La Russia vuole conoscere i codici sorgente di Apple e SAP

La Russia vuole conoscere i codici sorgente di Apple e SAP

Il Ministero delle Comunicazioni ha chiesto ad Apple e a SAP l'accesso ai propri codici sorgente per verificare che i prodotti delle due aziende non possano essere usati come strumenti di spionaggio

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:01 nel canale Web
Apple
 

Il governo Russo ha proposto che due compagnie occidentali, Apple e SAP, concedano l'accesso ai propri codici sorgenti in maniera tale da poter determinare se i suoi prodotti possano essere o meno strumenti per spiare le organizzazioni statali e pubbliche.

Il ministro delle comunicazioni russo, Nikolai Nikiforov, ha avanzato la richiesta quando ha incontrato la scorsa settimana il responsabile locale di Apple, Peter Nielsen, e di SAP, Vyacheslav Orekhov. In una comunicazione ufficiale da parte del ministrero, Nikiforov ha dichiarato che "Le rivelazioni di Edward Snowden nel 2013 e le dichiarazioni pubbliche dei servizi di intelligence US sul rafforzamento della soveglianza della Russia nel 2014 ha sollevato interrogativi molto seri sulla fiducia nell'hardware e nel software esteri.

Apple e SAP verosimilmente si opporranno alle pressioni per l'accesso ai rispettivi codici sorgente, dal mmento che conengono segreti industriali che potrebbero potenzialmente entrare nelle mani dei concorrenti, noché portare il governo e l'intelligence Russa a compiere le proprie attività di spionaggio. Di contro, tuttavia, le resistenze potrebbero ostacolare il percorso delle due compagnie nel mercato russo.

Il Ministero delle Comunicazioni ha dichiarato di non poter assicurare che le compagnie che rifiutano di condividere i propri codici possano vendere i propri prodotti e le proprie soluzioni al governo. Sin dal 2003 Microsoft ha condiviso il codice sorgente di Windows e di altri prodotti con Atlas, una società di consulenza che riferisce al Ministero.

I rapporti tra la Russia e i Paesi Occidentali si sono deteriorati significativamente nel corso dell'ultimo anno, dapprima a seguito delle rivelazioni di Snowden circa le dubbie attività dell'NSA, e più recentemente per questioni politiche dovute all'invasione della Crimea e al supporto dei separatisti in Ucraina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7731 Luglio 2014, 11:08 #1
Perchè ci sono di mezzo milioni e milioni di guadagno.. ma io a Putin col GWAZZO gli darei i codici sorgente.
Mparlav31 Luglio 2014, 11:19 #2
Se lo ha fatto Microsoft attraverso il "filtro" di una società specializzata, che ovviamente si assume tutte le responsabilità in tema di controllo, sicurezza e conservazione dei sorgenti, è evidente che possono farlo anche gli altri.

D'altronde Blackberry, nella sua nicchia, si sta' muovendo bene:
http://www.marketwired.com/press-re...bry-1933487.htm

"BlackBerry's acquisition of Secusmart is the latest demonstration of the company's commitment to being the first name in enterprise mobile security. This commitment is why BlackBerry customers include all G7 governments, 16 of the G20 governments, 10 out of 10 of the largest global enterprises in each of the pharmaceutical, legal and automotive industries, and the five largest oil and gas companies. BlackBerry has more security certifications than any other vendor and is the only mobility solution to receive "Full Operational Capability" (FOC) approval to run on U.S. Department of Defense networks."
roccia123431 Luglio 2014, 11:20 #3
Si, certo... ocio che apple da in giro i sorgenti
PhoEniX-VooDoo31 Luglio 2014, 11:31 #4
sbaglio o la Russia e' in piena paranoid mode?
demon7731 Luglio 2014, 11:36 #5
Originariamente inviato da: roccia1234
Si, certo... ocio che apple da in giro i sorgenti


Il problema è che se non lo fa rischia di rimanere fuori dal mercato russo.
E non sono bruscolini.
Cfranco31 Luglio 2014, 11:38 #6
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
sbaglio o la Russia e' in piena paranoid mode?


Io la chiamerei "realistic mode", che i SW Apple ( ma non solo ) siano pieni di backdoor NSA è abbastanza confermato e mi aspetterei che lo stesso tipo di attenzione lo adottassero anche i nostri governi, specialmente visto che questo tipo di dati poi sono stati usati per fare spionaggio industriale ad aziende europee per favorire quelle USA.
boygrunge31 Luglio 2014, 11:39 #7
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
sbaglio o la Russia e' in piena paranoid mode?

più che "paranoid mode", dopo che si è saputo che NSA passava i dati di aziende "non US" ai loro competitor US per fotterle, posso ben capire che zio Vald voglia tutelare i suoi interessi.

siamo noi in EU che siamo più in difficoltà nell'intraprendere inizative simili, dato che abbiamo un piede con Obama e uno con Vlad....
AleLinuxBSD31 Luglio 2014, 11:40 #8
Sarebbe positivo se l'Europa si imponesse nei confronti delle multinazionali, relativamente al software usato nella pubblica amministrazione, nel caso voglia insistere ad usare software proprietario, anziché lasciare l'iniziativa a Paesi non democratici.

Detto questo non penso che l'accordo verrà effettivamente fatto ed, almeno per questi due casi, penso che la richiesta venga fatta più che altro per motivi di ritorsioni contro ingerenze estere nel loro conflitto, che per significative necessità, dato che dubito che in Russia, dispositivi mobili a parte, abbiano significative presenze Apple al livello di computer.
Poi se invece qualcuno mi dice che non è così, allora il discorso avrebbe un suo senso.
drak6931 Luglio 2014, 11:40 #9
"Sin dal 2003 Microsoft ha condiviso il codice sorgente di Windows e di altri prodotti con Atlas, una società di consulenza che riferisce al Ministero. "

Ora capisco perche arrivino dalla russia tutte quelle versione leaked di windows....(e anche qualche attivatore)
gd350turbo31 Luglio 2014, 11:46 #10
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
sbaglio o la Russia e' in piena paranoid mode?


La glasnost' e la perestrojka, volute da Michail Gorbaciov, non piacciono molto a Putin...

Stanno tornando verso gli anni del regime !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^