offerte prime day amazon

Zuckerberg, un team di oltre 12 persone gestisce la sua pagina Facebook

Zuckerberg, un team di oltre 12 persone gestisce la sua pagina Facebook

Il CEO di Facebook ha una pagina perfetta ed immacolata: il segreto è un team dedicato alla gestione della comunicazione e dell'immagine che comprende anche una serie di fotografi professionisti

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Web
Facebook
 

Nonostante Mark Zuckerberg sia CEO di una tra le più importanti aziende del mondo e si debba destreggiare pressoché quotidianamente tra incontri d'affari, meeting di lavoro, partecipazioni ad eventi e qualunque altra cosa accomuni dirigenti chiave di ogni azienda, la sua pagina personale su Facebook è sorprendentemente perfetta: post riguardanti la sua famiglia, spunti di riflessione coinvolgenti, video interessanti e risposte ai commenti di qualche utente.

Bloomberg Businessweek svela come Zuckerberg riesca a trovare il tempo per mantenere così tanto curata la propria pagina Facebook. E non si tratta di un segreto: c'è ovviamente un team di persone dedicate alla gestione della pagina, che si occupa di scrivere i suoi post e di eliminare spam e commenti molesti. Non si tratta di una pratica inusuale: molti CEO di varie società hanno capito che la pagina Facebook è un mezzo utile per comunicare con il pubblico nel senso più ampio, e per farlo nella maniera migliore possibile fanno anch'essi uso di persone dedicate alla gestione della comunicazione e dell'immagine.

La differenza con Zuckerberg è la dimensione del team che si occupa della gestione della sua pagina Facebook: circa dodici persone per le attività di "bassa manovalanza" (eliminazione di commenti e spam) più un paio di addetti alla comunicazione e una serie di fotografi professionisti che immortalano "Zuck" in scene di vita quotidiana, anche privata, in giro per il mondo. Uno di questi è Charles Ommanney, che ha recenetemente documentato la crisi dei rifugiati siriani per il Washington Post.

Esagerato? Forse, ma molto più che in qualsiasi altra società al mondo, Zuckerberg è sinonimo dell'azienda che si trova a dirigere: la corretta gestione della sua immagine è fondamentale per la gestione dell'immagine di Facebook, una piattaforma social media con un miliardo di utenti. Praticamente uno Stato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
biagicus19 Gennaio 2017, 14:41 #1
se non se lo può permettere lui....
Stevejedi19 Gennaio 2017, 14:50 #2
e Morandi muto
al13519 Gennaio 2017, 14:57 #3
Originariamente inviato da: Stevejedi
e Morandi muto


ahahhahahhahahahhahaha



cmq si capiva, non ci voleva un indagine per scoprirlo, commenta anche spesso e volentieri! ahhaha
Thehacker6619 Gennaio 2017, 17:21 #4
E pensare che ancora ricordo quando era stato criticato perchè agli albori di Facebook diceva a tutti di scrivere anche quando andavano in bagno mentre la sua pagina era completamente vuota.. Ora solo la seconda cosa è cambiata.
acerbo19 Gennaio 2017, 17:48 #5
beh chissene frega, vorrei sapere casomai quante ce ne sono sotto la sua scrivania
QuackIT19 Gennaio 2017, 18:52 #6

piu che uno stato direi...

più che uno stato direi... un continente... 1 miliardo di persone so tante!

a meno che per stato non intendono Cina o India
alexdal20 Gennaio 2017, 09:55 #7
12 persone assunte in piu!

per me va bene!

poi se si vedono i costi 40mila dollari anno x 12 = 1milione di dollari/anno solo per il profilo!
io in 10 anni di facebook, ho caricato 3 foto e cancellate 2
ho messo 10 like e cancellati 10
ho messo 10 post e cancellati 10
ho messo 10 commenti e cancellati 10

Facebook proprio non mi piace

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^