Weekend e brevi vacanze, in USA al via Amazon Destinations

Weekend e brevi vacanze, in USA al via Amazon Destinations

Un nuovo servizio che vuole offrire al pubblico una selezione di promozioni di strutture ricettive nelle vicinanze, per dare una risposta alle esigenze di coloro i quali cercano una meta per un breve viaggio di pochi giorni

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:01 nel canale Web
Amazon
 

Amazon ha lanciato senza troppo clamore il nuovo Amazon Destinations come parte dell'offerta di Amazon Local, il servizio attivo solamente su alcuni mercati che raccoglie le offerte promozionali di varie attività commerciali presenti nei dintorni della propria zona, sulla falsariga di Groupon.

Sebbene il nome Amazon Destinations possa suggerire si tratti di una nuova iniziativa concorrente a Expedia e servizi simili, in realtà lo scopo è leggermente differente: offrire al pubblico la possibilità di scegliere la destinazione di una piccola vacanza di pochi giorni che sia a "portata d'auto" e non richieda spostamenti aerei. Da qui la volontà di includere Amazon Destinations all'interno di Amazon Local.

L'offerta di hotel e strutture ricettive che viene mostrata all'utente dipende quindi dalla località in cui esso si trova. Attualmente sono circa 300 le strutture offerte negli USA e circa 150 nel Regno Unito (sebbene qui il brand Amazon Destinations non sia ancora ufficialmente stato attivato). Amazon Destinations è di fatto operativo per i residenti nell'area di Los Angeles, New York City e Seattle.

Amazon ha già da qualche tempo pubblicato offerte speciali di hotel e strutture ricettive all'interno di Amazon Local, ma il lancio di Destinations suggerisce la volontà di dare una migliore identità alla proposta di soluzioni di viaggio per weekend e brevissime vacanze. Dal successo dell'iniziativa dipenderà poi l'estensione ad altre zone del mercato USA nonché ad altri mercati internazionali.

Da quanto si apprende, inoltre, pare che la compagnia di Jeff Bezos abbia intenzione di operare una selezione piuttosto esigente delle strutture che verranno promosse all'interno di Amazon Destinations, più restrittiva rispetto a servizi simili quali Booking.com, allo scopo di proporre al pubblico un'offerta di elevata qualità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^