Surface Hub: l'all-in-one di Microsoft è da 84 pollici

Surface Hub: l'all-in-one di Microsoft è da 84 pollici

È stato annunciato come la rivoluzione della lavagna digitale per rendere più vive e produttive le riunioni di lavoro, ma Surface Hub non è altro che un all-in-one da ben 84" con Windows 10. Previsto anche in versione da 55"

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Web
MicrosoftSurface
 

Durante l'evento di presentazione di mercoledì, Microsoft ha svelato una nuova categoria di prodotto specificamente pensata per l'ambiente aziendale. Surface Hub è una sorta di computer all-in-one per la consultazione di gruppo di contenuti di varia natura caratterizzato da ampie diagonali per il display: due i modelli previsti, da 55 e 84 pollici entrambi a risoluzione 4K, che faranno uso delle nuove feature di interfacciamento di Windows 10.

Previsto naturalmente il supporto di multi-touch e stylus, con cui è possibile annotare informazioni direttamente su schermo come se fossimo di fronte a una lavagna tradizionale. Il computer dispone inoltre di un sistema a doppia fotocamera integrato, microfoni e una "ampia scelta di sensori avanzati". Si tratta sostanzialmente di un computer con Windows 10 alla sua base, ma l'esperienza d'uso che offre al proprio utente è decisamente diversa da quella di un desktop o un tablet tradizionale.

Proprio per questo, Microsoft ha pensato di realizzare un'interfaccia utente personalizzata, offrendo rapido accesso ai contenuti che più spesso vengono utilizzati in ambito aziendale durante le conferenze o riunioni, fra cui collegamenti a Skype, OneNote, o per collegare in maniera rapida i sistemi Windows 10 disponibili nelle vicinanze. Gli ambienti naturali di Surface Hub sono naturalmente sale riunioni e sale conferenze.

"Rappresenta lo stato dell'arte delle lavagne digitali, per presentazioni e molto altro", ha specificato Microsoft. I vari utenti possono inviare o ricevere contenuti dai dispositivi connessi, modificarli e ricevere infine il risultato finale. Microsoft vuole cambiare e rendere più produttive le conferenze di lavoro rimuovendo le limitazioni attuali e offrendo compatibilità, come è ovvio che sia, a tutti gli strumenti legati alla produttività di cui dispone.

Ma Surface Hub è anche una sorta di messaggio promozionale per Windows 10, con cui Microsoft sottolinea la capacità del nuovo sistema operativo di adattarsi facilmente a dispositivi di piccole ed enormi dimensioni, mantenendo le caratteristiche di produttività e intuitività di cui il suo software da sempre è caratterizzato.

Al momento è comunque difficile trovare una collocazione realistica per Surface Hub: Microsoft non ha rivelato informazioni sul prezzo finale e sulle specifiche tecniche, ma è probabile che non saranno molte le aziende a potersi permettere la "rivoluzione della lavagna digitale".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
~efrem~22 Gennaio 2015, 12:34 #1
AHAHAHAHAH e tanti saluti alle lavagne interattive!
cignox122 Gennaio 2015, 12:39 #2
Beh, se il costo non superasse i 10k dollari, non mi stupirebbe vederle in molte aziende: per una media/grossa impresa (soprattutto nei settori di finanza/tecnologia etc) non sarebbe una spesa folla, e l'immagine che darebbe sarebbe di avanguardia e successo.
deggial22 Gennaio 2015, 12:54 #3
se si porta con se un sistema per videoconferenza degno di questo nome è un ottimo prodotto.
anche se in realtà essendo windows, sarà già compatibile con tutto.

bello, davvero.

PS: ha il modulo 3G? Altrimenti scaffale!
PPS: E' già uscito il clone Samsung? (probabilmente sarà il prossimo Galaxy Note 5).
deggial22 Gennaio 2015, 12:59 #4
Originariamente inviato da: ~efrem~
AHAHAHAHAH e tanti saluti alle lavagne interattive!


dopo che la scuola italiana ha appena speso tanti euro per dotare le classi delle suddette lavagne.

ovvio, siamo in Italia
Marci22 Gennaio 2015, 13:39 #5
In uno studio di architettura
~efrem~22 Gennaio 2015, 13:43 #6
Originariamente inviato da: deggial
dopo che la scuola italiana ha appena speso tanti euro per dotare le classi delle suddette lavagne.

ovvio, siamo in Italia


Che poi, le lavagne vendute agli istituti scolastici, sono degli arcolai di nulla, oltremodo delicate ecc...

vabbè che per certe cose, io sono all'antica... la vecchia lavagna rimane ancora ineguagliata.
Ork22 Gennaio 2015, 13:50 #7
se non ha un costo assurdo prenderei il 55 per integrarlo al tavolo riunioni così da avere uno schermo interattivo. molto bello
inkpapercafe22 Gennaio 2015, 14:08 #8
Mode Sbav On
GTKM22 Gennaio 2015, 14:09 #9
Originariamente inviato da: deggial
dopo che la scuola italiana ha appena speso tanti euro per dotare le classi delle suddette lavagne.

ovvio, siamo in Italia


Va beh, c'è anche da dire che questa presentazione di Microsoft è stata una vera e propria sorpresa; non mi pare ci fossero rumors a riguardo.

Detto ciò, il Surface Hub, in certi settori, secondo me verrà sicuramente acquistato. Chiaramente dipende pure dal prezzo.
claudegps22 Gennaio 2015, 14:21 #10
Originariamente inviato da: deggial
dopo che la scuola italiana ha appena speso tanti euro per dotare le classi delle suddette lavagne.

ovvio, siamo in Italia

Ok, sono superate...
Guarda che qualsiasi tecnologia viene presto superata da una successiva...
O forse intendi dire "siamo in Italia" perchè sappiamo lamentarci e basta?
Non dovremmo dotare le scuole di PC perchè il mese dopo è obsoleto? mah..

Che poi tali lavagne fossero opportune oppure no è un altro paio di maniche... ovviamente, ma che vengano superate da modelli più recenti non è una questione di "siamo in Italia"... Oltrettutto questo prodotto è pensato per altri scopi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^