offerte prime day amazon

Twitter e Bing: accordo raggiunto

Twitter e Bing: accordo raggiunto

I messaggi di Twitter compariranno tra i risultati di Bing. Le due società hanno raggiunto un nuovo accordo

di pubblicata il , alle 09:36 nel canale Web
Twitter
 

Twitter e Bing hanno trovato un accordo e continueranno a collaborare: i brevi messaggi del network di microblogging continueranno quindi ad essere indicizzati e proposto tra le SERP del motore di ricerca di Microsoft. Alcune settimane fa era circolata la notizia secondo cui le due aziende avrebbero potuto smettere di collaborare, ma nelle scorse ore alcune fonti online riportano il raggiungimento di un nuovo accordo.

Twitter non compare da tempo tra le SERP di Google: l'accordo con il colosso di Mountain View non è stato rinnovato e probabilmente Google ha voluto garantire una corsia preferenziale al proprio Google+. Per Twitter quindi l'accordo con Microsoft rivestiva una considerevole importanza strategica: non comparire nemmeno in Bing avrebbe significato una completa assenza sui principali motori di ricerca.

Online viene anche stimata l'entità economica dell'accordo: si parla di 30 milioni di dollari che Microsoft verserà annualmente a Twitter. Avere tra le proprie fonti anche Twitter è una grande occasione per Microsoft: spesso Twitter è stato capace di comunicare in tempo reale dai più remoti angoli del pianeta, o in occasione di importanti catastrofi naturali. Oppure, citando un'altro esempio, il social network è spesso usato anche in scenari di guerra o di crisi politiche come un valido strumento di comunicazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^