti FritzBOX! (https://it.avm.de/assistenza/libera-scelta-del-router/)

- Fastweb

Fastweb - Impostazione modem di proprietà del cliente (https://www.fastweb.it/adsl-fibra-ottica/dettagli/altri-modem/)

- TIM

TIM - Linee guida impostazione modem (by TIM) (https://www.tim.it/assistenza/supporto-tecnico-e-configurazione/modem-tim/modem-router-generico)

TIM - Linee guida impostazione modem (by mondomobileweb) (https://www.mondomobileweb.it/131813-tim-linee-guida-per-la-corretta-configurazione-di-un-modem-generico/)

- Parametri VOIP

TIM - Linee guida impostazione modem (https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_pageLabel=InternetBook&radice=consumer_root&nodeId=/AT_REPOSITORY/604002#1080001)

Linea: (numero linea telefonica)
SIP Key: xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Outbound Proxy: yyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy

- SIP Domain : telecomitalia.it
- SIP Protocol : UDP Port 5060
- Expire Time : Minimo 86400 secondi
- Codec supportati :
Obbligatori: G.729, G.711 A-law
Codec opzionale : G.722
- Gestione Fax e POS supportata con protocollo G.711 A-law e T.38
- Packetization Time : 20ms
- Supporto toni DTMF : RFC 2833 / RFC 4733
- DSCP Marking : 40 (dec)
- VAD (Voice Activity Detection) : disabilitato
- Supporto 100rel (messaggio PRACK) secondo RFC3262 : abilitato
- Supporto UPDATE, secondo RFC3311 : abilitato

Per i parametri VOIP SIP Key/Outbound Proxy selezionare il link sottostante da un PC/device collegato alla linea di cui vi vuole conoscere i dati VOIP

TIM - Verifica dati VOIP (SIP Key/Outbound Proxy) (https://comunica.tim.it/del348/del348.php?tipo=RES#)

- Vodafone

- Wind/Tre

proxyServer voip.libero.it 5060 UDP
registrarServer voip.libero.it 5060 UDP
userAgentDomain sip.infostrada.it UDP
outboundProxy voip.libero.it 5060
timerT1 500
timerT2 4000
timerB 32000
timerF 32000
registerExpires 3600
registerRetryInterval 60
dscp 46
toHeader disable
msnLength 0
confCallUri sip:conf
subscribeRetryInterval 60


- Delibera UE n. 2015/2120 del 25/11/2015

Delibera UE n. 2015/2120 (Net Neutrality) - Info (https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=celex%3A32015R2120)

Delibera UE n. 2015/2120 (Net Neutrality) - Delibera (formato HTML) (https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32015R2120&from=IT)
Delibera UE n. 2015/2120 (Net Neutrality) - Delibera (formato PDF) (https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32015R2120&from=IT)


Delibera AGCOM n. 348/18/CONS del 01/08/2018

Solo recentemente (01.08.2018) l'AGCOM ha emesso un comunicato stampa ufficiale che chiarisce agli operatori i termini per il rispetto della delibera europea 2015/2120.

- Delibera n. 348/18/CONS del 18.07.2018

Delibera n. 348/18/CONS del 18.07.2018 - Info (https://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_assetEntryId=11536769&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_type=document)

Delibera n. 348/18/CONS del 18.07.2018 - Documento (PDF) (https://www.agcom.it/documents/10179/11192137/Delibera+348-18-CONS/287e7736-a3f0-4fc1-ae7b-0e33532802a0?version=1.0)

- Comunicato stampa 01.08.2018

Comunicato stampa AGCOM 01/08/2018 - Info (https://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_assetEntryId=11524136&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_type=document)

Comunicato stampa AGCOM 01/08/2018 - Documento (PDF) (https://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_assetEntryId=11524136&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_type=document)


- AGCOM - Delibera 487/18/CONS - Costi max recesso e durata max rateizzazioni

AGCOM - Delibera 487/18/CONS - Info by sostariffe.it (https://www.sostariffe.it/news/costi-di-recesso-telefonia-agcom-decide-che-non-devono-superare-il-canone-pagato-278519/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=NL20181113&utm_content=News)

AGCOM - Delibera 487/18/CONS - Info (sito AGCOM) (https://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_assetEntryId=12705197&_101_INSTANCE_2fsZcpGr12AO_type=document)

AGCOM - Delibera 487/18/CONS - Documento PDF (sito AGCOM) (https://www.agcom.it/documents/10179/12323606/Delibera+487-18-CONS/b7571ebb-8bdd-44b3-ab73-736acbe27f68?version=1.0)

L'AGCOM con la delibera 487/18/CONS del 16.10.2018 ha stabilito che gli operatori internet

- Non possono chiedere per il recesso (considerando tutte le possibili spese comprese le rate residue attivazione/modem) una cifra superiore d un singolo canone mensile.

- Non possono chiedere una rateizzazione dei costi iniziali in fase di nuovo contratto superiore ai 24 mesi.


- Sentenza TAR Lazio Roma verso operatori telefonici e modem libero

Il TAR di Roma in data 28.01.20202 ha pubblicato sul proprio sito la sentenza ufficiale relativa all'udienza di Ottobre 2019, in cui si stabilità la leggittimità del modem libero e degli utenti di chiedere all'operatore di poter avere un contratto senza modem.

Per accedere alla sentenza vistare la pagina web

TAR Roma - Provvedimenti (https://www.giustizia-amministrativa.it/provvedimenti-tar-roma)

Impostare

Data pubblicazione da: 28/01/2020
Data pubblicazione a: 28/01/2020

Selezionare CERCA

Nell'elenco dei provvedimenti selezionare nella colonna

NRG

il documento

201812197

e selezionare VISUALIZZA

Allego il documento salvato in PDF

TAR Roma - Provvedimento 201812197 del 28.01.2020 - Modem libero (https://mega.nz/#!qZokQAQZ!kmOlHGUOjfhpEiv64jJBZVPxv02scK1q2ApDgox09-Y)


- Indirizzi email PEC operatori per reclami

- Fastweb

Fastweb - fastwebspa@legalmail.it
Fastweb (disdetta) - fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it

- TIM

TIM - telecomitalia@pec.telecomitalia.it

- Vodafone

Vodafone - vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it

- Wind/Tre

Wind/Tre - windtelecomunicazionispa@mailcert.it
Wind/Tre (servizio clienti) - servizioclienti155@pec.windtre.it


- Indirizzi email PEC associazioni consumatori

- Adiconsum

Adiconsum (consumatori) - comunicazioni@adiconsum.it
Adiconsum (ufficio stampa) - ufficiostampa@adiconsum.it


- Recupero/cancellazione pagamento rate modem

Alcune associazioni di consumatori si sono mosse per aiutare gli utenti nelle richieste al provider

- A'applicazione della regola del modem libero
- Autorizzazione di collegamento sulle linee del provider di apparati non forniti dal provider
- Fornitura credenziali di accesso ai servizi VOIP e internet con apparati non forniti dal provider
- Reintegro all'utente delle spese delle rate del modem pagate fino a quel momento
- Cancellazione delle rate residue non ancora pagate del modem

- Moduli reclamo compilabili in Acrobat Reader

Ho creato partendo dai moduli dell'associazione Difesa del cittadino, alcuni moduli in formato PDF compilabile (tramite Acrobat Reader)

Modem libero - Modulo reclamo (Fastweb) (https://drive.google.com/open?id=1K1eoVismcaLlu45_n3-UfRGM8Jh6abYa)

Modem libero - Modulo reclamo (TIM) (https://drive.google.com/open?id=14jOsUO4UQV71HQX79LMK6oQ6SPJQk2b4)

Modem libero - Modulo reclamo (Vodafone) (https://drive.google.com/open?id=1fDFfLUjiz4N0i2uC0Aq4CmE0Sc_kYt-K)

Modem libero - Modulo reclamo (Wind/Tre) (https://drive.google.com/open?id=12R_JkkUVpY4MXCR8AcIiODMB8lPwEbWo)


- Difesa del cittadino - Info e moduli

Ad esempio l'associazione Difesa del cittadino ha predisposto una pagina nel loro sito web dove è possibile scaricare dei modelli facsimile di richiesta al provider di quanto indicato sopra

Difesa del cittadino - Modem libero - Info (http://www.difesadelcittadino.it/reclamo-pratica-commerciale-scorretta-connessa-alla-restrizione-contrattuale-riguardante-la-liberta-scelta-del-modem/)

Difesa del cittadino - Modem libero - Modulo per operatore Fastweb (http://www.difesadelcittadino.it/wp-content/uploads/MDC_Modulo_Reclamo_Modem_Obbligatorio-Fastweb.pdf)
Difesa del cittadino - Modem libero - Modulo per operatore TIM (http://www.difesadelcittadino.it/wp-content/uploads/MDC_Modulo_Reclamo_Modem_Obbligatorio-TIM..pdf)
Difesa del cittadino - Modem libero - Modulo per operatore Vodafone (http://www.difesadelcittadino.it/wp-content/uploads/MDC_Modulo_Reclamo_Modem_Obbligatorio-Vodafone.pdf)
Difesa del cittadino - Modem libero - Modulo per operatore Wind/Tre (http://www.difesadelcittadino.it/wp-content/uploads/MDC_Modulo_Reclamo_Modem_Obbligatorio-Wind-Tre.pdf)

Non si consiglia l'uso di questi moduli ma quelli predisposti da me e pubblicati precedentemente.

Se il gestore accetta le richiesta indicate precedentemente il modem va restituito all'operatore con le modalità stabilite dall'operatore.


- Licenza Creative Commons

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza

Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5 (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

..

bio.hazard
02-08-2018, 08:27
se vuoi aggiornare il posto, le caselle PEC di mia conoscenza degli operatori mobili sono:

Telecom Italia / TIM
telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Vodafone Omnitel
vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it

Wind / Infostrada
windtelecomunicazionispa@mailcert.it

Yramrag
02-08-2018, 08:32
Wind / Infostrada
windtelecomunicazionispa@mailcert.it

Io ho usato (ultima volta: fine maggio) "servizioclienti155@pec.windtre.it"

Edit: per curiosità ho chiesto via pec i parametri di connessione (VDSL, VOIP) citando la delibera 348/18/CONS; vediamo che succede.

san80d
02-08-2018, 10:31
Edit: per curiosità ho chiesto via pec i parametri di connessione (VDSL, VOIP) citando la delibera 348/18/CONS; vediamo che succede.

facci sapere ma penso sia ancora un po' presto per avere risposta positiva

Yramrag
02-08-2018, 10:39
facci sapere ma penso sia ancora un po' presto per avere risposta positiva
Se non sbaglio hanno fino a 30 gg per rispondere alla pec, e mi aspetto se li prendano tutti :sofico:

Temo mi rispondano semplicemente "benvenuto"/"ospite", vedremo.

fester40
02-08-2018, 14:39
Temo che sarà dura, il cartello dei fornitori d'accesso combatterà con le unghie e con i denti; vi rendete conto che manna rappresenta per loro l'imposizione del modem forzoso, acquistato a 4 soldi e venduto con un ricarico probabile del 700-800%? Per non parlare dei rimborsi retroattivi previsti, una mazzat 'e mmorte. Sarebbe interessante sapere se "Difesa del cittadino" riesce a ottenere risultati concreti.

Bovirus
02-08-2018, 14:41
Temo che sarà dura, il cartello dei fornitori d'accesso combatterà con le unghie e con i denti; vi rendete conto che manna rappresenta per loro l'imposizione del modem forzoso, acquistato a 4 soldi e venduto con un ricarico probabile del 700-800%? Per non parlare dei rimborsi retroattivi previsti, una mazzata 'e morte. Sarebbe interessante sapere se "Difesa del cittadino" riesce a ottenere risultati concreti.

Probabilmente c'è un equivoco.

La richiesta la devi fare tu come fruitore del servizio.

Difesa del cittadino od altre associazioni consumatori ti supportano in una seconda fase in caso di mancata rispoista o risposta negativa da parte del provider.

san80d
02-08-2018, 14:49
Temo che sarà dura, il cartello dei fornitori d'accesso combatterà con le unghie e con i denti; vi rendete conto che manna rappresenta per loro l'imposizione del modem forzoso, acquistato a 4 soldi e venduto con un ricarico probabile del 700-800%?

per quanto riguarda tim le nuove offerte non prevedono più il pagamento del modem, hanno spostato la mazzata altrove ;) ... quindi possono tranquillamente farne a meno

fester40
02-08-2018, 14:50
@Bovirus - Nessun equivoco, è chiaro che l'azione deve iniziarla il singolo; nondimeno mi piacerebbe sapere che risultati concreti si stanno ottenendo.

Careca
03-08-2018, 00:44
Se ho la password Voip posso usare qualsiasi altro modem (es. AVM FRITZ! Box 7490)?

Grazie.

Bovirus
03-08-2018, 05:51
@Careca

Vedi primi post.

Qui ci occupiamo solo del modem libero e relatiove procedure.

Ti avevio linkato questa discussioen in merito al modem libero.

La tua richiesta riguarda lacquisto di un nuovo modem.
Il thread per l'acquisto è questo.

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=38641517

elgabro.
03-08-2018, 06:08
per chi paga già il modem TIM cambia qualcosa?

EliGabriRock44
03-08-2018, 07:15
Secondo voi posso recedere gratuitamente già da ora o devo aspettare questi 120gg?

Hal-10000
03-08-2018, 10:47
Con il fac simile di reclamo predisposto dalle associazioni di consumatori si chiede al gestore telefonico:
-1) di modificare le condizioni contrattuali aderendo quindi al principio del modem libero, introdotto gia' nel 2015 dalla UE;
-2) di rimborsare tutte le rate gia' pagate addebitate in fattura e, ovviamente, di annullare tutte quelle future (tipo 48 mesi).
Mi sembra che cio' comporterebbe anche l'obbligo di restituzione del modem che forzatamente ci hanno fatto acquistare e che, dovremmo rispedire al mittente. Ma questo avverrebbe sempre in caso di spontaneo adempimento del gestore, cioe' sempre nel caso in cui il gestore ci comunichi che accetta il reclamo e modifica il contratto.
Cosa ne pensate?

san80d
03-08-2018, 10:50
per chi paga già il modem TIM cambia qualcosa?

dovresti non pagarlo più

Bovirus
03-08-2018, 10:54
@Hal-10000

Secondo me è corretto.

Aggiungo che secondo me bisogna chiedere al gestore di fornire le credenziali per l'accesso VOIP ed internet.

Altrimenti acquistando un nuovo modem ci si trova nell'impossibilità di usare internet e telefono.

Dave83
03-08-2018, 10:56
Immagino che con Vodafone non si possa chiedere nulla, in quanto il modem lo ha sempre messi "gratuito", facendo pagare però un contributo di attivazione.

In ogni caso, per chiedere il rimborso delle rate del modem, immagino che questo vada anche restituito, no?

