Twitter: diminuiscono gli utenti ma aumentano i guadagni

Twitter: diminuiscono gli utenti ma aumentano i guadagni

Nonostante il calo di utenti complessivi, la salute (finanziaria) di Twitter sembra essere al sicuro, almeno stando al report sui risultati finanziari del Q4 2018. Ecco quello che c'è da sapere sul social network dell'uccellino.

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Web
Twitter
 

Periodo di risultati fiscali e insieme a quelli di Spotify sono arrivati anche quelli di Twitter. Il social-network dell'uccellino è sempre stato considerato più "debole" rispetto a giganti come Facebook, ma qualcosa sta cambiando, come hanno dimostrato gli ultimi dati.

I risultati fiscali del Q4 2018 hanno messo in luce una doppia situazione interessante per Twitter: da un lato gli utenti diminuiscono, dall'altro però migliorano i conti della società (cosa che farà piacere agli azionisti).

Twitter users

Stando a quanto riportato (i numeri comprendono solo sito e app ufficiali), gli utenti che hanno utilizzato Twitter almeno una volta al mese negli ultimi tre mesi del 2018 sono stati 321 milioni, cifre inferiori a quanto mostrato per i primi tre trimestri (nel Q3 2018 erano 326 milioni). Crescono però gli utenti giornalieri considerati "monetizzabili" che sono arrivati a 126 milioni di cui 99 milioni sono al di fuori degli USA. Si tratta di un aumento del 9% rispetto al Q3 2018 e del 9% su base annua ma ancora al di sotto di Snapchat (che ne vanta 186 milioni).

Le entrate di Twitter per il Q4 2018 sono state pari a 791 milioni di dollari in pubblicità (rispetto ai 723 milioni di dollari del Q4 2017). Sempre tra le entrate si contano anche 118 milioni di dollari sono arrivati da licenze e accordi stretti con altre società. Se si considera che nel 2017 ci furono 108 milioni di dollari di perdita mentre nel 2018 l'utile netto ha toccato quota 1,2 miliardi di dollari, non si può certo dire che sia stato un cattivo anno.

twitter risultati finanziari

Jack Dorsey (CEO di Twitter) ha dichiarato "Il 2018 è la prova che la nostra strategia a lungo termine sta funzionando: i nostri sforzi per migliorare la salute della società hanno prodotto risultati importanti e le nuove funzionalità del prodotto come un unico passaggio tra i tweet più recenti e più rilevanti sono state adottate dalle persone che usano Twitter. Entriamo nel nuovo anno fiduciosi sul fatto che continueremo a fornire prestazioni importanti concentrandoci sul rendere Twitter un servizio più salutare e più colloquiale".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Perseverance08 Febbraio 2019, 21:27 #1
Dovranno pur inventare dei falsi in bilancio per giustificare ancora la loro esistenza. Quando finirà il fenomeno Donald Trump finirà anche twitter, resta in piedi solo xkè lo usa ... lullì
Nurgiachi09 Febbraio 2019, 09:45 #2
Originariamente inviato da: Perseverance
Dovranno pur inventare dei falsi in bilancio per giustificare ancora la loro esistenza. Quando finirà il fenomeno Donald Trump finirà anche twitter, resta in piedi solo xkè lo usa ... lullì

Toh! Abbiamo un adolescente che usa Facebook o Instagram che parla di cose che non comprende.
TheQ.09 Febbraio 2019, 17:54 #3
tutti che scrivono e nessuno che legge, politici che scrivono e non leggono cosa gli utenti rispondono, bot usati per fare propaganda ed una vagonata di influencer pro-PD.
Io me ne sono andato da twitter da tempo.
Ho sviluppato altri interessi.
Sarebbe un mezzo di pubblicizzazione interessnate se non fosse evidente che la voce del singolo nella marea di bot non conta nulla.

A questo punto meglio Sola, ex-Plag, che comunque ha non poco rovinato la sua community con l'introduzione di un sistema di criptovalute che ha annientato il social attirando speculatori e sperculatori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^