Nasce il Bitcoin Mining Council: Musk sprona i miner di Bitcoin alla sostenibilità ambientale

Nasce il Bitcoin Mining Council: Musk sprona i miner di Bitcoin alla sostenibilità ambientale

Il fondatore di Tesla e il CEO di Microstrategy si incontrano con le principali realtà di mining nord-americane, promuovendo l'impegno alla trasparenza e all'uso di risorse rinnovabili

di pubblicata il , alle 11:59 nel canale Web
BitcoinTesla
 
33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vul25 Maggio 2021, 15:09 #11
Originariamente inviato da: Marko_001
Gli elementi che compongono l’impianto fotovoltaico sono composti
da materiali riciclabili in una proporzione che oscilla fra l’80%
e il 90%, con punte che sfiorano il 96% per i pannelli solari
a base di silicio.
Inoltre, gli elementi che non vengono riutilizzati sono,
comunque, rifiuti considerati non pericolosi o a basso impatto ambientale.

quindi per cortesia la si pianti di scrivere stupidaggini.
- tanto non vi convinco, ci potrei fare pure una scommessa sopra -

"Il silicio va purificato in fornaci da 2700°C" c'è qualcuno che offre di più?
se nel processo Siemens, che serve per fare quello poi utilizzato
per la produzione delle celle, si lavora a 1200°C, mi spiega perché
si dovrebbe usare più del doppio di energia per riportarlo alla base.
pensi che esistono aziende che recuperano gli scarti di silicio perso
durante le lavorazioni al fine del riutilizzo, e lo fanno attraverso
processi chimici, e non altoforni.


Tanto per informazione, sono un ricercatore che ha studiato fotovoltaico all'EPFL a Losanna.

Sono piu che sicuro tu sia piu informato di me in materia

Non esiste energia "green", e men che meno per il fotovoltaico a base di silicio.

Passiamo oltre.
Gringo [ITF]25 Maggio 2021, 15:36 #12
Si svegliano solo ora.... Altri Pagliacci...
....dopo Elon Joker !

https://it.cointelegraph.com/news/g...ternet-s-future
!fazz25 Maggio 2021, 15:50 #13
Originariamente inviato da: euscar
Tra tutti i tipi di centrali solari quella a concentrazione mi sembra la più promettente... serve solo tanto spazio

Comunque con tutti i deserti che ci sono sul nostro pianeta sarebbe molto fattibile.


più che quella a concentrazione imho la migliore tecnologia per me è quella a sali fusi, si ha molta più flessibilità nella gestione del layout dell'impianto e puoi fare accumulo, modulare l'output e fornire energia anche nelle ore notturne
nebuk25 Maggio 2021, 16:10 #14
Originariamente inviato da: euscar
Tra tutti i tipi di centrali solari quella a concentrazione mi sembra la più promettente... serve solo tanto spazio

Comunque con tutti i deserti che ci sono sul nostro pianeta sarebbe molto fattibile.


Nel deserto ce li vedo bene, altrove mi sa che hanno un impatto ambientale non da poco
Axel.vv25 Maggio 2021, 16:16 #15
Ma non vanno con turbine a vapore le centrali a concentrazione? Immagino non sia facile procurarsi l'acqua nel deserto.
!fazz25 Maggio 2021, 16:17 #17
Originariamente inviato da: Axel.vv
Ma non vanno con turbine a vapore le centrali a concentrazione? Immagino non sia facile procurarsi l'acqua nel deserto.


ciclo chiuso non necessitano di tanta acqua

Originariamente inviato da: nebuk
Nel deserto ce li vedo bene, altrove mi sa che hanno un impatto ambientale non da poco


impatto ambientale neanche tanto il vero problema è che il riflesso è parecchio fastidioso, anche solo per un autostrada nei pressi, tipo la nevada solar one
nebuk25 Maggio 2021, 16:33 #18
Originariamente inviato da: !fazz
impatto ambientale neanche tanto il vero problema è che il riflesso è parecchio fastidioso, anche solo per un autostrada nei pressi, tipo la nevada solar one


Si esatto, ma credo ci sia anche un drastico aumento di temperatura nell'ambiente circostante.
pindol25 Maggio 2021, 19:04 #19
Originariamente inviato da: Vul
E' roba da pazzi, ma bannassero questi cripto exchange e la storia finisce una volta per tutte.



non capisco cosa finirebbe bloccando gli exchange, bahh, i misteri del forum di hwupgrade.

Pindol
ggez25 Maggio 2021, 20:52 #20
Originariamente inviato da: pabloski
Se e quando s'imporranno, allora il problema di presenterà sul serio. Ma affinchè ciò avvenga, il PoW deve sparire. Perchè non funge, ma proprio a livello di prestazioni del sistema. Sette transazioni al secondo per Bitcoin. Siamo seri??


Generalmente sono d'accordo con la maggior parte di quello che scrivi ma su questo non sei abbastanza informato, il problema delle sette transazioni al secondo è una cosa che riguarda Bitcoin e non il POW in generale. Bitcoin è solo la prima crypto non è proprio un esempio di come si sono evolute le cose in questo settore.
Il POW come concetto non è sbagliato a livello di decentralizzazione, il problema energetico sono quegli ASIC miner da 3500W e quante centinaia ne servono per alimentare queste server farm. Le server farm non aiutano di certo la decentralizzazione e nemmeno gli ASIC.
Bitcoin funzionerebbe uguale anche con un centesimo dell'attuale hashrate

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^