Vlogger salutista si avvelena in diretta su internet

Vlogger salutista si avvelena in diretta su internet

La vlogger cinese Zhang è stata protagonista di una spiacevole vicenda all'interno di una diretta su internet, in cui ha masticato una pianta velenosa

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Web
 

La vlogger (chi fa principalmente video blog) salutista cinese nota come Zhang ha masticato una pianta che non avrebbe dovuto mordere, il tutto in diretta durante una delle sue "live" su YouTube, finendo in ospedale per le necessarie cure mediche. In questo caso si è trattato di un errore, e non di una sceneggiatura mal congegnata finita in maniera tragica come nel caso della coppia del Minnesota di cui vi avevamo parlato nel fine settimana.

Zhang si è filmata mentre intendeva mangiare una grossa foglia di Aloe Vera - i cui benefici comunque vengono solitamente assunti in altre modalità - tuttavia la foglia a cui ha dato i primi morsi apparteneva ad una Agave Americana. Si tratta di una pianta particolarmente velenosa e nociva per l'uomo se assunta cruda, dalle fattezze simili all'Aloe Vera: in seguito all'errore, ormai compiuto, Zhang ha iniziato a commentare il sapore incredibilmente amaro della foglia.


Un fotogramma estratto dal livestream

La vlogger ha quindi cercato di rimettere quanto ingurgitato, mostrando comunque i primi segni di malessere durante il livestream, che è stato prontamente chiuso perché la sua protagonista si potesse recare in ospedale. I primi rapporti sono positivi, con Zhang che sembra essersi ripresa da quanto provocato dall'errore immortalato e riportato prontamente da The Independent. Un errore che rientra all'interno di un fenomeno che sta spopolando in Asia.

Zhang sta puntando ad avere successo all'interno di una delle "nuove professioni" più promettenti in Cina. Come sottolineato in passato da Forbes, le web star asiatiche hanno iniziato a generare enormi fatturati semplicemente compiendo operazioni di tutti i giorni di fronte alla videocamera, fra cui cibarsi o assaggiare piante con proprietà benefiche. Un'attività che non solo produce ricchezza ai diretti interessati, ma che è capace di rinfoltire anche business di grandi dimensioni.

Un esempio è Alibaba, uno dei più grandi nomi dell'e-commerce in tutto il mondo gestito dal genio visionario Jack Ma. La società ha ammesso che il segreto del suo successo e dei suoi numeri in perenne crescita sta proprio nelle celebrità del web, che propongono prodotti venduti dal portale di e-commerce. In questo modo guadagnano tutti: l'utente che si "diverte" guardando i video e scoprendo nuovi prodotti da acquistare, il vlogger ed, infine, anche il rivenditore finale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor05 Luglio 2017, 09:48 #1
ci meritiamo un asteroide grande come il Costa Rica...
demon7705 Luglio 2017, 09:53 #2
Gli è andata pure bene.
Non è propriamente un genio ma sta anni luce avanti al cogl*one della desert eagle.

L'errore fondamentale è stato l'aver scambiato una pianta per un'altra.. cosa che capita spesso purtropppo, anche se non girato in video.
SinapsiTXT05 Luglio 2017, 10:01 #3
Il bello della "diretta"

Non aveva molto più senso girare il video, poi pubblicarlo se ben fatto? In questo modo avrebbe evitato di farsi passare come "sprovveduta".
dado197905 Luglio 2017, 10:21 #4
Ennesima dimostrazione che la generazione social è piena di gente che crede di saper le cose (politica, vaccini, gente che crede che il cancro si cura con il cambio di PH)... i risultati sono questi.
Avesse studiato invece di fare la vlogger avrebbe saputo che l'aloe vera contiene aloina, che è tossica (non è cianuro ma è tossica).
travelmatto05 Luglio 2017, 10:34 #5
Originariamente inviato da: dado1979
Ennesima dimostrazione che la generazione social è piena di gente che crede di saper le cose (politica, vaccini, gente che crede che il cancro si cura con il cambio di PH)... i risultati sono questi.
Avesse studiato invece di fare la vlogger avrebbe saputo che l'aloe vera contiene aloina, che è tossica (non è cianuro ma è tossica).


Certo, ma la pianta che ha mangiato è una agave non una aloe...
Bivvoz05 Luglio 2017, 10:35 #6
Originariamente inviato da: dado1979
Ennesima dimostrazione che la generazione social è piena di gente che crede di saper le cose (politica, vaccini, gente che crede che il cancro si cura con il cambio di PH)... i risultati sono questi.
Avesse studiato invece di fare la vlogger avrebbe saputo che l'aloe vera contiene aloina, che è tossica (non è cianuro ma è tossica).


Esatto, la maggior parte della gente non capisce che i video o comunque le guide in generale che si trovano sul web fatti da perfetti signor nessuno possono essere sbagliati, falsi, incompleti o chissà che altro e tutto questo può essere pericoloso.
Troppi al giorno d'oggi pretendono di dire la loro su cose di cui non capiscono un cazzo.
I vaccini sono caso limite, ormai ne parlano tutti e in tv troviamo medici che sono costretti a dibattere con dj e attrici che evidentemente non sanno una fava dell'argomento e non sono manco in grado di comprendere le risposte che la scienza può dare.
Portocala05 Luglio 2017, 10:36 #7
Originariamente inviato da: SinapsiTXT
Il bello della "diretta"

Non aveva molto più senso girare il video, poi pubblicarlo se ben fatto? In questo modo avrebbe evitato di farsi passare come "sprovveduta".


No. Durante uno stream vengono generati molti più soldi e molto più in fretta grazie alle donazioni.
Con youtube devi avere visualizzazioni e basta, magari lo fa postando successivamente il live.
demon7705 Luglio 2017, 10:48 #8
Originariamente inviato da: Portocala
No. Durante uno stream vengono generati molti più soldi e molto più in fretta grazie alle donazioni.
Con youtube devi avere visualizzazioni e basta, magari lo fa postando successivamente il live.


Questa cosa che uno guarda un video streaming di un tizio che fa qualche cagata e decide di dargli dei soldi giuro che per me resterà sempre un mistero.
Portocala05 Luglio 2017, 11:08 #9
Anche per me va tanto in USA e Asia, molto meno in Europa
jepessen05 Luglio 2017, 11:13 #10
Originariamente inviato da: demon77
Questa cosa che uno guarda un video streaming di un tizio che fa qualche cagata e decide di dargli dei soldi giuro che per me resterà sempre un mistero.


C'e una piattaforma di streaming per programmatori, dove io e qualche ragazzo di stackoverlow a volte risolviamo problemi... Mi e' capitato diverse volte di vedere lo streaming di una persona che risolveva problemi ad altri, ho imparato parecchio ed ho deciso di fargli una donazione... E' supporto alla persona per continuare a fargli fare quello che vuoi tu.. manco io darei niente per uno che sta li a giocare, ma evidentemente c'e' gente che vuole supportarlo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^