Selfie spaziali! Arriva l'app della NASA

Selfie spaziali! Arriva l'app della NASA

L'agenzia spaziale americana rilascia due app per il pubblico più ampio: oltre alla possibilità di scattare selfie sullo sfondo di panorami cosmici, c'è anche un'applicazione VR per viaggiare nel sistema stellare TRAPPIST-1

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Web
 

Le app ufficiali della NASA tendono ad essere sempre qualcosa di abbastanza serio, o destinato comunque ad un pubblico di austeri scenziati e professionisti. Questa volta l'agenzia spaziale americana ha però rilasciato due applicazioni decisamente frivole che deviano leggermente dalla normale divulgazione scentifica.

La prima è Exoplanet Excursions, un'app di realtà virtuale compatibile con Oculus e HTC Vive. Si tratta di un'esperienzza immersiva che permette di viaggiare nel sistema stellare TRAPPIST-1 e di osservare i suoi vari pianeti delle dimensioni della nostra Terra per come sono stati rappresentati da vari artisti (questo perché i pianeti del sistema TRAPPIST-1 non sono osservabili nemmeno tramite i telescopi più potenti), e visioni a confronto dei pianeti rispetto al nostro Sole. Tramite Exoplanet Excursions sarà possibile partecipare ad una visita guidata virtuale per cinque dei sette pianeti presenti nel sistema.

La seconda app è invece NASA Selfies. Avete capito bene, un'app della NASA per Android e iOS che permette di scattare selfie ponendo come sfondo 30 diverse immagini ben conosciute del cosmo come ad esempio la Nebulosa di Orione o la Nebulosa Trifida nella costellazione del Sagittario. E' proprio il caso di dirlo: si tratta di selfie...spaziali!

Trovate tutto alla pagina ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^