Bovirus
03-08-2018, 10:59
@Dave83

Se il gestore accetta la richiesta (reintegro spese rate modem - annullamento rate residue modem/fornitura dati accesso voip e internet) il modem va restituito.

san80d
03-08-2018, 11:13
In ogni caso, per chiedere il rimborso delle rate del modem, immagino che questo vada anche restituito, no?

che io sappia il rimborso non e' previsto dalla delibera

Bovirus
03-08-2018, 11:15
che io sappia il rimborso non e' previsto dalla delibera

Non è previsto dalla delibera.

Ma i provider "avrebbero dovuto" da fine 2015 adeguarsi alla normativa europea.
Non avendolo fatto le associazioni consumatori hanno elaborato la richeista di adeguatemento e quindi il reintegro delle somme spese per il modem.

Yramrag
03-08-2018, 11:27
Aggiungo che secondo me bisogna chiedere al gestore di fornire le credenziali per l'accesso VOIP ed internet.

Altrimenti acquistando un nuovo modem ci si trova nell'impossibilità di usare internet e telefono.

Io ho chiesto solo questo, più per curiosità che per altro (ho già tutti i dati).
Al momento non penso di restituire il modem; in futuro vedremo.

Diamo per scontato che le credenziali di accesso alla rete (ADSL/VDSL) siano note a priori e sempre uguali.
Sono invece un po' perplesso dalla situazione VOIP, mi spiego: secondo me l'ISP non dovrebbe conoscere/essere in grado di comunicarmi la password in "plain text": dovrebbe solo indicare come configurare il TR069(*) in modo che il modem stesso recuperi il dato, per una questione di sicurezza e privacy; lasciamo stare poi che la connessione sia in http piuttosto che in https e quindi intercettabile...

Inoltre, la password VOIP si può resettare (es. dall'area clienti Wind) e dovrebbe essere rigenerata in modo casuale (e segreta), altrimenti perde di significato.


Insomma, sono curioso di vedere come andranno a informare i clienti in merito ai parametri di connessione e configurazione, perché secondo me non è per nulla banale.

Edit: (*): che, almeno nel caso del VMG8832 fornito da Wind, è in una pagina nascosta dalla personalizzazione voluta da Wind stessa, e quindi non accessibile normalmente... :rolleyes:

Legolas84
03-08-2018, 13:40
Bo io ho provato a mandarlo a Telecom Italia visto che sto pagando a peso d'oro un modem che si trova su ebay a 20 euro :rolleyes:

Speriamo bene.

Hal-10000
03-08-2018, 14:51
@Hal-10000

Secondo me è corretto.

Aggiungo che secondo me bisogna chiedere al gestore di fornire le credenziali per l'accesso VOIP ed internet.

Altrimenti acquistando un nuovo modem ci si trova nell'impossibilità di usare internet e telefono.

mi occorrerebbe una precisazione:
leggendo su questo forum mi pare di aver capito che, anche grazie ad firmware moddato reperibile su Github, e' possibile recuperare la password voip che serve per poter usare il telefono con un altro modem (dimmi se e' giusto per favore), ma per internet, di cosa c'e' bisogno nel caso si usasse un altro modem?
Grazie


EDIT
circa il reclamo al gestore, bisognerebbe capire se qualcuno lo ha gia' fatto e cosa ha ottenuto, sarebbe molto importante poter chiedere l'applicazione del regolamento europeo sul modem libero, restituire il modem e non pagare piu le rate x 48 mesi

Bovirus
03-08-2018, 14:53
@Hal-10000

Come indicato nel primo post servono

- Credenziali VOIP
- Credenziali accesso internet

Hal-10000
03-08-2018, 15:02
@Hal-10000

Come indicato nel primo post servono

- Credenziali VOIP
- Credenziali accesso internet

ok, ma anche leggendo il primo post, non ho trovato nulla che spiegasse cosa sono le credenziali di accesso ad internet, scusami, ma non sapevo neppure che esistessero, per questo chiedevo cosa fossero, (non so ... username e password creati dal gestore per ogni utente?)

Bovirus
03-08-2018, 15:11
Hal-1000

Le credenziali sono tutte quelle impostazioni (es. user/password/server di riferimento) per accedere ad un detrminato servizio.

speleopippo
03-08-2018, 16:44
ciao, fatemi capire: con questa delibera, e avendo un router di proprietà, ci si libera dell'obbligo-capestro di star con tal operatore fino allo scadere del periodo di pagamento del loro router?

e quindi ci si potrà abbonare con più tranquillità, sapendo che se si vorrà poi passare ad altro operatore, si dovrà solo pagare il costo di disattivazione.

e, certo, anche la differenza tra prezzo mensile pieno e scontato, per i mesi in cui si è "goduto" di tale promozione.

dico bene?

Bovirus
03-08-2018, 16:52
@speleopippo

L'obbligo di fornitura del modem e l'obbligo del peroodo del contratto sono due cose diverse.

Questa delibera si occupa esclusivamente della fornitura del modem.

Parlando di contratto se te ne vai prima della scadenza del contratto devi pagare la penale stabilita dall'operatore (non ci sono scappatopie - a meno che si tratti di rimodualazione).

Questa delibera cerca di evitare l'obbligo di fornitura del modem e gli eventuali vincoli più lunghi del modem e relativo versamento delle rate rimanenti (in caso di cambio del provider prima della scadenza delle rate del modem).

Questo delibera quindi si occupa solo del modem. Non dei limiti del contratto.

speleopippo
03-08-2018, 17:06
@speleopippo

L'obbligo di fornitura del modem e l'obbligo del peroodo del contratto sono due cose diverse.

Questa delibera si occupa esclusivamente della fornitura del modem.

Parlando di contratto se te ne vai prima della scadenza del contratto devi pagare la penale stabilita dall'operatore (non ci sono scappatopie - a meno che si tratti di rimodualazione).

Questa delibera cerca di evitare l'obbligo di fornitura del modem e gli eventuali vincoli più lunghi del modem e relativo versamento delle rate rimanenti (in caso di cambio del provider prima della scadenza delle rate del modem).

Questo delibera quindi si occupa solo del modem. Non dei limiti del contratto.

meglio di niente, ma speravo in una liberazione totale. :mc:
grazie della spiegazione ;)

mrcnet
03-08-2018, 18:20
Non ho ben capito, oltre alla richiesta di rimborso con i relativi moduli in prima pagina riferiti al contratto in essere con modem, mi pare di capire che l'operatore deve comunicare che ora non è più obbligatorio il modem e proporre una tariffa alternativa senza modem a cui si può accedere senza penali di recesso del precedente contratto come se fosse una rimodulazione. Ho capito male? Leggevo anche su altri siti...

Bovirus
03-08-2018, 21:05
@mrcnet

Scusa ma dove hai letto queste cose?
Per favore credo sia meglio a limitiarsi a leggere quello che scritto nel primo post.

Quello che deve fare il provider se accetta la richiesta è indicato nel primo post.

zephyr83
03-08-2018, 23:31
La delibera sembra fatta proprio bene. Qui la riassumono molto bene in maniera chiara

https://www.dday.it/redazione/27552/modem-libero-pagare-modem

Riguardo chi sta già pagando le rate

Chi oggi sta pagando il modem a rate, e sono tanti, dovrà ricevere dal provider una offerta commerciale che prevede la fornitura del modem a titolo gratuito o che in ogni caso preveda l’uso di un modem di proprietà senza costi aggiuntivi. Altrimenti gli utenti possono chiedere il recesso, e l’unico costo dev’essere la restituzione del terminale.

Invece per quelli che invece ce l'hanno già incluso nell'offerta, cioè a uso gratuito
In caso di fornitura del terminale a titolo gratuito i fornitori di servizi di accesso ad Internet non impongono oneri aggiuntivi per la mancata restituzione dell’apparecchiatura terminale inutilizzata in caso di recesso da parte dell’utente finale.

Ora vediamo cosa faranno gli operatori, hanno 60 giorni per impugnare la delibera al tar e sicuramente lo faranno. Certamente nel frattempo cercheranno di "resistere" il più possibile alle richieste dei clienti.
Direi che questa delibera è fatta proprio bene e finalmente recepisce la direttiva europea. Vediamo che battaglia faranno gli operatori

Wolf_adsl
04-08-2018, 07:11
Ciao, ci vorrebbe un giurista per valutare sotto il profilo civilistico i diversi contratti di vendita, ma se si è acquistato un bene a rate si deve comunque pagare, penso che invece la delibera potrà essere interpretata nel senso che il provider dovrà impegnarsi a rendere disponibile un firmware stock che di fatto rende il router universale svincolandolo di fatto dal provider.

Ciao W_A

Bovirus
04-08-2018, 07:50
@zephyr83

Grazie per le indicazioni.
Ho riportato il link di dday.it (interessante) nel primo post.

Mi viene un dubbio.

Quando si dice che l'operatore deve riformulare un'offerta, non è pero indicato che l'operatore deve riformulare un'offerta che sia vantaggiosa per il cliente.

Esempio: se io oggi pago 24,90 euro + 2 euro di modem al mese, e Wind mi fa un'offerta a 26,90 non facendomi pagare il modem (ma alzando l'offerta dela connesione) non è cambiato nulla anzi è peggio (dopo il 4 anno contineurò a pagare di più).

Quello che posso suggerire è questo.

Se ognuno di noi prende il modulo del primo post, lo compila e la invia via PEC all'operatore e in cc alle associazioni di consumatori, non facciamo altro (come è stato fatto per la petizione a cui molti hanno partecipato) che "forzare"! l'operatroe a prendere in considerazione la cosa.

Metterò un elenco delle email delle associazioni consumatori nel primo post.

Il modulo di Diefsa del cittadino non è fatto molto bene.
Ho scritto a Difesa del cittadino per collaborare con loro ma non ho avuto risposta.
Nel fine settimana cercherò di rifare il PDF del modulo in modo più adatto e lo pubblicherò.

L'unione di intenti fa la forza.

Yramrag
04-08-2018, 08:05
Ciao, ci vorrebbe un giurista per valutare sotto il profilo civilistico i diversi contratti di vendita, ma se si è acquistato un bene a rate si deve comunque pagare, penso che invece la delibera potrà essere interpretata nel senso che il provider dovrà impegnarsi a rendere disponibile un firmware stock che di fatto rende il router universale svincolandolo di fatto dal provider.

Ciao W_A

Penso che se ci va bene saremo in grado di rendere il modem acquistato forzatamente.
Sarebbe bello, ma non me li vedo proprio a rilasciare firmware universali... (felice di essere smentito, eh :D)

Yramrag
04-08-2018, 08:10
@zephyr83
Mi viene un dubbio.

Quando dice che l'operatroe deve riformulare un'offerta, non è pero indicato che l'operator deve rifriomeulare un'offerta vanmtaggisoa per il cliente.


Hai dubbi che gli operatori non vogliano guadagnarci lo stesso?
Vedi quanto è successo con il passaggio della fatturazione da 28 gg a 1 mese... :rolleyes:

Vediamo cosa proporranno, ma adesso pago X +4 (per il modem), finite le rate continuerei a pagare solo X; se propongono una variazione a Y = X +4 (ovvero "nessuna variazione", usando termini da commerciale malandrino), andrei a pagare delle "rate" in più anche oltre i 48 mesi.

Vediamo che succederà... :coffee:

Yramrag
04-08-2018, 13:12
Penso che se ci va bene saremo in grado di rendere il modem acquistato forzatamente.
Sarebbe bello, ma non me li vedo proprio a rilasciare firmware universali... (felice di essere smentito, eh :D)

Mi smentisco da solo :D
Sto leggendo la delibera. 348/18/CONS; articolo 4, punto 1.c)
Il provider, alla cessazione dell'abbonamento, se l'utente acquista il terminale, deve aggiornarlo in modo da togliere eventuali blocchi (ove tecnicamente possibile).
(Cito a braccio perché sono col cellofono)

Quindi, esempio concreto, se me ne andassi, la Wind dovrebbe aggiornarmi lo Zyxel VMG8823 con un firmware standard.
Voglio proprio vedere :rolleyes:

elgabro.
04-08-2018, 13:45
https://www.dday.it/redazione/27552/modem-libero-pagare-modem

Bovirus
04-08-2018, 15:24
https://www.dday.it/redazione/27552/modem-libero-pagare-modem

Per favore leggi sempre i primi post.
Link già presente.

zephyr83
05-08-2018, 00:58
Se il provider riformulare la proposta posso recedere senza penali perché è una variazione del contratto. Potrei rifare un nuovo abbonamento magari con un altro operatore che non offre il modem. Sicuramente i provider cercheranno di rendere la vita dura a tutti i propri clienti ma dovranno in qualche maniera adeguarsi.

elgabro.
05-08-2018, 07:41
Per favore leggi sempre i primi post.
Link già presente.

chiedo scusa :D

handymenny
05-08-2018, 09:26
Vediamo cosa proporranno, ma adesso pago X +4 (per il modem), finite le rate continuerei a pagare solo X; se propongono una variazione a Y = X +4 (ovvero "nessuna variazione", usando termini da commerciale malandrino), andrei a pagare delle "rate" in più anche oltre i 48 mesi.

Vediamo che succederà... :coffee:

L'agcom parla comunque di offerta equivalente che non comprenda i costi del terminale, quindi non dovrebbero poter fare quello che dici.
Poi non siamo obbligati ad accettare la loro proposta.

Ci dovrebbero essere queste 3 possibilità:
L'utente decide di continuare a pagare il terminale, ma quando ne diventa proprietario se tecnicamente possibile devono sbloccartelo;
L'operatore propone all'utente una offerta equivalente con terminale gratuito (immagino vada bene anche senza terminale abbinato) e l'utente l'accetta;
non avendo ricevuto alcuna offerta equivalente dall'operatore l'utente decide di recedere dal contratto senza oneri aggiuntivi restituendo il terminale.

Bovirus
05-08-2018, 10:02
Vistop che l'associazione consumatori "Difesa del cittaddino" ha fatto secondo me un modulo fatto veramente male e non hanno mai risposto a nessuna delle email che gli ho inviato, per chi ha Wind/tre come operatore ho creato un modulo PDF compilabile per il reclamo da inviare a Wind/Tre per il modem libero.

Il file PDF è apribile e compilabile da Acrobat Readere e salvabile/stampabile.

Se avete sugerimenti su info da integrare nei moduli fatemelo sapere.

Modem libero - Modulo reclamo (Fastweb) (https://drive.google.com/open?id=1K1eoVismcaLlu45_n3-UfRGM8Jh6abYa)

Modem libero - Modulo reclamo (TIM) (https://drive.google.com/open?id=14jOsUO4UQV71HQX79LMK6oQ6SPJQk2b4)

Modem libero - Modulo reclamo (Vodafone) (https://drive.google.com/open?id=1fDFfLUjiz4N0i2uC0Aq4CmE0Sc_kYt-K)

Modem libero - Modulo reclamo (Wind/Tre) (https://drive.google.com/open?id=12R_JkkUVpY4MXCR8AcIiODMB8lPwEbWo)

..

Yramrag
05-08-2018, 10:32
L'agcom parla comunque di offerta equivalente che non comprenda i costi del terminale, quindi non dovrebbero poter fare quello che dici.
Poi non siamo obbligati ad accettare la loro proposta.


Vero, ho letto la delibera completa solo in un secondo momento: Art. 5, punto 1.a): "...equivalente offerta commerciale..."


