Mozilla Ubiquity: Web 2.0 accessibile con poche parole chiave

Mozilla Ubiquity: Web 2.0 accessibile con poche parole chiave

Mozilla Labs ha presentato il progetto Ubiquity che ambiziosamente intende rivedere l'integrazione dei vari servizi web e la modalità di fruizione degli stessi. Alla base di tutto uno strumento semplice ma efficace: il linguaggio

di pubblicata il , alle 16:46 nel canale Web
Mozilla
 

Mozilla ha un obiettivo importante: reinventare la fruizione del web rendendo più facilmente integrati e accessibili gli svariati servizi oggi disponibili. Il nuovo progetto, disponibile in forma di plug in per chi desidera fare prove ed esperimenti, è denominato Ubiquity e intende individuare un nuovo modo di interagire con il browser usando il linguaggio.

Per capire meglio le caratteristiche di Ubiquity citiamo un esempio utilizzato da Mozilla Labs per lo stesso scopo. Si immagini di dover invitare a pranzo un amico attraverso un messaggio email dovendo indicare indirizzo del ristorante scelto, caratteristiche del locale e, ovviamente, inserendo l'appuntamento nel proprio Calendar da condividere tra PC e smartphone.

La prima operazione da effettuare prevede la scrittura del messaggio email stesso al cui interno si inseriranno i link alla mappa di Google relativa all'indirizzo e alla pagina web contenente una descrizione del locale. Infine, sarà necessario accedere al Calendar e inserire l'appuntamento.

I servizi web interessati sono quindi la webmail, le mappe di Google, un motore di ricerca per individuare una recensione del locale e il Calendar. E' quindi necessario accedere singolarmente a tutti questi servizi copiando link e inserendo informazioni. Alla ricezione del messaggio il destinatario dovrà fare altrettanto: cliccando sui vari link avrà la possibilità di accedere alle informazioni da noi raccolte.

Utilizzando Ubiquity l'approccio diviene differente, infatti, realizzando una sorta di mash-up l'utente può integrare direttamente nel messaggio email i differenti contenuti offerti dai servizi web, nell'esempio precedente le mappe e le informazioni relative al locale. Una caratteristica fondamentale del progetto Ubiquity è la modalità con cui il mash-up viene realizzato: premendo ctrl+spazio compare una sorta di console testuale al cui interno è possibile inserire le istruzioni necessarie.

Ritornando all'esempio iniziale, il destinatario della email ha la possibilità di visualizzare in un'unica pagina una moltitudine di informazioni eterogenee create dal mittente con uno strumento semplice e immediato come il linguaggio. E' disponibile anche un video dedicato realizzato per spiegare le caratteristiche principali di Ubiquity.


Ubiquity for Firefox from Aza Raskin on Vimeo.

Con l'esempio appena descritto Mozilla Labs ha mostrato solo una minima parte delle possibilità offerte da Ubiquity, infatti, il progetto non intende reinventare un modo di fare e usare mash-up. Le finalità di Mozilla Labs vanno ben oltre e intendono individuare un nuovo e più semplice modo di interagire tra utente e servizi web utilizzando uno strumento semplice, immediato e non tecnico quale è il linguaggio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Edgar8329 Agosto 2008, 17:10 #1
Mooolto interessante
Zak8429 Agosto 2008, 17:12 #2
Lo sto provando adesso! Che spettacolo!
Rand29 Agosto 2008, 17:18 #3
Qui si può provare (estensione per Firefox). Piccola guida su come usarlo.
Hal200129 Agosto 2008, 17:32 #4
E' da un paio di giorni che ce l'ho su.. il futuro si avvicina
Rand29 Agosto 2008, 17:41 #5
E' anche un interessante risposta a chi si lamenta che l'open-source non innova
Mr.Thebest29 Agosto 2008, 17:46 #6
E' l'ulteriore prova che Mozilla fa sul serio... non come qualcun'altro...
-=ZoNiX88=-29 Agosto 2008, 18:05 #7
E' fantastico! inoltre il poter fare nuovi comandi lascia infinite possibilità.

Per essere una versione alpha 0.1 è molto promettente!

PS: a me però il riquadro non ha una trasparenza come nel video, è normale ?
Sylvester29 Agosto 2008, 18:47 #8
Video non più esistente
Dolphin8629 Agosto 2008, 19:57 #9
Originariamente inviato da: Rand
Qui si può provare (estensione per Firefox). Piccola guida su come usarlo.


OT:
La vignetta del "make me a sandwich"
Rand29 Agosto 2008, 21:31 #10
Originariamente inviato da: Dolphin86
OT:
La vignetta del "make me a sandwich"


xkcd (bella anche questa )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^