Twitter, via il limite di 140 caratteri. Ne parla il CEO Jack Dorsey

Twitter, via il limite di 140 caratteri. Ne parla il CEO Jack Dorsey

Quasi in risposta alle ultime indiscrezioni pubblicate da Re/code, Jack Dorsey è sceso in campo rispondendo sul caso dei messaggi più lunghi di 140 caratteri su Twitter. E la società sembra molto interessata ad implementarli

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Web
Twitter
 

Una delle caratteristiche più distintive di Twitter è la sua immediatezza dovuta alla brevità dei messaggi pubblicabili. Sin quasi dalla nascita ogni contenuto pubblico del servizio di microblogging di Jack Dorsey è limitato a 140 caratteri, fattore che "ispira creatività e un senso di velocità". Sebbene queste caratteristiche non verranno abbandonate, Twitter sta pensando di integrare un modo per scrivere e pubblicare messaggi più lunghi, fino probabilmente a 10 mila caratteri.

Ad annunciarlo è stato un primo articolo di Re/code di qualche giorno fa, seguito da un post pubblico dello stesso Jack Dorsey, attuale CEO di Twitter: "Abbiamo trascorso lunghi periodi osservando quello che la gente fa su Twitter, e abbiamo notato che molti pubblicano come tweet screenshot di testi lunghi", ha scritto lo stesso Dorsey sul servizio. Al momento questa particolare procedura rappresenta l'unico modo per esprimere pareri complessi, con il testo incluso che tuttavia non può essere ricercato in alcun modo.

"Invece, cosa succederebbe se quel testo fosse... davvero testo?", continua Dorsey. "Il testo potrebbe essere ricercato, potrebbe essere evidenziato. La cosa aggiungerebbe versatilità e potenza al servizio". Ma il CEO della società continua sottolineando che il punto forte, distintivo, di Twitter è proprio la sua velocità di fruizione e questa caratteristica non verrà persa se venisse aggiunta la possibilità di inviare messaggi pubblichi più lunghi, anzi continuerà ad essere l'elemento fondamentale del servizio di microblogging.

È curioso notare come il post di Dorsey sia arrivato a poche ore di distanza dall'articolo di Re/code, in cui l'autorevole sito statunitense scriveva che "tweet più lunghi arriveranno molto presto su Twitter". L'articolo andava nel dettaglio, sostenendo che la società stesse considerando la possibilità di limitare i caratteri di ogni post pubblico a 10.000 battute, identico al limite imposto oggi per i messaggi privati. Sebbene la decisione sulla cifra esatta non sia stata ancora finalizzata, si andrà comunque oltre i canonici 140 secondo Re/code.

Twitter starebbe provando una versione in cui il messaggio pubblico mostra 140 caratteri ma può essere espanso con un click palesandosi in tutta la sua lunghezza e rivelando tutto il contenuto. Anche se la fonte dovesse rivelarsi affidabile, tuttavia, le prime novità per gli utenti finali non saranno così imminenti. Lo ha sottolineato lo stesso Jack Dorsey: "Se decidessimo di pubblicare eventuali novità lo diremmo con largo anticipo agli sviluppatori", ha infatti concluso il CEO della società nel suo lungo post.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
heijenoort07 Gennaio 2016, 13:57 #1
Pensate a quanti #hashtag ci staranno in 10'000 caratteri!
Pesmerga07 Gennaio 2016, 14:29 #2
Non uso Twitter se non per qualche concorso/giveaway, ma togliere una feature che l'ha reso popolare per me è un controsenso.
Alucard8307 Gennaio 2016, 17:15 #3
Sono combattuto.
Da un certo punto di vista sono contento dell'aumento dei caratteri a disposizione.
Da un altro, credo che 10.000 siano troppi.
Già immagino gente che scrive un tweet di 100 caratteri, ed i restanti 9900 sono hashtag. Spero in un limite in tal senso.
mrk-cj9407 Gennaio 2016, 18:44 #4

:D allora non ero l'unico ad aver pensato una cosa simile:

"abbiamo notato che molti pubblicano come tweet screenshot di testi lunghi"
mrk-cj9407 Gennaio 2016, 18:51 #5
Originariamente inviato da: Pesmerga
Non uso Twitter se non per qualche concorso/giveaway, ma togliere una feature che l'ha reso popolare per me è un controsenso.

dicesi EVOLUTION: https://www.youtube.com/watch?v=nhprZZ5rcOk
Originariamente inviato da: Alucard83
Sono combattuto.
Da un certo punto di vista sono contento dell'aumento dei caratteri a disposizione.
Da un altro, credo che 10.000 siano troppi.
Già immagino gente che scrive un tweet di 100 caratteri, ed i restanti 9900 sono hashtag. Spero in un limite in tal senso.

credo funzioni come accade oggi con app di terze parti: vedi i primi 140 caratteri del tweet poi un "continua" e un link ti manda al tweet completo
Rubberick08 Gennaio 2016, 00:57 #7
E dagli sviluppatori di twitter arrivò l'idea geniale, e se gli screenshot fossero ricerabili ? E fu così che venne inserito il riconoscimento ocr sugli screenshot.. lol

Il limite potrebbe essere portato a un 250 caratteri impedendo di usare troppi hashtag insieme come limite.

Problema risolto, 10mila sono un assurdità mai vista, a sto giro passiamoci in allegato documenti di word.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^