Ci dovrebbero essere queste 3 possibilità:
L'utente decide di continuare a pagare il terminale, ma quando ne diventa proprietario se tecnicamente possibile devono sbloccartelo;

Purtroppo è indicato "alla cessazione dell'abbonamento" (Art. 4 punto 1.c), e non solo quando diventa proprietario :boh:


Per quando riguarda i tempi degli operatori:

60 gg:
"Il presente atto può essere impugnato davanti al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio entro 60 giorni dalla pubblicazione sul sito web dell’Autorità."

90 gg (Art. 5.2)
per adeguare le nuove offerte;

120 gg (Art. 5.1)
per proporre una nuova offerta limitatamente ai contratti in essere.

handymenny
05-08-2018, 15:03
Purtroppo è indicato "alla cessazione dell'abbonamento" (Art. 4 punto 1.c), e non solo quando diventa proprietario :boh:
Il ragionamento è che fin quando non paghi tutte le rate il modem non è di tua proprietà (è sritto sui contratti), ovvio che se recedi dal contratto e non puoi o non vuoi restituirlo devi pagarglielo e diventa tuo.

Io fossi stato l'agcom avrei aggiunto alle condizioni una cosa del tipo "Nel caso in cui i fornitori di servizi di accesso ad Internet decidano di sostituirsi ai produttori nella distribuzioni degli aggiornamenti dei terminali, questi si impegnano a distribuirli con celerità, al fine di garantire la sicurezza e l'affidabilità di tali terminali"

Yramrag
05-08-2018, 15:49
Il ragionamento è che fin quando non paghi tutte le rate il modem non è di tua proprietà (è sritto sui contratti), ovvio che se recedi dal contratto e non puoi o non vuoi restituirlo devi pagarglielo e diventa tuo.

Esatto.
La soluzione migliore (per noi) è che l'operatore metta a disposizione un firmware che sblocchi il modem per tutti, ma sarebbe troppo bello :D
Anche perché voglio vedere come fa ad aggiornare il terminale ad un ex-cliente (che in teoria potrebbe anche chiudere la linea); non vedo pratico lo sblocco via TR069.

Io fossi stato l'agcom avrei aggiunto alle condizioni una cosa del tipo "Nel caso in cui i fornitori di servizi di accesso ad Internet decidano di sostituirsi ai produttori nella distribuzioni degli aggiornamenti dei terminali, questi si impegnano a distribuirli con celerità, al fine di garantire la sicurezza e l'affidabilità di tali terminali"

C'è una cosa simile:

Art. 2.4:
L’operatore di rete o il fornitore del servizio di accesso alla rete che immette sul mercato un apparecchio con proprio nome o marchio commerciale o modifica un apparecchio già immesso sul mercato assume gli obblighi di conformità e le responsabilità ricadenti sul fabbricante.

Quindi in teoria Wind sarebbe tenuta a darci i sorgenti così come li fornisce Zyxel... :rotfl:

Bisogna vedere se tra gli obblighi di conformità e le responsabilità c'è anche quello di aggiornare costantemente il terminale :boh:

supertoro
06-08-2018, 08:27
Esempio pratico

I 2 euro/mese del modem fibra Infostrada sono detratti dal canone. Se voglio usare il mio modem (ad esempio se si rompe e non voglio aspettare il cambio)

devono darmi le credenziali di accesso Internet e VoIP
devo restituire il modem e pagare le rate rimanenti
mi aggiungono i 2 euro/mese al canone


Giusto?

marco_mco
06-08-2018, 10:02
Se il provider riformulare la proposta posso recedere senza penali perché è una variazione del contratto. Potrei rifare un nuovo abbonamento magari con un altro operatore che non offre il modem. Sicuramente i provider cercheranno di rendere la vita dura a tutti i propri clienti ma dovranno in qualche maniera adeguarsi.

Da quello che ho capito puoi passare ad un altro operatore senza costi (faccio l'esempio di wind 3 infostrada) però paghi le rimanenti rate del modem più un'eventuale rata da 70 euro

Copio incollo dal contratto wind
"6.4.3. Qualora il Cliente receda dal Contratto in seguito ad una proposta di
modifica ai sensi dell’art.13 potrà decidere se pagare le residue anche in
un’unica soluzione indicando tale scelta nella comunicazione di recesso."

Quindi per il momento il modem te lo tieni, attendiamo di vedere cosa cambia nei prossimi mesi.

Yramrag
06-08-2018, 10:08
Da quello che ho capito puoi passare ad un altro operatore senza costi (faccio l'esempio di wind 3 infostrada) però paghi le rimanenti rate del modem più un'eventuale rata da 70 euro

Copio incollo dal contratto wind
"6.4.3. Qualora il Cliente receda dal Contratto in seguito ad una proposta di
modifica ai sensi dell’art.13 potrà decidere se pagare le residue anche in
un’unica soluzione indicando tale scelta nella comunicazione di recesso."

Quindi per il momento il modem te lo tieni, attendiamo di vedere cosa cambia nei prossimi mesi.

Dovrebbe cambiare, e molto anche.

Art. 5.1 b)
In alternativa [alla variazione dell'offerta], consentono all’utente finale di recedere dal contratto senza oneri diversi dalla mera restituzione del terminale, dandone adeguata informativa.


Vedremo entro dicembre (il 30 novembre scadono i 120 giorni).

handymenny
06-08-2018, 11:02
Da quello che ho capito puoi passare ad un altro operatore senza costi (faccio l'esempio di wind 3 infostrada) però paghi le rimanenti rate del modem più un'eventuale rata da 70 euro


La delibere agcom sono molto chiare a riguardo. In caso di variazione unilaterale agcom non si pagano rate/penali di modem.
In questo caso però non siamo di fronte a una variazione unilaterale del contratto, non è illegale fornire modem abbinati, è illegale impedirti di scegliere.
Quindi per rimediare gli operatori dovranno proporre ai loro attuali clienti offerte senza modem o con modem gratuito.
Nel caso non volesso proporre offerte, abbiamo la facoltà di recedere dal contratto senza costi.

Bovirus
06-08-2018, 11:18
@handymenny

Ma anche se ti propongono un nuovo contratto puoi comunque andartene senza penali.

BuCcH
09-08-2018, 18:10
Diamo per scontato che le credenziali di accesso alla rete (ADSL/VDSL) siano note a priori e sempre uguali.
Sono invece un po' perplesso dalla situazione VOIP, mi spiego: secondo me l'ISP non dovrebbe conoscere/essere in grado di comunicarmi la password in "plain text": dovrebbe solo indicare come configurare il TR069(*) in modo che il modem stesso recuperi il dato, per una questione di sicurezza e privacy; lasciamo stare poi che la connessione sia in http piuttosto che in https e quindi intercettabile...

Non ho un altro router per provare ma credo che i dati di configurazione del TR069 li puoi esportare via telnet dal dlink con il FW vecchio (Infostrada FTTC 100M), ho fatto una ricerca veloce e nel dump della configurazione che mi ero salvato ci son questi dati:
management
tr069Agent
acl disable
acs url http://acswind.wind.it:7003/***********
acs username *****
acs password *****
periodicInform enable
periodicInformInterval 86400
periodicInformTime 0001-01-01T00:00:00Z
no periodicInformInterface
upgradesManaged disable
activeNotificationThrottle 0
stun

Se qualcuno ha la fortuna di poter provare su un altro modem se funzionano o no può essere utile.
Alla fine la pass VOIP la ho, le credenziali per la connessione internet sono le solite benvenuto|ospite, attendo ancora qualche mese per vedere come si evolve la situazione, ma prima della fine dell'anno vorrei passare ad un router decente anche se sono con l'offerta che non lo pago a parte ma ho comunque il vincolo per 48 mesi...

Yramrag
09-08-2018, 18:30
@BuCcH:
Ho già i dati recuperati con lo Zyxel ;)

Sono curioso di vedere la loro risposta :D

Bovirus
09-08-2018, 20:05
@BuCcH

Per favore leggi i primi post (scopo del thread)

Credo che la discussione in questo thread su come esportare i dati user/password dei servizi del modem qui sia OT.

Devi postare nel thread del modem.

BuCcH
09-08-2018, 23:49
@BuCcH

Per favore leggi i primi post (scopo del thread)

Credo che la discussione in questo thread su come esportare i dati user/password dei servizi del modem qui sia OT.

Devi postare nel thread del modem.

Era in risposta al post di Yramrag, i dati sappiamo come esportarli era più se fossero sufficienti nel caso il vincolo dei modem sparisca davvero e una volta comprato uno nuovo possa o meno funzionare sulle nostre linee.

Chiedo scusa visto che probabilmente ero OT in ogni caso. :)

virgolav
16-08-2018, 22:32
Scusate forse non è questo il thread giusto ma ho cercato e qui si parla di rendere il router dell'operatore per adoperare il proprio, io ho la FTTH e girando per internet non sono riuscito a trovare quale altro router usare se non il D-LINK DVA 5592 (sono infostrada) avrei trovato sulla baia lo stesso router a meno della metà di quello che pagherò io ma il GPON ONU DEVICE che hanno inserito nel router dove lo trovo? Quindi penso che chi ha FTTH è obbligato a tenersi il router fornito dall'operatore o sbaglio? :muro:

Bovirus
17-08-2018, 07:21
Come indicato chiaramente nei primi post non é questo il thread per questo genere di richieste.

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk

melchiorre333
26-08-2018, 05:00
Scusate ma la delibera dice anche: "E la cosa più importante è che entro 120 giorni gli operatori dovranno dare ai clienti che attualmente pagano per i loro router la possibilità di conservarlo gratuitamente o di rispedirlo solo al costo della rispedizione". Se io ho terminato le rate è normale che diventi mio, ma se con la delibera le rate vengono bloccate, il modem rimane a me o se proprio non voglio conservarlo lo restituisco. A che serve la delibera sennò? Cavoli loro se hanno fatto accordi e ci rimetteranno i device, lo sapevano che , come fu per l'ADSL i modem non possono imporli. Come le società idriche non impongono i loro rubinetti e le società di energia elettrica non impongono le loro lampadine!

Yramrag
26-08-2018, 10:13
Al momento l'unico "punto scoperto" che mi viene in mente è riguardo alle rate già pagate in caso di restituzione del modem; non ho notato indicazioni di rimborsi.

melchiorre333
26-08-2018, 13:22
Infatti credo proprio che quel che è pagato ormai sarà perduto. E il fatto che ancora non abbiano modificato le offerte, significa che faranno di tutto per accaparrarsi le rate finchè possono poichè la delibera non fa riferimento a rimborsi ma alla sola interruzione delle rate. Chi ha finito di pagarlo o è in procinto si può metter il cuore in pace. L'AGCOM doveva muoversi prima.

Yramrag
31-08-2018, 08:58
Io ho usato (ultima volta: fine maggio) "servizioclienti155@pec.windtre.it"

Edit: per curiosità ho chiesto via pec i parametri di connessione (VDSL, VOIP) citando la delibera 348/18/CONS; vediamo che succede.

Se non sbaglio hanno fino a 30 gg per rispondere alla pec, e mi aspetto se li prendano tutti :sofico:

Temo mi rispondano semplicemente "benvenuto"/"ospite", vedremo.

...ancora nessuna risposta... :coffee:

fester40
31-08-2018, 12:25
Ciao, 2 diversi reclami Pec>Pec Tim inviati 29 giorni fa, tuttora senza risposta. Secondo me è una tecnica dilatoria, cercano di stancare gli abbonati....il muro di gomma.

Yramrag
31-08-2018, 12:37
Ciao, 2 diversi reclami Pec>Pec Tim inviati 29 giorni fa, tuttora senza risposta. Secondo me è una tecnica dilatoria, cercano di stancare gli abbonati....il muro di gomma.

Ad essere pignoli gli ISP hanno 60 giorni per rivolgersi al TAR, 90 giorni per rendere effettivi i nuovi contratti e 120 giorni per adeguare i contratti in essere; quindi... :boh:

C'è anche da dire che alla domanda (via PEC) "sono previsti aggiornamenti per il firmware dello Zyxel VMG8823?" la risposta è stata: "come da colloquio (???) con il Servizio Clienti 155, relativo alla sua segnalazione n°XYZ (???), le confermiamo che la stessa è stata accolta."

:mbe:

Ovvero, anche rispondessero, mi aspetto comunque una risposta sbagliata :asd:

buzzlight
02-09-2018, 11:23
Ciao, 2 diversi reclami Pec>Pec Tim inviati 29 giorni fa, tuttora senza risposta. Secondo me è una tecnica dilatoria, cercano di stancare gli abbonati....il muro di gomma.

...io consiglio di reclamare, tramite associazione dei consumatori, per dare più forza e avere assistenza gratuita.

Bovirus
02-09-2018, 11:40
...io consiglio di reclamare, tramite associazione dei consumatori, per dare più forza e avere assistenza gratuita.

Già fatto,.

Nel primo post ci sono i riferimenti in merito alle email delle associazioni cosumatori.

nekromantik
02-09-2018, 15:58
Ciao, 2 diversi reclami Pec>Pec Tim inviati 29 giorni fa, tuttora senza risposta. Secondo me è una tecnica dilatoria, cercano di stancare gli abbonati....il muro di gomma.

Idem, sto aspettando anche io una loro risposta...

avida
04-09-2018, 12:19
Ciao
Perdoantemi ma non ho ben capito.
Ho fatto il passaggio da adsl infostrada a fibra, sempre infostrada. Col modem dlink 5592 in comodato obbligatorio, due euro al mese più maxi rata finale.
Posso quindi chiedere e ottenere senza penali, la rinuncia al modem obbligatorio? Utilizzando così uno proprietario?
Andrei a pagare qualcosa?
Grazie

Fabes
04-09-2018, 12:31
premesso che ho un hardware vecchio di circa 10 anni, passando dalla ASDL alla fibra bisogna cambiare modem ed eventuali ripetitori di segnali wi-fi?

Bovirus
04-09-2018, 12:42
Ciao
Perdoantemi ma non ho ben capito.
Ho fatto il passaggio da adsl infostrada a fibra, sempre infostrada. Col modem dlink 5592 in comodato obbligatorio, due euro al mese più maxi rata finale.
Posso quindi chiedere e ottenere senza penali, la rinuncia al modem obbligatorio? Utilizzando così uno proprietario?
Andrei a pagare qualcosa?
Grazie

Secondo me questa richeista sulle condizioni economiche è una richiesta che devi fare non qui ma nel thread del tuo provider (FTTC o FTTH).
In questo momento non c'è nessuna risposta in merito da parte dei provider.
Quindi nessuno al momento può risponderti.

Bovirus
04-09-2018, 12:45
premesso che ho un hardware vecchio di circa 10 anni, passando dalla ASDL alla fibra bisogna cambiare modem ed eventuali ripetitori di segnali wi-fi?

Per favroe leggi bene i primi post.

Credo che questa richiesta sia OT qui.

Il modem compatibile ti viene dato dal provider è diverso da quello ADSL.

Fabes
04-09-2018, 12:46
Per favroe leggi bene i primi post.

