Skype down in Italia e non solo. Problemi di connessione per la piattaforma di Microsoft

Skype down in Italia e non solo. Problemi di connessione per la piattaforma di Microsoft

Da molte ore si susseguono problemi importanti di connessione per la piattaforma di messaggistica di Microsoft, Skype. Anomalie si sono registrate già dalla serata di ieri sia per la versione desktop che per quella mobile. L'azienda è a lavoro per cercare di risolvere il blackout.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 10:21 nel canale Web
SkypeMicrosoft
 

Problemi di connessione per Skype, la piattaforma di comunicazione e messaggistica di Microsoft, che dalle ultime ore di ieri ha iniziato a registrare anomalie sia per la versione desktop che per quella mobile, su Android ma anche su iOS. In questo caso il malfunzionamento è stato confermato dall'azienda che ha subito dichiarato di essere a lavoro per porre rimedio al blackout che anche in queste ultime ore sembra continuare.

La piattaforma dunque rimane inaccessibile a molti utenti delle regioni centrali dell'Europa, Italia compresa, con l'impossibilità di ricevere ma anche inviare messaggi. Oltretutto non è possibile nemmeno realizzare video chiamate o semplici chiamate seppure gli utenti sembrano online. Il portavoce dell'azienda di Redmond ha dichiarato come il problema sia stato corretto ma sarà necessaria ancora qualche ora prima che l'intera piattaforma torni a funzionare regolarmente.

Le prime notizie sul malfunzionamento sembrano riguardare l'aggiornamento alla nuova versione della piattaforma di Skypeche proprio pochi giorni fa era stata presentata ufficialmente dalla casa madre con molteplici modiche all'intero sistema, soprattutto a livello grafico non tralasciando anche quello funzionale.

In tal senso il nuovo Skype permetterà l'introduzioni di novità stilistiche tipicamente "social" dalle reazioni ad ogni messaggio sulle chat, che saranno poste ancora più in primo piano, alla nuova funzione Highlights che in qualche modo sembra ricordare le Stories di Instagram o Snapchat. Questo aggiornamento corposo sembra aver messo in crisi l'intera piattaforma in queste ore anche se, come detto, gli addetti ai lavori hanno già posto in essere la risoluzione del problema che dunque dovrebbe attenuarsi nelle prossime ore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sintopatataelettronica20 Giugno 2017, 10:31 #1
applicazione che in un mondo dove le cose hanno senso dovrebbe sparire per sempre, visto che l'han solo che peggiorato e peggiorato negli anni.. senza mai risolvere mezzo dei problemi che aveva già in origine..

è diventato sempre più pesante e esoso di risorse (senza alcun motivo.. )
ciciolo197420 Giugno 2017, 10:35 #2
e che soprattutto non permette più (o almeno io non lo trovo) di modificare i livelli audio in ingresso/uscita...
Simone Mesca20 Giugno 2017, 10:46 #3
- Applicazione pesante, sin dai tempi di XP;
- Startup automatico impostato di default;
- Perdita di qualità da quando è proprietà di Microsoft;
- Applicazione obsoleta e sostituita da app concorrenti più 'pratiche';

Serve aggiungere altro ?
fra5520 Giugno 2017, 10:54 #4
Originariamente inviato da: Simone Mesca
- Applicazione pesante, sin dai tempi di XP;
- Startup automatico impostato di default;
- Perdita di qualità da quando è proprietà di Microsoft;
- Applicazione obsoleta e sostituita da app concorrenti più 'pratiche';

Serve aggiungere altro ?


Concordo, ormai è un'applicazione che ha fatto il suo tempo
Uncle Scrooge20 Giugno 2017, 11:09 #5
Microsoft tranquilla, non se n'è accorto nessuno che Skype è down
Rigetto20 Giugno 2017, 11:30 #6
Originariamente inviato da: Simone Mesca
- Applicazione pesante, sin dai tempi di XP;
- Startup automatico impostato di default;
- Perdita di qualità da quando è proprietà di Microsoft;
- Applicazione obsoleta e sostituita da app concorrenti più 'pratiche';

Serve aggiungere altro ?


A quanto pare, a livello business è ancora utilizzatissimo come programma. C'è da chiedersi il perché...soprattutto perché è il più utilizzato dai cyber criminali??? http://fortune.com/2017/04/19/skype...apps-criminals/
C'è anche Signal...che forse è più sicuro
Rigetto20 Giugno 2017, 11:42 #7
Originariamente inviato da: ciciolo1974
e che soprattutto non permette più (o almeno io non lo trovo) di modificare i livelli audio in ingresso/uscita...


Devi scaricare la versione completa di skype, la app di win 10 non lo permette...
Pino9020 Giugno 2017, 11:42 #8
Originariamente inviato da: Rigetto
A quanto pare, a livello business è ancora utilizzatissimo come programma. C'è da chiedersi il perché...soprattutto perché è il più utilizzato dai cyber criminali??? http://fortune.com/2017/04/19/skype...apps-criminals/
C'è anche Signal...che forse è più sicuro


Noi l'abbiamo sostituito in toto con hangouts... praticamente dalla padella alla brace
Rigetto20 Giugno 2017, 11:44 #9
Originariamente inviato da: Pino90
Noi l'abbiamo sostituito in toto con hangouts... praticamente dalla padella alla brace


hangouts di google? funziona peggio di skype?
nickname8820 Giugno 2017, 11:46 #10
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Microsoft tranquilla, non se n'è accorto nessuno che Skype è down


Purtroppo io sì, al lavoro mi hanno fracassato le scatole ( lo usano in pochi assieme allo SFB ma quei pochi si son fatti sentire ) ed ho fatto pure la figura di quello che non risolvere il problema.

Ma al posto di piazzare le pubblicità del cavolo o le notifiche di aggiornamento, perchè non mettere qualcosa di utile ? .... magari un popup che avverte del problema in corso no ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^