Netflix classifica i provider internet italiani: ecco i migliori

Netflix classifica i provider internet italiani: ecco i migliori

La società alla base del servizio di streaming on-demand ha rilasciato interessanti informazioni sulla velocità media dello stream con i diversi operatori internet in Italia

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:28 nel canale Web
Netflix
 

Disponibile in Italia dalle ultime settimane di ottobre, Netflix è il servizio che ha messo sotto scacco le televisioni tradizionali con un catalogo on-demand invidiabile, un'ottima qualità e affidabilità del servizio, e prezzi d'accesso tutto sommato molto abbordabili. Si contraddistingue soprattutto per la presenza di parecchie serie televisive, ma nelle scorse ore ha rilasciato alcuni dati con cui gli operatori telefonici dovranno avere a che fare da oggi in avanti.

Netflix, classifica in Italia

La società ha pubblicato una pagina statistica in cui riporta la velocità media di connessione durante lo streaming dei contenuti presenti con i diversi provider internet (ISP). Non si tratta di un valore assoluto delle potenzialità della connessione ad internet, ma il valore che il servizio ottiene facendo una media durante uno stream in prima serata, che naturalmente ha alti e bassi in relazione alla effettiva esigenza di banda. Un valore più elevato comunque si traduce in tempi di buffering inferiori e un'esperienza d'uso migliore.

Nella tabella vediamo quelli che sono i risultati per il primo periodo analizzato fra i diversi operatori telefonici. Spicca al primo posto Fastweb, seguito da Wind che precede Telecom Italia. L'operatore leader occupa quindi il gradino più basso del podio, seguito a breve distanza da Tiscali e Vodafone. Chiudono la classifica dei Top 7 EOLO (NGI) e Linkem, questi ultimi due operatori wireless. I restanti usano invece soprattutto connessioni DSL e in fibra, tecnologia che si afferma lentamente nel nostro paese.

Questi dati acquisiscono maggiore valore se li confrontiamo con altri paesi nostri "vicini". Fra quelli europei abbiamo scelto di riportare Germania, Regno Unito e Francia, tutti in grado di superare i nostri valori con una certa disinvoltura, anche se non in maniera così netta come mostrato da altri studi effettuati in passato. È chiaro che gli utenti che sottoscrivono Netflix hanno infrastrutture di rete in grado di rispondere alla richiesta di banda, quindi sono fra i più fortunati tra i residenti in Italia.

Netflix in Germania

Netflix, Regno Unito

Netflix, Francia

Non mancheremo di seguire l'andamento delle velocità dei nostri operatori su Netflix, verificando se effettivamente ci sarà un riscontro positivo con le prossime misurazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7714 Dicembre 2015, 16:34 #1
Come velocità media siamo gli ultimi ma comunque con cifre del tutto paragonabili. Onestamente pensavo peggio.
Tra l'altro wind in seconda posizione parimerito con telecom, non male.

Comunque i dati riportati parlano di velocità media DOVE C'E'.. il problema è il botto di posti dove NON C'E'.
Simonex8414 Dicembre 2015, 16:43 #2
Questi dati non mi convincono molto, sui 3mbps medi italiani posso anche crederci, ma quasi la stessa cifra in Francia proprio no, mi aspettavo una media di almeno il triplo rispetto alla nostra
Bivvoz14 Dicembre 2015, 16:46 #3
Questo dimostra che come al solito noi italiani siamo sempre i più bravi a piangerci addosso e a lamentarci.
Domenik7314 Dicembre 2015, 17:03 #4
Dipende tutto dal bacino di utenza (e in italia è probabilmente inferiore).
Netflix fa il test sui suoi abbonati. Chi ha una 640kbps (e in italia ce n'è da vendere) non si abbona certo a Netflix.
Siamo indietro, ma se questo test fosse fatto su tutte le connessioni, saremmo molto più indietro
Piedone111314 Dicembre 2015, 17:08 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Questo dimostra che come al solito noi italiani siamo sempre i più bravi a piangerci addosso e a lamentarci.


quei dati da soli non significano nulla:
Quant'è la banda in upload che danno i server?
Perchè se la banda è di ipoteticamente 8-10 mega avere una 7 mega stabile o una fibra 100 mega stabili i risultati sono comparabili.
skadex14 Dicembre 2015, 17:09 #6
Ma potevano risparmiarsi il lavoro quasi: per i provider di telefonia tradizionali le differenze saranno solo dovute a diverse condizioni ma non stupisce che siano pressochè tutte uguali visto che di fatto la linea è solo di Telecom.
Non a caso, sono passato da telecom a tiscali e poi infostrada e la velocità e le condizioni di rete sono sempre la stessa al kilobit.
In ogni caso una 8 mb che funzioni bene come nel mio caso è sufficiente fino a 1080p poi sono cavoli.
Bivvoz14 Dicembre 2015, 17:13 #7
Originariamente inviato da: Domenik73
Dipende tutto dal bacino di utenza (e in italia è probabilmente inferiore).
Netflix fa il test sui suoi abbonati. Chi ha una 640kbps (e in italia ce n'è da vendere) non si abbona certo a Netflix.
Siamo indietro, ma se questo test fosse fatto su tutte le connessioni, saremmo molto più indietro


Altra leggenda, pure all'estero sono messi allo stesso modo, magari un po' meglio ma anche li ci sono zone dove non c'è nulla.

http://www.hwupgrade.it/news/telefo...agna_58437.html
Titanox214 Dicembre 2015, 17:28 #8
wind 2 come no
roccia123414 Dicembre 2015, 18:07 #9
Originariamente inviato da: Titanox2
wind 2 come no


Perchè non dovrebbe?

La mia linea infostrada è eccellente, limitata solo dalla lunghezza e qualità del doppino in rame che mi blocca la portante a 16-17 mbit.
LucaLindholm14 Dicembre 2015, 18:09 #10

Informazione

Non so se lo sapete già, ma voglio informarvi che lo streaming di Netflix via Browser @1080p & @4K è supportato [U]SOLO[/U] su Safari e Edge nativamente (come del resto gli streaming delle conferenze di Apple, visibili anch'esse solo dai due suddetti)!

http://www.windowsblogitalia.com/20...ge-ie-e-safari/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^