Rebus Calcio, più abbonamenti per vedere tutte le partite (italiane ed europee)

Rebus Calcio, più abbonamenti per vedere tutte le partite (italiane ed europee)

L'acquisizione dei diritti TV della Serie A da parte di DAZN per il triennio 2021-2024 porta il calcio su Internet. Ma quanti abbonamenti servono per vedere tutto il calcio, italiano ed europeo? Cerchiamo di fare il punto.

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Web
SkyAmazonPrimeMediasetDAZN
 

Con l'aggiudicazione dei diritti TV per la trasmissione della Serie A nel triennio 2021-2024 da parte di DAZN, gli appassionati di calcio si staranno già domandando: quanti abbonamenti dovrò fare per vedere tutte le partite tra campionato, competizione europee e nazionali?

Ricapitoliamo cos'è successo. DAZN ha acquistato due dei tre pacchetti messi a disposizione dalla Lega Serie A, e questo le permette di trasmettere tutte le partite della Serie A, di cui sette in esclusiva e tre in co-esclusiva per ogni giornata di campionato, per i prossimi tre anni. Il pacchetto 2 riguarda per l'appunto la trasmissione delle tre gare in co-esclusiva, con SKY in pole position e Mediaset in agguato.

Quindi chi desidera vedere tutta la Serie A non dovrà far altro che abbonarsi a DAZN, anche se certamente il prezzo salirà, si stima a circa 30 euro al mese. Oggi DAZN costa circa 10 euro e offre tre partite di Serie A, la Liga spagnola, la Ligue 1, la Serie B e altri sport tra cui la MotoGP e l'UFC. Poiché l'offerta commerciale non è ancora stata svelata, non è chiaro se DAZN permetterà di acquistare singoli eventi, anche se l'ipotesi sembra esclusa per il momento. Sicura invece la partnership per i prossimi 3 anni tra TIM e DAZN, con l'integrazione dei contenuti del servizio in streaming nel pacchetto degli abbonati TIMVISION.

Se quindi la situazione per gli appassionati del calcio nostrano è ormai piuttosto chiara (a meno di ricorsi da parte di SKY), chi vorrà vedere anche le coppe europee dovrà essere pronto a un nuovo abbonamento, infatti DAZN non possiede la Champions o l'Europa League. Nel caso della massima manifestazione continentale sono SKY, Mediaset e Amazon a detenere i diritti di trasmissione per i prossimi tre anni. E qui gli incastri si fanno complessi.

SKY ha acquistato diritti per la trasmissione di 121 partite a stagione su tutte le piattaforme (satellite, digitale, streaming). Anche Mediaset potrà mostrare 121 partite di Champions League, di cui 17 gratuitamente in chiaro - nello specifico le 16 del martedì sera e la finale. Gli altri match 104 saranno invece visibili a pagamento su Infinity.

Amazon si è però aggiudicata la possibilità di trasmettere in diretta e soprattutto in esclusiva 16 delle migliori partite della UEFA Champions League che verranno trasmesse il mercoledì sera. E non solo, perché ci sarà anche la Supercoppa per 3 stagioni. Di conseguenza né SKY né Mediaset potranno mostrare quelle 16 partite e la Supercoppa europea. Non sembra - al momento - che vi sarà un incremento sul prezzo di Amazon Prime, 36 euro l'anno (o 3,99 al mese), che permette di avere oltre al servizio Video anche le consegne rapide e molto altro ancora.

Europa League e la nuova Conference League saranno invece trasmesse da SKY sul satellite. Per quanto riguarda lo streaming, l'emittente non può avere l'esclusiva fino al 2022 per effetto di una sentenza del Consiglio di Stato, quindi queste due competizioni potrebbero finire anche nel "bouquet" di DAZN o altri servizi.

Dulcis in fundo, gli Europei. SKY ha comprato i diritti TV per "tutti i 51 match del torneo, di cui 24 in esclusiva. Sky Sport garantirà una copertura totale dell'evento, con Diretta Gol per non perdersi neanche un match, l'interattività e sempre più tecnologia, e la possibilità di seguire il torneo in mobilità grazie a Sky Go e in streaming su NOW". Insomma, un'offerta frammentata che per non perdersi proprio nulla richiederà di stipulare non meno di tre abbonamenti: DAZN, Amazon Prime e SKY (NOW).

