PDA

View Full Version : hifi con lettore cd del pc


Ciano86
19-07-2006, 20:54
Ho un lettore cd per pc e vorrei utilizzarlo per riprodurre musica.

Domande

1) Sul retro del lettore ci sono uscite analogiche e digitali: è possiblie prendere tali uscite e metterle in ingresso ad ampi/casse?
2) Come alimento il cd: è possibile utilizzare un ali per pc (senza tutto il pc ovviamente)
3) E' fattibile o stò dicendo un mucchio di cazzate?

bye

giannipas
20-07-2006, 02:00
Ciao !
Si, si può fare: credo sia meglio usare il cavetto analogico collegato all'ingresso dello stereo. Come alimentatore dovresti trovarne uno di quelli vecchi che si accendono con l'interruttore. (sui 286, 386, pentium di prima generazione).
Se ne usi uno nuovo, per farlo partire devi cortocircuitare per un istante due piedini.....

Ciao !

Doraneko
20-07-2006, 11:16
Dipende da che lettore usi,cmq dovrebbe essere fattibile.Per usare l'alimentatore di un pc devi cortocircuitare 2 cavetti della presa rettangolare che normalmente va sulla scheda madre.Mi pare siano il filo verde e quello nero che sono vicini nella parte centrale.Non sono sicurissimo,prova a cercare con google.

s3s3
20-07-2006, 11:19
Ci avevo pensato anche io...ma come fai a mandare avanti le canzoni?

Ciano86
20-07-2006, 19:27
Allora se ho capito bene: un'alimentatore AT(quelli vecchi) oppure cortocircuitare i fili 22-23 (mi sembra siano quelli) (nero-verde) del''alimentatore ATX, per mandare avanti le canzoni....mah...bella domanda....

ripsk
20-07-2006, 20:12
Ci avevo pensato anche io...ma come fai a mandare avanti le canzoni?

Dipende dal lettore CD, alcuni di quelli vecchi avevano due tasti (e forse alcuni con anche più tasti) tipo:
- play + FF (se CD gia in play)
- stop + eject (se CD gia in stop)
Tutti quelli nuovi che ho visto però hanno solo l'eject :boh:

Satviolence
23-07-2006, 14:26
Mah... la cosa in realtà non funziona. Avevo provato ad usare un vecchio lettore CD da pc collegato ad un vecchio alimentatore AT (che funziona ed uso come alimentatore da "laboratorio"): si accendeva, si poteva espellere il cassettino ma una volta inserito un CD Audio non succedeva niente. Ho provato CD originali, CD-R e CD-RW ma il risultato non cambia. Ho anche provato un altro lettore CD. Penso che per qualche strano motivo il lettore CD abbia bisogno di avere qualcosa attaccato sulla porta IDE per funzionare. Fai comunque una prova, magari il mio è solo un caso sfigato.

giannipas
23-07-2006, 15:49
Ciao !!!!!!!
Mah...a me funzionava: io lo usavo con la cuffia collegata sul davanti del tettore e andava benissimo (sul davanti del lettore avevo anche la rotella del volume......era un lettore dvd della Lg, credo uno dei primi...)
Ciao !

ciccillover
25-07-2006, 16:59
Io l'ho fatto nella Panda 750 della signature :D
In pratica dai 12v della batteria ricavavo i 5v: un lettore CD per PC si alimenta dal molex posteriore proprio da una linea a 12v e da una a 5v. Per l'audio, invece, lo ricavavo dall'uscita posteriore, analogica, con un cavetto autocostruito. Per i controlli della riproduzione invece usavo i tasti frontali del lettore CD: il mio è un LG 52x con due tasti, cioè Play/FFWD e Stop/Eject.
Come sistema audio due economicissime casse preamplificate Trust. Al loro interno c'era un trasformatore da 220v a 9v. Con lo stesso sistema usato per ricavare i 5v ho ricavato anche i 9v, eliminando il trasformatore.
Il risultato ovviamente è ben lontano dai sistemi audio di un certo livello, quelli già pronti dei negozi. E difatti il mio l'ho realizzato per gioco, in un momento di noia estrema ;)
Però il lettore CD nella Panda è figo :D :D :D

Poi ci si può sbizzarrire, e difatti adesso c'è una doppia entrata audio: una per il lettore CD, e una generica con jack stereo. Ci ho collegato il lettore MP3, il telefonino (per la radio e il vivavoce), una tv da 5", una volta anche il portatile...

In definitiva, posso testimoniare che il sistema funziona.

Ciano86
25-07-2006, 18:35
Io l'ho fatto nella Panda 750 della signature :D
In pratica dai 12v della batteria ricavavo i 5v: un lettore CD per PC si alimenta dal molex posteriore proprio da una linea a 12v e da una a 5v. Per l'audio, invece, lo ricavavo dall'uscita posteriore, analogica, con un cavetto autocostruito. Per i controlli della riproduzione invece usavo i tasti frontali del lettore CD: il mio è un LG 52x con due tasti, cioè Play/FFWD e Stop/Eject.
Come sistema audio due economicissime casse preamplificate Trust. Al loro interno c'era un trasformatore da 220v a 9v. Con lo stesso sistema usato per ricavare i 5v ho ricavato anche i 9v, eliminando il trasformatore.
Il risultato ovviamente è ben lontano dai sistemi audio di un certo livello, quelli già pronti dei negozi. E difatti il mio l'ho realizzato per gioco, in un momento di noia estrema ;)
Però il lettore CD nella Panda è figo :D :D :D

Poi ci si può sbizzarrire, e difatti adesso c'è una doppia entrata audio: una per il lettore CD, e una generica con jack stereo. Ci ho collegato il lettore MP3, il telefonino (per la radio e il vivavoce), una tv da 5", una volta anche il portatile...

