L'uomo potrebbe tornare sulla Luna nel 2023: a 'spedirlo' sarà Jeff Bezos di Amazon

L'uomo potrebbe tornare sulla Luna nel 2023: a 'spedirlo' sarà Jeff Bezos di Amazon

Blue Origin sarebbe in linea con i piani per Blue Moon, la missione per portare un team di uomini sulla Luna. Per farlo, e per insediare una base sul satellite, è però necessario riuscire a posare mezzi pesanti tonnellate sulla sua superficie

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Web
 

Viviamo in un'epoca folle: abbiamo rilevato le onde gravitazionali per la prima volta nella storia, c'è chi vuole colonizzare Marte e, se non bastasse, c'è chi vuole portare l'uomo anche sulla Luna. Oltre a Musk, fra i visionari dello spazio del nostro periodo c'è anche Jeff Bezos, il leader di Amazon e anche di Blue Origin. Si tratta di una compagnia che si occupa di ingegneria spaziale su cui Bezos ha investito parecchio e che vuole portare gente sulla Luna entro i prossimi cinque anni.

Secondo alcune speculazioni sull'argomento Blue Moon, ovvero l'iniziativa con cui Blue Origin intende mandare l'essere umano sul nostro satellite, ha raggiunto uno step successivo nella progettazione ed è in linea con il raggiungimento del traguardo nel 2023. Non è la prima volta che si sente parlare di questo ambizioso programma di Blue Origin, e la società di Bezos non è sola: la NASA si aspetta di tornare a fare spedizioni sulla Luna con uomini a bordo già entro l'anno prossimo.

L'obiettivo ultimo, l'ambizione più grande di Blue Origin è di creare una colonia stabile terrestre sul nostro satellite, ma per farlo bisogna procedere per piccoli passi. Il primo, secondo uno dei dirigenti di Blue Origin (A.C. Charania, Business Development Director) è stato "sviluppare una tecnica di allunaggio per il paese, e per altri clienti internazionali, per riuscire a fare adagiare sulla superficie mezzi e merci dal peso complessivo di diverse tonnellate". La permanenza dell'uomo per lunghi periodi di tempi "richiederà questo tipo di capacità".

Si tratta di una capacità che Bezos ha già maturato nel corso dei decenni passati con un'altra delle sue società, Amazon. Quale altra società americana è capace di spedire tonnellate di merci meglio di quanto faccia già Bezos con Amazon? Certo è che le spedizioni sulla Luna sono tutt'altra cosa, tuttavia se Bezos ci riuscisse così come è riuscito a creare un vero colosso delle vendite online sulla Terra, allora diventerà davvero possibile insediare diverse basi sulla superficie lunare.

Al momento Blue Origin vola un po' più in basso. La compagnia proporrà voli da passeggeri sulle proprie navicelle spaziali entro la fine dell'anno prossimo, ma è chiaro che gli obiettivi diventeranno sempre più ambiziosi nel corso del tempo, e il successivo sarà l'allunaggio con un team di uomini.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

67 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo06 Luglio 2018, 13:59 #1
Apre un negozio anche li ?
Robotmaster06 Luglio 2018, 14:01 #2

Amazon sulla Luna

Vorrà vendere anche lì le sue cianfrusaglie cinesi, la Terra non gli basta più !!
Dumah Brazorf06 Luglio 2018, 14:15 #3
L'uomo sulla Luna a cavallo del dildo volante?
cignox106 Luglio 2018, 14:24 #4
É la legge del mercato: una societá é sana solo se cresce. Quindi ad Amazon non resta che lo spazio.

Io, che credo fortemente nella necessitá e nell'utilitá di una colonia lunare, spero che questo avvenga quanto prima.
nickname8806 Luglio 2018, 14:26 #5
E per curiosità .... sulla luna che cosa ci va a fare quest'uomo ?
Gio2206 Luglio 2018, 14:26 #6
La notizia dell'apertura di un nuovo centro di smistamento amazon sulla luna, ha subito attirato l'attenzione dei sindacati che si sono espressi cosi sulle condizioni di lavoro dei futuri dipendenti:

"La decisione di applicare una palla al piede ai dipendenti, è non solo una grave violazione dei loro diritti,ma anche un chiaro segnale che la schiavitù è tornata in auge"

Pronta la replica di Bezos:

"guardate che quella serve a tenerli ancorati a terra"
CYRANO06 Luglio 2018, 14:28 #7
E la Luna quanto tempo ha per rispedirlo indietro?



Cò,sò,ò,sò,sò,s
gd350turbo06 Luglio 2018, 14:33 #8
Originariamente inviato da: CYRANO
E la Luna quanto tempo ha per rispedirlo indietro?


ma più importante, il prime vale anche per le spedzioni lunari ?
Gio2206 Luglio 2018, 14:39 #9
E con la superluna sarà ben visibile anche da terra, la gigantesca scritta AMAZON che verrà installata sul nostro satellite.

E stavolta non ci sarà ad block ad evitarvi la pubblicità
Marko#8806 Luglio 2018, 14:44 #10
Originariamente inviato da: Robotmaster
Vorrà vendere anche lì le sue cianfrusaglie cinesi, la Terra non gli basta più !!


E tu ti sei iscritto per scrivere questo? Complimenti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^