Microsoft rinomina SkyDrive in OneDrive

Microsoft rinomina SkyDrive in OneDrive

Microsoft cambia nome a SkyDrive in seguito alla sconfitta in tribunale contro BSkyB: il nuovo nome sarà OneDrive e OneDrive for Business (per SkyDrive Pro)

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:07 nel canale Web
Microsoft
 

Microsoft ha annunciato che SkyDrive si chiamerà OneDrive. La scelta del nuovo nome arriva circa sei mesi dopo la sconfitta in tribunale contro l'emittente satellitare britannica BSkyB, proprio sull'uso della nomenclatura del servizio di cloud storage di Redmond.

Microsoft OneDrive, ex SkyDrive

A giugno, un tribunale inglese aveva specificato che SkyDrive violasse il marchio "Sky" registrato dall'emittente televisiva britannica. Il ricorso formale promesso da Microsoft non è arrivato ed è evidente che la società abbia deciso di risolvere la situazione con metodi meno belligeranti, accettando la decisione del tribunale.

La sostituzione del nome verrà operata "presto", secondo le parole della società, senza alcuna modifica dal punto di vista delle funzionalità: tutti i contenuti disponibili su OneDrive e OneDrive for Business continueranno a funzionare come sempre una volta che il nuovo nome verrà utilizzato su tutti i servizi offerti.

"Cambiare il nome di un prodotto così amato come SkyDrive non è stata una scelta semplice", ammette Ryan Gavin di Microsoft, che specifica anche altre motivazioni che giustificano il nuovo brand: "Un posto per tutte le tue foto e video. Un posto per tutti i tuoi documenti. Un posto che è collegato con tutti i dispositivi che usi. Avrai bisogno di OneDrive per qualsiasi cosa nella tua vita."

Microsoft non è stata la prima società che ha dovuto battersi contro BSkyB per l'uso della parola "Sky". Un altro caso, specificato da TNW, è quello di Livescribe e della Sky WiFi Smartpen. La società ha dovuto capitolare alle richieste dell'emittente televisiva e rimuovere il dispositivo dalla vendita nel Regno Unito. Il prodotto è stato in seguito venduto con il nome di Livescribe WiFi Smartpen in tutta Europa.

Microsoft ha invece scelto di modificare il nome del servizio in tutto il mondo, dal momento che due nomi diversi avrebbero generato confusione negli utenti. SkyDrive diventa quindi OneDrive, mentre SkyDrive Pro verrà rinominato in OneDrive for Business.

Il nuovo nome diverrà effettivo entro le prossime settimane, ma non sono state rilasciate date esatte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti27 Gennaio 2014, 16:26 #1
"Cambiare il nome di un prodotto così amato come SkyDrive non è stata una scelta semplice"
Così amato?
Probabilmente è una mia idea errata, ma non mi sembra così diffuso come Dropbox o, in modo ancora minore, Google Drive.
In giro non ho trovato numeri, sapete dove trovarne?
PhoEniX-VooDoo27 Gennaio 2014, 16:31 #2
scusa cosa doveva dire, l'odiatissimo?
alexdal27 Gennaio 2014, 16:32 #3
Skydrive e' usato da 60milioni di smartphone con Windows phone. Tutti i tablet con Windows rt
chi usa servizi professionali ecc

E' molto meglio di altri prodotti. e' proprio come un drive. Con upload in automatico quando sei in wifi.
....


ziozetti27 Gennaio 2014, 16:52 #4
Originariamente inviato da: alexdal
Skydrive e' usato da 60milioni di smartphone con Windows phone. Tutti i tablet con Windows rt
chi usa servizi professionali ecc

Ok, allora Google Drive è usato da tutti gli smartphone e tablet con Android e iCloud da tutti gli iPhone e iPad.

Intendevo dati veri, sempre se esistono.
s0nnyd3marco27 Gennaio 2014, 16:53 #5
Originariamente inviato da: alexdal
Skydrive e' usato da 60milioni di smartphone con Windows phone. Tutti i tablet con Windows rt
chi usa servizi professionali ecc

E' molto meglio di altri prodotti. e' proprio come un drive. Con upload in automatico quando sei in wifi.
....


Immagino sia il servizio di archiviazione di default?
ziozetti27 Gennaio 2014, 16:57 #6
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
scusa cosa doveva dire, l'odiatissimo?

Se la cantano e se la suonano (come tutti, ma è una cosa ridicola a mio avviso).
*tony*27 Gennaio 2014, 16:59 #7
Originariamente inviato da: ziozetti
Ok, allora Google Drive è usato da tutti gli smartphone e tablet con Android e iCloud da tutti gli iPhone e iPad.

Intendevo dati veri, sempre se esistono.


Appunto...E dropbox è usato anche da tutti quelli in elenco più una caterva di PC sparsi nel mondo visto che non dipende da nulla.
Eraser|8527 Gennaio 2014, 17:01 #8
Originariamente inviato da: ziozetti
"Cambiare il nome di un prodotto così amato come SkyDrive non è stata una scelta semplice"
Così amato?
Probabilmente è una mia idea errata, ma non mi sembra così diffuso come Dropbox o, in modo ancora minore, Google Drive.
In giro non ho trovato numeri, sapete dove trovarne?


Per chi lo usa è veramente amato, tanto spazio (il default sono 7 giga ma moltissimi, quelli con vecchi account hotmail, hanno avuto l'opportunità di passare a 25GB gratis per sempre, senza contare chi ha un Surface, 200GB per due anni..), servizio online ottimo, servizio lato app più che buono e tante opzioni per condividere.

E' difficile chiedere di più ad un servizio di cloud storage (alla fine tutti fanno le stesse cose, virgola più virgola meno). Quindi se non è amato non vedo come possa venire odiato
Malek8627 Gennaio 2014, 17:10 #9
Originariamente inviato da: ziozetti
"Cambiare il nome di un prodotto così amato come SkyDrive non è stata una scelta semplice"
Così amato?
Probabilmente è una mia idea errata, ma non mi sembra così diffuso come Dropbox o, in modo ancora minore, Google Drive.
In giro non ho trovato numeri, sapete dove trovarne?


Purtroppo numeri affidabili non ne troverai. Per esempio, sappiamo che Dropbox aveva 100 milioni di utenti all'inizio del 2013, mentre Skydrive ha raggiunto 250 milioni di utenti a Settembre. Ma considerando che in pratica ti viene fatto un account Skydrive quando crei un account per Windows, è impossibile sapere quanti di quegli utenti usino effettivamente il servizio. Inoltre ci sono quelli che usano più di un servizio (io ad esempio, in genere uso Skydrive, ma a volte passo a Google Drive quando ho bisogno di condividere certi tipi di file).

Ci sono dei dati in giro, ma sono pesantemente influenzati da diversi fattori. Ad esempio, secondo un sondaggio (molto ristretto) in America all'inizio del 2013, il servizio di cloud più utilizzato era iTunes Cloud, Dropbox al secondo posto, e Amazon Cloud al terzo. Sono utilizzati al 90% per file musicali.
Aenil27 Gennaio 2014, 18:07 #10
Vabbè nome a parte l'importante è che rimanga valido come è sempre stato Su WP e Win 8 è il sistema di condivisione ed eventualmente di archiviazione principale, regalano Gb a tutto spiano (io ho 217Gb grazie a Surface e Lumia) e già prima veniva usato per via dei suoi 7Gb gratuiti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^