Svalbard Global Seed Vault, nuovi investimenti per la banca mondiale dei semi

Svalbard Global Seed Vault, nuovi investimenti per la banca mondiale dei semi

Costruito dieci anni fa presso una miniera di carbone artica abbandonata, il caveau si trova su un'isola remota nell'arcipelago delle Svalbard, tra la Norvegia ed il Polo Nord: attualmente ha la capacità di immagazzinare fino 4,5 milioni varietà di colture

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Web
 

La Norvegia ha reso noto che investirà 100 milioni di corone norvegesi, o meglio circa 12,7 milioni di dollari, per implementare il proprio caveau Svalbard Global Seed Vault, una vera e propria banca dati contenente il patrimonio mondiale di un'infinità di diverse colture sotto forma di semi, con l'unico scopo di preservarne l'esistenza in caso di eventi eccezionali come disastri naturali o provocati dall'uomo.

Costruito dieci anni fa presso una miniera di carbone artica abbandonata, il caveau si trova su un'isola remota nell'arcipelago delle Svalbard, tra la Norvegia ed il Polo Nord: ha la capacità di immagazzinare fino 4,5 milioni varietà di colture, ed attualmente ne contiene oltre 890.000 campioni, tra cui elementi di base come mais, riso, frumento, fagioli, orzo e patate, provenienti da quasi tutti i paesi del mondo.

Il governo norvegese afferma che gli aggiornamenti includeranno la costruzione di un nuovo tunnel di accesso ed un edificio di servizio che ospiterà nuove apparecchiature per il mantenimento delle condizioni interne ideali per la conservazione dei campioni: il ministro norvegese dell'agricoltura e dell'alimentazione, Jon Georg Dale, ha detto che i lavori inizieranno presto "È un compito grandioso, è importante salvaguardare tutto il materiale genetico che è cruciale per la sicurezza alimentare globale", ha affermato Dale.

Nel 2015, per la prima volta, la Svalbard Global Seed Vault ha svolto il suo compito fornendo alcuni campioni archiviati al fine di ricreare nuove banche di semi in Marocco e Libano, successivamente alla demolizione della precedente banca della regione di Aleppo in Siria danneggiata pesantemente durante la guerra civile del paese; per maggiori informazioni su questa interessante opera a servizio del patrimonio globale vi invitiamo a visitare la pagina web dedicata a questo servizio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Caterpillar8627 Febbraio 2018, 11:49 #1
E pensare che per la storia alimentare del nostro Paese, e per il fatto che ospitiamo la FAO, questa idea avremmo dovuta averla noi italiani!
ripe27 Febbraio 2018, 12:05 #2
Originariamente inviato da: Caterpillar86
E pensare che per la storia alimentare del nostro Paese, e per il fatto che ospitiamo la FAO, questa idea avremmo dovuta averla noi italiani!


In Italia non si fa più niente per il bene dell'umanità, ma solo se c'è uno specifico tornaconto o qualcuno ci può speculare sopra.
Caterpillar8627 Febbraio 2018, 13:12 #3
Originariamente inviato da: ripe
In Italia non si fa più niente per il bene dell'umanità, ma solo se c'è uno specifico tornaconto o qualcuno ci può speculare sopra.


verissimo
turcone27 Febbraio 2018, 13:23 #4
Originariamente inviato da: Caterpillar86
E pensare che per la storia alimentare del nostro Paese, e per il fatto che ospitiamo la FAO, questa idea avremmo dovuta averla noi italiani!


ma forse da noi d'estate ci sono 35 gradi mi spieghi come facciamo a mantere i semi congelati se salta la corrente ?
la scelta delle svalbard è stata fatta per il tipo di terrero ( pochi terremoti ) e per la temperatura media sempre sotto lo zero che in caso di guasto del sistema di raffreddamento permette di mantere i semi integri per anni
turcone27 Febbraio 2018, 13:24 #5
Originariamente inviato da: ripe
In Italia non si fa più niente per il bene dell'umanità, ma solo se c'è uno specifico tornaconto o qualcuno ci può speculare sopra.


pensiero grillinesco a 1000
GTKM27 Febbraio 2018, 14:01 #6
Originariamente inviato da: ripe
In Italia non si fa più niente per il bene dell'umanità, ma solo se c'è uno specifico tornaconto o qualcuno ci può speculare sopra.


Prima invece no? C'e' sempre stato uno specifico tornaconto, e non solo in Italia.
Mars4ever27 Febbraio 2018, 15:33 #7
Originariamente inviato da: turcone
la scelta delle svalbard è stata fatta per il tipo di terrero (pochi terremoti) e per la temperatura media sempre sotto lo zero che in caso di guasto del sistema di raffreddamento permette di mantere i semi integri per anni

Inoltre è un posto isolato e arduamente attaccabile da eventuali malintenzionati, difficile trovare luoghi al mondo migliori di questo per proteggere qualcosa di prezioso.

Se questa banca può permettere di salvare il patrimonio vegetale in caso di cataclisma globale, è un problema molto più complesso trovare una soluzione preventiva per salvare gli animali. Il metodo Noè è poco realistico!
Mparlav27 Febbraio 2018, 15:42 #8
Originariamente inviato da: Mars4ever
Inoltre è un posto isolato e arduamente attaccabile da eventuali malintenzionati, difficile trovare luoghi al mondo migliori di questo per proteggere qualcosa di prezioso.

Se questa banca può permettere di salvare il patrimonio vegetale in caso di cataclisma globale, è un problema molto più complesso trovare una soluzione preventiva per salvare gli animali. Il metodo Noè è poco realistico!


C'è il progetto "The Frozen Ark" per quanto riguarda il DNA degli animali, specie quelli in via d'estinzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^