Credo che questa richiesta sia OT qui.

Il modem compatibile ti viene dato dal provider è diverso da quello ADSL.


ok grazie, in previsione di un futuro passaggio alla fibra mi era venuto il dubbio considerato appunto che il modem potrà essere libero.

Yramrag
04-09-2018, 12:52
Ciao
Perdoantemi ma non ho ben capito.
Ho fatto il passaggio da adsl infostrada a fibra, sempre infostrada. Col modem dlink 5592 in comodato obbligatorio, due euro al mese più maxi rata finale.
Posso quindi chiedere e ottenere senza penali, la rinuncia al modem obbligatorio? Utilizzando così uno proprietario?
Andrei a pagare qualcosa?
Grazie
Non è un comodato, è una vendita; se fosse comodato il modem resterebbe di proprietà di Wind e dovrebbe essere restituito al termine. In questo caso diventa di tua proprietà al pagamento dell'ultima rata.

Stando a quando dice la delibera, sì (devi anche restituire il modem).
Tuttavia, gli ISP non si sono ancora pronunciati in merito ai contratti in essere; hanno tempo fino a fine novembre per adeguarli e proporli ai già clienti.

Gli ISP invece devono indicare nei nuovi contratti la facoltà di usare un modem proprietario già da fine ottobre.

Almeno, questo è quello che ho capito leggendo il documento. Poi si vedrà... :coffee:

premesso che ho un hardware vecchio di circa 10 anni, passando dalla ASDL alla fibra bisogna cambiare modem ed eventuali ripetitori di segnali wi-fi?
Thread errato, comunque sì. I ripetitori wireless puoi anche riciclarli, ma se sono vecchi è probabile abbiano banda limitata.

avida
04-09-2018, 13:25
Non è un comodato, è una vendita; se fosse comodato il modem resterebbe di proprietà di Wind e dovrebbe essere restituito al termine. In questo caso diventa di tua proprietà al pagamento dell'ultima rata.

Stando a quando dice la delibera, sì (devi anche restituire il modem).
Tuttavia, gli ISP non si sono ancora pronunciati in merito ai contratti in essere; hanno tempo fino a fine novembre per adeguarli e proporli ai già clienti.

Gli ISP invece devono indicare nei nuovi contratti la facoltà di usare un modem proprietario già da fine ottobre.



Conviene quindi aspettare che l'isp si pronunci. Ok ti ringrazio!

Legolas84
05-09-2018, 10:05
Oggi Tim mi ha risposto dicendomi che non possono accogliere la mia richiesta perchè dal 31 Luglio 2017 il modem è compreso in vendita con l’offerta... quindi mi sa che mi attacco alla grande :D


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Yramrag
05-09-2018, 10:26
Oggi Tim mi ha risposto dicendomi che non possono accogliere la mia richiesta perchè dal 31 Luglio 2017 il modem è compreso in vendita con l’offerta... quindi mi sa che mi attacco alla grande :D


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Cosa avevi chiesto?

Bovirus
05-09-2018, 10:45
@Legolas84

Da delibera AGCOM qualsiasi provider (TIM incluso) deve fornirti l'opzione della connessione con e senza il modem fornito dal provider stesso.

Quindi tu non sei obbligato ad usare il loro mdoem e il provdier deve fornire una proposta commerciale che non preveda l'uso del modem del provider.

Artins90
14-09-2018, 01:25
Io mi ritrovo con 29 rate del modem da pagare, contratto fatto nel 2017 quindi in violazione. Ho disdetto la linea lo scorso giugno in occasione del cambio delle condizioni contrattuali ma ora mi ritrovo a settembre con bolleta da 3.50 solo rata modem. Normalemente dovrebbe essere 2.50 ma hanno deciso all'improvviso di passare al cartaceo, via posta. Ho sempre ricevuto la fattura digitale fino ad Agosto, ma guarda un pò.

Comunque per ora non la pago.
L'assistenza non vuole sapere di riconoscere la restituzione del modem e dicono di attendere i 120 giorni.

Bovirus
14-09-2018, 08:17
@Artins90

Credo che il tuo post non abbia relazione con questo thread.

Secondo me andrebbe postato nel thread dell'operatore/tecnologia (FTTC o FTTH) relativa.

fester40
14-09-2018, 08:27
@Artins - Ultimi giorni con TIM (mai più) e mi trovo in una situazione molto simile; ovviamente applicano le regole alla lettera, quando fa loro comodo e sfruttano fino all'ultimo minuto per poter incamerare anche solo qualche spicciolo. Ho da poco parlato con una signora gentile e competente :eek: del 187; mi ha confermato che fino a dicembre il cliente deve comunque pagare il modem. Personalmente, vincendo la nausea, pagherò. La mia piccola rivincita è che TIM ha perso 3 utenze pluri-pluriennali, 1 fissa e 2 mobili, per complessivi 80/90€ al mese.

Bovirus
14-09-2018, 08:32
@fester40

Come detto nel mio post precedente questo thread come indicato nei primi post

NON si occupa della situazione attuale con i vari operatori.

Questo thread come indicato nei primi post si occupa solo ed esclusivamnte

di info in merito alle novità sulla situazione del modem libero

Grazie.

fester40
14-09-2018, 09:25
@Bovirus - se guardi gli orari dei posts, noterai che sono molto ravvicinati; non ho visto il tuo delle ore 09.17 sennò avrei evitato, non fosse altro che per non darti lo spunto per una delle tue stizzose e pedanti puntualizzazioni (ore 09.32)

worms
25-09-2018, 10:59
Mi trovo nella situazione peggiore, forse.

Ho dato disdetta con gli aumenti di febbraio, quindi son passato ad altro operatore (locale).
TIM dopo qualche mese ha iniziato ad inviarmi fatture solo relative al modem.
Di sua spontanea scelta ha deciso di recidere il RID in banca e la fatturazione elettronica. Quindi per 2€ di rata me ne trovo almeno altri 3 tra spese postali e di invio fattura, oltre al 1.10 € di bollettino.

Dopo due FAX ancora non si riprendono il modem.
Adesso gli manderò il terzo (sarebbe il mio primo fax dopo la sentenza) e vediamo cosa mi rispondono.

ps: lo mando sempre all'800 di riferimento o lo mando alla segreteria di conciliazione tim per il veneto?

Bovirus
25-09-2018, 11:14
@wroms

Hai letto i primi post con le info sullo scopo di questo thread?

Il tuo post a mio modo di vedere non centra nulla con lo scopo di questo thread.

Il tuo è un problema di pagamento di rate con il tuo operatore per cui devi postare nel thread del tuo operatore. Non qui.

elgabro.
25-09-2018, 11:32
Scusate, ma si sa nulla sul ricorso al TAR delle TLC?

Bovirus
25-09-2018, 11:33
@elgrabro.

Gli operatori hanno 120 gg di tempo per rispondere.

Yramrag
25-09-2018, 11:40
Scusate, ma si sa nulla sul ricorso al TAR delle TLC?

@elgrabro.

Gli operatori hanno 120 gg di tempo per rispondere.

Credo che @elgabro. si riferisse a questo:

Il presente atto può essere impugnato davanti al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio entro 60 giorni dalla pubblicazione sul sito web dell’Autorità.

Non so proprio :confused:

elgabro.
25-09-2018, 12:37
Credo che @elgabro. si riferisse a questo:

Il presente atto può essere impugnato davanti al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio entro 60 giorni dalla pubblicazione sul sito web dell’Autorità.

Non so proprio :confused:

Esatto, hanno tempo fino a fine mese per presentare ricorso, quindi in teoria hanno tempo ancora 4/5 giorni, ho come la sensazione che aspetteranno l'ultimo giorno utile per allungare il brodo il più possibile.

Maresca
25-09-2018, 13:36
io non ho ancora capito quali modem alternativi potremmo usare una volta passata questa legge.

parlo ovviamente di ftth

worms
25-09-2018, 19:12
@wroms

Hai letto i primi post con le info sullo scopo di questo thread?

Il tuo post a mio modo di vedere non centra nulla con lo scopo di questo thread.

Il tuo è un problema di pagamento di rate con il tuo operatore per cui devi postare nel thread del tuo operatore. Non qui.

Ah, quindi si può parlare di come disdire il modem se ho un contratto ma non posso chiederlo se sono un ex cliente. :mbe:
Beh, specificalo nel primo post visto che parli delle lettere da mandare ai fornitori per usare il proprio modem anziché il loro.

ps. certo che ho letto il primo post e tutti gli altri di un thread di appena 3 pagine.
pps. Modem libero è esattamente quello che ho chiesto, una volta liberalizzata la cosa io sono "libero" di non avere quello dell'operatore. A prescindere dall'essere cliente, o ex. Cambierò comunque aria, grazie di avermelo fatto capire!

Bovirus
25-09-2018, 19:23
@worms

Secondo me è inutile che te la prendi perchè è evidente che sei completamente fuori strada.

Questo thread si occupa di info sul prossimo modem libero che per il momento nonostante la delibera AGCOM, non è ancora effettivo da parte dei provider.

Le problematiche da te postate non hanno nulla a che fare perchè riguardano il pagamento del modem con il tuo provider.
Cosa che non ha nulla a che fare con il modem libero.

Per questo ti è stato detto di postare nel thread del tuo provider.

elgabro.
25-09-2018, 21:14
Ah, quindi si può parlare di come disdire il modem se ho un contratto ma non posso chiederlo se sono un ex cliente. :mbe:
Beh, specificalo nel primo post visto che parli delle lettere da mandare ai fornitori per usare il proprio modem anziché il loro.

ps. certo che ho letto il primo post e tutti gli altri di un thread di appena 3 pagine.
pps. Modem libero è esattamente quello che ho chiesto, una volta liberalizzata la cosa io sono "libero" di non avere quello dell'operatore. A prescindere dall'essere cliente, o ex. Cambierò comunque aria, grazie di avermelo fatto capire!

Per quello che chiedi c'è questo 3D :) https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2836939

Bovirus
26-09-2018, 06:02
@elgarbro.

Secondo me quel thread a me pare che parli delle stesse cose. ma con informazioni vecchie.

E mi pare più una discussione nata sulla richeista di una petizione per il modem libero.

Quella sitauizione è stata superata perchè oggi c'è una delibera dell'AGCOM i cui estremi sono presenti nel primo post.

Tra l'altro come spesso succeede quel thread è stato aperto ma non viene mantenuto aggiotnato con le indicazioni aggiornate nei primi post dello stato della situazione. Come invece succede in questo thread.

Ad oggi comunque per il problema indicato da worms la sitauzione rimane la stessa.

Il modem ad oggi NON è libero.

Le indicazioni delle associazioni consumatori riportare nei primi post sono solo un'indicazione che forniscono alcune associazioni per chiedere al provider (in personale autonomia) di interrompere le rate.

La soluzione definitiva ed uffciiale si potrà vedere quando i provider entro fine anno rispnderanno alald elibera AGCOM.

Noon credo che nè questo thread nè quel thread si occupino delle richieste in merito al pagamento delle rate del modem per uno specifico provdier (per cui esiste un thread dedicato).

pegasolabs
30-09-2018, 11:16
@Bovirus - se guardi gli orari dei posts, noterai che sono molto ravvicinati; non ho visto il tuo delle ore 09.17 sennò avrei evitato, non fosse altro che per non darti lo spunto per una delle tue stizzose e pedanti puntualizzazioni (ore 09.32)
Fatto sta che era comunque offtopic, così come quello precedente al quale hai risposto. Pensiamo alla propria di stizza...
Grazie.

Yramrag
30-09-2018, 12:31
Adesso sono riuscito a leggere la nuova delibera:
[...]
TENUTO CONTO delle istanze pervenute da alcuni operatori, i quali, in considerazione del fatto che la decorrenza dei termini per l’applicazione delle misure di cui alla delibera n. 348/18/CONS è coincisa con la sospensione estiva delle attività delle strutture interne ed esterne coinvolte nelle analisi e valutazioni tecniche relative alle misure, nonché considerati i notevoli impatti che derivano dall’adeguamento alla delibera in questione non solo sul fronte tecnico ma anche su quello commerciale, hanno richiesto una proroga dei termini indicati nell’art. 5, commi 1, 2 e 3 della delibera n. 348/18/CONS;
[...]

fonte: https://www.agcom.it/documents/10179/12018405/Delibera+476-18-CONS/

Hanno chiesto di rimandare perché si sono accorti di avere i commerciali in ferie? La pianificazione, questa sconosciuta? :asd:

(Ovviamente no, ma tutto aiuta pur di guadagnare tempo.)

Bovirus
30-09-2018, 17:16
@Yramrag

Complimenti ad AGCOnm ad aver deliberato ad Agosto quando in Italian ad Agosto non lavora quasi nessuno - provuider inclusi.

Ma da tipica delibera italiana manca un dato fondamentale: di quanto è la proroga?

Avrei da aggiungere che avendo i provider 120 gg (4 emsi - entro fine 2018) per rispondere cosa centrano le ferie e il fatto che la parte commerciale è in ferie?
Non è che dovevano rispondere ntro fine Agosto.

Mi sembra una presa in giro e dubito della serietà (e imparzialità) dell'AGCOM.

Yramrag
30-09-2018, 17:32
@Yramrag

Complimenti ad AGCOnm ad aver deliberato ad Agosto quando in Italian ad Agosto non lavora quasi nessuno - provuider inclusi.

Ma da tipica delibera italiana manca un dato fondamentale: di quanto è la proroga?


Scusa, non ho riportato l'unica parte importante :doh:

Come già indicato da @strassada qui (https://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=45787839&postcount=543):

1. I termini per l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. 5, commi 1, 2 e 3 della delibera n. 348/18/CONS sono prorogati di trenta giorni.


Avrei da aggiungere che avendo i provider 120 gg (4 emsi - entro fine 2018) per rispondere cosa centrano le ferie e il fatto che la parte commerciale è in ferie?
Non è che dovevano rispondere ntro fine Agosto.

Mi sembra una presa in giro e dubito della serietà (e imparzialità) dell'AGCOM.
Permettimi la battuta: se mancano i commerciali poi vengono fuori offerte troppo belle come quella di Wind che al tempo ti dava il Fritz! ad una frazione del suo valore di listino (unico caso, credo) :sofico:

Valerio5000
04-10-2018, 18:22
io non ho ancora capito quali modem alternativi potremmo usare una volta passata questa legge.

parlo ovviamente di ftth

È quello che mi sto domandando anche io. Secondo me noi della FTTH (Fastweb nel mio caso) ci attacchiamo alla grande.

benny2003
02-11-2018, 14:51
Da quello che ho capito di quella delibera, da fine novembre gli operatori devono comunque cambiare offerte commerciali che non comprendano il loro modem. Poi da gennaio devono fornire le credenziali d'accesso (si spera :D ). Intanto in questo periodo tutti i provider si affrettano di aumentare le tariffe chissà xche' :D

buzzlight
09-11-2018, 11:54
vodafone e fastweb hanno fatto ricorso al TAR Lazio contro delibera agcom.

https://www.dday.it/redazione/28557/modem-libero-gli-operatori-fanno-ricorso-al-tar-per-vodafone-il-modem-e-un-pezzo-della-sua-rete-a-casa-degli-utenti

Totix92
10-11-2018, 19:42
Praticamente le solite cose all'italiana... :muro: :mad:

netlamer
15-11-2018, 08:03
La stessa regola vale anche per la fibra quella di openfiber?

per chi fa un nuovo contratto nel 2019, marzo per esempio,i provider dovranno rilasciare tutte le configurazioni necessarie per essere liberi di installare quello che si vuole?

nel caso della fibra c'è di mezzo anche L'ont oltre al router, secondo voi dovranno rilasciare la configurazione soprattutto di quello giusto?

