Microsoft supporta i Bitcoin, per ora solo negli USA

Microsoft supporta i Bitcoin, per ora solo negli USA

L'azienda di Redmond si avvicina alla criptovaluta più famosa: per ora non sarà possibile usarla per pagare direttamente beni o servizi, ma semplicemente per aggiungere fondi al proprio account

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Web
Microsoft
 
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FirePrince12 Dicembre 2014, 18:00 #11
Concordo con HackaB321, francamente questi commenti su narcotraffico et similia sono avvilenti, e ce li si aspetterebbe su Novella2000, non certo su HW upgrade.
Ultravincent12 Dicembre 2014, 20:10 #12
Originariamente inviato da: alexdal
E in caso di fallimento di questi broker (vedi MtGox) si perde tutto senza niente dietro.

Si perdono solo i soldi che avevi lasciato dentro Mt.Gox, non quelli nel tuo wallet. Finite le transazioni, bisognerebbe sempre ritirare tutti i soldi nel proprio wallet, che e' l'unico posto sicuro. Questo si e' sempre saputo. E' come se tu nel 1950 fossi andato a wall street con una valigia piena di contante e l'avessi lasciata li' per mesi o anni, invece di riportarla a casa finite le transazioni, per poi lamentarti quando una mattina qualche inserviente delle pulizie se l'e' fregata.

Originariamente inviato da: alexdal
Ok ti devi comprare un libro di 20 euro ti prendi 22 euro di bitcoin e riesci a comprarlo, ma ha senso pagare 2 euro di commissioni? e di rischio?

Primo, la commissione e' intorno ai 30 centesimi di euro al cambio attuale.
Secondo, ogni transazione ha una commissione, dato che il circuito e i controlli SI PAGANO (non c'e' niente di gratis a questo mondo).
Le carte di credito hanno una commisione. Non sembra dato che il costo lo paga il venditore, anche se poi lui lo ricarica sul prezzo quindi lo paghi tu indirettamente.
Paypal ha commissioni, le banche hanno commissioni.

Originariamente inviato da: alexdal
Allora compri 100 bitcoin, valgono 250mila euro. Forse tra un mese valgono 500mila ma piu' sicuramente 150mila e senza nemmeno capire perché

Si chiama volatilita' della moneta... le cause le puoi andare a studiare nei principi di economia. Se non ti convince, hai tutto il diritto di investire nella borsa italiana o nei titoli di stato Italiani.
alex-iron13 Dicembre 2014, 13:38 #13
E fu così che la Microsoft fece la fine di Enron.
Capisco molti di voi che pensano che il BitCoin sia al pari di qualunque altra valuta.. ma fermatevi un momento.
Il BitCoin è una valuta basata sulla fiducia chi può stamparla? chiunque!
Se prendiamo le valute di una qualunque nazione, la moneta può essere stampata ma da chi? da un ente centrale.
Qualcuno di voi dirà.. "si ma le banche centrali sono detenute dalle banche stesse" è vero. Ma il discorso qui è diverso. Ovvero, le banche centrali emettono moneta in base al fabbisogno che ha una nazione più ne emettono questa vale meno il che si traduce in inflazione.
Cosa che le banche in realtà non voglio. Questo perchè le banche lavorano su un discorso di base molto semplice Risparmio ed Investimento che è alla base dei mercati finanziari ovvero: Io Risparmio perchè accetto di CONSUMARE di meno oggi per consumare di più in futuro. Io mi indebito per consumare di più oggi accettando di consumare di meno in futuro.
Un esempio: accetto di rinunciare a comprare un bene X che costa 100 per comprarlo fra 1 anno. mi danno 10 di interesse. passa un anno se quel bene X costa ancora 100 io ho 10 per comprare un bene Y. Ma se questo bene X costa dopo un anno 110 potevo comprarlo quando vi ho rinunciato. Situazione peggiore? dopo un anno il mio bene X costa 120 ho rinunciato ad acquistarlo. Mi conveniva acquistarlo prima.
Sto parlando in questo caso di beni di consumo e non di investimento (ex. classico la casa).

I sistemi bancari sono nati per evitare quello che prima capitava: ovvero tutte le banche potevano emettere moneta in base alle riserve auree, peccato che poi scoppiavano crisi finanziarie una dopo l'altra.

Quando si stampa moneta senza un controllo centrale il rischio è che questa moneta valga niente un giorno. Il denaro è uno strumento che ci serve per scambiare beni e servizi ed è una sorta di credito che abbiamo verso un Paese che produce beni e servizi.

Un esempio lampante? Io ho 100 USD, questi ho un credito che io ho verso gli Stati Uniti che producono circa il 25% del PIL mondiale.

io ho 100 BitCoin... bene verso chi ho il credito verso chi? Mt.Gox che è fallita?
bobafetthotmail13 Dicembre 2014, 18:43 #14
Originariamente inviato da: alex-iron
Il BitCoin è una valuta basata sulla fiducia chi può stamparla? chiunque!
Buono lì. un bitcoin è un blocco di codici crittografici, non viene prodotto da chiunque in quantità puramente casuali come per la moneta dopo che hanno smesso di seguire l'oro.

Incidentalmente, la produzione di bitcoin è legata alle transazioni. ogni transazione fatta in bitcoin viene ufficializzata alla rete, e i miner (quelli che generano i bitcoin) ufficializzano tale transazione aggiungendo blocchi crittografici allo storico delle transazioni pubblico e vengono pagati per questo servizio (visto che necessita di una certa potenza di calcolo visto che per essere sicuro è un sistema crittografico) in bitcoin.

Ovvero, le banche centrali emettono moneta in base al fabbisogno che ha una nazione più ne emettono questa vale meno il che si traduce in inflazione.
Cosa che le banche in realtà non voglio.
Il "fabbisogno di una nazione" al momento è più pagare dei debiti pazzeschi con soldi che non hanno, quindi che fanno i fessi? Stampano soldi e usano quelli.

le banche centrali non sono banche private, sono organi dello stato, agli ordini della politica.

Un esempio lampante? Io ho 100 USD, questi ho un credito che io ho verso gli Stati Uniti che producono circa il 25% del PIL mondiale.
e hanno un debito di tipo 18 milioni di miliardi di dollari con vari soggetti e pagano annualmente una cifra da matti di interessi. La cina si è comprata une bella fetta dei loro debiti, tra l'altro.

io ho 100 BitCoin... bene verso chi ho il credito verso chi? Mt.Gox che è fallita?
tutte le tue transazioni e la generazione dei bitcoin sono scritte dentro al sistema crittografico che tiene su tutto e su cui si basano i bitcoin. Tutta la rete conosce questi dati.

Mt.Gox era solo un mercato. la rete dei bitcoin è indipendente dai punti in cui si scambiano soldi e merci.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^