Un miliardo di utenti, Facebook mai così in alto

Un miliardo di utenti, Facebook mai così in alto

Storico traguardo per il più famoso dei social network: questa mattina Facebook ha toccato quota 1 miliardo di utenti iscritti e attivi nel corso dell'ultimo mese.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 15:25 nel canale Web
Facebook
 

Se la Borsa stenta a dar credito a Facebook, di parere opposto è il popolo web: questa mattina il più celebre dei social network ha toccato quota un miliardo di iscritti attivi, ovvero con almeno un'azione nel corso dell'ultimo mese.

Il traguardo ha dell'incredibile, poiché su base mondiale significa che una persona su due, fra quelle che possono contare su una connessione ad internet, risulta iscritta a Facebook. Sono infatti 2 miliardi le persone raggiunte dalla connettività in tutto il globo con una certa regolarità.

Facebook

Questa mattina ha dato l'importante notizia Mark Zuckerberg, ovviamente dal palco costituito dalla propria bacheca "FB". Parole di ringraziamento e promesse di continuare a svolgere un servizio utile a mettere in contatto, mai come prima, un numero di persone a nove zeri. Interessanti alcuni dati, ripresi anche dalla BBC, che riportiamo per curiosità.

Facebook

L'area mondiale dove Facebook è più diffuso è il Nord America (oltre il 44% degli internauti), seguita da Oceania, Sud America ed Europa. Ancora basse le percentuali in Asia e Africa, motivo per cui, pur sembrando difficile, pare ci siano ancora grandi margini per crescere in termini di numero di iscritti, specie per l'aria asiatica. Le connessioni totali di amicizia sono circa 140 miliardi, mentre le foto condivise ammontano a ben 219 miliardi. In crescita anche il numero di persone che effettuano l'accesso a Facebook da dispositivi mobile: si parla di ben 600 milioni di utenti, ovvero ben oltre la metà.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piererentolo04 Ottobre 2012, 15:48 #1
Mamma che mostro! E' incredibile quanto si sia espanso in pochi anni! E c'è da aggiungere che per molti funge anche da sistema operativo, gli manca solo il pulsante "arresta il sistema".
Poi vabbè ci sono persone con 3/4 account, quindi il miliardo è sicuramente lievitato, ma i numeri son comunque mostruosi lo stesso.
Comunque non mi stancherò mai di dirlo, la genialata è stata far iscrivere le persone con nome e cognome invece che con nickname.
FukThe3D04 Ottobre 2012, 15:58 #2
Pensa se facesse pagare 1 euro al mese di iscrizione. Barche di soldi.
dawid99904 Ottobre 2012, 16:09 #3
Originariamente inviato da: FukThe3D
Pensa se facesse pagare 1 euro al mese di iscrizione. Barche di soldi.


io, sinceramente, sarei disposto a pagare una quota annua pur di non vedere pubblicità e supportare un modello di business diverso da quello basato sulla pubblicità.
https://app.net/ sta andando nella direzione giusta secondo me
flapane04 Ottobre 2012, 16:21 #4
30% in Europa?
Eliminando anziani e bambini, avrei giurato fosse una percentuale più elevata...
blacksonnY04 Ottobre 2012, 16:41 #5
Un po una vergogna per certi aspetti, sinceramente..
Pat7704 Ottobre 2012, 17:19 #6
Google+, che uso, è a quota 400 milioni mi pare.
II ARROWS04 Ottobre 2012, 17:21 #7
Le percentuali non hanno senso... Come fa una persona su 2 a essere connessa se nessun paese supera il 50%? Considerando che solo 2 zone superano il 40% ma molte di più neanche il 30%?
Come Europa, Asia o Africa... Anche contando le aziende, non possono superare il "quorum".
Computerman04 Ottobre 2012, 17:33 #8
"Non mi avranno mai" (cit.)
alexdal04 Ottobre 2012, 17:47 #9
Io non lo uso ma ho due utenze attive. una per vedere i siti pubblicitari ed una per vedere amici.
mi collego due tre volte al mese.

penso che una parte sia come me e molti hanno piu' account.
un mio nipote ha piu' di 10 account perche' dimentica le password, ma fb le elenca sempre tutte.

poi ci sono un sacco di utenze finte,

Penso che gli utilizzatori veri siano 2/3 del miliardo.

Comunque tanti a scapito di tanti altri servizi: messager, mixi, myspace, yahoo.

Mentre dal punto di vista economico:
Facebook dovrebbe far pagare le aziende: chi ha piu' di diecimila mi piace ed e' una azienda dovrebbe pagare lo spazio e l'uso. In cambio semmai di strumenti migliori e di una visibilita ancora maggiore.

Esempio Alitalia veleggia verso il milione, ed e' usato per pubblicizzare i voli.

Ma se si cerca alitalia ci sono decine di pagine di alitalia finte o solo gruppi piu' o meno vuoti. alitalia dovrebbe essere unica (cosi come tutte le altre aziende).

Se ci sono un milione di pagine aziendali con un canone annuo tra cento e ventimila euro (pagamento a seconda degli accessi e dei mi piace)
Le azioni arriverebbero a 50 dollari
FukThe3D04 Ottobre 2012, 18:24 #10
Originariamente inviato da: pulsar68
Pensa, invece, che la barca di soldi se la fa già Zuckerberg vendendo le informazioni personali a soggetti terzi, quarti, quinti...ecc.
Alla faccia della privacy


Per me può venderle pure al Papa, non ho niente da nascondere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^