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lemming28 Marzo 2021, 11:25 #1
Se aumentano il prezzo di Amazon Prime per via del calcio, credo che non rinnoverò. Immagino che non si limiteranno ad alzarlo di 3-4 euro all'anno ma passeranno almeno a 50 euro se non a 99.
Per gli appassionati di calcio non c'è nulla da fare, bisogna sborsare e complicarsi la vita con mille abbonamenti. L'alternativa è disintossicarsi di calcio: ci sono altri bellissimi sport da seguire
songohan28 Marzo 2021, 11:44 #2
Originariamente inviato da: lemming
Se aumentano il prezzo di Amazon Prime per via del calcio, credo che non rinnoverò. Immagino che non si limiteranno ad alzarlo di 3-4 euro all'anno ma passeranno almeno a 50 euro se non a 99.
Per gli appassionati di calcio non c'è nulla da fare, bisogna sborsare e complicarsi la vita con mille abbonamenti. L'alternativa è disintossicarsi di calcio: ci sono altri bellissimi sport da seguire


Oppure uscire e godersi le belle giornate (sempre nel rispetto delle norme sicurezza relative al Covid).
trapanator28 Marzo 2021, 11:56 #3
Quest'anno per vedere 24h di calcio su nowtv son passati da 8 a 15...per protesta non ho fatto nemmeno un abbonamento
*aLe28 Marzo 2021, 11:59 #4
Originariamente inviato da: lemming
Se aumentano il prezzo di Amazon Prime per via del calcio, credo che non rinnoverò. Immagino che non si limiteranno ad alzarlo di 3-4 euro all'anno ma passeranno almeno a 50 euro se non a 99.
O magari (che è quello che spero io) faranno un "canale" apposito su Prime, a cui ci si può sottoscrivere pagando una quota mensile in piu.
Ne hanno altri fatti allo stesso modo (tipo Infinity Selection), non vedo perché non debbano fare il canale "Prime Calcio".
al13528 Marzo 2021, 13:08 #5
Originariamente inviato da: songohan
Oppure uscire e godersi le belle giornate (sempre nel rispetto delle norme sicurezza relative al Covid).


minchia oh siete ossessionati da sto covid
agonauta7828 Marzo 2021, 13:51 #6
Uscite di casa e godetevi la primavera. Altro che partite, ps5 e schede video. Che gli abbonamenti costino anche 1000 euro al mese, lo sport non è più quello di 30 anno fa.
Godetevi la vita reale
Bluknigth28 Marzo 2021, 14:20 #7
Ritengo che questo sarà un boomerang per tutti.
DAZN, che ho i miei dubbi riuscirà a rientrare dell’investimento perché a 30€ al mese dovrebbe fare circa 2,5 milione di abbonati.
E ho qualche dubbio che ci arrivi e anche se fosse ha ulteriori investimenti in personale, infrastrutture e i diritti degli altri sport da pagare.
Forse imbottendo di pubblicità ogni intermezzo, ma ho veramente la sensazione che abbiano fatto lo stesso errore di mediaset con la Champions qualche anno fa.
Alla fine anziché fare lil grande salto hanno chiuso la piattaforma pay.

Sky che per coloro che seguivano la serie su quella piattaforma, probabilmente la molleranno.

Il calcio in generale perché alla fine avrà meno seguito.

Solita Italica filosofia del voler raschiare speculare su tutto senza una visione di insieme.

L’unica che forse ci guadagna qualcosa è Amazon, ma più che altro perché fossero anche 50 o 60€ l’anno credo sia una cifra che solo di spedizioni risparmiate li recuperi.
E il calcio potrebbe attirare qualche altro abbonato.
E quindi persone in più che spendono sulla loro piattaforma si e-commerce

Di certo con una spaventosa recessione alle porte, ovvero quando gli ammortizzatori sociali finiranno di essere promessi (perché erogati mi par di capire lo siano col contagocce), non so quanti avranno disponibilità di spendere oltre 1000€ l’anno per vedere tutte le partite della squadra del cuore.

daitarn_328 Marzo 2021, 15:28 #8
Boicottate il calcio in tempo di covid, vergognoso pagare i giocatori così tanto cercate di fare sport invece di pagare per vederlo fare ad altri. Crescete genti mentalmente e spiritualmente.
roccia123428 Marzo 2021, 15:51 #9
Originariamente inviato da: lemming
Se aumentano il prezzo di Amazon Prime per via del calcio, credo che non rinnoverò. Immagino che non si limiteranno ad alzarlo di 3-4 euro all'anno ma passeranno almeno a 50 euro se non a 99.
Per gli appassionati di calcio non c'è nulla da fare, bisogna sborsare e complicarsi la vita con mille abbonamenti. L'alternativa è disintossicarsi di calcio: ci sono altri bellissimi sport da seguire


E ce ne sono ancora di più belli da fare. Nessun abbonamento, fanno bene al corpo e alla mente e ci si gode queste bellissime giornate di primavera.
Silent Bob28 Marzo 2021, 16:31 #10
Bello una volta dove pagavi un abbonamento (magari anche troppo) però vedevi tutto, c'è stato un bel periodo con Sky così, poi arrivò Premium, e guardacaso da lì una discesa nella distribuzione con l'avvento in seguito di Dazn.

Insomma, "la pirateria ucciderà pure il calcio", ma di certo sta bagarre per i diritti delle partite, e certe situazioni in campionato non aiutano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^