Windows 10 e nuovo Edge: in arrivo il 15 gennaio su Windows Update al posto del vecchio

Windows 10 e nuovo Edge: in arrivo il 15 gennaio su Windows Update al posto del vecchio

Il nuovo browser web di Microsoft per Windows 10 arriverà il prossimo 15 gennaio e lo farà direttamente su Windows Update. Una novità interessante che dunque cambia un po' le modalità di distribuzione a cui solitamente si è abituati.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Web
WindowsMicrosoft
 

Il nuovo Edge, il browser web della casa di Redmond rilasciato agli Insider da qualche mese e dunque disponibile all'utilizzo nel Dev Channel e nel Canary Channel permettendo di avere aggiornamenti settimanali e giornalieri, arriverà il prossimo 15 gennaio. In questo caso il nuovo browser web sappiamo che si basa ora sulla piattaforma Chromium e questo permetterà di avere un migliore utilizzo del browser ma anche delle prestazioni diverse. La notizia dell'ultima ora è quella però della sua distribuzione per il 15 gennaio. Qui infatti il nuovo Edge arriverà pubblicamente su Windows 10 tramite Windows Update permettendo dunque il suo rilascio a sostituzione del browser nativo del sistema operativo.

Nuovo Edge: in arrivo il 15 gennaio con Windows Update

Chiaramente la scelta di proporlo direttamente con Windows Update permette a Microsoft di velocizzare la sua diffusione anche se chiaramente spetterà agli utenti la decisione finale se installarlo o meno. Il suo rilascio dovrebbe avvenire su tutti i PC e notebook dotati di Windows 10 April 2018 Update o con versioni successive mentre per le precedenti non sarà possibile ricevere l'aggiornamento.

In questo caso dunque il passaggio dal vecchio Edge al nuovo risulterà obbligatorio per gli utenti Consumer mentre per gli altri, Microsoft, renderà disponibile un Toolkit apposito per il blocco dell'aggiornamento per una verifica necessaria della compatibilità del nuovo browser prima di procedere all'aggiornamento vero e proprio.

Ricordiamo come Edge su base Chromium rappresenti una nuova era per Edge e per Microsoft. La base del browser web è appunto Chromium e questo dunque non fa che rimandare a quanto visto con Chrome. In questo caso le novità principali di Edge riguarderanno in parte la grafica ma anche una nuova organizzazione per le impostazioni del browser che saranno disposte in modo chiaro ed esplicito con le varie opzioni per l'utente.

Il nuovo Microsoft Edge non è solo nuovo logo. Parliamo di un browser web riscritto per funzionalità con la possibilità di avere l'anti tracciamento come quello visto su Firefox. Non solo perché vi è anche il supporto alle estensioni che sono ormai molto utilizzate dagli utenti, quindi la versione per macOS permette l'uso della TouchBar con tasti virtuali per il controllo dei contenuti multimediali magari per passare da una scheda di navigazione all'altra velocemente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8817 Dicembre 2019, 16:49 #1
Spero assolutamente che l'estensione "Dark Reader" funzioni senza il minimo intoppo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^