Bovirus
15-11-2018, 08:29
@netlamer

Le disposizioni del mdoem libero valgono per ADSL/FTTC/FTTH

Ad oggi non ci sono obblighi e la situazione successiva al 31 gennaio (data ultima per gli appelli da parte dei provider - Vodafone e Fastweb hanno già fatto appello), la potremo vedere solo il 1. febbraio 2019.

netlamer
15-11-2018, 09:55
perdonami ma che cosa è la vdsl ftth?

Bovirus
15-11-2018, 09:59
Scusa. Meglio espresso così.

FTTC - Connessione fibra doppino rame
FTTH - Connessione fibra cavo fibra ottica

netlamer
15-11-2018, 10:42
ecco si va meglio, ad ogni modo io mi riferisco all' FTTH.
quindi?

benny2003
15-11-2018, 18:12
In un paese normale, quale l'Italia non è, il responsabile dell'Agcom che ha concesso la proroga alla delibera modem libero e si è visto fare ricorso a quest'ultima si dovrebbe dimettere immediatamente per incapacità intellettuale........ e non aggiungo altro per non andare nel pesante vgs. Coglxxxx :D

netlamer
15-11-2018, 18:17
hai ragione!

Inviato dal mio MI 5s Plus utilizzando Tapatalk

paolouchiha
15-11-2018, 18:41
Ma non si sono ancora pronunciati a riguardi gli OLO comunque

netlamer
15-11-2018, 18:42
cosa vuoi dire?

Inviato dal mio MI 5s Plus utilizzando Tapatalk

Bovirus
16-11-2018, 05:42
@paolouchiha

Credo che la discussione sugli OLO qui sia OT.

Totix92
16-11-2018, 14:26
:D Tar da ragione ad AGCOM per il modem libero (http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tlc/2018/11/16/tar-da-ragione-ad-agcom-su-modem-libero_47f84fcb-a3f3-4c49-99e2-ae1fd8c9ed7b.html) :D

Bovirus
16-11-2018, 14:33
@Totix92

Hai un link della sentenza del TAR?

Totix92
16-11-2018, 15:14
Purtroppo no :(

Carmine59
18-11-2018, 12:44
Da ieri nella fattura di dicembre mi compare il seguente avviso:
Adeguamento alla Delibera AGCom n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle
apparecchiature terminali.
Ti informiamo che, a partire dal
1° dicembre 2018
, in ottemperanza alla Delibera AGCom n.
348/18/CONS, TIM garantisce alla clientela il diritto di scegliere il terminale per l’accesso ad
Internet.
Qualora dovessi usare un prodotto (es. modem) diverso da quello fornito da TIM, potrai usufruire,
ove tecnicamente possibile, dei medesimi servizi, senza alcuna modifica delle condizioni
economiche applicabili.
L’eventuale scelta di un prodotto diverso da quello fornito da TIM dovrà essere effettuata
nel rispetto delle condizioni contrattuali applicabili alla tua offerta e consultabili sul
sito tim.it al seguente link https://www.tim.it/assistenza/per-i-...o-consumatori-
fisso/condizioni-generali-di-abbonamento-e-di-contratto-0. Occorre comunque tenere presente
la necessità di utilizzare apparati con caratteristiche tecniche adeguate alla corretta fruizione
dei servizi. TIM, infatti, non risponderà per servizi di manutenzione e disservizi che riguardino il
funzionamento di prodotti autonomamente scelti dal Cliente.
Per ulteriori informazioni puoi contattare il Servizio Clienti linea fissa 187 oppure visitare il sito
tim.it

Bovirus
18-11-2018, 16:54
@Carmine59

Garzie dell'iinfo.

Io al tuo posto chiamerei il 187 e chiederei se scegliendo un apparato diverso da quello TIM e restituendo il modem TIM potrai non pagare più le rati restanti residue del modem TIM.

Jonny1600
18-11-2018, 17:11
Cosa cambierà ora con la nuova delibera?io sono Fastweb è il mio armadio non è aggiornato e quindi con il Fritzbox non posso utilizzare correttamente il 35b se non con firmware datato AVM,ora con la nuova legge saranno obbligati ad aggiornare oppure bisogna aspettare ancora?
Grazie

Bovirus
18-11-2018, 17:20
@Jonny1600

Non capsico alr elazioen del mdoem libero con la sitauzioen armdio.

La delibera parla solo di modem libero.

Non impone agli operatori di aggiornare gli armadi di connessione.

Totix92
18-11-2018, 17:49
Cosa cambierà ora con la nuova delibera?io sono Fastweb è il mio armadio non è aggiornato e quindi con il Fritzbox non posso utilizzare correttamente il 35b se non con firmware datato AVM,ora con la nuova legge saranno obbligati ad aggiornare oppure bisogna aspettare ancora?
Grazie

I dslam stanno venendo via via aggiornati, devi solo attendere.

Jonny1600
18-11-2018, 17:57
@Jonny1600

Non capsico alr elazioen del mdoem libero con la sitauzioen armdio.

La delibera parla solo di modem libero.

Non impone agli operatori di aggiornare gli armadi di connessione.Scusa ma sono tarlo io oppure ho capito male dato che qualcuno sul forum mi ha scritto il contrario di quello che mi dici tu, l'operatore non deve rendere compatibile i propri apparati con i modem in commercio?

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Bovirus
18-11-2018, 18:03
@Jonny1600

Rendere compatibile la conensioen (nessuna preclusione) è una cosa.
Obbliagre l'operatore ad aggiornare il software del DSLAM è un'altra cosa.

Jonny1600
18-11-2018, 18:17
@Jonny1600

Rendere compatibile la conensioen (nessuna preclusione) è una cosa.
Obbliagre l'operatore ad aggiornare il software del DSLAM è un'altra cosa.
Quindi scusa,a prescindere se sono partiti o meno gli aggiornamenti da parte di Fastweb,potrebbero anche arrivare tra 1 anno?

fenice19
18-11-2018, 22:02
Sono restato sconcertato .vedendo che tim non rilascia le credenziali del voip.
Tim ora vende il modem fritzbox 7590 e nella pagina relativa dice che solo i modem venduti da tim si configurano automaticamente per i servizi forniti da Tim all utente..
Se il modem (Anche lo stesso modello) e stato comprato altrove occorre seguire le istruzioni del produttore.

Wolf_adsl
19-11-2018, 11:37
Ciao, la beffa sarebbe, se vendessero il 7590 con firmware moddato da TIM :D .

Ciao W_A

fenice19
19-11-2018, 17:33
Ciao, la beffa sarebbe, se vendessero il 7590 con firmware moddato da TIM :D .

Ciao W_A

infatti pare sia così

Totix92
19-11-2018, 18:57
Ciao, la beffa sarebbe, se vendessero il 7590 con firmware moddato da TIM :D .

Ciao W_A

Impossibile, AVM non permette ai provider di moddare il firmware, ci sono delle variabili con i settaggi dei vari provider direttamente nel firmware originale, Tim può solo impostare una variabile nel bootloader che dice al firmware che deve caricare di default le sue impostazioni.

elgabro.
27-11-2018, 03:41
Nessuno sa come si comporteranno Fastweb e Vodafone il primo di dicembre sul modem libero?

Bovirus
27-11-2018, 05:46
@elgrabro.

La scadenza per gli altri operatori è il 31 gennaio. Non il 1 dicembre.

peg1987
27-11-2018, 06:20
@elgrabro.

La scadenza per gli altri operatori è il 31 gennaio. Non il 1 dicembre.

Sbaglio o era il 31/12? Prima dello slittamento doveva essere 30/11, poi 31/12. Ma forse ho capito male io.

itsrv
27-11-2018, 07:28
C'è qualcuno che sa dirmi di che morte moriranno i clienti TIM che hanno sottoscritto da circa un anno e che sono in FTTH?

Ieri leggevo da qualche parte che TIM vorrebbe fare ricorso al consiglio di Stato... per avere una proroga...

Bovirus
27-11-2018, 08:31
@peg1987

Potrei sbagliarmi.
Ricordavo che i provider avevano 120gg per ottemperare.
Poi i provider hanno richiesto ed ottenuto uno proproga aggiuntiva di 30gg per il discorso che la notifica è avvenuta ai provdier in Agosto quando la forza lavoro dei provider (secondo loro) era assente.

TIM - Ricorso urgente al Consiglio di Stato

TIM ha fatto un ricorso urgente al Consiglio di Stato.
Il ricorso è in merito alla fase 2 e nello specifico in relazione alla fornitura dei provider di un aggiornamento firmware del modem fornito dal provider che permetta l'uso del mdoem con qualsiasi provider.

TIM - Ricorso urgente al Consiglio di Stato (info by dday.it) (https://www.dday.it/redazione/28792/tim-modem-libero-sia-per-adsl-che-per-fibra-la-delibera-verra-rispettata-in-tutti-i-suoi-punti)

..

cicillo68
27-11-2018, 10:41
Io ho Wind fibra in casa con modem a 4€ al mese. Il 18 Novembre ho mandato via pec la richiesta come da modulo trovato qui sul forum. Vi condivido le 2 risposte ricevute:
Gentile RENZO,
In riferimento alla sua segnalazione n° 1142699681 del 18/11/2018 ,le confermiamo che, avendo espletato le verifiche necessarie, la stessa non può essere accolta.
Per ogni altra informazione può consultare il nostro sito internet www.wind.it o contattare il nostro Servizio Clienti, sempre a sua disposizione, al numero 155.

Risposta 2:
Gentile Cliente,
in riferimento alla sua segnalazione del 20/11/2018 , la informiamo di aver effettuato ulteriori verifiche sul Conto Telefonico N°W1803455281, N°W1806903501, N°W1810324517, N°W1813702457 e N°W1817190913 e di non aver rilevato alcuna irregolarità.
Le confermiamo, pertanto, la correttezza degli importi fatturati. Qualora non avesse ancora provveduto al pagamento del Conto Telefonico, la invitiamo a saldare l'importo di sua competenza di XXX Euro IVA inclusa, tramite il bollettino postale già ricevuto o compilandone uno nuovo intestato a...

Per ora fanno finta di non capire :muro: :muro: :muro:

Bovirus
27-11-2018, 10:51
@cicillo68

Quando dice "non può essere accolta.." dovrebbero almeno spiegare il perchè.

Alebit
27-11-2018, 15:18
Sono restato sconcertato .vedendo che tim non rilascia le credenziali del voip.
Tim ora vende il modem fritzbox 7590 e nella pagina relativa dice che solo i modem venduti da tim si configurano automaticamente per i servizi forniti da Tim all utente..
Se il modem (Anche lo stesso modello) e stato comprato altrove occorre seguire le istruzioni del produttore.

Io sto aspettando l'entrata a regime della direttiva Agcom sul modem libero..per passare dalla mia attuale Adsl alla fibra (Fttc).
Ma com'è possibile che Tim non rilasci (o rilascerà) le credenziali del voip se la direttiva prevede ..appunto..che ognuno possa utilizzare il modem - router che preferisce..?
E' una contraddizione di termini il concetto "modem libero"...se poi devo necessariamente acquistare quello che mi venti tu..fornitore..
D'altronde la la delibera AGCOM 348/18/CONS sancisce "non soltanto il diritto per gli utenti di scegliere liberamente gli apparati da utilizzare per il collegamento alla rete di ciascun provider ma stabilisce l'obbligo in capo a questi ultimi di fornire i dati per l'utilizzo di tutti i servizi attraverso dispositivi di terze parti, credenziali VoIP comprese"
https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Modem-libero-si-parte-il-31-dicembre-e-TIM-comincia-a-informare-i-clienti_18309

Alebit
27-11-2018, 15:23
vodafone e fastweb hanno fatto ricorso al TAR Lazio contro delibera agcom.

https://www.dday.it/redazione/28557/modem-libero-gli-operatori-fanno-ricorso-al-tar-per-vodafone-il-modem-e-un-pezzo-della-sua-rete-a-casa-degli-utenti

Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso di Tim...e credo questo costituisca un precedente importante anche per eventuali altre pronuncie in merito

https://www.webnews.it/2018/11/19/modem-libero-tar-tim/

Bovirus
27-11-2018, 15:49
@Alebit

Vedi primi post.
Il ricorso TIM e la pronuncia del TAR sono già indicati.

Alebit
27-11-2018, 16:03
@Alebit

Vedi primi post.
Il ricorso TIM e la pronuncia del TAR sono già indicati.

Chiedo scusa...
Purtroppo non riesco ad eliminare il messaggio..

FiorDiLatte
29-11-2018, 08:12
Impossibile, AVM non permette ai provider di moddare il firmware, ci sono delle variabili con i settaggi dei vari provider direttamente nel firmware originale, Tim può solo impostare una variabile nel bootloader che dice al firmware che deve caricare di default le sue impostazioni.

Un dipendente di Tim mi ha assicurato che venderanno a breve un router della AVM mascherato Tim. ;)


bye

Bovirus
29-11-2018, 08:16
Credo sia opportuno rimanere in tema con questo thread.

Questo thread NON si occupa di modem/supporto modem e discussioni relative.

Per questo scopo esistono thread dedicati.

FiorDiLatte
29-11-2018, 08:24
Credo sia opportuno rimanere in tema con questo thread.

Questo thread NON si occupa di modem/supporto modem e discussioni relative.

Per questo scopo esistono thread dedicati.

Ok, scusate rimango in OT.


byTe

netlamer
29-11-2018, 08:31
Un dipendente di Tim mi ha assicurato che venderanno a breve un router della AVM mascherato Tim. ;)


bye

cosa vuoi dire non ho capito.. :muro:

Bovirus
29-11-2018, 08:51
@netlamer

Esempio: Fritzbox 7590 marchiato TIM (e non AVM).

netlamer
29-11-2018, 10:31
@netlamer

Esempio: Fritzbox 7590 marchiato TIM (e non AVM).

l'importante che tirino fuori i dati di configurazione...

