Opera GX è il primo browser gaming: ma cos'ha in più rispetto agli altri?

Opera GX è il primo browser gaming: ma cos'ha in più rispetto agli altri?

Opera GX è un annuncio inatteso dell'E3 2019. Si tratta di un browser gaming, o per meglio dire di una versione del celebre browser pensato per gli utenti che amano personalizzare ogni elemento

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Web
Opera
 

In occasione dell'E3 Opera ha rilasciato quello che viene definito il "primo browser gaming al mondo", una versione dello stesso Opera che già tutti conosciamo personalizzata per solleticare l'interesse dei videogiocatori. Si tratta di un approccio abbastanza opinabile, a nostro avviso, tuttavia ci sono alcune chicche che potrebbero interessare soprattutto a coloro a cui piace personalizzare ogni singolo elemento presente sul proprio PC.

Il suo nome è Opera GX, e una delle novità fondamentali rispetto alla versione standard è un pannello all'interno del quale è possibile addirittura impostare i limiti d'uso di CPU e RAM. Una modifica interessante per limitare quella che è una tendenza di parecchi dei browser presenti in circolazione, cioè quella di richiedere un numero di risorse sovradimensionato rispetto a quelle che sono le reali necessità presunte dei siti.

La possibilità di impostare i limiti sui consumi è interessante soprattutto per un'utenza abbastanza ricercata che sa dove sta per mettere le mani, tuttavia può essere utile in diversi contesti: ad esempio per chi gioca in multi-monitor o multi-finestra e mantiene attiva una finestra con un browser potrebbe trovare dei vantaggi attraverso questa modalità concessa da Opera GX. In ogni momento il pannello mostra quante risorse vengono utilizzate in tempo reale.

Nel nuovo browser ci sono anche delle altre aggiunte legate al mondo del gaming: la nuova schermata principale mostra ad esempio offerte attive su videogiochi e periferiche gaming, tecnologie, news dal mondo dell'intrattenimento in senso lato e, come avviene nella versione standard di Opera, il browser ha una barra permanente nella parte sinistra dello schermo per l'accesso rapido a impostazioni e servizi di varia natura.

Su Opera GX la barra è stata leggermente modificata per includere un nuovo pannello con accesso rapido agli account dei canali Twitch seguiti, con la possibilità di ricevere una notifica quando avviano una diretta. È un prodotto gaming, quindi non può mancare la possibilità di personalizzare il tema (l'illuminazione, in altre parole): di default i colori principali sono il rosso e il nero, ma è possibile personalizzare il tutto a proprio piacere.

Opera GX include anche alcuni effetti sonori e tutte le funzionalità presenti nella versione tradizionale: un servizio di VPN gratuito, un ad blocker, diversi pannelli integrati per l'accesso a servizi come Facebook Messenger e WhatsApp. Chi volesse dargli una chance, o solo provarlo, può lanciare il download e l'installazione dal sito ufficiale della compagnia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^