in collaborazione con Wolters Kluwer Tax Accounting Italia

Negli studi professionali la consulenza passa per la digitalizzazione: il caso di Fantetti&Partners

Negli studi professionali la consulenza passa per la digitalizzazione: il caso di Fantetti&Partners

Le soluzioni di digitalizzazione delle attività fiscali e contabili aiutano gli studi professionali ad offrire un servizio consulenziale ai propri clienti: ecco il caso di Fantetti&Partners con le soluzioni di Wolters Kluwer Tax&Accounting Italia

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Web
 

Marcello Fantetti ha fondato Fantetti&Partners nel 2013 con l'idea di creare una "boutique" della consulenza rivolta alle imprese di piccola e media grandezza con spiccata vocazione alla crescita: "Cerchiamo di porci in modo differente rispetto all’offerta di consulenza che a Milano certamente non manca. Siamo consapevoli che le PMI cercano un risolutore di problemi, ma forse soprattutto, un consulente che i problemi li sappia prevenire, che sappia guardare oltre ai numeri, li sappia leggere e da essi sappia trarre le strade da percorrere oppure da evitare".


Marcello Fantetti

Per quanto riguarda le attività legate al bilancio, alla ragioneria ed in generale alla fiscalità societaria e d’impresa, lo studio Fanetti&Partners si pone nei confronti del cliente con un approccio consulenziale, non orientato solamente alla mera operatività. Un approccio che viene facilitato anche grazie alla digitalizzazione e che vede Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia come partner storico dello studio.

L'obbligatorietà della fatturazione elettronica B2B ha imposto a Fantetti&Partners la ricerca di un software di fatturazione elettronica adatto alle proprie esigenze. "È ovvio che tra le soluzioni visionate vi fosse anche quella di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, ma non è stata la sola e la selezione è stata fatta con grande obiettività. Una serie di variabili ha influito sulla scelta che poi è caduta su Fattura SMART di Wolters Kluwer Tax & Accounting” racconta Marcello Fantetti, che sottolinea la semplicità, l'accessibilità, la user experience e l'efficacia dello strumento come elementi chiave che hanno orientato la scelta dello studio.


Claudio Carnino

La filiale italiana della multinazionale svizzera Interroll, leader nella produzione di componentistica per intralogistica e movimentazione di materiali, è tra i clienti dello studio Fantetti&Partners che offre il suo supporto oltre che sul piano della contabilità e del bilancio, anche nelle incombenze di trasferimento dei dati sul gestionale SAP della multinazionale. Anche Interroll si è trovata a dover rispondere agli obblighi normativi della fatturazione elettronica: "Dovevamo attrezzarci con uno strumento digitale normato secondo i dettami dispositivi, che dialogasse con i software del nostro consulente e che non impattasse in modo troppo complicato con il nostro SAP e ci è sembrato logico rivolgerci al nostro commercialista e farci consigliare, ovvero prendere insieme una decisione su quale strumento digitale fare affidamento” aggiunge Claudio Carnino, direttore commerciale e country manager di Interroll Italia. 

Marcello Fantetti osserva come Interroll sia solo una della gran parte dei clienti non attrezzati autonomamente per la fatturazione elettronica che si è rivolta allo studio per affrontare la problematica e ai quali è stata suggerita l'adozione di Fattura SMART di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia. L’intuitività dell’applicativo e la sua praticità hanno rappresentato un vero vantaggio in un periodo che molti temevano potesse essere problematico e difficoltoso, e i clienti di Fantetti&Partners hanno iniziato ad utilizzare il nuovo strumento digitale senza problemi di utilizzo pratico né di condivisione con lo studio.

La stessa Emanuela Maino, responsabile amministrativa italiana per Interroll, racconta: “Fantetti & Partners ci ha attivato l’accesso allo strumento e immediatamente la schermata ci è sembrata chiara ed esaustiva. Lavoriamo con Fattura SMART in due della nostra funzione e l’applicativo è sempre rispondente, molto semplice ed intuitivo. Condividiamo i dati con lo Studio e non abbiamo alcuna difficoltà con il consolidamento presso la nostra Casa Madre svizzera.”

La collaborazione con Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha consolidato il rapporto con Fantetti&Partners grazie ad un applicativo diventato un elemento per accrescere la soddisfazione dei clienti e che rappresenta un viatico ad una possibile migrazione verso altri strumenti cloud only, come il Progetto Genya che può accompagnare i professionisti in un'era di operatività più efficace, efficiente e soddisfacente per sé e per la propria clientela.

 
^