Totix92
29-11-2018, 11:07
Un dipendente di Tim mi ha assicurato che venderanno a breve un router della AVM mascherato Tim. ;)


bye

Lo so bene, ma il firmware è sempre quello AVM, è sempre lo stesso router che puoi acquistare su Amazon ad esempio, l'unica differenza è che sotto nell'etichetta c'è scritto "Tim Edition", e Tim setta su di esso una variabile nel bootloader che dice al firmware di precaricare i settaggi Tim, nient'altro.
Esattamente come il 7490 Wind Edition.
Quindi sempre firmware no brand originale AVM ;)
In pratica il firmware su tutti i modelli Fritz ( quindi non solo il 7590 ) ha i settaggi dei vari provider scritti, sulla cartella etc/HW.XXX/provider.039/
Sotto la cartella provider.039, di cui 039 è il numero che indica il nostro paese, ci sono varie cartelle dei provider, ad esempio etc/HW.XXX/provider.039/Tim_VDSL e altre come etc/HW.XXX/provider.039/Infostrada_VDSL, e quelle di altri provider e, all'interno di queste cartelle ci sono i file tr069.cfg con all'interno il server di autoconfigurazione, e il VoIP.cfg.
Tim non fa altro che impostare nel bootloader il flag "Provider" ad esempio "Provider=Tim" e questo dice al firmware di precaricare i settaggi che vi sono nella cartella Tim_VDSL per impostazione predefinita invece di dare all'utente la scelta, di conseguenza anche ad ogni reset non vi sarà alcun Wizard guidato, ma vi saranno già impostati i settaggi Tim ;) poi se qualcuno in futuro vorrà usarlo con un provider diverso può farlo direttamente, andando a modificare nelle impostazioni il provider che si usa, se poi si vuole usare il wizard di configurazione guidata, va tolta quella variabile dal bootloader con una procedura, ma qui siamo OT.
In sostanza, acquistare quello fornito da loro, o quello retail al negozio non vi cambia nulla... solo che con quello acquistato al negozio avrete uno sbattimento in meno nel caso in futuro vorreste usarlo con altri provider.

Carmine59
30-11-2018, 18:39
Questo articolo lo trovo interessante e potrebbe chiarire la prossima evoluzione sul modem libero
https://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2018-11-28/modem-libero-che-succedera-dicembre-e-gennaio-utenti-161446.shtml?uuid=AExdYvoG

antotacito
30-11-2018, 19:09
Sembra che ora sia possibile richiedere i dati Voip a Tim
https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=InternetPortlet_82&_pageLabel=InternetBook&nodeId=/AT_REPOSITORY/604002&radice=consumer_root

Carmine59
02-12-2018, 07:53
https://comunica.tim.it/del348/?tipo=RES

Bovirus
02-12-2018, 08:42
Il primo post è stato aggiornato (e sarà aggiornato) in base alle novità fornite dagli operatori.

itsrv
02-12-2018, 13:03
cosa vuoi dire non ho capito.. :muro:

Un mio collega che ha stipulato con Tim il 29/11 (praticamente un folle) ha avuto il Fritz...non so se però è chiuso o aperto...

itsrv
02-12-2018, 13:05
https://comunica.tim.it/del348/?tipo=RES

Ma quì cosa prendi? Solo la chiave di autenticazione?

Wolf_adsl
02-12-2018, 18:49
Ciao, adesso bisognerà aspettare le liste dei modem/router certificati dai provider, di sicuro gli AVM per tutti e poi vedremo cosa altro certificheranno.
Data la moltitudine dei dispositivi, penso che le chiamate di assistenza ai call center saliranno a dismisura.

W_A

Jonny1600
02-12-2018, 19:41
Ora si svegliano

Alebit
03-12-2018, 13:51
Sembra che ora sia possibile richiedere i dati Voip a Tim
https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=InternetPortlet_82&_pageLabel=InternetBook&nodeId=/AT_REPOSITORY/604002&radice=consumer_root

Molto bene..! D'altronde se "ex lege" viene data la possibilità di poter utilizzare qualsiasi apparato...tutti gli operatori dovranno di necessità adeguarsi..e quindi fornire tutti i parametri richiesti..
Tim ho visto essere piuttosto aggiornata sulla questione "modem Libero"..mentre..ad esempio..Wind sul proprio sito nelle condizioni di attivazione della fibra (1000 Unlimited da 24,9 Euro/mese) ancora riporta testualmente "Modem WI-FI di ultima generazione per la navigazione da casa proposto in vendita abbinata e servizio di assistenza per la riparazione e sostituzione in caso di eventuali guasti o malfunzionamenti a 5 euro/mese (già inclusi nel prezzo offerta), durata 48 mesi"..

Ovviamente queste condizioni credo saranno modificate ma..stando così le cose..teoricamente chi avesse già un proprio apparato dovrebbe veder scalati i 5 euro dal totale mensile dell'abbonamento..
Concordate...?

Alebit
03-12-2018, 14:02
@netlamer

Esempio: Fritzbox 7590 marchiato TIM (e non AVM).

Beh...sarebbe un bel alto di qualità rispetto a quelli forniti attualmente :)
Sul sito di Tim..comunque ..ancora nulla..
https://www.tim.it/prodotti/modem-e-networking/flt/Tipologia-Modem?N=2899910894+1654809815

salfazio
04-12-2018, 08:05
Ora che hanno dato ok al modem libero, viene a decadere anche la permanenza di 48mesi legati al modem?una volta restituito posso passare ad altro operatore senza penali?

Bovirus
04-12-2018, 08:26
@salfazio

Ci conso due date diverse per gli obblighi per i nuovi utenti e i già clienti

01.12.2018 - Modem libero per le nuove offerte
31.12.2018 - Info per i già clienti sulle nuove opzioni per il modem.

BuCcH
05-12-2018, 23:11
Anche Wind/Tre per le nuove offerte absolute (https://www.infostrada.it/windabsolute/) FTTC e ADSL è passata al modem libero.
Nei dettagli dell'offerta oltre a specificare che il modem non è incluso e che se ci sono problemi con un modem non fornito da loro sono cavoli dell'utente, scrive di contattare il 155 per avere i dati del VOIP. Mentre i dati di configurazione del modem sono già disponibili.

itsrv
06-12-2018, 09:37
Sembra che ora sia possibile richiedere i dati Voip a Tim
https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=InternetPortlet_82&_pageLabel=InternetBook&nodeId=/AT_REPOSITORY/604002&radice=consumer_root

ma aprendo la segnalazione i dati sono forniti o è sempre la solita presa in giro?

john-doe
06-12-2018, 11:22
ma aprendo la segnalazione i dati sono forniti o è sempre la solita presa in giro?
Per Wind Tre li forniscono chiedendoli al 155 (leggi qui (https://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=45930013&postcount=14263))

Totix92
06-12-2018, 13:07
Prevedo una bella multa per Wind Infostrada... non è possibile che fanno usare un modem router diverso dal loro solo con un piano apposito...

itsrv
06-12-2018, 13:31
La storia è sempre più ingarbugliata...sopratutto per chi ha FTTH:

https://www.corriere.it/tecnologia/18_dicembre_06/modem-libero-rimane-nodo-fibra-fino-casa-da623962-f952-11e8-8943-224bc65fdb94.shtml

Yramrag
06-12-2018, 13:34
La storia è sempre più ingarbugliata...sopratutto per chi ha FTTH:

https://www.corriere.it/tecnologia/18_dicembre_06/modem-libero-rimane-nodo-fibra-fino-casa-da623962-f952-11e8-8943-224bc65fdb94.shtml

Già è errata la prima riga dell'articolo: la data limite era il 30 novembre.
Il 30 dicembre è per l'adeguamento dei contratti in essere.

itsrv
06-12-2018, 13:35
Già è errata la prima riga dell'articolo: la data limite era il 30 novembre.
Il 30 dicembre è per l'adeguamento dei contratti in essere.

Tu pensi che possano attaccarsi alla storia dell'ONT?

Yramrag
06-12-2018, 13:38
Tu pensi che possano attaccarsi alla storia dell'ONT?
Perché dovrebbero distinguere tra modem ADSL/FTTC e FTTH?
In fondo fanno la stessa cosa.

Yramrag
06-12-2018, 13:43
/errore

itsrv
06-12-2018, 13:46
Perché dovrebbero distinguere tra modem ADSL/FTTC e FTTH?
In fondo fanno la stessa cosa.

ah si ovvio...ma nel caso dell'FTTH lo ti forniscono anche l'ONT a quel punto cosa fanno? L'ONT continuano a fornirlo loro o dobbiamo provvedere in modo autonomo anche per quello?

salfazio
07-12-2018, 10:50
Quindi per i già clienti dovremo aspettare gennaio

itsrv
07-12-2018, 10:53
Quindi per i già clienti dovremo aspettare gennaio

penso proprio di sì...ma tanto ci siamo...

cicillo68
07-12-2018, 15:53
@cicillo68

Quando dice "non può essere accolta.." dovrebbero almeno spiegare il perchè.

Alla mia richiesta di chiarimenti ho ricevuto:
Gentile Cliente,

in riferimento alla sua richiesta del 04/12/2018 , identificata con numero ID 1146836294 e facendo seguito al nostro colloquio telefonico del 06/12/2018 durante il quale le abbiamo fornito i dettagli richiesti, le comunichiamo che per ogni altra informazione può consultare il nostro sito internet www.wind.it o contattare il nostro Servizio Clienti, sempre a sua disposizione, al numero 155.
Intressante notare che per iscritto non comunicano niente :nonsifa:

Comunque mi hanno telefonato per comunicarmi che non possono ricevere la mia richiesta (non pagare più il modem e rimborsare le rate precedenti) per una questione di tempistica: il mio contratto è antecedente alla delibera di AGCOM. Quindi devo continuare a pagare anche dopo il 1 Novembre (la signorina non era aggiornata sulle date).

Altre esperienze con WIND Fibra?

Bovirus
07-12-2018, 17:36
@cicillo68

La data 01.12.2018 era riferita ai nuovi contratti

La data 01.10.2019 è la data entro cui tutti i provider dovranno comunicare ai loro già clienti le nuove eventuali offerte senza modem e fonire indicazoni su cosa fare nel caso di modem fornito dal provider.

stematan
08-12-2018, 11:37
Alla mia richiesta di chiarimenti ho ricevuto:
Gentile Cliente,

in riferimento alla sua richiesta del 04/12/2018 , identificata con numero ID 1146836294 e facendo seguito al nostro colloquio telefonico del 06/12/2018 durante il quale le abbiamo fornito i dettagli richiesti, le comunichiamo che per ogni altra informazione può consultare il nostro sito internet www.wind.it o contattare il nostro Servizio Clienti, sempre a sua disposizione, al numero 155.
Intressante notare che per iscritto non comunicano niente :nonsifa:

Comunque mi hanno telefonato per comunicarmi che non possono ricevere la mia richiesta (non pagare più il modem e rimborsare le rate precedenti) per una questione di tempistica: il mio contratto è antecedente alla delibera di AGCOM. Quindi devo continuare a pagare anche dopo il 1 Novembre (la signorina non era aggiornata sulle date).

Altre esperienze con WIND Fibra?

si ecco la mia

Buongiorno, mi presento, mi chiamo Stefano, ho 47 anni, divorziato e padre di due figli, appassionato di tecnologia e, purtroppo sfortunato interlocutore del servizio assistenza clienti win.... infost......

Per i possessori del modem router fritzbox 7590, con linea fibra FTTC della win/Inf, vi posso parlare della mia esperienza :

Attraverso la delibera AGCOM 348/18/CONS mi sono attivato per ricercare la pw della linea voip da attivare sul router fritz, oltre che cercare i parametri di configurazione.

Ebbene l'assistenza clienti ha fornito (telefonicamente) una password volutamente errata e parametri di configurazione evidentemente sbagliati, ritengo per incentivare l'intervento di un loro operatore a pagamento (.. sigh.... ovviamente ).

se servisse allego la configurazione che a me funziona

Bovirus
08-12-2018, 11:40
@stematan

Secondo me non è il thread giusto per questa discussione.

Questo se non l'hai già fatto è una discussione da postare nel thread del modem (Fritzbox! 7590).

stematan
08-12-2018, 14:44
@stematan

Secondo me non è il thread giusto per questa discussione.

Questo se non l'hai già fatto è una discussione da postare nel thread del modem (Fritzbox! 7590).

Beh, chiedevate un esperienza con wind ed in parte ho esposto la mia .....

nella parte:" Ebbene l'assistenza clienti ha fornito (telefonicamente) una password volutamente errata e parametri di configurazione evidentemente sbagliati, ritengo per incentivare l'intervento di un loro operatore a pagamento (.. sigh.... ovviamente ).

salfazio
12-12-2018, 11:33
@cicillo68

La data 01.12.2018 era riferita ai nuovi contratti

La data 01.10.2019 è la data entro cui tutti i provider dovranno comunicare ai loro già clienti le nuove eventuali offerte senza modem e fonire indicazoni su cosa fare nel caso di modem fornito dal provider.Novembre 2019?
Ma sono impazziti

Bovirus
12-12-2018, 12:07
Tranquillo.
Errore mio

01.01.2019 non 01.10.2019.

san80d
21-12-2018, 09:55
e ci risiamo, sempre impossibile arrivare a dire la parola fine https://www.dday.it/redazione/29089/editoriale-modem-occupato-il-regalo-di-natale-di-stato-alle-telco

itsrv
21-12-2018, 10:26
e ci risiamo, sempre impossibile arrivare a dire la parola fine https://www.dday.it/redazione/29089/editoriale-modem-occupato-il-regalo-di-natale-di-stato-alle-telco

e con questo abbiamo messo la parola fine alla storia...nel senso che il modem sarà libero ma per chi lo ha già se lo continua a pagare...

Bovirus
21-12-2018, 11:19
Direi che non rimane che bombardare via mail AGCOM di parolacce....

nekromantik
21-12-2018, 12:31
Una pagina tristissima per queto paese...

san80d
21-12-2018, 12:36
non esageriamo, ci sono state pagine piu' tristi :)

Jonny1600
21-12-2018, 15:07
Purtroppo gli operatori telefonici vincono sempre,alla fine ci rimette sempre il cliente,è cambiato poco da quando è uscita questa legge del modem libero..poco è cambiato,hanno inserito due informazioni gli operatori nei loro siti con dei parametri che sono anni che si sapevano già,se telefoni per richiedere informazioni fanno finta di cadere dalle nuvole,bollette a 28 o 30 giorni a nessuno interessa,non esiste uno straccio di operatore che abbia inserito nelle loro pagine i modem compatibili,parecchi modem 35b ready non sono ancora funzionanti perché tipo Fastweb non aggiorna le proprie infrastrutture,è questa sarebbe la legge del modem libero,io non aspetto nulla da questa manica di ladr* legalizzati,a gennaio usciranno altre storie su storie e continuiamo ad andare avanti cosi'.
Che tristezza :cry: :cry:

pinco.pallino12
03-01-2019, 17:46
Allego la trascrizione di una conversazione con il servizio clienti Wind di pochi minuti fa. Dalla risposta mi sembra di capire che un provider, per essere in regola, non deve far altro che pubblicare un'offerta con modem libero, ma a prezzi fuori mercato. E così facendo è libero di continuare ad imporre il proprio terminale nelle normali offerte.

E' davvero questo il meglio che sono riusciti a produrre i nostri garanti?
Che stucchevole pagliacciata!

Benvenuto nel servizio assistenza WIND FIBRA
Il codice della richiesta :---

Ciao sono OPERATORE, in cosa posso esserti utile?

