Yahoo! risponde a Microsoft: offerta troppo bassa

Yahoo! risponde a Microsoft: offerta troppo bassa

Con una lettera firmata da Jerry Yang e Roy Bostock, Yahoo! ribatte all'ultimatum imposto dal CEO di Microsoft Steve Ballmer: l'offerta sarebbe ancora troppo bassa in relazione al reale valore della compagnia

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:47 nel canale Web
MicrosoftYahoo
 

La risposta all'ultimatum di Steve Ballmer nei confronti di Yahoo! non si è fatta attendere: con una lettera firmata da Jerry Yang e Roy Bostock, rispettivamente CEO e presidente di Yahoo!, il consiglio d'amministrazione della compagnia ha ribadito la propria posizione riguardo all'acquisizione da parte di Microsoft.

Dalla lettera di Yahoo!, pubblicata integralmente da News.com, emerge un concetto chiaro: Yang & soci non sono contrari all'acquisizione, purché Microsoft faccia un'offerta maggiore e che rispecchi il reale valore della compagnia. Yang lo esplicita candidamente: "Siamo aperti a tutte le alternative che possano massimizzare il valore per gli azionisti. Per essere precisi, questo include anche l'acquisizione da parte di Microsoft, qualora quest'ultima presenti un'offerta che riconosca il reale valore di Yahoo!".

A sostegno della tesi secondo cui l'offerta di Microsoft non sia adeguata al valore reale della società e ai possibili benefici strategici che Microsoft potrebbe ottenere, Yang e Bostock ci tengono a precisare che, nonostante la situazione attuale, le previsioni economiche per i prossimi 3 anni sono promettenti ed inoltre hanno ricevuto un feedback positivo da parte degli azionisti.

Il valore della compagnia sarebbe inoltre costantemente incrementato dai servizi che Yahoo! continua a presentare ogni settimana: "ciò rafforza ulteriormente la nostra opinione che Yahoo! come società indipendente valga ben più di quanto offerto nella vostra proposta".

Yahoo! coglie inoltre l'occasione per bacchettare Microsoft: se nella precedente lettera Ballmer lamentava della scarsa interazione tra i direttivi delle due compagnie, Yang controbatte ricordando allo stesso Ballmer di essere stato presente ad almeno due incontri, e proprio in tali occasioni dovrebbe aver avuto modo di constatare personalmente come le trattative abbiano avuto invece ampiamente corso. In aggiunta Yahoo! avrebbe richiesto precisi dettagli relativi alla normativa antitrust, senza però ottenere risposta.

Yahoo! conferma dunque di non essere del tutto indifferente alla proposta di Microsoft: molto probabilmente tutto dipenderà dalla piega economica che prenderà la trattativa. Microsoft tuttavia non sembra intenzionata a sborsare una somma maggiore solo per le prospettive di crescita e i benefici strategici futuri tanto sbandierati da Yahoo!. Ad ogni modo, la vicenda sembra essere vicina ad una svolta e sicuramente avremo modo di apprendere delle novità in tal senso nel corso delle prossime 3 settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NightStalker08 Aprile 2008, 10:03 #1
mah sono proprio curioso di vedere come andrà a finire... dubito cmq che MS si farà sfuggire quest'occasione... difficilmente le si potrebbe ripresentare una possibilità del genere di rafforzarsi nel mondo dei motori di ricerca (in cui ora MSN rappresenza un'inezia rispetto a Google)
danyroma8008 Aprile 2008, 10:14 #2
Yahoo si sta comportanto da bella fi*a
Wilfrick08 Aprile 2008, 10:29 #3
Ma MS non diceva più di un anno fa che entro 6 mesi avrebbe superato google come motore di ricerca?
Cmq, fra tutte le persone che conosco, miei clienti, fornitori, amici... nessuno usa yahoo. Boh.
Rubberick08 Aprile 2008, 11:44 #4
... ka finnesc a mazzate..
monsterman08 Aprile 2008, 11:44 #5
per me yahoo è morta qualche secolo fa nel senso di utilizzo certo è che la lettera di MS era più una minaccia arrogante che una proposta di acquisizione.
tmx08 Aprile 2008, 11:58 #6
accattonaggYo
Jammed_Death08 Aprile 2008, 15:26 #7
quindi era tutta una questione di soldi
ToroXp08 Aprile 2008, 16:47 #8
beh è ovvio che era tutta questione di soldi...

è sicuro che si faranno comprare da M$ resta solo da vedere a quanto,poi si potranno godere il loro mai tai ghiacciato con qualche bella sventola su una qualsiasi spiaggia tropicale.

non capita tutti i giorni di voler essere acquisiti da uno carico di $$
Toffy8908 Aprile 2008, 17:45 #9
qualcuno usa yahoo? io no
thecursedfly09 Aprile 2008, 02:24 #10
ogni tanto uso yahoo (es. per la ricerca di immagini) o.o" ma quasi soltanto perché ci ho l'indirizzo email

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^