Una coppia nerd si è sposata sulla blockchain scambiandosi le fedi come NFT

Una coppia nerd si è sposata sulla blockchain scambiandosi le fedi come NFT

Due dipendenti di Coinbase sono diventati marito e moglie scambiandosi gli anelli come NFT (token non fungibili) sulla blockchain.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Web
EthereumBitcoin
 

È successo a San Francisco, Rebecca Rose e Peter Kachrginsky si sono sposati in modo inedito: scambiandosi le fedi sotto forma di NFT (token non fungibili) sulla blockchain. In sostanza, durante la celebrazione non è avvenuto uno scambio fisico degli anelli, ma questo è stato sostituito con una transazione sulla blockchain di Ethereum tramite i propri smartphone.

I due protagonisti della vicenda, sono entrambi dipendenti della società americana di scambio di criptovalute Coinbase e di conseguenza grandi appassionati del mondo che gravita attorno alla blockchain. Nel dettaglio, lui è il principale ingegnere di sicurezza della società, mentre lei opera come designer di prodotto.

Zune

Si scambiano le fedi con i loro smartphone: fin dove si spingeranno blockchain e NFT?

L'NFT, unico e non replicabile, porta il nome 'Tabaat', termine ebraico che significa 'anello' ed è visibile gratuitamente a questo link. Insieme all'NFT, la coppia ha inserito anche un'animazione digitale creata dall'artista Carl Johan Hasselrot.

"La maggior parte delle persone si sposa in un luogo di culto religioso, su una spiaggia o in montagna. Peter e io non siamo la maggior parte delle persone. Ci siamo sposati sulla blockchain. Oltre a una tradizionale cerimonia ebraica, volevamo consolidare i nostri voti in modo più personale. Dato che entrambi lavoriamo in Coinbase, Peter Kacherginsky ha scritto un contratto intelligente Ethereum per il nostro matrimonio emettendo opere d'arte digitali come token (NFT) per i nostri portafogli di criptovaluta", ha twittato Rose.

Abbiamo visto come il fenomeno NFT abbia coinvolto un'enorme varietà di settori oltre all'arte, dai social network e alla musica. Mai avremmo pensato che ci si potesse sposare e scambiarsi gli anelli nuziali sulla blockchain. Per la coppia in questione abbinare a un giorno così importante una delle loro più grandi passioni è stato sicuramente simpatico e allo stesso tempo pieno di significato. Siete pronti ad emularli?

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]07 Aprile 2021, 14:21 #1
.... gli anno fatto anche la lista nozze NFT
Saturn07 Aprile 2021, 14:24 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
...siete pronti ad emularli ?


No, e mi fanno una tristezza infinita. Detto questo, contenti loro...
Marko_00107 Aprile 2021, 14:28 #3
@Gringo [ITF]
"gli anno fatto"
solo nel 2020 si potevano fare
386DX4007 Aprile 2021, 14:29 #4
Un conto sono lo scambio delle fedi che gia' e' discutibile in tal modo, un altro e' la procedura amministrativa di Stato Civile per cui sposarsi e' amministrativamente (giustamente per la complessità del procedimento) una procedura che ha regole precise e leggi.
ferste07 Aprile 2021, 14:30 #5
"In addition to a traditional Jewish ceremony,"

Tradotto: giusto per fare una marchetta all'azienda facciamo stà giargianata così qualcuno ne parla.
TorettoMilano07 Aprile 2021, 14:31 #6
se, come immagino, sono diventati ricchi grazie alle blockchain li capisco. avrei messo anche i rotoli di carta igienica con scritto "nft" su ogni quadretto
WarSide07 Aprile 2021, 14:41 #7
Per divorziare cosa fanno?

Chiedono di forkare la blockchain al blocco precedente lo scambio degli anelli?
Max_R07 Aprile 2021, 14:43 #8
Anche le coppie oltre ai singoli individui sono avidi di attenzioni
Nui_Mg07 Aprile 2021, 14:44 #9
Il titolo è errato, c'è una n al posto della m.
bubba9907 Aprile 2021, 14:58 #10
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
.... gli anno fatto anche la lista nozze NFT


*hanno

Originariamente inviato da: 386DX40
Un conto sono lo scambio delle fedi che gia' e' discutibile in tal modo, un altro e' la procedura amministrativa di Stato Civile per cui sposarsi e' amministrativamente (giustamente per la complessità del procedimento) una procedura che ha regole precise e leggi.


non vedo cosa ci sia di discutibile, non è che un cerchietto di metallo prezioso cambi drasticamente il risultato o la qualità del rapporto di coppia negli anni: contenti loro, contenti tutti.
c'è chi ha la fissa per altre cose e si sposa con matrimoni in costume e nella lingua di star trek, ma con gli anelli (sicuramente a tema), dici che sarebbe meglio così?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^