Trump, un'altra settimana di sospensione per l'account YouTube

Trump, un'altra settimana di sospensione per l'account YouTube

YouTube ha esteso la sospensione dell'account di Trump a poche ore dalla cerimonia di inaugurazione della nuova amministrazione Biden. Il canale YouTube del Presidente uscente rimane consultabile, ma non può ospitare nuovi contenuti e i commenti degli utenti sono stati disattivati.

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Web
YouTube
 

Nel giorno del giuramento di Joe Biden a Presidente degli Stati Uniti, YouTube ha annunciato l'estensione di un'altra settimana (almeno) del blocco del canale ufficiale di Donald Trump. Secondo quanto dichiarato dalla piattaforma, il pericolo di una violazione delle norme sull'incitamento alla violenza è ancora alto, malgrado sia passata qualche settimana dai fatti di Capitol Hill.

Si teme quindi che un messaggio di Trump o l'apertura dei commenti possano innescare disordini nel Paese, in un momento delicato in cui la nuova amministrazione sta per insediarsi. Trump e il suo staff non possono quindi pubblicare nuovi contenuti o tenere delle live, inoltre i commenti degli utenti sotto ai video (che rimangono visibili) sono disattivati.

Altri social network hanno bannato Trump dopo le sue parole di apprezzamento, e non di dura condanna, verso gli assaltatori del Campidoglio. Gli account del Presidente hanno inoltre diffuso video e messaggi che potevano rappresentare un incitamento alla violenza. Twitter ha sospeso in modo definitivo l'account personale del tycoon, mentre Facebook e Instagram l'hanno congelato almeno fino alla cerimonia d'insediamento di Biden, e non è chiaro se lo sbloccheranno in seguito (al momento sembra più no che sì).

Scelte che hanno fatto clamore e dato vita a un dibattito molto acceso sul tema della libertà di espressione, tanto da far scendere in campo Jack Dorsey (Twitter) e Mark Zuckerberg (Facebook). Il momento Oltreoceano è delicato e, visto quanto avvenuto a inizio gennaio, sembra si stia cercando di mantenere i toni bassi in questo passaggio di poteri.

Trump nelle ultime ore ha chiesto di "pregare per il successo dell'amministrazione Biden", mandando un messaggio distensivo, anche se il personaggio ha più volte dimostrato di essere imprevedibile e di non aver accettato il risultato elettorale. Ed è probabilmente per questo motivo che YouTube ha scelto di prolungare la sospensione: la piattaforma però dovrà prima o poi prendere una posizione, non potrà prorogare la sospensione all'infinito.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6920 Gennaio 2021, 09:07 #1
Dall'art of deal all'arte dell'invito all'insurrezione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^