Le news più importanti della settimana

Le news più importanti della settimana

In breve ecco le notizie più importanti della settimana, corredate da un link di approfondimento. Non perdetevi inoltre i suggerimenti per la lettura dei nostri articoli, sfruttando il tempo concesso dal weekend per approfondire con calma alcuni temi molto interessanti

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Web
 

Rilevate le onde gravitazionali

LIGO e Virgo hanno rilevato delle onde gravitazionali per la prima volta in assoluto. Si tratta della conferma di una delle intuizioni di Albert Einstein di circa 100 anni fa, che le aveva previste ma non aveva mai avuto modo di verificarne l'esistenza. Gli scienziati sono riusciti ad "osservare" la fusione di due buchi neri avvenuta circa 1,3 miliardi di anni fa, fenomeno che ha generato un quantitativo enorme di energia formando di riflesso delle piccole onde gravitazionali. Abbiamo spiegato il tutto in maniera semplice in questa pagina.

Microsoft rilascia nuova build di Windows 10

Microsoft ha rilasciato nella settimana un nuovo update cumulativo per Windows 10. È il terzo del 2016 e conferma la missione della società di trattare il sistema operativo come se fosse un servizio, e quindi in costante aggiornamento. In attesa delle nuove feature previste al debutto con Redstone, la società sta rifinendo il codice e applicando correzioni di sicurezza. La più evidente quella relativa al bug della modalità InPrivate su Microsoft Edge. Trovate la lista di tutte le novità a questo indirizzo.

Microsoft spiega come si svecchia la Pubblica Amministrazione

Microsoft ha organizzato un evento dedicato a illustrare la strategia a supporto dell'attività di digitalizzazione della PA italiana basato su cinque temi nodali: cultura digitale, efficienza, servizio al cittadino, sicurezza e openness. Trovate tutti i dettagli a questo indirizzo.

LG G5, scocca in alluminio spazzolato

Il nuovo LG G5, prossimo top di gamma dell'azienda coreana, sarà annunciato il prossimo 21 febbraio in occasione di un apposito evento che il produttore orientale terrà in quel di Barcellona. Proprio in quei giorni la capitale della Catalogna ospiterà il Mobile World Congress 2016 e per tutti gli addetti ai lavori sarà l'occasione per mettere mano su tutte le novità del mondo mobile, G5 compreso. Trovate tutti i dettagli qui.

Nokia parteciperà al MWC 2016

Il focus dell'azienda finlandese, un tempo leader incontrastato del mercato di cellulari e smartphone, si concentrerà sui più recenti progressi compiuti nel settore delle telecomunicazioni, con specifico riferimento alle reti dati 5G. Ne abbiamo parlato qui.

Twitter, cambia la timeline

Twitter offrirà l'opzione per modificare la visualizzazione dei tweet, sostituendo il criterio cronologico con quello della rilevanza del contenuto. Appositi algoritmi posizioneranno i migliori tweet in cima alla timeline, a prescindere dalla data della condivisione (si tratterà, in ogni caso di contenuti recenti). Qui i dettagli.

iPhone 6 inutilizzabili per l'Error 53

Si parla da mesi ormai del fantomatico Error 53, il messaggio che avvisa del blocco permanente di un dispositivo iOS. Apple ha adottato questa misura come strato di sicurezza per proteggere i propri utenti dalla manomissione del sensore per la scansione delle impronte digitali. L'errore, però, può manifestarsi dopo una riparazione servita da un negozio non ufficiale e obbliga gli utenti ad utilizzare la sola assistenza ufficiale e più costosa. Proprio per questo è prevista una class action nei confronti della società. Approfondimenti qui e qui.

Maru OS trasforma lo smartphone Android in un PC Debian Linux

Maru OS è una ROM per smartphone Android, al momento installabile solo su Nexus 5, che mette a disposizione dell'utente un ambiente di lavoro Debian Linux quando il terminale viene collegato ad un monitor esterno tramite hdmi. Qui abbiamo spiegato come funziona.

Qualcomm annuncia tre nuovi SoC

Qualcomm rinnova l'offerta dei SoC per dispositivi mobile, introducendo tre nuovi modelli destinati al segmento medio ed entry level: Snapdragon 625, 435 e 425. Obiettivo dichiarato è rendere disponibili per un pubblico più ampio le tecnologie premium di Qualcomm dedicate al mondo smartphone. Ecco i dettagli.

Quantum Break arriva anche su PC

Quello che si preannuncia come uno dei titoli tecnicamente più avanzati dell'anno e che fino a ieri era previsto come un'esclusiva per Xbox One, il prossimo 5 aprile arriverà anche su PC. Anzi, chi farà il pre-order della versione Xbox One otterrà la controparte PC gratuitamente. Ne abbiamo parlato qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Obelix-it14 Febbraio 2016, 11:57 #1
Schiusme, redazione, che fine ha fatto la notizia 'farlocca' dal titolo farlocco "Accendendo lo smartphone dai il consenso per essere tracciato: decide così tribunale USA )" ??

E' sparita quando vi abbiamo detto che il titolo era idiota e non corrispondeva all'articolo????

