SEAT, Samsung e SAP, alleanza per le auto connesse

SEAT, Samsung e SAP, alleanza per le auto connesse

Le tre aziende annunciano una collaborazione per lo sviluppo di soluzioni per le automobili connesse. Come esempio dimostrativo un'app per la prenotazione e il pagamento di parcheggi direttamente dalla vettura

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Web
SamsungSAP
 

SEAT, Samsung Electronics e SAP hanno dato vita ad un'alleanza tecnologica per sviluppare progetti futuri legati al paradigma delle connected car scegliendo il palcoscenico del Mobile World Congress di Barcellona per mostrare alcuni esempi concettuali sviluppati congiuntamente.

L'alleanza prosegue nel solco tracciato lo scorso anno da SEAT e Samsung con un accordo sullo sviluppo di alcune soluzioni tecnologiche che sono già disponibili in alcuni modelli commerciali SEAT. L'accordo si rafforza quest'anno con l'ingresso di SAP che mette a disposizione conoscenze, competenze e tecnologie nel campo delle applicazioni enterprise e di Internet of Things.

Injong Rhee, executive vice president e responsabile R&D, Software and Services del Mobile Communications Business di Samsung ha commentato: "Il rapporto di Samsung con SEAT e SAP evidenzia il nostro impegno allo sviluppo di soluzioni innovative per il prossimo livello dell'auto connessa. Samsung è attenta a colmare la lacuna tra il mondo consumer electronics e quello automobilistico, portando la più recente tecnologia mobile nell'esperienza di guida".

L'obiettivo dell'alleanza è quello di mantenere gli utenti al sicuro e connessi mentre sono sulla strada. I team R&D di SEAT, Samsung e SAP presenteranno al MWC alcuni esempi delle soluzioni in fase di sviluppo, tra le quali un'app che consente di riservare un posteggio e di effettuare il pagamento direttamente dall'automobile (grazie alle sinergie tra il servizio Samsung Pay e la tecnologia SAP Vehicles Network) e un'evoluzione della proposta di Digital Key (cioè delle misure tecnologiche per sbloccare la vettura e governarne alcune funzioni tramite smartphone o indossabili).

"Realizzare una soluzione Internet of Things scalabile su scala globale per il parcheggio urbano richiede la collaborazione di innovatori come SEAT, Samsung e SAP. Appoggiandosi all'integrazione con SAP Vechicles Network e la piattaforma cloud SAP HANA per Internet of Things, SEAT può accedere ad un nventario di parcheggi connessi on- e off-street dove l'utente può effettuare pagamenti sicuri tramite Samsung Pay" ha commentato Bernd Leukert, membro del consiglio esecutivo di SAP SE.

"Per SEAT la connettività è un elemento chiave. Quest'alleanza tecnologica con Samsung e SAP rafforza l'obiettivo di seat di diventare un riferimento nel campo della connettività e, soprattutto, di allearsi con i migliori partner per implementare nuovi ecosistemi di business mobile" ha invece commentato Luca de Meo, presidente del comitato esecutivo di SEAT.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^