Youtube: da ora anche funzioni di post-produzione ed effetti grafici

Youtube: da ora anche funzioni di post-produzione ed effetti grafici

Youtube introduce funzioni che permettono di andare a modificare alcuni parametri video, al fine di migliorare la qualità finale, ma non solo

di pubblicata il , alle 09:10 nel canale Web
 

Il più popolare dei servizi di condivisione video, proprietà di Google, si arricchisce oggi di alcune importanti funzionalità che ne estendono l'usabilità. Youtube infatti consentirà a partire da oggi di poter controllare i parametri di modifica di un video: la rotazione del quadro, la stabilizzazione dell'immagine vengono affiancate dalla possibilità di controllare la luminosità e la saturazione dei colori. Il video a seguire mostra le innovazioni apportate da Youtube:

Si tratta, ovviamente, di funzioni estremamente basiche e che permettono un minimo controllo sul video: la possibilità di raddrizzare e stabilizzare il video potrebbe e dovrebbe, teoricamente, contribuire a migliorare la qualità dei video presenti sul popolare servizio di condivisione. Questi alcuni dei filtri che sarà possibile applicare ai video:

Youtube

Chi ha installato Instagram sul proprio smartphone potrà notare alcune palesi somiglianze: l'approccio dell'azienda americana si è rivelato vincente e, come dimostra l'immagine sopra proposta, anche colossi come Google cominciano ad adottarlo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Baboo8519 Settembre 2011, 10:23 #1
Oh no ora anche youtube sara' invaso da bbk che fanno video a caso con effetti cartoon e roba simile...
Baboo8519 Settembre 2011, 10:31 #2
doppio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^