OPERATORE:Ciao, come possiamo aiutarti?[5:19]
CLIENTE:Salve vorrei informazioni sull'upgrade fibra 200[5:20]
OPERATORE:puoi indicarci il numero telefonico per cui richiedi assistenza per verificare?[5:22]
CLIENTE:---[5:23]
OPERATORE:è possibile sottoscrivere il listino INTERNET 200 al costo di 24,90€/mese; l'offerta include la navigazione senza limiti in Fibra e le chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali + fissi di Europa Occidentale, Stati Uniti e Canada a 0 centesimi al minuto con scatto alla risposta di 18 centesimi. In alternativa, al costo di 29,90€/mese è possibile attivare la versione con chiamate illimitate incluse. Il contributo di variazione è di 24,90€ una tantum.[5:49]
OPERATORE:in più, viene fornito il modem compatibile con Fibra 200 al costo di 5€/mese per 48 rinnovi[5:50]
CLIENTE:Io ho modem di proprietà già compatibile con fibra 200. Il modem non è dunque necessario[5:51]
OPERATORE:puoi indicarci il modello del modem?[5:52]
CLIENTE:Potrei, ma non è necessario. Supporta FTTC e FTTH fino a 1Gb. Ad ogni modo mi assumo tutte le responsabilità per quanto riguarda la compatibilità del mio terminale.[5:54]
CLIENTE:Mi conferma dunque il costo di 29.90/mese tutto incluso + 24.90 per la variazione?[5:56]
CLIENTE:attendo[6:00]
OPERATORE:Ti informiamo che è comunque necessario abbinare il modem.[6:02]
OPERATORE:*fornito da Infostrada[6:02]
CLIENTE:Mi sta dicendo che non è possibile attivare la fibra 200 senza acquistare il modem Infostrada?[6:03]
OPERATORE:Esatto.[6:03]
CLIENTE:La delibera 348/18/CONS è attuativa dal 1 Dicembre 2018 e sancisce il divieto per gli operatori telco di imporre la vendita dei loro apparati nei contratti. Perciò le chiedo di nuovo, mi sta dicendo che non è possibile attivare la fibra 200 senza acquistare il modem Infostrada?[6:07]
OPERATORE:In seguito alla delibera indicata, è stata introdotta la nuova offerta Absolute che non prevede l'acquisto del modem in abbinamento ma è sottoscrivibile soltanto dai clienti che richiedono l'attivazione di una nuova linea[6:09]
CLIENTE:Buono a sapersi, ma la delibera non fa alcun riferimento all'attivazione di una nuova linea telefonica. Dunque le chiedo per l'ultima volta, vista anche la delibera 348/18/CONS - Mi conferma che non è possibile attivare la fibra 200 senza acquistare il modem Infostrada?[6:14]
OPERATORE:Ti confermiamo quanto detto.[6:14]

Totix92
03-01-2019, 18:15
E ti pareva... sono dei maledetti truffatori :mad: :muro: :muro: :muro:
Per quanto mi riguarda possono fare quello che vogliono, ma non mi impediranno mai di usare il router che voglio io, compreso il voip, con i parametri estratti dallo Zyxel.
Fanno un offerta a parte per continuare così a lucrare con i loro schifosissimi modem :mad: :mad: :mad: Quando si attiverà l'AGCOM a riguardo?
Ho il loro maledetto zyxel che sto pagando e che non uso perché è un obbrobrio, alla prima occasione lo rivendo e mi ripago la spesa.
Maledetti.

Jonny1600
03-01-2019, 21:47
Era tutto previsto,continuano a fare i furbacchioni e nessuno vigila,aggiungo che ad oggi non funzionano ancora i modem alternativi sotto rete Vodafone, fastweb in vula meglio Lasciare perdere.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

elgabro.
03-01-2019, 22:26
MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, molte MULTE. :mc: :mc: :muro:

pinco.pallino12
03-01-2019, 22:55
MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, MULTE, molte MULTE. :mc: :mc: :muro:

Ridicole nell'entità e dunque insignificanti come deterrente. E tanto poi il TAR le annulla... Lasciate stare, è tempo perso! L'unica vera funzione del garante è di far credere ai cittadini che ci sia qualcuno che li tuteli, così nel frattempo gli operatori possono continuare a fare i porci comodi loro. E' così sfacciatamente palese...

Totix92
04-01-2019, 19:28
Una cosa non ho capito... con l'FTTH si è ancora costretti ad usare il loro router? oppure è possibile che almeno per qualche operatore ( esempio Tiscali ) sarà possibile collegare router compatibili tipo il Fritzbox 5491?

Jonny1600
04-01-2019, 19:43
Una cosa non ho capito... con l'FTTH si è ancora costretti ad usare il loro router? oppure è possibile che almeno per qualche operatore ( esempio Tiscali ) sarà possibile collegare router compatibili tipo il Fritzbox 5491?
Vodafone non funziona ancora con il modem di proprietà,Fastweb in vula è ancora tutto fermo perché non viene assegnato l'indirizzo IP,Tim sembra ok.

Totix92
04-01-2019, 20:50
Vodafone non funziona ancora con il modem di proprietà,Fastweb in vula è ancora tutto fermo perché non viene assegnato l'indirizzo IP,Tim sembra ok.

Si questo lo so, ma parlavo della fibra, non della VDSL.

strassada
04-01-2019, 21:07
bisognerebbe chiederlo nel thread delle FTTH.

Tiscali in alcuni casi dava solo il Genew con l'ONT integrato, per cui qui si potrebbe provare a sostituirlo col 5491 (o altro all in one GPON), ma non so dirti se questi si possa effettivamente "allineare" e se danno la necessaria configurazione.

dove portano due apparati distinti, ONT (Huawei? ZTE?) + router (uno di quelli che danno anche per la FTTC, ovviamente usato solo come router puro) da connettere via ethernet all'ONT, penso che ancora oggi sia possibile sostituire solo il router, impostando i dati per la ppp e il voip. ma anche qui uno potrebbe provare un all in one GPON.

Massimo87
04-01-2019, 23:05
ho dato una letta rapida al thread ed anche all'ultimo link inerente i reclamo di TIM..

ricapitolando: con i moduli allegati posso ridare indietro l'HUB a TIM e smettere di pagare il pizzo? :D

Grazie!

Lorenzo988
04-01-2019, 23:33
Buonasera a tutti, dopo mesi ho scoperto questo fantastico thread, mi chiedevo se qualche cliente Wind ha già provato la strada della resa del "modem" di Wind, magari un certo bolide di vmg8825, richiedendo modifica contrattuale secondo delibera :rolleyes:
Se nessuno ci avesse ancora provato appena avrò del tempo per studiarmi bene la delibera vorrei prendermi la briga di scrivere una bella mail di reclami all'indirizzo pec di Wind, appellandomi ai vari punti con tanto di riferimenti al file nel sito di agcom e citazioni in calce, giusto per vedere cosa mi dicono :D

Totix92
05-01-2019, 00:40
Buonasera a tutti, dopo mesi ho scoperto questo fantastico thread, mi chiedevo se qualche cliente Wind ha già provato la strada della resa del "modem" di Wind, magari un certo bolide di vmg8825, richiedendo modifica contrattuale secondo delibera :rolleyes:
Se nessuno ci avesse ancora provato appena avrò del tempo per studiarmi bene la delibera vorrei prendermi la briga di scrivere una bella mail di reclami all'indirizzo pec di Wind, appellandomi ai vari punti con tanto di riferimenti al file nel sito di agcom e citazioni in calce, giusto per vedere cosa mi dicono :D

Io ci ho provato, ho il VMG-8823 inutilizzato e che sto pagando... ci ho provato 2 volte ma senza successo, purtroppo sono costretto a pagarlo :mad:

Lorenzo988
05-01-2019, 10:09
Io ci ho provato, ho il VMG-8823 inutilizzato e che sto pagando... ci ho provato 2 volte ma senza successo, purtroppo sono costretto a pagarlo :mad:

Appena riesco procedo anch'io, fortunatamente però i 2€/mese previsti dal mio contratto vengono scontati per intero come da contratto stesso, servono solo come penale in caso di recesso dal contratto prima di 48 mesi, dovendo pagare 2€xmesi restanti al raggiungimento dei 48.. (anche in caso di variazione unilaterale dei termini, anche conosciuta come "ti aumentiamo il canone", che prevede il recesso gratuito della linea, ma non di un modem fornito in vendita abbinata, che in caso dovrei stra pagare senza possibilità di reso..) Se questo non strozzinaggio poco ci manca :doh:

overjet
05-01-2019, 10:45
Ho fftc di tim con DGA4130. Vorrei sapere se adesso fosse possibile installare un proprio modem. I parametri da inserire sono pubblici e reperibili in rete ?!? Ci sono modem con chipset particolari da dover scegliere ?!? Per avere anche la parte telefonica l'unica opzione è il frtizbox ?!?

Grazie.

elgabro.
05-01-2019, 11:40
Ho fftc di tim con DGA4130. Vorrei sapere se adesso fosse possibile installare un proprio modem. I parametri da inserire sono pubblici e reperibili in rete ?!? Ci sono modem con chipset particolari da dover scegliere ?!? Per avere anche la parte telefonica l'unica opzione è il frtizbox ?!?

Grazie.

io ho il 7590 da oltre un anno.

overjet
05-01-2019, 11:46
Grazie. Funziona anche la parte telefonica ?!? I dati voip adesso è possibile reperirli senza doverli estrarre dal modem ?!? Come portante fttc aggancia la stessa del modem Telecom ?!? Ha il wake on lan ?!?

Totix92
05-01-2019, 12:35
Grazie. Funziona anche la parte telefonica ?!? I dati voip adesso è possibile reperirli senza doverli estrarre dal modem ?!? Come portante fttc aggancia la stessa del modem Telecom ?!? Ha il wake on lan ?!?

Funziona, nel thread del 7590 è descritta una procedura per far si che il router prenda i dati per il VoIP in automatico.
Di solito aggancia di più del Tim Hub e di altri router con lo stesso chipset.
Si ha il wake on lan, come tutti i Fritz.

overjet
05-01-2019, 13:39
Ma il wake on lan su quel modem come funziona ?!?

Puoi collegarti dall'esterno tramite ddns direttamente alla dashboard del modem e poi mandare il comando wake on lan ai vari computer collegati al fritzbox ?!?

Totix92
05-01-2019, 14:10
Ma il wake on lan su quel modem come funziona ?!?

Puoi collegarti dall'esterno tramite ddns direttamente alla dashboard del modem e poi mandare il comando wake on lan ai vari computer collegati al fritzbox ?!?

Qui siamo OT per queste richieste, scrivi nel thread del 7590
Ti rispondo brevemente, o tramite ddns o tramite servizio My Fritz, nella pagina del router, nelle info di un dispositivo collegato c'è l'apposita funzione.

Bovirus
05-01-2019, 14:39
Chiedo cortesemente a tutti di limitare per favore le richieste allo scopo del thread.

Questo thread NON si occupa di configurazioni di modem e o cose simili.

Postate nel thread dedicato dell'operatore o del modem.

overjet
05-01-2019, 14:49
Cmq la scelta del modem libero per chi volesse anche la parte telefonica voip ricade obbligatoriamente sul frtizbox oppure ci sono altri produttori come Netgear o similari che hanno modem che svolgono lo stesso servizio, sia parte internet fttc che parte telefonica voip ?!?

Bovirus
05-01-2019, 15:20
@overjet

Credo di averti già indicato che queste richieste non riguardano questo thread che si occupa esclusivamente della normativa sul modem libero.

Per sapere quale modem puoi usare con il tuo operatore posta nel thread del tuo operatore.

Carciofone
08-01-2019, 07:20
Ipotesi limite: contratti per cui fu dato il recesso ex art. 70 ctlc in marzo 2018 e per i quali a tutt'oggi TIM emette fattura per il modem in vendita abbinata ed elenchi telefonici (mai consegnati).
Il contratto di cd vendita abbinata imposta, è, ovviamente, un contratto collegato al contratto principale di telefonia fissa e del quale va sempre dato recesso contestuale al contratto di telefonia. Ma anche una volta fatto questo, TIM respinge comunque TUTTI i reclami ad ora da noi presentati (centinaia) e non ci resta che avviare le conciliazioni al CORECOM (centinaia) ...

elgabro.
08-01-2019, 07:30
Secondo voi la normativa prevede anche l'utilizzo di apparati con ont integrato, che fin ora non si sono visti? Tipo fritzbox 5491

Totix92
08-01-2019, 13:20
Secondo voi la normativa prevede anche l'utilizzo di apparati con ont integrato, che fin ora non si sono visti? Tipo fritzbox 5491

È proprio quello che chiedevo proprio qualche post fa, penso che ancora non si sa.

FrancYescO
08-01-2019, 18:55
Ma Tiscali che forse e' l'unico oepratore che per primo si e' adattato a tutte le delibere in questo topic nemmeno viene considerato? :sofico:

https://assistenza.tiscali.it/supporto/moduli/servizi/modem-libero/

elgabro.
08-01-2019, 23:47
Ma Tiscali che forse e' l'unico oepratore che per primo si e' adattato a tutte le delibere in questo topic nemmeno viene considerato? :sofico:

https://assistenza.tiscali.it/supporto/moduli/servizi/modem-libero/

Il problema di tiscali è la copertura, ridicola, ecco perché non la considera nessuno.

FrancYescO
09-01-2019, 00:25
Il problema di tiscali è la copertura, ridicola, ecco perché non la considera nessuno.
ma "gli eletti" se ne vedono bene per i prezzi che fa... e comunque non e' che sia proprio a 0 come copertura, certo si si va fuori dai grossi centri abitati (e anche su quelli su alcune centrali) e' difficile trovarla

a parte questo non vedo perche' non considerarla in questa lista non e' mica un operatore locale

iettafune
17-01-2019, 06:16
Anche con infostrada è possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento rinunciando al modem per poi usarne uno proprio?
Sul loro sito non ho trovato alcun riferimento ai prezzi con/senza modem.
Grazie

Yramrag
17-01-2019, 06:55
Anche con infostrada è possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento rinunciando al modem per poi usarne uno proprio?
Sul loro sito non ho trovato alcun riferimento ai prezzi con/senza modem.
Grazie

Menu "≡" / Internet a casa / Offerte / Wind ABSOLUTE

Spoiler: costa tanto quanto la Fibra 1000 Unlimited (probabilmente per disincentivare), ma senza:

modem (ovviamente);
fantomatico "servizio di assistenza per la riparazione e sostituzione";
sim da 100 Giga (se sei già cliente);
chiamate incluse (con la Absolute paghi lo scatto alla risposta di 18 cent).

Inoltre, sennza modem puoi attivare solo FTTC (non so se solo fino a 100 o anche 200), ma non FTTH.

stranahw
17-01-2019, 13:33
ciao
ho un abbonamento tim fibra plus a 31.24 + 5 euro x48 mesi x il modem Tim hub.
Volevo passare allo Fritz7590 ma l'operatrice mi ha detto che l'unica possibilità di non avere il modem a pagamento è Tim connect gold a 40 euro.
però mi ha risposto che in ogni caso fino a 48 mesi dovrò pagare il tim hub perchè poi sarà mio, quindi se ho capito bene mi hanno rifilato un acquisto a rate e nn posso ridarglielo.
Strano secondo voi mi ha preso in braccio?

