Una Tesla Model 3 non rallenta per evitare un camion ribaltato su un'autostrada di Taiwan

Una Tesla Model 3 non rallenta per evitare un camion ribaltato su un'autostrada di Taiwan

La polizia ha affermato che il conducente del veicolo elettrico Tesla, Huang, aveva attivato il sistema di assistenza alla guida del veicolo e che la velocità era stata fissata a 110 chilometri orari. Il conducente avrebbe dichiarato che pensava che la macchina stessa potesse rilevare l'ostacolo e frenare automaticamente, ma non è andata così

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Web
TeslaTesla
 

Da qualche ora girano in rete alcuni video, qui riportati, che mostrano una Tesla Model 3 schiantarsi contro un camion ribaltato lungo una corsia su un tratto autostradale nei pressi di Taiwan: il conducente, unica persona a bordo, non ha subito gravi danni ma si è dichiarato sorpreso che l'auto non abbia rallentato da sola.

Secondo un estratto della CNA - Channel News Asia:

"La polizia ha affermato che il conducente del veicolo elettrico Tesla, Huang, aveva attivato il sistema di assistenza alla guida del veicolo e che la velocità era stata fissata a 110 chilometri orari. Il conducente avrebbe dichiarato che pensava che la macchina stessa potesse rilevare l'ostacolo e frenare automaticamente, ma è rimasto sorpreso che la macchina non abbia rallentato se non negli ultimi metri".

Ricordiamo che il sistema Autopilot di Tesla viene offerto come sistema di assistenza alla guida, quindi non in grado di offrire un'esperienza completa di guida autonoma, e che richiede comunque della costante attenzione del conducente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bello&Monello03 Giugno 2020, 15:27 #1
la gente continua a fidarsi un po' troppo di questi ADAS...

e comunque "Il conducente avrebbe dichiarato che pensava che la macchina stessa potesse rilevare l'ostacolo e frenare automaticamente, ma è rimasto sorpreso che la macchina non abbia rallentato se non negli ultimi metri" vuol dire che si stava facendo beatamente i mazzi suoi e non si è accorto sennò solo un demente non toccherebbe i freni quando vedi che l'auto non rallenta...
Techie03 Giugno 2020, 15:38 #2
Non esiste solo l'opzione "frenare", potrebbe aver pensato che l'auto avrebbe cambiato corsia e aspettasse solo di guadagnare un paio di metri rispetto all'auto a fianco, e frenando avrebbe solo ritardato la manovra, e poi magari non ci sarebbe stato più spazio sufficiente per arrestare il veicolo.

Sì, sto facendo di proposito l'avvocato del diavolo, spazio di arresto ce n'era a sufficienza al momento in cui l'ostacolo era visibile, e la prima cosa da fare in quei casi è rallentare e non pensare a cambiare corsia.

Però è interessante elaborare per avere conferma di come la realtà non sia mai un sistema binario (freno/non freno) ma un insieme molto più sfumato di scelte.

Riguardo l'automazione, decenni di incidenti aeronautici hanno dimostrato che l'essere umano è un ottimo esecutore ma un pessimo sorvegliante, ed è questo il motivo principale per cui gli aiuti alla guida mi lasciano - in questa fase - parecchio perplesso, se non sono integrati in un processo attivo - come invece, tanto per fare un esempio, il cruise control, dove la decisione è tua in ogni momento, e tra usarlo e non usarlo cambia solo il livello di tensione nei muscoli della caviglia
Strato154103 Giugno 2020, 15:44 #3
Il video è abbastanza scioccante, in quanto sembra vada verso l'impatto con una tranquillità... Dal momento che la scena era statica e il camion era già ribaltato.
A mio avviso è il nome commerciale "autopilot" che inganna, andando oltre gli scribacchini e nerd da forum, chi compra incautamente può pensare di avere un'auto che guida da sola, ma non è così.
Mi auguro sia fatta chiarezza e migliorino questi sistemi, perchè volendo di interventi ne potevano essere fatti per evitare l'impatto.
Axios200603 Giugno 2020, 15:49 #4
il conducente del veicolo elettrico Tesla, Huang, aveva attivato il sistema di assistenza alla guida del veicolo e
disattivato il proprio cervello

Magari quando si e' reso conto che la Tesla non frenava ha chiesto all'assistente vocale di cercare su Youtube un tutorial per capire come si ferma una macchina in movimento e mentre aspettava la pubblicita' e che il video iniziava.... bum!
Aristocrat7403 Giugno 2020, 15:50 #5
la model 3 non ha riconosciuto nel telone bianco un camion.
i sistemi ADAS hanno un software che riconosce se davanti c'è un veicolo un pedone o un muro e di solito un muro non viene riconosciuto come un ostacolo
robweb203 Giugno 2020, 16:02 #6
Il Sistema non è a prova di cretino, questo è certo.
nyo9003 Giugno 2020, 16:03 #7
Sono un forte sostenitore della guida autonoma, ma già Tesla parte con un sistema di telecamere non esattamente preciso nella rilevazione dello spazio circostante, in più lo vende come assistente alla guida...
Sarebbe il caso di usarlo come un cruise control molto avanzato, piuttosto che come un sistema di guida autonoma molto limitato.
Ciò non toglie che per il numero di vetture vendute gli incidenti di questo tipo siano estremamente rari. O gli acquirenti sono mediamente svegli o il sistema nonostante tutto funziona molto bene.
chaosblade03 Giugno 2020, 16:06 #8
Il problema è proprio questo, freno io o la macchina? È assurdo anche come il sistema che mantiene la carreggiata per un istante sembra di avere il volante staccato perché sta intervenendo il sistema di bordo. Altra cosa che da fastidio sono tutti quegli interventi di autopilot che fanno sentire il conducente come il passeggero cioè mi capita spesso che il passeggero abbia più paura perché non è lui a guidare
jepessen03 Giugno 2020, 16:16 #9
"UUUUUHHH sto andando a schiantarmi contro un camion!!! Vediamo se la macchina frena cosi' lo posto sui social".....

Veramente, quale ebete vedendo andare incontro ad uno scontro certo non prende il controllo della macchina all'istante se la vede andare dritta verso un camion ribaltato?
pipperon03 Giugno 2020, 16:40 #10
fino a quando non mettono un sistema attivo come un lidar con una certa base (purtroppo assai costoso, oltre i 10KE) il riconoscimento di un ostacolo sara' sempre una strada in salita.

Per un sistema a riconoscimento questo e' difficile: se il telo e' pulito, se e' uniforme e se molto chiaro e' impossibile capire cosa sia dalle webcam installate e A CHE DISTANZA SI TROVA.

Un eccesso del contrario farebbe inchiodare senza motivo la vettura se un contadino accende 2 sterpaglie li vicino, per fare un esempio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^