In definitiva, posso testimoniare che il sistema funziona.

bebne bene ottimo.....anche il mio sarebbe un esperimento solo per impegnare il lettore cd.

una domanda come hai ricavato i 5V e 9V dal''alimentazione auto?

Wilcomir
25-07-2006, 20:07
7805-7809 :O

ciau!

ciccillover
26-07-2006, 09:46
Esatto, i 9v con il 7809 e i 5v con il 7805.
C'è però una cosa che io non ho fatto, e che alla fine mi è costata un lettore CD: stabilizzare i 12v.
Mi spiego, la batteria della macchina "dovrebbe" essere a 12v, ma di fatto quando il motore è acceso si arriva anche a 15v. Pertanto sarebbe opportuno impiegare, sempre se esiste ( :asd: ) un 7812. Esiste? :)

Ovvio che se usi i 12v da un alimentatore AT questo accorgimento non è necessario ;)

Cmq volevo fare una precisazione: negli alimentatori ATX il filo verde deve restare collegato a massa (cioè ad uno dei fili neri, per maggiore comodità è meglio usare quello accanto al verde) perché l'alimentatore resti acceso. Se si fa come ha detto qualcuno, ovvero si dà solo l'impulso, l'alimentatore si accende e si spegne un attimo dopo.

Wilcomir
26-07-2006, 09:52
Pertanto sarebbe opportuno impiegare, sempre se esiste ( :asd: ) un 7812. Esiste? :)


si trova anche negli ovini kinder :O

solo che ora ci sono i knider merendero... tocca aspettare settembre-ottobre :asd::asd:

Matro
26-07-2006, 14:27
Non si può usare il 7812, come tutti i regolatori 78xx ha un dropout troppo elevato rispetto alla tensione in ingresso che gli può arrivare come minimo :)

ciccillover
26-07-2006, 16:21
Capisco :stordita:


(non è vero) :help:

Che vuol dire?

Ciano86
26-07-2006, 19:37
Non si può usare il 7812, come tutti i regolatori 78xx ha un dropout troppo elevato rispetto alla tensione in ingresso che gli può arrivare come minimo :)

dropout? :confused:

soluzioni alternative? :cool:

mortimer86
29-07-2006, 15:14
Capisco :stordita:


(non è vero) :help:

Che vuol dire?

E' necessaria una tensione di ingrasso superiore a quella stabilizzata (nel migliore dei casi 1,3 volte maggiore), quindi per 12V stabilizzati devi avere in ingresso minimo 15,6V. Penso che per piccole potense potresti ottenere risultati migliori con un diodo Zener da 12V

ciccillover
29-07-2006, 16:49
Capito, grazie.
Ma cmq sulla mia Panda i 15v si raggiungevano facilmente, eh! ;)
Il diodo Zener si comporta allo stesso modo del 7812? Cioè ha la funzione di lasciar passare solo 12v sempre e comunque? Perché se fosse così, in effetti la potenza assorbita sui 12v dal lettore è abbastanza bassa.

mortimer86
30-07-2006, 11:21
Si, ma se la tensione sende sotto i 13 volt (con l'auto spenta quindi) difficilmente il lettore si accenderà.

Per aumentare la probabilità che il lettore funzioni potresti utilizzare un diodo da 11V, ma in questo caso (sempre che il lettore riesca a paeritre co 11V) aumenterà la corrente assorbita.

Per evitare che il diodi si bruci immediatamente è necessario utilizzare un circuito tipo questo:

http://www.senmerv.com/images/zener.gif

Dove:
-Vs è la tensione di ingresso
-Vz è la tensione stabilizzata
- La resistenza la cevi calolare in base alle caratteristiche dell'impianto: R= (Vs-Vz)/(Ic+Iz)
Ic è la corrente assorbita dal lettore
Iz è la corrente che regge il diodo (tipicamente 5mA)

Byez

Matro
30-07-2006, 13:20
Con uno zener ci tiri fuori poca corrente, a meno che non usi zener da diversi W e allora i costi saaaaaaalgono...

ciccillover
31-07-2006, 09:26
Mortimer, non si vede l'immagine.

Ma usare più diodi Zener in parallelo?

Topomoto
31-07-2006, 09:56
Con uno zener ci tiri fuori poca corrente, a meno che non usi zener da diversi W e allora i costi saaaaaaalgono...
Oddio un lettore cd non credo ne assorba molta...poi boh :confused:

ciccillover
31-07-2006, 14:00
L'alimentatore del mio box esterno offre 1,5 A di picco sui 12v. Per cui suppongo che, anche se non tutti, alcuni lettori abbiano un discreto assorbimento.
Si potrebbe pensare che parte di quegli 1,5 A siano usati per il box: e invece no, il box usa solo i 5v, da una linea separata dell'alimentatore.

Hillerforce
10-01-2011, 14:06
Ragazzi, Mi Interessa Costruirlo Per La Mia Vecchia Auto..
Nessuno Puo Fare Una Guida, Cos' Da Renderlo Facile Anche A Chi Non Capisce Nulla?

Ziosilvio
10-01-2011, 15:40
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2304389

Crossposting + necroposting = CLOSED!