Peccato, perche' c'era una interesante discussione in corso (a parte ovviamente il fatto che non leggete le notizie che pubblicate prima di crearci titoli sensazionalistici..)
mihos14 Febbraio 2016, 12:38 #2
Originariamente inviato da: Obelix-it
Schiusme, redazione, che fine ha fatto la notizia 'farlocca' dal titolo farlocco "Accendendo lo smartphone dai il consenso per essere tracciato: decide così tribunale USA )" ??

E' sparita quando vi abbiamo detto che il titolo era idiota e non corrispondeva all'articolo????

Peccato, perche' c'era una interesante discussione in corso (a parte ovviamente il fatto che non leggete le notizie che pubblicate prima di crearci titoli sensazionalistici..)


Cara redazione, visto che non ci sono altri posti dove portare avanti questa discussione intervengo anche io.
Per capirci Obelix-it, si riferisce a questa news qui (rimossa, rintracciabile solo tramite la cache di google):
http://webcache.googleusercontent.c...-usa_60940.html

Fa parte di quegli articoli che presentano un titolo che stravolge il senso del contenuto (a cui ahimè ci state abituando); ma quello di ieri è un po' diverso perché siete anche andati vicini alla "diffamazione a mezzo stampa" di un ente giuridico straniero.
Siete una testata giornalistica e aver cancellato la notizia non vi esime -a mio parere- dal rettificare l'errore; comportandovi in questo modo avete soltanto fatto arrabbiare ulteriormente noi utenti, perché sembra che abbiate cercato di nascondere tutto sotto il tappeto.

In realtà ci avete anche fatto venire dubbi sul se cose simili siano già state nascoste in tal modo in passato e sulla serietà della redazione.

- Mihos
fraussantin14 Febbraio 2016, 15:24 #3
Originariamente inviato da: mihos
Mihos


io posso anche essere d'accordo con te , ma se la redazione ha tolto l'articolo perché potenzialmente illegale , ti pare il caso , di linkarlo dalla chache di google?
mihos14 Febbraio 2016, 15:50 #4
Originariamente inviato da: fraussantin
io posso anche essere d'accordo con te , ma se la redazione ha tolto l'articolo perché potenzialmente illegale , ti pare il caso , di linkarlo dalla chache di google?


Non ho capito il quote con "caraMihos" (qui siamo quasi tutti maschietti eh ).

Riguardo la cache di google, il problema non si pone perché viene automaticamente ripulita (ciò non cambia che linkarlo al fine di segnalarlo è assolutamente opportuno, tutto ciò che ho scritto sarebbe stato altrimenti fuori contesto).

Comunque il fatto che la redazione abbia tolto l'articolo per quel motivo è solo una tua supposizione, avrebbero potuto benissimo sistemare il titolo e aggiungere un commento a fine pagina.

L'interesse molto probabilmente era nel rimuovere i commenti annessi .
fraussantin14 Febbraio 2016, 15:56 #5
Originariamente inviato da: mihos
Non ho capito il quote con "caraMihos" (qui siamo quasi tutti maschietti eh ).

Riguardo la cache di google, il problema non si pone perché viene automaticamente ripulita (ciò non cambia che linkarlo al fine di segnalarlo è assolutamente opportuno, tutto ciò che ho scritto sarebbe stato altrimenti fuori contesto).

Comunque il fatto che la redazione abbia tolto l'articolo per quel motivo è solo una tua supposizione, avrebbero potuto benissimo sistemare il titolo e aggiungere un commento a fine pagina.

L'interesse molto probabilmente era nel rimuovere i commenti annessi .


Il cara era rimasto dal tuo post che ho cuttato
Alessandro Bordin14 Febbraio 2016, 16:24 #6

Chiarimenti dalla redazione

Grazie della segnalazione, prima di tutto.
Cerco di rispondere alle questioni sollevate, legittime.
Per iniziare vi posso assicurare che news cancellate e finite nel nulla sono assolute eccezioni, che si contano sulle dita di una mano sulle 60.000 pubblicate da Hardware Upgrade dalle origini a oggi. Quella segnalata è una di queste.
All'origine del problema c'è sempre un errore nostro da qualche parte, nel processo che porta dalla stesura della notizia fino alla sua pubblicazione. Per una lunga serie di circostanze anomale la news segnalata era stata programmata senza essere stata controllata a dovere (in effetti il titolo era fuorviante e fuori luogo).

La paura di eventuali procedure nei nostri confronti non è il punto; molto prima viene il rispetto per i lettori.

Rinnovo le scuse a nome della redazione per l'inconveniente, sarà nostra premura fare in modo che ciò non si ripeta più.
hwutente14 Febbraio 2016, 17:09 #7
Approfitto della presenza di Bordin per chiedere, quando aggiornate il forum?
Alessandro Bordin14 Febbraio 2016, 19:13 #8
Stiamo facendo alcuni test, non manca molto
Nurabsa14 Febbraio 2016, 19:35 #9
gia che ci siete fate recuperare i vecchi account e date la possibilità di aggiornare il nick
hwutente15 Febbraio 2016, 01:52 #10
Originariamente inviato da: Alessandro Bordin
Stiamo facendo alcuni test, non manca molto


Riesci a dirci una data certa? Non dico la data precisa di rilascio ma almeno un periodo entro il quale aggiornerete (fine marzo, primavera, primo trimestre) perché ormai sono anni che dite che a breve ammodernerete, soprattutto per quanto riguarda l'usabilità con tapatalk, ma poi rimaniamo in attesa all'infinito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^