WhatsApp: è in arrivo la rivoluzione! Si potrà usare su più dispositivi (compreso iPad)

WhatsApp: è in arrivo la rivoluzione! Si potrà usare su più dispositivi (compreso iPad)

Il più importante sistema di messaggistica al mondo, WhatsApp, permetterà il suo utilizzo in più dispositivi anche nello stesso momento. La novità sembra essere effettivamente in arrivo e si affiancherà a quella della versione per iPad.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Web
WhatsAppiPad
 

Una rivoluzione potrebbe molto presto arrivare per WhatsApp, il sistema di messaggistica più famoso ed utilizzato al mondo. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, gli sviluppatori starebbero lavorando per permettere agli utenti di utilizzo il medesimo account su più dispositivi anche nello stesso momento. Una procedura che al momento non è possibile realizzare visto che l'account è associato al numero di telefono e non permette l'installazione su di un dispositivo in contemporanea con altri. In futuro tutto questo potrebbe essere un mero ricordo ed è facile anche che arrivi finalmente la versione per iPad che in molti attendono.

WhatsApp: cosa cambierà in futuro?

Sappiamo che una delle cose che negli ultimi tempi sta facendo un po' arrabbiare gli utenti nell'uso di WhatsApp è quella di non poter usare le chat in due o più dispositivi nello stesso momento. Lo si può installare sullo smartphone dove è presente anche la SIM e quello è l'unico device dal quale si può accedere e dunque inviare o ricevere i messaggi.

L'idea da parte degli sviluppatori per il futuro è invece quella di permettere agli utenti di usare WhatsApp anche in altri device simultaneamente con lo stesso account. Una novità che risulterebbe senza dubbio importante e che è già stata messa in pratica da Telegram da tempo, la quale permette di usare il servizio da illimitati smartphone, tablet o PC. La novità secondo le indiscrezioni è in fase di sviluppo da tempo e WhatsApp permetterà di usare il sistema da più device con un unico account mantenendo comunque la crittografia end-to-end per la sicurezza degli utenti nelle conversazioni.

Quello che potrebbe anche arrivare è la versione per iPad che da tanto gli utenti iOS desiderano ma che ancora non è stata rilasciata dagli sviluppatori. In questo caso le indiscrezioni tornano nuovamente a farla da padrona e permettono di scoprire come assieme alla possibilità di usare lo stesso account per più dispositivi, verrà anche rilasciata l'applicazione specifica per iPad garantendo dunque l'uso anche in questa piattaforma. Chiaramente non è ancora chiaro come l'app gestirà la sincronizzazione in tempo reale delle chat con lo stesso account.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn31 Ottobre 2019, 12:46 #1
Eh, meglio tardi che mai. Ma ancora aspettiamo che venga resa per tutti l'opzione per evitare di essere aggiunti agli stramaledetti gruppi.
domthewizard31 Ottobre 2019, 12:48 #2
era ora, ma la vera rivoluzione sarebbe eliminare quegli stramaledetti messaggi vocali, mortacci loro e che li hanno inseriti
niky8931 Ottobre 2019, 12:52 #3
Originariamente inviato da: domthewizard
era ora, ma la vera rivoluzione sarebbe eliminare quegli stramaledetti messaggi vocali, mortacci loro e che li hanno inseriti


Dovrebbe esserci un'opzione sulla facoltà di poterli ricevere o meno.
domthewizard31 Ottobre 2019, 12:55 #4
Originariamente inviato da: niky89
Dovrebbe esserci un'opzione sulla facoltà di poterli ricevere o meno.

quando si usa per lavoro non conviene disabilitarli. il problema come sempre sono le persone, non è normale mandare un messaggio vocale, aspettare la risposta e registrare un altro vocale e così in loop quando si può benissimo dimezzare il tempo facendo una semplice telefonata
canislupus31 Ottobre 2019, 13:02 #5
Originariamente inviato da: domthewizard
quando si usa per lavoro non conviene disabilitarli. il problema come sempre sono le persone, non è normale mandare un messaggio vocale, aspettare la risposta e registrare un altro vocale e così in loop quando si può benissimo dimezzare il tempo facendo una semplice telefonata


Quotone.
Sembra che le persone abbiano dimenticato alcuni fattori:

1) Il messaggio vocale ha senso per dire una cosa complessa e se non si ha contezza di quando possa essere ascoltato (se vedi online la persona, tanto vale scrivergli se puoi chiamarla)

2) Non sempre una persona può mettersi ad ascoltare un vocale perchè magari si trova a lavoro

3) Ogni volta che uno cammina per strada è costretto a vedere masse di persone inebetite che devono far sentire i loro cavoli a mezzo mondo.
cignox131 Ottobre 2019, 13:13 #6
>>era ora, ma la vera rivoluzione sarebbe eliminare quegli stramaledetti messaggi vocali, mortacci loro e che li hanno inseriti

per non parlare della banda usata e dello spazio di archiviazione che poi mi tocca liberare, della impossibilitá di fare ricerche o di capire il contenuto del messaggio ad una prima e veloce occhiata etc etc.
E tutto questo magari per dire: "ho ricevuto il tuo pacco, grazie!".

Mah...
emiliano8431 Ottobre 2019, 14:10 #7
quotone per i messaggi vocali, se non bloccare la ricezione, almeno limitarla a non piu' lunghi di 10 secondi per esempio... su whatsapp possono essere infiniti, su messenger almeno massimo 60 secondi se non sbaglio.

comunque io resto in attesa dell'interoperabilita' tra' messenger e whatsapp, almeno posso finalmente disinstallare whatsapp
amd-novello31 Ottobre 2019, 14:26 #8
evviva. facciamo come telegram che su due pc e ipad è una figata.
emiliano8431 Ottobre 2019, 14:38 #9
Originariamente inviato da: amd-novello
evviva. facciamo come telegram che su due pc e ipad è una figata.


O anche skype e tanti altri da ancora prima
amd-novello31 Ottobre 2019, 14:48 #10
l'ho usato per anni e poi da quando è passato a ms mai sopportato. non lo usa nessuno che conosco. meglio telegram.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^