SpaceX, il Falcon 9 Block 5 porta in orbita il satellite Telstar 19 VANTAGE: riutilizzabile entro 24 ore

SpaceX, il Falcon 9 Block 5 porta in orbita il satellite Telstar 19 VANTAGE: riutilizzabile entro 24 ore

Tutto da manuale lo svolgimento della missione, che ha visto il lancio e successivo atterraggio di un Block 5, versione definitiva e più potente del veicolo spaziale Falcon 9: il CEO di SpaceX, Elon Musk, precisa che il Block 5, d'ora in poi, non avrà bisogno di alcuna manutenzione per i prossimi 10 voli, risulterebbe già riutilizzabile in sole 24 ore dopo l'atterraggio

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Web
SpaceX
 

SpaceX ha completato, la scorsa domenica 22 luglio, l'ennesimo lancio del suo già noto razzo Falcon 9 in configurazione Block 5, questa volta per portare a termine la messa in orbita del satellite Telstar 19 VANTAGE: quest'ultima missione segna il 13° lancio in questo 2018 per SpaceX ed il 26° atterraggio di successo per un razzo Falcon 9.

Tutto da manuale lo svolgimento della missione, che ha visto il lancio e successivo atterraggio di un Block 5, versione definitiva e più potente del veicolo spaziale Falcon 9: il CEO di SpaceX, Elon Musk, precisa che il Block 5, d'ora in poi, non avrà bisogno di alcuna manutenzione per i prossimi 10 voli, risulterebbe già riutilizzabile in sole 24 ore dopo l'atterraggio e potrebbe potenzialmente volare fino a 100 volte prima di essere dismesso. Fino ad oggi, le missioni di SpaceX hanno visto un intervallo minimo di due mesi e mezzo, ovvero il tempo passato tra il lancio del precedente Block 5 di maggio e questo.

Sebbene Block 5 sia l'ultimo aggiornamento realizzato da SpaceX per il Falcon 9, ci sono ancora alcuni aggiornamenti che l'azienda deve apportare per considerarlo effettivamente finito e pronto per il suo scopo ultimo cioè quello di servire come mezzo di trasporto per gli astronauti della NASA alla Stazione Spaziale Internazionale; mancherebbero ancora alcuni serbatoi di elio per pressurizzare il razzo durante il volo e quindi garantire la possibilità di ospitare persone a bordo.

Prima di poter trasporta un equipaggio, la NASA ha richiesto almeno 7 voli di prova in configurazione definitiva, quindi con serbatoi di elio inclusi, probabilmente il prossimo lancio del Falcon 9 Block 5 sarà il primo di questi sette, i quali secondo le dichiarazioni di Musk potrebbero essere anche facilmente completati in veramente poco tempo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited23 Luglio 2018, 10:57 #1
Ah Elon, se solo non avessi smarronato con i commenti sul capo delle operazioni di soccorso in Malesia.
zyrquel23 Luglio 2018, 12:03 #2
Originariamente inviato da: inited
i commenti sul capo delle operazioni di soccorso in Malesia.

la cosa strana è che la notizia non ha fatto particolarmente scalpore ( almeno io non l'ho notato ) finendo nel dimenticatoio praticamente il giorno dopo, quando c'è ancora gente che rivanga ad ogni occasione i vecchi incidenti delle tesla ...causati dai proprietari, il mondo è davvero avariato
Gio2223 Luglio 2018, 12:09 #3
Originariamente inviato da: inited
Ah Elon, se solo non avessi smarronato con i commenti sul capo delle operazioni di soccorso in Malesia.


avevo letto anche che era aveva finanziato i repubblicani ...
forse è per questo che non ci sono quasi più commenti sugli articoli che lo riguardano
andbad23 Luglio 2018, 12:35 #4
Due cose:
- sapete se hanno tentato il recupero del fairing?
- non si rendono conto di essere ridicoli che a far saltare il link video OGNI VOLTA un secondo prima dell'atterraggio del primo stadio?

By(t)e
zyrquel23 Luglio 2018, 13:07 #5
Originariamente inviato da: andbad
- non si rendono conto di essere ridicoli che a far saltare il link video OGNI VOLTA un secondo prima dell'atterraggio del primo stadio?

pensi che lo facciano apposta? succede quando scendono sulle chiatte in mare a causa della perdita di segnale dovuta alle vibrazioni
andbad23 Luglio 2018, 13:42 #6
Originariamente inviato da: zyrquel
pensi che lo facciano apposta? succede quando scendono sulle chiatte in mare a causa della perdita di segnale dovuta alle vibrazioni


Ehm... si, è abbastanza palese. Quando mancò la chiatta non c'erano vibrazioni eppure il link saltò. Tanto che, se non ricordo male, un monitor sullo sfondo dietro il cronista mostrava il video mentre lui diceva che non c'era segnale.

By(t)e
zyrquel23 Luglio 2018, 13:51 #7
vabbè, pure qua i complottisti del cazzo ( o peggio persone che divertono a sembrarlo )?
marcram23 Luglio 2018, 20:56 #8
Originariamente inviato da: andbad
Due cose:
- sapete se hanno tentato il recupero del fairing?
- non si rendono conto di essere ridicoli che a far saltare il link video OGNI VOLTA un secondo prima dell'atterraggio del primo stadio?

By(t)e


-no, il recupero della calotta si fa solo sulla costa ovest, dove c'è Mr Steven.
-facilmente comprensibile che sia per colpa di vibrazioni e interferenze magnetiche che salta la comunicazione... Ma anche se non fosse, non ci vedo niente di male nel riservarsi la facoltà di non trasmettere l'atterraggio...
E, per inciso, l'atterraggio dei side boosters del Falcon Heavy, avvenuto su terra, è stato trasmesso in diretta... Quello del core centrale, si è interrotto non appena lo stadio ha impattato l'acqua, con relative vibrazioni...
andbad24 Luglio 2018, 08:32 #9
Originariamente inviato da: zyrquel
vabbè, pure qua i complottisti del cazzo ( o peggio persone che divertono a sembrarlo )?


Complottista del cazzo dillo a tua sorella. Ma con affetto, eh.

Originariamente inviato da: marcram
-no, il recupero della calotta si fa solo sulla costa ovest, dove c'è Mr Steven.
-facilmente comprensibile che sia per colpa di vibrazioni e interferenze magnetiche che salta la comunicazione... Ma anche se non fosse, non ci vedo niente di male nel riservarsi la facoltà di non trasmettere l'atterraggio...
E, per inciso, l'atterraggio dei side boosters del Falcon Heavy, avvenuto su terra, è stato trasmesso in diretta... Quello del core centrale, si è interrotto non appena lo stadio ha impattato l'acqua, con relative vibrazioni...


Pensavo che le faccine bastassero. Ma no, bisogna sempre prendere tutto sul serio, eh?

By(t)e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^