Novità dall'ICANN: promessa maggiore indipendenza

Novità dall'ICANN: promessa maggiore indipendenza

Il governo USA non controllerà più al 100% l'operato dell'ICANN. Soddisfazione da parte dell'UE

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:46 nel canale Web
 

L'ICANN -  Internet Corporation for Assigned Names and Numbers - sarà più libera e aperta. Lo ha stabilito il governo USA che ha voluto raccogliere la richiesta dell' UE. L'ente non sarà più al 100% americano ma guarderà con nuova prospettiva allo scenario web globale.

Per rendere operative queste dichiarazioni di intenti sono previste alcune precise azioni che prevedono essenzialmente una maggior indipendenza dell'ICANN. Saranno previsti anche degli organi di controllo esterni a cui dovrà essere rendicontata l'attività dell'ente stesso. Il documento ufficiale è disponibile qui.

Viviane Reding - European Commissioner for Information Society and Media - ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni disponibili qui. In estrema sintesi, Viviane Reding si dice soddisfatta di questa importante svolta e soprattutto del fatto che ora la UE avrà più potere nell'ambito del Governmental Advisory Committee (GAC).

Nel documento ufficiale diffuso dall'UE si raccoglie anche un'esortazione rivolta a tutte le parti in causa al fine di rendere veramente operative tutte le nuove modalità di azione dell' ICANN. Lo scorso 4 maggio Vivienne Reding aveva diffuso un video messaggio nel quale veniva fatto il punto della situazione in merito all' ICANN e alla scadenza del Memoranda of Understanding -documento siglato tra ICANN e governo Americano - prevista per il 30 settembre 2009.

L'ICANN ha il compito di coordinare a livello globale il Domain Name System (DNS) da non confondere con Domain Name Server che è ben altra cosa. Da tale ente istituito nel 1998 dipendono quindi le regole e la definizione dei domini e più in generale la gestione della rete internet. Da questa sintetica definizione si evince quanto l'ICANN abbia un valore strategico nello scenario globale di Internet.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR02 Ottobre 2009, 14:23 #1
E' giusto che una realtà globale venga gestita in maniera globale.
Cooperdale02 Ottobre 2009, 18:35 #2
Obama è meglio di Gesù.
b4st0n3r02 Ottobre 2009, 21:37 #3
Originariamente inviato da: Cooperdale
Obama è meglio di Gesù.


anche Viviane Reding non se la cava male
Maddoctor02 Ottobre 2009, 22:28 #4
anche Viviane Reding non se la cava male


Concordo in pieno .... speriamo non gli levino la poltrona....

Crippa Andrea
^[H3ad-Tr1p]^05 Ottobre 2009, 17:03 #5
chiedo delucidazioni in proposito a questa frase

[COLOR="Red"]L'ICANN ha il compito di coordinare a livello globale il Domain Name System (DNS) da non confondere con Domain Name Server che è ben altra cosa. Da tale ente istituito nel 1998 dipendono quindi le regole e la definizione dei domini e più in generale la gestione della rete internet. Da questa sintetica definizione si evince quanto l'ICANN abbia un valore strategico nello scenario globale di Internet.[/COLOR]


quindi mi spieate che vuol dire? io sapevo che l icann si occupava di assegnare gli indirizzi internet o meglio,gruppi di domini a chi ne faceva richiesta

questa frase pertanto mi sembra ambigua e non la capisco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^