Bovirus
17-01-2019, 13:36
@stranahw

Credo che la richiesta non debba essere oggetto di questo thread ma del thread relativo all'operatore.

iettafune
17-01-2019, 21:00
Menu "≡" / Internet a casa / Offerte / Wind ABSOLUTE

Spoiler: costa tanto quanto la Fibra 1000 Unlimited (probabilmente per disincentivare), ma senza:

modem (ovviamente);
fantomatico "servizio di assistenza per la riparazione e sostituzione";
sim da 100 Giga (se sei già cliente);
chiamate incluse (con la Absolute paghi lo scatto alla risposta di 18 cent).

Inoltre, sennza modem puoi attivare solo FTTC (non so se solo fino a 100 o anche 200), ma non FTTH.

Gentilissimo! Hai ragione, costa uguale ma al massimo ti danno la 100/1 anziché la 200/20.
1 Mbps in upload è veramente poco!

Yramrag
17-01-2019, 21:14
Gentilissimo! Hai ragione, costa uguale ma al massimo ti danno la 100/1 anziché la 200/20.
1 Mbps in upload è veramente poco!
:eek:
Non avevo fatto caso fosse 1 in upload!

Edit:
però nella sezione Trasparenza tariffaria (https://www.wind.it/trasparenza-tariffaria/), lo zip dell'offerta Wind Absolute (https://d1qsjop7tycsfb.cloudfront.net/fileadmin/Materiale/PDF-Trasparenza-Tariffaria-Infostrada/Wind_Absolute.zip) riporta correttamente le velocità 200/20 per FTTC e 20/1 per ADSL.

Questo fa fede, non il sito; che poi quello sul sito sia un errore "voluto" (che chissà se/quando coorreggeranno) è un altro discorso... :rolleyes:

Bovirus
18-01-2019, 08:05
@iettafune
@Yamrag

Credo che le condizioni dell'offerta del provider siano OT in relazione a questo thread.

xool
18-01-2019, 10:44
Ciao a tutti, che speranze ho nella mia situazione?
Ho disdetto un contratto di Internet100 in FTTC attivo dal 26/02/2018 con Infostrada per impossibilità di trasloco.
Mi aspetto che mi inviino la fattura finale con l'addebito della penale per l'estinzione anticipata e le rate residue del modem (ahimè ben 39 da 2€!)
Ho già inviato PEC di disdetta il 10/01/2019.
Posso inviare il modulo che vendo in prima pagina? O mi conviene attendere prima la fattura di disdetta della linea?

tomahawk
20-01-2019, 10:42
Ciao ragazzi!

Chi ha sottoscritto un contratto Tim connect prima del 2019 e che comprende tim expert per 48 mesi, non ha diritto a divincolarsi da questa clausola, giusto? Non c'entra nulla con la delibera sul modem?

Bovirus
20-01-2019, 10:53
@tomahawk

Il servizio TIM Expert non ha nessuna relazione con la delibera AGCOM sul modem libero.

tomahawk
21-01-2019, 18:02
Come non detto :cry:

xool
23-01-2019, 13:24
Ciao a tutti, che speranze ho nella mia situazione?
Ho disdetto un contratto di Internet100 in FTTC attivo dal 26/02/2018 con Infostrada per impossibilità di trasloco.
Mi aspetto che mi inviino la fattura finale con l'addebito della penale per l'estinzione anticipata e le rate residue del modem (ahimè ben 39 da 2€!)
Ho già inviato PEC di disdetta il 10/01/2019.
Posso inviare il modulo che vendo in prima pagina? O mi conviene attendere prima la fattura di disdetta della linea?

Ciao, chiedevo a cosa serve la lettera in prima pagina.
Posso usarla nel mio caso?

Bovirus
23-01-2019, 14:16
Per provare a chiedere la cessazione del contratto senza penali del modem.

xool
24-01-2019, 13:19
Per provare a chiedere la cessazione del contratto senza penali del modem.

Grazie! Ma dici che anche se ho già inviato disdetta posso mandargliela via PEC?

Bovirus
24-01-2019, 13:30
@xool

La disdetta è sempre meglio mandarla via PEC.
Come l'hai mandata tu?

salfazio
26-01-2019, 20:11
Bovirus scusami
Ma il reclamo è valido anche per chi ha il canone modem scontato?(Wind Infostrada)
Io aderì all'offerta di aprile 2018 in cui le rate del modem erano gratuite per chi restava 4 anni con loro


Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

Bovirus
27-01-2019, 09:01
@salfazio

Le cose per chi ha il modem gratis non sono generalmente diverse.
Tu normalmnte lo paghi in boleltta poi in bolletta ti fanno uno sconto della stessa cifra e quindi non lo paghi.

Verifica se in bolletta hai l'indicazione del costo del modem.

Se non ce l'hai in bolletta non dovresti pagare nessuna penale in caso dir ecesso anticipato.

salfazio
27-01-2019, 21:36
Si
Ci sono le voci rate modem
Poi ovviamente mi vengono scontate dal totale
Quindi basta che invio la PEC che hai realizzato e mi libero del loro modem?
C'è qualcuno che ha attivato la mia stessa offerta ed è riuscito nella cosa?

xool
27-01-2019, 21:58
@xool



La disdetta è sempre meglio mandarla via PEC.

Come l'hai mandata tu?Si l'ho inviata via PEC

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Bovirus
28-01-2019, 05:33
Si
Ci sono le voci rate modem
Poi ovviamente mi vengono scontate dal totale
Quindi basta che invio la PEC che hai realizzato e mi libero del loro modem?
C'è qualcuno che ha attivato la mia stessa offerta ed è riuscito nella cosa?

Il modulo e la PEC sono un tenetativo legale (legittimo) di liberarsi delle rate del modem.

È l'operatore che dovrebbe recepire la direttiva AGCOM (attiva dal 01.01.2019) ed accettarlo.

salfazio
28-01-2019, 13:09
Ma la penale per mancata permanenza contrattuale rimane?

Bovirus
28-01-2019, 13:29
@salfazio

Teoricamente sì.

salfazio
28-01-2019, 13:57
Quindi se va tutto bene, si riprendono il modem, non pago le rate ma i 79€ di penale si
Bella fregatura

automan73
30-01-2019, 15:04
Il TAR del Lazio sembra sia troppo impegnato: prima del 23 ottobre non verrà esaminata la questione modem libero... :doh:

https://www.dday.it/redazione/29505/modem-libero-ricorsi-tar-tim

Jonny1600
30-01-2019, 15:09
Il TAR del Lazio sembra sia troppo impegnato: prima del 23 ottobre non verrà esaminata la questione modem libero... :doh:

https://www.dday.it/redazione/29505/modem-libero-ricorsi-tar-tim
Soliti pagliacc*.... come volevasi dimostrare... :muro: :muro:

salfazio
31-01-2019, 03:49
Vale a dire che*la delibera 348/18/CONS di AGCOM*(la decisione che "liberava" il modem) è attiva solamente per i nuovi clienti; coloro che, invece, hanno già sottoscritto un contratto con un operatore, non possono modificare la propria offerta con un'altra equivalente, ma priva del modem a pagamento.


Sinceramente l'ultima frase non ha alcun senso logico

john-doe
31-01-2019, 10:36
Vale a dire che*la delibera 348/18/CONS di AGCOM*(la decisione che "liberava" il modem) è attiva solamente per i nuovi clienti; coloro che, invece, hanno già sottoscritto un contratto con un operatore, non possono modificare la propria offerta con un'altra equivalente, ma priva del modem a pagamento.

Sinceramente l'ultima frase non ha alcun senso logico

Tu dici? Secondo me invece ha senso.

margaud
04-02-2019, 08:35
https://www.hwupgrade.it/news/telefonia/modem-libero-rinviato-per-chi-ha-gia-un-contratto-con-un-operatore-il-tar-non-ha-tempo_80506.html

terlino
16-02-2019, 06:53
Insomma in parole povere in questo momento chi ha fatto un nuovo contratto circa 15 mesi fa e paga il modem 4 Euro al mese per può fare niente?

Bovirus
16-02-2019, 06:59
@terlino

In questo momento non si può fare nulla.

xool
16-02-2019, 10:22
Ho inviato la lettera in prima pagina nella speranza di recuperare le rate del modem ma ho ricevuto risposta negativa da Wind

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

EliGabriRock44
16-02-2019, 11:22
Ho inviato la lettera in prima pagina nella speranza di recuperare le rate del modem ma ho ricevuto risposta negativa da Wind

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Domani vedremo i dati legati a Vodafone su voda.it/modemlibero.
Attenzione perché con Vodafone, verrà fornito gratuitamente un dispositivo (si presume un ATA) per la gestione del Voip, altrimenti niente "voce".

salfazio
26-02-2019, 07:17
Ho inviato la lettera in prima pagina nella speranza di recuperare le rate del modem ma ho ricevuto risposta negativa da Wind

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando TapatalkCosa ti hanno scritto

Antivirusvivente
16-03-2019, 08:34
Ciao ragazzi, leggevo che ieri WindTre si sarebbe aperta al "modem libero". Ci sono novità in merito?

Ho sottoscritto FTTH con loro nel luglio 2018 e attivato a dicembre, nel contratto di attivazione le rate del modem sono "gratuite", nel senso che a detta loro vengono applicati una serie di sconti sull'abbonamento per non fartelo pagare, nonostante le rate vengano fatturate.

Rientro anch'io nell'impossibilità di rescindere l'abbonamento al modem essendomi abbonato prima dell'applicazione della delibera?

Questo sarebbe per me il male minore, posso almeno avere la possibilità di installare il modem che più mi aggrada? Al momento sono con DVA e Fritz!Box 3490 in cascata.

Bovirus
16-03-2019, 08:58
@Antivirusvivente

Wind/Tre ha un sola offerta solo per i nuovi abbonati con mdoem libero e solo in FTTC.

Nessuna novità per i già abbonati in FTTC/FTTH.
Nessuna novita per i nuovi abbonati in FTTH.

Antivirusvivente
16-03-2019, 09:02
@Antivirusvivente

Wind/Tre ha un sola offerta solo per i nuovi abbonati con mdoem libero e solo in FTTC.

Nessuna novità per i già abbonati in FTTC/FTTH.
Nessuna novita per i nuovi abbonati in FTTH.

Non parlo direttamente di offerte, ma di questa notizia in particolare: https://www.dday.it/redazione/30091/wind-modem-libero-ftth

Qui si parla di FTTH

Yramrag
16-03-2019, 09:12
Avevo già postato nel thread Wind FTTH; adesso la Wind Absolute comprende anche la FTTH:
Fermi tutti, ho visto adesso che l'offerta senza modem è disponibile anche per FTTH (enfasi mia): :eek:

FTTH: L’architettura di rete prevede un modulo SFP per l’utilizzo della connessione in Fibra, fornito gratuitamente. Il modello SFP compatibile con la nostra rete è il HUAWEI MA5671A, firmware V800R017C00SPH201. Nella scelta del modem è necessario verificare la presenza di uno Slot SFP per il suo corretto alloggiamento. Maggiori informazioni tramite i nostri canali di vendita 159.
VLan: 835(data)
VLan: 836(voice)
Protocol: PPPoE
PPPoE usr: benvenuto
PPPoE pwd: ospite
Encapsulation: LLC
NAT: enabled
COS data: 0 (IEEE 802.1 P)
COS voice: 5 (IEEE 802.1 P)


Fonte: Dettaglio offerta su https://www.infostrada.it/windabsolute/

Edit: no, c'è ancora qualcosa che non va... se simulo un'attivazione a un indirizzo coperto da FTTH con l'offerta con modem, arrivo come al solito alla pagina di "Riepilogo ordine".
Se invece provo lo stesso indirizzo con l'offerta senza modem, compare un generico:

Offerta non disponibile
Esito verifica copertura: VIA XXX, YYY - VERONA (VR) Per maggiori informazioni ed attivare l'offerta, chiama il numero 800999205.

Però forse qualcosa inizia a muoversi... :oink:

Bovirus
16-03-2019, 09:38
Situazione Wind/Tre

- Per i nuovi clienti

Per la FTTC c'è un'offerta senza modem ma si potrebbe avere dove è disponibile al 200Mbit, una linea 100Mbit per l'offerta senza mdoem dove nell'offerta con modem si ha una linea a 200Mbit.

Per la FTTH a partire dal 15 marzo si dovrebbe poter scegfliere un'offerta senza modem. I dettagli non sono ancora chiari.

- Per i già clienti

Nessuna novità per i già abbonati in FTTC/FTTH. No modem libero.
Nessuna novita per i nuovi abbonati in FTTH. No modem libero.

Quindi nel tuo caso (già cliente) non è cambiato nulla.

Lorenzo988
18-03-2019, 17:56
[..]appena avrò del tempo per studiarmi bene la delibera vorrei prendermi la briga di scrivere una bella mail di reclami all'indirizzo pec di Wind, appellandomi ai vari punti con tanto di riferimenti al file nel sito di agcom e citazioni in calce, giusto per vedere cosa mi dicono :D [..]

Buonasera a tutti!
Finalmente riesco a condividere con voi quanto richiesto a Wind (reso modem e modifica contrattuale).
Sono appena stato contattato telefonicamente da un loro centralinista che mi ha confermato che quanto ho richiesto è lecito, ma Capo Wind non ha ancora fornito direttive su come gestire queste richieste :muro:

Detto ciò non mi scoraggio e inizierò mensilmente a richiedere la stessa cosa finché non riceverò quanto ci spetta.

Antivirusvivente
20-03-2019, 08:17
Buonasera a tutti!

Finalmente riesco a condividere con voi quanto richiesto a Wind (reso modem e modifica contrattuale).

Sono appena stato contattato telefonicamente da un loro centralinista che mi ha confermato che quanto ho richiesto è lecito, ma Capo Wind non ha ancora fornito direttive su come gestire queste richieste :muro:



Detto ciò non mi scoraggio e inizierò mensilmente a richiedere la stessa cosa finché non riceverò quanto ci spetta.Ciao, anche tu rientri fra gli abbonati pre delibera?

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Lorenzo988
20-03-2019, 08:23
Ciao, anche tu rientri fra gli abbonati pre delibera?

Affermativo

marcof12
28-03-2019, 07:04
Anche io ci rientro se non erro tra i pre-delibera.
Ho fatto abbonamento Tre ftth 1Gbps il 27 ottobre 2018, linea attivata l'11 novembre. Siccome sto avendo problemi con il Dlink e vorrei sbarazzarmene, se ci fosse modo di restituirlo e non pagare più le rate restanti sarei più che contento. Anche perchè in 48 mesi x 5€\mese sono 240€ per un prodotto che secondo me non ne vale 100 di euro.
Sarei ben felice di renderlo, evitare il vincolo dei 48mesi e prendermi un router a mia scelta :rolleyes:
Vi dico di più, mi starebbe bene pure renderlo evitando le rate residue senza farmi ridare quelle già pagate, pur di togliermi questo coso di mezzo.