YouTube, il Material Design arriva anche su desktop: ecco come attivarlo

YouTube, il Material Design arriva anche su desktop: ecco come attivarlo

È possibile attivare il Material Design anche sulla versione desktop di YouTube per browser web. Vi spieghiamo come fare all'interno della pagina

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Web
YouTube
 

Con Material Design si intende il nuovo codice stilistico che Google ha iniziato ad utilizzare da qualche anno a questa parte su quasi tutte le app proprietarie e i servizi online. Fra gli assenti troviamo ad oggi YouTube, aggiornato su mobile con il nuovo stile ma non ancora su desktop. La novità potrebbe però arrivare ben presto, dal momento che già oggi è possibile attivare il Material Design su YouTube anche nella versione per browser web desktop.

YouTube, Material DesignYouTube con il nuovo Material Design

YouTube, vecchio designYouTube con l'attuale interfaccia grafica

Non è ancora disponibile pubblicamente e in maniera automatica, ma Google ha evidentemente lavorato negli scorsi mesi per portare il suo nuovo linguaggio stilistico anche sulla versione di YouTube per browser web desktop. La nuova interfaccia grafica riprende i temi tipici del design, con uno stile semplice e animazioni fluide. Al tempo stesso la disposizione degli elementi nell'interfaccia non sarà rivoluzionata al fine di non spaesare i vecchi utenti del servizio.

Al momento in cui scriviamo l'interfaccia ci sembra decisamente definita e pronta per l'uso, elemento che ci fa pensare che il roll-out per il pubblico di massa potrebbe avvenire in tempi brevi. Come avviene per ogni modifica di grossa portata sul web, non tutti apprezzeranno il nuovo stile: al momento è possibile ripristinare con un tasto lo stile classico del celebre sito di video-sharing, anche se non sappiamo se la funzionalità sarà disponibile anche dopo il roll-out globale dell'interfaccia.

Per provare il Material Design su YouTube anche su desktop le procedure da portare a termine non sono complicatissime, e ve le segnaliamo di seguito:

  • Indirizzare il browser Google Chrome alla pagina: https://www.youtube.com/?gl=US
  • Aprire gli strumenti per sviluppatori premendo contemporaneamente CTRL + SHIFT + I
  • Nella schermata selezionare la tab Resources, selezionare Cookies dalla colonna di sinistra e poi cancellare la voce VISITOR_INFO1_LIVE
  • Sempre nella schermata selezionare la tab Console e digitare la stringa seguente, seguita da Invio:
    document.cookie="VISITOR_INFO1_LIVE=Qa1hUZu3gtk;path=/;domain=.youtube.com";
  • Ricaricare la pagina
Tutti gli elementi della pagina vengono così modificati con la nuova versione, a partire dal menu a scomparsa a sinistra fino ad arrivare alle icone e ai tasti di spunta. Al momento non sembra che il player multimediale sia stato modificato, così come la struttura e la disposizione degli elementi della pagina. Google punta molto sul suo Material Design: ultimamente lo ha introdotto su Chrome OS e nel prossimo futuro distribuirà il nuovo linguaggio stilistico anche su Chrome per Windows e Mac OS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala03 Maggio 2016, 15:49 #1
Tanto verrà "imposto" a tutti nel giro di pochi giorni/settimane.
]Rik`[03 Maggio 2016, 15:58 #2
occhio al link https:www.youtube.com/?gl=US, avete sbagliato l'href
Nino Grasso03 Maggio 2016, 21:21 #3
Originariamente inviato da: ]Rik`[
occhio al link https:www.youtube.com/?gl=US, avete sbagliato l'href


Ops... modificato l'URL, adesso dovrebbe andare tranquillamente.

Grazie per la segnalazione!
nobucodanasr05 Maggio 2016, 12:43 #4
Nooo! che bolas, mi toccherà cercare un'altra estensione dark compatibile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^