Un miliardo di utenti per Whatsapp e Gmail

Un miliardo di utenti per Whatsapp e Gmail

I due sistemi di comunicazione raggiungono il miliardo di utenti mensili: Whatsapp punta a raggiungere gli altri 6, per Gmail il 10% delle risposte è invece scritto automaticamente

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Web
WhatsAppGoogleFacebookAlphabet
 

Un miliardo sembra essere la cifra ricorrente di questo avvio di 2016: le scorse settimane Apple annuncità di aver raggiunto un installato base di dispositivi attivi pari ad 1 miliardo, oggi sono Facebook prima e Alphabet poi ad annunciare rispettivamente che Whatsapp e Gmail hanno raggiunto il traguardo di 1 miliardo di utenti attivi al mese.

Sul blog ufficiale di Whatsapp si legge: "Siamo orgogliosi di questo traguardo, e siamo onorati degli straordinari modi in cui tutti voi avete usato WhatsApp. [...] Eppure, nonostante tutti i progressi che abbiamo fatto insieme nel corso degli ultimi sette anni, la nostra missione non è mai cambiata. WhatsApp è iniziata con una semplice idea: far sì che chiunque possa rimanere in contatto con i propri familiari e amici in qualsiasi parte del pianeta, senza costi e senza inganni". Whatsapp non nasconde l'ambizione di riuscire a diffondersi anche tra i restanti 6 miliardi di abitanti del pianeta: "Abbiamo una lunga strada ancora da percorrere".

Per quanto riguarda Gmail, invece, viene scelto Twitter per ringraziare gli utenti con un piccolo video:

Oltre al raggiungimento del traguardo, un dato curioso ed interessante (forse inquietante, a tratti) è il fatto che il 10% delle risposte ai messaggi presenti nella Inbox è generato in maniera automatica tramite la funzionalità Smart Replies: insomma, vi è la forte probabilità che la prossima risposta breve e concisa che riceverete da un indirizzo @gmail.com venga scritta da un'intelligenza artificiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matteop302 Febbraio 2016, 10:55 #1
Abbiamo un internet proccupantemente centralizzato.

Appena riesco voglio provare col self-hosting e dare una chance a Mailpile. https://www.mailpile.is/
Wikkle02 Febbraio 2016, 14:14 #2
Purtroppo Google offre la miglior email del pianeta. E' veramente evoluta, impossibile competere.

L'unica alternativa è il mail server privato...
the fear9002 Febbraio 2016, 15:11 #3
Originariamente inviato da: Wikkle
Purtroppo Google offre la miglior email del pianeta. E' veramente evoluta, impossibile competere.

L'unica alternativa è il mail server privato...


Per un utilizzo molto basic non noto differenze rispetto ad Hotmail, infatti li uso entrambi.
Wikkle02 Febbraio 2016, 16:27 #4
Originariamente inviato da: the fear90
Per un utilizzo molto basic non noto differenze rispetto ad Hotmail, infatti li uso entrambi.


Gmail detta legge sulla posta, non c'è nè proprio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^