Twitter chiude alcuni account in violazione delle regole contro il Tweetdecking

Twitter chiude alcuni account in violazione delle regole contro il Tweetdecking

Si tratterebbe di account con svariate migliaia di follower, trovati in violazione delle regole che limitano le operazioni di retweeting massiccio. Non è noto se la sospensione sia temporanea o permanente

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Web
Twitter
 

Qualche settimana fa Twitter ha annunciato nuove regole per l'automazione dei tweet, da parte di utenti e app, allo scopo di porre un freno allo spam e ai bot che diffondo messaggi di propaganda. La società afferma infatti che gli utenti che usano account multipli possono "amplificare o gonfiare" la rilevanza di certi tweet". Secondo quanto riporta il sito web BuzzFeed, pare che Twitter abbia appena sospeso alcuni account noti per effettuare operazioni di mass-retweeting o per copiare e rubare tweet da altri utenti.

Oltre all'epurazione di bot già avvenuta lo scorso mese, la società ha infatti ora sospeso - non è dato sapere per ora se temporaneamente o in maniera definitiva - alcuni account con centinaia di migliaia o milioni di follower. Si tratterebbe di account (BuzzFeed cita tra gli altri @Dory, @GirlPosts, @SoDamnTrue) in violazione delle nuove regole. Un portavoce della società ha osservato che le regole emesse sono parte di un'azione più ampia a contrasto dello spam e chi non rispetta le nuove norme può correre il rischio di verdersi l'account sospeso o chiuso.

A febbraio Twitter aveva dichiarato di voler limitare la capacità di piattaforme come Tweetdeck o soluzioni di terze parti di effettuare retweet o inviare tweed identici su vari account per arginare la pratica del cosiddetto Tweetdecking, ovvero la pubblicazione di contenuti sostanzialmente simili su svariati account per spingerne la visibilità in maniera artificiale e cercare di accendere in maniera innaturale viralità su determinati interventi.

Tutte queste misure, lo ricordiamo, sono state decise dopo la scoperta di oltre 50 mila account collegati a organizzazioni supportate dalla Russia che hanno fomentato propaganda ad oltre 700 mila persone durante le elezioni presidenziali statunitensi del 2016.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nurgiachi12 Marzo 2018, 21:18 #1
..allo scopo di porre un freno allo spam e ai bot che diffondo messaggi di propaganda

Strano, quello di Michele Emiliano risulta ancora attivo.
( )
calabar13 Marzo 2018, 00:30 #2
"per violazione", non "in violazione", che indicherebbe invece una violazione da parte di Twitter, non degli utenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^