Le ricerche online crescono del 46%

Le ricerche online crescono del 46%

Le ricerche web continuano a far registrare incredibili ritmi di crescita: il mese di Dicembre 2009 ha portato ad una crescita del 46% rispetto all'anno precedente

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 08:59 nel canale Web
 

Secondo quanto riportato da comScore, società specializzata nelle ricerche di mercato, le ricerche su web hanno avuto nel 2009 una vera e propria impennata, facendo registrare una crescita del 46% rispetto al precedente anno (Dicembre 2008 a confronto con Dicembre 2009.

Circa 131 miliardi di ricerche sono state contate nel mese di Dicembre a livello mondiale, effettuate da lavoratori o semplici utenti al di sopra dei 15 anni. Questo numero si traduce in circa 4 miliardi di ricerche al giorno, 175 milioni l'ora o 29 milioni al minuto.

"La ricerca sta chiaramente diventato uno strumento fondamentale e che è fondamentale avere sempre a portata di mano. I motori di ricerca sono oramai fondamentali non solo per le semplici ricerche ma anche per spostarsi da un sito all'altro". Ha così affermato Jack Flanagan, vice presidente esecutivo di comScore. "Se equiparate i continui passi in avanti della ricerca all'abilità umana di coltivare informazioni, il mondo diventerà e sta diventando un sistema sempre più comprensibile. Il settore della ricerca web sta crescendo con ritmi incredibili, dando supporto sia allo sviluppo sia alla crescita di società emergenti".

Secondo i dati forniti da comScore gli Stati Uniti sono il primo stato al mondo che sfrutta le ricerche web, con 22,7 miliardi, a seguire troviamo la Cina (13,3 miliardi), il Giappone (9,2 miliardi) e l'Inghilterra (6,2 miliardi).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
superbau26 Gennaio 2010, 10:06 #1
bhe è anche abbastanza ovvio, + si sale con il tempo e meno analfabetizzazione informatica troviamo, e quindi più uso anche dei motori di ricerca e di conseguenza più ricerche...
mastro Andrea26 Gennaio 2010, 10:44 #2

Errore

C'è un errore nell'articolo: 175.000.000 / 60 minuti = 2,9 milioni di ricerche al minuto, non 29! Cmq dato che internet si sta espandendo nelle aree in cui prima magari non c'era, è ovvio che le ricerche crescano di conseguenza...
roadrules26 Gennaio 2010, 11:31 #3
secondo me l'incremento delle ricerche è collegato all'espansione del fenomeno dei social network
M4rk19126 Gennaio 2010, 15:11 #4
Nel senso stretto del temine una ricerca è una ricerca, ma la maggior parte di ricerche sono del tipo "facebook", "msn" per esempio. Le persone per la maggior parte utilizzano il motore di ricerca al posto della barra degli indirizzi. Personalmente, io utilizzo Google solo quando [U]cercare[/U] qualcosa, o qualche sito di cui non conosco l'indirizzo web. Il fatto che le persone utilizzino Google per cercare "facebook", ad esempio, comporta un inquinamento non indifferente da parte dei migliaia di server che sono in competizione ad ogni ricerca. Un uso adeguato della barra degli indirizzi, non può che far bene, ma è un utopia pensare che in futuro la situazione migliorerà.
$padino26 Gennaio 2010, 15:16 #5
Originariamente inviato da: superbau
bhe è anche abbastanza ovvio, + si sale con il tempo e meno analfabetizzazione informatica troviamo, e quindi più uso anche dei motori di ricerca e di conseguenza più ricerche...


secondo me è il contrario, se parliamo di "alfabetizzazione" informatica l'uso dei motori di ricerca ne fa parte
superbau26 Gennaio 2010, 20:00 #6
secondo me è il contrario, se parliamo di "alfabetizzazione" informatica l'uso dei motori di ricerca ne fa parte

c'erto ma è la conseguenza l'uso.. e quindi ovvia anche la % di crescita in aumento con il tempo...

[crescita %] sta [alfabetizzazione informatica] come [alfabetizzazione informatica] sta [tempo]
MaxArt27 Gennaio 2010, 01:15 #7
Curioso, il Regno Unito fa, proporzionalmente alla popolazione, più ricerche di Stati Uniti e addirittura Giappone... Non me l'aspettavo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^