Milano: 20 delle botteghe storiche sbarcano su eBay

Milano: 20 delle botteghe storiche sbarcano su eBay

Il progetto presentato oggi e che ha visto Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza con il Club Imprese Storiche e eBay lavorare insieme per portare le prime 20 botteghe storiche sulla piattaforma è un piccolo passo, ma dimostra come la trasformazione digitale possa interessare, senza snaturarle, anche quelle attività che fanno della tradizione un valore fondante del proprio essere

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Web
eBay
 

La parola digitalizzazione è oggi un mantra che tutte le imprese devono continuare a ripetersi, anche quelle che per natura sembrano essere più lontane dal mondo digitale e tecnologico, come le botteghe storiche che ancora, per fortuna, popolano le nostre città e i nostri borghi. Realtà che spesso sono minacciate dalla virata digitale che i consumi hanno fatto negli ultimi anni, ma che non devono avere paura di aprirsi all'innovazione. Proprio da questo concetto nasce il progetto Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza con il Club Imprese Storiche e eBay lavorare insieme a fianco di alcune botteghe storiche della città di Milano e dell'hinterland per portare nel mondo digitale alcuni negozi che hanno sempre fatto della loro presenza nel tessuto cittadino uno dei loro punti di forza.

Una serie di giornate di formazione e il supporto diretto dei propri esperti: questo è il know-how messo a disposizione da eBay per aiutare le piccole venti botteghe ad aprire o ammodernare il proprio ecommerce. Alcuni, infatti, erano già attivi nel campo dell'ecommerce dal lontano 2000, ma lo sbarco su una piattaforma come eBay permette in un click di raggiungere un bacino di oltre 177 milioni di acquirenti attivi, in Italia e nel mondo. Il tema dell'export è forse il più interessante per i negozi coinvolti, contando che - secondo i dati rilasciati da eBay - ben 7 venditori italiani su 10 utilizzano il marketplace per commerci cross-border e spedizioni all'estero.

Il ciclo di incontri di formazione si è focalizzato sui diversi aspetti della vendita online: da come curare le foto affinché la vetrina virtuale trasmetta la qualità dei prodotti reali alle tecniche per scrivere titoli che massimizzino le vendite, ma ha anche toccato temi come quelli della tempestività e modalità di interazione con le domande dei clienti, sull'ottimizzazione delle spedizioni e sulla gestione di eventuali problemi post vendita.

Il motto 'Vendi sempre e ovunque su eBay' ha trovato eco nelle parole di Federica Ronchi, Head of Hard Goods eBay per Italia, Francia e Spagna, che ha sottolineato la multicanalità messa a disposizione dalla piattaforma: "I prodotti si possono toccare in negozio negli orari d'apertura e comprare a tutte le ore, online, da tutto il mondo".

All'inizio della conferenza stampa di presentazione della conferenza, moderata da Alfredo Zini -coordinatore del Club Imprese Storiche di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza -, è intervenuta anche Susana Voces, General Manager di eBay in Italia e Spagna, che ha sottolineato come "Grazie alla vetrina dedicata alle imprese storiche e alla disponibilità delle nuove tecnologie che eBay mette in campo per i propri venditori, come l’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning, queste aziende potranno promuovere con successo le eccellenze del Made in Italy in tutto il mondo”.

L'evento ha visto anche la presenza dell'assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli, che ha sottolineato come questo progetto pilota meriti un allargamento a tutta la regione, contando anche sul fatto che promuovere le botteghe storiche del territorio ha una possibile ricaduta anche in ambito turistico, favorendo una presentazione a tutto tondo delle eccellenze di Lombardia.

Per molti eBay è legata al mercato dell'usato, alla compravendita tra privati sotto forma di aste: in realtà oggi è il ruolo di marketplace a farla da maggiore sulla piattaforma. L'80% degli articoli venduti a livello globale è nuovo e ben l'89% del giro d'affari deriva da beni a costo fisso. In Italia eBay.it è online da quasi 18 anni, avendo debuttato nel gennaio del 2001 e ha più di 5 milioni di utenti attivi. Per avere un'idea della portata della piattaforma basti citare uno dei numeri rilasciati da eBay: sul marketplace italiano viene venduto un articolo di telefonia ogni 6 secondi.

Il progetto che ha visto Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza con il Club Imprese Storiche e eBay lavorare insieme per portare le prime 20 botteghe storiche sulla piattaforma è un piccolo passo, ma dimostra come la trasformazione digitale possa interessare, senza snaturarle, anche quelle attività che fanno della tradizione un valore fondante del proprio essere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^