Steam, sempre maggiori i segni di crescita

Steam, sempre maggiori i segni di crescita

Il popolare servizio online per la distribuzione di videogiochi, così come altre alternative, continuano a conoscere importanti tassi di crescita

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 16:07 nel canale Web
Steam
 

Il mercato dei videogiochi sta conoscendo una importante crescita di un canale distributivo su tutti, quello dell'on-line. Proprio questo tipo di canale potrebbe rappresentare, in un prossimo futuro, la vera alternativa a quello comune del retail.

Secondo gli ultimi dati riportati da IGN in questa notizia, infatti, il mese di Giugno ha visto crescere il volume del traffico di Steam (il servizio di Valve) di circa del 97% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Direct2Drive di IGN è invece cresciuto del 56% mentre Xbox Live del 73%. I numeri, soprattutto se contestualizzati con la situazione attuale del mercato, risultano di chiaro e deciso impatto.

Il mercato retail, per contro, nel mese di Giugno ha visto il mese peggiore rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente, registrando il dato peggiore dal Settembre del 2000: -41%.

Nonostante i numeri facciano pensare ad una chiaro cambiamento di direzione verso la distribuzione digitale, Michael Pachter di Wedbush Morgan Securities (un service finanziario) frena l'entusiasmo sottolineando che i download possono al momento rappresentare circa 1-2 miliardi di dollari, mentre le vendite "fisiche" si assestano sui 26 miliardi di dollari. Il canale di vendita online sta quindi sicuramente crescendo vertiginosamente, ma per raggiungere il normale canale retail manca ancora parecchio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TROJ@N04 Agosto 2009, 16:12 #1
Alla fine si compra solo una cd key...
da utilizzare nell'on-line, per la iso vai di p2p o ftp.
deepdark04 Agosto 2009, 16:12 #2
26 Miliardi di dollari??? E vengono a piangere miseria con la pirateria??? Boh....
Maverick82^04 Agosto 2009, 16:16 #3
che andassero avanti con il mercato retail, in questo modo il mercato dell'usato ci sarà sempre..
Freaxxx04 Agosto 2009, 16:25 #4
la gente sui soldi sputa ...

Come fa a crescere un servizio che a prezzi , nel migliore dei casi , pari o superiori al mercato retail ?
Xile04 Agosto 2009, 16:26 #5
A loro non interessa il mercato dell'usato, anzi è un danno.
Pike7904 Agosto 2009, 16:36 #6
Originariamente inviato da: Maverick82^
che andassero avanti con il mercato retail, in questo modo il mercato dell'usato ci sarà sempre..

Quotone! Mai comprato su STEAM, ma per i feticisti (come me) della scatola....e poi comprare un gioco scatolato di qualche mese di vita a metà prezzo o meno è tutta un' altra cosa!
CountDown_004 Agosto 2009, 16:40 #7
Freaxx: dipende... Prendi per esempio Left 4 Dead: l'ho visto sabato in un centro commerciale a più di 40 euro, mentre su Steam viene venduto se non sbaglio a 22. Prendi anche TF2: al centro commerciale mi sembra venisse a 30 euro, su Steam 15.

Il tuo discorso è vero per molti giochi appena usciti, ma dopo un po' di mesi i prezzi su Steam vengono aggiornati, mentre nei negozi non è detto. Se poi conti i weekend deal... Io per gli ultimi 3 giochi che ho preso ho sfruttato delle promozioni, e mi sono preso 3 giochi per un totale di 18 euro. Giochi vecchiotti, eh... Che però in un negozio avrei fatto fatica a trovare. Ecco, Steam vince anche su questo: una volta che un gioco viene inserito nel catalogo, è disponibile anche molti anni dopo.

Steam ha certamente dei difetti (per esempio, è un macigno!) ma ha anche dei pregi. Io ho comprato una decina di giochi e mi trovo bene.
atomo3704 Agosto 2009, 16:40 #8
sicuramente è solo l'inizio, certo non sostituirà mai la vendita di giochi a scaffale, ma ha ancora degli enormi margini di crescita.
Alt-F404 Agosto 2009, 16:44 #9
@ Freaxx.

Tu non hai afferrato quali siano le possibilità di STEAM.

ESEMPIO: Io cerco l'Orange Box di Valve, o un qualsiasi gioco, ma, purtroppo, retail non è possibile rintracciarlo. Così, cerco su Steam, e lo trovo, lo compro e:

1) Possibilità di download INFINITA' del gioco, senza DRM che limita le installazioni.

2) NESSUN PROBLEMA di possibile corruzione file, come nel caso del CD e DVD.

3) Sistema di server potente dei Valve, che mette la sua piattaforma a dispozione.

4) Una community fortissima (vedi L4D o TF2)

5) Un sistema di backup dei salvataggi, definito "Steam Cloud", che permette la salvaguardia dei traguardi di gioco sui server VALVE. (In caso di formattazione PC, i salvataggi sono lì XD)

6) Sicurezza dell'account, sul quale sono salvati i tuoi giochi.

Si alcuni giochi, si hai ragione, tipo Modern Warfare 1 su Steam sta ancora su 49€, ma questo dipende da QUANDO sono stati messi sul circuito steam. Un gioco come Bioshock, che è da tempo sul circuito, ora su Steam sta a 19,90€.
70Faramir04 Agosto 2009, 16:52 #10
Originariamente inviato da: Alt-F4
1) Possibilità di download INFINITA' del gioco, senza DRM che limita le installazioni.

2) NESSUN PROBLEMA di possibile corruzione file, come nel caso del CD e DVD.

3) Sistema di server potente dei Valve, che mette la sua piattaforma a dispozione.

4) Una community fortissima (vedi L4D o TF2)

5) Un sistema di backup dei salvataggi, definito "Steam Cloud", che permette la salvaguardia dei traguardi di gioco sui server VALVE. (In caso di formattazione PC, i salvataggi sono lì XD)

6) Sicurezza dell'account, sul quale sono salvati i tuoi giochi.

Si alcuni giochi, si hai ragione, tipo Modern Warfare 1 su Steam sta ancora su 49€, ma questo dipende da QUANDO sono stati messi sul circuito steam. Un gioco come Bioshock, che è da tempo sul circuito, ora su Steam sta a 19,90€.


Quoto e concordo su tutto meno che su una cosa: Bioshock l'ho preso su Steam con gli sconti di gennaio a 4,99€ quando ancora adesso in un centro commerciale dalle mie parti non si sposta dai 49,90€... solo una questione di virgole...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^